22 Gennaio 2021
Categorie

FORZA D´AGRO´ - "ARTE E SENSO DELL´OLTRE ": MOSTRA PERSONALE DI LORENZO REINA

Lorenzo Reina: " Santa Rosalia "
Fondazione Casa della Divina Bellezza

Mostra personale temporanea di Lorenzo Reina, Come in alto, a cura di Daniela Fileccia

16 aprile - 02 luglio 2016 via Roma, 7 - Forza D´Agrò - Messina








La Fondazione Casa della Divina Bellezza, i cui spazi sono stati inaugurati sabato 16 aprile 2016, ha sede presso Forza d´Agrò, un borgo collinare medievale in provincia di Messina che fa parte del comprensorio della Valle d´Agrò e dell´Unione dei Comuni delle Valli Joniche dei Peloritani, portata alla ribalta internazionale negli anni ´70 dal regista statunitense Francis Ford Coppola che ambientò qui e nella vicina Savoca molti dei suoi film dedicati alla saga della famiglia Corleone ("Il Padrino"). Grazie alla sua posizione privilegiata (420 metri sul livello del mare) è possibile ammirare la costa e le vicine città di Taormina e Castel Mola. Forza D´Agrò, inoltre, si contraddistingue per il suo importante patrimonio artistico culturale e la sua fiorente natura. In città, infatti, ci sono molti palazzi cinquecenteschi e chiese, si pensi al Castello del Conte Ruggero della fine del ´500; all´Arco Durazzesco del ´400, al Duomo dedicato a Maria SS. Annunziata e Assunta la cui facciata risale al ´400; ed ancora, alla chiesa di San Francesco e a quella della Triade. È in questo contesto che sorge la Fondazione Casa della Divina Bellezza, istituzione che ha fatto dell´incontro e del confronto tra realtà diverse un punto fondamentale della propria ricerca artistica e spirituale, trattandosi di una fondazione dedicata alla relazione tra arte e uomo; uomo e fede, arte contemporanea e teologia cristiana.



"La Casa della Divina Bellezza - spiega il presidente della fondazione, il prof. Alfredo La Malfa - è stata creata nel 2009, nel 2014 è divenuta una fondazione e nel 2015 ha ottenuto il riconoscimento da parte della Regione Siciliana come persona giuridica privata senza fini di lucro. Frutto di un restauro durato circa tre anni, la Fondazione - un unicum nel panorama siciliano - è finalizzata al rapporto fra arte contemporanea, teologia cristiana e dimensione del sacro. Il viaggio che s´intraprende accedendo alla casa vuole corrispondere a un´ascensione spirituale, scandita da simboli grafici e architettonici, particolari che vanno cercati e ricercati dal visitatore-pellegrino. La scelta di dare alla dimora il nome di "Casa della Divina Bellezza" nasce da un´attenta riflessione con cui ho voluto sottolineare la nuova natura della struttura. Non più casa privata, ma luogo aperto in cui ospitare eventi atti ad arricchire lo spirito di chi lo visita. Un luogo dove condividere religioni e spiritualità, mostrando un percorso che si svela soltanto attraverso la manifestazione della bellezza".



Due sono stati gli appuntamenti della serata inaugurale: la conferenza "Arte e senso dell´Oltre" a cura dello storico e critico d´arte Giorgio Agnisola che ha introdotto la storia e il percorso museale della fondazione articolato in "tappe" soffermandosi sulla spiegazione di alcune opere degli artisti nazionali e internazionali che hanno collaborato con l´istituzione e che compongono la collezione permanente della medesima; e la personale temporanea di Lorenzo Reina "Come in alto" a cura di Daniela Fileccia, visitabile fino al 2 luglio 2016. "Come è in alto" - afferma la curatrice della mostra - è la materializzazione del segreto iniziatico del testo ermetico: un cuore di pietra e sangue, incarnato anche nel dolore e nella durezza della vita, è il solo in grado di intercettare la connessione fra realtà e illusione. La condizione perché ciò avvenga è che le coordinate spazio temporali, simboleggiate dalla croce, siano rese divine dal fare sacro; ed è così che il cuore si specchia in un cielo posto in basso. La carne come nel corpo di Cristo diventa cibo spirituale e il sangue nettare e promessa d´eternità. È così che Lorenzo rende sacra la materia senza che essa perda la gioia di esserci, il respiro supera i confini del corpo, si espande e va oltre. Il corpo di queste sculture è tempio del divino ed esso stesso divino. Lorenzo non conosce la rabbia di Michelangelo e trova la sua pace rendendo sacra la materia.".

Poeta-contadino e scultore-pastore Lorenzo Reina è sicuramente un artista sui generis che ha realizzato anche importanti complessi architettonici rurali in cui l´arte e la natura convivono, quali: la Fattoria dell´Arte e il Teatro Andromeda. Tra le opere in mostra vi è anche "Santa Rosalia", 1977, opera con cui ha partecipato alla 54º Biennale di Venezia, Padiglione Italia curato da Vittorio Sgarbi.



Numeroso il pubblico intervenuto durante l´opening cui hanno partecipato anche gli studenti dei Licei Gulli e Pennisi di Acireale-Aci Bonaccorsi, scuole che hanno aderito ai percorsi di alternanza scuola - lavoro, previsti dal ddl "La Buona Scuola", "iniziativa sostenuta dal Ministro Stefania Giannini - come spiega la dirigente scolastica, prof.ssa Elisa Colella - attraverso cui si offrono agli studenti opportunità concrete di contatto con il mondo del lavoro. Nello specifico, sarà data loro la possibilità di compiere delle esperienze lavorative nel settore artistico-culturale, di documentazione e di ricerca, sotto la guida di tutor interni (docenti della scuola) e di tutor aziendali (professionisti museali)".



"La Fondazione Casa della Divina Bellezza - come scrive Gianvagino Pazzola nel suo articolo "Nel borgo medievale de The Godfather inaugurati gli spazi di Casa della Divina Bellezza" pubblicato venerdì 15 aprile su Il Giornale delle Fondazioni - promuove la cultura in ogni sua declinazione linguistica: dall´arte visiva alla musica, dalla letteratura al teatro; orientando le proprie riflessioni progettuali nel rapporto fra l´arte, la teologia cristiana e la dimensione del sacro, approcciando la realtà da un punto di vista spirituale. Un connubio di forze storicamente collegate tra loro, nella storia dell´arte, che ha interessato le ricerche degli artisti di ogni epoca. I programmi e percorsi multidisciplinari studiati per questi spazi pongono il visitatore di fronte ad una sorta di ascensione spirituale verso la bellezza, scandita da momenti, luoghi iconici, simboli grafici e architettonici. Anche i network sono in via di consolidamento e per il momento agiscono alla scala locale, innescando un buon clima di collaborazione e promettenti proiezioni di progetti per il futuro. Al momento, la Fondazione Casa della Divina Bellezza cerca di interagire con il territorio del Comune di Forza d´Agrò (Messina), coinvolgendo attivamente le amministrazioni locali, le scuole e altre realtà culturali interessate alla promozione dell´arte in senso largo. È evidente che il lavoro sia in fieri, se si considera la giovane età della fondazione e i problemi strutturali legati all´insularità del progetto ma tante sono le energie che ruotano attorno a questi territori. La Fondazione, infatti, si pone come obiettivo principale quello di voler essere presente in misura maggiore sul piano regionale, coinvolgendo non solo il territorio messinese ma tutto quello siciliano, generando e promuovendo conoscenza delle ricerche di artisti nazionali e internazionali".
Notizie Flash
MODICA - CONFERENZA ON LINE SUGLI " EBREI IN SICILIA "
VITTORIA - " SVILUPPO IBLEO " SUL CATTIVO RISCALDAMENTO NELLE SCUOLE
VITTORIA - COMPLETATA LA PRIMA FASE VACCINALE NEL DISTRETTO
RAGUSA - IL 22 GENNAIO SOSPESO IL RITIRO DEL SECCO INDIFFERENZIATO
MODICA - BAGLIERI ( GN ): " IL COMUNE SI INTERESSA AI PROGETTI PER GIOVANI ?"
RAGUSA - ARRESTATO UN 38/ENNE PER VIOLENZA SU MINORE
MODICA - DONATO TABLET A GERIATRIA DEL " MAGGIORE "
RAGUSA - CATTIVO PASSO DELL'AMMINISTRAZIONE CASSI' PER " TERRITORIO "
RAGUSA - FIRRINCIELI ( M5S ) SULLA CHIUSURA DI CAVA DEI MODICANI
MARINA DI RAGUSA - " TERRITORIO " SUL MERCATO SETTIMANALE
22-01-2021 15:39 - Attualità
[]
POSTE ITALIANE: IN PROVINCIA DI RAGUSA
LE PENSIONI DI FEBBRAIO IN PAGAMENTO DAL 25 GENNAIO NEL RISPETTO DELLE NORME ANTI-COVID
Per chi ha scelto l’accredito, ritiro possibile dai 34 ATM Postamat della provincia
Turnazione in ordine alfabetico per chi ritira in contanti negli uffici postali

Palermo, 22 gennaio 2021 – Poste Italiane comunica che in provincia di Ragusa le pensioni del mese di febbraio verranno accreditate a partire da lunedì 25 gennaio per i clienti che hanno scelto l’accredito su L...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2021 15:22 - Attualità
[]
Dopo la firma del protocollo tra il Libero Consorzio di Ragusa ( ex Provincia) e i comuni iblei, tra cui quello di Comiso, sono stati rimossi dai cigli stradali tutti i rifiuti speciali del comprensorio comunale. “ La rimozione è propedeutica al nostro programma per il 2021”. Dichiarazioni dell’assessore all’ambiente, Biagio Vittoria.

“ Innanzi tutto – esordisce l’assessore – rivolgo un ringraziamento al commissario del Libero Consorzio, il dott. Salvatore Piazza, per avere messo in campo quan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2021 11:05 - Attualità
[]
SAN BIAGIO, PROGRAMMATE LE INIZIATIVE RELIGIOSE
IN ONORE DEL PATRONO DI COMISO: AL VIA DAL 31 GENNAIO

La devozione della comunità comisana vuole tornare di nuovo a manifestarsi, in maniera prorompente, nonostante la pandemia da Covid-19, nei confronti del proprio patrono. Accadrà anche il 3 febbraio in occasione della festa liturgica di San Biagio con tutta una serie di celebrazioni che si terranno, naturalmente, rispettando le prescrizioni anticontagio. Gli appuntamenti religiosi che anticiper...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2021 10:32 - Attualità
[]
(22 gennaio 2021) Petralia Soprana – Assegnate le deleghe agli assessori della giunta dell’Unione Madonie. Il presidente Pietro Macaluso con propria determina ha affidato le competenze al nuovo esecutivo.

Giuseppe Minutilla (sindaco di San Mauro Castelverde) Vice Presidente: Viabilità, Trasporto pubblico locale, Lavori Pubblici, Ufficio Unico di Progettazione.

Giuseppe Scialabba (assessore di Pollina): Risorse Naturali, Cultura, Turismo, Sport, Reti Digitali, Gestione associata dei servizi a re...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-01-2021 17:10 - Attualità
[]
L’Amministrazione comunale al lavoro per garantire il rispetto
del decoro urbano nel centro storico di Ibla e della normativa vigente
in materia di esposizione di tabelle pubblicitarie

L’Amministrazione comunale ha disposto per le prossime settimane dei controlli mirati nel centro storico di Ibla da parte della Polizia Municipale al fine di verificare il rispetto della normativa che regolamenta l’ installazione di tabelle pubblicitarie.
Per questo motivo la stessa Amm...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-01-2021 11:20 - Economia
[]

IMPRESE: LOREFICE (M5S), GRAZIE A SUPERBONUS 110%, NEL 2020 + 147 AZIENDE EDILI IN PROVINCIA DI RAGUSA, NONOSTANTE LA CRISI GENERATA DAL CORONAVIRUS

“Al temine di un anno durissimo, che sarà ricordato per lo scoppio della pandemia da coronavirus e la conseguente crisi sanitaria, economica e sociale, il settore delle costruzioni grazie alla misura del Superbonus 110% voluta dal Movimento 5 Stelle, mostra la sua resilienza con un saldo positivo tra le imprese cessate e le nuove nate sia a livel...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-01-2021 11:08 - Politica
[]
Ritorno in classe a Vittoria, qualche problema di troppo: le proposte della Lega per correre ai ripari

“A pochi giorni dal parziale ritorno in classe, si registrano numerose segnalazioni e problematiche riguardanti il mancato approvvigionamento del gasolio nelle scuole cittadine oltre alla forte preoccupazione dei genitori in ordine al funzionamento della scuola a 360 gradi”. E’ il commissario della Lega a Vittoria, Stefano Frasca, a sottolinearlo dopo avere appurato come stanno le cose. “In m...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-01-2021 19:16 - Attualità
[]
Il commiato del luogotenente Reitano

Il Commiato del luogotenente dei Carabinieri Antonio Reitano, con carica speciale, oggi a Palazzo S. Domenico ha voluto incontrare il Sindaco Ignazio Abbate, per un saluto ufficiale al termine della sua lunga e prestigiosa carriera nell'Arma dei Carabinieri. Ad accompagnarlo il Comandante della compagnia di Modica, Capitano Francesco Ferrante. Una lunga carriera durata 42 anni al servizio dell'arma di cui 12 anni presso il Comando della Stazione di Modica. ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 17:50 - Politica
[]

Scicli, Cimitero Comunale da anni chiediamo attenzioni al Sindaco Giannone.

Esprimere parole di disappunto, sull'operato di un'amministrazione in una città allo sbando in molti settori, sembra spesso scontato, semplice!
Ma farlo su argomenti che toccano il cuore delle famiglie è davvero difficile.

Il grado di civiltà di un popolo, scriveva il Foscolo, lo si desume dal rispetto verso i morti.

L'amministrazione comunale di Scicli, ne ha proprio disprezzo, altrimenti non si spiegherebbe lo stato di...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 12:33 - Sport
[]
PALLAMANO SERIE A2/M: UN SOLO PUNTO DI SCARTO
CONDANNA LA KEYJEY RAGUSA ALLA SCONFITTA
NELLA SFIDA CASALINGA CON IL BENEVENTO

Una partita buttata alle ortiche. Soprattutto il finale quando sembrava che i ragusani potessero operare il sorpasso decisivo. E, invece, la Keyjey Ragusa ha dovuto issare bandiera bianca proprio nelle fasi conclusive del match, perdendo un confronto di importanza cruciale per migliorare la classifica. Sabato sera, al Palaparisi di Ragusa, è finita 30-31 per il Benevento,...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 10:57 - Attualità
[]
Importante traguardo per il gruppo Risan, che tocca i 30.000 utenti diventando il gruppo più cliccato in provincia di Ragusa. “Ho creato Risan non avendo questa aspettative dei membri, è iniziato tutto per gioco ma nel tempo gli utenti sono cresciuti a dismisura attestando la professionalità e la trasparenza di chi ci lavora”. Queste le parole del fondatore del gruppo Salvo Bracchitta che aggiunge, “ Oggi Risan, è una vera realtà provinciale e non solo e grazie a Facebook ci possono seguire i...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2021 16:50 - Attualità
[]

AL “MAGGIORE” DI MODICA TUTTI VACCINATI GLI OPERATORI SANITARI:

756

“Un gruppo di lavoro straordinario che ha dimostrato un forte impegno per vaccinare i colleghi nel minor tempo possibile.”

Ragusa, 16 gennaio 2021 – Nel presidio ospedaliero di Modica si è completata la vaccinazione degli operatori sanitari, per un numero di 756 soggetti.

«Abbiamo vaccinato il 95% dei dipendenti degli ospedali riuniti Modica Scicli -ha dichiarato il dott. Pietro Bonomo, direttore sanitario dei PP.OO. - e...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-01-2021 11:17 - Attualità
[]
Tutte le disposizioni da seguire
con il territorio inserito in zona gialla, arancione o rossa
Una lettera ai sacerdoti
dell’amministratore apostolico della Diocesi
monsignor Sebastiano Roberto Asta
e del Collegio dei Consultori
«Contiamo sul vostro prudente discernimento
e sul coinvolgimento attivo delle comunità cristiane»

L’amministratore apostolico della Diocesi di Ragusa, monsignor Sebastiano Roberto Asta, ha inviato una lettera a tutti i sacerdoti della Diocesi di Ragusa. La lettera, concordata ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
7

Visitatore Numero
1582037

totale visite
5430780

[]
22-01-2021 10:46 - Cultura & Arte
[]
IL viaggio degli Aleramici in Sicilia, l’incontro con Normanni e Svevi e la nascita della Federazione Euromediterranea sulle antiche migrazioni medievali.
Si sono quasi concluse le riprese del docufilm “ Le vie Aleramiche e Normanno Sveve” e il suo ideatore e regista Fabrizio Di Salvo ha coordinato una riunione in streaming con i numerosi partners di questo ambizioso progetto culturale, che coinvolge anche le dinastie Normanna e Sveva.
Gli Aleramici portarono in Sicilia la loro cultura ass...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-01-2021 10:26 - Cultura & Arte
[]
Un giornalista sulle tracce di Sant’Agata
un giallo-noir ambientato a Catania nei giorni della Festa
novità in libreria “Agata rubata” di Valerio Musumeci

Un romanzo visionario che ha anticipato gli eventi di quest'anno

«Hai promesso di entrare dentro le case. Di scoprire i segreti che nessuno avrebbe scoperto. Di aiutare questa città a liberarsi della noia. Ricordi?». (Agata rubata)

Perché la festa di Sant’Agata è stata annullata? Perché Alessandro Amenta, sindaco di Catania, ha lasciato la città...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 18:09 - Cultura & Arte
[]

“REWILDING MODICA”

IL PROGETTO DI KASSANDRA ALLA BIENNALE DI VENEZIA

Due architetti siciliani hanno proposto lo studio-pilota per lanciare

un innovativo strumento di pianificazione urbana e gestione delle risorse

Un innovativo approccio alla progettazione per gestire i cambiamenti climatici nelle città storiche, applicato a un piccolo centro del Sud patrimonio dell’Unesco, è tra i casi-studio selezionati dalla Biennale di Venezia, dove il Padiglione Italia quest’anno avrà come tema proprio quel...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 12:41 - Cultura & Arte
[]
All’interno dello spazio di narrazione “Soffiasogno”
nasce la “Farmacia Letteraria”

Un servizio di consulenza telefonica svolto da due educatrici dell’infanzia
rivolto ai genitori per consigliare i libri da poter leggere ai propri figli

In questo tempo difficile di pandemia cresce il bisogno di ascolto e vicinanza soprattutto per i bambini che non hanno ancora tutti gli strumenti cognitivi ed emotivi per affrontare in solitudine questo tempo sospeso. Cresce quindi la domanda di sostegno da pa...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-01-2021 11:08 - Cultura & Arte
[]
Alla ricerca dell'Ostensorio perduto dei Conti di Modica (Henriquez Cabrera).

L'Ostensorio del SS. Corpo di Cristo per la Chiesa di San Giorgio di Modica.

Presso la Chiesa Matrice di San Giorgio di Modica esistono ben tre Ostensori del SS. Corpo di Cristo realizzati tra la fine del XVII secolo e l'inizio del XIX. Tra i tre, seppur il più ricco e bello possa sembrare quello del 1830, dorato e con una moltitudine di pietre preziose e con l'emblema dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio, donato ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio