09 Maggio 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

COMISO - IL BILANCIO DELLE POLEMICHE: PER L´OPPOSIZIONE IL DISSESTO E´ FRUTTO DELLE AMMINISTRAZIONI DI SINISTRA 1998-208, MENTRE PER GAGLIO, ATTUALE VICESINDACO, LA COLPA E´ DELLA GIUNTA DI CENTRODESTRA. QUAL E´ LA VERITA´ ?

Ieri sera si è chiuso il consiglio comunale di Comiso tra le polemiche: il bilancio è stato approvato dalla maggioranza tra le accuse reciproche tra destra e sinistra sulle responsabilità relative al dissesto.
Iniziamo con il comunicato di PDL e " Comiso Vera "; successivamente pubblichiamo il comunicato del vicesindaco Gaglio.
"BILANCIO DI PREVISIONE 2015: ENORME AUMENTO DI SPESA ED ENTRATE FARLOCCHE.

Ieri sera, è approdato in Aula il Bilancio di previsione 2015, esitato, poi, con i soli voti favorevoli della maggioranza di centrosinistra.
Contro lo strumento finanziario, invece, si scagliano i consiglieri di opposizione: "Il fatto che il bilancio di previsione sia giunto in Consiglio dopo che sono già trascorsi undici mesi su dodici di gestione, avrebbe dovuto imporre all´Amministrazione di considerarlo come un consuntivo e, di conseguenza, di elaborare uno strumento finanziario con entrate reali e spese commisurate alle entrate!".
"Invece - continuano i consiglieri Pdl e Comiso Vera - , disprezzando qualunque principio di buona gestione, l´Amministrazione ha portato in Consiglio un bilancio dissennato, nel quale la spesa pubblica aumenta di circa 5 ( cinque!!!) milioni di euro rispetto all´anno 2014. Un incremento mostruoso degli sprechi che dimostra come la Giunta che amministra la città sia assolutamente fuori da ogni logica di capacità amministrativa!".
Precisano gli esponenti di centrodestra: "Non possiamo non sottolineare un preoccupante sperpero dei soldi dei cittadini contribuenti: tanto per fare alcuni esempi, nell´anno 2015, il costo dei servizi erogati dall´Ente è aumentato di circa due milioni di euro, il costo della raccolta dei rifiuti è aumentato di seicentomila euro, il costo del servizio di pulizia dei locali comunali è aumentato di settantamila euro! Tutto questo, senza che in città si tocchino con mano benefici tali da giustificare un aumento di spesa del genere!".
"Ancor più grave - proseguono - risulta ciò che succede nella previsione delle entrate: l´Amministrazione Comunale non è stata, infatti, in grado di fornire nemmeno le documentazioni che avrebbero dovuto provare l´incasso del canone di concessione non ricognitorio. Un canone, si badi, che - nelle fantasiose previsioni della Giunta- coprirebbe la spesa per ben 2,8 milioni di euro! Bene: in mancanza degli atti dovuti per legge, ad oggi, l´Amministrazione non ha le prove che questi introiti siano reali! Non si spiegherebbe altrimenti, il parere non favorevole che lo stesso Collegio dei Revisori, su sollecitazione dei consiglieri di opposizione, ha fornito in merito!".
"Di fronte ad un documento indifendibile come questo - concludono i consiglieri dei gruppi Pdl e Comiso Vera- non abbiamo potuto fare altro che votare contro, bocciando sonoramente il bilancio di previsione 2015. Un bilancio con il quale si spende ben più di quanto si incassa. Un bilancio costruito ad arte sulla falsariga di quelli che, negli anni 1998 - 2008, hanno condotto la città al dissesto. Altro che <>, come dichiarato dagli esponenti del Pd sui giornali, nei giorni scorsi! Questo è un bilancio pienamente dissennato che rischia di diventare il primo bilancio di un secondo dissesto!".

I consiglieri comunali Pdl e Comiso Vera

Ecco il comunicato della maggioranza:

"Approvati ieri sera in consiglio comunale il bilancio di previsione 2015 ed il pluriennale 2015-2017, i primi strumenti finanziari per i quali l´amministrazione Spataro ha potuto modificare gli stanziamenti congelati dal bilancio 2010. Sinora infatti l´amministrazione in carica si è spesa per sanare i guasti contabili ereditati, riequilibrare stabilmente la situazione di bilancio dell´ente, riportare COMISO alla normalità contabile. Dichiarazione del vice sindaco e assessore alle finanze, Gaetano Gaglio

"Nonostante i margini di manovra fossero estremamente limitati siamo riusciti ad allineare la spesa obbligatoria per disabili e minori alle effettive necessità imprescindibili per l´ente, sanando le inadempienze del recente passato, ed abbiamo investito in alcune priorità agendo sulla spesa corrente: assistenza ai bambini più sfortunati delle nostre scuole, randagismo, manutenzioni stradali e custodia e cura del verde pubblico. Non si tratta di interventi di grosso ammontare, ma di segnali significativi per il recupero sociale e patrimoniale della nostra città. Sappiamo che si poteva ridurre la spesa per il personale, ma abbiamo deciso di lasciare appostate in bilancio le risorse che consentiranno l´assunzione, appena le condizioni di legge lo consentiranno, dei precari in attesa e l´incremento orario parziale per i dipendenti comunali di aree strategiche. La riduzione dei trasferimenti statali per oltre un milione di euro e l´obbligo di accantonare risorse per riserve e fondi obbligatori di nuova costituzione per oltre un milione e mezzo di euro ci hanno costretti a trovare nuove forme di entrate. Da qui il canone concessorio varato a luglio di quest´anno che potrebbe portare nelle casse della città, senza colpire i cittadini, circa 3 milioni e mezzo di euro. In prima battuta abbiamo contabilizzato soltanto 2 milioni e mezzo a scopo precauzionale, ma presto potremmo avere risolto i problemi di bilancio per la città e per molti anni, senza toccare le tasche dei Comisani. Un ultimo pensiero all´opposizione consiliare, stranamente rimasta in aula forse per sincerarsi che tutti e 12 i consiglieri di maggioranza fossero non solo presenti ma concordi su tutto: abbiamo sentito contestare il lavoro degli uffici, colpevoli di innumerevoli fantomatici errori, la scelta dell´equipe psicopedagogica, spesa non sostenibile in dissesto, le cifre di bilancio al solito false e gonfiate, il conferimento di inesistenti incarichi esterni. Il tutto senza uno straccio di emendamento correttivo presentato in tempo utile. Abbiamo persino sentito definire contrario il parere dei revisori quando di contrario c´era solo quello del componente eletto da loro. Al solito non studiano, non fanno i compiti e la colpa non può che essere della maestra".

Comiso 24.11.2015

( L.I )


Notizie Flash
RAGUSA - UN ARRESTO PER EVASIONE DAI DOMICILIARI
VITTORIA - IL MPSI CONTRO LA CHIUSURA DELLE ATTIVITA' COMMERCIALI
MARINA DI RAGUSA - BANDIERA BLU ALLE SPIAGGE DELLA FRAZIONE BALNEARE
ACATE - TEST RAPIDI DOMENICA 9 MAGGIO
SCICLI - APPROVATE LE PROGRESSIONI ECONOMICHE ORIZZONTALI
RAGUSA - OPERATIVO IL COMITATO DEL " CARAT "
" PORTE APERTE " NEGLI HUB DI RAGUSA, MODICA E VITTORIA
MODICA - NUOVO AUTOBUS PER IL QUARTIERE DENTE
MODICA - UFFICIO POSTALE A MODICA ALTA
VITTORIA - STALKER AGLI ARRESTI
VITTORIA - 2 ARRESTI PER OMICIDIO
SCOGLITTI - I SEI PUNTI DI " RESET " PER LA STAGIONE ESTIVA
08-05-2021 11:31 - Economia
[]
SCIOPERO DELLA FAME CONFCOMMERCIO SICILIA, MONITORATO LO STATO DI SALUTE DEL PRESIDENTE REGIONALE MANENTI CHE QUESTA MATTINA HA RICEVUTO LA TELEFONATA DEL GOVERNATORE MUSUMECI: “HO RIBADITO
LE NOSTRE RICHIESTE. SERVE UNA DATA CERTA SULLE RIAPERTURE”

Palermo – 8 maggio 2021. Una giornata tutto sommato tranquilla. Un piccolo calo glicemico nel pomeriggio di ieri, subito rientrato. Tutti gli altri valori si mantengono nella norma. E’ il bollettino, stilato con l’aiuto del medico che ne sta monitor...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-05-2021 18:26 - Economia
[]
Sit-in di protesta contro i licenziamenti dell’ex Istituto musicale Bellini di Catania. Fsi-Usae: "Solleciteremo un urgente incontro con Sindaco e Prefetto"

Si è svolto stamattina un sit in di protesta davanti l’istituto musicale “V. Bellini” di Catania in via Etnea, organizzato dalla Fsi-Usae Federazione Sindacati Indipendenti organizzazione costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei. Alla base della protesta le gravi incertezze che si sono create per il mancato reinte...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-05-2021 16:38 - Attualità
[]
Sopralluogo stamane del sindaco Cassì e dell’assessore Iacono al Giardino Ibleo

“Stamani, insieme all’assessore Iacono e al consigliere Cilia - dichiara il sindaco Peppe Cassì - ho effettuato un sopralluogo ai Giardini Iblei ove sono in corso lavori di rigenerazione del viale di ingresso conseguenti all'abbattimento di alcune palme infestate dal punteruolo rosso. Dopo avere provato i diversi trattamenti previsti e consentiti dalla normativa in materia, e aver dovuto rimuovere le sole palme Ph...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-05-2021 11:32 - Politica
[]
Catania 07/05/2021

INCONTRO COL VICEMINSITRO DELLE INFRASTRUTTURE ALESSANDRO MORELLI: GLI INVESTIMENTI PER IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA E PER I PORTI TURISTICI SICILIANI
E’ stato molto proficuo il confronto avuto stamattina con il viceministro delle Infrastrutture Alessandro Morelli. Nella Capitaneria di Porto di Catania abbiamo fatto il punto sugli investimenti del fondo complementare al Recovery Plan che intendiamo destinare anche a iniziative specifiche per i porti siciliani. La visio...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-05-2021 11:14 - Attualità
[]
Basta code negli uffici per avere un certificato. Sta per arrivare il servizio di estrazione di certificazioni anagrafiche presso le rivendite di tabacchi. A renderlo noto, l’assessore alla digitalizzazione Manuela Pepi.

“ Si tratta di un servizio agevole e pratico – spiega la Pepi – che attiveremo a breve per rendere di facile accesso a tutti e sempre, l’estrazione di un certificato. Nello specifico – spiega l’assessore –– i certificati anagrafici potranno essere richiesti anche nelle rivendi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 17:55 - Politica
[]
Da Palazzo San Domenico – Modica 6 maggio 2021

Refezione scolastica

In ordine ad alcune segnalazioni riguardo alla qualità dei pasti della mensa scolastica, ritengo necessario intervenire in merito, considerato che a tal proposito sono stati eseguiti cinque incontri con tutte le Istituzioni scolastiche interessate, ci siamo confrontati, con l’Asp, la nutrizionista e la commissione mensa attraverso un incontro online, per la verifica di quanto segnalato. Sono stati fatti numerosi sopralluoghi ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 10:46 - Politica
[]
Il riordino del settore sciistico siciliano è legge

Soddisfazione di Assenza, presentatore del ddl originario:

"Non solo mare, per il nostro comparto del Turismo"

"Abbiamo colmato un vuoto legislativo che era ormai una voragine" dice un Giorgio Assenza soddisfatto del voto unanime di Sala d'Ercole favorevole al riordino, alla programmazione, del settore sciistico e per lo sviluppo montano.

"L'approvazione del ddl 700 - fortemente sostenuto dal suo intervento d'Aula, continua l'esponente di Divent...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 10:18 - Politica
[]
Apologia del fascismo a Ragusa, Calabrese (PD): “Il sindaco prenda le distanze dall'episodio”

“Abbiamo assistito, qualche giorno fa, a una scena orribile: saluti romani da parte di chi, ancora nel 2021, si definisce “camerata” offendendo la memoria consegnataci dalla Storia di un periodo che rappresenta la pagina più buia del nostro Paese. In tale contesto vorrei che si riflettesse su un aspetto della vicenda forse più grave. È mai possibile che un sindaco di un comune libero e democratico, c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 10:02 - Politica
[]
Modica: servizio mensa scolastica e il muro di gomma dell'inesistente
amministrazione comunale
“Ancora disagi e genitori sul piede di guerra per la pessima qualità del servizio mensa
scolastica a Modica. Dopo ripetuti appelli e richieste di incontri (mai concessi); dopo
tantissime segnalazioni da parte dei docenti sul cibo di qualità scadente che arriva
sulla tavola dei bambini modicani, non si riesce nemmeno a interloquire con i rappresentanti
della civica amministrazione. Mai, nella storia della ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
05-05-2021 13:28 - Attualità
[]
L’ASSOCIAZIONE “PUNTA BRACCETTO NEL CUORE” RILANCIA LA PROPRIA ATTIVITA’

Fare ripartire Punta Braccetto. E’ l’obiettivo che si è posto un gruppo di amici e residenti nella frazione durante il periodo estivo che, riunitisi domenica scorsa al bar “La Sirena”, hanno deciso di ridare slancio all’associazione Punta Braccetto nel cuore. L'associazione è nata nel 1982. L’attuale gruppo, appassionati della costa balneare in cui villeggiano durante la stagione estiva, vuole portare avanti un progetto c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-05-2021 12:14 - Politica
[]
Il dott. Raffaele Schembari nuovo segretario cittadino di Ragusa del Movimento Territorio

Assemblea cittadina, a Ragusa, del Movimento Territorio, con una folta presenza di esponenti provinciali.
Un incontro voluto dal segretario cittadino, Michele Tasca che ha voluto questa prima riunione, in videoconferenza, pur con le limitazioni dettate dalla emergenza pandemica, per iniziare un ciclo di contatti, all’interno del Movimento, in concomitanza con i 10 anni di attività.
Hanno partecipato all’inc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
9

Visitatore Numero
1618249

totale visite
5771663

[]
03-05-2021 19:52 - Angolo della Memoria
[]
Non ci sono stati eventi, in Italia e non solo, senza la partecipazione attiva di personaggi legati alla provincia iblea e/o al Sud-Est della nostra isola. Si tratta di una sorta di " appuntamento con la Storia " di cittadini del nostro territorio, che si sono trovati in un determinato posto in un determinato momento, quando le sorti del Paese hanno presso una piega particolarmente importante.
Presenteremo, in questo articolo, la figura di un personaggio di origine netina: nato a Noto il 9 ma...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-05-2021 10:32 - Eventi
[]
Realizzato un video con il canto dedicato al Beato Rosario Angelo Livatino
Domenica 9 Maggio alle ore 10:00, con la celebrazione presieduta dal Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, verrà beatificato nella Cattedrale di Agrigento il Servo di Dio Rosario Angelo Livatino. Rosario Angelo Livatino, un uomo, un Giudice, un cristiano, apparteneva a quel gruppo di persone, che hanno fatto e fanno del coraggio e dell'adempimento del dovere, nel completo rispe...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-05-2021 16:41 - Cultura & Arte
[]
“…E quindi uscimmo a riveder le stelle” è lo slogan della 42esima edizione dell’Infiorata di Noto che vedrà come protagonista assoluto il sommo poeta Dante Alighieri, celebrato attraverso i bozzetti floreali dell’incantevole via Nicolaci. In occasione della manifestazione, il Museo Civico di Noto vuole rendere omaggio al sommo poeta attraverso un evento culturale in streaming dal titolo “Dante, Ibn Hamdis e i poeti persiani”, che avrà luogo il 12 maggio 2021, alle ore 18:00, sulla pagina Face...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio