02 Dicembre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Eventi

IBLA - DA DOMANI IL PRESEPE VIVENTE LUNGO LA SCALINATA CHE COLLEGA RAGUSA SUPERIORE A RAGUSA IBLA. OLTRE 50 FIGURANTI.

RAGUSA – Al Natale di Ibla, antica città presepe, si aggiunge da domani un’altra attrattiva di grande interesse. Grazie all’associazione VivIbla e alla creatività dei giovani Mirko e Nicol La Rosa, sarà visitabile un bellissimo presepe vivente. Si inizia proprio nel giorno di Natale, dalle 16,30 alle 21,30 per proseguire negli stessi orari anche il 26 dicembre, a Santo Stefano e poi il 3 e 6 gennaio 2016. Oltre 50 figuranti e una decina di postazioni ma soprattutto un percorso suggestivo che si sviluppa nell’anello di congiunzione tra Ragusa superiore e Ragusa Ibla, tra piazza Carmine e Largo San Paolo. E’ stata infatti scelta la scalinata Padre Adalberto Togni quale percorso per sviluppare le varie scene del presepe vivente. Si parte da piazza Carmine per scendere a piedi verso Ibla. La santa natività sarà allestita all’interno di una grotta naturale che fa parte delle latomie sotterrane. Suggestioni straordinarie dunque per il presepe vivente di Ibla che vedrà l’esaltazione dei vecchi mestieri come lo scalpellino, il fabbro, il falegname, il fruttivendolo, la sarta, il calzolaio, il panettiere, il locandiere. Alcune scene saranno raffigurate con la presenza di animali, come pecore, galline, agnelli. Nella grotta della natività anche un asinello e un bue per riscaldare il bambin Gesù. “Si è voluto proporre un tutto nel passato privilegiando i vecchi mestieri – spiega Giancarlo La Rosa che per l’associazione VivIbla, presieduta da Gianluca Biazzo, si sta occupando dell’organizzazione logistica del presepe vivente secondo il progetto dei figli Mirko e Nicol che sono due promettenti studenti del liceo artistico e che hanno avuto l’idea di realizzare il presepe vivente – Sarà l’occasione per riscoprire anche quest’area del quartiere barocco, seguendo gli antichi camminamenti e il percorso che unisce Ragusa Superiore con Ragusa Ibla. Insieme al presidente Biazzo e al resto del direttivo di VivIbla intendiamo ringraziare il Comune di Ragusa per il supporto che ci ha fornito anche per illuminare quest’area così particolare e suggestiva al tempo stesso”. Il presepe vivente arricchisce il “Natale a Ibla”, il programma di eventi promosso dal centro commerciale naturale Antica Ibla ed è inserito all’interno delle manifestazioni natalizie del cartellone comunale “Natale Barocco”. Prosegue intanto il programma delle varie attività come la “via dei presepi” mentre il 26 dicembre ritornano gli appuntamenti della ventesima edizione del festival organistico diretto da Marco D’Avola. Alle 19 presso la chiesa del Purgatorio in piazza Repubblica, si esibirà dalla Francia il noto organista Frederic Munoz.

24 dicembre 2015
ufficio stampa
Michele Barbagallo
Notizie Flash
MODICA - CALENDARIO PAGAMENTO BUONI LIBRO
IBLA - PASS PROROGATI AL 31 GENNAIO 2021
ISPICA - LA MINORANZA SULLA DEMOCRAZIA PARTECIPATA
VITTORIA - IL COMUNE RISPONDE SUI PENDOLARI
RAGUSA - ACCESSO A SENOLOGIA DELL'ASP
02-12-2020 12:09 - Attualità
[]
Santocono, Calogero e Distefano con il sindaco Schembari
I numeri reali della crisi pandemica dal punto di vista economico
soprattutto nelle città “zona rossa”, la Cna territoriale di Ragusa
a confronto con il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari

Nei giorni scorsi la Cna comunale di Comiso ha incontrato il sindaco, Maria Rita Schembari, con l’intenzione di sottoporre all’amministrazione comunale la propria lettura della problematica economica riguardante le imprese operanti nelle cosiddette “zone rosse”. “La necessità – ha precisato Giuseppe Santoc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
02-12-2020 11:25 - Attualità
[]
Gli alberelli in uno dei saloni
“IL BOSCO ITINERANTE” E’ IL NOME DELL’INIZIATIVA SOLIDALE
CHE ATTRAVERSERA’ TUTTA LA SICILIA NEL PERIODO NATALIZIO

Farti bella e allo stesso tempo aiutare l’ambiente. No, non è una contraddizione in termini ma il nuovo obiettivo di “Ogni promessa è…”, il format dell’iniziativa solidale di grande successo che attraversa tutta la Sicilia e che, nata come una sfida, è già riuscita, negli anni scorsi, a centrare obiettivi importanti. Nel 2019 le attenzioni sono state focalizzate su Wonderlad, la ca...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
6

Visitatore Numero
1547570

totale visite
5267737

[]
02-12-2020 12:41 - Cultura & Arte
[]

MUSICA PER L’OSPEDALE DI VITTORIA. IL CONCERTO IN STREAMING DEGLI AGRICANTUS PERMETTERA’ DI DONARE PARTE DEL RICAVATO ALL’ASP. DOPO LO SPETTACOLO PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE QUATTROETRENTATRE IN CITTA’, VIENE LANCIATO L’EVENTO ONLINE IN PROGRAMMA IL 2 DICEMBRE ALLE ORE 20.

VITTORIA (RG) – Vittoria c’è e si vuole far sentire. Zona rossa da qualche settimana per colpa di un virus che contagia il corpo, ma non lo spirito. Vittoria resiste: si aggrappa alla vita, proteggendo la sua arte. Lo fa con...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-11-2020 17:05 - Cultura & Arte
[]
Individuata l'ubicazione storica del cimitero ebraico a Modica.
Brillante scoperta storica-filologica di Teresa Spadaccino.
Foto di Maurizio Pulvirenti
Da sempre la conoscenza della presenza antica degli ebrei a Modica ha assillato molti storici e
studiosi di Storia patria modicana, quasi una ricerca catartica per quanto avvenne di drammatico
nella città il giorno dell'Assunzione del 1474 e cioè la ben nota strage dei giudei.
Molti studiosi hanno individuato nel quartiere Cartellone il quartiere de...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio