15 Luglio 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

LUCIANO DI NATALE, IL PAPA´ DI SARA, SCRIVE A PAPA FRANCESCO

Caro Papa Francesco, Santità,

ho saputo che Ella riceverà il 15 gennaio 2014 un gruppo di ragusani guidato dai coordinatori del gruppo "Ragusani nel mondo", ciò mi ha fatto osare di rivolgere alla Sua paterna e benevolente attenzione un problema etico che ritengo importantissimo sia per i cittadini sia per la Chiesa cattolica.

Mia figlia Sara, in stato vegetativo persistente da otto anni, è anche Lei una ragusana nel mondo, ma non so in quale mondo si trovi. Sicuramente non in questo, perché, come si dice delle persone in stato vegetativo, vittime di una medicina troppo invasiva, queste "sono prive di morte ed orfane di vita". Lo stato vegetativo, infatti, è una barbarie provocata dall´uomo che spesso tralascia il possibile e persegue l´impossibile. .

Mia figlia, a causa di uno stato di anossia protrattasi troppo a lungo, è rimasta cieca, sente pochissimo, è immobilizzata a letto e non può muovere nemmeno un dito volontariamente.

Sara è stata vittima del male due volte:

la prima, perché ha avuto la sua giovane vita spezzata da un incosciente che ha adulterato con solfiti, a cui lei era allergica, la carne che vendeva;

la seconda, perché non ha potuto rifiutare la vita artificiale che Le hanno regalato i medici della rianimazione: quando si pratica un foro nella gola per respirare e si introduce un tubo nello stomaco per la nutrizione e l´idratazione forzata, la vita artificiale è servita..!.

Vita artificiale, invece, che hanno potuto rifiutare, perché in condizioni di intendere e di volere, Papa Giovanni Paolo secondo ed il cardinale Martini. Quest´ultimo, contraddetto dal cardinale Ruini, allora a capo della CEI, aveva invitato tutti a "non trascurare la volontà del malato" e a "distinguere tra eutanasia e astensione dall´accanimento terapeutico, due termini spesso confusi". Il Cardinale Martini era in linea con moltissimi cattolici e con la Chiesa cattolica tedesca che non solo riconosce la legittimità etica dell"autodeterminazione della persona in ordine alla propria morte", ma giudica anche "eticamente lecite" omissioni e azioni che permettano al malato che lo desideri di concludere "naturalmente" il suo ciclo vitale.

Vicende connesse all´accanimento terapeutico e la drammatica vicenda di mia figlia hanno fatto riflettere i consiglieri comunali della mia città che hanno deciso di istituire il Registro delle Disposizioni anticipate di fine vita (DAT). L´istituzione di un tale registro e lo stesso testamento biologico tendono a prevenire gli stati vegetativi e sono, al momento in Italia, gli unici strumenti a disposizione dei cittadini per testimoniare una scelta della persona che tuteli il diritto all´autodeterminazione in materia sanitaria sancito in primo luogo dalla nostra Carta Costituzionale. Con questa decisione i consiglieri comunali ragusani hanno lasciato liberi i cittadini di scrivere le proprie direttive secondo le loro convinzioni etiche e, a tal proposito, hanno predisposto un modulo delle DAT, simile a quello elaborato dalla Conferenza episcopale tedesca, "Christliche Patientenverfügung" (Disposizioni sanitarie del paziente cristiano),un testo comune di cattolici e protestanti contenente disposizioni sul fine vita, siglato nel 1999 (e rivisto nel 2003), che porta le firme del Presidente della Conferenza Episcopale tedesca cardinale K. Lehmann e del Presidente del Consiglio delle Chiese evangeliche tedesche M. Kock)certamente noto a Sua Santità.

Mi permetto di riportare alcune frasi del documento che denotano e sensibilità umana e carità cristiana:

- "Dobbiamo togliere alla gente la paura di diventare alla fine vittima della tecnologia medica";

- "nessuno può essere obbligato a trattamenti diagnostici e terapeutici per quanto possano essere promettenti";

- "per il credente" la vita è un "dono di Dio" e, come tale, "indisponibile" . Dal divieto, per il credente, di disporre liberamente della propria vita, non deriva un suo obbligo di ricorrere a tutti i ritrovati della scienza medica per prolungarne la durata.

-" Per attuare od omettere un trattamento è decisivo che il paziente, dopo essere stato adeguatamente informato, abbia manifestato la sua esplicita volontà al riguardo, anche qualora il medico consigliasse altre misure diagnostiche o terapeutiche. Accanto alla possibilità di stabilire in qualsiasi momento di mutare l´obiettivo del trattamento, il diritto di autodeterminazione del paziente comprende anche la possibilità di decidere disposizioni su situazioni future. Questo vale in particolare per condizioni vitali in cui i pazienti non possono più esercitare personalmente i propri diritti, cioè non possono più dare il loro consenso perché sono incapaci di dare un consenso, per es. perché sono troppo deboli, confusi o incoscienti. Allora la volontà presunta del paziente è determinante per le decisioni dei medici, dei sanitari, dei congiunti o dei fiduciari. Il testamento biologico riveste un ruolo importante nella ricerca di questa volontà presunta".

In tale documento si parla di " un dignitoso lasciar morire, non proseguendo o non iniziando nemmeno un trattamento volto al prolungamento della vita (per es. l´alimentazione artificiale, la respirazione artificiale o la dialisi, la somministrazione di farmaci come ad esempio antibiotici) nel caso di malati inguaribili e terminali."

Lo "spread" su temi etici di così grande rilevanza per i cittadini fra la più meridionale città d´Italia e la Germania, si è così ridotto di molto.

Lo stesso spread, però, non si è ridotto ancora fra le autorità politiche e religiose italiane e le istituzioni di altri stati europei.

Posso capire certi politici italiani che hanno affrontato il tema per beceri(!) interessi politici (soprattutto dal 2008 al 2011), ma non riesco a comprendere, invece, le più alte gerarchie ecclesiastiche italiane che hanno dimostrato,nei fatti, di amare di più la dottrina consolidata piuttosto che l´uomo. La vicenda di Welby, al quale è stata chiusa la porta della chiesa nel giorno del suo funerale, le vergognose invettive di autorevoli personalità religiose sulla vicenda Englaro e l´insana alleanza con "atei devoti"(sic!) hanno disorientato, non poco, i cattolici italiani ed hanno fatto allontanare dalle parrocchie tantissime persone ( me compreso).

Il problema del fine vita connesso con l´accanimento terapeutico e la possibilità di scrivere e fare rispettare le direttive anticipate di trattamento di fine vita è un problema comune a tutti i cittadini del mondo ed, in particolare, ai cattolici.

Cattolici che non possono essere trattati in modo diverso a seconda del paese dove abitano .Se sono cattolici tedeschi, allora, sono di serie A e possono sottoscrivere un testamento biologico addirittura proposto dal capo della Conferenza episcopale tedesca?! Se, invece, sono italiani allora sono cattolici europei di serie B, perché la CEI, sull´importante tema etico, delle DAT, si è allineata e alleata con le forze politiche più retrive e bigotte del paese!

Spero che Sua Santità ritenga opportuno intervenire invitando i Vescovi ad esaminare più approfonditamente il problema (tenendo anche conto di quanto disposto dalla Conferenza Episcopale Tedesca) al fine di perseguire una linea unitaria e uguale per tutti i cittadini cattolici, non dimenticando altresì, che la laicità degli stati è il prerequisito per la democrazia.

Concludo ricordando che bisogna prendere atto che esistono visioni del mondo diverse da quella cattolica e che nessuno ha il diritto di imporre ad altri la propria visione per legge: a tutti deve essere riconosciuta la libertà di agire secondo la propria coscienza.

Affettuosi Auguri Di Buon Natale e Sereno Anno nuovo

Luciano Di Natale

Notizie Flash

RAGUSA - IL SINDACO CASSI' AL 3° POSTO IN SICILIA

RAGUSA - IL SIULP DENUNCIA LA GESTIONE DEI M IGRANTI

MARINA DI RAGUSA - NUOVE REGOLE PER LA PISTA CICLABILE

POZZALLO - 2 ARRESTI A OPERA DEI CC

MARINA DI RAGUSA - L'ASSESSORE BARONE SULLE ZTL

RAGUSA - 2 NUOVI DIRIGENTI AL COMUNE

MODICA - FINO AL 6 SETTEMBRE PERCORSI TURISTICI GUIDATI

MARINA DI RAGUSA - TELELASER DAL 13 AL 31 LUGLIO

14-07-2020 11:19 - Attualità
[]
SALVATORE ALBANI E’ STATO RICONFERMATO NELLA CARICA DI PRESIDENTE DELL’UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI DI RAGUSA

Salvatore Albani è stato riconfermato alla presidenza dell’Unione italiana ciechi ed ipovedenti di Ragusa per i prossimi cinque anni. Dopo che la 68esima assemblea elettiva, riunitasi nei giorni scorsi nella sede di via Fucà a Ragusa, aveva espresso le preferenze relative ai sette membri del nuovo cda sezionale, questi ultimi si sono riuniti per stabilire le cariche so...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

Categorie

14-07-2020 10:12 - Attualità
[]
A Modica il contrasto alla povertà educativa passa dal doposcuola Crisci Ranni
8xmille Chiesa cattolica: il progetto modicano è una delle opere al centro della nuova campagna informativa C’è un Paese della CEI.
C’è un Paese è il cuore del messaggio della campagna CEI 8xmille 2020 che mostra, nei fatti, un Paese che accoglie, sostiene, abbraccia e soprattutto consola.

È l’Italia dell’8xmille alla Chiesa cattolica. Ogni anno, grazie alle firme dei contribuenti, si realizzano, in Italia e nei Pae...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-07-2020 18:02 - Cultura & Arte
[]
Concorso fotografico
#WeLoveRagusa
Contest Sicilia iblea

Vi invitiamo a mandarci le vostre immagini per costruire insieme il vostro racconto visivo della sicilia iblea: luoghi noti, scatti inaspettati dei luoghi preferiti, inquadrature insolite, citta storica, periferia e contemporaneità, inquadrature di riferimento della propria quotidianità.
Ogni partecipante potrà partecipare, inviando una fotografia che rappresenti il territorio ibleo da Ragusa, a Modica, da Scicli, a Comiso, Ispica...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-07-2020 10:16 - Cronaca Locale
[]


MARINA DI RAGUSA / SANTA CROCE CAMERINA

Estate sicura: Servizio coordinato dei Carabinieri, arrestato un ventunenne per droga

Il programma “weekend sicuro” attuato dai Carabinieri della Compagnia di Ragusa prevede una vasta gamma di controlli h24 della fascia costiera, maggiormente popolata durante il fine settimana. Ogni weekend vengono intensificate le pattuglie sul territorio al fine di controllare ed identificare soggetti di interesse operativo gravitanti sul territorio ibleo. Previsti post...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-07-2020 17:24 - Politica
[]
Michele Tasca
Il Sindaco e i tempi biblici per le opere pubbliche: mistificare la realtà per arrivare a fine mandato, poi si vedrà

Il commento del segretario cittadino di Territorio alle esternazioni del Sindaco sui primi due anni di sindacatura:

“Il Sindaco continua a incontrare giornalisti avendo cura di non avere accanto i suoi assessori ai quali potrebbero essere rivolte domande scomode.
Qualcuno dice che le opposizioni mistificano la realtà, ma a voler far apparire che tutto scorre normalmente, mistifica...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-07-2020 17:17 - Attualità
[]
DAL 13 AL 18 LUGLIO TORNA L’(H)OPEN WEEK DI FONDAZIONE ONDA: SERVIZI GRATUITI DEDICATI ALLA SALUTE DELLA DONNA NEGLI OSPEDALI CON I BOLLINI ROSA

Visite e consulenze negli ospedali dell’Asp di Ragusa:

Giovanni Paolo II di Ragusa e al Maggiore di Modica

Ragusa, 9 luglio 2020 – Anche quest’anno torna l’(H)Open Week organizzata da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere.

L’iniziativa, che da 5 anni viene svolta in occasione della Giornata nazionale della Salute de...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-07-2020 17:10 - Sport
[]
Il nuovo direttore sportivo Carmelo Bonarrigo


LA BANDIERA AZZURRA CARMELO BONARRIGO E’ IL NUOVO DIRETTORE SPORTIVO DELL’ASD RAGUSA CALCIO 1949

Il nuovo direttore sportivo dell’Asd Ragusa Calcio 1949 è Carmelo Bonarrigo. Quaratancinque anni, da una vita sui campi di calcio, attaccante di qualità, Bonarrigo ha giocato, nella sua carriera, con l’Atletico Catania, l’Igea Virtus, il Taranto, il Giugliano, il Modica, il Gallipoli, il Siracusa, il Palazzolo, l’Acireale. Ma è stato, soprattutto, una bandiera del Ragusa negli anni in cui gli azzur...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-07-2020 17:05 - Attualità
[]
Il nuovo comandante della polizia locale di Vittoria Rosario Amarù
Amarù nuovo comandante della polizia locale di Vittoria
Gli auguri di buon lavoro da parte di tutto il direttivo
della sezione cittadina di Confcommercio

La sezione cittadina di Confcommercio Vittoria augura buon lavoro al dottor Rosario Amarù che è stato individuato come nuovo comandante della polizia locale. “Conosciamo bene il dott. Amarù – dice il presidente Confcommercio Vittoria, Gregorio Lenzo, a nome di tutto il direttivo – avendo ricoperto il ruolo di dirigente del locale commissariato....
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-07-2020 17:21 - Politica
[]
Piccitto e Cugnata
Christian Piccitto è il nuovo coordinatore provinciale dei giovani di Forza Italia Ragusa

Forza Italia Ragusa ha un nuovo coordinatore provinciale dei giovani. E’ Christian Piccitto, modicano, classe 1995, la cui nomina è arrivata direttamente dal coordinatore nazionale Marco Bestetti. “Sono davvero contento della nomina di Christian, - ha commentato Giancarlo Cugnata, commissario provinciale di Forza Italia Ragusa - un ragazzo che da sempre è stato vicino ai valori e ai principi di Forza Ital...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-07-2020 16:48 - Economia
[]
Trenitalia attiva la “Barocco Line” che collegherà
Siracusa, Noto, Scicli, Modica, Ragusa Ibla, Ragusa. Donnafugata

Soddisfatta una richiesta dell’Amministrazione comunale di potenziare i servizi ferroviari riattivando anche la Stazione di Ragusa Ibla

Accolta la richiesta del Comune di Ragusa, supportata dal comitato dei pendolari della tratta Siracusa-Ragusa-Caltanisetta, rivolta a Trenitalia ed alla Regione Siciliana di attivare diverse corse giornaliere di treni che favoriranno gli spo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 17:56 - Politica
[]

IL PARTITO DEMOCRATICO DI VITTORIA
SOSTIENE AIELLO SINDACO

Ieri sera 9 Luglio 2020 presso la Sala Avis a Vittoria durante l'incontro dei gruppi direttivi della Coalizione Aiello Sindaco ,dinnanzi la presenza del suo Candidato On. Francesco Aiello, alla presenza del Segretario del PD di Vittoria Giuseppe Nicastro e assieme a tutti i membri della Coalizione , il Partito Democratico di Vittoria ha ufficializzato il pieno sostegno all'On. Francesco Aiello come Candidato a Sindaco della Citta' di ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 17:46 - Economia
[]
Di Paola D'Alò Sardella Carasi Raviotta Nicastro
Siracusa, 9 luglio – Angelo Sardella, 54 anni, di Gela, è il nuovo segretario generale della Fim Cisl Ragusa Siracusa. È stato eletto questa mattina al termine del Congresso straordinario convocato dal reggente della categoria, Valerio D’Alò.
Con l’elezione di Sardella si chiude un periodo di reggenza della federazione dei metalmeccanici cislini.
“Si è conclusa oggi un’esperienza complicata ed entusiasmante quale il Commissariamento della Struttura Fim di Ragusa Siracusa. – ha detto D’Alò nel ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:33 - Politica
[]
PIANO DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE: DOPO LE LAMENTELE SOLLEVATE
DALLA CNA DI RAGUSA, IL CONSIGLIERE MARIO D’ASTA CHIEDE
ALLA GIUNTA CASSI’ DI RIVEDERE I CONTENUTI DELL’AZIONE DI SUPPORTO

“In tempi non sospetti, quando la pandemia ha fatto sentire più che in altri momenti di questo difficile anno il proprio peso, avevamo già suggerito all’amministrazione comunale di avviare un percorso di confronto con le associazioni di categoria, favorendo il metodo della concertazione per individuare le soluzioni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:23 - Economia
[]
l'assessore Fronterrè
“Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici: ottenuti fondi PON dal Ministero dell’Istruzione.
Nell’ambito del “PON ISTRUZIONE – Edilizia Enti locali” il Comune di Ispica è tra gli enti ammessi a finanziamento per un importo pari ad € 70.000. Il finanziamento sarà utilizzato per interventi di riqualificazione dei 7 edifici scolastici degli istituti comprensivi della città. Gli interventi da effettuare sono stati concordati in apposite riunioni svolte preventivamente nei mesi trasc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:16 - Attualità
[]
“Clicca e vai”, nasce l’App per gestire in sicurezza i flussi di persone nel Centro Commerciale Ibleo

Ragusa. Le nuove esigenze della ripartenza, dopo la fase di stop legata alla pandemia da Covid-19, stanno diventando ritmi di quotidianità per tutti. È con questa consapevolezza che il Centro Commerciale Ibleo lancia la web app “Clicca e vai”, oltre a una serie di altre iniziative rivolte alla comunità di consumatori in un periodo particolarmente delicato come quello attuale. È già operativa, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]




14-07-2020 10:02 - Cultura & Arte
[]
Esce oggi “Come Mai” il nuovo singolo di
Roberta Cassarino sulla trap di Lorenzo Meli

COMISO- Esce oggi, 14 luglio, il nuovo singolo di Roberta Cassarino, il nuovo mood dell’estate 2020. La cantante di Comiso ha inciso “Come mai”, distribuito da Meo Label di Paolo Li Rosi.
Un nuovo ritmo scandito dall’arrangiamento trap di Skrawl, nome in arte di Lorenzo Meli.

Due giovanissimi che hanno voluto osare con un brano inedito, testo di Roberta Cassarino, arrangiamento trap di Lorenzo Meli. Sperimenta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-07-2020 10:39 - Cultura & Arte
[]
Rosaria Lisi
“Isteria e Gestalt Therapy”:

a Modica la presentazione del libro di Rosaria Lisi

Appuntamento il 17 luglio alle 19.30 alla libreria della Casa Don Puglisi

È stata, alla fine dell’800, all’origine della psicoanalisi. Ed è stata a lungo, accanto alla schizofrenia, l’emblema della malattia mentale. Eppure oggi sembra scomparsa non solo dai manuali diagnostici (dagli anni ’80, infatti, non è più presente nell’elenco dei disturbi di personalità), ma anche dall’immaginario collettivo. Ma davvero l’is...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-07-2020 16:53 - Cultura & Arte
[]
In scena a Comiso “Più vicini” del Collettivo Contatto, presso Palazzo Fidone.
Tre mesi di lock down, tanto è bastato al Collettivo Contatto per mettere in scena la piece “PIU' VICINI”, in un tempo nuovo, sconosciuto, inatteso, vago , sospeso... in attesa .... nel bianco del tempo prsente, aggrappati ai nostri ricordi per poter disegnare il futuro. Un' unica scena per rappresentare le emozioni contrastanti che l'animo umano ha vissuto durante il tempo “vuoto... ma allo stesso tempo pieno di vi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-07-2020 10:24 - Angolo dell´Arte
[]
premiazione artisti da parte del prof Canzonieri Cro Aviano

STRAORDINARIA AFFLUENZA DI PUBBLICO

COLLETTIVA INTERNAZIONALE D’ARTE

“L’ARTE SENZA FRONTIERE”

La Sicilia conquista il Friuli Venezia Giulia con i colori

L’importanza dell’arte, della ricerca estetica e della bellezza

A Villa Policreti era presente una nutrita rappresentanza di artisti siciliani

Villa Policreti è stata invasa dall’arte e dalla bellezza in occasione dell’inaugurazione della Collettiva internazionale “L’Arte senza frontiere” che ha registrato la partecipazione di oltre 50 artisti prov...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-07-2020 16:57 - Cultura & Arte
[]
Alla libreria Mondadori di Modica presentato il volume “Il cioccolato a
Modica tra storia, finzione e mito” del dr. Carmelo Cataldi
Se nel 700 il cioccolato, oggi di Modica, era di Palermo, quello IGP di oggi è dell'Uganda?
Dopo le traversie organizzative, causate dal secondo diniego dell'uso della Sala
Raffaele Grana Scolari della Biblioteca comunale di Modica da parte
dell'amministrazione comunale cittadina, e per cui era saltato il primo appuntamento
per giorno 3 di questo mese, finalmente, ieri...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 12:16 - Cultura & Arte
[]
Ripartire per imparare, in sicurezza e all'insegna del divertimento.
Questo l'obiettivo dell'associazione culturale Tecne99 che inaugurerà il 13 Luglio 2020 il primo Campus delle Arti della provincia di Ragusa.
I laboratori, pensati per sviluppare il potenziale creativo di bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, si svolgeranno all'aperto a Villa Penna, Scicli, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.
Nozioni di musica, disegno, recitazione verranno esplorate in prima persona dai piccoli partecipan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:25 - Cultura & Arte
[]

"Piacevoli Contraddizioni" di Massimo Boscarino in Prima Nazionale a Roma.

Domenica 12 luglio dalle 19:00 alle 23:00 ospite della Libreria Caffè Bohemien via Degli Zingari 36 Roma, Massimo Boscarino incontra i lettori e firma le copie del suo ultimo romanzo "Piacevoli Contraddizioni" Edizioni La Zisa.
"Piacevoli contraddizioni" continua il percorso tormentato e rigenerante di Elia, protagonista del precedente romanzo di Massimo Boscarino, "Le fermate del piacere". Dentro una terra di “sicili...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
ANDREA TIDONA E LE LETTURE DI MASTRO DON GESUALDO OSPITE DI “INTEATROAPERTO”, QUESTO VENERDÌ 10 LUGLIO E IN REPLICA DOMENICA 12 LUGLIO ALL’ANFITEATRO DEL PARCO SAN GIUSEPPE – U TIMPUNI. GRANDE ATTESA PER IL NUOVO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ESTIVA DELLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICA.

MODICA (RG) – Andrea Tidona ospite del secondo appuntamento di InTeatroAPERTO, andato già in sold out per venerdì 10 luglio, e per questo motivo è già stata lanciata una seconda replica in programma domeni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:35 - Cultura & Arte
[]
I DELITTI PIÙ CRUENTI DEL VAL DI NOTO IN SCENA A RAGUSA IBLA. L’11 E IL 12 LUGLIO, BRIVIDI DI TENSIONE ALL’EX DISTRETTO CON LO SPETTACOLO INVISIBILI PER IL DONNAFUGATA STREET. SOLD OUT I BIGLIETTI A INGRESSO GRATUITO.

RAGUSA – Invisibili. Memorie notturne del Val di Noto è uno spettacolo assai particolare: porta in scena i delitti realmente accaduti in questa parte della Sicilia, ne aggiusta la narrazione con qualche dettaglio di fantasia e coinvolge il pubblico nella ricerca della verità. Il ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
3

Visitatore Numero
1348401

totale visite
4839202


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account