27 Novembre 2022
Categorie

CHIARAMONTE GULFI - PRESENTATO, PRESSO LA SALA " SCIASCIA ", " VIAGGIO OLTRE I CONFINI " DI DANIELA IURATO A CURA DI GINO CARBONARO

Il sindaco di Chiaramonte con Daniela Iurato

Volume proposto: "Viaggio oltre i confini"

Caratteristiche: Romanzo tratto da una vicenda di vita vissuta.


Note

Il manoscritto "Viaggio oltre i confini" è il resoconto di una esperienza di vita dell´autrice che, consapevole di essere stata destinataria, se non di un miracolo, di un vero e proprio prodigio, ha voluto manifestare la propria riconoscenza rendendo nota la sua vicenda. Insomma, un libro scritto "per grazia ricevuta". Ma, nel manoscritto autobiografico dell´autrice è anche inserito un invito esplicito ad essere "partigiani", ossia a lottare contro l´indifferenza che, purtroppo, attanaglia una buona fetta di italiani, abituati a guardare dalla finestra piuttosto che ad agire per cambiare la loro condizione.

Daniela Iurato è nata a Ragusa e vive a Chiaramonte Gulfi.
È avvocato e docente di discipline giuridiche ed economiche.
In qualità di narratrice e poetessa, le sue opere compaiono in antologie e riviste letterarie, nonché su pubblicazioni di vario genere: "Leggere poesie" (Premio di poesia "Antares", anno 1994), "Omaggio a Corrado Alvaro" (Casa Editrice Antares), "Versilia 1995" (Centro Culturale FENALC), "P & P" – Poeti e Poesie (Vincenzo Ursini Editore), "Poesie per un anno" (a cura di Fulvio Castellani), "Laurentum" (Centro Culturale Laurentum, 1996); "Poeti e Scrittori" (Concorso Letterario Internazionale "Umberto Saba", 1996); "Fanfulla da Lodi" (Editrice Prometheus); "Poesia d´amore" (periodico culturale "Il Proclama", Moncalieri); "Parola e immagini" (Centro Artistico Culturale molisano "La Conca", Roma), "Il Porticciolo" (Edizione 1999), etc.
Ha ottenuto, a seguito di apposita selezione, la pubblicazione del proprio racconto "Pagine da un diario" nel volume "D come donna" (Centro di ascolto e solidarietà omonimo, Segrate).
Ha conseguito inoltre premi e riconoscimenti di rilievo, sia per la narrativa che per la poesia, fra i quali si citano: la segnalazione di merito alla X Edizione del Premio Internazionale di poesia "Città di Valletta" (indetto sotto l´alto patrocinio del Presidente della Repubblica di Malta); la menzione d´onore al XIX Concorso Nazionale di poesia e narrativa "Città di Fucecchio" (organizzato dalla CAPIT-FENALC); la menzione d´onore al Premio "Versilia 1995" (FENALC); la menzione alla X Edizione del Concorso letterario nazionale "Premio Città di Torino"; la menzione d´onore alla XIII Edizione del Premio Letterario Internazionale "Città di Cava De´ Tirreni" (1996); il secondo premio ex-aequo alla I Edizione del Premio di poesia "Omaggio a Corrado Alvaro"; il secondo premio alla I Edizione (anno 1996) del Premio Internazionale "Navarro" ("Lions Club Sambuca Belice"); il secondo premio al XX Concorso Nazionale di poesia "Città di Fucecchio" (sezione "Sport"); il IV premio alla XIV Edizione del Premio di Lizza "Foemina d´oro"; la targa d´argento al II Concorso Nazionale di Poesia "Antonio & Nella Mazzotta"; Il V premio ex-aequo alla X Edizione del Concorso Letterario Internazionale di Pontedera "Giovanni Gronchi"; la menzione d´onore al VI Premio Internazionale di poesia "Rime in Castello" (anno 1998); il I Premio "Tavolozza di Carnevale 1996" (Centro d´Arte e Cultura "La Prora", Viareggio); il Premio alla Cultura "Omaggio a Francesco Iovine" 1997; Il Premio Internazionale "Parthenope Aurea" professionalità 1997 (che le ha fruttato, altresì, la nomina di "Gran Dama dell´Arte" 1997); il Premio Internazionale "Venere del Botticelli" 1998 (Accademia "Dafni"); il Premio professionalità "Con Dafni verso il Duemila" 1999 (oltre al diploma di "Accademico di merito con onore"); il Premio del Presidente della Giuria "Anno Santo del Duemila" 1999 (superpremio "Millennium" (La Conca).
Scrive di lei Romeo Iurescia, noto poeta e scrittore, Presidente del Centro Artistico Culturale Molisano "La Conca": "Daniela Iurato ha scoperto che con la penna si possono raccontare non solo miti e fiabe, ma soprattutto storie di vita vissuta, fatti di cronaca, si possono esternare sentimenti ed emozioni che trasformano le parole in immagini, in visione, in sensazioni e in colori, scendendo a volte in composizioni costruite razionalmente o oltremodo elaborate. Per Daniela Iurato... a volte il senso della solitudine diventa angoscia, quasi egoismo di solitudine; ma nonostante ciò... vuole comunicare con il suo potente mezzo espressivo: la penna. Questi suoi pensieri che affiorano sul foglio sono pervasi di luce interiore e sono colorati da raggi della speranza di un divenire migliore... sono come anime in pena, pronte a comunicare anche se è difficile sempre trovare chi ti ascolti, ...aperte a molteplici chiavi di lettura,... maturate nel silenzio-mistico della sua coscienza e per una coscienza cosmica, nel silenzio che c´è in una nota lunga quanto l´universo".
Nel 2000, la partecipazione al laboratorio di scrittura tenuto a Modica (in occasione del I Concorso "Caffè Moak") dal famoso autore di libri gialli Alessandro Scarpellini segna una svolta nell´attività letteraria dell´autrice, che si cimenta nel suo primo racconto giallo "Il fiore dell´amore" (per il quale ottiene una menzione speciale dallo stesso Scarpellini) e sperimenta una tecnica nuova nello scrivere, meno elaborata e complessa, il che rende le sue opere più fruibili.
In ultimo, si menziona, nel 2001, il Premio Letterario Internazionale "L´Artigiano poeta" (indetto dall´A.S.CA.M.E.S. con sede a Caltanissetta) per la lirica "A mio padre", dedicata al padre dell´autrice morto improvvisamente per una grave malattia.
Da quel momento, è come se la penna dell´artista si fosse inaridita, poiché non parteciperà più ad alcuna manifestazione letteraria. Sembra quasi che Romeo Iurescia, scrivendo della sua capacità di "esternare sentimenti ed emozioni" trasformando "le parole in immagini", sia stato presago del suo passaggio, per l´appunto, dalla parola scritta all´immagine. Invero, l´artista si dedicherà, a partire proprio dall´anno 2000, alla attività di regista.
Nel 2016, una ulteriore svolta. Un gravissimo incidente che coinvolge l´autrice è lo spunto per la creazione di un manoscritto autobiografico ("Viaggio oltre i confini").

BIO-FILMOGRAFIA

Daniela Iurato è nata il 25.06.1959 a Ragusa e vive a Chiaramonte Gulfi (RG). Avvocato e docente di discipline giuridiche ed economiche, si mette in gioco quotidianamente, come persona e come docente, avviando una serie di iniziative e di progetti diretti a riproporre il ruolo fondamentale dell´educazione civica nelle scuole. .
In tal senso, si colloca la partecipazione, nell´anno 2000, al Concorso "Scuola contro usura", indetto dalla Fondazione Mediterranea Antiusura –Antiracket, per il quale la docente ebbe a conseguire, con la classe IIA dell´I.T.C. "Fabio Besta" di Ragusa, il primo premio. Segue, quindi, la partecipazione al Concorso "I giovani, l´Unione Europea e l´euro", indetto nell´anno 2001 dal Ministero della P.I. (primo premio), nonché al "Progetto per la lotta alla criminalità organizzata in ambito scolastico", bandito dall´Istituto Magistrale di Vittoria nell´anno 2002 (secondo premio).
La docente intraprende, a questo punto, una metodologia del tutto nuova, mirando alla traduzione delle parole (l´elaborato scritto richiesto nei precedenti concorsi) in immagini (audiovisivi in formato DVD, ovvero rappresentazioni teatrali), onde rendere fruibili nei contesti più vari, attraverso le immagini stesse, le idee progettuali di allievi e docente dirette allo sviluppo della cultura della coscienza civile e al rafforzamento delle basi culturali e della convivenza civile dei cittadini.
Nell´anno 2004 si colloca la partecipazione al I concorso sulla donazione di organi indetto dall´A.S.L. n.7 di Ragusa, che prevede la realizzazione di un audiovisivo che sensibilizzi i giovani al problema della donazione di organi (gli allievi della IVC dell´I.T.C. "Fabio Besta" di Ragusa conseguono il primo premio in data 15 maggio 2004).
Si menziona, inoltre, la partecipazione al "Premio Internazionale Città di Comiso"anno 2005 (primo premio assoluto sezione "musica" per il cortometraggio "La danza della vita", il cui soggetto, che trae ispirazione dalla dolorosa vicenda di Terry Schiavo, verrà rappresentato, sotto forma di opera teatrale, al Teatro Naselli di Comiso).Quindi, il quarto "European Meeting", organizzato dal Primo Istituto Superiore di Pachino sul tema "Giovani Europei alla ricerca e alla difesa dei valori per diventare cittadini d´Europa e del mondo" (iniziativa dedicata a Vitaliano Brancati, dal 27 al 30 aprile 2005, nel 50° della sua scomparsa) é lo spunto per la realizzazione del cortometraggio "Uno di noi", che verrà trasmesso da varie emittenti televisive locali. Il cortometraggio "Come l´edera" (una storia d´amore e di droga) partecipa al Concorso "Il Corto 2005", indetto a Roma dalla "Scuola di Cinema", superando due delle tre selezioni previste. Con il cortometraggio "Il mare...la vita!", in chiave di "docufiction", Daniela Iurato affronta le problematiche attinenti all´inquinamento ambientale. La partecipazione dell´audiovisivo al Concorso "Vivere il mare" 2005 ha fruttato agli interpreti (gli allievi dell´I.T.C. "F. Besta") le magliette celebrative della manifestazione, il CD-Rom "Vivere il mare-Click!" e una rassegna dei CD "Oltre il blu, Viaggio nelle aree marine protette italiane" realizzati per il Ministero dell´Ambiente e la tutela del Territorio; indi (22 aprile 2006) lo stesso cortometraggio ha conseguito il primo premio per la sezione "Mare senior" al Concorso "Diverse voci fanno dolci note" indetto nello stesso anno dalla Junior Chamber International di Ragusa. Si menziona ancora il cortometraggio "Il fiore dell´amore", che tratta della storia di un giovane disoccupato costretto ad emigrare (primo premio al Concorso Nazionale "Corto in Stabia"- Castellammare di Stabia, 4 giugno 2006). Per la medesima opera, Daniela Iurato ha conseguito il Premio "Serafino Amabile Guastella" 2006, indetto dal Comune di Chiaramonte Gulfi.
L´ultimo cortometraggio realizzato con gli allievi dell´I.T.C. "F. Besta" é "Dietro il silenzio", che tratta di una drammatica storia di abuso sessuale da parte di un padre padrone nei confronti della figlioletta quindicenne. L´opera è pervenuta alla selezione finale del Concorso per cortometraggi "Eye School Festival" 2007 svoltosi ad Enna.
A questo punto, la docente ottiene il trasferimento presso l´I.P.S.S.A.R. "Principi Grimaldi" di Modica, ove ripropone la stessa idea progettuale dell´I.T.C. "F. Besta", abbinandola a seminari di studio e convegni, con la partecipazione di personalità del mondo della politica e della cultura locali. Il progetto, nel corso dell´ anno scolastico 2006-2007, assume la denominazione "I Pizzini del Grimaldi" (per una sorta di contrapposizione ai "pizzini" di Bernardo Provenzano).Cinque i seminari svoltisi, con conseguente ampio dibattito sui temi, rispettivamente, dell´estorsione e dell´usura, della droga, della devianza minorile, dell´abuso sessuale e della sicurezza nella strada esaminata nel suo intreccio con la libertà di ciascuno. Parallelamente, ha preso l´avvio anche il progetto "Dalle parole alle immagini", legato alla realizzazione di cortometraggi su temi attinenti alla legalità, tra i quali "Nati sbagliati", "La danza dell´amore" e "Come l´edera" vengono selezionati al Festival dei Cortometraggi on-line indetto per l´anno 2008 da SASCINEMA in collaborazione con l´"Istituto Luce". L´opera "Nati sbagliati" (che ha come protagonisti degli allievi diversamente abili) perviene alla selezione finale del concorso, e ciò subito dopo il successo ottenuto con la classificazione al terzo posto nella sezione "Un´immagine in" al IV Festival Nazionale dei cortometraggi on-line per studenti indetto dall´Associazione Culturale "S.a.s.", con sede in Roma, in collaborazione con Cinecittà (la premiazione é avvenuta in Campidoglio, il 2 febbraio 2007).Il cortometraggio "Il riso e il pianto", che ha come protagonisti gli alunni delle classi IV AR e V AR dell´I.P.S.S.A.R. "P. Grimaldi", Sede Coordinata di Chiaramonte Gulfi (tra cui un diversabile), è giunto alla selezione finale nell´ambito del Festival dei cortometraggi di Martina Franca 2007; lo stesso corto è quindi pervenuto alla selezione finale del Concorso per cortometraggi "Martina Movie Film Festival" 2007. L´opera è stata successivamente selezionata, per la proiezione, al Festival Internazionale del Cinema di Roma 2007 ed è pervenuta alla selezione finale della IV Edizione de "ilCorto.it" – Festa Internazionale di Roma 2007". Peraltro, "Il riso e il pianto", selezionato tra tutti i cortometraggi partecipanti all´iniziativa, il 21 aprile 2007é stato proiettato presso la Camera di Commercio di Ragusa nell´ambito del Convegno "Cittadini e non sudditi – Rispetto delle regole e senso di cittadinanza", promosso dalla Fondazione in memoria di Paolo Borsellino e delle altre vittime della mafia. Alla manifestazione hanno preso parte, tra gli altri, Lino Leanza, Patrizia Monterosso, Caterina Chinnici, Andrea Lodato e Cleo Li Calzi.
La Regione Sicilia, attuando un progetto cofinanziato dall´Unione Europea (POR Sicilia 2000-2006) per la formazione e il sostegno in Sicilia contro il racket delle estorsioni, l´usura e la criminalità organizzata, ha realizzato un opuscolo, distribuito in tutte le scuole ("Insieme contro"), inserendovi l´esperienza di produzione creativa di Daniela Iurato come canale ideale per la diffusione delle idee progettuali dirette allo sviluppo della cultura della legalità. I corti dell´autrice selezionati all´uopo sono stati: "Nati sbagliati", "La danza della vita", "Come l´edera", "Frammenti di un´anima", "Il riso e il pianto".
Daniela Iurato ha partecipato al corso di cinematografia "Ciak Sicilia" avviato dal 9 al 19 dicembre 2007 dal critico cinematografico e docente di cinematografia presso la Facoltà di Lingue di Catania Rosario Lizzio, nonché dalla regista Tiziana Bosco. Il corso é stato inaugurato dal regista Aurelio Grimaldi presso l´I.T.C. " Fabio Besta"di Ragusa; a conclusione del medesimo, l´autrice ha partecipato, nella veste di assistente alla regia e di costumista, a fianco degli organizzatori e di altri noti professionisti del settore, alla realizzazione del corto "Toccatté" (che è pervenuto alla selezione finale del Concorso per Cortometraggi di Marzamemi 2007).
Nel 2008, l´autrice ha dato vita al mediometraggio "Venuta da lontano", che narra la leggenda legata al simulacro della Madonna di Gulfi e vede come protagonisti le classi dell´I.P.S.S.A.R. "P. Grimaldi"- Sede Coordinata di Chiaramonte Gulfi, i ragazzi dell´Oratorio "S.Vito" di Chiaramonte Gulfi ed il "Centro Anziani" di Chiaramonte Gulfi. La proiezione dell´audiovisivo è avvenuta nella Chiesa Madre "Santa Maria La Nova", in occasione dei festeggiamenti della Madonna di Gulfi, in data 4 Aprile 2008.
In data 31.10.2009, a Daniela Iurato è stato insignito, dall´Associazione Teatro Club "Salvy D´Albergo" di Ragusa, il "Premio Nazionale Salvy D´Albergo" V edizione (consegnato, tra gli altri, al regista Giuseppe Tornatore e all´attore Andrea Tidona) "per l´energia dedicata attraverso il cinema ad una scuola moderna impegnata sui temi dei diritti civili". Nel corso della cerimonia di premiazione (presso il Cinema "Lumière di Ragusa), è stato proiettato il cortometraggio dell´autrice "Nati sbagliati".
La docente ha successivamente partecipato, con il cortometraggio "Another music" al concorso "Giovani racconti", indetto per l´anno 2009 dal Circolo M.C.L. "Giorgio La Pira" di Ragusa e dall´ Ufficio Pastorale Giovanile della Diocesi di Ragusa sul tema: "Itinerario per immagini sulla condizione giovanile negli iblei. (L´opera ha ottenuto la segnalazione di merito). Indi, lo stesso cortometraggio ha partecipato al "Premio Nino Caminiti" 2010 (Milazzo), conseguendo il primo premio nella sezione "Istituti associati" Tra i protagonisti principali, anche un ragazzo "down". Una parte della somma in denaro ricevuta in premio è stata utilizzata per un´adozione a distanza.
Si cita ancora, tra i soddisfacenti traguardi, la partecipazione al Concorso di videopoesia "Versi di luce" 2010, dedicato a Salvatore Quasimodo, che ha comportato la annoverazione dell´opera "S´ode ancora il mare" tra i sette corti (su oltre un centinaio di opere partecipanti) pervenuti in finale. Ma l´impegno si è esteso anche al campo della solidarietà sociale con lo spot realizzato nell´ambito del Concorso AVIS Chiaramonte 20101 (II premio).
Il cortometraggio "Uno per mille", che tratta della figura di Garibaldi, si inserisce nel novero delle manifestazioni inerenti alla celebrazione del 150° dell´Unità d´Italia.L´opera è stata inserita nel Catalogo 2010 dell´Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza a supporto della didattica della storia di Torino in occasione delle celebrazioni per il 150° dell´Unità d´Italia e verrà inoltre premiata a Milazzo, in data 8 maggio 2011 (II premio) nell´ambito del 7° Premio "Nino Caminiti".
Il musical "Tango della libertà", ispirato alla famosa canzone di Giorgio Gaber "Libertà è partecipazione", è pervenuto alla selezione finale del concorso nazionale omonimo – edizione 2011 - indetto dal Teatro Stabile di Grosseto, ove è stato rappresentato dal vivo nel corso della cerimonia di presentazione delle opere finaliste.
Dato il successo del musical e la rilevanza sociale del tema trattato, la Parrocchia San Giuseppe in Ragusa ha inserito la sua rappresentazione nell´ambito della celebrazione delle festività natalizie dell´anno 2011.
Nell´anno scolastico 2011-2012 si sottolinea la partecipazione al Progetto "Repubblic@scuola con gli allievi della Sede Circondariale di Ragusa: progetto, purtroppo, non portato a termine a causa dell´incidente gravissimo subito dalla docente. Gli articoli realizzati dai partecipanti - segnalati dalla giuria - sono stati pubblicati nel sito del concorso e la scrivente é stata contattata per la realizzazione di un´intervista da parte degli organizzatori del concorso.
Infine, nell´anno scolastico 2013/2014, Daniela Iurato ha realizzato e condotto a termine, con gli allievi dell´IPSSAR" P. Grimaldi" Sede di Chiaramonte Gulfi, il musical "Sicilia bedda ... alla scoperta del folklore". Trattasi di un revival delle musiche, dei canti e delle danze popolari più e meno noti, che tende a sollecitare l´amore per la propria terra ed a mantenere un patrimonio culturale ricchissimo di storia e di costumi per lo più sconosciuto ai giovani di oggi




Notizie Flash
MODICA - CHIARIMENTI DELL'ASP SU PAZIENTE IN ATTESA AL P.S. DI MODICA
PALERMO - L'ON. DIPASQUALE E GLI AIUTI AI COMUNI CONTRO IL CARO ENERGIA
RAGUSA - IL 30 NOVEMBRE APERTI UFFICIO PASSAPORTI E COMMISSARIATI P.S.
MODICA - MEDICA (M5S): " DOPO 2 MESI NIENTE COMPENSI AI COMPONENTI DEI SEGGI ELETTORALI "
VITTORIA - ARRESTATI DALLA POLIZIA DUE PREGIUDICATI PER FURTO
ROMA - 5 MILIONI DI EURO DAL MINISTERO DEL TURISMO PER BUS COPERTI
RAGUSA - IL CONSIGLIERE VITALE CONTRO LE AFFERMAZIONI DI MEZZASALMA E RIVILLITO
RAGUSA - IL 3 E IL 4 DICEMBRE CORSO CSEN SUL MASSAGGIO SPORTIVO
26-11-2022 17:11 - Attualità
[]
Dalle prime luci dell'alba una pioggia incessante si è riversata su tutto il territorio ibleo, cosa che ha portato alla chiusura delle scuole in molti comuni della provincia, come a Vittoria e a Comiso. Su Santa Croce Camerina si è riversata una vera e propria bomba d'acqua, che ha determinato l'allagamento di strade e campagne. Non si segnalano, per fortuna, danni a persone e a strutture.
La foto è di Gianni Giacchi
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-11-2022 13:01 - Attualità
[]
Giarratana – 26 novembre 2022

RITORNA IL PRESEPE VIVENTE DI GIARRATANA, QUEST’ANNO

L’EDIZIONE N. 30. CINQUE LE DATE DELLA RAPPRESENTAZIONE

La passione. La tradizione. La fede. Sono tutti elementi caratterizzanti un grande evento che torna, dopo gli anni della pandemia, per celebrare un grande anniversario. Cade quest’anno, infatti, la trentesima edizione del presepe vivente di Giarratana che, promossa dall’associazione “Gli Amici ro Cuozzu”, con il supporto dell’amministrazione comunale, andrà i...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-11-2022 12:27 - Attualità
[]

Ma se la Natività fosse successa oggi sarebbe andata così...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-11-2022 11:33 - Attualità
[]
In occasione della " Giornata contro la violenza sulle donne " diverse sono le iniziative, che sono state intraprese in tutta la provincia. Va segnalata la presa di posizione del Comando provinciale dei Carabinieri, che ha provveduto a illuminare le facciate del Comando a Ragusa, della caserme di Ibla e di Scicli. Analogo atteggiamento è stato assunto da diversi comuni, tra cui quello di Ragusa, mentre l'associazione ragusana " Adesso basta " ha organizzato un corteo per le vie del capoluogo...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-11-2022 16:47 - Attualità
[]
Ragusa al Centro: il Museo Archeologico è pronto per l’apertura ma…

Sopralluogo stamane di alcuni esponenti del Comitato cittadino ‘Ragusa al Centro’ ai locali del Museo Archeologico di via Natalelli. Presenti il sindaco Cassì e la consigliera comunale Cettina Raniolo, la sig.ra Giannamaria Gurrieri e l’assessore Arezzo, c’è stato un incontro con l’architetto Buzzone, responsabile della struttura come Direttore del Parco Archeologico.

E’ il Presidente di ‘Ragusa al Centro’ a riferire dell’esito...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-11-2022 11:32 - Politica
[]
Consulta per l’agricoltura e regolamento per l’installazione di chioschi e auto negozi su aree pubbliche. “Due misure importanti per il comparto produttivo”. Dichiarazioni dell’assessore allo sviluppo economico, Giuseppe Alfano.

“Con due delibere di consiglio sono state approvate due misure importanti – spiega Giuseppe Alfano -.La prima riguarda l’istituzione della Consulta per l’Agricoltura e la seconda il regolamento per chioschi e auto negozi su aree pubbliche. L’agricoltura è presente nel ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-11-2022 12:44 - Attualità
[]

Cambio di “guardia” al comando di Polizia Locale di Comiso. Il Comandante Comitini passa il testimone al nuovo comandante che si insedierà a fine mese. “Le prospettive professionali dell’avvocato Comitini sono insindacabili”. Dichiarazioni del sindaco e dell’assessore Di Trapani.

“Salutiamo l’avvocato Marco Comitini – dichiara il sindaco di Comiso – che in questo anno ha lasciato un segno tangibile nell’attività svolta nel ruolo di Comandante di Polizia Locale. Lo ringraziamo perché l’intero ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 17:15 - Attualità
[]
Ordine pubblico e furti nelle attività commerciali, una delegazione

di Confcommercio provinciale Ragusa ricevuta dal questore Agnello

Una delegazione di Confcommercio, guidata dal presidente provinciale, Gianluca Manenti, ha incontrato, ieri pomeriggio, il questore di Ragusa, Giusy Agnello, per fare il punto sulle segnalazioni riguardanti i furti in seno alle attività commerciali raccolte in queste ultime settimane dall’associazione di categoria. La delegazione di Confcommercio era composta da:...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-11-2022 18:04 - Eventi
[]
In occasione della "Giornata mondiale contro l'AIDS" Arcigay Ragusa, in sinergia con l'Asp 7 Ragusa – Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa - organizza il Convegno Medico Scentifico dal titolo: "Malattie Sessualmente Trasmissibili: Verso una sessualità responsabile”, che si terrà a Ragusa, presso il C.C.C., mercoledì 30 Novembre alle ore 18.00.

VERSO UNA SESSUALITÀ RESPONSABILE

Con grande orgoglio Arcigay Ragusa, in sinergia con l'Asp 7 Ragusa – Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa - è lie...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-11-2022 16:26 - Attualità
[]
Vittoria, 22 novembre 2022

Festa dell’albero a Vittoria: la Beautiful Days regala due mandarini cinesi alle scuole Caruano e Pappalardo

Festa dell’Albero a Vittoria: due giovani alberi piantumati nei giardini degli istituti comprensivi Pappalardo e Caruano. La cooperativa sociale Beautiful Days ha donato due mandarini cinesi alle due scuole cittadine.

Un momento di festa per riflettere insieme sulle tematiche dell’ambiente e della salvaguardia della natura: lo hanno fatto un gruppo di ospiti del...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-11-2022 16:03 - Istruzione e Formazione
[]
Modica, lì 22 novembre 2022

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo “G. Albo” e la giornata dei diritti all’infanzia.

Piena consapevolezza sui temi tra canti, letture e attiva partecipazione

Una giornata particolare per i bambini e le insegnanti dell’Istituto Comprensivo “G. Albo” – Giovanni XXIII” che hanno celebrato, con un coinvolgimento esemplare, la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e i Diritti Naturali.

La manifestazione promossa dal Kiwanis Club di Modica pe...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
4

Visitatore Numero
2065684

totale visite
8086013

26-11-2022 11:05 - Attualità
[]
Le mie riflessioni sulla giornata contro la violenza sulle donne

Oggi si celebra la giornata contro la violenza sulle donne.

Questo mio scritto voglio dedicarlo a tutte le nostre nonne che hanno vissuto in una società patriarcale e ampiamente maschilista.

Oggi fortunatamente ci troviamo in una società libera: è anche vero purtroppo che i femminicidi persistono, ma le donne oggi hanno i propri diritti.

Non dobbiamo dimenticare che la violenza non deve essere per forza fisica.

Per esempio possi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-11-2022 12:47 - Cultura & Arte
[]
GIORNATA MONDIALE DELLA FILOSOFIA 2022

Anche quest’anno Nuova Acropoli Ragusa propone un ciclo di incontri per celebrare nel mese di novembre la Giornata Mondiale della Filosofia 2022.

Ad aprire le attività ci sarà il convegno “Apparenze: la vita tra realtà e illusione”, che si terrà martedì 29 novembre alle ore 18:30, presso l’Auditorium del Centro Commerciale Culturale, in via Matteotti n° 61, a Ragusa.

Il prof. Santo Burgio, docente dell’Università di Catania, insieme a Giovanni Romano, Presi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-11-2022 12:26 - Angolo dell´Arte
[]



Trent’anni d’arte nell'antologica che la Fondazione Teatro Garibaldi dedica a Giovanni Iudice. Un focus con 60 opere realizzate dal 1992 al 2022. All’ex Convento del Carmine a Modica dal 7 dicembre.

MODICA (RG) – Arti figurative che si impregnano di forte realismo, talmente tanto da sembrare fotografie, scatti di realtà di una Sicilia che accoglie ma anche che spreca, che rigetta, che mischia. L’arte diventa strumento di denuncia oltre che di racconto. E’ l’arte del siciliano Giovanni Iudice a...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-11-2022 17:43 - Cultura & Arte
[]
Giovedì 01.12.2022, alle ore 18.00, presso la saletta del Centro Studi F. Rossitto (Via Ettore Majorana, 5 - Ragusa), sarà presentato il saggio di Giovanni Di Stefano "I "vinti" del tardo antico. Servi, signori e ville nei mosaici del IV -V secolo d.C." (Edizioni Punto L, 2021, pp.53).

La serata sarà introdotta da Giorgio Chessari (presidente del Centro Studi “F. Rossitto”).

Intervengono:

-Pippo Gurrieri (Sicilia Punto L)

-Giovanni Di Stefano (Università della Calabria).

da: Giuseppe Nativo...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-11-2022 12:24 - Angolo della Memoria
[]

Isola delle Femmine e Pittsburg uniti nel ricordo di Joe Di Maggio

“Isola delle Femmine e Pittsburg uniti nel ricordo di Joe Di Maggio” è l’iniziativa promossa da BCsicilia, Friends of Isola delle Femmine e Isola Pittsburg Forever nell’anniversario della nascita del grande campione di baseball con radici familiari proprio a Isola delle Femmine. Nella Casa Museo Joe Di Maggio via Cutino, 14 per l’occasione, oltre la storia del campione che fu anche marito di Marilyn Monroe, si potranno ammirare...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-11-2022 10:55 - Angolo dell´Arte
[]

L’arte di Toni Campo nella mostra fotografica “Dejà vu” a “la Corte del Vespro”

La denuncia dei mali del mondo contemporaneo in un allestimento surreale. Lo sguardo degli artisti sulle piaghe dell’umanità nelle pieghe nascoste della storia che vive uno dei suoi momenti più difficili»: Liliana Stimolo: «Vedere questa mostra è guardarsi dentro, è un viaggio spirituale che accarezza l’anima». Arturo Barbante: «Nelle foto di Toni Campo un forte richiamo alla monumentalità delle opere di Michelange...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 16:29 - Cultura & Arte
[]
Su Eugenio Montale l’apertura della XVII^ Stagione del Quasimodo

Una ripartenza sentita e partecipata quella dello scorso sabato al Caffè Letterario Quasimodo di Modica.

Ha preso il via infatti la XVII stagione culturale, precedentemente annullata per l’ impossibilità di poter utilizzare il Palazzo della Cultura con il patrocinio gratuito del Comune di Modica, e che grazie all’aiuto di singole persone, ex amministratori della città ed aziende che hanno apprezzato il lungo percorso del gruppo c...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 12:45 - Angolo dell´Arte
[]
UN NUOVO SPAZIO D’ARTE IN CENTRO STORICO A RAGUSA. NASCE ALL’INTERNO DELLA LIBRERIA UBIK RAGUSA E SI INIZIA CON UNA COLLETTIVA

RAGUSA - Uno spazio d’arte, uno spazio dove fare arte, uno spazio dove condividere. In pieno centro storico. E’ l’ulteriore scommessa che lanciano i gestori della libreria Ubik Ragusa (ex Paolino - corso Vittorio Veneto, 144) che dopo aver aperto la libreria divenuta uno dei baluardi culturali in centro storico, hanno pensato di attivare all’interno un’area dedicata al...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 12:36 - Attualità
[]
natuRARO _ natura +RARO RARO, il conceptfood di Modica ideato dall’eclettica designer siciliana Loredana Roccasalva, domenica 27 novembre 2022, su grande richiesta, replica la giornata di riflessione dedicata al concetto di “naturale“ declinato nel food, nel wine, nel fashion ma anche nel lifestyle, nella fotografia e nella musica. Raro pizzeria con cucina è un luogo di sperimentazione e di ricerca, un nuovo tempio del savoir vivre. Raro è un luogo d’incontro tra la purezza primitiva della pi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-11-2022 10:52 - Cultura & Arte
[]
Sabato 26 Novembre alle 18.30, nella sede del Movimento Vitaliano Brancati, a Scicli,
verrà proiettato il film “Cartoline da Pozzallo” scritto e realizzato da Ivano Guido.

Il documentario pone sotto osservazione alcuni mutamenti occorsi nella cultura e nel comportamento degli italiani.
Cambiamenti che si sono venuti ad evidenziare nel corso degli ultimi decenni anche attraverso le reazioni al forte movimento migratorio che coinvolge la nostra nazione e il continente europeo.
Pozzallo è uno dei po...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-11-2022 17:08 - Cultura & Arte
[]
L'ELEGANTE “TRIO ARABESQUE” SARÀ SUL PALCO DEL TEATRO DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA PER IL PROSSIMO CONCERTO DI “IBLA CLASSICA INTERNATIONAL”. APPUNTAMENTO DOMENICA 27 NOVEMBRE ALLE ORE 18.00.

RAGUSA – La vivacità e l'eleganza del “Trio Arabesque” saranno sul palco del Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla per il prossimo concerto della stagione musicale di “Ibla Classica International”, domenica 27 novembre alle ore 18.00. L'ensemble composto da Loriana Mazzarino al flauto traverso, Angela Longo al ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
21-11-2022 12:46 - Angolo dell´Arte
[]
“IL PAGANINI DEL TROMBONE” KIRIL RIBARSKI E LA BRAVISSIMA PIANISTA MILICA SPEROVIC SUL PALCO DI "MELODICA" SABATO 26 NOVEMBRE. I VIRTUOSISMI E LA SENSIBILITÀ MUSICALE DELLO STRAORDINARIO DUO CHIUDERANNO LA 27^ STAGIONE DELLA RASSEGNA MUSICALE INTERNAZIONALE.

RAGUSA – La 27esima stagione concertistica internazionale “Melodica – La musica dell'anima” volge al termine, ma è già tutto pronto per l'avvio imminente della nuova stagione della rassegna musicale che da molti anni accompagna gli amanti ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
18-11-2022 11:33 - Cultura & Arte
[]
“Il trauma e il corpo in Gestalt Therapy”:

la presentazione del nuovo libro dell’Istituto Gestalt Therapy Kairos

a Palermo, Catania, Ragusa

Arriva in libreria a novembre 2022 il libro “Il trauma e il corpo in Gestalt Therapy”, scritto da Simona Gargano e pubblicato da Pensa Multimedia, frutto delle ricerche dell’Istituto Gestalt Therapy Kairos, che ne ha già programmato la presentazione il 25 novembre a Palermo, il 26 novembre a Catania e il 9 dicembre a Ragusa.

L’Istituto Gestalt Therapy Kairo...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie