22 Febbraio 2020
Categorie

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DELL' 11 SETTEMBRE

Questione time e l’ennesima surroga nelle tre commissioni.
Approvati a maggioranza i regolamenti sul compostaggio locale e di comunità.


Dopo tre ore di lavori il civico consesso ha esaurito l’ordine del giorno; all’ora dedicata alla question time (quattro interrogazioni di cui due urgenti) è seguita l’ennesima surroga dei componenti dimissionari delle tre commissioni ( terza, quarta e quinta) con l’elezione dei nuovi commissari (sempre gli stessi) e la presentazione puntuale delle dimissioni in aula del consigliere Ivana Castello come commissaria della quarta commissione. Approvati successivamente a maggioranza due regolamenti: disciplina del compostaggio locale e disciplina del compostaggio di comunità.

Presenti diciotto consiglieri i lavori d’aula si aprono con la question time e con un’interrogazione del consigliere Marcello Medica sul mancato ottenimento del riconoscimento “Bandiera Blu 2019” da parte della FEE Italia, per le spiagge di Marina di Modica e Maganuco.
Illustra una narrativa in ordine alla legislazione che regola la materia descrivendo l’iter che l’amministrazione ha seguito con una trasferta a Roma dell’assessore Pietro Lorefice e il referente tecnico, Dario Modica al fine di ottenere il riconoscimento; riconoscimento che prevede il rispetto di 33 punti in ordine ad alcuni servizi che si devono garantire. I parametri,secondo l’interrogante, possono essere tutti rispettati.
Chiede del come mai tale riconoscimento non è stato assegnato; capire quali sono le criticità all’interno del restrittivo protocollo che prevede anche la qualità delle acque; chiede cosa sta mettendo in campo l’amministrazione comunale per rimediare all’ennesima esclusione da questo traguardo e cosa si sta facendo per dare una soluzione positiva in vista del prossimo concorso per il riconoscimento della “Bandiera Blu 2020 ?”
L’assessore Pietro Lorefice nella replica sostiene che su questo versante l’organizzazione che gestisce il titolo non ha dato risposta al quesito posto dall’amministrazione in ordine al riconoscimento.
Alla notizia che Modica era stata esclusa sono stati fatti dei rilievi in ordine alla rispondenza piena dei parametri previsti dal protocollo. Per cui ancora oggi la cosa risulta inspiegabile. L’amministrazione compulserà l’ente gestore dell’assegnazione della Bandiera Blu a Roma per capirne e saperne di più; questo sarà fatto prima della presentazione della nuova istanza.
L’interrogante prende atto della risposta che valuta l’organismo internazionale che riconosce il titolo un organismo che lascia il tempo che trova. Bisogna insistere per ottenere una risposta.
La seconda interrogazione è illustrata dal consigliere Tato Cavallino in ordine alla paventata perdita dell’autonomia scolastica del circolo didattico Piano Gesù con il successivo accorpamento con l’Istituto comprensivo Carlo Amore di Frigintini.
Valuta che questa perdita è inaccettabile per i residenti di Modica Alta e solo per una questione di numeri.
Chiede al sindaco di informare e spiegare in merito alla questione e far conoscere il piano scolastico che ha caratterizzato gli anni di sindacatura sin qui trascorsi atteso che altri istituti scolastici hanno perso l’autonomia come la “De Amicis”, e la”Giovanni XXIII”.
La domanda è se il sindaco intende salvare l’autonomia del circolo didattico Piano Gesù con l’istituto comprensivo Carlo Amore di Frigintini considerato che la precedente amministrazione (Tato Cavallino assessore alla P.I. n.d.a) ha difeso l’autonomia di quel presidio scolastico.
Il sindaco Ignazio Abbate ricorda che sull’accorpamento di quella scuola la precedente amministrazione non ha fatto nessuna proposta in quanto quella fatta è stata tardiva. Peraltro rivendica che è stato il solo primo cittadino a fare delle proposte in ordine all’organizzazione delle scuole, compresi gli istituti comprensivi con i distaccamenti. La scuola per l’amministrazione è una priorità tanto è vero che sono stati garantiti in tempo tutti i servizi: dai disabili, ai trasporti e alla mensa. Bisogna poi rilevare che c’è un flusso di bambini la cui destinazione viene decisa dalle famiglie e che non è coerente al quartiere di appartenenza e bisogna tenere conto anche del calo demografico della popolazione scolastica e questo comporta un’organizzazione adeguata. La verità e che all’epoca nessuna richiesta o proposta è pervenuta dal territorio alla Provincia regionale, leggasi tavolo provinciale, e quindi successivamente e in mancanza è stato Palermo a decidere sugli accorpamenti.
Il sindaco garantisce che ha seguito l’iter e quindi asserisce con cognizione di causa le ragioni per le quali sono stati decisi a Palermo gli accorpamenti. Adesso l’amministrazione porterà una proposta che farà di Piano Gesù un istituto comprensivo con l’ex plesso De Amicis che comprendono 875 alunni: dalle materne alla media. Su questo garantisce il sindaco, Questa proposta non è stata posta in discussione. Di questo si è parlato al tavolo tecnico peraltro molto partecipato. Su espressa volontà del sindaco, dei presidi e del rappresentante della FLC CGIL regionale è stata discussa una proposta precisa (di iniziativa sindacale). Per l’amministrazione questo è un punto di partenza.
L’interrogante prende atto della replica del sindaco e si ritiene soddisfatto. Ma afferma che l’autonomia non si perde per colpa di altri. Bisogna dare atto che la precedente amministrazione ha lavorato per difendere le autonomia scolastiche.
Il sindaco replica ponendo la domanda del come mai il secondo piano del plesso Santa Teresa era stato chiuso condizionando il resto; piano che è stato poi riaperto dall’amministrazione Abbate rimettendo ordine alle cose.
La consigliera Ivana Castello presenta un’interrogazione urgente sul mancato pagamento del personale dell’Igiene Ambientale sulla scorta di un piano di pagamento frutto di incontro tra il sindaco, sindacato e la IGM.
In questo accordo la IGM informa che il mese di Maggio sarà liquidato ad Agosto, Giugno a Settembre e Agosto ad Ottobre. L’accordo non è stato rispettato. L’IGM oggi sostiene che i pagamenti saranno fatti in proporzione alle rimesse effettuate dal Comune e il ritardo è diventato oggi insopportabile.
Ad oggi è stato pagato solo il mese di maggio. Nei fatti il calendario concordato è salato. Gli operatori ecologici hanno sospeso gli straordinari e hanno proclamato un’assemblea per il 17 settembre p.v.
Un’altra interrogazione urgente è presentata dal consigliere Marcello Medica in ordine ai ritardi nei pagamenti di salari e stipendi nei confronti dei dipendenti diretti e indiretti. Dopo aver illustrato l’articolato di legge che garantisce lo stipendio ai dipendenti pubblici e privati nella fattispecie le maestranze dell’IGM e della società Servizi per Modica srl, e gli operatori delle cooperative sociali che registrano un anno di ritardo.
Ciò oltre a determinare un danno ai dipendenti tutti determinano ripercussioni negative nell’economie locali.
Chiede di sapere quando sarà erogato lo stipendio di agosto ai dipendenti comunali e gli accessori relativi agli anni pregressi; quando saranno liquidate le fatture dell’IGM e alle cooperative sociali e il pagamento degli emolumenti alla società Servizi per Modica srl. Capire infine quali sono i programmi dell’amministrazione da oggi sino alla fine dell’anno
Il sindaco Ignazio Abbate ricorda che ci sono stati incontri con l’IGM e i sindacati alla presenza dell’amministrazione che ricorda è pagatore indiretto rispetto alle maestranze.
Dopo il primo accordo per il primi sei mesi di quest’anno per quanto riguarda il resto dell’anno si era deciso di liquidare gli stipendi avendo al massimo un mese di ritardo nei pagamenti.
Ad oggi rispetto all’accordo sottoscritto annuncia che entro il 15 di settembre pagato il mese di giugno e due terzi della quattordicesima e un terzo il mese successivo. Le risorse che mette a disposizione il comune sono legate alle fatture emanate dall’IGM. Entro la fine di questa settimana, al di là delle trattenute per il pagamento dei mutui da parte della banca tesoriera, si sta dando priorità ai dipendenti comunali,(luglio pagato) IGM e Servizi per Modica si completerà il giro dei pagamenti, con giugno già pagato alla servizi per Modica. Sul mese di maggio IGM il settanta per cento sarà erogato così come i due terzi della quattordicesima. E prossimamente sarà saldato anche giugno.
Ricorda che non essendoci al momento trasferimenti dallo Stato e dalla Regione si deve fare affidamento al pagamento dei tributi locali che vanno a rilento. Entro fine anno valuta che la situazione si potrà normalizzare.
Sul salario accessorio rimane da pagare la parte variabile del 2016 sul quale non c’è un atto di accordo con le RSU e quindi la situazione è più ingarbugliata.
La consigliera Ivana Castello si ritiene soddisfatta dalla risposta del sindaco in quanto ha garantito che chiuderà dicembre con un mese di ritardo che valgono quattro milioni di euro per l’IGM, poi ci sono i dipendenti comunali e ai dipendenti dei servizi per Modica e poi le cooperative sociali e quindi a valere per entrate per sette milioni circa. Il sindaco replica dicendo che gli introiti saranno di più. L’interrogante da appuntamento al sindaco a dicembre 2019.
Il consigliere Marcello Medica valuta incoraggiante la replica del sindaco in ordine agli stipendi ma nulla è stato detto sulla valorizzazione delle forze umane dei dipendenti diretti e indiretti.
Il sindaco ribadisce che a dicembre ai dipendenti comunali sarà liquidata la tredicesima come sempre.
Precisa che le somme che l’ente dovrà erogare alla ditta che gestisce i RSU sono dell’ordine di due milioni e trecento mila euro e non di già quattro milioni di euro attesi che l’IGM deve anticipare due mesi per contratto. Chiarisce che a Novembre e Dicembre la banca tesoriera non farà anticipazioni sui mutui. Valuta che oggi con trecento cinquanta dipendenti si fa fronte ai servizi che l’ente eroga rispetto ai settecento di prima. Se non è efficienza questa?
Si passa alla votazione per la surroga del consigliere dimissionario in seno alla terza commissione (Salvatore Poidomani da surrogare).
Si passa alla votazione. Votanti quattordici consiglieri. Ottengono voti: Salvatore Poidomani sei. Le schede bianche sono sette e nulla una.
È eletto a componente della terza commissione Salvatore Poidomani.
La surroga è approvata con quindici voti favorevoli e un astenuto.
La delibera è dotata d’immediata esecutività con quattordici voti favorevoli e un astenuto.
Si passa alla surroga dei consiglieri dimissionari in seno alla quarta commissione (Ivana Castello e Giovanni Spadaro).
Votanti sedici consiglieri. Ottengono voti: Ivana Castello sei, Giovanni Spadaro due e nove le schede bianche. Una la scheda nulla.
Ivana Castello è eletta a componente della quarta commissione consiliare.
La surroga è votata con tredici voti favorevoli e tre astenuti.
È votata l’immediata esecuzione dell’atto con tredici voti favorevoli e tre astenuti.
Si passa alla surroga dei due consiglieri comunali dimissionari in seno alla quinta commissione (Agosta Filippo e Spadaro Giovanni).
Votanti quattordici consiglieri. Ottengono voti: Agosta Filippo sei, Giovanni Spadaro sei, sette le schede bianche e una nulla.
Sono eletti Agosta Filippo e Giovanni Spadaro.
La surroga è votata a maggioranza con quattordici voti favorevoli e un astenuto.
La delibera è dotata d’immediata esecutività con quattordici voti favorevoli e un astenuto.
La consigliera Ivana Castello si dimette dalla quarta commissione.
Si passa alla discussione sul Regolamento per la disciplina del compostaggio locale (Compostaggio di prossimità) e a quello del compostaggio di Comunità (compostaggio di prossimità).
Relaziona per l’amministrazione, l’assessore all’Ecologia Pietro Lorefice, il quale sostiene che si tratta di un regolamento utile per partecipare al bando di finanziamento da parte della Regione siciliana per il compostaggio locale e di prossimità in ordine all’acquisto dei macchinari utili a far funzionare il servizio.
La PO dell’Ecologia, la dr.ssa Enza Di Rosa, chiarisce che il Comune parteciperà al bando relativo al compostaggio locale. In questo modo chi non ha la compostiera domestica può andare a conferire nelle compostiere di prossimità, contenitori capaci di accogliere ottanta tonnellate di organico. Si tratta di aree chiuse e assistite e si potrà conferire solo in alcune ore della giornata.
In tre aree controllate saranno istituite le compostiere ovvero a Marina di Modica, Frigintini, e Montesano. La raccolta nei luoghi individuati consentirà agli utenti di conferire l’umido. Con le compostiere ci registreranno vantaggi sia per l’ente (sarà conferito meno umido in discarica), per la ditta (meno impiego di personale e di mezzi e risparmio di carburante) e per l’utenza (benefici dell’ordine del venti per cento sul conferito in tariffa).
La consigliera Ivana Castello chiede chiarimenti in rodine alle tariffe in carico all’utenza che conferisce l’organico nelle compostiere. La tariffa corrisponde al costo del servizio e non ha nulla a che vedere con il risparmio che prescinde dal calcolo della tariffa stessa. Nella sostanza non si può definire il calcolo del risparmio nel bilancio.
La Po, dr.ssa Enza Di Rosa, asserisce che nel compostaggio l’utente conferirà quello che conferirebbe nella compostiera che è un contenitore più grande e quindi ha diritto agli stessi benefici.
Il consiglio su richiesta della consigliera Rita Floridia viene sospeso.
Alla ripresa dei lavori sono ventuno i consiglieri presenti. Il presidente Minioto informa che sono stati presentati degli emendamenti ai regolamenti che sono agli atti.
Il consigliere Giovanni Spadaro evidenzia che manca il parere tecnico sugli emendamenti. Valuta che il 15 per cento in meno di umido in discarica possa ricavarsi dalle compostiera ma pone dubbi sul funzionamento delle compostiere di Marina di Modica e Montesano e potrebbe funzionare a Montesano. Nel regolamento mancano le cifre di accompagnamento ai risparmi previsti dall’intera operazione e a quanto ammonta la quantità dei rifiuti e i benefici e quindi le riduzioni che se ne possono ottenere.

Il consigliere Tato Cavallino chiede quali sono stati i criteri che hanno orientato la scelta delle zone dove saranno sistemate le compostiere. Se si mette poi il paletto del puntuale pagamento della TARI per poter conferire, l’area utenza di riduce sensibilmente.
La consigliera Ivana Castello chiede se il costo delle compostiere è a totale carico della Regione o è prevista una compartecipazione dell’ente. Intende sapere di quanto è il risparmio per l’utente su base annua e poi da chi sarà gestito il servizio?
Dario Modica, DEC dell’amministrazione, informa che le stazioni saranno presenziate da personale dell’IGM e se il servizio non parte non si è in condizione di prevedere costi e benefici. Lo scopo è quello di togliere le marginalità territoriali rispetto al servizio che consentirà anche a chi vive in appartamento di fare compostaggio. Il comune dovrà investire solo il due per cento sul finanziamento complessivo che servirà a dare i punti in graduatoria all’ente.
Il consigliere Massimo Caruso, presidente della prima commissione, illustra un emendamenti,condiviso da tutti i commissari, al regolamento del compostaggio locale, art 10 comma 2, che riguarda i tempi di conferimento rispetto al ricevimento dei benefici economici che sono previsti entro l’anno di presentazione dell’istanza. Il sindaco annuncia la condivisione dell’amministrazione e valuta anche della maggioranza in ordine all’emendamento presentato.
Il presidente della quarta commissione, Giorgio Civello, presenta un emendamento all’art 12, comma 1 utile a cassare la frase “ a partire dal bimestre solare successivo alla data di” e sostituire con la seguente frase
“ decorrere dal mese in cui è stata presentata la”.
L’emendamento della prima commissione viene approvato con sedici voti favorevoli e tre astenuti.
L’altro emendamento, quello della quarta commissione è approvato con sedici voti favorevoli e tre astenuti.
Sulla delibera la consigliera Ivana Castello annuncia il voto di astensione in quanto l’amministrazione non risponde agli interrogativi posti in ordine ai risparmi e al quantum dei benefici.
Il consigliere Tato Cavallino annuncia il voto di astensione in quanto non c’è chiarezza sul divieto di conferimento a chi non è in regola con il pagamento della Tari, riflessione che non è stata presa neanche in considerazione. Il consigliere Marcello Medica annuncia il voto favorevole.
La delibera viene approvata a maggioranza con sedici voti favorevoli e tre astenuti.
L’atto viene dotata dalla immediata esecutività con sedici favorevoli.
Si passa alla discussione del regolamento per la disciplina del compostaggio di Comunità.
Relazione l’assessore Pietro Lorefice sostiene che possono conferire solo per 800 iscritti nel registro, la platea sarà costituita da quanti intendono, come comunità, dotarsi di una compostiera che comporterà meno inquinamento e quindi maggiore tutela dell’ambiente ma anche benefici a carico dell’utenza.
Il consigliere Massimo Caruso, presidente della prima commissione, illustra l’emendamento anche questo sui termini in ordine del beneficio sul risparmio da parte dell’utente.
Tre sono gli emendamenti illustrati dal presidente dalla quarta commissione, Giorgio Civello; emendamenti che hanno modificato due articoli i cui contenuti sono stati riportati in altrettanti articoli precedenti.
Il consigliere Marcello medica stigmatizza le dimissioni continue nelle commissioni e soprattutto l’abbandono dall’aula da parte di alcuni consiglieri.
Il sindaco sottolinea l’importanza della linea intrapresa dall’amministrazione e dalla maggioranza del consiglio che con questi due regolamenti intendono muoversi nella direzione della tutela dell’ambiente e quindi della persona e tutto ciò è già un esempio da seguire.
Le scuole sono dotate dagli impianti di compostaggio che è una pratica che educa le giovani generazioni sul modo di porsi nei confronti dell’ambiente. Ringrazia, consiglieri di maggioranza e uffici e quanti hanno reso possibile la concretizzazione di queste due iniziative, stigmatizza l’abbandono di alcuni consiglieri di minoranza eccezion fatta per il consigliere del Movimento Cinque Stelle, Marcello Medica che continua a dare il suo contributo sugli argomenti in discussione.
L’emendamento della prima commissione viene approvato con sedici voti favorevoli.
L’altro emendamento, quello della quarta commissione, è approvato con sedici voti favorevoli.
La delibera del regolamento per la disciplina del compostaggio di comunità è approvato con sedici voti favorevoli. Con la stessa votazione la delibera viene dotata della immediata esecutività.
Esaurito l’ordine del giorno la seduta del civico consesso è sciolta.


L’Ufficio Stampa

Notizie Flash

RAGUSA - IL CONSIGLIERE ANZALDO SUL PATRIMONIO ARBOREO

ISPICA - " ITALIA VIVA " APPOGGERA' PIERENZO MURAGLIE ALLA PROSSIME AMMINISTRATIVE

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 19 FEBBRAIO

RAGUSA - ALL’ASP STABILIZZATI 122 LAVORATORI

RAGUSA - SOSPESA LA PROTESTA DEI DIPENDENTI DEL CONSORZIO DI BONIFICA 8: ARRIVANO ANCHE I DUO/DODICESIMI DEGLI STIPENDI DEL 2020.

RAGUSA - IL CONSIGLIERE VITALE INVITA AL CARNEVALE IN PIAZZA SABATO SERA.

MODICA - " CENTO PASSI": " DISCARICA A ZIMMARDO ?".

RAGUSA - L'ASP INVITA A DENUNCIARE EVENTUALI RICHIESTE DI DENARO PER VISITE DOMICILIARI

SCICLI - PER L'ON. STEFANIA CAMPO L'ANNULLAMENTO DELL'AUTORIZZAZIONE ACIF E' UNA VITTORIA DI TUTTI.

SCICLI - CONCESSA LA CITTADINANZA ONORARIA ALLA SENATRICE LILIANA SEGRE

RAGUSA - PER " TERRITORIO " SERVE DECORO ALL' ESTERNO DGLI IMPIANTI SPORTIVI

21-02-2020 15:24 - Attualità
[]
Modica :una campagna di sensibilizzazione contro l’abbandono al Carnevale 2020 .

-Sfilata di mascherine speciale con in passerella anche gli animali per aiutare il “rifugio di Giulia”-

Sabato 22 e Domenica 23 Febbraio 2020 il centro storico, sarà colorato da maschere e coriandoli e tanto divertimento .

" non solo spettacolo,cultura e svago ma anche sensibilizzazione su argomenti ,purtroppo, sempre attuali come l’abbandono e la mercificazione degli animali ,il volontariato scende in campo p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-02-2020 18:11 - Politica
[]

"Il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia di Ragusa sarà nelle piazze della provincia per la raccolta firme per le quattro leggi di iniziativa popolare

“Giorno 22 e 23 febbraio saremo nelle Piazze della provincia di Ragusa per raccogliere le firme per la presentazione di quattro proposte di legge concernenti l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, l’abolizione dei Senatori a vita, l’istituzione del tetto alle tasse in Costituzione e la supremazia dell’ordinamento Italiano...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-02-2020 11:44 - Attualità
[]
L'assessore Dante Di Trapani
Carnevale a Comiso e Pedalino. Due giorni di festa tra sabato 22 e domenica 23 febbraio.
“Abbiamo puntato molto su eventi e spettacoli di animazione per bambini”. Dichiarazioni dell'assessore Dante Di Trapani .

“Tornano anche per questo Carnevale, momenti di svago, animazione, musica e spettacoli sia a Comiso, sia a Pedalino – spiega l'assessore – dedicati in particolar modo ai bambini che vivono sempre l'allegria della festa. Sabato 22 febbraio a Comiso, in Piazza fonte Diana, a partire dalle...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-02-2020 11:37 - Cronaca Locale
[]
SCICLI (RG) – Non mandano i figli a scuola: denunciati in 50 dai Carabinieri
I Carabinieri della Tenenza di Scicli, al termine di attività investigativa hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Ragusa per inosservanza dell’obbligo di istruzione dei minori cinquanta soggetti maggiorenni.
L’attività dei militari dell’Arma ha preso le mosse dalle segnalazioni svolte dai solerti dirigenti degli istituti scolastici cittadini, che a seguito delle ripetute assenze dalle lezioni, hanno indica...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 17:00 - Tecnologia
[]

“ Da oggi è online un nuovo strumento di comunicazione studiato appositamente per informare i cittadini, in maniera quanto più capillare possibile, sull’attività amministrativa dell’ Amministrazione Schembari, dove sarà possibile ascoltare, oltre che leggere, tutti i comunicati stampa. Una pagina unica e innovativa di cui, ad oggi, solo il Comune di Comiso è dotato. A quasi due anni dal mio insediamento, posso affermare con soddisfazione che, tutte le informazioni relative alla giunta e all’o...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 16:46 - Economia
[]
Daniele Russino presidente Federmoda Ragusa
La desertificazione commerciale sempre più presente
nelle città dell’area iblea, il presidente Federmoda Ragusa Russino
“I piccoli negozi sono l’anima di un territorio che va difesa e tutelata”

“L’allarme è sempre più diffuso. Proprio perché l’aumento riguardante le chiusure delle piccole attività del comparto coinvolge tutti i settori del terziario”. E’ il senso della denuncia che arriva dal presidente di Federmoda Italia Ragusa, Daniele Russino, che si sofferma sulla questione della desertific...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 16:10 - Politica
[]

LA SVOLTA NECESSARIA
NOI DOBBIAMO PARLARE A TUTTI COL LINGUAGGIO DELLA MODERAZIONE.
LA NOSTRA CITTA’ VA SOLLEVATA E SOSTENUTA.

Occorre cambiare tutta la prospettiva. Bisogna parlare per convincere. Parlare a tutti , nella stessa linea. Diremo le cose ma dentro un nostro autonomo confronto con le persone. Tutti ci leggono. E non devono essere indotti a pensare che la nostra tendenza sia quella di cercare lo scontro e la guerra. Su questo piano noi perdiamo. Perche’ così si diventa e si viene perc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 12:55 - Economia
[]
CDS Hotels Terrasini


DLT Viaggi punta sulla Sicilia con voli dedicati nell’estate 2020

Il Tour Operator lancia la destinazione insulare con un pacchetto All Inclusive del tragitto andata/ritorno da Milano a Palermo attraverso un Boeing 737 marchiato DLT Viaggi pronto a registrare 26 voli sulla tratta nella bella stagione

Italia, 19 Febbraio 2020 – DLT Viaggi punta forte sulla Sicilia e annuncia il lancio di un pacchetto vacanza volo incluso in All Inclusive sull’Isola, da Malpensa a Palermo Punta Raisi.

Il nuovo pro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 16:34 - Politica
[]
Nino Minardo con Mommo Carpentieri
La Lega entra in consiglio comunale a Modica

Mommo Carpentieri è il consigliere comunale della Lega a Modica. L’adesione sarà formalizzata nella corso della prima seduta utile della civica assise. E’ da diversi mesi che Mommo Carpentieri segue il progetto di Matteo Salvini grazie all’opera fattiva del parlamentare nazionale Nino Minardo in provincia di Ragusa per formare una squadra che possa essere sempre più presente nei territori. “Nella Lega inizio questo nuovo percorso, dichiara Carp...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 16:26 - Politica
[]
XVII CONGRESSO REGIONALE del

PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO

Sabato 22 Febbraio 2020 alle ore 9.30 HOTEL GELSO BIANCO

Si terrà sabato 22 Febbraio, con inizio alle ore 9.30, il XVII
congresso regionale del Partito Repubblicano Italiano presso il centro
congressi dell’Hotel Gelso Bianco (Misterbianco- ingresso autostrada
da Catania direzione Palermo). Riparte la presenza del Partito
Repubblicano in Sicilia, retto attualmente dal segretario regionale
Pietro Currò, che ha permesso, nel lavoro svolto nell’u...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 15:38 - Tecnologia
[]
da sx il dott. Giuseppe Micieli e il dott. Emanuele Caggia
Oggi si è tenuta la seconda giornata dei “Martedì neurologici Iblei 2020” che ha visto in qualità di relatore uno dei massimi esponenti della Neurologia d’Urgenza in Italia e all’estero, il dott. Giuseppe Micieli, direttore del Dipartimento di Neurologia d’Urgenza dell’Istituto Casimiro Mondino di Pavia.

«Siamo onorati di aver avuto come relatore, in provincia di Ragusa, un luminare della Neurologia quale è il dott. Micieli -dice il dott. Emanuele Caggia, dirigente medico della Neur...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 13:02 - Istruzione e Formazione
[]
Il Comune presente all’avvio del progetto Erasmus KA201 “Impetus T.O.C.” di cui è partner l’istituto comprensivo “Berlinguer”

L'Assessore alla pubblica istruzione, Giovanni Iacono ha preso parte nei giorni scorsi presso l’istituto comprensivo “Berlinguer” ad uno dei coinvolgenti momenti didattici degli studenti, insegnanti e famiglie della scuola che partecipa al progetto Erasmus KA201 “Impetus T.O.C.” che coinvolge Italia, Polonia e Lituania. Un partneriato strategico ispir...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 12:33 - Politica
[]
La Lega entra in consiglio comunale a Scicli.
Il partito di Matteo Salvini a Scicli mette sempre più radici; la Lega entra in consiglio con il consigliere Enzo Giannone. Oggi nel corso di un incontro alla presenza degli onorevoli Nino Minardo e Orazio Ragusa ed il commissario cittadino del partito, Pierluigi Aquilino è stato avviato questo nuovo percorso che non esclude l’adesione di altri consiglieri comunali.
Per il commissario cittadino, Pierluigi Aquilino, “si tratta di un traguardo imp...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 10:44 - Attualità
[]
L'associazione "Loggia San Giorgio e il Drago", aderente al Grande Oriente d'Italia di Palazzo Giustiniani, in occasione dell'evento nazionale denominato Giornata della Fierezza massonica, ha inteso promuovere l'apertura al pubblico delle Case massoniche nei diversi comuni italiani. Pertanto Venerdì 1° marzo prossimo la nostra sede di Via IV novembre 167, in Ragusa, accoglierà tutti i visitatori che vorranno partecipare nell'arco orario che va dalle ore 17:00 alle ore 21:00 circa.

visitatetemp...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-02-2020 18:31 - Economia
[]
Tempo di bilanci aziendali: l'iter da seguire e le tipologie esistenti

Il bilancio di un'azienda è lo specchio della sua situazione patrimoniale, economica e finanziaria. In pratica si tratta di una fotografia aggiornata della lista dei beni mobili e immobili che costituiscono il suo patrimonio, degli utili guadagnati e quindi delle risorse finanziarie disponibili. Stilare un bilancio aziendale a fine esercizio non è solo obbligatorio per legge, ma è anche indispensabile per capire se sono sta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976
[]




21-02-2020 16:44 - Cultura & Arte
[]
UN GRANDE THRILLER TEATRALE IN SCENA AL NASELLI DI COMISO. FIATO SOSPESO PER “OTTO DONNE E UN MISTERO”, IN PROGRAMMA IL PROSSIMO 27 FEBBRAIO. SUL PALCO ANNA GALIENA, DEBORA CAPRIOGLIO, CATERINA MURINO, PAOLA GASSMAN.

COMISO – Fuori nevica. Dentro la linea telefonica è stata tagliata. Una lussuosa casa di campagna nella Francia degli anni ‘50 si ritrova isolata. Nulla di strano, se non fosse che il padrone di casa, Marcel, viene trovato morto. Assassinato da una pugnalata nella schiena. Fiato ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-02-2020 16:27 - Angolo dell´Arte
[]
il prof. Grasso (quarto da sx) e alcuni artisti iblei a Venezia

Ragusa, 21/02/2020

Alla Sala Borsa “Pippo Tumino”, incontri d’arte, cultura e poesia dedicati alle donne

Le donne per l’arte e nell’arte. È questo il fil rouge della kermesse “Esser donna … e la sua bellezza”, una collettiva di pittura e scultura ma anche un contenitore di eventi nella settimana della festa delle donne, organizzato dal Movimento Italiano Casalinghe (MOICA) di Ragusa in collaborazione con la Camera di Commercio e il Centro Servizi culturali, nella Sala Borsa “Pippo Tumino” in vi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-02-2020 11:55 - Economia
[]
IGP Modica: Chi autorizza chi, chi autorizza cosa.
Ovvero, pubblicità ingannevole o concorrenza sleale?
Da qualche settimana sono apparsi, all'esterno, sulla pubblica via, presso alcuni
esercizi pubblici del corso Umberto I di Modica, alcune tabelle che, utilizzando il
logo dell'IGP del cioccolato, detto di Modica, pubblicizzano l'essere il rispettivo
negozio un “Rivenditore autorizzato” o un “Produttore”.
Si presume che le due attribuzioni si riferiscono a rivenditore di cioccolato detto di
Modica ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 16:33 - Cultura & Arte
[]
Serata particolare, quella di venerdì 21 febbraio, al Teatro Naselli di Comiso: sarà presentato da Saro Distefano il romanzo " Vita di Milo " del manager dell'ASP Angelo Aliquò. Successivamente Pippo Digiacomo interpreterà " Non lo dimenticare ", monologo teatrale tratto dal romanzo " Carta, forbice e pietra " sempre di Angelo Aliquò.
L'ingresso è gratuito.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 16:02 - Cultura & Arte
[]
TORNA RAGUSA RIDE, DOMENICA ALLA BADIA IL QUARTO APPUNTAMENTO
DELLA RASSEGNA CON “BUONANOTTE PAPA’” DEL PIROTECNICO EDUARDO SAITTA
CHE SARA’ INTERPRETATO DALLA COMPAGNIA TEATRO IRIS DI FLORIDIA

Sarà una messinscena pronta a divertire, emozionare ed appassionare. Per due ore il pubblico sarà catapultato dentro l’ufficio diretto da Marco, il nome del protagonista, uno spazio dove è la superstizione a guidare ogni cosa. Un filo conduttore, quello della scaramanzia, che lega l’evolversi delle vicend...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 13:05 - Cultura & Arte
[]
L’ARTISTA POLIEDRICO MARIO INCUDINE SARÀ IL 26 FEBBRAIO A VITTORIA PROTAGONISTA DELLO SPETTACOLO TEATRALE “BARBABLÙ”, SCRITTO DA COSTANZA DIQUATTRO E CON LA REGIA DI MONI OVADIA. L’ETERNA INSODDISFAZIONE ESISTENZIALE E L’ASSASSINIO DELLE PROPRIE SETTE MOGLI AL CENTRO DEL MONOLOGO ACCATTIVANTE E INTENSO.

VITTORIA (RAGUSA) – Dopo il grande successo dello spettacolo “Le parole note” con Giancarlo Giannini, la nuovissima stagione teatrale di Vittoria giunge al suo secondo appuntamento cercando di...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 16:09 - Cultura & Arte
[]
Palermo, si parla delle ville cinquecentesche dell’agro palermitano al Corso di Storia dell’Arte promosso da BCsicilia

Si terrà giovedì 20 febbraio 2020 alle ore 16,30 la seconda lezione del Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia promosso da BCsicilia, in collaborazione con Pegaso – Università telematica. Dopo la presentazione di Antonino Pulizzotto, Vice Presidente Regionale di BCsicilia, si terrà la conferenza dal titolo “Le ville cinquecentesche dell’agro palermitano tra tardo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 15:53 - Cultura & Arte
[]
DIVERTENTE DEBUTTO CON “IL TEATRINO DELLE MERAVIGLIE” DI CERVANTES, CON ABBINATO UN OMAGGIO A GIANNI RODARI, PER LA NUOVA PRODUZIONE DELLA COMPAGNIA G.O.D.O.T. DI RAGUSA. 18 ATTORI IN SCENA, RITMO APPASSIONANTE, REGIA AVVOLGENTE MUSICHE COINVOLGENTI E COSTUMI CURATISSIMI: AL PERRACCHIO DI RAGUSA È STATO UN FINE SETTIMANA DI GRANDE SUCCESSO.

RAGUSA – I colori colpiscono la vista, la musica rapisce l’udito, mentre le parole conquistano il cuore. Ritmo, dinamicità, divertimento: un grande spetta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 15:31 - Cultura & Arte
[]
LE AVVENTURE DELL’EX GALEOTTO JEAN VALJEAN RAPISCONO IL TEATRO GARIBALDI DI MODICA NELL’ENNESIMO SOLD OUT DI STAGIONE. IERI IN SCENA L’EMOZIONANTE SPETTACOLO “I MISERABILI” PER LA REGIA DI FRANCO PERÒ, CON UNO STREPITOSO FRANCO BRANCIAROLI.

MODICA (RG) – Un lunghissimo applauso saluta i bravissimi attori che ieri sera hanno incantato il Teatro Garibaldi di Modica in uno strepitoso I Miserabili, tratto dall’opera di Victor Hugo. L’intensa interpretazione di Franco Branciaroli e la bellissima ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 18:21 - Attualità
[]
Gionny Scandal
I cambiamenti della società

In queste prime ore pomeridiane, mi sono imbattuto in un programma televisivo ove è stato intervistato un certo Johnny Scandal (già il suo nome d'arte è tutto un programma).
Inizio ad osservare attentamente questo ragazzo e mi accorgo che ha:
I capelli da un lato rosa e dall'altro lato bianchi.
La mano sinistra smaltata di rosso, la destra smaltata di nero.
Le scarpe una rosa e una nera.
Potete immaginare la mia perplessità: questo rapper, totalmente sconosciuto, inizia...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 15:36 - Cultura & Arte
[]
Presentazione del romanzo “Cassandra” dello scrittore siracusano Corrado Di Pietro, al Caffè Quasimodo di Modica

Sarà dedicato allo scrittore siracusano catanese Corrado Di Pietro l’XI appuntamento del Caffè Letterario Quasimodo di Modica, che si terrà alle ore 17,30 al Palazzo della Cultura il prossimo 22 febbraio nel quadro della Stagione culturale 2019-2020 del circolo culturale modicano.
La serata, che sarà coordinata da Domenico Pisana, Presidente del Caffè Quasimodo,, vedrà la presenta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 15:03 - Angolo dell´Arte
[]
Sicilia – Pozzallo, 29 febbraio – 18 aprile 2020

Ettore Pinelli, Archivio senza titolo
a cura di Giovanni Scucces e dell’artista
SACCA gallery – Contenitore di sicilianità – Via Mazzini, 56 – Pozzallo (RG)

Sabato 29 febbraio alle ore 18, alla galleria SACCA di Pozzallo, verrà inaugurata la mostra personale “Ettore Pinelli | Archivio senza titolo”, a cura di Giovanni Scucces e dell’artista.
Un dialogo con lo spazio della galleria. Due grandi wall paintings, rosa e grigio, daranno uno slancio dinami...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-02-2020 17:08 - Angolo dell´Arte
[]
Edonè

Arte Viva Club

Presenta

Cesare Berlingeri – L’invisibile è reale

La mostra è visitabile fino al 23 Febbraio 2020

Finissage: Sabato 22 Febbraio 2020 ore 18.30 con la presenza dell’artista

Si potrà visitare sino a Domenica 23 Febbraio 2020, presso Edonè arte viva club, la mostra dedicata alle multiformi tele piegate di Cesare Berlingeri dal titolo L’invisibile è reale, un progetto espositivo che ben rappresenta la ricerca pittorica dell’artista Berlingeri. L’esposizione conta circa 30 lavori, c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-02-2020 15:46 - Cultura & Arte
[]
GIUSEPPE FERLITO RACCONTA LA STORIA DI DANNY BOODMANN T.D. LEMON NOVECENTO SABATO 29 FEBBRAIO E DOMENICA 1 MARZO AL DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA
L’APPLAUDITA PRODUZIONE DEL CENTRO TEATRO STUDI CON LA REGIA DI FRANCO GIORGIO

La storia di Danny Boodmann T.D. Lemon Novecento è raccontata dal suo amico trombettista Tim Tooney. Ad interpretarlo con assoluta padronanza torna l’attore ragusano Giuseppe Ferlito nella produzione del Centro Teatro Studi, con la regia di Franco Giorgio. Il salto nella poesi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-02-2020 17:53 - Cultura & Arte
[]
“In Marcia” per i diritti
I binari dell’anarchia e del socialismo

Lungo i binari della rete ferroviaria nazionale si vivevano gli stati d’animo più disparati: non solo gioie e dolori, fiducia e delusione, disagio e speranza in un futuro migliore. Sulle strade ferrate dell’inizio del “secolo breve”, per dirla con Eric Hobsbawm, viaggiavano e si affermavano le novità politiche e sindacali nate alla metà ed alla fine dell’800.
Gli ideali dell’anarchia e del socialismo trovavano nei ferrovieri, spe...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
3

Visitatore Numero
1317246

totale visite
4250493


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio