27 Maggio 2022
Categorie

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 28 APRILE


Saltata la question time. Il consiglio affronta la questione PAES

Il consiglio comunale per determinazione dei consiglieri di minoranza non affronta la question time, ritirando tutte le interrogazioni poste in scaletta, e per consentire la discussione sul secondo punto posto all´ordine del giorno ovvero la questione del PAES (Piano d´azione per l´energia sostenibile) sul quale si è aperto un lungo dibattito in aula tra l´amministrazione e i consiglieri di opposizione.
Presenti ventuno consiglieri la seduta si apre con due comunicazione del Presidente Garaffa.
La convocazione della conferenza dei capigruppo per martedì 5 maggio p.v. alle ore 16.00 e la convocazione per venerdì 8 maggio p.v. del consiglio comunale per le ore 19.00.
Il consigliere Andrea Rizza chiede di conoscere gli sviluppi dell´iter amministrativo del piano spiagge e del piano triennale delle opere pubbliche; delibere che non sono arrivate in consiglio e intende sapere perché.
La segretaria generale chiarisce che sul piano spiagge deve concludersi la fase di pubblicazione dell´atto; sul piano triennale invece c´è l´esigenza di adeguarlo alla contabilità armonizzata e quindi necessitano nuovi profili contabili prima che la delibera sia sottoposta all´attenzione del consiglio comunale.
Il consigliere Ivana Castello fa riferimento ad una nota del segretario generale, protocollata oggi, in cui si evidenzia come il conto consuntivo non può essere approvato entro il 30 aprile, come previsto dalla legge, perché manca il riaccertamento dei residui attivi.
Rileva che il termine decorso fa scattare la nomina del commissario in cui si potrebbe concretizzare, dopo aver consumato vari passaggi, lo scioglimento del consiglio comunale.
Il consigliere Castello riferisce, poi, che sono stati effettuati diversi sopralluoghi al depuratore di c.da Fiumara da parte di autorità di polizia e chiede al Sindaco di conoscerne i motivi.
Il presidente Garaffa riferisce che sul depuratore della Fiumara gli sono pervenute richieste di convocazione di consigli comunali aperti sull´argomento.
Il sindaco sul conto consuntivo replica sostenendo che il riaccertamento dei residui attivi ordinari e straordinari impegna gli uffici mettendo in difficoltà tutte le amministrazione locali.
L´ 80% dei comuni italiani non l´hanno approvato. Si attende uno slittamento del termine per consentire ai comuni di fare gli adempimenti.
Da notizie recenti il governo sta rivendendo questa questione rendendosi conto che i comuni non sono posti nelle condizioni di approvare nei termini il documento finanziario.
Domani l´Anci si incontrerà con il governo per decidere il da farsi. Per completare gli atti ci vogliono ancora settimane. Ma si impegna a farlo approvare in giunta nel più breve tempo possibile.
Il consigliere Andrea Caruso chiede di anticipare il punto relativo al Paes. Richiesta non condivisa dalla maggioranza per intervento del consigliere Giorgio Falco.
Il consigliere Tato Cavallino e Carmelo Cerruto annunciano il ritiro le interrogazioni per consentire la discussione sul Paes; se ci sono interrogazioni di maggioranza si possono discutere.
A questo punto ritirate le interrogazioni si passa alla discussione del secondo punto all´ordine del giorno.
Il Sindaco Abbate valuta il ritiro delle interrogazioni stigmatizzando l´atteggiamento dell´opposizione, atteso che si è nel tempo lamentata la mancata discussione delle interrogazioni di cui molte datate.
Si potevano discutere e dopo un´ora affrontare il PAES. Prende atto di questa posizione della minoranza.
Si affronta la questione del Paes e il presidente Garaffa informa che c´è la possibilità di poterlo ancora finanziare.
Il consigliere Andrea Caruso spiega che il PAES è il Patto dei sindaci e il consiglio deliberò l´adesione dell´ente al Patto con delibera del civico consesso n° 20 del 2013.
Il comune è entrato a far parte di un lotto di comuni per attingere ad un programma europeo per raggiungere un obiettivo di carattere ecologico, riduzione delle emissioni, incrementare le fonti di energia rinnovabili. Chi aderiva al Patto, presentando un progetto valido, poteva farselo finanziaria dall´UE .
Il 2 febbraio di quest´anno alcuni comuni della provincia, tranne Modica e Ispica, hanno presentato la richiesta di finanziamento. Chiede del come mai non ci è avvalsi di progettisti esterni attesi che i fondi per la progettazione li forniva la Regione siciliana?
A meno che non ci sia stata una volontà politica del sindaco a non partecipare. Il consigliere intende capire se c´è un´alternativa. Ove dovessero essere aperti i termini non si deve perdere l´occasione di presentare le istanze.
Il consigliere Andrea Rizza analizza cosa è stato fatto sino ad oggi e cosa fare in futuro. Il piano di azione di energia sostenibile si pone l´obiettivo di ridurre del 20% l´ emissione di anidrite carbonica nell´atmosfera intervento sulle fonti di produzione. Fatto si è che l´ente ha perso l´occasione di farsi finanziare alcune misure. La regione Sicilia ha destinato sette milioni di euro per gli interventi e il bando è scaduto il 31 gennaio scorso. I contributi erano destinati alla redazione del PAES, attività di formazione dei dipendenti comunali, monitoraggio delle azioni, per strumenti informatici.
Lamenta il fatto che sul PAES è stata fatta poca pubblicità. Chiede all´amministrazione se ha compiuto alcuni adempimenti. Illustra le procedure e le modalità di intervento per concretizzare il PAES a cominciare dallo spreco di energia che si fa.
Vuole capire, al di là della perdita della somma di finanziamento sulla redazione dell´elaborato, cosa è stato realizzato nella fase preliminare, ovvero se sono stati fatti i piani di studio e coinvolte le parti interessate.
Il Presidente Garaffa illustra gli interventi necessari e propedeutici sui palazzi pubblici e successivamente sui servizi al fine di valutare l´entità dei consumi. Quest´attività viene finanziata dalla Regione siciliana. Erano previsti per Modica 55mila euro, e auspica che vengano riaperti i termini per riavere i finanziamenti e recuperare, così, il tempo perduto. I finanziamenti previsti dalla Ue sono dell´ordine di mille euro per cittadino; le somme, molto consistenti, vanno comunque ritornate con il risultato di qualificare i consumi e limitare i costi di energia.
Il sindaco da lettura di una nota della PO che nei fatti risponde all´interrogazione in relazione al PAES e informa che è in corso il perfezionamento dell´accordo tra il CST Messenia e l´amministrazione comunale al fine di poter procedere alla partecipazione del Patto dei Sindaci.
Il CST Messenia è un soggetto idoneo a supportare sia i soggetti sostenitori, ovvero i comuni capofila di coalizione , che dei singoli comuni.
Esso fornirà consulenza gratuita per l´iniziativa del Patto dei sindaci e che eventuali somme saranno recuperate a valere sui prossimi finanziamenti messi a disposizione dall´amministrazione regionale.
Dunque il comune di Modica si impegna a dotarsi del PAES, si legge nella nota della PO, senza alcun onere per le casse comunali e che le uniche somme utilizzate per la redazione del PAES proverranno da finanziamenti europei e/o regionali.
La PO dichiara la volontà dell´amministrazione a volersi, in tempi celeri, a dotarsi del PAES.
Riscontrata la difficoltà di aderire al bando regionale, vista la mancata previsione della redazione della attestazione energetica degli edifici, documento propedeutico e fondamentale per la stesura di un IBE (inventario di base), la via intrapresa dall´ente darà un PAES di diversa qualità ed eccellenza.
La nota della Po chiarisce due fattori chiave: non vi era un vero e proprio finanziamento ma solo un "contributo" quindi di una risorsa frutto di una graduatoria, che avrebbe dato un diritto certo all´amministrazione, ma solo di un´ipotesi di stanziamento a titolo di rimborso spese. Tale ipotesi come è noto gravava sui fondi PAC (Piano di azione e coesione) che sono stati revocati dal governo.
Oggi non c´è alcuna copertura finanziaria per tutti quei comuni che hanno presentato istanza. Il comune avrebbe dovuto anticipare tutte le somme di cui poi avrebbe chiesto rimborso.
Il sindaco conferma questa volontà ed esprime la volontà di raggiungere gli obiettivi previsti dall´UE.
I finanziamenti non sono a fondo perduto; le ditte private devono investire attraverso la partecipazione dei bandi. L´ente farà un percorso a parte, realizzando un piano strategico. Si sta facendo una scommessa per raggiungere l´obiettivo. Nelle prossime settimane saranno pronti i bandi per il risparmio energetico negli edifici comunali e pubblici e la limitazione di emissione di Co2.
E´ necessario avere atti certi in tempi brevi e partecipare ai bandi per concretizzare l´obiettivo.
Dubita che il percorso fatto dagli altri comuni sia concreto e vincente. C´è solo da aspettare qualche settimana e dichiara di avere le idee certe sulle cose da fare.
Il consigliere Andrea Caruso si è convinto sulla scorta della nota della PO e del sindaco che il comune è fuori dal PAES. Al di fuori di questo non ci sono alternative né altra strada da percorrere. Chi non ha adottato il PAES nel termini previsti non avrà nessun tipo di finanziamento. Pensando che la somma di 55mila euro non fosse sufficiente la CST Messenia non ha dato la consulenza e a febbraio scorso non è stata presentata l´istanza. Oggi non si conoscono i fabbisogni dell´ente né questa società ha fatto lo studio.
Si chiede come si può uscire fuori dal PAES quando lo strumento è propedeutico al finanziamento europeo.
Il consigliere Andrea Rizza presume che dalla relazione dalla PO si è fatto nulla o poco.
Valuta che manca l´idea di fondo in quanto il PAES si fonda sullo stato di fatto e una linea guida che da direttive per raggiungere l´obiettivo. Linee guida che sono uniche. Capire quali siano i bandi giusti e per fare questo ci vogliono i numeri. Valuta che ci sia un errore di fondo sulla strada che il sindaco intende intraprendere.
Il consigliere Carmelo Cerruto ritiene che la PO scrive che per diverse ragioni non ci sono state le condizioni per concretizzare il PAES; il sindaco dice invece che non è mancanza di risorse ma bensì la volontà di fare altre strade. Con un tocco di presunzione si è detto che si arriverà al dunque. Dunque ci sono due linee di pensiero con quella degli uffici che devono fare gli studi e quella dell´amministrazione.
Sarebbe bene capire cosa si vuole fare e certificare il percorso che si intende intraprendere. Rischioso agire da soli. Chiede del come mai il sindaco, visto che lo studio l´avrebbe fatto a carico dell´ente, non ci ha pensato a presentare, entro il 2 febbraio scorso, l´istanza per il PAES. Esprime il suo disorientamento e capire cosa si vuole fare.
Il consigliere Vito D´Antona rileva alcuni elementi di confusione nei discorsi del sindaco e della PO.
Vi è un eccesso di presunzione da parte dell´amministrazione. La ricerca spasmodica di una visibilità e di una controtendenza rispetto ad altri comuni; e su questo argomento si sta creando un danno di immagine e finanziaria all´ente.
Cita i fallimenti del consorzio e dell´unione dei comuni. Il PAES sottolinea è uno soltanto. Fa riferimento ad una delibera del 2013 in cui l´ente aderisce al Patto dei Sindaci. E si chiede quale delibera altra del comune sia stata fatta per non condurre in porto la volontà di quel consiglio comunale che votò quell´atto e perché non è stata sottoposta al consiglio comunale una strada diversa rispetto a quella decisa prima.
Altri comuni, 222 della Regione siciliana, hanno fatto la scelta di fare gli studi propedeutici.
Registra che se non fosse stato per i consiglieri di opposizione la questione PAES sarebbe passata sotto silenzio. Si è abbandonato un percorso in modo inadeguato e illegittimo; si chiede come sia stato dato l´incarico al CST Messenia. La delibera n° 20 del 2013 è stata messa sotto i piedi e si è andati fuori da quel percorso già indicato dalla delibera del precedente consiglio comunale.
Il consigliere Piero Covato ritiene che si tenta di fare della confusione. Il PAES indica alcune azioni che l´ente deve compiere per realizzare determinati obiettivi. Il sindaco ha espresso la volontà di concretizzare i risultati a costo zero e si attiveranno dei progetti senza l´intervento dell´UE e si raggiungerà il risultato previsto. Si dichiara fiducioso sull´esito.
Il consigliere Giovanni Spadaro valuta lodevole quello che dice il sindaco che intende raggiungere gli obiettivi; il PAES del patto dei sindaci è una cosa diversa. Si doveva però dire che la delibera del 2013 non si voleva più rispettare e non comprende come si possano recuperare i finanziamenti. Scaduto il termine per accedere al PAES non si capisce come si delinea la prospettiva.
Il consigliere Andrea Rizza rivendica il ruolo del consiglio comunale; il consigliere Andrea Caruso denuncia il fatto che in realtà siamo fuori dal PAES, se riaprono i termini sarà il consiglio a decidere come partecipare al PAES che non è competenza dell´amministrazione.
Il sindaco rileva che nessuno ha detto che vuole fare una strada diversa sulla redazione del PAES; la scommessa si concretizza con gli interventi. Il portale del PAES è sempre aperto e quindi si potranno inserire gli interventi che si vogliono fare in città. Il fine è quello di vedere un bando di gara per avere il risparmio vero in città. La scommessa è quella di avere risparmio energetico per l´illuminazione sui consumi in immobili pubblici e privati. Il PAES lo devono avere i 400 comuni siciliani. Gli interventi devono essere inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche e quindi competenze del consiglio comunale.
Nessuno intende calpestare un indirizzo avviato perché la strada già decisa non si può modificare.
A questo punto si chiude il dibattito e la seduta del consiglio viene sciolta.



Il Capo Ufficio Stampa
Marco Sammito




Notizie Flash
VITTORIA - ASP: L'AMBULANZA HA SUBITO SOCCORSO LA DONNA ACCOLTELLATA
MODICA - ACQUA E FANGO NEI RUBINETTI: LA DENUNCIA DI MPSI.
RAGUSA - ECCO IL PROGRAMMA DI " MOTO STORICHE NEL BAROCCO IBLEO "
RAGUSA - " TERRITORIO " E LE PISTE CICLABILI
RAGUSA - ACCORDO ASP / UIL SU ALCUNI ASPETTI DELLA SANITA'
RAGUSA - PRECISAZIONE DI CETTINA RANIOLO A MIRABELLA SUGLI INCONTRI CON LA DEPUTAZIONE
RAGUSA - DAL 1° GIUGNO NUOVE PROCEDURE PER I PASSAPORTI
SANTA CROCE CAMERINA - AGGRESSIONE AL RUP DEL CANALE DI VIA MATTEOTTI: SOLIDARIETA' DEL SINDACO.
SCICLI - IL 28 MAGGIO SANTA MESSA PER I " PORTATORI DI GIOIA "
RAGUSA - IL 30 MAGGIO INVESTITURA DEL NUOVO CAPITOLO DELLA CATTEDRALE
MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 23 MAGGIO
POZZALLO - I CC ARRESTANO GIOVANE
27-05-2022 12:14 - Attualità
[]
SOLENNE CERIMONIA D’INVESTITURA DEI NUOVI CAVALIERI DI MALTA OSJ DINANZI AL GRAN MAESTRO DON THORBJORN PATERNO’ CASTELLO PRESSO LA CHIESA DI SANT’AGATA LA VETERE

Cena di gala presso Palazzo Paternò Castello Manganelli Spedalotto

Nella splendida cornice della chiesa di Sant’Agata La Vetere (la prima Cattedrale della città di Catania dal 380 al 1094) si è tenuta la solenne cerimonia d’investitura del Sovrano Ordine dei Cavalieri di Malta OSJ e del Sovrano Ordine Ortodosso di San Giovanni di Gerus...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
27-05-2022 11:49 - Politica
[]
Mille euro per la festa del Balicu"

Scicli ,il Candidato Vanasia lancia una proposta tra i punti del suo programma

Tra le mille curiosità, su questo bellissimo fiore la violaciocca o Matthiola fu attribuito alla pianta dal botanico francese Charles Plumier che ha voluto dedicare la scoperta all’amico, Pietro Andrea Mattioli, medico e botanico senese che curava i giardini di Bernardo II di Cles, un noto cardinale italiano vissuto nel XVI secolo ,era anche il fiore preferito da Carlo Magno.
Nel l...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 20:13 - Istruzione e Formazione
[]
"LA BELLEZZA SALVERA' IL MONDO"... IL SISTEMA MODA DEL "G.B.VICO-UMBEROI-R.GAGLIARDI" DI RAGUSA AL "Mu.De.Co" DI DONNAFUGATA

Si avvia al termine il progetto “Archivi della moda tra cultura e società”, rivolto alle studentesse dell’Indirizzo Sistema Moda dell’I.I.S. “G. B. Vico - Umberto I – R. Gagliardi” e patrocinato dal Comune di Ragusa, nel quadro delle attività di alternanza scuola/lavoro (PCTO) promosse dall’Istituto e dal Dirigente scolastico Prof.ssa Nunziata Barone.
Il Castello di Don...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 11:54 - Politica
[]

IL CASO CARAVAGGIO A RAGUSA, IERI IN CONSIGLIO COMUNALE TUTTE LE PERPLESSITA’ DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE. IL CAPOGRUPPO FIRRINCIELI: “ABBIAMO CHIESTO CHIARIMENTI SU UNA SERIE DI ANOMALIE CHE MERITANO RISPOSTE PRECISE PER ACCERTARE LA VERIDICITA’ O MENO DELLA TELA”

“Avevamo chiesto al sindaco, durante la conferenza dei capigruppo nel corso della quale avevamo sollecitato una sua partecipazione, di fornirci alcuni documenti che, al di là delle delibere e delle determine pubblicate, noi non cono...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 11:01 - Istruzione e Formazione
[]
Si è conclusa a suon di tamburi la prima giornata di mobilità Erasmus!

Dopo essere state ricevute in Municipio per il saluto e il benvenuto caloroso dell’Assessore Dante Di Trapani, sostituto del Sindaco momentaneamente fuori sede, le delegazioni hanno preso parte ad un tour turistico per le vie del centro storico, durante il quale hanno potuto ammirare i principali siti d’interesse storico ed architettonico e conoscerne le vicende, grazie ad una guida d’eccezione: la mamma di un alunno della...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 10:40 - Economia
[]
Domani e venerdì il convegno sulle energie rinnovabili e i settori produttivi siciliani

Si terrà domani, 26 maggio, la prima delle due sessioni del convegno dedicato al tema della transizione ecologica e delle energie rinnovabili nei principali settori produttivi siciliani: agricoltura, pesca, artigianato e piccole e medie imprese, organizzato dal Centro Studi SEREI, con il contributo dell'Assemblea Regionale Siciliana e il patrocinio del Comune di Vittoria. L'appuntamento è alle ore 16, press...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-05-2022 16:55 - Sport
[]
GARA PER ARMA LUNGA GROSSO CALIBRO ALLO SNIPER CLUB

DI PEDALINO SOTTO L'EGIDA DEL CSEN DI RAGUSA. IN LIZZA

ANCHE ALCUNI TIRATORI MALTESI. VINCE GIANNI CANZONIERI

Il poligono Sniper Club di Pedalino ha ospitato, durante lo scorso weekend, una gara per arma lunga grosso calibro, sulla distanza dei 200 mt doppio turno (prima gara su 10 barilozzi in bench-rest con appoggio posteriore; seconda gara senza appoggio posteriore molto più tecnica). La kermesse si è tenuta sotto l'egida del comitato provinc...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-05-2022 16:30 - Attualità
[]
Mercoledì, 25 maggio 2022

San Giorgio a Ragusa, sabato ci sarà la terza edizione
della sfilata bandistica denominata “Ibla in musica”

Un altro degli appuntamenti interessanti promossi in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di San Giorgio martire, glorioso patrono di Ragusa, è di certo la terza edizione della sfilata bandistica “Ibla in musica”. Sabato, alle 17,30, al Giardino ibleo, ci sarà l’esibizione delle seguenti realtà musicali: corpo bandistico “San Giorgio” Città di Ragusa; band...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-05-2022 12:21 - Politica
[]

STRISCE BLU A VITTORIA, IERI SERA IN CONSIGLIO COMUNALE APPROVATA LA MOZIONE SCUDERI: “FINALMENTE UNA SEDUTA DAL DIALOGO FRUTTUOSO”
Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Giuseppe Scuderi, esprime soddisfazione per il fatto che la propria mozione di indirizzo avente a oggetto la richiesta di modifica di alcune condizioni concernenti la sosta a pagamento sul territorio cittadino di Vittoria è stata approvata, ieri sera, in Consiglio comunale, all’unanimità. Nell’atto indirizzato al sinda...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-05-2022 10:48 - Attualità
[]

Ultime Notizie dalla Città del Vaticano: Matteo Zuppi nuovo presidente della Cei. La scelta del papa (e dei vescovi)

L’Arcivescovo di Bologna, cardinale Matteo Maria Zuppi, è stato nominato da Papa Francesco Presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Prende il posto di Gualtiero Bassetti, che lascia anche l’arcidiocesi di Perugia e va in pensione

L’annuncio è stato dato dal suo predecessore, il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, leggendo la comunicazio...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-05-2022 17:11 - Politica
[]
La Presidente della VI Commissione, Cettina Raniolo promuove un incontro di fine legislatura con i deputati regionali iblei

Una iniziativa che connotò l’avvio dell’attività politica della consigliera Cettina Raniolo,in veste di Presidente della VI Commissione, Sviluppo Economico, che volle ospitare, a Palazzo dell’Aquila i deputati iblei per dare contezza, alla Commissione e al civico consesso dell’attività degli stessi, a livello regionale e degli innegabili riflessi positivi per il territori...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-05-2022 11:13 - Istruzione e Formazione
[]
Il 21 maggio presso l’Auditorium dell’AVIS Provinciale di Ragusa , in occasione della “Festa della salute” si è svolto l’evento formativo “Salute e Benessere con le professioni Sanitarie”, organizzato dall’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione della provincia di Ragusa, alla presenza della Dott.ssa Teresa Calandra, presidente della Federazione Nazionale e presenziato dal Direttore Generale dell’ASP di ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-05-2022 18:01 - Economia
[]
Disagi e disservizi sulla tratta ferroviaria Palermo-Agrigento: al via i rimborsi di due mensilità di abbonamento

La Regione Siciliana dà seguito agli impegni assunti, durante il Tavolo di confronto sul trasporto ferroviario regionale del dicembre scorso, con il Comitato Pendolari Palermo-Agrigento-Canicattì, Federconsumatori Sicilia e Federconsumatori Agrigento, stanziando le risorse economiche necessarie per l’emissione di abbonamenti gratuiti ai passeggeri che hanno subito disagi e disservi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-05-2022 16:59 - Eventi
[]
14° Memorial “PIERO SGARLATA”

Dopo due anni di pausa forzata, nel 16° anniversario, ritorna a Pedalino il Memorial “PIERO SGARLATA”.

L’iniziativa piuttosto sentita, nasce per non dimenticare un caro giovane, grande amico di tutti e molto conosciuto a Pedalino, Piero Sgarlata, morto a causa di un incidente stradale il 24 Maggio del 2006.

L’evento consolidato nella comunità di Pedalino, viene organizzato dagli amici di Piero, ma soprattutto spontaneamente da molti giovani di Pedalino.

Il programma...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-05-2022 12:21 - Attualità
[]
“LA SICILIA, DANZA CSEN”: LA SECONDA EDIZIONE TENUTASI
IERI AL GARIBALDI DI MODICA E’ STATA UN GRANDE SUCCESSO

Ripartenza doveva essere e ripartenza è stata con la seconda edizione de “La Sicilia, Danza Csen”, il concorso riservato alle discipline accademiche, classiche, moderne e contemporanee, tenutosi ieri, per l’intera giornata, sul palco del teatro Garibaldi di Modica. Circa trecento i partecipanti con scuole iscritte provenienti in pratica da tutta la Sicilia per l’appuntamento voluto dal...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-05-2022 18:55 - Sport
[]
Monterosso Almo, 21 maggio 2022
MEMORIAL CANNARELLA, GLI ECHI DELLA VENTESIMA EDIZIONE

“UN APPUNTAMENTO SPORTIVO DAI GRANDI NUMERI E CHE HA CONSENTITO DI METTERE IN VETRINA MONTEROSSO ALMO”

Non si è ancora spenta l’eco del memorial Cannarella che, tenutosi domenica scorsa a Monterosso Almo, ha visto partecipare numerose società provenienti da ogni parte d’Italia. Oltre ai sodalizi più gettonati della Sicilia, anche ciclisti che arrivavano dal Lazio, dalla Toscana e dall’Emilia Romagna. Insomma, ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-05-2022 11:40 - Attualità
[]
Musicisti in erba all’Auditorium “Carlo Pace”

Numero 7 pianisti e n. 6 chitarristi in erba, allievi dei Mastri Mario Pollicita e Simone Alessi, si sono esibiti ieri, 21 maggio all’Auditorium “Carlo Pace” di Comiso.

“Negli ultimi tre anni non è stato possibile organizzare il saggio a causa della pandemia- ha esordito il Maestro Pollicita- ed è stato un vero peccato perché per i ragazzi è una prova importante. Poco importa se per l’emozione accelerano l’andamento metronomico del brano per termin...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-05-2022 10:44 - Attualità
[]
Prestigioso riconoscimento al Servizio Trasfusionale di Ragusa

“un eccellente modello di Registro Regionale di Sangue Raro con oltre 20.000 donatori tipizzati estesamente con metodiche molecolari”

Ragusa, 20 maggio 2022 - Al Servizio Trasfusionale dell’ASP di Ragusa, diretto dal dott. Francesco Bennardello, è stato conferito un prestigioso riconoscimento nell’ambito del 44^ Convegno Nazionale di Studi di Medicina Trasfusionale - tenutosi a Rimini dal 3 al 5 maggio scorso, organizzato da SIMTI...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
21-05-2022 17:52 - Istruzione e Formazione
[]

Vittoria e Ispica. Messe a dimora le talee dell’albero di Giovanni Falcone: educare alla legalità per un futuro sostenibile
Nell’ambito del progetto nazionale di educazione alla legalità ambientale “Un albero per il futuro” e “Albero Falcone” promosso dal Ministero della Transizione Ecologica e fortemente voluto dalla Fondazione Falcone e dall’Arma dei Carabinieri, il Raggruppamento Carabinieri Biodiversità, il 17 maggio u.s. a Vittoria, presso l’Istituto Caruano e la succursale Lombardo Radic...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
Utenti Online
10

Visitatore Numero
1939240

totale visite
7440629

27-05-2022 12:34 - Cultura & Arte
[]
Viaggio negli iblei, domenica appuntamento a Scicli

I luoghi che si incontrano e che diventano parte integrande delle location dove si svolgono gli appuntamenti di un viaggio unico, com’è quello del Tour Letterario degli iblei che dopo la pausa invernale, riprende il suo ciclo di presentazioni. Domenica sarà la volta di Scicli, dove alle ore 18,30 al circolo Vitaliano Brancati sarà presentato il libro Viaggio negli iblei, i luoghi degli scrittori, di Andrea Guastella e Stefano Vaccaro, finanzi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 17:28 - Eventi
[]
Il ritorno alla normalità nel segno dell’arte e della musica: Shine organizza "Il mio canto libero". L’evento all’Ideal di Ragusa domenica 29 maggio

RAGUSA. Il ritorno alla normalità nel segno dell’arte e della musica. L'Associazione culturale musicale Shine organizza, per domenica 29 maggio, "Il mio canto libero" un evento tra musica, danza, disegni e poesie. Appuntamento alle 18:00 al teatro Ideal di Ragusa. L’associazione Shine ha lavorato in questi mesi per accompagnare gli allievi della ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 17:03 - Cultura & Arte
[]
Nuova Acropoli Ragusa presenta: Seneca e l’arte della felicità

Per il mese di maggio Nuova Acropoli Ragusa sceglie un tema molto caro all’essere umano: la felicità. E lo fa sulla scia degli insegnamenti di uno dei più grandi filosofi stoici, Lucio Anneo Seneca.

L’incontro culturale dal titolo “Seneca e l’arte della felicità” sarà un percorso attraverso le regole d’oro per coltivare e raggiungere la felicità, precetti morali dal sapore antico, ma sempre attuali.

Felicità, virtù, libertà, armonia…...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 12:56 - Cultura & Arte
[]
La bravura di Pierfrancesco Favino

Sappiamo che la storia è la narrazione cronologica degli avvenimenti accaduti. Vi sono molti modi per descrivere la storia: tramite i libri, tramite le testimonianze dirette, anche i film sono un modo per far conoscere gli avvenimenti accaduti.

In modo particolare mi voglio soffermare sulla bravura dell'attore Pierfrancesco Favino.

Favino nella sua carriera artistica ha interpretato in maniera sublime due personaggi importantissimi per la storia dell'Italia.

L...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 12:10 - Eventi
[]

“Vivi cava Porcaro”. Progetto di valorizzazione del sito e dell'ambiente che prenderà il via domenica 29 maggio grazie ai fondi di Democrazia Partecipata stanziati dal Comune di Comiso. “Un progetto che coniuga perfettamente l'impiego di denaro pubblico per la partecipazione della comunità”. Dichiarazioni dell'assessore Manuela Pepi e del sindaco Maria Rita Schembari.

“ Taglierà il nastro domenica 29 maggio 2022 il nuovo progetto di democrazia partecipata dal tema “vivi cava Porcaro” che vedr...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 12:36 - Cultura & Arte
[]
BCsicilia - Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” Trabia

Trabia, BCsicilia presenta il volume “Schliemann alla ricerca di Troia” di Massimo Cultraro

Organizzato da BCsicilia e dall’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Trabia si presenta venerdì 27 maggio 2022 alle ore 17,00 il volume di Massimo Cultraro “Schliemann alla ricerca di Troia”. Dopo i saluti di Giusi Conti, Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Trabia e la presentazione di Roberto Incardona, President...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
26-05-2022 12:25 - Cultura & Arte
[]
LA TERRA: CITTA’ DI DIO, CITTA’ DELL’UOMO, PER NESSUN ALTRO C’E’ POSTO

La vita dell’uomo sulla terra è legata, secondo lo scrivente, ad un fattore fondamentale che può essere sintetizzato, per dare un’idea del mio pensiero, col termine “armonia”. Questo termine presuppone che ogni elemento del “quadro terrestre o universale” deve essere coerente col tutto, deve essere funzionale al tutto, basta un piccolo cedimento, nell’unità dell’insieme, per innescare una catena di effetti che si ripercuota...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-05-2022 16:36 - Angolo dell´Arte
[]
Sarà inaugurata il prossimo 27 maggio, alle ore 19,30, a Vittoria, presso la galleria d'arte " Edonè ", sita al n. 39 di via Cavour, la mostra del pittore com isano Giuseppe Ciarcià dal titolo " Distopica realtà ". La mostra rimarrà aperta fino al 3 luglio 2022 dalle ore 18 alle ore 21 di mercoledì e venerdì, dalle ore 11/13 e 18/21 di sabato e domenica.
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
24-05-2022 11:45 - Angolo dell´Arte
[]
SPAZIO MINIMO

Ragusa / 21 maggio – 30 giugno

HA RIAPERTO LE SUE PORTE LA GALLERIA D'ARTE CONTEMPORANEA “CLOU” CON LA MOSTRA “SPAZIO MINIMO”. A RAGUSA DIECI ARTISTI A CONFRONTO.

RAGUSA – L’arte contemporanea nutre il centro storico di Ragusa, con un progetto che vuole offrire la visione di dieci artisti sulla pandemia. Riapre la Galleria Clou, una riapertura che coincide con una rinascita, un nuovo spazio espositivo in una sede suggestiva, ricavata all’interno di un’ex centrale telefonica riqual...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-05-2022 11:01 - Cultura & Arte
[]

È un fragoroso e lungo applauso quello con cui il pubblico dell’Auditorium “Carlo Pace” di Comiso accoglie Nello, Simone Alessi e il quartetto d’archi Ibla Ensemble di Ragusa. Nello Alessi, è un rinomato chitarrista di fama internazionale, Simone, suo figlio, concertista e docente di chitarra.

Il concerto è stato proposto dall'associazione culturale e musicale “Suoni Mediterranei di Ragusa” e patrocinato dall'Assessorato allo Spettacolo del Comune di Comiso.

I due chitarristi, insieme ai violi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-05-2022 18:14 - Attualità
[]
LA CUCINA SICILIANA VISTA DAGLI EMIGRATI ARGENTINI.

«COSÌ DIFENDIAMO IL PATRIMONIO ENOGASTRONOMICO»

(23/05/2022) - Successo per il progetto Ristoworld per l’Argentina, realizzato dalla sinergia di due realtà presenti nei rispettivi Paesi: da una parte l’associazione di cucina, turismo e made in Italy, Ristoworld Italy (presieduta da Marcello Proietto di Silvestro) e dall’altra il Circulo Siciliano di Santafè (presieduto da Giuliano Ovando Salemi) che hanno programmato una serie di incontri per ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-05-2022 17:31 - Cultura & Arte
[]
SPETTACOLI, CONCERTI E SHOW CONCLUDONO “SCENICA FESTIVAL”. BOOM DI PRESENZE PER QUESTA QUATTORDICESIMA EDIZIONE.

VITTORIA – Conclusa la quattordicesima edizione di “Scenica Festival”, promossa dall’associazione culturale Santa Briganti, che è riuscita a trasformare il centro storico di Vittoria, ed alcune delle sue location più iconiche, in un unico grande luogo in cui l’arte performativa, snocciolata in ogni sua declinazione, ha trovato un approdo sicuro, scaldato dall’affetto del pubblico. C...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
23-05-2022 12:45 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
Storie di Sicilia

U Marranzano di Don Peppe Cicuoria… un suono, il ricordo di un tempo che fu

Il Marranzano

Come un suono triste - di marranzano - che ti vibra in gola - e poi lentamente muore, - la vita se ne va. - E ti sembra cosa assurda - questa carne che ti porti - appresso, - trascinata, trasmutata, - derivata da quel grumo - sanguinolento che mani - esperte alzarono - perché l'aria desse l'avvio - al grido della vita, - mani che tagliarono - e separarono da altra carne, - da altro tu, - d...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-05-2022 19:18 - Eventi
[]

L’infrangersi e il ricomporsi dell’identità di un uomo, tra desideri, sacrifici e contraddizioni, il passaggio guidato attraverso il triplice mistero di una Sapienza del cielo che incontra un’umile Vergine e s’incarna in terra come Messia, l’esperienza di un incontro indicibile per l’uomo costretto a chiedere aiuto a musica e poesia per potersi esprimere e generare parola di vita. Questo e altro ancora si dispiegherà nel concerto “Maria aurora dell’uomo nuovo” organizzato dall’Ufficio per la ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-05-2022 19:06 - Cultura & Arte
[]
VOCALISE: FLAUTO E PIANOFORTE DIALOGANO E REGALANO EMOZIONI. A “MELODICA”, LA STAGIONE CONCERTISTICA CHE SI SVOLGE A RAGUSA

Le note sono le parole che il linguaggio delle emozioni adopera per oltrepassare le barriere e giungere fino all'anima! E con “Vocalise” le eccelse artiste Diana Nocchiero e Andjela Bratic hanno scritto e trasmesso un forte, chiaro e potente messaggio, che la musica è pura energia capace di far risuonare nell'intimo i colori delle emozioni. Ieri sera il secondo appuntame...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
21-05-2022 12:50 - Cultura & Arte
[]

Giovedì 26 maggio, alle ore 18.00, nei locali del Centro Studi Feliciano Rossitto (Via Ettore Majorana, 5 - Ragusa), sarà presentato il volume dal titolo “San Giorgio a Ragusa. Mille anni di storia. Le avvincenti pagine sconosciute dei secolari contrasti tra sangiorgiari e sangiovannari” (2022, pp. 148) di Andrea Ottaviano.

La relazione sarà curata dal prof. Giancarlo Poidomani. Sarà presente l’autore.

da: Giuseppe Nativo
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
20-05-2022 17:46 - Eventi
[]
Il 22 Maggio 2022, alle ore 20.30, una autentica festa della musica e dell'opera si terrà nella Città di Augusta presso il Duomo cittadino.

Voci internazionali, come quella del soprano francese Chrystelle Di Marco, il tenore spagnolo Eduardo Sandoval, il mezzosoprano cinese Wang Yu e il baritenore Alberto Munafò, regaleranno emozioni interpretando le immortali pagine dei più classici compositori, da Verdi a Puccini, da Giordano a Mascagni, con arie e duetti da "Tosca", "Cavalleria rusticana", ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
20-05-2022 10:46 - Angolo dell´Arte
[]
Estemporanea d’arte presso il Centro Commerciale Culturale Mimì Arezzo “Paesaggi Iblei i luoghi dell’anima”

Il paesaggio e l’uomo: questo è il binomio che caratterizza il mondo della Sicilia sud-orientale, dove la campagna arida dell’estate si mescola con il sudore atavico dei propri abitanti, dove le colline pietrose si adagiano sulle sabbiose spiagge della costa mediterranea. Nunziella La Cognata, Silvana Federico e Silvia Firrincieli cresciute a Ragusa, raccontano con i loro quadri questa r...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
19-05-2022 18:06 - Angolo dell´Arte
[]
Un abito realizzato dalle alunne dell'I.I.S. G. B Vico - Umberto I R. Gagliardi

in mostra al Castello di Donnafugata

Venerdì 27 maggio, alle 17.30, presso il Castello di Donnafugata, nell'ambito del progetto “Archivi della moda tra Costume e Società", svolto nel corso dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, verrà presentato e messo in mostra l'abito realizzato dalle alunne dell'indirizzo Sistema Moda dell'I.I.S. "G. B Vico - Umberto I R. Gagliardi "di Ragusa. L'iniziativa patrocinata dal Com...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie