15 Novembre 2019
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

COMISO - SALVO LIUZZO ESPONE LE POSIZIONI DI " ITALIA VIVA " SULLE PROBLEMATICHE NAZIONALI E LOCALI

Nella qualità di dirigente del partito Italia Viva, ieri sera ho avuto il piacere di partecipare ad un interessante dibattito riguardante la politica locale, nel tradizionale contesto della Festa de L'Unità.
Durante il mio intervento ho espresso le seguenti opinioni:

1) COLLOCAZIONE POLITICA DI ITALIA VIVA: Italia Viva si colloca naturalmente nell'alveo del centro sinistra. Ma elemento essenziale per una collaborazione o eventuale alleanza per il buon governo della città è il progetto di rinnovamento della politica (in chiave programmatica) e della classe dirigente e futura compagine di governo della città;

2) AMBIENTE: ho espresso un giudizio positivo riguardo al bando sulla raccolta dei rifiuti e della gestione complessiva del tema ambiente che l'amministrazione Spataro ha lasciato in eredità. Ho affermato, invece, che il sistema di raccolta differenziata automatizzata nei presidi di raccolta è inefficace e complicato. Sarebbe stata opportuna la presenza di un operatore della ditta che si occupa della raccolta, almeno durante la fase iniziale in modo da aiutare gli utenti. Infine ho espresso un giudizio positivo riguardo alla task force voluta dall'attuale amministrazione comunale per combattere il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti. Tuttavia, ho manifestato contrarietà rispetto al fatto che la terapia d'urto voluta dall'attuale assessore all'ambiente è piuttosto tardiva. Comunque meglio che niente;

3) SICUREZZA: l'episodio della rissa in stile Bronx che si è verificato sabato sera è uno dei tanti fastidiosi fatti di violenza e malcostume che si verificano nel centro storico di Comiso. E' quasi banale affermare che non si può additare l'amministrazione comunale riguardo al verificarsi delle risse. Tuttavia ciò non toglie che bisogna intervenire urgentemente in tre modi: anzitutto, come ho auspicato e come ha annunciato il Sindaco Schembari, bisogna interloquire in maniera serrata con Sua Eccellenza il Prefetto. Se io fossi Sindaco di Comiso o amministratore, chiederei anzitutto al Prefetto di adoperarsi per risolvere il vergognoso problema che vede una sola volante della Polizia di Stato che presidia i territori di Comiso, Acate, Santa Croce Camerina, Vittoria, la zona rivierasca che va da Casuzze a C.da Macconi. Bisogna garantire almeno una volante per città H24. Sabato sera, al verificarsi della rissa, a quanto pare non c'è stato alcun intervento dell'autorità. Questo e molto grave ma è chiaro che la forza pubblica, completamente sottodimensionata, non può fare miracoli. In secondo luogo, bisogna evitare che nei distributori automatici sia possibile acquistare bevande alcooliche sottocosto e in bottiglie di vetro. Significa agevolare indirettamente situazioni di ubriachezza molesta nonché l'utilizzo improprio del relativo contenitore. L'amministrazione comunale faccia un'ordinanza. In terzo luogo, destinerei risorse aggiuntive per garantire un presidio mobile dei Vigili Urbani nel centro storico specialmente durante le ore notturne, tutti i giorni. Non so se tutto ciò è sufficiente ma almeno si faccia qualcosa e l'amministrazione si muova subito.

Poche chiacchiere e al lavoro per Comiso, nessuno escluso.

Salvo Liuzzo - Italia Viva

Notizie Flash

MODICA - PER " CENTO PASSI " OCCORRE COSTRUIRE UN “BLOCCO SOCIALE UNITARIO” DEI LAVORATORI

RAGUSA - IL QUESTORE EMETTE 17 DASPO E DENUNCIA 27 TIFOSI DI MODICA E SIRACUSA

RAGUSA - IL 31 DICEMBRE IL TERMINE PER LE ISTANZE DISABILI GRAVI

MODICA - " 100 PASSI " CHIEDE CHE IL CIOCCOLATO MODICANO SIA MOTORE DI UNA CAMPAGNA INTERNAZIONALE A TUTELA DEI LAVORATORI DEL CACAO.

VITTORIA - IL PD PROTESTA PER IL MANCATO RITIRO DELL'UMIDO

VITTORIA - " IDEA LIBERALE " DENUNCIA: " STRADE GROVIERA IN PERIFERIA ".

MODICA - ARRESTATI DALLA POLIZIA DUE TOPI D'APPARTAMENTO CATANESI

RAGUSA - IL 15 NOVEMBRE EDILI IN PIAZZA

RAGUSA . IN STATO DI AGITAZIONE I CATALOGATORI DELLA SOPRINTENDENZA

VITTORIA - 650 CHILOMETRI DELLA TRASVERSALE SICULA: CONCLUSIONE IL16 NOVEMBRE A SCOGLITTI.

15-11-2019 18:11 - Attualità
[]
l'assessore Manuela Pepi
L' associazione " Comiso in dialogo ", che da diverso tempo organizza incontri sulle tematiche amministrative comisane, ha ripreso anche quest'anno la serie dei vari appuntamenti: dopo l'incontro con il consigliere Gaetano Gaglio, già assessore...
15-11-2019 17:50 - Economia
[]

In una birra tutta l’essenza e la bellezza di un territorio: nasce a Modica il Birrificio Belè

Nasce a Modica, in terra di Sicilia, un nuovo birrificio artigianale che coniuga l’essenza e la bellezza di un territorio con la qualità di una bevanda p...
13-11-2019 15:53 - Attualità
[]
IL " Regina Margherita " di Comiso

APPALTATI I LAVORI PER LA COPERTURA DEL “REGINA MARGHERITA” DI COMISO

€ 107.924,03 il costo complessivo dei lavori

Ragusa, 13 novembre 2019 – È stato aggiudicato, definitivamente, l’appalto per l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria ...
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p




DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
11

Visitatore Numero
1275859

totale visite
3657207


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio