19 Agosto 2022
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

COMISO - IL BILANCIO DELLE POLEMICHE: PER L´OPPOSIZIONE IL DISSESTO E´ FRUTTO DELLE AMMINISTRAZIONI DI SINISTRA 1998-208, MENTRE PER GAGLIO, ATTUALE VICESINDACO, LA COLPA E´ DELLA GIUNTA DI CENTRODESTRA. QUAL E´ LA VERITA´ ?

Ieri sera si è chiuso il consiglio comunale di Comiso tra le polemiche: il bilancio è stato approvato dalla maggioranza tra le accuse reciproche tra destra e sinistra sulle responsabilità relative al dissesto.
Iniziamo con il comunicato di PDL e " Comiso Vera "; successivamente pubblichiamo il comunicato del vicesindaco Gaglio.
"BILANCIO DI PREVISIONE 2015: ENORME AUMENTO DI SPESA ED ENTRATE FARLOCCHE.

Ieri sera, è approdato in Aula il Bilancio di previsione 2015, esitato, poi, con i soli voti favorevoli della maggioranza di centrosinistra.
Contro lo strumento finanziario, invece, si scagliano i consiglieri di opposizione: "Il fatto che il bilancio di previsione sia giunto in Consiglio dopo che sono già trascorsi undici mesi su dodici di gestione, avrebbe dovuto imporre all´Amministrazione di considerarlo come un consuntivo e, di conseguenza, di elaborare uno strumento finanziario con entrate reali e spese commisurate alle entrate!".
"Invece - continuano i consiglieri Pdl e Comiso Vera - , disprezzando qualunque principio di buona gestione, l´Amministrazione ha portato in Consiglio un bilancio dissennato, nel quale la spesa pubblica aumenta di circa 5 ( cinque!!!) milioni di euro rispetto all´anno 2014. Un incremento mostruoso degli sprechi che dimostra come la Giunta che amministra la città sia assolutamente fuori da ogni logica di capacità amministrativa!".
Precisano gli esponenti di centrodestra: "Non possiamo non sottolineare un preoccupante sperpero dei soldi dei cittadini contribuenti: tanto per fare alcuni esempi, nell´anno 2015, il costo dei servizi erogati dall´Ente è aumentato di circa due milioni di euro, il costo della raccolta dei rifiuti è aumentato di seicentomila euro, il costo del servizio di pulizia dei locali comunali è aumentato di settantamila euro! Tutto questo, senza che in città si tocchino con mano benefici tali da giustificare un aumento di spesa del genere!".
"Ancor più grave - proseguono - risulta ciò che succede nella previsione delle entrate: l´Amministrazione Comunale non è stata, infatti, in grado di fornire nemmeno le documentazioni che avrebbero dovuto provare l´incasso del canone di concessione non ricognitorio. Un canone, si badi, che - nelle fantasiose previsioni della Giunta- coprirebbe la spesa per ben 2,8 milioni di euro! Bene: in mancanza degli atti dovuti per legge, ad oggi, l´Amministrazione non ha le prove che questi introiti siano reali! Non si spiegherebbe altrimenti, il parere non favorevole che lo stesso Collegio dei Revisori, su sollecitazione dei consiglieri di opposizione, ha fornito in merito!".
"Di fronte ad un documento indifendibile come questo - concludono i consiglieri dei gruppi Pdl e Comiso Vera- non abbiamo potuto fare altro che votare contro, bocciando sonoramente il bilancio di previsione 2015. Un bilancio con il quale si spende ben più di quanto si incassa. Un bilancio costruito ad arte sulla falsariga di quelli che, negli anni 1998 - 2008, hanno condotto la città al dissesto. Altro che <>, come dichiarato dagli esponenti del Pd sui giornali, nei giorni scorsi! Questo è un bilancio pienamente dissennato che rischia di diventare il primo bilancio di un secondo dissesto!".

I consiglieri comunali Pdl e Comiso Vera

Ecco il comunicato della maggioranza:

"Approvati ieri sera in consiglio comunale il bilancio di previsione 2015 ed il pluriennale 2015-2017, i primi strumenti finanziari per i quali l´amministrazione Spataro ha potuto modificare gli stanziamenti congelati dal bilancio 2010. Sinora infatti l´amministrazione in carica si è spesa per sanare i guasti contabili ereditati, riequilibrare stabilmente la situazione di bilancio dell´ente, riportare COMISO alla normalità contabile. Dichiarazione del vice sindaco e assessore alle finanze, Gaetano Gaglio

"Nonostante i margini di manovra fossero estremamente limitati siamo riusciti ad allineare la spesa obbligatoria per disabili e minori alle effettive necessità imprescindibili per l´ente, sanando le inadempienze del recente passato, ed abbiamo investito in alcune priorità agendo sulla spesa corrente: assistenza ai bambini più sfortunati delle nostre scuole, randagismo, manutenzioni stradali e custodia e cura del verde pubblico. Non si tratta di interventi di grosso ammontare, ma di segnali significativi per il recupero sociale e patrimoniale della nostra città. Sappiamo che si poteva ridurre la spesa per il personale, ma abbiamo deciso di lasciare appostate in bilancio le risorse che consentiranno l´assunzione, appena le condizioni di legge lo consentiranno, dei precari in attesa e l´incremento orario parziale per i dipendenti comunali di aree strategiche. La riduzione dei trasferimenti statali per oltre un milione di euro e l´obbligo di accantonare risorse per riserve e fondi obbligatori di nuova costituzione per oltre un milione e mezzo di euro ci hanno costretti a trovare nuove forme di entrate. Da qui il canone concessorio varato a luglio di quest´anno che potrebbe portare nelle casse della città, senza colpire i cittadini, circa 3 milioni e mezzo di euro. In prima battuta abbiamo contabilizzato soltanto 2 milioni e mezzo a scopo precauzionale, ma presto potremmo avere risolto i problemi di bilancio per la città e per molti anni, senza toccare le tasche dei Comisani. Un ultimo pensiero all´opposizione consiliare, stranamente rimasta in aula forse per sincerarsi che tutti e 12 i consiglieri di maggioranza fossero non solo presenti ma concordi su tutto: abbiamo sentito contestare il lavoro degli uffici, colpevoli di innumerevoli fantomatici errori, la scelta dell´equipe psicopedagogica, spesa non sostenibile in dissesto, le cifre di bilancio al solito false e gonfiate, il conferimento di inesistenti incarichi esterni. Il tutto senza uno straccio di emendamento correttivo presentato in tempo utile. Abbiamo persino sentito definire contrario il parere dei revisori quando di contrario c´era solo quello del componente eletto da loro. Al solito non studiano, non fanno i compiti e la colpa non può che essere della maestra".

Comiso 24.11.2015

( L.I )






Notizie Flash
NOTO - CANTINA MARILINA CONTRO I MEGA FOTOVOLTAICI
ISPICA - VERTENZA DEL PERSONALE COMUNALE: COMUNICATO DELLA CGIL.
RAGUSA - IL SINDACO SUL MANCATO RICONOSCIMENTO DI " SPIGHE VERDI 2022 "
RAGUSA - " RAGUSA AL CENTRO " E L'APERTURA DEL MUSEO ARCHEOLOGICO
MODICA - CONTROLLO CICLOMOTORI E INQUINAMENTO ACUSTICO
RAGUSA - CONTROLLI INTERFORZE IN CENTRO STORICO
RAGUSA - PER LA CGIL INACCETTABILE IL CONTRATTO AIAS
18-08-2022 17:23 - Istruzione e Formazione
[]
Sinalp Sicilia – La distruzione della scuola - Riforme utili solo per creare masse di analfabeti facilmente gestibili dal potere.

Continua la distruzione della Scuola Italiana.

Andrea Monteleone, Segretario Regionale Sinalp, evidenzia che anche quest'anno l'anno scolastico inizierà con gli ormai atavici problemi di sempre, precariato, cattedre vuote, ragazzi che sempre di più decidono di non completare il ciclo scolastico e programmi didattici sempre più fantasiosi innestati nel nostro ordina...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
18-08-2022 12:24 - Politica
[]
Ragusa, 18 agosto 2022

Verso le elezioni regionali: Italia Viva candida all’Ars il giornalista vittoriese Giuseppe Bascietto

Giuseppe Bascietto, giornalista, vittoriese, è candidato nella Lista “Italia Viva – Azione - Armao” nel collegio della provincia di Ragusa.

Bascietto, che cura l’ufficio stampa della Cisl per le province di Roma e Rieti, è autore di diversi libri: Stidda, la quinta mafia (2005), Pio La Torre, l’uomo che incastrò la mafia (2018), Stidda, l’altra mafia, raccontata dal capocl...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
17-08-2022 17:33 - Eventi
[]
Vittoria, 17 agosto 2022

TI AMO Summer Fest: a Scoglitti l’iniziativa di Panta Rhei per la promozione del settore della pesca

Un gruppo di giovani promuovono una manifestazione che mette insieme l’attività dei pescatori, la musica, la proposta culturale, l’enogastronomia legata al pesce.

TI AMO Summer Fest. Una festa di mezza estate dedicata al mare ed al mondo dei pescatori. Scoglitti ospiterà, il prossimo 22 agosto, una manifestazione rivolta al settore della pesca, attività primaria della fra...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
17-08-2022 17:01 - Cronaca Locale
[]
Atto vandalico al cimitero di Marina di Ragusa

Imbrattata la statua dell’angelo posta all’ingresso

L'assessore ai servizi cimiteriali Giovanni Iacono, interviene sull'atto di vandalismo al cimitero di Marina di Ragusa:

"Stamani abbiamo, prontamente, ripristinato le condizioni originarie della statua dell'angelo all’ingresso del cimitero di Marina di Ragusa che era stata imbrattata da qualche balordo. Ringrazio gli addetti del servizio cimiteriali per l'intervento puntuale e professionale. Purt...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
16-08-2022 16:36 - Economia
[]
Finanziati dalla Regione Siciliana la realizzazione della Chiesa Maria Regina di contrada Cisternazzi a Ragusa e il restauro dell'organo a canne Serassi-Tamburini della Cattedrale San Giovanni Battista di Ragusa.

È giunto a conclusione l'iter di finanziamento per la realizzazione della Chiesa Maria Regina in contrada Cisternazzi a Ragusa per un ammontare di € 4.297.052,19, mettendo così un punto fermo ad una delle più considerevoli incompiute del territorio ibleo, al quale si somma il finanzia...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
14-08-2022 18:11 - Attualità
[]
Estate 2022: Tutti schiavi del telefono in vacanza? Ecco come liberarsene…

Liberarsi dalla schiavitù del telefonino, almeno in vacanza e con piccole regole quotidiane, si può. Anzi, può essere lo stimolo per riscoprire i vantaggi di un minor attaccamento alla tecnologia e riportare qualche sana abitudine anche al rientro dalle ferie. A suggerire alcuni consigli utili sono molti psichiatri, che invitano a non sottovalutare le spie di una dipendenza che facilmente può trasformarsi in "patologia ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
18-08-2022 17:55 - Angolo dell´Arte
[]
ALTO RICONOSCIMENTO ARTISTICO PER GLI ARTISTI NUNZIELLA LA COGNATA E SILVANA FEDERICO PREMIATI DALL’ACCADEMIA DELLE PREFI

L’accademia delle Prefi ha consegnato ieri 16 agosto 2022 gli Attestati di eccellenza in occasione dell’esposizione d’arte “Luoghi e Istanti – Frammenti di Sicilia” alle artiste Nunziella La Cognata e Silvana Federico presso il Vicolo Morelli a Ragusa Ibla.

Il paesaggio e l’uomo: questo è il binomio che caratterizza il mondo della Sicilia sud-orientale, dove la campagna ari...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
13-08-2022 17:57 - Politica
[]
La maggioranza di destra approva a Comiso il suo quarto bilancio. Uno strumento che al solito, tra entrate “ottimistiche” e spese “sottodimensionate”, evidenzia assenza di programmazione, conti fuori controllo e un’allegra corsa verso la paralisi finanziaria.COMISO -

In anticipo sul cronico ritardo nell’approvazione degli strumenti finanziari, la maggioranza di destra ha approvato giovedì sera il suo quarto bilancio di previsione, incurante di un parere negativo dei revisori dei conti che in ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
4

Visitatore Numero
1984490

totale visite
7725955

18-08-2022 17:55 - Angolo dell´Arte
[]
ALTO RICONOSCIMENTO ARTISTICO PER GLI ARTISTI NUNZIELLA LA COGNATA E SILVANA FEDERICO PREMIATI DALL’ACCADEMIA DELLE PREFI

L’accademia delle Prefi ha consegnato ieri 16 agosto 2022 gli Attestati di eccellenza in occasione dell’esposizione d’arte “Luoghi e Istanti – Frammenti di Sicilia” alle artiste Nunziella La Cognata e Silvana Federico presso il Vicolo Morelli a Ragusa Ibla.

Il paesaggio e l’uomo: questo è il binomio che caratterizza il mondo della Sicilia sud-orientale, dove la campagna ari...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
18-08-2022 12:35 - Eventi
[]
TRE STORICI COLLABORATORI E TURNISTI DEI PINK FLOYD IN CONCERTO A MARINA DI MODICA DOMANI 19 AGOSTO INSIEME ALLA TRIBUTE BAND “PINK’S ONE”. DOPO GLI STRAORDINARI SUCCESSI DEL 2018 E 2019, TORNA IL LEGGENDARIO ROCK DELLA BAND LONDINESE, QUESTA VOLTA CON TRE OSPITI D'ECCEZIONE: IL SASSOFONISTA SCOTT PAGE, IL BATTERISTA GARY WALLIS E LA CORISTA MACHAN TAYLOR.

MODICA (RG) – I grandi successi dei Pink Floyd riproposti dalla tribute band siciliana “Pink’s One” ritorneranno protagonisti all’Auditoriu...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
17-08-2022 17:44 - Angolo dell´Arte
[]
SUCCESSO DI PUBBLICO CONFERMATO PER LA SECONDA COLLETTIVA INTERNAZIONALE “GLI ARTISTI INCONTRANO LA STORIA E LA MAGIA NEL CASTELLO DI CEFALA’ DIANA”

GUCCIONE: “QUESTA TERRA HA TANTA BELLEZZA DIFFUSA, SPETTA A NOI VALORIZZARLA”

Cefalà Diana si conferma la piccola capitale dell’arte dell’entroterra palermitano con la partecipazione di oltre 60 artisti provenienti da ogni angolo del pianeta che hanno voluto esporre le loro opere nella suggestiva cornice dell’antico maniero arabo-normanno. Il picco...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
15-08-2022 11:37 - Eventi
[]
L’ACCADEMIA DELLE PREFI PREMIA GLI ARTISTI NUNZIELLA LA COGNATA E SILVANA FEDERICO MARTEDI 16 AGOSTO

Ragusa – Esposizione temporanea d’arte presso il Vicolo Morelli a Ragusa Ibla “Luoghi e Istanti – Frammenti di Sicilia”.

Il paesaggio e l’uomo: questo è il binomio che caratterizza il mondo della Sicilia sud-orientale, dove la campagna arida dell’estate si mescola con il sudore atavico dei propri abitanti, dove le colline pietrose si adagiano sulle sabbiose spiagge della costa mediterranea. Nunz...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
13-08-2022 16:49 - Cultura & Arte
[]
L'inglese è sicuramente una delle lingue più parlate al mondo: oltre trecento milioni di persone la parlano come lingua madre e ancor di più la parlano, più o meno bene, come seconda lingua.
L'italinglish, invece, è uno strano idioma, imparato da noi italiani fra i banchi di scuola, liberamente e vagamente ispirato all'inglese, ma fortemente contaminato dalle strutture fonetiche della nostra lingua madre.
Muovendomi fra paradossi ed equivoci linguistici, senza mai prendermi troppo sul serio, ho...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
27-07-2022 15:59 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
Sabbinìrica: una parola siciliana che ti faceva sentire odore di casa

Oggi riscopriamo un Saluto Antico...

Il Saluto Antico è "Sabbenerica a Vossia"; un saluto utilizzato sino agli anni '50-'60 dai Nostri Antenati Siciliani (Nonni, Bisnonni ecc.…). Questo Saluto si usava in tutti i momenti della giornata, specialmente la mattina o quando ci si incontrava per strada; esso esprimeva una forma di Benedizione.

A questo Saluto si rispondeva solitamente con: “Santu e Riccu !” (traduzione: “Che tu sia ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie