28 Ottobre 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Economia

L´INTERVISTA - DAL BOOM DEGLI ANNI ´80 DELL´ECONOMIA TRASFORMATA ALLA CONTESTUALE PENETRAZIONE DELLE MAFIE NEL SETTORE: LE RIFLESSIONI DI FRANCESCO AIELLO.

Pubblichiamo la seconda parte dell´intervista all´on. Francesco Aiello, candidato a sindaco di Vittoria nelle prossime amministrative di primavera.( La prima parte è uscita qualche giorno fa, sempre sul nostro giornale )

Domanda - On. Aiello, abbiamo parlato precedentemente della lenta, ma costante, penetrazione del malaffare nel mondo della serricultura e del mercato vittoriese: si tratta di un fenomeno nuovo in Italia?

R.- Cose non nuove se vogliamo, di cui già Francesco Rosi si occupò nel lontano 1957, quando dedicò il suo primo film inchiesta, La Sfida, alla descrizione e denuncia di questi processi, esaminati dall’interno del loro processo formativo.
Gli anni del secondo dopoguerra sono stati caratterizzati dallo sviluppo intensivo delle campagne in tutto il Sud e in Sicilia e in tale contesto la serricoltura ha segnato alcuni primati a livello nazionale. Terre incolte e incoltivabili sono state trasformate in giardini di modernità produttiva e sino agli anni ’90 più di 80 mila persone erano impegnate nella serricoltura, tra lavoro diretto nelle campagne e indotto. Una rivoluzione sociale fu la conseguenza di questo processo che ebbe una direzione politica ben precisa, nei gruppi dirigenti del Pci di questa area della Sicilia, che ispirarono il loro progetto muovendo dalle spinte reali del territorio e delle campagne, con esiti straordinariamente efficaci nella costruzione di un blocco sociale riformatore, fortemente innovativo, fondato sulla piccola e media impresa, e saldamente ancorato alla mobilitazione sociale e al progetto collettivo, nelle forme di una mai sopita tendenza di pan-sindacalismo radicale.
Anni d’oro per i serricoltori, quando tutto era in crescita. Eravamo i soli a produrre nel Mediterraneo e per quanto le mediazioni già operassero per taglieggiare e aggredire i prezzi di vendita all’ingrosso, le cose andavano bene. L’esistenza di strutture cooperative democratiche, costituivano dei formidabili deterrenti al dilagare di speculazioni e di pratiche truffaldine. Furono gli anni d’oro della serricoltura siciliana. Ma anche la speculazione era in crescita e poi anche le mafie, che dagli anni ’80 in poi hanno portato avanti la loro penetrazione nel settore, in tutte le forme possibili di connessione con le diverse realtà del Sud Italia. Per arrivare a Milano i nostri pomodori prima devono uscire da Vittoria, poi devono attraversare il corridoio catanese, sino allo stretto di Messina. E poi c’è la Calabria e la Campania e il Lazio, con Fondi a fare da bastione, per la distribuzione e i trasporti, dalla Campania e dal Casalese. E poi il racket degli imballaggi, con l’episodio gravissimo dell’ingresso degli stessi dentro l ’area mercatale ( sembra che a nulla siano valse quelle sciagure, se ancora gli imballaggi sono distribuiti ai produttori dentro il Mercato…) e il pizzo sulle cassette e la violenza omicida in agguato.

D- Quando inizia il declino?

R - Dall’inizio degli anni 2000 inizia il declino, sotto i colpi di una concorrenza spietata e irregolare, col taroccamento e il dumping delle produzioni orticole provenienti dall’Africa e dal Medio Oriente. La crisi inizia da lì, come crisi commerciale, che diventa poi strutturale e sistemica. Il credito agrario viene poi cancellato e gli imprenditori agricoli e la piccola e media impresa non possono più entrare in una banca: non sono più ospiti graditi. L’economia reale è abbandonata a se stessa, la GDO impone le sue regole internazionaliste, regole selvagge ed eversive per la nostra economia agraria: i suoi tempi non sono quelli delle aziende agricole e dei territori. Ma i Governi, tutti i Governi di ogni colore, lasciano fare, seguono la traccia e gli interessi della Gdo. Ed è crisi, da anni.
E la crisi ha cambiato ogni cosa, gli uomini e i processi produttivi.
Disperati da tutto il mondo vengono qui, in Sicilia e nel Sud delle trasformazioni agrarie, per concorrere all´offerta di mano d´opera, con tutte le conseguenze del caso in ordine alla perdita dei diritti e della dignita´ stessa, in alcune circostanze.
Ora a molti vanno bene i Green Corridors, l´ingresso illegale di merce che viene rilavorata e taroccata in Sicilia e nei nostri mercati, la spoliazione del valore dei prodotti, sottoposti agli umori speculativi di bande che nella filiera agroalimentare sono i padroni del campo, nell´indifferenza piu´ assoluta dello Stato.
Per decenni le mafie sono state padrone dei meccanismi della filiera, contando sulla inerzia o inettitudine degli apparati pubblici a tutti i livelli.
La tracciabilita´ delle merci e il rispetto delle norme commerciali rimangono nei cassetti delle burocrazie corrotte. E il risultato e´ che l´intero processo non funziona, cova nelle braccia della illegalita´: la gente si impoverisce e la mafia esprime oggi un macabro ottimismo che la porta ancora a investire in agricoltura, nonostante tutto.

Gli speculatori alzano la voce, accusano chi osa scrivere con spirito di verità ( come e´ accaduto recentemente con Paolo Borrometi, giornalista ibleo particolarmente impegnato in queste analisi ) sui mercati e sull’indotto, additano all´isolamento chi tenti di denunciare truffe e prevaricazioni.
Si sentono padroni del campo e sfidano direttamente il buon senso e la realta´.

Il fallimento dell’Associazionismo democratico nell’area serricola segna la fine definitiva della cultura democratica e dell’autogoverno dei produttori, il venir meno di saldi presidi di democrazia e di legalità nella vicenda collettiva del territorio, e di concreta resistenza democratica a questi processi devastanti.
Don Luigi Ciotti, che si è occupato anche di queste cose, scriveva testualmente qualche mese fa:
“La mafia entra nelle nostre vite più di quello che pensiamo. Bussa alla nostra porta e si siede a tavola con noi.
Il settore agroalimentare è profondamente infiltrato dalle organizzazioni criminali in tutte le fasi della filiera: dalla produzione, alla trasformazione, al trasporto, allo smercio “…..


D - Della gravità della situazione le istituzioni locali, amministrative in primo luogo, si sono rese conto?

R - Il Mercato dunque ritorna di nuovo al centro di un duro confronto e non si può più sottacere la gravità di gravi forme di prevaricazione sulla legalità commerciale. E anche l’Assessore alla Trasparenza del Comune di Vittoria ha scelto di rompere gli indugi e consegnare alla cittadinanza e alle forze politiche il quadro di una battaglia in corso sul Nuovo Regolamento.
Devo dire che ritrovo nelle sue posizioni tante cose dette, tante battaglie fatte … e ora non posso che essere lieto di questo passaggio del quale colgo il valore discriminante per il futuro economico, ma anche politico, sociale e civile della Città di Vittoria e dell’intero comparto serricolo.
Il dibattito ritorna alle questioni importanti e sostanziali del Mercato e della commercializzazione, alle forme che deve assumere l’offerta del prodotto, al suo controllo normativo, alla tracciabilità delle produzioni, al rispetto delle norme OCM all’interno dei Mercati, che diventa oramai un passaggio obbligato per i nostri territori e le nostre produzioni, al maneggio di imballaggi dentro il Mercato sotto il profilo logistico e fiscale, alla proliferazione di provvigioni aggiuntive che vengono artificiosamente introdotte da soggetti diversi in diverse fasi del processo commerciale, alla regolamentazione del ruolo delle Banche che operano dentro e attorno alla struttura mercatale e alla definizione di percorsi cautelativi ( Fidejussioni obbligatorie per tutti gli acquirenti ) verso la pratica di “tappi” e delle insolvenze, e quindi anche della tracciabilità finanziaria degli acquirenti, sino alla individuazione di nuovi percorsi normativi ( ed è la parte più interessante della interrogazione del Sen. Lumia ) a tutela delle produzioni dal “Dumping” e da ogni forma di taroccamento, per arrivare al tema centrale, al problema dell’emergenza reale dei prezzi e alla tempistica operativa, alla disciplina dei vari passaggi per garantire la conoscenza e il controllo dei prezzi in tempo reale, per finire con il tema della rapidità ed efficacia delle sanzioni.
Il vecchio regolamento mercatale del 1971 e le successive e correlate Ordinanze sindacali, possono e devono essere recuperate a mio avviso a sostegno di questa linea enunciata. In fondo quel Regolamento è ancora vivo in molte sue specificazioni, ma certamente sono importanti gli sviluppi normativi e operativi che si riescono a delineare.

D- C´è una libera imprenditoria che ruota attorno al mercato ? Se esiste, cosa può fare per migliorare la situazione ?

R -Esistono ancora imprenditori liberi onesti? La domanda non è né retorica né provocatoria. Certo che ci sono e sono ancora tanti, nell’economia, nella società, dentro e fuori il Mercato. Ma per loro, nel tempo, l’alternativa è stata quella di stare al gioco della cointeressenza o di sparire. E molti sono venuti a patti, e hanno accettato di convivere . Ed è così che le mafie hanno conquistato la nostra vita, il nostro lavoro, le fatiche di tante generazioni, di chi suda in campagna, o nell’indotto, di chi vorrebbe lavorare onestamente, al Mercato o fuori dal Mercato, qui come a Bari, come a Palermo.


Capita raramente che una vicenda che sembrava spenta, ormai seppellita dal peso della sconfitta , risorga dalle ceneri del conformismo e riacquisti senso e prospettiva. Questo sta accadendo e vogliamo solo sottolinearne il valore e il significato. La rinascita meridionale parte dal recupero della legalità come tutela del proprio lavoro e del proprio destino territoriale, aziendale e personale.

Bisogna guardare al bosco per venire a capo di questa vicenda, e non a un solo albero, bisogna avere il coraggio di innovare, ma a tutela del lavoro e della legalità. Ecco il valore di questa interrogazione qual è, coi limiti che io stesso ho colto e illustrato: ma da questa visione si deve partire per aiutare gli Onesti, i produttori, gli operatori commerciali a ripartire, ripristinando il valore delle cose giuste e del rispetto del lavoro altrui.


Francesco Aiello
Consigliere comunale
Vittoria 10 Febbraio 2015
studies coordinated by federal techncians




ISCRIZIONI APERTE PER CORSI CON ISTRUTTORI FEDERALI
Notizie Flash
VITTORIA - SEDICENNE LITIGA CON IL PADRE E LO COLPISCE CON UNA SPRANGA
RAGUSA - ATTIVO IL PRESIDIO DI PROTEZIONE CIVILE FINO ALLE 24 DEL 28
MARINA DI RAGUSA - ANGELO LAPORTA E I PROBLEMI NON RISOLTI DAL SINDACO CASSI'
MARINA DI RAGUSA - LA PORTA (TERRITORIO) E IL SITO DI FONTANA NUOVA. ANCHE FdI INTERVIENE.
MODICA - RINVIATO EVENTO DELL'ENTE LICEO CONVITTO
RAGUSA - L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE ORGANIZZA " LA FESTA DEI MORTI "
SANTA CROCE CAMERINA - IL 29 OTTOBRE SCUOLE, PALESTRE E UFFICI CHIUSI
MODICA - INTERROGAZIONE DI IVANA CASTELLO SU DEBITO OLIVETTI
RAGUSA - DAL 25 OTTOBRE IN PAGAMENTO LE PENSIONI DI NOVEMBRE
RAGUSA - " IO STO A RAGUSA ": APPROVATO L'AVVISO.
PALERMO - L'ON. LACCOTO SULLE ASSUNZIONI NEL CORPO FORESTALE
28-10-2021 19:19 - Attualità
[]
ALLERTA ROSSA PER DOMANI VENERDI 29 OTTOBRE 2021:

a seguito di riunione con S.E il Prefetto di Ragusa, il Sindaco di Comiso
ORDINA:
- La chiusura di tutte le scuole pubbliche, private, paritarie di ogni ordine e grado
- La chiusura di tutti gli spazi pubblici, strutture sportive, aree gioco, cimitero
- La sospensione del mercato del venerdì
- La chiusura degli uffici comunali fatta eccezione per gli uffici anagrafe/stato civile, polizia municipale, protezione civile e uffici tecnici di pronta repe...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
28-10-2021 16:16 - Politica
[]
Diversamente da quanto annunciato qualche minuto fa con un comunicato programmato, è decisione dell'ultimo momento rinviare l'incontro per i dieci anni di Territorio al 5 novembre causa maltempo.

Territorio compie dieci anni, domani si festeggia alla CamCom di Ragusa. Schembari: “Siamo presenza costante nella vita politica della provincia”

L'associazione Territorio ha compiuto da pochi giorni i suoi primi dieci anni di attività e si appresta a festeggiare, venerdì 5 novembre, a partire dalle or...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-10-2021 21:34 - OBITUARY
[]
Si è spento Giuseppe Cugnetto, persona gentile e dal sorriso rassicurante, imprenditore fortunato di attività, che hanno fatto la storia della movida comisana, come il pub/ pizzeria " Sud " di Comiso. Giuseppe era stato colpito da una violenta emorragia cerebrale ed era stato trasporato a Caltanissetta, dove era stato operato d'urgenza. Purtroppo i guasti cerebrali sono stati estesi e Giuseppe, dopo vari giorni in coma farmacologico, non ce l'ha fatta.
Non possiamo che unirci, come www.ecod...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
28-10-2021 12:27 - Attualità
[]
IL DOCENTE UNIVERSITARIO BARBERO FA INFURIARE LE DONNE: “DIFFERENZE STRUTTURALI CON GLI UOMINI”

Alessandro Barbero nuovamente nella bufera mediatica. A costare caro al docente universitario stavolta non sono le sue esternazioni sul green pass. Ma un’intervista concessa al quotidiano La Stampa in cui esprime dei giudizi sulla condizione femminile che provocano la reazione indignata di molte donne. Giornaliste ed esponenti politiche danno il via a una serrata critica sui social contro Barbero.

Al...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-10-2021 19:36 - Economia
[]

OTTOBRE 27, 2021

L’amministratore delegato di Soaco, Società di Gestione dell’aeroporto di Comiso, Rosario Dibennardo, è stato eletto Coordinatore Nazionale della Sezione Speciale Piccoli Aeroporti, sezione che fa parte di Assoaeroporti. Questa sezione abbraccia gli aeroporti italiani al di sotto del milione di passeggeri. E' bene ricordare che vicepresidente di " Assoaeroporti " è l'a.d. di SAC (Società di gestione dell'aeroporto di Catania Fontanarossa), Nico Torrisi.
A Rosario Dibennardo so...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-10-2021 19:07 - Politica
[]
Iniziativa delle Presidenti Iacono e Raniolo: ristabilire le funzioni fondamentali delle Commissioni Consiliari

L’operatività delle Commissioni Consiliari è stata di molto ridotta per l’interpretazione di un enunciato della Corte dei Conti che vorrebbe le convocazioni delle Commissioni Consiliari legate solo ad atti che dovranno passare dal Consiglio Comunale.

Una interpretazione assai restrittiva che impone uno stravolgimento della funzione originaria delle Commissioni consiliari, almeno per q...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-10-2021 18:49 - Politica
[]
Ragusa 27 ottobre 2021

Mallia, Lega: “travisato lo spirito del progetto “Sto a Ragusa” del comune capoluogo

“Si resta non poco perplessi apprendendo del bando per la terza edizione del progetto “Sto a Ragusa”, promosso dall’Assessorato allo Sviluppo Economico del Comune di Ragusa. È stato travisato lo spirito dell’iniziativa” è il commento del coordinatore provinciale della Lega, Salvo Mallia, alla lettura del bando del Comune di Ragusa che era nato per incentivare l’apertura di nuove attività ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-10-2021 17:21 - Politica
[]
Dichiarazioni dell'avvocato Pietro Gurrieri di replica alle dichiarazioni stampa dell'on. Giorgio Assenza:

"Prendo atto con estremo rammarico delle dichiarazioni rese in merito all'esito del turno di ballottaggio a Vittoria dall'on. Giorgio Assenza.

Secondo il deputato di "Diventerà Bellissima", il dato politico che emergerebbe dall'analisi del voto sarebbe "quello relativo al Movimento 5 Stelle che ha obbedito al richiamo della foresta lanciato da Giuseppe Conte, lo stesso che si è contraddist...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-10-2021 17:11 - Cronaca Locale
[]
SICUREZZA SUL LAVORO: CONTROLLI DEI CARABINIERI NEI CANTIERI

RAGUSA – Nuovo giro di controlli in materia di normativa sul lavoro a Ragusa da parte dei Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro che nell’ultima settimana, unitamente ai militari della Stazione di Ragusa Ibla e alla Sezione Radiomobile della Compagnia di Ragusa hanno effettuato accessi in alcuni cantieri e attività commerciali del capoluogo ibleo. Le operazioni di controllo e verifica sul rispetto delle vigenti normative in te...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-10-2021 11:08 - Politica
[]
Il voto a Vittoria. Assenza: “Il richiamo della foresta di Conte e la sottomissione del 5 Stelle al PD”.


“Il voto di domenica e lunedì ha restituito alla città di Vittoria un Sindaco e un'Amministrazione. Ha vinto Aiello, a lui rivolgo le mie congratulazioni e offro la mia piena disponibilità alla collaborazione istituzionale per il bene della città”. Così esordisce il deputato ibleo, on. Giorgio Assenza, nella sua analisi del voto nella città ipparina.


“E' un voto – continua Assenza - che arri...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-10-2021 18:41 - Attualità
[]
Vittoria: AIELLO SUPER STAR… RIELETTO PER LA SETTIMA VOLTA SINDACO DELLA CITTA’ DI VITTORIA

VITTORIA, 25 OTT - A Vittoria (Ragusa) il candidato del Centrosinistra, Francesco Aiello, ha il 56% dei voti la sua elezione già è certa a sindaco.

L’ex dirigente del Pci, dal '78 ad oggi sette volte sindaco, si è ricandidato e ancora una volta è uscito vincente. Un motto ripetuto come un mantra durante l’ultima campagna elettorale alla fine ha avuto l’esito agognato "Nuovo fa rima con vuoto. E io ho il ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-10-2021 18:11 - Attualità
[]
COMUNICAZIONE URGENTISSIMA del Comune di Comiso
Dalla mezzanotte di oggi tutta la provincia di Ragusa entra in allerta rossa. Per tale motivo nel comune di Comiso saranno chiuse , nella giornata di domani, martedì 26 ottobre 2021, le scuole di ogni ordine e grado ricadenti nel territorio. Si consiglia infine, di evitare spostamenti se non necessari. Si prega di dare massima divulgazione.


ALLERTA METEO ROSSA ANCHE A RAGUSA
Chiuse nella giornata di domani scuole, ville comunali e cimiteri

Nella gi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-10-2021 18:26 - Politica
[]
Dichiarazioni di Pietro Gurrieri Candidato sindaco M5S-Città Libera-Nel cuore Vittoria:
"La nostra amata Città, dopo oltre 3 anni, ha finalmente il suo Sindaco.
In bocca al lupo all'on. Francesco Aiello, ma anche alla sua Squadra assessoriale, ai quali spetta adesso amministrare Vittoria e Scoglitti, attendendo con disciplina e onore - supremi canoni costituzionali - alle funzioni pubbliche, e garantendo la completa attuazione del programma.
Gli elettori hanno assegnato al MoVimento 5 Stelle, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-10-2021 11:54 - Attualità
[]
GIORNATA NAZIONALE DEL CANE GUIDA, LA SEZIONE DI RAGUSA DELL’UICI

AL CENTRO HELEN KELLER DI MESSINA CON CINQUE FAMIGLIE AFFIDATARIE

In occasione della XVI Giornata nazionale del cane guida, anche la sezione di Ragusa dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti è stata presente al centro Helen Keller di Messina. Il presidente dell’Uici Ragusa, Salvatore Albani, ha avuto parole di apprezzamento per le famiglie affidatarie dei cuccioli, alcune delle quali anche del territorio ibleo. “A ques...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-10-2021 11:40 - Sport
[]
BODY BUILDING, IL RAGUSANO PIETRO FERRERA CAMPIONE ITALIANO CATEGORIA CLASSIC PHYSIQUE SMAL

Un successo che conferma il momento particolarmente felice che sta vivendo lo sport ibleo, con molti atleti che si vanno affermando a livello nazionale ed oltre, nelle varie discipline.

Il Ferrera ultimo in senso cronologico dopo il 5 settembre 2020, lo abbiamo visto salire per la prima sul palco dell’Auditorium Tarentum di Taranto, partecipando alla sua prima gara di selezione per il campionato italiano...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-10-2021 11:01 - Attualità
[]
Due tour operator della Repubblica Ceca in visita a Pozzallo

Confcommercio: “Primi frutti concreti della nostra presenza

alla Bte del turismo extralberghiero svoltasi a Capo d'Orlando”

Primi concreti risultati dopo la Bte del turismo extralberghiero svoltasi a Capo d'Orlando nei giorni scorsi e a cui ha partecipato anche il responsabile di Pozzallo del gruppo di Federalberghi, Antonio Barlotta, che ha ben saputo rappresentare ai buyers presenti le esigenze delle attività cittadine. “Basti pensar...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
Utenti Online
20

Visitatore Numero
1792855

totale visite
6617927

ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
28-10-2021 14:23 - Angolo dell´Arte
[]
Giorno 6 novembre, sabato, ore 18.00 si inaugura la mostra Ricordo di Sonia Alvarez che si svolgerà in due tempi.
La presentazione sarà alle ore 18.00 a Palazzo Spadaro (sala Falcone Borsellino) Scicli con interventi di Paolo Nifosì, Giuseppe Pitrolo, Giovanni Blanco, Elisa Mandarà.
Alle ore 19.00 ci sarà l’apertura della mostra allestita nella sede del Movimento culturale Vitaliano Brancati in Via Aleardi n. 18 Scicli, con 24 opere dell’artista.

La mostra sarà aperta fino al 15 gennaio 2022. Or...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
[]
28-10-2021 14:35 - Cultura & Arte
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
26-10-2021 11:34 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
DALLE RISTRETTEZZE ECONOMICHE ANNI ‘50 AL BOOM DEGLI ANNI ‘60

IN ITALIA E ANCHE IN SICILIA UN CAMBIAMENTO EPOCALE ANCHE NEL MODO DI ALIMENTARSI…

U Cantastorie cantava al quartiere degli Archi in una Ibla arcaica e povera…

A MINNEDDRA DA SICILIA - Sprèma minnèddri, Suca lattanti - longa è la fila, li figli su tanti!

Matri amurùsa… Matri piatùsa…

“Il boom della carne, i cibi confezionati, il burro e il latte: cosa mangiavamo all'epoca del miracolo economico, dove un'Italia finalmente affrancata d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 17:04 - Cultura & Arte
[]
LA COMPAGNIA G.O.D.O.T. RIAPRE LE PORTE DEI TEATRI DELLA CITTA'. AL VIA LA NUOVA STAGIONE TEATRALE PALCHI DIVERSI, IN SCENA DAL 21 OTTOBRE CON L'ATTRICE. ONE WOMAN SHOW. DOPO LO STOP PER LA PANDEMIA SI TORNA IN SCENA

RAGUSA - Dopo esserci divertiti alla presentazione della nuova stagione 2021/2022 durante la conferenza-spettacolo di domenica scorsa, prende ufficialmente il via la 16sima edizione “bis” di Palchi Diversi, la rassegna teatrale promossa dalla Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa diretta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 13:05 - Cultura & Arte
[]
" Versi in transito " è il titolo della kermesse poetica che la Fondazione Bufalino organizza nei propri locali da venerdì 22 ottobre a domenica 24 ottobre. Nel corso delle tre serate si svolgeranno diversi appuntamenti e tanti incontri letterari con la presentazione di libri e di ricordi di intellettuali, come il compianto Angelo Scandurra e lo scrittore Gesualdo Bufalino: la serata in onore dello scrittore comisano vedrà la partecipazione di un nutrito gruppo di poeti e si avvarrà di una co...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 12:35 - Cultura & Arte
[]
In my beginning
Drammaturgia in tre espressioni
Giovedì 28 ottobre alle ore 19.00, nell'auditorium del Centro Studi Feliciano Rossitto (Via Ettore Majorana, 5 – Ragusa), andrà in scena una rappresentazione drammaturgica che attraverso tre linguaggi artistici racconta il periodo della pandemia. In scena opere che il pittore Salvatore Fratantonio ha presentato nell'ultima mostra “Sussulti 2020-2021”, undici delle quali hanno ispirato il compositore Sergio Carrubba che le presenterà al pianoforte....
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 17:12 - Angolo dell´Arte
[]
Paolo Battaglia La Terra Borgese: Museo Riso sempre più avanti. Il gioiello palermitano dell’arte Contemporanea espone Le Cicogne Sono Immortali, di Solveig Cogliani

“Solveig Cogliani, pittrice di fama intercontinentale, fiore all’occhiello per l’arte contemporanea, compete con sé stessa perché un altro mondo è possibile” si legge nel commento dell’autorevole critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese.

In concomitanza della presentazione della favola di Delfina, a beneficio del grande pub...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 11:21 - Cultura & Arte
[]
Modica si trasforma nella capitale della musica classica:

masterclass, workshop e concerti

con Alfred Brendel ospite d’onore

Un’autentica leggenda della musica, punto di riferimento internazionale dell’esecuzione musicale nell’ultimo mezzo secolo, tornerà a Modica ad ottobre 2021, ospite dell’Associazione Mozart Italia: il pianista austriaco Alfred Brendel, dopo la prima esperienza dell’autunno 2019, tornerà a tenere tre giorni di masterclass per quartetti facendosi protagonista di uno straord...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 17:57 - Cultura & Arte
[]
Firmato protocollo d'intesa tra il comune di Vizzini e la Fondazione 3M

Nel centenario della morte di Giovanni Verga, verrà messa a disposizione del museo, gratuitamente, l'intera mostra verghiana presentata al Palazzo Reale di Milano nel 2003

Dare un nuovo impulso culturale alla figura e all’opera di Giovanni Verga. È questo il senso del protocollo d’intesa firmato tra il Comune di Vizzini e Fondazione 3M, che mira ad accrescere e diffondere la conoscenza di Verga non solo come scrittore ma a...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 10:32 - Cultura & Arte
[]
Modica: “Good morning Sicily”, il romanzo di Alessandro Salvatore Ferrara sarà presentato al Quasimodo il 23 ottobre

“Good morning Sicily. La prima e ultima Repubblica”: è questo il titolo del romanzo di Alessandro Salvatore Ferrara, che sarà presentato nel II “sabato letterario” di ottobre del Caffè Quasimodo di Modica, che si terrà alle ore 17.30 nell’Auditorium del Palazzo della Cultura il 23 ottobre, nel quadro della Stagione culturale 2021-22 del circolo culturale modicano.
La serata, che ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari