27 Settembre 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 13 FEBBRAIO: APPROVATI DUE DEBITI FUORI BILANCIO


Approvati due debiti fuori bilancio. Seduta rinviata a domani

Approvati due debiti fuori bilancio. Il consiglio comunale, mancando il numero legale, è rinviato a domani alle ore 19.00.
Presenti ventidue consiglieri il consigliere Andrea Rizza riferisce, secondo una voce di corridoio, di una conferenza tenuta ieri sera avente per tema il centro storico della città e avrebbe preferito essere invitato da parte dell´amministrazione in quanto avrebbe potuto dare un apporto e valuta grave quanto accaduto.
L´assessore all´urbanistica Giorgio Belluardo ammette l´incontro con i docenti del Circes di Palermo che si stanno occupando del Prg del centro storico. L´incontro fa parte di una serie di appuntamenti previsti dalla convenzione. Ieri sera c´è stato un confronto con i professionisti e le associazioni di categoria della città per dare spunti e proposti in fase di redazione del piano del centro storico. Annuncia che il mese prossimo sarà promosso un incontro con i consiglieri comunali per la stesura delle linee guida del documento urbanistico del centro storico.
Il consigliere Michele Colombo rileva che nella riunione c´erano molto cittadini e questo indica che si è avanti nella discussione. Il consigliere Andrea Rizza ritiene che questa iniziativa sia stata fatta apposta e rivendica che ogni consigliere rappresenta la città e quindi definisce quanto accaduto uno sgarbo istituzionale. Invita il presidente Garaffa a vigilare su queste cose.
Il consigliere Carmelo Cerruto definisce quella di ieri sera una conferenza degli stati generali sul prg del centro storico in assenza dei consiglieri comunali che poteva dare apporti e suggerimenti. Questo non è stato possibile e invita l´assessore a intraprendere un percorso costruttivo.
L´Assessore Belluardo valuta che gli argomenti riguardano tutta la città e quindi in avanti il documento urbanistico arriverà in consiglio comunale e le polemiche attorno a quest´appuntamento dimostrano l´importanza della materia che stiamo trattando. Questo è il secondo incontro che si è fatto e ritiene che tutti debbano dare il contributo di là dalla polemica.
Il consigliere Piero Armenia ritiene importante la presenza dei consiglieri nel dibattito e che dunque si sarà trattato di una dimenticanza e che auspica che questo non accada più.
Il consigliere Vito D´Antona giudica che sia grave dimenticarsi del consiglio comunale che peraltro su questa materia ha un´esclusività tra le poche rimaste. Quindi l´assessore al contrario deve proporre al consiglio il dibattito. La verità e che c´è un approccio culturale sbagliato perché il consiglio è punto di riferimento. L´atteggiamento usato dimostra invece che il civico consesso è un fastidio. Nonostante tutto non ci si può dimenticare del consiglio. Invita il presidente del consiglio comunale a redigere una nota di protesta perché il consiglio non è stato invitato al dibattito.
Il consigliere Piero Covato ricorda che il primo incontro fatto all´Auditorium "P. Floridia" i consiglieri sono stati avvistati per via pec. Non crede che sia una preclusione a invitare i consiglieri al fine di dare il loro contributo al PRG del centro storico.
L´Assessore Giorgio Belluardo ritiene che non si sia trattato di una dimenticanza ma è chiaro che ognuno deve poter dare il proprio contributo e per tale ragione è stato organizzato un punto di ascolto nell´ufficio del Piano nell´ex convento del Carmine.
Sulle delibere di riconoscimento dei debiti fuori bilancio all´ordine del giorno il consigliere Carmelo Cerruto chiede la presenza in aula dei revisori dei conti che hanno dato sulle delibere parere contrario.
Il presidente Garaffa ricorda che già in precedenza i revisori non hanno inteso partecipare visto che il parere è stato dato e comunque che il consiglio chiede la loro presenza si potrà proporre l´invito.
Il consigliere Giorgio Falco dichiara che la maggioranza non è d´accordo sulla proposta dell´opposizione; il consigliere Luigi Giarratana riferisce che i revisori hanno illustrato in commissione bilancio il loro parere non favorevole; si tratta per il consiglio comunale di un mero riconoscimento in quanto i debiti sono stati votati.
Il consigliere Carmelo Cerruto rileva che un suggerimento dei revisori dei conti, presenti in aula, potrebbe essere utile a individuare le responsabilità da parte di chi ha determinato il debito e il danno per l´ente. Bisogna sapere se i revisori hanno ravvisato degli elementi tali da poter aiutare il consiglio a capire meglio la problematica; chiede il voto sulla proposta.
Il consigliere Giuseppe Grassiccia chiede una sospensione di cinque minuti che è accordata.
Alla ripresa del lavoro sono venti i consiglieri presenti e il consigliere Luigi Giarratana ribadisce quello già detto: quello di andare avanti in quanto i debiti sono stati già pagati.
Ai voti la proposta di rinviare i sette punti dei debiti fuori bilancio con il parere non favorevole dei revisori dei conti, è bocciata con tredici voti contrari e cinque favorevoli e un astenuto.
Si passa al primo riconoscimento di un debito fuori bilancio fondato poi su decreto ingiuntivo a fronte di ordinanza, giudizio di ottemperanza, del Tar di Catania su ricorso presentato da Aldo Abate per € 2.961,51.
Il parere della commissione bilancio è favorevole mentre quello dei revisori dei conti è non favorevole.
Il titolo capitale è stato pagato con i fondi del Dl 35 (Salva enti) e quanto richiesto riguarda il costo di due sentenze.
Il consigliere Vito D´Antona valuta che bisogna stare attenti al parere dei revisori dei conti e il consiglio dovrebbe contro dedurre il parere dell´organo di controllo visto che non è presente in aula. Approvare le delibere in assenza di una motivazione che contrasti il parere dei revisori, non è un buon atto amministrativo
In assenza di tutto ciò non può votare favorevolmente l´atto deliberativo.
Il consigliere Carmelo Cerruto condivide la tesi del consigliere D´Antona e valuta che non si è in grado di non contro dedurre il parere dei revisori e quindi il voto è contrario.
Il consigliere Luigi Giarratana rileva che le delibere vanno inviate alla Corte dei Conti che le valuta e quindi per questo che voteranno favorevolmente il punto anche perché il debito è già pagato.
Il consigliere Piero Covato ritiene che la delibera debba essere messa a posto dal punto di vista contabile e bisogna prenderne atto.
Ai voti il debito fuori bilancio è approvato a maggioranza con tredici voti a favore, sei contrari e un astenuto.
Si passa al riconoscimento del debito fuori bilancio riguardante regolamentazione di cassa a fronte del ricorso per decreto ingiuntivo divenuto esecutivo a favore della ditta C.E.E. per un importo di €40.665,80. Parere positivo della commissione e negativo dei revisori.
Il consigliere Vito D´Antona ritiene che questa proposta, che ha un parere negativo dei revisori motivato, debba essere contro dedotta dal consiglio comunale.
Il consiglio può adeguarsi al parere e non approvare l´atto oppure contro dedurre da parte dell´amministrazione e adottare l´atto.
Il consigliere Piero Covato condivide in parte l´opinione di D´Antona ma rimane aperto il fatto che il debito deve rientrare nella contabilità dell´ente.
L´Assessore al bilancio Enzo Giannone valuta che si sta facendo un po´ di confusione. Il comune deve pagare il debito e l´amministrazione ha regolato la partita per essere altri danni erariali. Sotto questo profilo la Corte dei Conti dice l´approvazione da parte del consiglio comunale del debito fuori bilancio è solo una presa d´atto. I revisori dei conti non possono esprimere il parere non favorevole quando la Corte dei Conti dice solo che bisogna prendere atto del debito e caso mai bisogna individuare chi è il responsabile del debito.
Il consigliere Michele Colombo rileva che il parere dei revisori parla di vizio di procedura; una volta che il consiglio approva il debito sana questa situazione. L´assessore Giannone ribadisce che l´amministrazione può rivalersi nei confronti di chi ha commesso errori.
Il consigliere Luigi Giarratana valuta che la posizione di D´Antona può essere di natura soggettiva e non è detto che abbia ragione. I pareri dei revisori partono dall´origine del debito, aggiungono che è stato pagato e alla fine ritengono ci sia un responsabile. Non parlano di una colpa grave o chissà che cosa. Se il debito è stato pagato è necessario riconoscerlo.
Il consigliere Carmelo Cerruto ritiene che la perplessità e quella che non intravede nessuna azione per frenare questo fenomeno, ovvero un incarico al legale del comune a vigilare sull´azione dei responsabili al fine di individuare le responsabilità. Non c´è alcuna strategia da parte delle amministrazioni per fronteggiare questo fenomeno.
L´assessore Enzo Giannone valuta che il consiglio comunale può dare una direttiva all´amministrazione per ricercare le responsabilità dopo un´azione di attenta indagine.
L´assessore Rita Floridia ha informato che il sindaco ha inviato direttive alle PO per non creare debiti fuori bilancio.
Il consigliere Carmelo Cerruto chiede di conoscere queste direttive e sono messi agli atti.
Il consigliere Piero Armenia valuta che ci sta comportando con un eccesso di zelo nei confronti del parare dei revisori dei conti.
Ai voti il debito fuori bilancio è stato approvato a maggioranza con tredici voti favorevoli, tre contrari e un astenuto.
A questo punto visto che la minoranza, che tiene il numero legale, deve allontanarsi dall´aula invita la maggioranza a prenderne atto. Sulla prosecuzione del punto successivo ai voti si prende atto della mancanza del numero legale, la seduta è rinviata a domani alle ore 19.00.

Il Capo Ufficio Stampa
Marco Sammito
studies coordinated by federal techncians




ISCRIZIONI APERTE PER CORSI CON ISTRUTTORI FEDERALI
Notizie Flash
SCICLI - IL GIRO DI SICILIA IL 28 PASSA DA SAMPIERI E SCICLI
RAGUSA - PENSIONI DI OTTOBRE IN PAGAMENTO DAL 27 SETTEMBRE
IBLA - CHIAVOLA RACCOGLIE LA DENUNCIA DI UN TURISTA SUI BAGNI CHIUSI AI GIARDINI IBLEI.
ISPICA - ESEGUITO ORDINE DI ESPIAZIONE PENA DETENTIVA
MODICA - INTERROGAZIONE DI IVANA CASTELLO SULLE MISURE DI EQUILIBRIO DI BILANCIO
RAGUSA - IL 28 CHIUSE LE SCUOLE DALLE ORE 11 PER IL GIRO DI SICILIA
MODICA - FdI SI PREPARA ALLE PROSSIME AMMINISTRATIVE
26-09-2021 12:01 - Attualità
[]
Circa un anno fa ci lasciava il giornalista vittoriese Gianni Molè, segretario provinciale di Assostampa, colpito dal Covid 19. Alla presenza del commissario dott. Dispenza e dei familiari del giornalista (la moglie e le due figlie) è stata intitolata , presso l'eremo delle Grazie a Vittoria, la sala delle Capriate a Gianni Molè.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-09-2021 11:44 - Economia
[]
IL TURISMO IN SICILIA, IL PRESIDENTE REGIONALE CONFCOMMERCIO A TRAVELEXPO

MANENTI: “ABBIAMO LA MATERIA PRIMA, SUL RESTO MOLTI I PASSI ANCORA DA FARE”

Palermo – 26 settembre 2021. “Il turismo è la carta da visita del nostro territorio. Ma il gap che abbiamo ancora da colmare è consistente. Abbiamo, è vero, la materia prima. Serve migliorare tutto il resto. Come dicevano i vecchi maestri che ci hanno aiutato a muovere i primi passi in questo settore, il paradosso è che si conosce Roma ma non il L...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2021 10:59 - Politica
[]
Una riflessione del presidente del Consiglio Comunale Fabrizio Ilardo

sulla FAM in corso a Ragusa

“Ho partecipato, ieri, all’inaugurazione della 46esima edizione della Fiera agroalimentare mediterranea, in rappresentanza dell’intero Consiglio comunale. Dopo un anno di pausa, il segnale arrivato è molto forte e testimonia la voglia di ripartenza manifestato dagli allevatori e da tutti gli operatori economici di comparti su cui, tradizionalmente, il nostro territorio ha puntato per garantirsi la ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2021 10:44 - Eventi
[]
SCICLI: A PALAZZO SPADARO IL 1° CONGRESSO GIORNATE DERMATOLOGICHE IBLEE

Grande appuntamento con la dermatologia quello che stamattina ha avuto inizio alle ore 10 nella sala degli specchi a Palazzo Spadaro, in presenza del responsabile scientifico Gianpiero Castelli e dei tanti medici provenienti da tutte le parti della Sicilia. La dermatologia è una branca specialistica in continua evoluzione che negli ultimi anni è stata protagonista di nuove significative acquisizioni patogenetiche e terapeu...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2021 16:58 - Economia
[]
La Banca Agricola Popolare di Ragusa organizza una tavola rotonda all’interno della FAM

Ragusa, 24 settembre 2021

Anche la edizione numero 46 della Fiera Agroalimentare del Mediterraneo vedrà la partecipazione della Banca Agricola Popolare di Ragusa. Da decenni la popolare ragusana è partner della Camera di Commercio per il tradizionale appuntamento settembrino – quest’anno da venerdì 24 a sabato 26 - negli spazi del Foro Boario sulla provinciale Ragusa – Chiaramonte Gulfi.

In questa edizione l...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2021 12:15 - Istruzione e Formazione
[]
Approvati e ripartiti i fondi per i progetti socio-educativi nelle scuole

L'Ufficio pubblica istruzione ha valutato i progetti socio-educativi presentati dalle scuole di propria competenza, Istituti comprensivi ed Istituti scolastici cittadini, approvandoli e provvedendo conseguentemente alla ripartizione dei fondi per l'anno scolastico 2021/2022.

“I progetti socio-educativi avviati dall'Amministrazione Cassì con una modalità totalmente diversa rispetto al passato, come già previsto dalla deli...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2021 18:41 - Economia
[]
Federazione Regionale del Commercio, del Turismo, dei Servizi, delle Professioni e delle

P.M.I. di Sicilia

PIERO AGEN E PINO PACE ELETTI RISPETTIVAMENTE NEL COMITATO ESECUTIVO

E NELLA CONSULTA DI UNIONCAMERE NAZIONALE, CONFCOMMERCIO SICILIA

“SONO RAPPRESENTANTI DEL NOSTRO SISTEMA, FARANNO UN BUON LAVORO”

Palermo – 23 settembre 2021. Il sistema Confcommercio Sicilia si congratula con Piero Agen, presidente Confcommercio Catania, e con Pino Pace, presidente Confcommercio Trapani, per la prestigiosa ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]
26-09-2021 16:45 - Economia
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2021 12:43 - Istruzione e Formazione
[]
Benvenuti, ragazzi!

Anche quest’anno è suonata la campanella del primo giorno di scuola, che, per i ragazzi delle nostre nove prime, è anche il primo nella scuola secondaria di secondo grado.

Emozione, ansia, paura, gioia, curiosità e tanta aspettativa aleggiano nell’aria. Ragazzi timidi muovono i primi passi tra quei corridoi che li vedranno protagonisti per cinque anni della loro vita. E la grande famiglia del “Fermi” è pronta ad accoglierli tutti, uno per uno, e a guidarli in questo percors...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2021 10:25 - Politica
[]
A quasi 5 anni dalle passate elezioni amministrative, " Start Scicli " ritira i suoi 3 assessori (Caterina Riccotti, che ricopriva anche la carica di vicesindaco, Viviana Pitrolo ed Antonino Alecci) dalla giunta Giannone, determinando una crisi senza precedenti nella compagine amministrativa.
Il sindaco Giannone, nel ringraziare comunque la forza politica che lo ha, fino a ieri, appoggiato, ha emanato il seguente comunicato.
"Il Sindaco ringrazia Start Scicli

La Politica deve essere unità

Il S...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2021 12:44 - Politica
[]
ALL’ATTENZIONE DELLA COMUNITÀ CITTADINA DI ISPICA, IN PARTICOLARE: del Sindaco e dell’amministrazione comunale del Presidente del Consiglio e dei consiglieri comunali della Presidente della Commissione Parlamentare Affari Sociali dei Dirigenti Scolastici delle Comunità religiose delle Famiglie delle Associazioni

Da alcuni anni la comunità ispicese vive una crescente crisi che tocca, in modo profondo, la sua dimensione sociale e che, nei suoi effetti, si rende evidente in modo particolare all’...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2021 12:33 - Attualità
[]
Il Consiglio Comunale approva una mozione

con la quale si riconosce la cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto”

Il Consiglio Comunale nella seduta del 20 settembre ha approvato, alla unanimità, la mozione presentata dal capogruppo del Movimento 5 Stelle Sergio Firrincieli con la quale si è deciso di riconoscere la cittadinanza al “Milite Ignoto” aderendo anche alle iniziative del progetto “Milite Ignoto, Cittadino d’Italia” del Gruppo MOVIM, che in collaborazione con l’ANCI, intende, tra l’altr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2021 11:02 - Attualità
[]
LA SPORCIZIA A IBLA PROPRIO SOTTO LE FINESTRE DELL’ASILO G. B. MARINI

COMIBLEO NON CI STA: “UNA CIRCOSTANZA ALTAMENTE DISEDUCATIVA”

Il Comibleo, il comitato spontaneo di residenti nella città antica, ha più volte segnalato al sindaco l’anomala disparità di trattamento operata per quanto riguarda la raccolta differenziata dei rifiuti a Ibla. Infatti, numerosi bidoni dei rifiuti sono stati concentrati lontano dalle attività di ristorazione in contrasto con le norme sanitarie, ambientali, Codice d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2021 17:49 - Attualità
[]
LE SCUOLE, ASSOCIAZIONI E CLUB IN RETE PER IL PROGETTO "QUESTIONI DI GENERE LA SCUOLA NON TRATTA" esprimono indignazione per la narrazione assolutamente stereotipata e colpevole dei femminicidi che hanno caratterizzato la cronaca di questi giorni. Una retorica inaccettabile che dimostra come sia ancora importante educare alla parità e alla differenza, per promuovere un diverso modo di costruire la relazione tra i sessi e attivare consapevolezza. Scuole, Associazioni e Club in Rete I.I.S. “G. ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
Utenti Online
32

Visitatore Numero
1753220

totale visite
6452837

ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
25-09-2021 12:35 - Cultura & Arte
[]
Si può rimanere indifferente di fronte alla marea di immondizia che assedia le periferie delle città di Comiso e Vittoria? È uno spettacolo indegno di queste antiche terre vedere questi territori stuprati da gente incivile, insensibile verso la Natura, verso i loro stessi simili. I bordi delle strade più defilate, ma anche quelle più trafficate sono assediate da lunghe strisce d'immondizia che, giorno dopo giorno, si allungano sempre di più. Fra questi criminali c'è qualcuno che ha un po' di ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2021 12:08 - Cultura & Arte
[]
E' stato assegnato al poeta Antonio Lonardo, a cura dell'associazione " Alberoandronico ", il diploma di merito , in occasione della XIV edizione del Premio nazionale di poesia, narrativa... L'opera premiata è " Mondiale preghiera ".
Antonio Lonardo, per molti anni docente di Lettere presso le scuole medie di Modica, è stato più volte insignito di riconoscimenti per la sua produzione poetica: quest'ultimo riconoscimento è stato assegnato a Roma in Campidoglio.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2021 12:01 - Cultura & Arte
[]
ASSOCIAZIONE CULTURALE LUOGOCOMUNE

1787, ci sono Mozart e Beethoven nel concerto

del Quartetto Euterpe per “Echi in Grotta”

Sabato 25 settembre la formazione composta da quattro studenti dell'Istituto musicale Bellini di Catania, accompagnati dal flauto di Luca Berro, si esibirà nella Cava Gonfalone con un concerto dedicato ai due geni della storia della musica

Cava Gonfalone – via Risorgimento 112 (retro), Ragusa, sabato 25 settembre, h 20.30, € 10

http://www.associazioneluogocomune.it/

E' dedica...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2021 11:14 - Cultura & Arte
[]
Domenica 3 ottobre alle ore 17.30, nell'auditorium del Centro Studi Feliciano Rossitto (Via Ettore Majorana, 5 – Ragusa), andrà in scena "Il canto della terra. Unità e parentela di tutti gli esseri viventi". Uno spettacolo di musica, canto, teatro e immagini.

Idea, testi e coordinamento: Pippo Antoci

Tecnico del suono: Davide Criscione

Scenografi: Bernard Leuchtenberger, Saro Spata

Macchinista: Carmelo Massari

-Saluto della dott.ssa Clorinda Arezzo (Assessore alla Cultura del Comune di Ragusa)

-Pro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2021 11:08 - Angolo della Memoria
[]
L’arte di Ciccio Busacca

Leggendo con interesse un ricordo della grande Rosa Balistrieri sull’Eco degli iblei, abilmente

diretto dal Prof Girolamo Piparo, ricordi vivissimi hanno procurato in me quel piacevole senso

di gioia e nostalgia che, ormai, alla nostra età è merce rara.

La mia mente è tornata a quegli anni a cavallo tra il 1950 e il 1960 nei quali ci si divertiva con poco

a volte ancora con meno. Non era l’era dei potenti mezzi multimediali. Semplicemente potrei

denominarla come l’epoca d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2021 12:02 - Cultura & Arte
[]
Una volta s'andava via Dall'Italia con la valigia di cartone, si saliva su un treno, quanti risparmi per fare i biglietti a tutta la famiglia! Oppure su una nave, e senza voltarsi indietro s'andava verso i distretti industriali della Germania, del Belgio, della Francia o addirittura verso l'America, l'Australia, un lungo viaggio in cerca di quella vita dignitosa, in cerca di quella speranza che la propria patria non aveva garantito. L'emigrazione è stata prevalentemente un fenomeno meridional...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2021 11:28 - Cultura & Arte
[]
Si svolgerà giovedì prossimo, 30 settembre, presso " Symposium " in via Bolivia a Comiso, l'evento che comprende un aperitivo con degustazione, alle ore 19, e lo spettacolo " La notte deilunghi coltelli ", alle ore 21.
L'aperitivo è curato dallo chef comisano Ivan Iurato, mentre lo spettacolo si avvale del contributo di Gisella Burderi, Salvo Giorgio, Donata Minardo e Giovanni Peligra.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2021 10:36 - Cultura & Arte
[]
La politica ormai percorre una dimensione parallela a quella del cittadino comune che abita i paesi, che abita le città, che vive nelle strade, che lavora e crea ricchezza. Ascoltare oggi chi fa politica vuol dire entrare nella confusione più totale, trovarne due che sostengano, sullo stesso argomento, la stessa idea è come voler trovare un ago in un pagliaio. Il politico, se non rare volte, non gira più per la provincia come faceva un tempo, non fa comizi davanti a platea di elettori che...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2021 13:03 - Cultura & Arte
[]
Dall'1 al 10 ottobre Ragusa diventa “Laboratorio teatrale aperto” con la prima edizione di “Ragusa dietro il Sipario. Festival dei mestieri dell'arte”

Una rassegna di talk, workshop, concerti e performance per rendere omaggio al grande scenografo inglese del Novecento Edward Gordon Craig

RAGUSA - Il Teatro Donnafugata di Ragusa, tra i più piccoli d'Europa con appena 100 posti a sedere, rende omaggio dall'1 al 10 ottobre al grande Edward Gordon Craig, l'attore e scenografo inglese, vissuto tra ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2021 12:28 - Cultura & Arte
[]
Sarà rappresentato sabato 25 settembre, alle ore 21, il capolavoro letterario di Gesualdo Bufalino " Museo d'ombre ". L'evento si svolgerà presso il cortile della Fondazione Bufalino.
L'adattamento teatrale e la regia sono a cura di Giampaolo Romania; gli interpreti sono Giovanni Arezzo, Alessandro Romano e Anita Indigeno.
L'ingresso è gratuito: prenotazione obbligatoria e " green pass ".
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
20-09-2021 10:34 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
L’arte del teatro in Sicilia dal 2500 A.C. al 1975 D.C.
“L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di
tutto. La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte,
l’unità armonica del cielo col mare e del mare con la terra… chi li ha visti una sola volta, li
possederà per tutta la vita”. J.W Göthe
La Sicilia, si sa, è costellata di luoghi magici, seppur nella loro semplicità. E così, passeggiando ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2021 16:33 - Angolo dell´Arte
[]
Si è svolta prima a Fondi (in provincia di Latina , dal 17 luglio al 29 agosto) e poi a Schio (in provincia di Vicenza, dal 4 al 19 settembre), con ampio succcesso di pubblico, la personale dell'artista comisano Giuseppe Ciarcià, intitolata " Gocce d' arte". Pubblichiamo alcune opere dell'artista, con l'analisi critica di Giovana Cappuzzello.

" Punta secca ", tecnica mista su tela
La sera è solo un sorso di luce rubato alle tacite stelle… Una silente magia alita lieve nella piazza dai conci sq...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari