15 Febbraio 2019
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

COMISO - ABBATTIMENTO DEGLI ALBERI IN VIA ROMA: NOTA DEI GRE ( GRUPPI DI RICERCA ECOLOGICA) E DI PATRIZIA BELLASSAI ( M5S). PD E LISTA SPIGA GIUDICANO, IN PROPOSITO, INADEGUATA MANUELA PEPI, ASSESSORE AL RAMO.

Patrizia Bellassai consigliere M5S
L’Associazione Gruppi Ricerca Ecologica di Comiso, assieme a numerosi cittadini, nella mattinata di giovedì 25 ha fatto sentire la propria voce in difesa degli alberi ubicati attorno all’edificio della Scuola Materna S. Giovanni Bosco in via Roma.

A seguito, infatti, di una lunga vicenda giudiziaria intentata da privati, il Comune deve dare esecuzione a una sentenza che prevede il taglio, pressoché raso terra (nei fatti l’abbattimento), di numerosi pini e altre conifere ivi esistenti in quanto protendono i loro rami sulla proprietà privata confinante. Si tratta di alberi che circa trent’anni fa sono stati piantati dagli scolari in occasione della Festa dell’Albero (che annualmente ricorre il 21 Novembre) su iniziativa allora congiunta con altre Associazioni ambientaliste e, inutile dirlo, sono un pregevole polmone verde di cui beneficiano i bambini frequentanti la Scuola Materna. Ancorchè questi alberi in effetti furono piantati in posizione troppo ravvicinata al confine, sarebbe stata una soluzione ragionevole il taglio solo dei rami oltre la linea di confine.

Se ne dà notizia con grave rammarico e consapevoli che d’ora in avanti i bambini saranno costretti a giocare al sole o al chiuso delle aule.

Si confida ancora in un ripensamento dei proprietari dei luoghi perché vengano scongiurati tali danni ambientali alla comunità cittadina.

G.R.E. - Comiso

F.to Salvatore Angelieri

Salvatore Distefano

Michele Assenza


Mentre vecchi e nuovi amministratori "sparlano"...gli alberi della "Don
Bosco" verranno tagliati
Apprendo da un comunicato stampa dell’amministrazione che Giorno 2 e 3 novembre
verranno tagliati i trentennali pini e cipressi dell’asilo nido ”Don Bosco”.
Questi verranno tagliati al fine di dare esecuzione ad una sentenza del Giudice di Pace
già passata in giudicato.
La notizia mi rammarica notevolmente anche perché sopraggiunge nel momento in cui
si sta organizzando la giornata dell’albero del 18 novembre.
Ieri ho trascorso l’intero pomeriggio al telefono cercando di capire se si potesse trovare
qualche soluzione al fine di non dar seguito alla sentenza. Mi sono confrontata con
avvocati, con esponenti di LegaAmbiente, ma la situazione sembra che sia già netta e
chiara.
Da quello che ho potuto capire, la proprietaria confinante con l’asilo aveva fatto delle
specifiche richieste al comune, richieste che non hanno avuto seguito. Lunedì farò la
richiesta di accesso agli atti, dobbiamo andare in fondo a questa “triste vicenda”, capire
che cosa è successo, trovare le cause che hanno portato a ciò.
Comunque resto attonita al continuo rimbalzo di accuse tra amministratori “vecchi e
nuovi”, ormai è un modus operandi, sia sui social sia in Consiglio Comunale.
Io fin dalle 8.00 del mattino del 2 novembre sarò all’asilo e invito tutti i Comisani a
raggiungermi, l’unica possibilità è cercare di “intenerire” il cuore della proprietaria.
Il Consigliere M5S
Patrizia Bellassai

LA VICENDA DEL TAGLIO DEGLI ALBERI DELL’ASILO DON BOSCO PORTA ALLA LUCE, ANCORA UNA VOLTA, L’INADEGUATEZZA E L’INCONSISTENZA DELL’ASSESSORE MANUELA PEPI CHE SCARICA INFANTILMENTE SUI PREDECESSORI COLPE INESISTENTI.

Dispiace rilevare come, anche nelle battaglie che potrebbero vedere una forte collaborazione e sinergia tra amministrazione e opposizioni, l’Amministrazione Schembari sceglie la via della scorrettezza e dello scarica barile.
Dispiace ancora di più constatare come l’assessore Manuela Pepi sia recidiva nell’affidare alla stampa dichiarazioni che nella migliore delle ipotesi ne dimostrano infantilismo e scorrettezza e nella peggiore superficialità e malafede.
La potatura radicale degli alberi che circondano l’asilo Don Bosco, resa indifferibile ed inevitabile dall’esecuzione obbligatoria di una sentenza del giudice di Pace di Ragusa che condanna l’Ente, si sarebbe a suo dire potuta evitare se la precedente amministrazione avesse fatto ricorso in appello.
Peccato che all’assessore Pepi, che dovrebbe avere la delega agli affari legali e che è avvocato, sarebbe bastato consultare il fascicolo presente nei suoi uffici per scoprire che l’amministrazione precedente ha bensì rinunciato a ricorrere in appello (ricorso che, a detta dei legali, si sarebbe senz’altro rivelato inutile), ma per intraprendere un’altra via, più proficua e conducente: avviare la procedura di esproprio dell’area per realizzarci un parcheggio pubblico, così come previsto nel vigente Piano Regolatore Generale dell’Ente, indispensabile, tra l’altro, visto che lì vicino insistono diversi, importanti plessi scolastici e il Centro Diurno per Minori. (Sia detto tra parentesi che quanto da noi appena sostenuto è comprovato da una nota del 22 maggio 2018 che l’Ufficio Ambiente invia all’Ufficio Patrimonio, per richiedere l’attivazione della procedura di esproprio per l’area in oggetto).
Quindi, invece di continuare a percorrere l’unica strada possibile, ovvero convincere la controparte a soprassedere in attesa dell’acquisizione pubblica dell’area, l’assessore Pepi ha risolto brillantemente il problema inventando una responsabilità inesistente di chi l’ha preceduta.
Alla fin della fiera, resta il fatto che durante l’amministrazione Spataro mai, e sottolineiamo mai, si sono verificati fatti simili. Anzi, per fare un solo esempio, con l’aiuto e la collaborazione delle scolaresche, sotto l’amministrazione Spataro sono stati piantati in città oltre 100 (cento) alberi in quelle aiuole che da troppo tempo ne erano sprovviste.
Dispiacciono, preoccupano e rammaricano profondamente l’inconsistenza, la rassegnazione e la continua incapacità di questa giunta assente o, nella migliore delle ipotesi, part-time, a risolvere qualsiasi tipo di problema che si presenta in città.
Tempi migliori verranno, ci auguriamo per Comiso.
Comiso, 26/10/2018

I CONSIGLIERI COMUNALI DEL GRUPPO PD E SPIGA
Gaetano Gaglio
Filippo Spataro
Fabio Fianchino
Gigi Bellassai

Notizie Flash

RAGUSA - LETTERA APERTA DELL'ON. CAMPO AL PREFETTO SULLA SICUREZZA STRADALE

[ continua ]

MODICA - DROGA NEL B&B

[ continua ]

RAGUSA - NOMINTA LA COMMISSIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE AREA RAGUSA/MODICA

[ continua ]

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 14 FEBBRAIO

[ continua ]

RAGUSA - PER GIORGIO MASSARI LA NOMINA PER I CENTRI STORICI, DA PARTE DEL GRUPPO MISTO, E' UNILATERALE.

[ continua ]

DONNAFUGATA - ALLA DITTA SA.EM DI COMISO LA MANUTENZIONE DELL'ILLUMINAZIONE DI EMERGENZA DEL CASTELLO.

[ continua ]

RAGUSA - " FRATELLI D'ITALIA " DENUNCIA LE FILE INTERMINABILI PRESSO L'UFFICIO TRIBUTI

[ continua ]

RAGUSA - FORMAZIONE DI 7 GRADUATORIE IN AMBITO SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO

[ continua ]
[]
Lo sfruttamento dei lavoratori nelle campagne del Ragusano
Presentato il report sull’esperienza di “Progetto Presidio”
Il vescovo Cuttitta: "Lo ammetto, ho pianto e non me ne vergogno"

“Quando ho visto le condizioni in cui vivevano uomini, donne e ba...
[ continua ]
[]
DOMENICA AL PALAMINARDI DI RAGUSA IL PRIMO DANCE FESTIVAL IBLEO VALIDO COME TERZA TAPPA DEL RANKING PROMOSSO DA CSEN DANZA SICILIA. CI SARANNO BALLERINI ANCHE DALLA CALABRIA

Sarà di nuovo la città di Ragusa a fare da cornice al ranking regionale Cs...
[ continua ]
[]
Con D.D.G. n. 94 del 8 febbraio 2017, Dipartimento Regionale dell’Energia, nell’ambito del Programma Operativo FESR SICILIA 2014/2020 Azione 4.1.3, è stato ammesso il progetto del comune di Giarratana “Lavori di efficientamento energetico dell’i...
[ continua ]
[]

Palazzo San Domenico – Modica, lì 15 febbraio 2019

Chiusura di tutte le scuole del territorio comunale dal 4 al 5 marzo. Il Sindaco con ordinanza dispone la disinfestazione dei plessi scolastici per fini di salute pubblica

Chiusura delle scuole del...
[ continua ]
[]
Oggi e domani, gli allievi del" Liceo Fermi" di Ragusa sono impegnati in una serie di lezioni che si svolgono nel contesto dell'assemblea studentesca. Sono state organizzate una serie di conferenze e lezioni su temi legati all'attualità e alla vi...
[ continua ]
[]
on. Marialucia Lorefice

SICILIA, LOREFICE (M5S): “IL MIUR STANZIA OLTRE 10 MILIONI E MEZZO PER ADEGUAMENTO ANTINCENDIO SCUOLE”

“Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha dato il via libera al decreto con il quale vengono stanziati oltre 10,5 mi...
[ continua ]
[]
L’adeguamento della rete ospedaliera interessa anche Pte di Chiaramonte

Assenza: “Vigileremo: o revoca provvedimento o soluzione valida e efficiente”

“Sono sempre aperto e pronto ad accogliere istanze e richieste che possano giovare alla rete sanita...
[ continua ]
[]
I CENTRI COMMERCIALI E CROCE ROSSA ITALIANA INSIEME PER UNA GRANDE CAMPAGNA DI SOLIDARIETA’ NAZIONALE.
ANCHE AL CENTRO COMMERCIALE IBLEO DI RAGUSA

Nelle domeniche del 17 e 24 febbraio in oltre 300 centri commerciali, in tutta Italia, si terrà una r...
[ continua ]
[]
Giuseppe Lo Destro
Giorgio Massari si rassegni: GIORGIO MIRABELLA ha pieno diritto di stare in consiglio comunale

Ci sorprende assai il comunicato del coordinatore di Ragusa Prossima, Giorgio Massari, che non condivide la scelta operata, secondo regolamento, dal capo...
[ continua ]
[]

Sono cominciati i lavori per la sostituzione ed il rifacimento delle ringhiere di via San Biagio, nel tratto che fiancheggia il parco dell’ Ippari, sul ponte che attraversa il greto del fiume omonimo. “Era un intervento necessario per la sicurezza...
[ continua ]
13-02-2019 08:55 - Istruzione e Formazione
[]
" Ragusa prossima " organizza, da marzo fino a maggio, 10 incontri di formazione politica su varie tematiche: saranno affrontati problemi relativi alla questione meridionale, alle politiche sociali, ai fondi europei e così via dicendo. Il promo i...
[ continua ]
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976




[]
I PERSONAGGI PIRANDELLIANI FANNO VISITA AL LORO CREATORE PER RIVENDICARE UNA QUALCHE LIBERTÀ DAL LORO DESTINO LETTERARIO. VENERDÌ 22 FEBBRAIO, ALLE ORE 21.00, AL TEATRO GARIBALDI DI MODICA, LO SPETTACOLO “LUNA PAZZA”, DIRETTO DA GAETANO ARONICA E ...
[ continua ]
[]
Ferlito e Tornambene raccontano la storia di Bandiera
LA RASSEGNA “I COLORI DELLA FANTASIA” PROMOSSA DAL CENTRO TEATRO STUDI DI RAGUSA FA REGISTRARE I PRIMI SUCCESSI CON “LE AVVENTURE DI BANDIERA” RACCONTATE DA SPIGA E SPAGO AI PICCOLI STUDENTI DI ETA’ COMPRESA TRA I CINQUE E GLI UNDICI ANNI

Spiga, Sp...
[ continua ]
[]
Con Paride Benassai nei panni di uno chef
il racconto sul cibo è da leccarsi i baffi
L'attore palermitano porta a Chiaramonte Gulfi il suo “Sale e pepe”
un viaggio comico nelle viscere della sua città per raccontarne
l'identità popolare mediterrane...
[ continua ]
[]

L' Ente Liceo Convitto è lieto di invitarvi al terzo incontro di "Percorsi "che si terrà giorno 22 Febbraio 2019 alle ore 18.00 dal titolo "Cristianesimo e verità.Certezze e inevidenza della fede".a cura del Prof. Michelangelo Lorefice , docent...
[ continua ]
[]
da sx la ds Vittoria Lombardo e l'autrice Maria Badalamenti
”Quando vado a Cinisi io guardo i mafiosi che girano con Lamborghini e Ferrari. Loro abbassano lo sguardo. Io no"...
Così conclude la presentazione del suo libro "Sono nata Badalamenti "Maria Badalamenti nella sala "E . Giudice " a Vittoria, dopo ...
[ continua ]
[]


“ Laboratorio di cinema” è l’ultimo degli eventi organizzati dall’associazione Liber@rte di Comiso che, già dalla sua fondazione, ha incassato grandi consensi e una costante e nutrita partecipazione. L'Associazione Culturale si è sempre prefissata...
[ continua ]
[]
LA PENNA GENIALE E DIVERTENTISSIMA DI GEORGES FEYDEAU SUL PALCO DEL TEATRO “M. PERRACCHIO” DI RAGUSA. SABATO 16 E DOMENICA 17 FEBBRAIO UN’ESILARANTE COMPAGNIA GODOT IN SCENA CON “IL MATRIMONIO DI BARILLON”.

RAGUSA – Ritmo assicurato e tante risate ...
[ continua ]
[]
Modica. Museo Civico Belgiorno si arricchisce di collezioni storiche

Un progetto ambizioso ma anche il più ragionevole obiettivo da raggiungere per valorizzare
a dovere il patrimonio di considerevole valore di cui dispone la città di Modica.
Con ques...
[ continua ]
[]
Al via a Udine la XVI Edizione del Premio Internazionale di Poesia e Prosa ”Giulietta e Romeo Savorgnan ovvero Luigi e Lucina”, elaborati entro il 15 Maggio 2019

Al via a Udine il 14 Febbraio, Festa degli innamorati, la Sedicesima Edizione del Prem...
[ continua ]
[]
Una delle performance di Bruno Stanzione
TUTTO PRONTO PER LO STORYTELLING SU FREDDIE MERCURY IN PROGRAMMA
SABATO 16 FEBBRAIO ALL’EX CINEMA BELLINI DI GIARRATANA. CON STANZIONE UN APPUNTAMENTO DA NON PERDERE PER GLI APPASSIONATI E NON SOLO

Dopo aver trascorso gran parte dell'adolescenza in ...
[ continua ]

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p
[ continua ]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
8

Visitatore Numero
1198446

totale visite
2284240


close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio