27 Settembre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > KAIROS

LA RUBRICA DI " KAIROS "- " LA NASCITA PATOLOGICA NELL´ EPOCA DELLA PERFEZIONE " DELLA DOTT/SSA MARIALUISA COLOMBO

dott/ssa Maria Luisa Colombo
Lo scorso anno l´Italia è risultato il Paese con il tasso di natalità (8xmille) più basso tra quelli dell´Ue. Lo ha reso noto Eurostat. Complessivamente, nei 28 Paesi dell´Unione, la popolazione è cresciuta passando da 508,3 a 510,1 milioni. Ma ciò, osserva Eurostat, è avvenuto solo grazie agli immigrati poiché tra i residenti le nascite (5,1 milioni) sono state inferiori alle morti (5,2 milioni).
Oggi, fare un figlio corrisponde ad istanze di affermazioni e realizzazione personali e di coppia, totalmente staccate da qualsiasi prospettiva sociale. Quest´ atteggiamento è accresciuto ancora di più da un elemento cruciale che caratterizza la transizione alla genitorialità negli ultimi dieci anni: la scelta. Nel tempo si è passati dal figlio come una conseguenza naturale di un desiderio sessuale di un uomo verso una donna, al figlio come oggetto di una volontà consapevole, se a questo aggiungiamo anche i progressi della medicina, la nascita di un figlio è diventata un evento intenzionale, voluto, il risultato di una decisione ponderata, presa da entrambi i membri della coppia. Oggi si può scegliere se avere un figlio o meno, quando volerlo e persino scegliere un sesso piuttosto che un altro.
Si cerca di stabilire a priori che cosa questa scelta può comportare sia in termini organizzativi che relazionali, si cerca di pianificare ogni cosa cercando di eliminare ogni "inconveniente".
I bambini sono considerati sempre di più un bene raro e prezioso, troppo spesso un investimento narcisistico degli adulti, una possibilità da non sciupare e troppo spesso da sfruttare.
Il bambino diventa il centro degli interessi dell´intero sistema familiare a tal punto che si assiste ad un´inversione di ruoli: è il bambino che deve soddisfare i bisogni affettivi degli adulti e non il contrario.
L´investimento amoroso convive col fatto che i figli sono immaginati dai genitori come loro proprietà esclusive.
Ma la realtà è differente, e i genitori sono chiamati a svolgere un ruolo difficile. Volere un figlio significa, a livello inconscio, rappresentarsi madre e padre, genitori, significa agire come chi ci ha preceduto, identificarsi con i propri genitori e acquisire una nuova identità.
Il primo incontro col figlio produce quasi sempre stupore e sorprese, poiché il neonato solo in parte corrisponde alle aspettative dei genitori.
Un bambino appena nato porta con sé conquiste ma anche delle rinunce per i neogenitori: è senza dubbio gratificante sentirsi generativi, percepire un nuovo senso di coesione, partecipare ai progressi che il bambino compie ogni giorno, vederlo crescere e svilupparsi, ma è anche difficile, gravoso dedicare gran parte del proprio tempo al suo accudimento, dover ridurre gli svaghi, il tempo passato con gli amici, le possibilità economiche e a volte sacrificare anche il lavoro della madre, accettare il cambiamento del rapporto di coppia e le inevitabili nuove tensioni tra i coniugi.
In tale contesto, eventi quali la presenza di malformazioni, di malattie croniche del bambino tende ad acquisire una valenza particolarmente intensa.
Generalmente, la comunicazione della diagnosi di un handicap viene fatta dal pediatra che ha in cura il bambino, ma in certi casi come quello di malattie croniche l´onere di comunicare l´esito dei risultati è affidato allo specialista che ha condotto tutti gli accertamenti. Un medico che ha a cura la salute psico-fisica del suo piccolo paziente e della sua famiglia sa che questo è un momento delicato e che deve tenere in considerazione diversi fattori come i vissuti emotivi e i meccanismi di difesa messi in atto dai genitori.
Nella prima comunicazione si attiva un flusso bidirezionale di informazioni tra medico e genitori, in cui il messaggio è veicolato dalle parole, dai gesti, dalle espressioni ma anche dai silenzi. Bisogna prestare attenzione alle caratteristiche del linguaggio che viene usato, che non deve essere troppo tecnico perché comporterebbe equivoci; né troppo semplicistico e riduttivo perché celerebbe la realtà. Migliorare il modo di comunicare la diagnosi riduce il rischio di incomprensioni, significa trovare un equilibrio tra la prassi da seguire e la disponibilità e il buon senso dell´operatore.
L´elaborazione della diagnosi da parte dei genitori richiede un lungo metabolismo e per questo le cose vanno dette e ridette, i genitori in questo momento hanno bisogno di sentirsi ascoltati, sostenuti, di ricevere rispetto e fiducia.
La prima reazione che segue la comunicazione della diagnosi è caratterizzata da shock e stordimento, disorientamento e impotenza, seguita da una fase di negazione e rifiuto.
Infatti, nei colloqui con i genitori spesso si sente dire: «Ma cresceva così bene», «Non è possibile ci deve essere un errore».
Può iniziare così una continua ricerca di conferma/disconferma che si traduce in veri e propri "pellegrinaggi" ai Centri specializzati e con la corsa alle cure più disparate, imponendo un´ intensa medicalizzazione del loro tempo e delle loro aspettative e delle loro risorse (anche economiche).
I genitori si sentono responsabili e pensano di avere in qualche modo fallito il loro compito e avvertono profondi sensi di colpa, che percepiscono ancora di più se la malattia è di tipo ereditario. In questa fase i genitori hanno bisogno che i loro sentimenti vengano accolti e metabolizzati da parte dello specialista, è fondamentale che quest´ultimo resti a loro disposizione, che li rassicuri, e che gli spieghi la patogenesi e l´eziologia della malattia, quando sono note.
Nel tentativo di arginare l´intensa sofferenza e le angosce di morte evocate dalla malattia del figlio, i genitori possono innalzare barriere difensive molto rigide. Il bambino diventa il centro di ogni attenzione della famiglia, il polo che attrae ogni energia; l´intera famiglia si stringe intorno al bambino come a volerlo difendere.
Infine, inizia un lento e interminabile adattamento alla realtà in cui i genitori si avvicinano alla disabilità del figlio e si riorganizzano per affrontarla. Percorso che, sembra inutile dire, ma in realtà è necessario ribadirlo, risulta più facile e agevolato se si viene seguiti da un´equipe di professionisti a più livelli. Da chi ha in cura il bambino a chi può sostenere i genitori come induvidui, come coppia coniugale e come coppia genitoriale.

dott/ssa Marialuisa Colombo





Notizie Flash
VITTORIA - FABIO POLLARA DENUNCIA IL DEGRADO PRESSO L'I.C. " CARUANO "
RAGUSA - ASSEGNATI COMPUTER ALLE SCUOLE
RAGUSA - PER CONFCOMMERCIO -8,7% DI CONSUMI AD AGOSTO
VITTORIA - CONTROLLI DELLA POLIZIA LOCALE IN PIAZZA DEL POPOLO
RAGUSA - DISTRIBUITI 4.500 TEST NASOFARINGEI
26-09-2020 12:44 - Cronaca Locale
[]
Continuano le azioni vandaliche nel territorio comisano: questa volta è stato il turno delle panchine presso la villetta della scuola materna " SS Apostoli ". Fino a quando non saranno rafforzati i sistemi di vigilanza e non sarà intrapresa una seria opera di repressione, i vandali continueranno a imperversare in città.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-09-2020 11:45 - Attualità
[]

Il giovane comisano Danio Vincenzo Distefano conquista a pieni voti il tanto desiderato accesso alla Scuola Veneziana di Eccellenza Militare
Un ragazzo comisano diventa allievo della prestigiosa Scuola Militare “Francesco Morosini”. È Danio Vincenzo Distefano, classe 2004, che ha affrontato e superato brillantemente tutte le difficili prove di cultura generale, e le prove psicologico/attitudinali, necessarie per l’accesso alla Scuola Veneziana di Eccellenza Militare.
Danio è da un anno che si p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2020 12:01 - Economia
[]
l'assessore Giuseppe Alfano
Pubblicato sul sito istituzionale del comune di Comiso, il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti nella zona PIP ( piano per gli insediamenti produttivi). “Un atto dovuto al comparto produttivo che aspettava dal 2016 e che potrà essere il propulsore dell'economia imprenditoriale locale”. Dichiarazioni dell'assessore allo sviluppo economico, Giuseppe Alfano.

“ E' stato pubblicato il 24 settembre il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti in zona pip – comunica l'assessore Alfano – che at...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2020 11:51 - Politica
[]

Il Movimento 5 Stelle di Santa Croce Camerina unito nell’indicare le elezioni anticipate come unica soluzione coerente nei confronti della situazione politica venutasi a creare in seno all’amministrazione Barone e in consiglio comunale.

Come i nostri concittadini sanno, il Movimento 5 Stelle non ha attualmente propri rappresentanti nel consiglio comunale e ci siamo sempre mostrati distanti dalle piroette e dai comportamenti dell’attuale sindaco Giovanni Barone. In questi anni, difatti, abbiamo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2020 11:32 - Politica
[]
Sversamento petrolio torrente Moncillè, Campo: “Politica chiarisca vicenda e fughi ogni dubbio sulle responsabilità”

“Ci sono tutta una serie di chiarimenti che si devono avere, con la massima urgenza, riguardo la potenziale contaminazione del sito ‘Area pozzo Ragusa 16’ nei pressi del torrente Moncillè, in cui sarebbero finiti oltre 1500 metri cubi di greggio, frammisto ad acqua al 25-30%. Una vicenda in cui ci sono da chiarire anche e soprattutto le responsabilità politiche, che sono sicuram...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2020 11:13 - Istruzione e Formazione
[]

Ricognizione e sorveglianza: concluso a Sigonella il primo corso “Operatore Tecnico di Bordo” su P-72A

Tre nuovi operatori dell’Aeronautica Militare sono stati formati dal 86° Centro Addestramento Equipaggi del 41°Stormo Antisom

Lo scorso 7 Settembre, tre nuovi operatori dell'Aeronautica Militare hanno sostenuto e superato gli esami finali per il conseguimento della qualifica di Operatore Tecnico di Bordo (OTB) sul velivolo P-72A del 41° Stormo Antisom di Sigonella.

Tra i membri dell'equipaggio...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2020 11:45 - Economia
[]


Natura Iblea di Roberto Giadone premiata alla V edizione del Welfare Index Pmi

Anche nell’edizione 2020, Natura Iblea sale sul podio del Welfare Index Pmi

L’azienda ragusana “Natura Iblea” è stata premiata oggi a Roma alla V edizione del Welfare Index Pmi, il riconoscimento di Generali che premia le piccole e medie imprese che si distinguono per la qualità del proprio welfare, in occasione della presentazione del rapporto annuale sul tema. “Natura Iblea” ha ottenuto il secondo posto nella categ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2020 12:51 - Attualità
[]

Chiaramonte Gulfi, 19 settembre 2020

La nuova pavimentazione del santuario della Madonna di Gulfi donata dagli imprenditori Giovanni Damigella e Santo Cutrone. Scoperte le antiche fondamenta della chiesa

Due imprenditori impegnati nel sociale realizzano la nuova pavimentazione del santuario di Maria SS. di Gulfi, a Chiaramonte. Il pavimento è stato realizzato per adeguare liturgicamente e recuperare l’immagine architettonica che il santuario aveva perso in seguito a vari interventi eseguiti nei...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2020 12:12 - Attualità
[]
Componenti del Coordinamento Nazionale Tecnici CNPSTRP
Nasce il Coordinamento Nazionale delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione Fsi-Usae: “In questo paese il nostro lavoro è poco considerato e male pagato, ma questo è il momento giusto per cambiare le cose. Diamoci da fare.” E’ l’invito del Segretario Generale.

La prima riunione del neo costituito Coordinamento Nazione (Fsi-Usae CNPSTRP) è servita a fare il punto sul particolare momento politico, professionale e contrattuale che attualmente vivono tutti i p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2020 12:50 - Attualità
[]
l'assessore Giuseppe Alfano
Ripartono i servizi di segretariato sociale per i non udenti, in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi. A darne notizia, l’assessore ai servizi sociali, Giuseppe Alfano.

“ Nessuno è solo, non è stato solo lo slogan legato all’emergenza covid – spiega Alfano – ma il principio fondante della nostra azione amministrativa, sin dall’inizio. Per questo motivo, ripartiamo con lo sportello di segretariato sociale che, negli anni, si è dimostrato notevolmente utile per l’inclusione di persone affet...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-09-2020 12:28 - OBITUARY
[]
Diego Planeta

Si è spento il cavaliere Diego Planeta: il cordoglio di Confagricoltura Ragusa

“Con il cavaliere Diego Planeta se ne va un pezzo importante della storia dell’agricoltura, della vitivinicoltura e dell’ortovivaismo siciliano ed italiano, un pioniere di innovazione che tanto ha dato al nostro tessuto imprenditoriale, ponendosi come modello di intraprendenza mosso dall’amore profondo per la propria terra”: questo il commento del presidente di Confagricoltura Ragusa, dott. Antonino Pirrè, subito do...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:46 - Cronaca Locale
[]
CARABINIERI NAS DI RAGUSA: TRUFFA AI DANNI DELLA SANITÀ PUBBLICA -
ESEGUITA MISURA INTERDITTIVA NEI CONFRONTI DI UN MEDICO.
Nella giornata di oggi, 17 settembre 2020, il NAS Carabinieri di Ragusa ha dato esecuzione
all’Ordinanza del GIP di applicazione di una misura interdittiva emessa nei confronti di E.G.,
medico dipendente dell’ASP di Ragusa.
L’ordinanza scaturisce dall’attività di polizia giudiziaria effettuata dal citato NAS, coordinata
dal Procuratore Capo della Repubblica, dott. Fabio D’Anna...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
4

Visitatore Numero
1435773

totale visite
5060196

[]
23-09-2020 12:13 - Cultura & Arte
[]

Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo accoglie il figlio del Nobel, Alessandro, e la pittrice Antonella Cappuccio. L’appuntamento è per sabato alle 17.30 presso la casa natale di via Posterla. Alessandro Quasimodo insieme alle componenti dell’associazione Proserpina, che gestisce il museo, darà il benvenuto alla pittrice di origine partenopea che per l’occasione donerà una delle sue opere più recenti raffigurante il Nobel per la Letteratura in un momento della sua infanzia. Si tratta di un...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2020 11:37 - Cultura & Arte
[]

La Sicilianità in Kaleindoscopio: a Marina di Ragusa incontro con lo scrittore Enzo Randazzo.
Il Lions Club Ragusa Host incontra Enzo Randazzo, lo scrittore del borgo più bello d’Italia 2016.

Venerdì 18 settembre, nella splendida cornice della terrazza del “Calamanca”, Porto Turistico di Marina di Ragusa, le suggestioni letterarie di Enzo Randazzo, romanziere, regista teatrale e poeta, hanno incantato il numeroso pubblico che ha partecipato all'iniziativa promossa ed organizzata dal Club Lions ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2020 11:42 - Attualità
[]
Analisi del voto

Il 68% dei si alla diminuzione dei parlamentari fa comprendere che il popolo italiano ha una voglia di cambiamento radicale.
Auspico che ciò permetterà di cambiare finalmente la legge elettorale e che vengano inserite nuovamente le preferenze.

ANALISI DEL VOTO REGIONALE:

È evidente un dato: Il Movimento cinque stelle è completamente scomparso in tutte le regioni.
La Toscana si conferma ancora una volta "rossa ": ciò significa che la maggioranza dei cittadini toscani sono fedeli...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2020 12:37 - Eventi
[]
Si esibirà, il prossimo 25 settembre, alle ore 21, il gruppo " Tabs killer machine " per il programma " Symposium " in una notte di solidarietà. E' obbligatoria la prenotazione.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
Il 26 settembre al via la XV stagione letteraria al Caffè Quasimodo
Incontro con Alessandro Centonze

Prenderà il via il prossimo 26 settembre a Modica, nel rispetto delle norme anti covid 19 (mascherina e distanziamento), la XV stagione dei "sabati letterari" del Caffè Quasimodo, distribuiti da settembre a maggio 2021.
Il primo appuntamento, che vedrà il saluto del sindaco di Modica, Ignazio Abbate, sarà dedicato alla presentazione del libro dello scrittore e saggista Alessandro Centonze, mag...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio