12 Dicembre 2019
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

CATANIA - IL PICCOLO MATEO DALLA REPUBBLICA MOLDOVA A CATANIA PER CURE GRAZIE AI CAVALIERI DI MALTA: DICHIARAZIONI DEL GRAN MAESTRO, IL PRINCIPE THORBJORN PATERNO’ CASTELLO.

Il Gran Maestro con la famiglia arrivata dalla Moldova ed il governatore Molendini






OPERAZIONE SOLIDARIETA’

Il PRINCIPE THORBJORN PATERNO’ CASTELLO: “NEI MEDICI SICILIANI HO TROVATO PROFESSIONALITA’, COMPETENZA E DISPONIBILITA’”

LA SANITA’ CATANESE, GRAZIE AL DOTT. VADALA’, SI ATTIVA

DAL COMUNE: “ASPETTIAMO LA FAMIGLIA A PALAZZO DEGLI ELEFANTI”



Dalla Repubblica Moldova il piccolo Mateo, affetto da una rarissima e grave malformazione congenita, con la mamma Svetlana, il papà Alexandru ed il fratellino gemello Sasha accompagnati nel lungo viaggio dal Governatore Don Thomas Molendini di Santa Magdalena è arrivato puntuale all’aeroporto di Catania nella giornata di martedì 26 novembre dove ad attenderlo vi era il Gran Maestro il Principe Don Thorbjon Paternò Castello di Carcaci con a seguito un picchetto di Cavalieri. Dopo un dovuto ristoro all’interno del Romano Palace Hotel, si è dato il via alla conferenza stampa.

Grazie all’ausilio nel ruolo di interprete della Dama Lilia Ostrovschi, il Principe ha voluto sottolineare come il caso umanitario fosse stato segnalato da “una fondazione di diritto moldava e ci siamo subito attivati trovando nella città di Catania il dott. Salvatore Vadalà che si è prodigato per trovare una struttura che potesse accogliere e risolvere questa grave patologia in cui versa questo bimbo che oggi ha compiuto 14 mesi. Da catanese sono orgoglioso di essere riuscito a portare nella nostra città questa piccola creatura; io stesso da piccolo ho subito un grave incidente e nei medici siciliani ho trovato professionalità, competenza e disponibilità. Confido nel fatto che si occuperanno di questa piccola creatura con la stessa competenza che venne riservata a me in passato”.

“L’attenzione dell’Ordine in terra Moldova ha alla base un solido accordo con la Presidenza della Repubblica del suddetto Stato attraverso il progetto “Porgi un sorriso”, che non è uno slogan, ma bensì un incubatore di progetti dediti ai bambini ed ai bisognosi, il concreto passaggio dal modo del dire al modo del fare. – spiega il Governatore Don Thomas Molendini – solo quest’anno sono stati sviluppati più progetti al reparto oncologico pediatrico di Taranto, con la Federazione Calcio Moldova progetto per 400 bambini, nella città di Milano in favore dei senza tetto, ecc.”.

L’Avv. Andrea Barresi, consigliere comunale delegato dal sindaco Dr. Salvo Pogliese, dopo i saluti della città di Catania ha comunicato ai familiari del piccolo Mateo che “vi aspettiamo a Palazzo degli Elefanti per un’accurata visita della nostra sede comunale, subito dopo le cure necessarie che porteranno, auspichiamo, alla soluzione del caso con l’aiuto del buon Dio” e il Dr. Paolo Ferrara, in rappresentanza delle municipalità di Catania, ha dato la totale disponibilità ai familiari del piccolo Mateo “a venirvi incontro per qualsiasi necessità. Siamo una città accogliente e solidale”.

Nel corso della conferenza stampa sono intervenuti anche il dott. Salvatore Vadalà, il vice Priore di Sicilia, prof. Gianni Alongi ed il Ministro dell’Istruzione Dr.ssa Natalina Romania, la quale ha letto la nota prot. 4054 del 26/11/2019 fatta pervenire dal Presidente della Regione dove vi si legge: “rammaricato per tale assenza, coglie l’occasione per augurare al piccolo Mateo e alla sua famiglia i migliori auspici per la buona riuscita di questo delicatissimo intervento terapeutico, ringraziando quanti stanno collaborando per garantire sostegno medico ed economico alla famiglia, dimostrando la grande generosità e disponibilità che contraddistingue da sempre il popolo siciliano, che con orgoglio rappresenta”. Erano presenti il Cav. di Gran Croce Dr. Giuseppe Romano, il Cancelliere di Sicilia Renato Pollari, il Cerimoniere Cav. Michele Cutro, l’Avv. Maurizio Branchicella, il dott. Nino Ballarino, presidente del Consorzio Universitario Telematico ed il Dott. Michele Ruggeri che sta offrendo ospitalità per tutto il periodo di soggiorno a Catania all’intera famiglia.




Il Capo Ufficio Stampa

Dott. Valerio Domenico Martorana

Notizie Flash

RAGUSA - IL SINDACO CASSI' INVITA A NON ABBASSARE LA GUARDIA SULLA RG/CT

RAGUSA - AVVIATI DUE CANTIERI DI SERVIZIO

SAN GIACOMO - CHIAVOLA ( PD ) DENUNCIA L'ESCLUSIONE DELLA FRAZIONE DALLE INIZIATIVE NATALIZIE

MODICA - VOUCHER NATALIZIO ESIGIBILE PRESSO UNICREDIT

COMISO - IL 14 DICEMBRE PRESSO IL PARCO DELL'IPPARI PROGETTO " ARIA VERDE " DI GIULIA PRESTIA E ROBERTA INCREMONA.

RAGUSA - LA KEYJEY DNM RAGUSA SCONFITTA SUL CAMPO

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 10 DICEMBRE

PALERMO - ON. DIPASQUALE: " DDL DEL PD SUL BULLISMO SCELTO COME DDL PILOTA ".

PALERMO - AL VIA L'ESAME DEL DdL SUL BULLISMO: PRIMA FIRMATARIA L'ON. STEFANIA CAMPO.

RAGUSA - IL 13 DICEMBRE, PRESSO IL " ROSSITTO " , " AGORA' ", SUGGERIMENTI DI DEMOCRAZIA.

MODICA - IL COMITATO " CENTO PASSI " TORNA SUL DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO

MODICA - IL PD RISPONDE AL SINDACO SUL DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO

MODICA - INTERROGAZIONE DI IVANA CASTELLO SULLO SCIOPERO DEL PERSONALE IGM

11-12-2019 12:00 - Sport
[]
La TT don Alibrandi Modica è campione d'inverno

nel campionato di Serie C1 nazionale

La TT don Alibrandi Modica non si ferma più. E, sabato 7 dicembre, ospitata dall’Albatros Merlino di Zafferana Etnea, ha calato la quinta vittoria consecutiva.

Oltre...
10-12-2019 16:19 - Cultura & Arte
[]
L'assessore Maria Monisteri
Palazzo San Domenico – Modica, lì 10 dicembre 2019

I sessant’anni dal Nobel per la Letteratura a Salvatore Quasimodo
L’assessore Monisteri:” Un’occasione per la lettura e lo studio di uno dei giganti del ‘900”

“Un grande onore per la città, per noi e...
09-12-2019 16:29 - Attualità
[]


L’Aeronautica Militare tra i premiati al “Premio Orione” di Messina

Un premio speciale è stato riconosciuto al Servizio di Controllo dello Spazio Aereo dell’Aeroporto di Sigonella

“Per l’instancabile e costante apporto, il notevole attaccamento al s...
08-12-2019 17:41 - Sport
[]
Sara-Pace-Ardens
L'Agriacono FreeCom ADSL Comiso corsara a Siracusa: vince 1-3 e porta a casa tre punti d'oro che valgono il quarto posto in classifica
Una grande vittoria quella delle comisane contro il Paomar Volley Siracusa al Pala Pino Corso. L'Agriacono FreeCo...
08-12-2019 12:15 - Attualità
[]
L’ATTIVITA’ DEL PRESEPISTA TRA CUORE E SACRIFICIO, ECCO
IL RACCONTO DI COME NASCE UN MANUFATTO SPECIALE E L’INVITO
A PARTECIPARE AL CONCORSO IN PROGRAMMA A CHIARAMONTE GULFI

Un’attività che ti toglie il respiro. In certi momenti è una vita che non s...

Categorie

07-12-2019 15:42 - Attualità
[]
Claudi Melchiorre, presidente di MEC e VUSSIA
MEC e VUSSIA: aeroporto perduto. Solidarietà ai lavoratori aeroportuali.

Approvazione delibera su Soaco: aeroporto perduto. Solidarietà ai lavoratori aeroportuali.

“Nella serata di ieri il consiglio comunale ha avuto l'opportunità di intervenire sul...
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p




08-12-2019 11:28 - Cultura & Arte
[]
da sx Antonella Amico, Marta Galofaro e Antonella Pagliano
“Bentornati B” di Marta Galofaro ieri, 7 dicembre, è stato presentato a Roma da Antonella Amico (scrittrice) e Antonella Pagliano (insegnante), a “Più libri più liberi” nella Sala Incontri a “La Nuvola”, a Roma. Il libro, adatto fondamentalmente...

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
11

Visitatore Numero
1294248

totale visite
3833255


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio