17 Maggio 2021
Categorie

COMISO - ARRESTATO DALLA POLIZIA L´AUTORE DEGLI INCENDI AL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ( video )

Antonino Avola
La Polizia di Stato ha arrestato l’autore degli incendi al mercato ortofrutticolo di Comiso.
Ha usato il proprio camion come cavallo di Troia, parcheggiandolo all’interno del mercato nascondendosi all’interno, per poi agire in tempo di notte.
L’uomo probabilmente ha agito per eliminare la concorrenza in quanto fortemente indebitato e titolare anch’egli di un box al mercato.
Ha incendiato due TIR del valore di circa 100.000 euro del proprietario del box accanto al suo ma è stato ripreso dalle telecamere.



La Polizia di Stato - Squadra Mobile e Commissariato di Comiso – su disposizione della Procura della Repubblica di Ragusa, ieri ha eseguito l’ordinanza di custodia cautelare traendo in arresto AVOLA Antonino nato a Scicli il 20.04.1965, residente a Vittoria per il reato di incendio doloso, aggravato dal fatto di aver agito per motivi abietti e futili ed aver profittato di circostanze di tempo e luogo tali da ostacolare la privata difesa ed ancora per aver cagionato un danno di rilevante entità.

I FATTI

La notte tra il 29 e 30 dicembre 2015, la Volante della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di Comiso interveniva in quanto era stato segnalato un incendio di vaste dimensioni presso il mercato ortofrutticolo comunale.
Giunti sul posto gli agenti chiedevano l’ausilio della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica in quanto si trattava di un incendio doloso che aveva coinvolto due TIR. Uno dei mezzi era andato distrutto mentre l’altro era stato salvato dal provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco.
L’intervento della Polizia Scientifica non poteva che limitarsi a fotografare i mezzi distrutti e rinvenire un bidone di benzina con residuo di liquido infiammabile.



LE INDAGINI

Gli uomini della Polizia di Stato appartenenti alla Squadra Mobile ed al Commissariato di Comiso hanno nottetempo avviato le indagini raccogliendo la denuncia del proprietario dei TIR e di tutti i soggetti che operano al mercato interessati dall’evento delittuoso.
Un team di investigatori si è concentrato sulle telecamere di videosorveglianza installate all’interno del mercato ortofrutticolo e di altre che portano al mercato, luogo del delitto.
Un altro gruppo di poliziotti ha escusso tutte le persone informate sui fatti e dalle prime notizie raccolte venivano avviate indagini tecniche, mediante intercettazioni telefoniche che hanno sin da subito messo in evidenza la forte preoccupazione dei familiari di Avola per quanto accaduto.
Dopo un attento esame delle immagini, è stato possibile raccogliere elementi a carico di Avola in quanto proprio dal camion (stranamente lasciato li quella notte), scendeva un individuo a lui somigliante, con un bidone in mano che dapprima incendia un veicolo e poi si reca presso un altro veicolo per dar fuoco anche questo.
Le indagini tecniche permettevano, grazie allo studio dei tabulati telefonici, dei contatti anomali in tempo di notte e proprio dopo che era stato commesso il reato.
L’autore ha agito in modo premeditato, in quanto si è nascosto all’interno del suo camion appositamente lasciato li quella sera dopo la chiusura, cosa mai fatta, si è coricato dentro al camion ed in tempo di notte è andato ad incendiare prima un camion e poi l’altro entrambi del concorrente. Stava per rimanere ustionato in quanto una grande fiammata lo ha investito mentre eseguiva il reato ma non ha riportato danni.
Le indagini hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico di Avola, tanto che l’operato della Polizia di Stato è stato subito valutato positivamente dalla Procura della Repubblica di Ragusa che ha richiesto ed ottenuto una misura cautelare restrittiva della libertà personale per l’autore del grave fatto reato, commesso per altro per motivi abietti e futili ovvero per eliminare la concorrenza con la quale per altro aveva migliaia di euro di debiti.

LA CATTURA

Ieri gli uomini della Squadra Mobile e del Commissariato di Comiso sono andati a prendere Avola presso la sua abitazione ed il soggetto si è arreso subito, asserendo per altro di non aver fatto nulla, nonostante nell’ordinanza di custodia ha potuto leggere tutti i numerosi elementi a suo carico raccolti dalla Polizia di Stato.
“La Polizia di Stato ha assicurato alla giustizia un pericoloso criminale disposto a tutto pur di guadagnare denaro a discapito degli onesti operatori del mercato ortofrutticolo di Comiso”.

Il Dirigente la Squadra Mobile
Commissario Capo della Polizia di Stato
Dott. Ciavola Antonino

video
arresto incendio mercato
Notizie Flash
RAGUSA - ARRESTATA UNA DONNA PER FURTI NEI SUPERMERCATI DI COMISO E VITTORIA
RAGUSA - " TERRITORIO " SULL'EMERGENZA RIFIUTI
RAGUSA - CONSORZIO DI BONIFICA : LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE.
RAGUSA - POTENZIAMENTO VIABILITA' NELLE CAMPAGNE
PALERMO - APERTI I TERMINI PER " RESTO AL SUD "
RAGUSA - ANCHE CHIAVOLA ( PD ) INTERVIENE SUI RIFIUTI
RAGUSA - " TERRITORIO " CON L'ON. DIPASQUALE SULLA MOTORIZZAZIONE
RAGUSA - COMODATO GRATUITO DEL CITY
RAGUSA -TRANSITO VIETATO IN VIA PATERNO' AREZZO DAL 17 AL 21 MAGGIO
RAGUSA - REDATTE LE NUOVE LINEE GUIDA CSEN PER LO SPORT SENZA COVID
16-05-2021 11:14 - Eventi
[]
Comiso, 16 maggio 2021

MARIA SS. ADDOLORATA A COMISO, UNA PIOGGIA DI PETALI DI ROSE
E IL TRADIZIONALE RITO DELLA SVELATA E’ TORNATO A RIPETERSI

Il momento più speciale. Intriso di suggestioni che affondano le radici in una tradizione antica. Così come antica è la devozione nei confronti di Maria Santissima Addolorata. E così un rito molto sentito dalla cittadinanza casmenea è tornato a ripetersi ieri sera in chiesa Madre. La svelata del pregevole simulacro settecentesco della Vergine si è tenuto...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 19:58 - Politica
[]


Anniversario Statuto Siciliano, on. Dipasquale (PD): “Musumeci s’è dimenticato di questo appuntamento. Frutto dell’alleanza con la Lega?”

“Sono circa le 15 del 15 maggio 2021 e mentre ricorre il 75° anniversario dello Statuto Siciliano, mi chiedo e vi chiedo come mai il presidente della Regione non sia ancora intervenuto per celebrare questo traguardo?
Musumeci, che non perde occasione per apparire anche in occasioni meno importanti, deve essersi dimenticato di questa data storica. Oppure dobbi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 19:26 - Economia
[]
Olidata, la storica azienda di Information Tecnology nomina un messinese nel
CDA
È la giornalista Katia La Rosa
Roma, 15 05 2021 La storica azienda Olidata, leader nazionale nel settore dell'Information
Technology, ha rinnovato il proprio CDA nominando sette consiglieri, tra cui la messinese
Katia La Rosa. L'Assemblea Ordinaria degli Azionisti di Olidata S.p.A, riunita, oggi, sotto
la Presidenza di Riccardo Tassi, ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione, che
resterà in carica per i prossimi ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 11:17 - Attualità
[]
Santa Croce Camerina avrà un ‘punto di vaccinazione'. Il Sindaco: “Ringrazio l'Asp di Ragusa per aver accolto la nostra richiesta.”

A breve anche il comune di Santa Croce sarà dotato di un punto di vaccinazione per tutta la cittadinanza. L'Asp di Ragusa ha accolto la richiesta inoltrata dall'Amministrazione Barone di avere, per tutto il territorio camarinense, un punto vaccinale Covid-19, presso la palestra comunale Santa Rosalia, dove già ha ospitato il personale per gli screening. Gli utenti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 10:57 - Cronaca Locale
[]
Tre colpi in poche ore. All’interno di attività commerciali di Via Dandolo a Marina di Ragusa. Un’escalation di furti, nelle ore notturne, che mette a repentaglio la sicurezza degli operatori commerciali e dei residenti. Il presidente del movimento civico territorio di Marina, Angelo Laporta, ha raccolto il grido di allarme dei commercianti.

“L’ennesima ondata di furti pone in primo piano il tema mai sopito della sicurezza – denuncia Laporta - Non deve essere a carico esclusivo del singolo c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 18:43 - Economia
[]
NASCE MULTIFIDICOFISAN. MULTIFIDI INCORPORA IL CONSORZIO FIDI SANITARIO SICILIANO, RENDENDO ANCORA PIU’ SOLIDO IL PROPRIO PATRIMONIO.

Multifidi, ha incorporato Co.fi.san, il consorzio fidi sanitario Siciliano. Il processo si è completato venerdì 14 maggio con l’approvazione definitiva durante l’assemblea straordinaria dei soci, tenuta dinanzi al notaio Maria Schembari di Ragusa, del progetto di fusione con la conferma alla guida del C.d.A. uscente di Multifidi, nelle persone di Roberto Biscot...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 14:09 - Attualità
[]
Cerimonia di consegna della struttura che ospiterà i volontari dei Vigili del Fuoco, il Sindaco: “Grazie al Comandante del VV.F. e al personale ‘volontario’ per la sensibilità verso in nostro territorio.”

Si è svolta stamattina nel piazzale del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Santa Croce Camerina, in c.da Pezze, ka cerimonia di consegna delle chiavi della struttura che ospiterà i volontari del 115. Cerimonia cui hanno preso parte il Sindaco Giovanni Barone, l’Ing. Giovanni Distefano in r...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 12:23 - OBITUARY
[]
Carmelo Dipasquale, giovane di 21 anni, si è spento per un improvviso aneurisma, dopo essere trasportato all'Ospedale " San Marco " di Catania. Il giovane era figlio di un ex consigliere comunale, Emanuele Dipasquale.
La famiglia, rispettando la volontà del figlio, ha autorizzato l'espianto degli organi, che sono stati trasferiti in diverse città italiane, per essere donati: il cuore a Udine, i polmoni a Torino, il fegato a Roma, i reni a Padova e il pancreas a Palermo.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
4

Visitatore Numero
1620064

totale visite
5797049

[]
16-05-2021 11:39 - Cultura & Arte
[]
Il 17 maggio apre i battenti al Centro Servizi Culturali la mostra di pittura e fotografia “Frammenti” di Karina Lukasik e Cristina Bufardeci

Aprirà i battenti lunedì 17 maggio, alle ore 17, presso la sede del Centro Servizi Culturali “Emanuele Schembari” di via A.Diaz 56, la mostra di pittura e fotografia “Frammenti” di Karina Lukasik e Cristina Bufardeci. L’evento espositivo sarà visitabile fino al 30 maggio tutti i giorni dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 20,00.
L’organizzazione...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-05-2021 10:54 - Cultura & Arte
[]
“Luci di Venezia”, composizione dell'arpista modicano Fabio Rizza, viene eseguita per l'International Harp Festival di Edinburgo in Scozia.
L'Edinburgh International Harp Festival, uno dei più prestigiosi eventi del mondo legati all'Arpa, si è appena concluso. Quest'anno, all'interno delle varie scalette eseguite in concerto da molteplici arpisti di fama internazionale, è presente anche “Luci di Venezia”, una delle composizioni dell'arpista modicano Fabio Rizza che è stata eseguita dal Maestro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 12:44 - Cultura & Arte
[]

“A TUTTO VOLUME” APRE LA STAGIONE DEI FESTIVAL CULTURALI E RICONSEGNA LE PIAZZE AI LIBRI E AI LETTORI DAL 10 AL 13 GIUGNO A RAGUSA.
Tra le novità apertura in riva al mare e iniziative per celebrare Dante

RAGUSA – “A Tutto Volume – libri in festa a Ragusa” aprirà la stagione dei grandi eventi estivi e riconsegnerà le piazze ai libri, ai lettori e agli autori. Lo farà dal 10 al 13 giugno prossimi rilanciando il desiderio di stare insieme, la volontà di condivisione, di scambio, di incontro in que...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 19:52 - Angolo della Memoria
[]
Non ci sono stati eventi, in Italia e non solo, senza la partecipazione attiva di personaggi legati alla provincia iblea e/o al Sud-Est della nostra isola. Si tratta di una sorta di " appuntamento con la Storia " di cittadini del nostro territorio, che si sono trovati in un determinato posto in un determinato momento, quando le sorti del Paese hanno presso una piega particolarmente importante.
Presenteremo, in questo articolo, la figura di un personaggio di origine netina: nato a Noto il 9 ma...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio