18 Gennaio 2020
Categorie

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 10 DICEMBRE

Palazzo San Domenico – Modica, lì 10 dicembre 2019

Breve question time. Approvati con voto unanime, opposizione assente, due argomenti di natura urbanistica utili a velocizzare le pratiche e rateizzare gli oneri


Dopo una breve question time, illustrate tre interrogazioni alle quali ha risposto il sindaco, il consiglio comunale ha surrogato con la consigliera Ivana Castello, il componente della quarta commissione consiliare dimissionario ovvero la stessa Ivana Castello, ieri sera assente dall’aula.
Il civico consesso poi ha proceduto ad approvare, con voto unanime, il regolamento per l’applicazione delle norme tecniche di attuazione (N.T.A) e del regolamento edilizio comunale (R.E.C.) per il calcolo delle superfici, dei volumi e delle altezze nonché, anche questo con voto unanime, la problematica interpretativa circa gli interventi ammessi, la modalità di attuazione e le destinazioni ammissibili nelle zone edificabili e delle loro originarie pertinenze. Integrazione e precisazione alle norme di attuazione di attuazione del PRG. Questi due ultimi punti sono stati approvati con l’assenza in aula dell’opposizione.

Presenti tredici consiglieri i lavori d’aula si aprono con la question time. Ad aprirla è il consigliere Tato Cavallino che illustra con un’interrogazione lo stato di abbandono della villetta di Via Silla.
L’interrogante rileva che questo polmone verde è stato abbandonato considerate le promosse del sindaco e il fatto che un finanziamento per riqualificarlo è stato perduto, chiede di sapere se il sindaco intende avviare l’iter per bandire un concorso di idee rivolto ai privati per individuare la soluzione che garantisca la valorizzazione e la riqualificazione dell’area a verde; atteso che il Comune non è in grado di gestirlo per motivi economici.
Il sindaco nella replica sottolinea che ci si porta dietro un problema legato alla gestione precedente e il Comune non è stato posto nella condizione di poter entrare nella graduatoria per finanziamenti previsti dalla Regione siciliana.
Da qualche giorno si valutando un progetto presentato dai giovani del quartiere che intenderebbero gestire la villetta attraverso l’attivazione di un laboratorio anche con il sostegno delle scuole e delle famiglie. Ci sarà comunque un bando pubblico e sulla scorta dei progetti di gestione migliorativi si troverà una soluzione che possa essere utile al quartiere ma anche di ristoro economico a beneficio del soggetto che gestirà lo spazio verde.
L’interrogante ne prende atto e auspica che presto si possa individuarsi una soluzione.
La seconda interrogazione è illustrata dal consigliere Marcello Medica in riferimento ai lavori per l’individuazione dell’entrata del Rifugio Antiaereo di Piazza Matteotti.
Il consigliere penta stellato dopo avere fatto una cronistoria dei lavori di indagine geo elettrica tomografica e sui lavori effettuati nel maggio scorso e al ripristino del sito in perfetta regola d’arte.
Alle parole del sindaco di una ripresa degli scavi dopo le festività di San Pietro non è seguita alcuna attività.
Considerata la curiosità della cittadinanza per vedere alla luce un pezzo di storia della città e legittimamente intende essere notiziata, rileva che non mancarono a suo tempo le polemiche sui punti di scavo e sull’assenza della cartellonistica.
Adesso l’interrogante chiede di sapere quando comincerà la seconda fase dei lavori sotto piazza Matteotti; chi ha eseguito i lavori di scavi e quanti sono costati, quali sono stati i risultati concreti atteso che il luogo è stato ripristinato; quali sono i progetti futuri dell’amministrazione in ordine al rifugio antiaereo di Piazza Matteotti e sul altri che sembrano esserci sotto Piazza Monumento in modo da concretizzare un polo d’attrazione per incremento turistico.

Il sindaco replica sostenendo che l’iniziativa ha una valenza particolare visto che insiste in Piazza Matteotti ovvero nel cuore storico della città; per l’amministrazione era importante saggiare l’esistente del rifugio e in quale condizione si trovasse. Sono stati fatti dei saggi per individuare degli ingressi; si è stabilito grazie ad un un’indagine attraverso immagini che il sito si trova un buone condizioni.
Si ha l’idea di realizzare un Museo della memoria che trovi sede in un bunker sotterraneo e quindi si era deciso di effettuare le opere a dopo le feste. Un cronoprogramma prevede prima l’apertura di Palazzo dei Mercedari con il museo in esso ospitato e poi quella del rifugio anti aereo.
I costi dei lavori fatti nella individuazione del rifugio fanno parte di un plafond di interventi realizzati in diversi siti; quelli futuri saranno invece mirati all’apertura del luogo storico con un progetto preciso di fruizione.
L’interrogante valuta positiva le valutazioni del sindaco e auspica con questo nuovo sito di consolidare il comparto turistico in città.
Il consigliere Tato Cavallino illustra una interrogazione urgente sulla scorta di alcune notizie stampa secondo le quali i sindaci del comprensorio di Modica reclamano il pagamento di somme per quanto riguarda il pagamento delle cooperative sociali che vantano, secondo fonti di stampa, un arretrato di trentotto mesi. Il consigliere Cavallino intende sapere se sono state trasferite queste somme, peraltro vincolate, al pagamento delle cooperative.
Il sindaco precisa, rispetto a questa interrogazione, che il ritardo di trentotto mesi non è sostenibile in quanto nessuno avrebbe potuto resistere a questi ritardi. Sino al mese di settembre le somme sono state erogate ai comuni del Distretto Socio Sanitario.
Man mano che le somme si introitano gli uffici distribuiscono le somme previste dalla legge 328/200o ai singoli comuni per via prioritaria. Dopo anni ci si accorge, chiede il sindaco, che ci sono 38 mesi di ritardo e non se n’è parlato sinora nella conferenza dei sindaci. Conferma che sono stati pagati sia quelli della 328 e quelli dei LUC sino all’ultimo centesimo.
L’interrogante prende atto della risposta del sindaco.
Finita la question time, il presidente Minioto introduce il punto relativo alla surroga del consigliere dimissionario della quarta commissione consiliare.
Si tratta della consigliera Ivana Castello che seppur rieletta nel corso dell’ultima seduta del civico consesso ha annunciato le sue dimissioni da componente la quarta commissione consiliare nella stessa seduta.
Votanti undici consiglieri. Ottengono voti: Ivana Castello sei, una nulla e quattro le schede bianche.
Mancando il numero legale, la seduta viene rinviata di un’ora.
Alla ripresa dei lavori sono presenti tredici consiglieri e i lavori ripartono con la votazione per la surroga della consigliera Ivana Castello dalla quarta commissione consiliare.
Votanti tredici consiglieri. Ottengono voti: Ivana Castello sette, Lucia Ingarao uno, Piero Covato uno, una nulla e tre le schede bianche.
Ivana Castello è eletta a componente della quarta commissione consiliare.
La delibera di surroga è votata con tredici voti favorevoli.
È votata l’immediata esecuzione dell’atto con tredici voti favorevoli.

Si passa alla discussione sul regolamento per l’applicazione delle norme tecniche di attuazione (N.T.A) e del regolamento edilizio comunale (R.E.C.) per il calcolo delle superfici, dei volumi e delle altezze da sottoporre all’approvazione del civico consesso. Sul punto c’è un emendamento della maggioranza
Il punto viene illustrato dall’assessore all’Urbanistica, Giorgio Linguanti sostenendo che l’argomento in discussione propone delle semplificazione e chiarimenti sulle norme di attuazione e del regolamento.
A distanza di due anni dall’ approvazione della variante del piano regolatore si è resa necessaria una semplificazione delle procedure al fine di realizzare le opere e per determinare una situazione priva di sperequazioni tra i cittadini. Oggetto sono le altezze, le superficie lorde e i volumi degli immobili.
Il consigliere Antonino Di Rosa illustra l’emendamento che si muove nella direzione di sbloccare le pratiche ferme da tempo negli uffici a motivo del pagamento di oneri che sono abbastanza esosi.
Per venire incontro all’utenza si vuole consentire, con l’emendamento, “la possibilità di rateizzare le somme dovute al comune per sanzioni pecuniarie derivanti dalla detta attività con le stesse modalità e tempi delle somme dovute per gli oneri di costruzione”.
L’emendamento messo ai voti viene approvato all’unanimità con tredici voti a favore.
La delibera nel suo complesso viene approvata all’unanimità con tredici voti a favore.
L’atto viene dotato, con la stessa votazione, dell’immediata esecutività.

Si passa all’ultimo punto all’ordine del giorno in ordine alla proposta di deliberazione avente ad oggetto:
“problematica interpretativa circa gli interventi ammessi, la modalità di attuazione e le destinazioni ammissibili nelle zone edificabili e delle loro originarie pertinenze. Integrazione e precisazione alle norme di attuazione di attuazione del PRG da sottoporre al consiglio comunale”.
L’argomento viene illustrato dall’assessore Giorgio Linguanti che precisa che ci sono discrepanze sulle zone o sui lotti individuati rispetto alla realtà rappresentativa in ordine soprattutto alla destinazione d’uso ammissibili nelle zone edificabili rispetto alle originarie pertinenze.
Il Sindaco, nel suo intervento, valuta importanti questi due provvedimenti in materia urbanistica.
C’è al di là del dato tecnico una scelta politica. Da atto ai consiglieri di maggioranza di un atteggiamento coerente rispetto agli impegni assunti in campagna elettorale; atteggiamento rivolto ad operare negli interessi della comunità attraverso, in questo caso, alla semplificazione delle procedure urbanistiche. Parimenti l'opposizione risulta stasera assente dall’aula a dimostrare che non individua e non si cura dei problemi della collettività. Ciò che è stato preparato evidenzia il grande lavoro degli uffici e dei tecnici che sono stati posti a supporto di questa attività. Ringrazia quanti rendono possibile la concretizzazione di questi risultati, consiglieri di maggioranza, uffici e tecnici che pongono la città a misura dei cittadini e delle loro esigenze sia nelle procedure urbanistiche che nel pagamento degli oneri di urbanizzazione rispetto ad una città, che sino a pochi anni fa, era bloccata dalla stessa attività amministrativa .
La delibera viene approvata all’unanimità con tredici voti a favore.
L’atto viene dotato con la stessa votazione dell’immediata esecutività.
Esaurito l’ordine del giorno la seduta viene sciolta dal presidente Carmela Minioto.

L’Ufficio Stampa

Notizie Flash

RAGUSA - SELEZIONE DI 3 OPERAI QUALIFICATI MURATORI

SIGONELLA - PER LUCA CANGEMI ( PCI ) PROVOCATORIA E' STATA LA VISITA DI STOLTENBERG, SEGRETARIO DELLA NATO.

DONNALUCATA - SARANNO COMMEMORATI DOMANI, 18 GENNAIO, I CARABINIERI FAVA E GAROFALO.

RAGUSA - UN ARRESTO, UNA DENUNCIA E TRE SEGNALAZIONI PER DROGA DA PARTE DEI CARABINIERI

RAGUSA - GLI ONOREVOLI MINARDO E RAGUSA RISPONDONO ALLE ESTERNAZIONI DEL SINDACO CASSI' SUL PASSAGGIO DI MARIA MALFA ALLA LEGA.

RAGUSA - PERPLESSITA' DEL SINDACO CASSI' PER IL PASSAGGIO DI MARIA MALFA ALLA LEGA

RAGUSA - AL VIA IL CORSO DI " APICOLTURA URBANA "

18-01-2020 16:28 - Attualità
[]
Dr Emanuele Caggia
"Martedì Neurologici Iblei 2020": Un successo la prima giornata di formazione con il prof. Lucci e il prof. Pira

Dalle prime scoperte scientifiche a Tik-Tok. Martedì 14, presso l’Ordine dei Medici di Ragusa, sono iniziati gli incontri di formazione per medici, tecnici ed infermieri dei "Martedì Neurologici Iblei 2020".
Partendo dalla storia della Neurologia si è arrivati all’importanza della comunicazione ai giorni nostri.

Ad organizzare l’evento il dr. Emanuele Caggia, dirigente dell’UO di Neu...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2020 16:15 - Cronaca Locale
[]

OPERAZIONI “ARIETE”
Fatta luce su altri episodi di furti con “la spaccata” in provincia

Nella giornata di ieri personale della Squadra Mobile, del Commissariato P.S. di Vittoria e Commissariato P.S. di Comiso ha eseguito la misura cautelare dell’obbligo di dimora disposta dal GIP del Tribunale di Ragusa, dott. Claudio Maggioni, su richiesta del P.M. dott. Santo Fornasier, nei confronti di un giovane Vittoriese G.G. di anni 22.

Gli approfondimenti investigativi della Polizia di Stato hanno permes...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2020 15:50 - Istruzione e Formazione
[]
L’AVIS di Comiso dona un defibrillatore alla Sezione Tecnico Commerciale del Liceo Carducci di Comiso
Stamattina nell’ Auditorium della Sezione Tecnico Commerciale del Liceo Carducci di Comiso si è svolta la Cerimonia di Consegna di un defibrillatore da parte dell’Avis di Comiso.
Per il C.D. dell’Avis erano presenti: Lina Vacante, Raffaele Lauretta, , Vincenzo Stracquadaneo il dott. Alessio Salerno infermiere della nostra sede, le Volontarie Lucia Lauretta e Francesca Vacante
per il liceo Car...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2020 15:32 - Politica
[]
Via Aldo Moro (Medium)

Col respingimento della mozione sul Verde Pubblico e Privato ci perde la città
Amministrazione Comunale e Maggioranza consiliare predicano bene ma razzolano male!

MODICA – Col respingimento della mozione sul Verde Pubblico e Privato, chi ci perde non è il M5S o il Consigliere, Marcello Medica, firmatario dell’atto, o i pochissimi Consiglieri di minoranza che l’hanno condivisa e favorevolmente votata, chi ci perde è la città e i cittadini modicani.
Non si riesce ancora a comprendere quali motiva...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 15:15 - Attualità
[]
Nuovo prestigioso riconoscimento per “Marè 1956-Gelati e

Ricordi” di Punta Secca

Nonostante sia nata solo da pochi mesi, continua a riscuotere successo “Marè 1956- Gelati e Ricordi”. Inaugurata il 24 giugno scorso nel cuore di Punta Secca, a pochi passi dalla famosa “casa” del Commissario Montalbano, l’attività ha infatti già incassato ben due prestigiosi riconoscimenti. Nell’agosto scorso, infatti, dopo una attenta degustazione, l’Accademi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 12:21 - Attualità
[]
LA SCUOLA DEL SANTISSIMO ROSARIO A VITTORIA CONTINUA AD ESSERE ABBANDONATA A SE STESSA, L’ASSOCIAZIONE RESET: “A NULLA SONO VALSE LE SOLLECITAZIONI A PALAZZO IACONO DALLO SCORSO MESE DI SETTEMBRE. E IL DEGRADO CONTINUA AD AVANZARE”

“Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”. Così il segretario dell’associazione politica Reset, Alessandro Mugnas, rivolgendosi al Comune di Vittoria a proposito dello stato di degrado in cui versano gli spazi tutto attorno alla scuola del Santissimo Rosario t...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 10:23 - Attualità
[]
PICCOLO TESORO ABBANDONATO ALLA SORDA: DENUNCIA E RICHIESTE

Alcuni cittadini ci hanno segnalato l’esistenza di un piccolo tesoro nel centro della Sorda, alle spalle di Via Risorgimento: un giardino pubblico che potrebbe essere luogo di incontro e, contestualmente, polmone verde per il quartiere.

Di esso si è occupata l’amministrazione pro tempore, a giugno scorso, su richiesta dei residenti, limitandosi, però, a fare eseguire una scerbatura generale e promettendo, con proclami a mezzo stampa, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 09:51 - Economia
[]
on. Maria Lucia Lorefice


Sviluppo Sostenibile, Lorefice (M5S): “Firmata la ripartizione delle risorse per i Comuni. 1 milione e 300 mila euro annui alla provincia di Ragusa.”

“Come annunciato nei mesi scorsi i Comuni ragusani potranno beneficiare di 1 milione e 300 mila euro annui, dal 2020 al 2024 per opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e di sviluppo territoriale sostenibile, grazie alle misure contenute nella Legge di Bilancio 2020.”

E’ quanto riferisce la presidente della Commissione Affari Soci...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 18:41 - Attualità
[]
AL GIOVANNI PAOLO II DONAZIONE DI LIBRI:

UN BELLISSIMO GESTO DEL LIONS CLUB RAGUSA HOST

“domani pomeriggio il club service consegnerà’ i libri donati dai cittadini”

Ragusa, 16 gennaio 2020 – Domani pomeriggio, 17 gennaio 2020, alle ore 16.00 il Lions Club Ragusa Host consegnerà alla biblioteca dell’ospedale “Giovanni Paolo II” numerosi libri che i cittadini ragusani hanno donato a seguito della campagna promossa, appunto, dal Club Service.

Sarà la presidente, dott.ssa Letizia Gerotti, accompa...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 15:41 - Economia
[]
Lorefice (m5s): “7.5 milioni di euro alla provincia di Ragusa per interventi di messa in sicurezza degli edifici e del territorio”

Incremento risorse ai comuni per nuovi interventi fino al 2034

“La messa in sicurezza del territorio nazionale è una priorità che il nostro Governo sta perseguendo al fine di ridurre il rischio idrogeologico e favorire la prevenzione. L'obiettivo è quello di scongiurare le drammatiche conseguenze che gli eventi metereologici avversi hanno provocato in questi anni.” ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 11:19 - Attualità
[]
E' stata l'attrazione delle ultime vacanze natalizie: in occasione delle festività, infatti, per volere del sindaco Cassì e dell'assessore Ciccio Barone, è stata istallata una ruota panoramica in piazza Libertà, a Ragusa. La ruota ha permesso ai visitatori di osservare dall'alto il panorama del capoluogo ed è stata l'attrazione per grandi e piccini.
Finite le festività, anche la ruota è stata smontata. La vedremo il prossimo Natale?


Le foto sono di Salvo Bracchitta

...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976
[]




18-01-2020 16:06 - Cultura & Arte
[]
Giancarlo Giannini
GIANCARLO GIANNINI E IL SUO “PAROLE NOTE” INAUGURANO LA NUOVA STAGIONE TEATRALE A VITTORIA. GIOVEDÌ 23 GENNAIO, ALLE ORE 21.00, UN RECITAL APPASSIONANTE CHE SI FA VIAGGIO NELL’UNIVERSO FEMMINILE.

VITTORIA (RAGUSA) – Sarà il grande Giancarlo Giannini ad aprire il prossimo 23 gennaio la stagione teatrale “La Vittoria della cultura” a Vittoria. Appuntamento alle 21.00 al Cinema Golden che ospiterà gli spettacoli in calendario.
Con il recital Parole Note, un singolare incontro di letteratura e mus...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 17:02 - Cultura & Arte
[]
L’EMOZIONANTE “ZIQ È SULLA SPIAGGIA” DI LINA MARIA UGOLINI TORNA AL TEATRO IDEAL DI RAGUSA PER LA STAGIONE PALCHI DIVERSI DELLA COMPAGNIA GODOT. DAL 24 AL 26 GENNAIO, UNO SPETTACOLO TOCCANTE CHE RACCONTA LA STORIA DI UN SOGNO DI LIBERTÀ.

RAGUSA – Aziq è sulla spiaggia. Sotto il cocente sole siciliano, vende ombrelli ai villeggianti. Per farsi compagnia parla con Ziq che altri non è che se stesso. Intenso, poetico e sempre attuale: il 24, il 25 e il 26 gennaio, al Teatro Ideal di Ragusa, la Com...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-01-2020 10:08 - Cultura & Arte
[]
Davide Faraone con Sara

DAVIDE FARAONE DOMENICA A RAGUSA PER PRESENTARE IL LIBRO “CON GLI OCCHI DI SARA” CHE RACCONTA IL RAPPORTO CON SUA FIGLIA, UNA RAGAZZA DI SEDICI ANNI AUTISTICA

Davide Faraone dà voce ai suoi silenzi più intimi. E lo fa con l’amore profondo di un padre. “Con gli occhi di Sara” è lo straordinario racconto del rapporto con sua figlia Sara, una ragazza di sedici anni autistica. L’autismo scoperto quando Sara aveva poco più di due anni e raccontato nelle fasi più importanti della sua vita. Faraone p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 11:35 - Cultura & Arte
[]
CEsare Bocci e Tiziana Foschi
L’AMORE CHE VINCE SU TUTTO, RACCONTATO DA UNO SPETTACOLO TOCCANTE E STRAORDINARIO. IL 25 E 26 GENNAIO, L’AMORE CHE VINCE SU TUTTO, RACCONTATO DA UNO SPETTACOLO TOCCANTE E STRAORDINARIO. IL 25 E 26 GENNAIO, CESARE BOCCI E TIZIANA FOSCHI OSPITI DEL TEATRO GARIBALDI DI MODICA CON “PESCE D’APRILE”.

MODICA (RG) – Cesare Bocci e Tiziana Foschi ospiti del Teatro Garibaldi di Modica con Pesce d’Aprile, uno spettacolo dedicato all’amore più caparbio che riesce a sopravvivere e a superare ogni difficol...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 10:10 - Cultura & Arte
[]
Giancarlo Giannini
“PAROLE NOTE” CON UNO STRAORDINARIO GIANCARLO GIANNINI, INSIEME AL MARCO ZURZOLO QUARTET, AL TEATRO SCIASCIA DI CHIARAMONTE GULFI. IL PROSSIMO 22 GENNAIO UN NUOVO APPUNTAMENTO CON LA STAGIONE TEATRALE.

CHIARAMONTE GULFI (RG) – Secondo appuntamento, il prossimo 22 gennaio, alle ore 21.00, con la stagione teatrale organizzata dal Comune di Chiaramonte Gulfi. Lo straordinario Giancarlo Giannini incanterà il pubblico del Teatro Sciascia con il recital Parole Note. Insieme a lui, sul palco, il Mar...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-01-2020 09:59 - Cultura & Arte
[]
Luca Ravenna
LET'S COMEDY FA TAPPA ALLO SPAZIO NASELLI DI COMISO. QUATTRO DATE CON QUATTRO ARTISTI, PER LA RASSEGNA ITINERANTE DI STAND UP COMEDY DEL SUD ITALIA. S'INIZIA IL 26 GENNAIO CON LUCA RAVENNA.

COMISO – Quattro comici, quattro date, un unico posto. Dal 26 gennaio, al foyer dello Spazio Naselli di Comiso, arriva Let’s Comedy, la prima rassegna itinerante di stand up comedy del Sud Italia. S’inizia con Luca Ravenna (domenica 26 gennaio, ore19.30), uno degli stand up comedian più in crescita in Ital...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-01-2020 15:39 - Cultura & Arte
[]


I COLORI E LA PASSIONE DI SICILIA CON LA CAVALLERIA RUSTICANA CHE SARA’ PROPOSTA DAL MAESTRO UMBERTO TERRANOVA DOMENICA 2 FEBBRAIO CON “RAGUSA ALL’OPERA”

Torna il tempo del belcanto, torna il tempo della lirica. E’ già stato predisposto l’allestimento scenico della Cavalleria Rusticana che, terzo e ultimo appuntamento della rassegna Ragusa all’Opera, si terrà domenica 2 febbraio alle 18,30 al teatro Tenda di contrada Tabuna, ovviamente nella città iblea. Le musiche di Pietro Mascagni che fanno...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-01-2020 15:38 - Cultura & Arte
[]
NINNI BRUSCHETTA PORTA IN SCENA LA CRUDELTÀ E L’UMANITÀ DI UN MAFIOSO SICILIANO. SABATO 25 GENNAIO, AL TEATRO NASELLI DI COMISO, LO SPETTACOLO “IL MIO NOME È CAINO”, TRATTO DAL ROMANZO DI CLAUDIO FAVA.

COMISO – Musica e parole, parole e musica, con un magistrale Ninni Bruschetta, accompagnato al pianoforte da Cettina Donato. Sabato 25 gennaio, alle ore 21.00, al Teatro Naselli di Comiso, l’intenso spettacolo “Il mio nome è Caino”, tratto dall’omonimo romanzo di Claudio Fava (Dalai Editore), c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-01-2020 16:19 - Cultura & Arte
[]
Cappellani-Villari
I PIÙ BELLI DUETTI D’OPERA ESEGUITI DA DUE ARTISTI INTERNAZIONALI. DOMENICA 19 GENNAIO, AL TEATRO DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA, NUOVO APPUNTAMENTO CON IBLA CLASSICA INTERNATIONAL. OSPITI DELLA SERATA IL SOPRANO MARIANNA CAPPELLANI E IL TENORE ANGELO VILLARI.

RAGUSA – I celeberrimi duetti all’opera eseguiti da due artisti di fama internazionale, il soprano Marianna Cappellani e il tenore Angelo Villari, accompagneranno la serata di domenica 19 gennaio, alle ore 18.00, al Teatro Donnafugata di Rag...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-01-2020 15:00 - Cultura & Arte
[]
Si svolgerà il prossimo 26 gennaio, alle ore 18,30, presso il Teatro " marcello Perracchio " a ragusa il concerto per pianoforte e archi organizzato dal maestro Mario çPollicita, che per l'occasione interpreterà brani del compositore Luigi Einau...

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
11

Visitatore Numero
1310510

totale visite
4082408


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio