12 Luglio 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > KAIROS

LA RUBRICA DI KAIROS - " I PRO E I CONTRO DELLA PAURA, EMOZIONE PRIMARIA " DELLA DOTT/SSA STELLA MORANA

dott/ssa Stella Morana
ANDAVO A BRACCETTO CON LA PAURA, FINO A QUANDO HO AVUTO PAURA E SONO FUGGITO.
I PRO E I CONTRO DI QUESTA EMOZIONE PRIMARIA.

Rituali, magie, drammatizzazioni collettive e miti hanno rappresentato fin dagli albori dell’umanità – e sotto diversi aspetti continuano a rappresentare ancora oggi - modi in cui l’uomo ha cercato di padroneggiare le sue paure, controllandole attraverso la solidiarietà e il sostegno della comunità. Nonostante la società fomenti lo stereotipo dell’uomo (e della donna?) coraggioso, temerario, “che non deve chiedere mai”, in realtà – fortunatamente - tutti abbiamo paura di qualcosa.
La paura di ciò che non si conosce, paura delle forze distruttici della natura (terremoti, uragani, esplosioni vulcaniche, etc ), degli interventi dell’uomo sulla natura, della guerra, paura degli altri, paura della solitudine, delle malattie o ancora della morte, sono solo alcune delle paure di cui sentiamo parlare o che proviamo sulla nostra pelle ogni giorno.
A questo punto la domanda sorge spontanea: perché proviamo paura? Che significato ha questa emozione per l’essere umano?
La paura non è qualcosa da evitare come la “peste” - come ho sentito dire a qualcuno -, anche perché in realtà non si può non avere paura; essa è un’emozione inscritta nel nostro patrimonio genetico fin dalla nascita ed esiste fin dai primordi della storia del mondo. Senza la paura, la specie umana si sarebbe estinta anni fa; l’uomo non avrebbe avuto quella spinta propulsiva a “fare”, ad attivare il proprio ingegno per affrontare e superare i vari pericoli (come ad esempio gli animali feroci che moltissimi anni fa’ popolavano la terra).
Insieme alla gioia, alla rabbia, alla tristezza – come ci “insegna” Inside Out” e non solo - rientra fra le emozioni presenti fin dai primissimi giorni di vita del bambino; il suo compito fondamentale è quello di allertare l’organismo affinchè si prepari alla difesa, all’attacco o alla fuga. Dura quel tanto che è necessario e poi scompare (o dovrebbe…!). Non solo, essa ha anche quelle caratteristiche che potremmo definire “altruistiche”, dal momento che è utile – tra le altre cose - a segnalare ad altri la presenza di un pericolo; tutti sappiamo intuitivamente interpretare i segni inequivocabili della paura (movimenti del corpo, mimica facciale, postura etc).
In molte occasioni la paura viene addirittura ricercata attivamente come componente fondamentale del divertimento. Pensiamo un attimo all’eccitazione che molti provano nel lanciarsi nel vuoto da un ponte, legati alla caviglia con una fune, o ancora nei giochi d’azzardo: se il giocatore non avesse paura di perdere, non proverebbe il piacere del rischio.
Tuttavia può accadere (in realtà nella società odierna sembra una modalità frequente…!) che l’organismo - dopo uno stimolo che provoca timore - anziché tornare allo stato di calma, continui a permanere in uno stato di allerta, continui a registrare la presenza di un pericolo anche quando questo non c’è più. Succede dunque che i confini delle singole paure si dilatano, trasformandosi in ansia o angoscia; la paura perde di vista gli oggetti che l’avevano attivata e si propaga a macchia d’olio per coinvolgere una cornice - di eventi, cose, etnie, ideologie, persone o circostanze - molto più vasta.
La paura sconfina nella patologia quando oltre ad apparire svincolata da precise circostanze immediate e comunemente valutabili come “pericolose”, è di tale persistenza e gravità da inibire scelte e azioni vantaggiose per il soggetto, facendolo sprofondare in uno stato di malessere. Essa dunque perde qualsiasi connotato di positività e diventa un blocco che non consente al singolo di vivere un’esistenza serena, andando a ostacolare la realizzazione di desideri e aspirazioni.
Ed è in questi casi che è necessario rivolgersi ad uno psicologo e intraprendere un percorso di sostegno psicologico, che consenta alla persona di riacquistare fiducia in sé stessa e nelle proprie capacità, che gli permetta di imparare ad entrare in relazione con le proprie emozioni per riconoscerle, padroneggiarle e orientarle in senso costruttivo.
Il tema della paura, così come quello dell’ansia più in generale, implica senz’altro un approccio serio e ragionato; un articolo di qualche pagina non può di certo essere esaustivo. Tuttavia nel corso della rubrica riprenderemo ancora il tema dell’ansia e della paura soprattutto quando questa riguarda i più piccoli trasformandosi in fobie, per capire quando è opportuno parlare di paure che potremmo definire fisiologiche o quando esse sfociano in vere e proprie fobie, limitando la vita di piccoli e grandi.

Dott/ssa Stella Morana

Notizie Flash

POZZALLO - IL SEGRETARIO DEL PD E I LAVORI A VILLA TEDESCHI

MARINA DI RAGUSA - NUOVE REGOLE PER LA PISTA CICLABILE

VITTORIA - "RESET " VITTORIA LANCIA CAMPAGNA CONTRO LA DROGA

MODICA - PLAUSO DEL M5S PER IL COMUNE VINCITORE DI WiFi4EU

RAGUSA - ANCORA STABILIZZAZIONE ALL’ASP

ROMA - PER LOREFICE ( M5S ) 2,530.000 EURO AL LIBERO CONSORZIO DI RAGUSA

MODICA - IL PD E I 44 MILIONI DI EURO DELLA CDP

MODICA - FINO AL 6 SETTEMBRE PERCORSI TURISTICI GUIDATI

MODICA - " CITTA' CHE LEGGE " TRA 73 CITTA' ITALIANE

RAGUSA - D'ASTA DENUNCIA SCARSA ATTENZIONE PER GLI ANIMALI

RAGUSA - " TERRITORIO " CRITICA I PRIMI DUE ANNI AMMINISTRATIVI

11-07-2020 17:05 - Attualità
[]
Il nuovo comandante della polizia locale di Vittoria Rosario Amarù
Amarù nuovo comandante della polizia locale di Vittoria
Gli auguri di buon lavoro da parte di tutto il direttivo
della sezione cittadina di Confcommercio

La sezione cittadina di Confcommercio Vittoria augura buon lavoro al dottor Rosario Amarù che è stato individuato come nuovo comandante della polizia locale. “Conosciamo bene il dott. Amarù – dice il presidente Confcommercio Vittoria, Gregorio Lenzo, a nome di tutto il direttivo – avendo ricoperto il ruolo di dirigente del locale commissariato....
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-07-2020 17:21 - Politica
[]
Piccitto e Cugnata
Christian Piccitto è il nuovo coordinatore provinciale dei giovani di Forza Italia Ragusa

Forza Italia Ragusa ha un nuovo coordinatore provinciale dei giovani. E’ Christian Piccitto, modicano, classe 1995, la cui nomina è arrivata direttamente dal coordinatore nazionale Marco Bestetti. “Sono davvero contento della nomina di Christian, - ha commentato Giancarlo Cugnata, commissario provinciale di Forza Italia Ragusa - un ragazzo che da sempre è stato vicino ai valori e ai principi di Forza Ital...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-07-2020 16:48 - Economia
[]
Trenitalia attiva la “Barocco Line” che collegherà
Siracusa, Noto, Scicli, Modica, Ragusa Ibla, Ragusa. Donnafugata

Soddisfatta una richiesta dell’Amministrazione comunale di potenziare i servizi ferroviari riattivando anche la Stazione di Ragusa Ibla

Accolta la richiesta del Comune di Ragusa, supportata dal comitato dei pendolari della tratta Siracusa-Ragusa-Caltanisetta, rivolta a Trenitalia ed alla Regione Siciliana di attivare diverse corse giornaliere di treni che favoriranno gli spo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 17:56 - Politica
[]

IL PARTITO DEMOCRATICO DI VITTORIA
SOSTIENE AIELLO SINDACO

Ieri sera 9 Luglio 2020 presso la Sala Avis a Vittoria durante l'incontro dei gruppi direttivi della Coalizione Aiello Sindaco ,dinnanzi la presenza del suo Candidato On. Francesco Aiello, alla presenza del Segretario del PD di Vittoria Giuseppe Nicastro e assieme a tutti i membri della Coalizione , il Partito Democratico di Vittoria ha ufficializzato il pieno sostegno all'On. Francesco Aiello come Candidato a Sindaco della Citta' di ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 17:46 - Economia
[]
Di Paola D'Alò Sardella Carasi Raviotta Nicastro
Siracusa, 9 luglio – Angelo Sardella, 54 anni, di Gela, è il nuovo segretario generale della Fim Cisl Ragusa Siracusa. È stato eletto questa mattina al termine del Congresso straordinario convocato dal reggente della categoria, Valerio D’Alò.
Con l’elezione di Sardella si chiude un periodo di reggenza della federazione dei metalmeccanici cislini.
“Si è conclusa oggi un’esperienza complicata ed entusiasmante quale il Commissariamento della Struttura Fim di Ragusa Siracusa. – ha detto D’Alò nel ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:33 - Politica
[]
PIANO DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE: DOPO LE LAMENTELE SOLLEVATE
DALLA CNA DI RAGUSA, IL CONSIGLIERE MARIO D’ASTA CHIEDE
ALLA GIUNTA CASSI’ DI RIVEDERE I CONTENUTI DELL’AZIONE DI SUPPORTO

“In tempi non sospetti, quando la pandemia ha fatto sentire più che in altri momenti di questo difficile anno il proprio peso, avevamo già suggerito all’amministrazione comunale di avviare un percorso di confronto con le associazioni di categoria, favorendo il metodo della concertazione per individuare le soluzioni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:23 - Economia
[]
l'assessore Fronterrè
“Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici: ottenuti fondi PON dal Ministero dell’Istruzione.
Nell’ambito del “PON ISTRUZIONE – Edilizia Enti locali” il Comune di Ispica è tra gli enti ammessi a finanziamento per un importo pari ad € 70.000. Il finanziamento sarà utilizzato per interventi di riqualificazione dei 7 edifici scolastici degli istituti comprensivi della città. Gli interventi da effettuare sono stati concordati in apposite riunioni svolte preventivamente nei mesi trasc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:16 - Attualità
[]
“Clicca e vai”, nasce l’App per gestire in sicurezza i flussi di persone nel Centro Commerciale Ibleo

Ragusa. Le nuove esigenze della ripartenza, dopo la fase di stop legata alla pandemia da Covid-19, stanno diventando ritmi di quotidianità per tutti. È con questa consapevolezza che il Centro Commerciale Ibleo lancia la web app “Clicca e vai”, oltre a una serie di altre iniziative rivolte alla comunità di consumatori in un periodo particolarmente delicato come quello attuale. È già operativa, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 12:36 - Cultura & Arte
[]
Ancora una volta negati il patrocinio morale e la sala Raffaele Grana Scolari
della Biblioteca Comunale di Modica dall'amministrazione Abbate al dr.
Carmelo Cataldi.
Stavolta non è “l'equidistanza”, ma il Covid19.
Ancora una volta è stata negato il patrocinio morale del Comune di Modica e l'uso
della Sala Raffaele Grana Scolari della Biblioteca di Modica al dr. Carmelo Cataldi
da parte dell'Amministrazione Abbate, per la presentazione del suo volume dal titolo:
“Il cioccolato a Modica tra storia, fi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:57 - Politica
[]
Alessandro Mugnas di Reset

L’ASSOCIAZIONE RESET VITTORIA HA DECISO, ADERIRA’ AL PROGETTO DI FALCO SINDACO

L’associazione Reset Vittoria ha deciso di aderire al progetto Di Falco Sindaco. A darne comunicazione il segretario cittadino dell’associazione, Alessandro Mugnas. “Abbiamo avuto l’opportunità – afferma Mugnas – di portare avanti un proficuo e profondo confronto con Salvatore Di Falco e, come è spesso già accaduto in passato, ci siamo trovati concordi su diversi aspetti riguardanti la ricostruzione morale, etica, n...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:49 - Politica
[]
Giuseppe Iacono CPI
Morti aspettando la cassa integrazione - necrologi shock di CasaPound davanti alle sedi INPS

Centinaia di manifesti funebri sono stati affissi dai militanti di CasaPound Italia davanti alle sedi INPS in decine di città italiane. L'intento è denunciare la morte dell’economia italiana e di migliaia di piccoli e piccolissimi imprenditori, messi in ginocchio dalle politiche governative e “giustiziati” dai disservizi, dai ritardi e dall’incapacità di gestire i pochi aiuti statali da parte dell’Isti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]




09-07-2020 12:16 - Cultura & Arte
[]
Ripartire per imparare, in sicurezza e all'insegna del divertimento.
Questo l'obiettivo dell'associazione culturale Tecne99 che inaugurerà il 13 Luglio 2020 il primo Campus delle Arti della provincia di Ragusa.
I laboratori, pensati per sviluppare il potenziale creativo di bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, si svolgeranno all'aperto a Villa Penna, Scicli, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.
Nozioni di musica, disegno, recitazione verranno esplorate in prima persona dai piccoli partecipan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:25 - Cultura & Arte
[]

"Piacevoli Contraddizioni" di Massimo Boscarino in Prima Nazionale a Roma.

Domenica 12 luglio dalle 19:00 alle 23:00 ospite della Libreria Caffè Bohemien via Degli Zingari 36 Roma, Massimo Boscarino incontra i lettori e firma le copie del suo ultimo romanzo "Piacevoli Contraddizioni" Edizioni La Zisa.
"Piacevoli contraddizioni" continua il percorso tormentato e rigenerante di Elia, protagonista del precedente romanzo di Massimo Boscarino, "Le fermate del piacere". Dentro una terra di “sicili...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
ANDREA TIDONA E LE LETTURE DI MASTRO DON GESUALDO OSPITE DI “INTEATROAPERTO”, QUESTO VENERDÌ 10 LUGLIO E IN REPLICA DOMENICA 12 LUGLIO ALL’ANFITEATRO DEL PARCO SAN GIUSEPPE – U TIMPUNI. GRANDE ATTESA PER IL NUOVO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ESTIVA DELLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICA.

MODICA (RG) – Andrea Tidona ospite del secondo appuntamento di InTeatroAPERTO, andato già in sold out per venerdì 10 luglio, e per questo motivo è già stata lanciata una seconda replica in programma domeni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:35 - Cultura & Arte
[]
I DELITTI PIÙ CRUENTI DEL VAL DI NOTO IN SCENA A RAGUSA IBLA. L’11 E IL 12 LUGLIO, BRIVIDI DI TENSIONE ALL’EX DISTRETTO CON LO SPETTACOLO INVISIBILI PER IL DONNAFUGATA STREET. SOLD OUT I BIGLIETTI A INGRESSO GRATUITO.

RAGUSA – Invisibili. Memorie notturne del Val di Noto è uno spettacolo assai particolare: porta in scena i delitti realmente accaduti in questa parte della Sicilia, ne aggiusta la narrazione con qualche dettaglio di fantasia e coinvolge il pubblico nella ricerca della verità. Il ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
9

Visitatore Numero
1347904

totale visite
4831156


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account