18 Gennaio 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

CHIARAMONTE GULFI / BORGO BARCO DI MODICA / CUSTONACI - TANTE INIZIATIVE, TANTI PRESEPI.

Una vista dall'alto di Borgo Barco
DOMANI AL MUSEO DI ARTE SACRA DI CHIARAMONTE GULFI L’INAUGURAZIONE DELLA SESTA EDIZIONE DELLA MOSTRA CONCORSO “IL PRESEPE IN MINIATURA NELLA CITTA’ DEI MUSEI”


Sarà inaugurata domani, domenica 15 dicembre, la sesta edizione de “Il presepe in miniatura nella città dei musei” con la mostra dei manufatti che parteciperanno al concorso la cui cerimonia di premiazione è in programma il 6 gennaio. I presepi potranno essere ammirati, domani, a partire da mezzogiorno, subito dopo il taglio del nastro, al museo di Arte sacra in piazza Duomo. Un appuntamento che si annuncia molto caratteristico anche perché ci sarà la presenza di uno zampognaro che consentirà a tutti i presenti di calarsi in un vero e proprio clima natalizio. Organizzato dall’associazione “L’Arco”, con il sostegno dell’amministrazione comunale retta dal sindaco Sebastiano Gurrieri e il supporto della Pro Loco, l’iniziativa intende mettere alla prova la capacità realizzativa di amatori, appassionati, semplici artigiani pronti a cimentarsi con la creazione di una Natività sui generis. Nel frattempo, è ancora possibile iscriversi al concorso comunale, giunto all’ottava edizione, rivolto a comunità religiose, associazioni e privati cittadini che esporranno i presepi al pubblico sul territorio di Chiaramonte Gulfi. C’è anche un’altra categoria, quella, cioè, riservata ai cittadini che realizzeranno il proprio presepe in casa e quella degli istituti scolastici, sezioni o classi. Per partecipare c’è ancora tempo sino al 20 dicembre presentando l’apposito modulo presso l’ufficio Turismo del Comune di Chiaramonte, in corso Umberto al civico 65. Tutto ciò compilando l’apposito modulo di iscrizione scaricabile dal sito dell’ente locale all’indirizzo www.comune.chiaramonte.rg.it. Per informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio Turismo del Comune di Chiaramonte, telefono 0932.711256 oppure all’associazione L’Arco, telefono 329.6692232.


Ufficio stampa
Giorgio Liuzzo


IL PRESEPE VIVENTE DI BORGO BARCO NEL MODICANO E L’ATTENTA RICOSTRUZIONE STORICA, DAL 26 DICEMBRE TRE DATE PER VISITARLO E AMMIRARLO





E’ il presepe che nasce dal cuore, dalla spontaneità di regalare a chi verrà a visitarlo un’esperienza emozionante, per certi versi unica nel suo genere. Due comunità parrocchiali, sul territorio modicano, quella di contrada Montesano, guidata da don Nello Garofalo, e l’altra di contrada Barco, guidata da don Giorgio Cicciarella, si sono unite con l’idea di allestire una rappresentazione vivente in uno scenario suggestivo e accattivante. A raccontare quali le caratteristiche di questo percorso inedito è Giuseppe Petriglieri che si sta occupando degli allestimenti scenografici e della ricerca di tutto ciò che occorre per fare in modo che i figuranti siano abbigliati con costumi che rimandano alla Sicilia di fine Ottocento e degli inizi del Novecento. “Intanto – sottolinea Petriglieri – iniziamo con il dire che siamo arrivati a questo punto dopo una serie di incontri e riunioni in cui, grazie alla disponibilità di tutti, è stato definito un progetto molto interessante. A cominciare dal fatto che nella location di Villa Barco, lungo la strada che collega Modica a San Giacomo, è stato riscoperto un piccolo borgo, composto da case disabitate. Abbiamo rintracciato i proprietari, chiesto il permesso per utilizzarle e le abbiamo arredate di tutto punto anche con pezzi d’antiquariato molto inusuali e che, a ogni modo, seguono un filo logico sul piano della ricostruzione storica. Ci siamo rifatti alle indicazioni provenienti dal presepe stabile ospitato a Modica nella chiesa di Santa Maria di Betlem e che è stato costruito nell’Ottocento da frate Benedetto Papale. Un presepe che racconta il vissuto modicano e che cercheremo di rappresentare al meglio nella nostra ricostruzione. Un esempio? Inseriremo la figura del favaro che, specifica per quanto concerne le produzioni del nostro territorio, coltivava le fave e che distribuirà ai visitatori fave “caliate” o abbrustolite che dir si voglia. O, ancora, ci sarà chi pesterà il grano con uno speciale attrezzo per ricavare il cuturro, un’antichissima polenta che un tempo si utilizzava nella zona modicana. Ringrazio tutti coloro che si stanno impegnando per la riuscita del presepe vivente di Borgo Barco e l’amministrazione comunale di Modica perché ci sta assicurando una grossa mano d’aiuto”. Tre le date per visitare questa affascinante rappresentazione vivente. Il 26 e il 28 dicembre ma anche il 6 gennaio, dalle 18,30 alle 21,30. Il percorso culminerà con la scena della Natività, tra odori, sapori, suoni, costumi oltre a una sensazione di calore che pervaderà tutti i visitatori. Il calore di chi è consapevole di avere realizzato una rappresentazione che merita la massima attenzione. L’ingresso al presepe è gratuito.



Modica – 14 dicembre 2019


Torna a Custonaci la 38esima edizione del Presepe vivente





Anche quest’anno si rinnova la magia del Natale con il Presepe vivente di Custonaci, un viaggio nel tempo tra gli antichi mestieri siciliani. Mancano pochi giorni infatti alla suggestiva tradizione, giunta ormai alla 38esima edizione, in programma a Custonaci (Tp) dal 25 al 29 dicembre e dal 4 al 6 gennaio. Dentro la grotta Mangiapane sarà così possibile ammirare uno dei più grandi eventi di valorizzazione delle tradizioni popolari siciliane. E accanto alla nascita di Gesù e della Sacra Famiglia, all’interno del pittoresco borgo Scurati disseminato di piccole abitazioni rurali, si potranno osservare ambienti perfettamente ricostruiti con suoni e odori dell’epoca. Oltre 150 figuranti tra i quali veri e propri artigiani animeranno il presepe riproponendo lavori in parte ormai scomparsi: il ramaio, lo scalpellino, il fabbro, il maestro d’ascia, il vasaio e il cantastorie, ma anche quelli di cui ormai si è persa ogni traccia come il cunza piatta e lemma (che riparava gli oggetti in terracotta rotti) e lo zabbarinaru (che intrecciava filamenti di agave). Un museo etnoantropologico animato che ha attirato nella “Città mediterranea del Natale” ogni anno mediamente circa 10mila visitatori, per un totale di oltre 400mila presenze, richiamando l’interesse dei media ben oltre i confini dell’Isola. Motivo di attrazione per i turisti anche il centro storico arricchito da un fitto cartellone di eventi: protagonisti i mercatini di Natale accompagnati dalle musiche dei zampognari, mostre di artigianato e la degustazione di prodotti tipici come la sfincia, dolce dalla forma di ciambellina prodotta con ingredienti semplici come farina, latte e patate. “A parte l’evento della Natività, al centro di tutto, il presepe rappresenta un’occasione unica per la riscoperta degli antichi mestieri siciliani - afferma il presidente dell’Associazione culturale Museo vivente, Leonardo Pipitone - Perché il nostro presepe si ispira all’arte e alla cultura contadina di fine ‘800 e tutti i personaggi indossano abiti e utilizzano suppellettili di quel periodo. Se oggi il nostro presepe e conosciuto ben oltre i confini della Sicilia, si deve all’impegno ai ragazzi dell’associazione e alle centinaia di volontari del paese - conclude -, e mi auguro che questa tradizione si possa continuare ancora negli anni a venire”. La biglietteria del Presepe Vivente sarà aperta nel centro storico di Custonaci, dalle 16 alle 20, tranne il 25 dicembre, che chiuderà alle 19. Il costo dei ticket: 5 euro per i bambini dai 4 ai 10 anni, 10 euro per gli adulti, gratis per i bambini da zero a 3 anni. I tagliandi si possono acquistare anche online collegandosi al sito www.presepecustonaci.it. Al momento dell’acquisto del biglietto sarà necessario specificare l’orario di ingresso per fasce orarie (16-17, 17-18, 18-19, 19-20). Per ogni intervallo sono disponibili fino a 500 biglietti. Il costo del biglietto comprende il servizio navetta dal centro storico alla Grotta e viceversa, la visita del presepe con degustazione di prodotti tipici e la possibilità di visitare il Santuario Maria SS. di Custonaci e il Museo “Arte e Fede”. Per ulteriori informazioni contattare il numero ‪340.1432291. L’evento è organizzato dall’Associazione culturale Museo vivente con il patrocinio del Comune di Custonaci e del Parco archeologico di Segesta.



Ufficio stampa

Antonio Mercurio

Notizie Flash

RAGUSA - AL VIA IL CORSO DI " APICOLTURA URBANA "

SIGONELLA - PER LUCA CANGEMI ( PCI ) PROVOCATORIA E' STATA LA VISITA DI STOLTENBERG, SEGRETARIO DELLA NATO.

RAGUSA - SELEZIONE DI 3 OPERAI QUALIFICATI MURATORI

RAGUSA - PERPLESSITA' DEL SINDACO CASSI' PER IL PASSAGGIO DI MARIA MALFA ALLA LEGA

DONNALUCATA - SARANNO COMMEMORATI DOMANI, 18 GENNAIO, I CARABINIERI FAVA E GAROFALO.

RAGUSA - GLI ONOREVOLI MINARDO E RAGUSA RISPONDONO ALLE ESTERNAZIONI DEL SINDACO CASSI' SUL PASSAGGIO DI MARIA MALFA ALLA LEGA.

RAGUSA - UN ARRESTO, UNA DENUNCIA E TRE SEGNALAZIONI PER DROGA DA PARTE DEI CARABINIERI

18-01-2020 16:28 - Attualità
[]
Dr Emanuele Caggia
"Martedì Neurologici Iblei 2020": Un successo la prima giornata di formazione con il prof. Lucci e il prof. Pira

Dalle prime scoperte scientifiche a Tik-Tok. Martedì 14, presso l’Ordine dei Medici di Ragusa, sono iniziati gli incontri di formazione per medici, tecnici ed infermieri dei "Martedì Neurologici Iblei 2020".
Partendo dalla storia della Neurologia si è arrivati all’importanza della comunicazione ai giorni nostri.

Ad organizzare l’evento il dr. Emanuele Caggia, dirigente dell’UO di Neu...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2020 16:15 - Cronaca Locale
[]

OPERAZIONI “ARIETE”
Fatta luce su altri episodi di furti con “la spaccata” in provincia

Nella giornata di ieri personale della Squadra Mobile, del Commissariato P.S. di Vittoria e Commissariato P.S. di Comiso ha eseguito la misura cautelare dell’obbligo di dimora disposta dal GIP del Tribunale di Ragusa, dott. Claudio Maggioni, su richiesta del P.M. dott. Santo Fornasier, nei confronti di un giovane Vittoriese G.G. di anni 22.

Gli approfondimenti investigativi della Polizia di Stato hanno permes...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2020 15:50 - Istruzione e Formazione
[]
L’AVIS di Comiso dona un defibrillatore alla Sezione Tecnico Commerciale del Liceo Carducci di Comiso
Stamattina nell’ Auditorium della Sezione Tecnico Commerciale del Liceo Carducci di Comiso si è svolta la Cerimonia di Consegna di un defibrillatore da parte dell’Avis di Comiso.
Per il C.D. dell’Avis erano presenti: Lina Vacante, Raffaele Lauretta, , Vincenzo Stracquadaneo il dott. Alessio Salerno infermiere della nostra sede, le Volontarie Lucia Lauretta e Francesca Vacante
per il liceo Car...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2020 15:32 - Politica
[]
Via Aldo Moro (Medium)

Col respingimento della mozione sul Verde Pubblico e Privato ci perde la città
Amministrazione Comunale e Maggioranza consiliare predicano bene ma razzolano male!

MODICA – Col respingimento della mozione sul Verde Pubblico e Privato, chi ci perde non è il M5S o il Consigliere, Marcello Medica, firmatario dell’atto, o i pochissimi Consiglieri di minoranza che l’hanno condivisa e favorevolmente votata, chi ci perde è la città e i cittadini modicani.
Non si riesce ancora a comprendere quali motiva...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 15:15 - Attualità
[]
Nuovo prestigioso riconoscimento per “Marè 1956-Gelati e

Ricordi” di Punta Secca

Nonostante sia nata solo da pochi mesi, continua a riscuotere successo “Marè 1956- Gelati e Ricordi”. Inaugurata il 24 giugno scorso nel cuore di Punta Secca, a pochi passi dalla famosa “casa” del Commissario Montalbano, l’attività ha infatti già incassato ben due prestigiosi riconoscimenti. Nell’agosto scorso, infatti, dopo una attenta degustazione, l’Accademi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 12:21 - Attualità
[]
LA SCUOLA DEL SANTISSIMO ROSARIO A VITTORIA CONTINUA AD ESSERE ABBANDONATA A SE STESSA, L’ASSOCIAZIONE RESET: “A NULLA SONO VALSE LE SOLLECITAZIONI A PALAZZO IACONO DALLO SCORSO MESE DI SETTEMBRE. E IL DEGRADO CONTINUA AD AVANZARE”

“Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”. Così il segretario dell’associazione politica Reset, Alessandro Mugnas, rivolgendosi al Comune di Vittoria a proposito dello stato di degrado in cui versano gli spazi tutto attorno alla scuola del Santissimo Rosario t...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 10:23 - Attualità
[]
PICCOLO TESORO ABBANDONATO ALLA SORDA: DENUNCIA E RICHIESTE

Alcuni cittadini ci hanno segnalato l’esistenza di un piccolo tesoro nel centro della Sorda, alle spalle di Via Risorgimento: un giardino pubblico che potrebbe essere luogo di incontro e, contestualmente, polmone verde per il quartiere.

Di esso si è occupata l’amministrazione pro tempore, a giugno scorso, su richiesta dei residenti, limitandosi, però, a fare eseguire una scerbatura generale e promettendo, con proclami a mezzo stampa, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 09:51 - Economia
[]
on. Maria Lucia Lorefice


Sviluppo Sostenibile, Lorefice (M5S): “Firmata la ripartizione delle risorse per i Comuni. 1 milione e 300 mila euro annui alla provincia di Ragusa.”

“Come annunciato nei mesi scorsi i Comuni ragusani potranno beneficiare di 1 milione e 300 mila euro annui, dal 2020 al 2024 per opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e di sviluppo territoriale sostenibile, grazie alle misure contenute nella Legge di Bilancio 2020.”

E’ quanto riferisce la presidente della Commissione Affari Soci...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 18:41 - Attualità
[]
AL GIOVANNI PAOLO II DONAZIONE DI LIBRI:

UN BELLISSIMO GESTO DEL LIONS CLUB RAGUSA HOST

“domani pomeriggio il club service consegnerà’ i libri donati dai cittadini”

Ragusa, 16 gennaio 2020 – Domani pomeriggio, 17 gennaio 2020, alle ore 16.00 il Lions Club Ragusa Host consegnerà alla biblioteca dell’ospedale “Giovanni Paolo II” numerosi libri che i cittadini ragusani hanno donato a seguito della campagna promossa, appunto, dal Club Service.

Sarà la presidente, dott.ssa Letizia Gerotti, accompa...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 15:41 - Economia
[]
Lorefice (m5s): “7.5 milioni di euro alla provincia di Ragusa per interventi di messa in sicurezza degli edifici e del territorio”

Incremento risorse ai comuni per nuovi interventi fino al 2034

“La messa in sicurezza del territorio nazionale è una priorità che il nostro Governo sta perseguendo al fine di ridurre il rischio idrogeologico e favorire la prevenzione. L'obiettivo è quello di scongiurare le drammatiche conseguenze che gli eventi metereologici avversi hanno provocato in questi anni.” ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 11:19 - Attualità
[]
E' stata l'attrazione delle ultime vacanze natalizie: in occasione delle festività, infatti, per volere del sindaco Cassì e dell'assessore Ciccio Barone, è stata istallata una ruota panoramica in piazza Libertà, a Ragusa. La ruota ha permesso ai visitatori di osservare dall'alto il panorama del capoluogo ed è stata l'attrazione per grandi e piccini.
Finite le festività, anche la ruota è stata smontata. La vedremo il prossimo Natale?


Le foto sono di Salvo Bracchitta

...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976
[]




18-01-2020 16:06 - Cultura & Arte
[]
Giancarlo Giannini
GIANCARLO GIANNINI E IL SUO “PAROLE NOTE” INAUGURANO LA NUOVA STAGIONE TEATRALE A VITTORIA. GIOVEDÌ 23 GENNAIO, ALLE ORE 21.00, UN RECITAL APPASSIONANTE CHE SI FA VIAGGIO NELL’UNIVERSO FEMMINILE.

VITTORIA (RAGUSA) – Sarà il grande Giancarlo Giannini ad aprire il prossimo 23 gennaio la stagione teatrale “La Vittoria della cultura” a Vittoria. Appuntamento alle 21.00 al Cinema Golden che ospiterà gli spettacoli in calendario.
Con il recital Parole Note, un singolare incontro di letteratura e mus...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 17:02 - Cultura & Arte
[]
L’EMOZIONANTE “ZIQ È SULLA SPIAGGIA” DI LINA MARIA UGOLINI TORNA AL TEATRO IDEAL DI RAGUSA PER LA STAGIONE PALCHI DIVERSI DELLA COMPAGNIA GODOT. DAL 24 AL 26 GENNAIO, UNO SPETTACOLO TOCCANTE CHE RACCONTA LA STORIA DI UN SOGNO DI LIBERTÀ.

RAGUSA – Aziq è sulla spiaggia. Sotto il cocente sole siciliano, vende ombrelli ai villeggianti. Per farsi compagnia parla con Ziq che altri non è che se stesso. Intenso, poetico e sempre attuale: il 24, il 25 e il 26 gennaio, al Teatro Ideal di Ragusa, la Com...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 10:08 - Cultura & Arte
[]
Davide Faraone con Sara

DAVIDE FARAONE DOMENICA A RAGUSA PER PRESENTARE IL LIBRO “CON GLI OCCHI DI SARA” CHE RACCONTA IL RAPPORTO CON SUA FIGLIA, UNA RAGAZZA DI SEDICI ANNI AUTISTICA

Davide Faraone dà voce ai suoi silenzi più intimi. E lo fa con l’amore profondo di un padre. “Con gli occhi di Sara” è lo straordinario racconto del rapporto con sua figlia Sara, una ragazza di sedici anni autistica. L’autismo scoperto quando Sara aveva poco più di due anni e raccontato nelle fasi più importanti della sua vita. Faraone p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 11:35 - Cultura & Arte
[]
CEsare Bocci e Tiziana Foschi
L’AMORE CHE VINCE SU TUTTO, RACCONTATO DA UNO SPETTACOLO TOCCANTE E STRAORDINARIO. IL 25 E 26 GENNAIO, L’AMORE CHE VINCE SU TUTTO, RACCONTATO DA UNO SPETTACOLO TOCCANTE E STRAORDINARIO. IL 25 E 26 GENNAIO, CESARE BOCCI E TIZIANA FOSCHI OSPITI DEL TEATRO GARIBALDI DI MODICA CON “PESCE D’APRILE”.

MODICA (RG) – Cesare Bocci e Tiziana Foschi ospiti del Teatro Garibaldi di Modica con Pesce d’Aprile, uno spettacolo dedicato all’amore più caparbio che riesce a sopravvivere e a superare ogni difficol...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 10:10 - Cultura & Arte
[]
Giancarlo Giannini
“PAROLE NOTE” CON UNO STRAORDINARIO GIANCARLO GIANNINI, INSIEME AL MARCO ZURZOLO QUARTET, AL TEATRO SCIASCIA DI CHIARAMONTE GULFI. IL PROSSIMO 22 GENNAIO UN NUOVO APPUNTAMENTO CON LA STAGIONE TEATRALE.

CHIARAMONTE GULFI (RG) – Secondo appuntamento, il prossimo 22 gennaio, alle ore 21.00, con la stagione teatrale organizzata dal Comune di Chiaramonte Gulfi. Lo straordinario Giancarlo Giannini incanterà il pubblico del Teatro Sciascia con il recital Parole Note. Insieme a lui, sul palco, il Mar...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 09:59 - Cultura & Arte
[]
Luca Ravenna
LET'S COMEDY FA TAPPA ALLO SPAZIO NASELLI DI COMISO. QUATTRO DATE CON QUATTRO ARTISTI, PER LA RASSEGNA ITINERANTE DI STAND UP COMEDY DEL SUD ITALIA. S'INIZIA IL 26 GENNAIO CON LUCA RAVENNA.

COMISO – Quattro comici, quattro date, un unico posto. Dal 26 gennaio, al foyer dello Spazio Naselli di Comiso, arriva Let’s Comedy, la prima rassegna itinerante di stand up comedy del Sud Italia. S’inizia con Luca Ravenna (domenica 26 gennaio, ore19.30), uno degli stand up comedian più in crescita in Ital...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-01-2020 15:39 - Cultura & Arte
[]


I COLORI E LA PASSIONE DI SICILIA CON LA CAVALLERIA RUSTICANA CHE SARA’ PROPOSTA DAL MAESTRO UMBERTO TERRANOVA DOMENICA 2 FEBBRAIO CON “RAGUSA ALL’OPERA”

Torna il tempo del belcanto, torna il tempo della lirica. E’ già stato predisposto l’allestimento scenico della Cavalleria Rusticana che, terzo e ultimo appuntamento della rassegna Ragusa all’Opera, si terrà domenica 2 febbraio alle 18,30 al teatro Tenda di contrada Tabuna, ovviamente nella città iblea. Le musiche di Pietro Mascagni che fanno...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-01-2020 15:38 - Cultura & Arte
[]
NINNI BRUSCHETTA PORTA IN SCENA LA CRUDELTÀ E L’UMANITÀ DI UN MAFIOSO SICILIANO. SABATO 25 GENNAIO, AL TEATRO NASELLI DI COMISO, LO SPETTACOLO “IL MIO NOME È CAINO”, TRATTO DAL ROMANZO DI CLAUDIO FAVA.

COMISO – Musica e parole, parole e musica, con un magistrale Ninni Bruschetta, accompagnato al pianoforte da Cettina Donato. Sabato 25 gennaio, alle ore 21.00, al Teatro Naselli di Comiso, l’intenso spettacolo “Il mio nome è Caino”, tratto dall’omonimo romanzo di Claudio Fava (Dalai Editore), c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-01-2020 16:19 - Cultura & Arte
[]
Cappellani-Villari
I PIÙ BELLI DUETTI D’OPERA ESEGUITI DA DUE ARTISTI INTERNAZIONALI. DOMENICA 19 GENNAIO, AL TEATRO DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA, NUOVO APPUNTAMENTO CON IBLA CLASSICA INTERNATIONAL. OSPITI DELLA SERATA IL SOPRANO MARIANNA CAPPELLANI E IL TENORE ANGELO VILLARI.

RAGUSA – I celeberrimi duetti all’opera eseguiti da due artisti di fama internazionale, il soprano Marianna Cappellani e il tenore Angelo Villari, accompagneranno la serata di domenica 19 gennaio, alle ore 18.00, al Teatro Donnafugata di Rag...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-01-2020 15:00 - Cultura & Arte
[]
Si svolgerà il prossimo 26 gennaio, alle ore 18,30, presso il Teatro " marcello Perracchio " a ragusa il concerto per pianoforte e archi organizzato dal maestro Mario çPollicita, che per l'occasione interpreterà brani del compositore Luigi Einau...

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
14

Visitatore Numero
1310496

totale visite
4081993


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio