20 Aprile 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

ANDREA CASCHETTO: IN GIRO PER IL MONDO PER PORTARE UN SORRISO NEGLI ORFANOTROFI

Andrea Caschetto
Andrea Caschetto autore di un libro che uscirà ad agosto 2016
QUEL RAGAZZO CHE GIRA IL MONDO PER PORTARE SORRISI MA TORNA SEMPRE A CASA..A NATALE
" C´era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones..girava il mondo veniva dagli Stati Uniti d´America.."
Parafrasando Morandi c´è un ragazzo che come pochi ama portare sorrisi ai bambini sfortunati degli orfanotrofi , gira il mondo e lo fa con pochi euro in tasca, grazie all´ aiuto da parte di persone caritatevoli. Con questi soldi può comprare giocattoli o materiale didattico per gli orfani e vivere in vari Paesi. Lui è Andrea Caschetto, giovane scrittore di 25 anni, ragazzo che viene da Ragusa ma la limitazione geografica gli sta stretta perché nel suo DNA c´è tanta Modica e che alla fine è un ragazzo del mondo perché la sua casa dal 2009 è ovunque ci sia bisogno di un sorriso, di affetto e di giochi. Andrea ha nel cassetto già una laurea in "Media Marketing e Business, conseguita a Milano ed un master in Cooperazione Internazionale per i popoli sottosviluppati .E´ un perenne bambino quello che sta raccogliendo centinaia di informazioni visitando gli orfanotrofi più sperduti del mondo in cui vivono bambini "dimenticati" dai loro genitori e da tutti, per un progetto che culminerà con la stesura finale di un libro che Andrea Caschetto pubblicherà con la "Librerie Giunti al Punto", casa editrice con cui l´autore ha raggiunto un accordo. Il suo sogno è quello di costruire qualcosa per questi bambini con il ricavato del suo libro. Ma anche di lavorare in TV in un programma per bambini "per istruirli- ha detto- sulla bellezza del mondo e l´uguaglianza sociale" L´itinerario di Andrea per visitare gli orfanotrofi parte dagli Emirati Arabi dove è arrivato grazie ad una buona offerta di viaggio suggeritagli da un´amica, poi prosegue per lo Sri Lanka, l´India, il Nepal dove alcuni settimane fa è accaduto il fini mondo a causa del terremoto e proprio alcune ore dopo il suo ritorno in India su un autobus per 35 ore. Da qui si è spostato in Thailandia, in Cambogia, in Vietnam. Ora si trova per pochi giorni ancora in Thailandia da dove partirà per il Brasile per fare il giro degli orfanotrofi in Sudamerica
" Ho donato a 2263 bambini- scriveva Andrea qualche giorno fa sulla sua pagina facebook- 4 grammi di felicità ciascuno"
Nei villaggi in cui si ferma è sempre ospitato dalla gente del luogo come in Vietnam in cui un´intera famiglia l´ha quasi adottato per pochi giorni . Linh ha così scritto su facebook ha scritto tramite Andrea queste parole: "Ciao a tutti, io sono Linh. Con la mia famiglia abbiamo ospitato Andrea in diverse date nella capitale del Vietnam.Ti ringrazio per avermi portato il tramonto da Anuradhapura e avermi regalato l´abbraccio più bello che io abbia mai ricevuto. Sei anche la persona più incredibile che abbia mai conosciuto, il modo veloce con cui entri a contatto con i bambini è unico, dopo 5 secondi già tutti ti amavano Emoticon smile. Nel guardarti nell´orfanotrofio mi chiedevo chi ti ha dato questo dono. Dimmi quando il tuo libro sarà in inglese, ne comprerò uno per me, solo per cercare se ci sarà scritto pure il mio nome ahahahah. Porti sempre il sorriso ai bambini. Sei una bella persona, come il tuo cuore. E ricordati che la nostra casa è sempre aperta per darti il benvenuto quando ritornerai nel nostro paese. Buona fortuna per il tuo progetto è un giorno verrò a trovarti in Sicilia." E´ una delle tante testimonianze che Andrea, tra l´altro, come un" Diario di Bordo", riporterà nel suo libro . Perché tra questi c´è anche l´amico 2183, Gioi un bambino che si è affezionato tantissimo ad Andrea e che gli ha detto:" Fino a ieri il mio sogno era di diventare un astronauta. Da oggi da grande voglio fare lo stesso mestiere di Andrea... Il bambino! Sono stato abbandonato a 4 anni. Mi ricordo perfettamente il volto dei miei genitori. Mia mamma la vedo tutti i giorni buttata nella strada quando vado a scuola con il pulmino. Ti aspetto..."
Tra un collegamento internet ed una interruzione su Wathappa gli abbiamo rivolto alcune domande per capire il suo progetto , la sua origine, i suoi obbiettivi.
Da quanto tempo giri il mondo e qual è il tuo obbiettivo?
Ho iniziato il primo viaggio nel 2009 con "Un Ponte per la vita" e da li ho deciso di continuare in tutto il mondo, Tanzania, Amazzonia , India e così via. Il mio obbiettivo è quello di far divertire questi bambini e di dare una speranza e fargli capire che anche senza genitori ci possono essere altre persone che possono farli stare bene con una settimana o anche un minuto di attività ludica. A loro porto anche giochi e materiale didattico.
Da dove sei partito e con quanti soldi?
Quest´anno sono partito da Roma con un volo per Dubai in maniera economica grazie ad una cara amica che mi ha procurato dei biglietti a basso costo. Il mio budget è stato di 4000 euro. Ma sono arrivate donazioni da persone che dalla provincia iblea ( Scicli, Modica e Ragusa) vivono al nord e che credono in questa giusta causa. Il 14 maggio ho asciato la Thailandia per raggiungere il Brasile con soli 200 euro.
Quanti orfanotrofi hai visitato e quanti bambini hai conosciuto?
Non so quanti ne ho visitato perché ad un certo punto ho preferito contare i bambini che sono 2263 ( fino al 13 maggio in un centro italiano in Thailandia)
Chi ti ospita in questi Paesi? C´è qualcuno che ti paga il biglietto per spostarti?
Mi ospitano tutti. Ma io mi occupo anche del couchsurfing che è un sito internet dove ci sono persone che offrono ospitalità. Poi ci sono persone con cui parlo e racconto la mia impresa e si appassionano al progetto e si prestano ad offrirmi un tetto e altri amici o conoscenti anche italiani che si trovano anche in Sri Lanka per esempio e mi ospitano. In Vietnam grande esperienza grazie ad una ragazza che ho conosciuto in autobus e che mi ha portato dalla sua famiglia. La madre mi ha anche accompagnato in motorino all´autobus quando sono ripartito. Persone ottime e simpatiche. Qualcuno si è offerto di pagarmi il biglietto ma ho sempre rifiutato. Io ho pubblicato il mio codice Iban per ricevere donazioni per i bambini e i miei spostamenti e conto solo sul mio budget a disposizione.
Hai incontrato pericoli o ostacoli nei tuoi viaggi?
Certamente quasi tutti i giorni dal morso di un cane che mi avrebbe potuto portare la rabbia, alle associazioni che ho scoperto che se ne fregavano dei bambini chiusi in un orfanotrofio e dal ragazzo che mi stava portando in un quartiere dove mi avrebbero spogliato di tutto. Ma io ricordo solo le cose belle perché la mia pessima memoria mi fa dimenticare quelle cattive. Nella mia mente ho la felicità di questi bambini che giocano con me e sorridono..finalmente!
So che quando c´è stato il terremoto in Nepal tu l´avevi lasciato da poche ore. Hai avuto paura?,
Il terremoto mi ha toccato particolarmente perché in Nepal avevo lasciato persone care che avevo conosciuto. Per 10 giorni non ho avuto notizie dei miei bambini. Sono stato molto in pensiero ma poi ho avuto notizie che i problemi erano stati solo alla struttura e che i piccoli erano tutti incolumi. E´ proprio vero: ci preoccupiamo di un evento catastrofico solo se in quel luogo si trovano persone a noi care e conosciute altrimenti l´evento ci tocca da lontano..purtroppo!
A che punto è il tuo libro di denuncia ?
Il libro va di pari passo con il viaggio e più che di denuncia sarà di verità per quello che accade in questi orfanotrofi. Ci saranno capitoli dedicati alle storie dei bambini , al loro abbandono. Il libro sarà formato da tre sezioni: il viaggio, i bambini e.. la terza parte la lascio in sospeso perché saranno i lettori a capire di che si tratta.
Quando sarai a Ragusa per la presentazione del tuo libro?
Per la presentazione dovete aspettare agosto 2016 perché finirò il mio viaggio a dicembre di quest´anno . Io ritorno a casa a Natale , sempre, in qualunque posto del mondo io mi trovi. Questo per far felice il nonno e tutta la mia famiglia naturalmente. Poi dovrò finire di scrivere il libro e ci saranno anche le correzioni varie da parte dell´editore. Potete aspettarmi a Ragusa ma anche a Modica, due città che amo e che anche se da anni divisi da stupidi campanilismi per me sono una cosa sola. La divisione è tristissima in qualsiasi ambito la si applichi e l´unica che posso accettare è quella in matematica!
E noi aspetteremo Andrea Caschetto con il suo bagaglio culturale e chissà che con il suo libro non possa che alleviare i dolori del mondo chiusi in uno dei tanti orfanotrofi.
Giovannella Galliano




Notizie Flash
RAGUSA - M5S E PD A FAVORE DELLE CATEGORIE PRODUTTIVE
IBLA - IL COMIBLEO SUL MARCIAPIEDE DI VIA S. MARIA LA NOVA
RAGUSA - INDENNITA’ AI COLLABORATORI SPORTIVI
VITTORIA - UN ARRESTO PER DROGA
RAGUSA - SCONFITTA LA KEYJEY A BENEVENTO
MODICA - L'OPPOSIZIONE SULLO STREAMING IN CONSIGLIO
RAGUSA - " TERRITORIO " SULLA ROTATORIA DI VIA DI VITTORIO
MODICA - SPADARO ( PD ) SULLE BOLLETTE IDRICHE
RAGUSA -VACCINAZIONI DA PARTE DEI MEDICI DI FAMIGLIA
RAGUSA - D'ASTA SULLE POSIZIONI DEL PD A PROPOSITO DI APERTURE
SCICLI - DENUNCIA PER DISCARICA ABUSIVA
20-04-2021 18:17 - Attualità
[]

Ritirato dal comune di Comiso l’olio donato dall’ufficio servizio 15 per il territorio di Ragusa, ex azienda Foreste Demaniali della Regione Siciliana. “ Un segno che mette in evidenza, in questo periodo particolare, la parte buona di ogni persona e di ogni ente pubblico”. Dichiarazioni dell’assessore ai servizi sociali, Giuseppe Alfano.

“ Quando Enti Pubblici e Istituzioni collaborano, nasce sempre qualcosa di buono – commenta l’assessore Alfano-. Abbiamo ritirato, come annunciato il 17 ap...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-04-2021 17:56 - Eventi
[]
Giornata dedicata alla legalità, il sistema ibleo di Confcommercio
ha seguito l’evento romano nelle sedi sezionali del territorio
“Dobbiamo fare squadra per uscire da questa devastante impasse”

Gli effetti del Covid sono stati devastanti per il mondo delle imprese. In assenza di adeguati sostegni e di un preciso piano di riaperture, rischiano la definitiva chiusura numerose aziende del settore non alimentare e dei servizi, di cui quasi la metà esclusivamente a causa della pandemia. Un problema c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-04-2021 12:46 - Cronaca Locale
[]
VITTORIA: Dispersione scolastica, controlli dei carabinieri: 48 i genitori denunciati a Vittoria.

Proseguono i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ragusa nel territorio del comune di Vittoria. I Carabinieri della Compagnia Vittoria hanno svolto un’attività di controllo presso gli istituti scolatici “primari e secondari”, al fine di verificare casi di inadempienza degli obblighi scolastici che possano, in qualche modo, poi portare alla diffusione del cosiddetto fenomeno della “...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-04-2021 11:47 - Attualità
[]
Nuove assegnazioni di Funzionari di Polizia alla Questura di Ragusa.

Questa mattina, il Questore di Ragusa Giusi Agnello, ha dato il benvenuto a due nuovi Funzionari della Polizia di Stato, il Commissario Capo Dr. Tommaso Amato e il Vice Commissario Eva Carpintieri, di recente assegnazione alla Questura di Ragusa da parte del Dipartimento della Pubblica Sicurezza.
Il Dott. Tommaso Amato andrà a dirigere la DIGOS, prendendo il posto del V. Questore della Polizia di Stato Vinzy Siracusano, trasf...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-04-2021 16:34 - Eventi
[]
MINISTERO DELLA DIFESA
Il Sottosegretario di Stato alla Difesa

Sottosegretario Pucciarelli: da 362 anni i Granatieri scrivono belle pagine di storia.

“La vostra è una storia gloriosa che risale dalle Guerre di Indipendenza fino alle più recenti missioni internazionali di pace nei moderni teatri operativi. Oggi si celebrano 362 anni di storia, di nobilissime tradizioni e di impareggiabile attaccamento ai valori militari. Auguri a tutti i Granatieri in servizio e in congedo!” - rende noto il Sotto...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-04-2021 13:05 - Attualità
[]
Festività
Il sindaco Giannone ha affidato Scicli a San Guglielmo

Ieri sera solenne messa in chiesa Madre

Una cerimonia commovente, in cui è stato ripercorso l’anno di pandemia, in cui la chiesa ha avuto un ruolo accanto all’istituzione comunale.
Il sindaco di Scicli Enzo Giannone ha affidato Scicli a San Guglielmo venerdì sera, al termine della santa messa solenne dedicata al copatrono officiata dal Vicario Foraneo di Scicli, don Ignazio la China, in chiesa Madre.
Una cerimonia intima, raccolta, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-04-2021 12:22 - Tecnologia
[]
Gli orti sociali della cooperativa Proxima Ragusa per i beneficiari
dei progetti rivolti a vittime di tratta e grave sfruttamento lavorativo
si aprono a tecniche come l’acquaponica per un’agricoltura sostenibile

Consumo etico, alimentazione sana, spesa sostenibile. Sono i punti di forza degli orti sociali creati dalla cooperativa Proxima Ragusa, grazie anche al terreno concesso in comodato d’uso dal Comune, che, per i beneficiari dei progetti della stessa cooperativa, vittime di tratta e grave s...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-04-2021 16:58 - Attualità
[]
Sabato, 17 aprile 2021

ANTEAS RAGUSA PARTECIPA ALL’ESPERIENZA DEL CORO DIGITALE
“CON COR CONTENTO UNA PAUSA DI SPENSIERATEZZA IN ALLEGRIA
E SEMPLICITA’, IL TUTTO IN VIDEOCONFERENZA E QUINDI DISTANZIATI”

Qualcuno si presenta dicendo: “Giornata terribile oggi. Va tutto storto”. Qualcun altro di rimando afferma: “Lascia stare: per me solo problemi su problemi”. E però, dopo un’ora di Cor Contento, diventa scientificamente impossibile non ritrovare il sorriso. E’ questo il senso dell’iniziativa prom...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-04-2021 16:09 - Attualità
[]

Fine settimana porte aperte vaccino AstraZeneca:
Primo giorno grande affluenza di persone negli hub dell’Asp di Ragusa

Ragusa, 17 aprile 2021 - Un’organizzazione ben riuscita ha consentito alle persone che si sono recate nei tre HUB di Ragusa, Modica e Vittoria di essere sottoposte alla somministrazione del vaccino AstraZeneca senza prenotazione.
Già di prima mattina i soggetti rientranti nella fascia di età 60/79 – dalla classi 1961- fino alla classe 1942 - si sono presenti negli hub racc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-04-2021 15:56 - Politica
[]
Differenziata +70%! La provincia di Ragusa sempre più vicina all’autonomia.
Si è riunita in videoconferenza la sezione della Lega Sicilia di Ragusa alla presenza del Dirigente della Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti della Provincia di Ragusa, Fabio Ferreri. Analizzata la tematica della gestione dei rifiuti in provincia di Ragusa, per l’indiscutibile ripercussione che la sua gestione comporta per i cittadini e gli inevitabili interessi economici e ambientali ch...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-04-2021 10:54 - Cronaca Locale
[]
Il forte vento di ieri ha causato danni a Comiso e non solo. In piazza Fonte Diana, a Comiso, si sono registrati, a causa delle violente raffiche, danneggiamenti a diversi edifici: particolarmente risultano dannegiati il Palazzo comunale e il palazzo del Banco di Sicilia. L'orologio, che svetta sulla fronte del Palazzo comunale, è stato colpito dal vento ed è andato in parte distrutto; in parte dei cornicioni del palazzo del Banco di Sicilia sono volati via. Già ieri sera erano all'opera ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-04-2021 12:56 - Attualità
[]
Il dott. Valentino Pepe è il nuovo Segretario Generale del Comune di Ragusa

In servizio da oggi al Comune di Ragusa il nuovo Segretario Generale dell’Ente. Con determina sindacale n. 26 del 12 aprile scorso, il sindaco Peppe Cassì ho provveduto infatti alla nomina del dott. Valentino Pepe che proviene dal Comune di Vittoria presso cui ha ricoperto lo stesso incarico di Segretario Generale.
Stamane a Palazzo di città il sindaco Cassì ha incontrato in un primo momento il nuovo Segretario G...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
10

Visitatore Numero
1613646

totale visite
5717388

[]
16-04-2021 12:09 - Cultura & Arte
[]

Esce oggi 16 aprile "Syncro” il primo singolo dell'album “Stone Wall” della band tutta iblea Ostinàti pubblicato da Isulafactory su tutte le piattaforme di streaming. L'intero album uscirà a maggio e sarà distribuito dalla Lizard Disribution di Treviso.

Un disco in cui i brani sono pensati come un viaggio nella Sicilia sud-orientale e provano a mettere in musica le sensazioni di chi si trova a percorrere i paesaggi di questa pittoresca parte del mondo.

La musica degli Ostinàti spazia dal Jazz ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-04-2021 17:12 - Cultura & Arte
[]
TEATRO SU PRENOTAZIONE CON CONSEGNA A DOMICILIO. GLI ATTORI DELLA COMPAGNIA GODOT DI RAGUSA DIVENTANO SPECIALI RIDERS E PORTANO IL TEATRO IN GIRO PER LA CITTÀ.

RAGUSA – Teatro a domicilio? Lo porta la Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa, impegnata in un nuovo e particolare progetto, il Delivery G.o.D.o.T., un teatro su prenotazione, con consegna a domicilio. Gli attori iblei si trasformano così in speciali riders che, al posto del cibo a domicilio, consegnano il teatro sotto le finestre, davant...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-04-2021 11:35 - Angolo dell´Arte
[]
Sicilia – Pozzallo, 17 aprile – 29 maggio 2021

Dikotomica

Simone Stuto – Giuseppe Vassallo

a cura di Giovanni Scucces e Mariateresa Zagone

SACCA gallery – Contenitore di sicilianità – Via Mazzini, 56 – Pozzallo (RG)

Sabato 17 aprile alla galleria SACCA di Pozzallo verrà inaugurata la mostra “Dikotomica”, bipersonale degli artisti Simone Stuto e Giuseppe Vassallo, curata da Giovanni Scucces e Mariateresa Zagone e accompagnata da un testo critico di quest'ultima (in allegato).

L'opening sarà spalmato...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-04-2021 10:40 - Cultura & Arte
[]
Presentazione del libro “ Dice che era un bell’uomo”, oggi in diretta streaming.

“Dice che era un bell’uomo” è il racconto dell’incontro e della breve collaborazione tra Lucio Dalla e Paola Pallottino a 50 anni dall’uscita della celeberrima canzone “4 marzo 1943” che, originariamente, si sarebbe dovuta intitolare “Gesùbambino”. Ma negli anni ’70 la censura e i protocolli sociali non consentirono che questo testo, nella versione originale e integrale, venisse pubblicat...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-04-2021 11:31 - Cultura & Arte
[]
QUASIMODO E MODICA, LA CITTA’ IMPAREGGIABILE

In occasione dei 120 anni dalla nascita del premio Nobel Salvatore Quasimodo, l’Associazione Culturale Proserpina, che ne gestisce la casa natale, in collaborazione con l’Associazione Culturale Via, curatrice del Parco Letterario di Modica “Salvatore Quasimodo - La Terra Impareggiabile”, sono liete di invitarvi a partecipare all’incontro virtuale “Quasimodo e Modica, la Città Impareggiabile”. L’evento culturale avrà luogo il 15 aprile 2021, alle or...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-04-2021 16:43 - Cultura & Arte
[]
“Quattromila”, IL NUOVO SINGOLO DI BIAGIO ANDREA

Ventisei anni, una grande passione per la musica e tante cose da raccontare: questo è il ritratto che si potrebbe fare del cantautore Biagio Andrea. Il suo terzo singolo, “Quattromila”, appena uscito il 5 Aprile 2021, parla del tema della sicurezza stradale.
“Ho voluto trattare questo tema – spiega Biagio Andrea- perché ho partecipato ad un concorso di scrittura a riguardo. Ho pensato di contrapporre un tema molto serio come questo con la legger...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-04-2021 17:14 - Cultura & Arte
[]
Salvatore Quasimodo: “Di sicuro c'è solo che non è nato in via Posterla, 84”.

Ovvero cosa c'è dietro la fittizia indicazione dell'abitazione ove è stato costituto un museo.

E' di queste settimane la polemica nata intorno alla ipotetica vendita da parte di privati di quella che è considerata come “la casa natale di Salvatore Quasimodo” e per cui l'Assessore Regionale alla Cultura, Alberto Samonà si è speso in prima persona, sull'onda “dell'indignazione popolare” per tale normale e banale vendita...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio