23 Ottobre 2021
Categorie

MODICA - CONSIGLIO COMUNLE DEL 10 MARZO


Mozione di indirizzo sulla sosta a pagamento presentata da otto consiglieri dell’opposizione. Respinta a maggioranza. Seduta rinviata al 14 marzo


Respinta a maggioranza la proposta di mozione di indirizzo del servizio di sosta a pagamento presentata da otto consiglieri dell’opposizione. La question time è stata rinviata a lunedì 14 marzo alle ore 19.00, giorno nel quale è stata rinviata la seduta del civico consesso.
Presenti venti consiglieri la seduta si apre con una comunicazione del Presidente, Roberto Garaffa, che informa che giovedì 17 marzo sarà convocato un consiglio comunale alle ore 9.00 alla presenza dei revisori dei conti in quanto sarà illustrata la relazione del 2° semestre 2015 relativa al piano di riequilibrio finanziario pluriennale. Altro punto posto all’ordine del giorno il riaccertamento straordinario dei residui attivi e passivi al 1° gennaio 2015, presa d’atto e approvazione modalità di ripiano del maggior disavanzo risultante.
Il civico consesso di apre con un intervento del consigliere Massimo Puccia che cita un articolo del quotidiano on line “Il Mattino di Sicilia” datato 5 marzo dal titolo “Modica: dai rifiuti all’urbanistica, le singolarità dell’amministrazione Abbate”, e cita alcune vicende molto circostanziate, come incarichi a esperti esterni e fati vari che l’amministrazione e lo stesso consiglio comunale dovrebbero intervenire per chiarire e precisare.
Il consigliere Giorgio Falco chiede l’anticipazione del punto relativo alla mozione sul servizio sosta a pagamento rispetto al primo punto ovvero alle interrogazioni.
Il consigliere Massimo Puccia lamenta il fatto che non vengono trattate da tempo alcune interrogazioni; il sindaco si impegna a farlo nel corso della serata.
Il punto relativo alla mozione (presentata dia consiglieri D’Antona,Rizza,Ruffino, Gugliotta, Cavallino, Polino e Scucces e successivamente siglata anche dal consigliere Puccia) sul servizio di sosta a pagamento.
Illustra la mozione il consigliere Vito D’Antona il quale nei fatti chiede all’amministrazione di sospendere l’iter del il bando di gara di affidamento del servizio della sosta a pagamento ; di valutare, sin d’ora, di non procedere alla esternalizzazione del servizio, o in subordine di disciplinare in modo diverso la disponibilità dell’attuale personale, al fine di garantirne il futuro lavorativo.
Lo Stato ha chiesto la razionalizzazione dei servizi resi dalle società partecipate; la Multiservizi comprende anche il servizio delle strisce blu e si decise a suo tempo che la multi sosta doveva governare il sistema dei parcheggi nella città. La Corte dei Conti in una sentenza, facendo riferimento ad una normativa nazionale recepita in Sicilia, stabilisce che l’argomento deve essere discusso in consiglio, competente per materia, vedi bando e tutti gli atti di disciplina. In consiglio non è mai arrivato nessun atto di riferimento. Attesa la premessa il bando di gara va sospeso e l’iter corretto va ripreso successivamente.
D’Antona non è favorevole alla privatizzazione, ma al di là di questo se un servizio esterno dà maggiore garanzia di efficienza nessun problema ma si faccia con le cautele dovute come quelle utili a preservare i livelli occupazionali. Nel senso che tutto personale, in regime di mobilità, dalla Multiservizi confluisca alla Spm, passi all’impresa che si aggiudica il servizio con lo strumento del comando, peraltro previsto dalla legge 147/2013. In maniera che il futuro lavorativo del personale venga affrancato dalle sorti dell’azienda.
L’argomento, dovrebbe arrivare in consiglio comunale.
La consigliera Castello chiede notizie in ordine ad una lettera di alcuni dipendenti a firma di due legali con cui si chiede al sindaco di portare l’intera pratica in consiglio comunale.
Il consigliere Giuseppe Stracquadanio contesta il fatto che l’amministrazione vuole liquidare un servizio che garantisce entrate ed è attivo con un giro di 500mila euro su base annua.
Mancando questo introito l’ente aumentare le tasse. Condivide l’opinione del consigliere Vito D’Antona con un servizio che si può sempre migliorare con un sensibile aumento degli introiti. Necessario tutelare il personale che deve rimanere sotto la garanzia dell’ente pubblico.
Il consigliere Massimo Puccia vuole capire perché la gara è stata sospesa; capire le ragioni del perché non è andata avanti. Chiede una risposta.
L’Assessore Pietro Lorefice rileva un problema tecnico tra la procedura del distacco e quello del comando. Per il distacco le due società dovrebbero avere un interesse comune con l’azienda privata.
La SPM rischia di vedersi caricata di altre 12 unità di personale e più di quanto non lo sia già.
Per la sospensione del bando si è trattato di un problema tecnico, integrazione di documenti sul posteggio di Viale Medaglie D’Oro, che va superato per fare un bando regolare.
Il consigliere Puccia rileva che c’è il potenziale rischio di un contenzioso che gli uffici adesso stanno lavorando per evitarlo.
Chiede che si renda pubblica la documentazione relativa al parcheggio di Viale Medaglie D’Oro e condivide la mozione anche se non risulta tra i firmatari (la firmerà in consiglio comunale). Leggendo le carte non si registrano perdite nel settore e si chiede del come mai l’amministrazione vuole liberarsi di questo servizio che non può essere abbandonato. Le dodici unità costituiscono una risorsa che non si deve trasferire nelle mani di un privato visto che l’ente ha investito su queste persone.
Il consigliere Tato Cavallino ritiene che alla luce del cambio di alcune norme si aprono altre possibilità. Si sa che la Multiservizi deve essere chiusa. Si dichiara in disaccordo con l’esternalizzazione essendoci stata una pessima esperienza nel passato con un’azienda che faceva solo cassa con soldi che non entravano al Comune e gli stipendi che non venivano pagati sempre. Oggi il servizio si è autofinanziato. E’ necessario però migliorare il servizio e c’è il problema di investire delle risorse e quindi l’ente pensa di esternalizzare il servizio.
Propone di portare le carte in consiglio comunale e quindi riavviare il bando per approvarlo e procedere quindi in modo regolare. Valuta che se c’è una possibilità che il personale possa passare alla Spm lo si faccia e trasferirli a comando nell’azienda privata che avrebbe la possibilità la fare nuove assunzioni.
Il consigliere Peppe Stracquadanio si chiede come mai l’amministrazione ha deciso di dare la gestione a terzi. L’amministrazione faccia risparmi su alcune cose che non servono e tuteli invece il servizio di multi sosta.
Il sindaco nella replica sostiene che non vuole fare la storia delle società municipalizzate ma rileva le difficoltà che ci sono stati negli accorpamenti. Oggi c’è solo un compito cioè dare un servizio efficiente che sinora non c’è stato. Parcheggio di Viale Medaglie D’Oro chiuso; non sono stati fatti investimenti per modernizzare il servizio compreso il collegamento tra i parcheggi e il centro storico della città.
Necessario fare investimenti che solo il privato è in condizione di fare. Nessuna amministrazione è riuscita a concretizzarlo.
Il servizio RSU è esternalizzato e i dipendenti hanno la certezza del posto di lavoro. La esternalizzazione dà un ritorno economico migliore per i dipendenti. Oggi il servizio va in perdita ed è per tale ragione che sono necessari gli investimenti. Bisogna dare ai cittadini un servizio efficiente dando le infrastrutture e i trasporti. La Spm è in difficoltà anche perché ha dovuto riassumere nove unità per sentenza giudiziaria con tutti i costi conseguenti. Valuta positivo dare all’esterno il servizio. Sugli atti l’amministrazione darà l’indirizzo politico rispetto all’attività tecnica dei dirigenti, del segretario generale senza nessuna forzatura. La sospensione del bando è legato alle osservazioni fatte e atteso che la gara non è stata espletata si è deciso l’approfondimento della documentazione al fine di evitare contenziosi.
L’amministrazione ha l’incombenza della chiusura della Multiservizi che non può rimanere in queste condizioni.
La consigliera Ivana Castello chiede al segretario, sulla scorta delle lettera inviata al sindaco, se la decisione del bando di esternalizzazione è competenza del consiglio o meno, atteso che il sindaco sostiene, dopo aver consultato il segretario, che l’argomento è competenza della giunta.
Il segretario generale replica che un atto di indirizzo fondamentale che si consuma nel’approvazione del piano di equilibrio che prevedeva la esternalizzazione del servizio. Cioè il consiglio ha espresso con atto deliberativo il suo indirizzo e quindi ha espresso la sua decisione.
La consigliera Ivana Castello replica dicendo che l’iter riguarda tutta la procedura degli atti e non solo la scelta della esternalizzazione che a questo punto non ha inteso come si sarebbe sviluppata. Se non presenti nella delibera del piano, spetta al consiglio la facoltà della discussione degli atti.
Il consigliere Carmelo Cerruto ritiene che la questione va divisa in due modi diversi: una l’esternalizzazione votata nella delibera del piano e la questione del personale che prescinde dal dare al’esterno il servizio. Ed è qui che il consiglio deve dare il suo indirizzo per utilizzare il personale e il civico consesso non ha fatto alcuna valutazione sulla questione, basta leggere art. 42 del testo unico.
Sospeso il bando si portino i suoi contenuti in consiglio per la discussione.
Il consigliere Peppe Stracquadanio non ha inteso la risposta del sindaco alla domanda del perché l’amministrazione si vuole disfare del servizio. Vuole capire perché non funziona. Sospeso il bando l’argomento vada alla conferenza dei capigruppo e quindi in consiglio per al discussione.
Il consigliere Giorgio Falco rileva che questo argomento si vuole strumentalizzare. La maggioranza ha a cuore i destini del personale con l’intento di migliorare il servizio. Esternalizzare significa creare posti di lavoro in più e migliorare il servizio.
Il segretario generale valuta che per discutere nel merito del punto bisogna saperlo prima per avere maggiori elementi di valutazione. Sostiene che il consiglio comunale ha esperito il suo compito di indirizzo lo ha già fatto scegliendo la esternalizzazione nella delibera del piano di equilibrio. Tutti le scelte degli atti consequenziali non sono più del civico consesso.
Il consigliere Carmelo Cerruto ricorda al segretario che il 19 gennaio scorso ha ricevuto una Pec da parte di legali con la quale indicano nel consiglio comunale l’organo competente per decidere sul bando e sul resto. Quindi stasera si attendeva una risposta diversa e malgrado tutto si può dare ancora tempo per la risposta.
Il consigliere Andrea Rizza rileva che per un vizio di forma 12 unità si ritrovano nel rischio di non poter più lavorare. Secondo la tesi del segretario comunale questo problema non deve passare dal consiglio comunale.
I consiglieri Cavallino e Cerruto rilevano ancora che una cosa è l’esternalizzazione, un’altra la questione del personale la cui discussione va fatta in consiglio compreso il bando di gara. Si tratta di allungare il percorso.
Il consigliere Vito D’Antona si dichiara in disaccordo con le tesi del segretario generale e rispetto alle scelte della Corte dei Conti. Ribadisce che la competenza sull’argomento è del consiglio comunale secondo l’art. 42 del testo unico recepito in Sicilia. Denuncia il fatto che una delibera di giunta, quella del 31 marzo del 2015, di sottoporre al consiglio comunale il piano di razionalizzazione delle società partecipate non è mai arrivata nel civico consesso.
Non è escluso che alcuni consiglieri potrebbero rivolgersi alla magistratura amministrativa per fare valere le loro ragioni. Valuta insufficienti i motivi addotti dall’assessore Lorefice e dal Sindaco per decidere il servizio esterno. La legge consente il percorso di mobilità tra società partecipate in casi di contenimento della spesa ed è questa la fattispecie. Su questa questione dichiara che si andrà sino in fondo. L’obiettivo che i lavoratori passano alla Spm ma vengono pagati dall’azienda privata.
Il presidente Garaffa chiede al segretario generale un approfondimento di merito in ordine alla competenze in riferimento all’adozione dell’argomento visto che la esternalizzazione è stata votata nella delibera del piano..
Su richiesta del sindaco vengono concessi dieci minuti di sospensione.
Alla ripresa sono presenti ventiquattro consiglieri e il sindaco registra che si è entrati nel merito degli atti che sono stati fatti corredati dai pareri tecnici; il lavoro svolto è stato fatto in modo certosino che dà certezza ai lavoratori sul loro futuro e sui compensi; dall’altro valuta necessario che il comparto possa avere i necessari investimenti per garantire la modernizzazione del servizio e l’attivazione del parcheggio di Viale Medaglie D’Oro. Tutte queste cose messe insieme danno un quadro complessivo della situazione. Sulle scelte sbagliate del passato non ha alcuna responsabilità ed è stato gestito quello che è stato ereditato non andando in discontinuità rispetto all’amministrazione precedente.
Oggi il pericolo per i lavoratori e se la Multiservizi va in liquidazione. Nel momento in cui viene chiusa, tutti vanno a casa.
Non porterà mai un aumento di spesa per le società né quello relativo al personale. La municipalizzata non è il Comune. Il sindaco si dichiara tranquillo nel percorso intrapreso guardando alla tutela dei livelli occupazionali.
Per dichiarazione di voto il consigliere Vito D’Antona è favorevole alla mozione per le ragioni già espresse nel dibattito ovvero che la competenza è del consiglio comunale e invita i consiglieri di maggioranza a trovare un sintesi in modo da poter dare un voto unanime.
La consigliera Ivana Castello dichiara il voto favorevole per la competenza del consiglio sull’argomento dopo che la giunta ha adottato l’atto di indirizzo politico.
Il consigliere Rizzarello si dichiara contrario alla mozione atteso che è loro interesse tutelare il personale della multi sosta.
Il consigliere Massimo Puccia valuta l’assenza di dialogo e un uomo decide per tutto e per tutti; l’assessore Lorefice motiva cause senza documentazione. Fa appello al consiglio comunale per garantire un futuro certo ai dipendenti della multi sosta che non ci sarà non appena il bando sarà bloccato.
E’ una risorsa che non si potrà cedere.
L’Assessore Pietro Lorefice nella qualità di consigliere comunale invita a non anticipare la campagna elettorale; ritiene di conoscere le carte e gli è noto il significato di distacco e di mobilità.
La mozione ai voti viene respinta con quattordici voti contrari e dieci voti favorevoli.
La seduta viene rinviata a lunedì 14 marzo alle ore 19.00
L’Ufficio Stampa
studies coordinated by federal techncians




ISCRIZIONI APERTE PER CORSI CON ISTRUTTORI FEDERALI
Notizie Flash
RAGUSA - DOMENICA 24 OTTOBRE MAMMOGRAFIE GRATUITE ALL'ASP
RAGUSA - FdI E LA SICUREZZA IN CITTA'
RAGUSA - LETTERA APERTA DI CNA E ALTRI SULLE CRITICITA' SUL TERRITORIO
RAGUSA - LAPIDE IN ONORE DEL GIORNALISTA GIOVANNI SPAMPINATOUCCISO NEL 1972
RAGUSA - L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE ORGANIZZA " LA FESTA DEI MORTI "
COMISO - LA LILT PRESSO LA PRO LOCO
RAGUSA - CONSIGLIO COMUNALE APERTO SUI REPARTI OSPEDALIERI RICHIESTO DAL M5S
MODICA - L'ANFFAS SULLA DISABILITA'
MODICA - INTERROGAZIONE DI IVANA CASTELLO SU DEBITO OLIVETTI
23-10-2021 16:51 - Eventi
[]
MINISTERO DELLA DIFESA

Il Sottosegretario di Stato alla Difesa

Festa dei Paracadutisti, Sottosegretario Pucciarelli: specialità altamente competente e affidabile anche nelle situazioni più critiche.

“Nell’odierna ricorrenza che segna l’inizio dell’epica Battaglia di El Alamein, la seconda e decisiva combattuta in quell’area tra il 23 ottobre e il 5 novembre 1942 durante la campagna del Nordafrica, ove le memorabili gesta degli allora neo-costituiti reparti Paracadutisti italiani l’hanno fatta as...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2021 12:21 - Attualità
[]
L’ORDINANZA SINDACALE DEL COMUNE DI RAGUSA CHE VIETA

LA VENDITA DI GADGET MAFIOSI, L’ASSOCIAZIONE 97100

“NELL’APRILE SCORSO UN WEBINAR SPECIFICO, E’ SERVITA

ANCHE LA NOSTRA ATTIVITA’ DI SENSIBILIZZAZIONE SUL TEMA”

“Era l’inizio di aprile di quest’anno quando abbiamo tenuto una videoconferenza, con la partecipazione di esponenti della società civile e del mondo dell’associazionismo sindacale e datoriale, avente per tema l’argomento “No alle mafie come brand nel mondo”. Ora apprendiamo che il Comun...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2021 12:11 - Cronaca Locale
[]
Aggressione del personale al Pronto soccorso di Vittoria, La Rosa (Lega e Mpsi)

“Episodio intollerabile e assurdo. Le forze dell'ordine facciano subito chiarezza

e assicurino al più presto alla giustizia i responsabili di quest'assurda vicenda”

“Sono veramente costernato per il fatto di avere appreso di un'aggressione al personale sanitario nel nostro pronto soccorso, all'ospedale Guzzardi di Vittoria. Un episodio intollerabile e assurdo. Esprimo la mia piena solidarietà a tutti i sanitari, medi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-10-2021 10:14 - Sport
[]
Domenica 31 ottobre a Scicli il Comune, avendo aderito alla XVIIIa Giornata Nazionale del Trekking Urbano, in collaborazione con l’Associazione Esplorambiente, proporrà un’entusiasmante escursione in ambito cittadino adatta sia per i bambini che per gli adulti con un minimo di allenamento.

Il raduno è previsto alle ore 9:00 in prossimità della Chiesa di Santa Teresa e proseguirà, per una durata di circa tre ore, all’interno del centro storico percorrendo circa 3,4 chilometri e superando un dis...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 17:39 - Attualità
[]
Vaccinazione nell’UOC di Oncologia medica ospedale

“Maria Paternò Arezzo”

23 ottobre 2021

Ragusa, 21 ottobre 2021 – L’Unità Operativa Oncologia Medica dell’ospedale “Maria Paternò Arezzo”, direttore Stefano Cordio, ospiterà, il prossimo 23 ottobre, a partire dalle ore 8,30 e fino alle 13.00, i pazienti e i loro i familiari che vorranno sottoporsi a vaccinazione, compresa la terza dose.

Sarà allestito un centro vaccinale provvisorio che permetterà agli utenti sottoposti a terapie – chemioterap...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 12:49 - Attualità
[]
Donato alla fondazione Bufalino un bassorilievo in terracotta realizzato a mano da Giovanni Catalano, figlio di Comiso emigrato negli USA. “Le radici restano sempre legate alla propria terra”. Dichiarazioni del sindaco di Comiso.

“E’ stato davvero un piacere incontrare un figlio di Comiso che ci ha raccontato la sua storia – commenta il primo cittadino - . Giovanni Catalano, è stato un nostro concittadino sino all’età del diploma che ha conseguito presso il glorioso Istituto Statale d’Arte, og...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 12:13 - Politica
[]
Ragusa, 21 ottobre 2021

INIZIA A GIORNI IL PERCORSO IN COMMISSIONE ATTIVITA’ PRODUTTIVE ALL’ARS PER LA RIFORMA CHE RIGUARDA I LAVORATORI FORESTALI. L’ON. RAGUSA: “CONIUGARE LE ESIGENZE DEI TERRITORI BOSCHIVI CON QUELLE DEI CITTADINI SALVAGUARDANDO PROFESSIONALITA’ E OCCUPAZIONE”

La conservazione e preservazione dei boschi. Ma anche la tutela idrogeologica. Sono questi i leit motiv che costituiranno il punto di riferimento dell’attività della terza commissione Attività produttive all’Ars che, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 18:28 - Cronaca Locale
[]
Positivo al Covid-19, usciva regolarmente di casa. Deferito dalla polizia locale

Positivo al Covid-19, come il resto della famiglia, se ne andava in giro senza alcun pregiudizio, mettendo a rischio la salute della gente con cui aveva contatti, considerato che continuava a fare spesa, andava al bar e quant’altro. nonostante posto in isolamento sanitario dall’USCA. E’ scattato il deferimento alla Procura della Repubblica di Ragusa per un 46enne, il quale, nel corso dei rituali controlli eseguit...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 17:22 - Attualità
[]
La “Pazientina” di Vittoria adesso potrà curarsi a casa

La farmacia ospedaliera dell’Asp di Ragusa prepara il farmaco antiblastico

Ragusa, 20 ottobre 2021 – La “Pazientina” – così la chiama, in modo affettuoso, il personale dell’Asp - è solo una bambina di quattro anni ma deve essere più forte del male che ha cambiato la sua vita e quella della sua famiglia. Un calvario che fino a ieri la piccola e i genitori hanno dovuto vivere. Infatti, ogni giorno mamma e papà dovevano accompagnare la picc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 12:04 - Cultura & Arte
[]

Ebbene, #ricominciamo!!!

Vuoi cominciare a far parte di un coro?
Sei stanco della doccia e vorresti fare il salto sul palcoscenico?
Ti piacerebbe conoscere tanta nuova gente che come te ama divertirsi cantando?

Non ti resta che venire a provare con noi tutti i ʟᴜɴᴇᴅÌ, dalle 19,30 in poi, presso l’ ᴀᴜᴅɪᴛᴏʀɪᴜᴍ del ᴄᴇɴᴛʀᴏ ᴄᴏᴍᴍᴇʀᴄɪᴀʟᴇ ᴄᴜʟᴛᴜʀᴀʟᴇ in Via Giacomo Matteotti 61.

INFO:
3791010152

Coro polifonico 4Keys
...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 10:53 - Attualità
[]
La super zanzara coreana è arrivata in Lombardia: resiste al freddo e potrebbe essere pericolosa…

La zanzara coreana si diffonde in Lombardia: è in grado di resistere alle basse temperature, punge anche in inverno e potrebbe essere pericolosa.

È arrivata in Lombardia la zanzara coreana. Si tratta della zanzara in grado di resistere al freddo. La scoperta si deve all’Università degli Studi di Milano, che condotto una ricerca sulla diffusione in Italia dell’Aedes koreicus, nome scientifico della...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 11:53 - Politica
[]
MANCANO LE STRISCE PEDONALI UN PO’ DAPPERTUTTO IN CITTA’

RAGUSA IN MOVIMENTO SOLLECITA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Mancano le strisce pedonali un po’ dappertutto in città. Segnalazioni arrivano dalle zone più disparate. Circostanza che ha spinto il presidente di Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, a sollecitare una pronta risposta da parte dell’Amministrazione comunale. “Proprio ieri – afferma Chiavola – dopo l’ennesima chiamata di una cittadina, ho effettuato un sopralluogo in via Archimede. ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 17:17 - Attualità
[]
19 ottobre 2021

Una sfilata all’insegna della sostenibilità in occasione della 15esima edizione

della Giornata europea contro la tratta ieri pomeriggio al Ccc di Ragusa

promossa da Gas Mazzarelli, Inner wheel Rg centro e cooperativa Proxima

Abiti in disuso rivisitati e rielaborati dalle ragazze della Sartoria Sociale Proxima hanno dato vita, ieri pomeriggio, al centro commerciale culturale di via Matteotti a Ragusa, a una sfilata all'insegna della sostenibilità in occasione della 15esima Giornata...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 12:29 - Politica
[]
ODG SULLA MESSA IN SICUREZZA DI VIA ETTORE FIERAMOSCA A RAGUSA, FIRRINCIELI (CINQUE STELLE): “IL SINDACO PRIMA DICE IN PARTE SI’ MA POI LA MAGGIORANZA BOCCIA TUTTO. E PER DI PIU’ ALLA PRESENZA IN AULA DI UNA FOLTA DELEGAZIONE DI CITTADINI DELLA ZONA”

Una folta delegazione di cittadini residenti in via Ettore Fieramosca e nelle strade limitrofe ha voluto assistere, ieri sera, alla seduta del Consiglio comunale di Ragusa in cui si discuteva l’odg presentato dal capogruppo dei Cinque Stelle, Serg...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]
19-10-2021 11:34 - Attualità
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-10-2021 18:30 - Economia
[]
18.10.2021

LIONTI (UIL): “MORTI BIANCHE, RAGUSA TRA LE PROVINCE PIU’ A RISCHIO D’ITALIA. CHI FA FINTA DI NULLA, CHI NON FA NULLA, È COMPLICE”.

“Di certi primati faremmo decisamente a meno. Se Ragusa è tra le province-simbolo dell’emergenza incidenti sul lavoro in Italia, ciò significa che manca la prevenzione e difettano i controlli. Sono evidenti negli Ispettorati siciliani i buchi, anzi le voragini di organico. La Regione risponda con interventi concreti alle nostre denunce e ai nostri appel...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-10-2021 11:39 - Attualità
[]
ANCHE MODICA "FOR WOMAN"

“ Campagna nastro rosa Lilt ” organizza anche a Modica la CAMMINATA NON AGONISTICA, domenica 24 ottobre 2021 . Una camminata tra ambiente, arte e architettura in una delle città più suggestive della nostra provincia. Per partecipare, basta compilare il modulo nella sede stessa della Lilt di Modica, poco prima della partenza. Questo il percorso previsto. In caso di pioggia, sarà rimandato tutto alla settimana successiva.
- ORE 09.30 RADUNO BARICENTRO MODICA
- CASTELLO DEI...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
Utenti Online
8

Visitatore Numero
1787683

totale visite
6587888

ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
21-10-2021 17:04 - Cultura & Arte
[]
LA COMPAGNIA G.O.D.O.T. RIAPRE LE PORTE DEI TEATRI DELLA CITTA'. AL VIA LA NUOVA STAGIONE TEATRALE PALCHI DIVERSI, IN SCENA DAL 21 OTTOBRE CON L'ATTRICE. ONE WOMAN SHOW. DOPO LO STOP PER LA PANDEMIA SI TORNA IN SCENA

RAGUSA - Dopo esserci divertiti alla presentazione della nuova stagione 2021/2022 durante la conferenza-spettacolo di domenica scorsa, prende ufficialmente il via la 16sima edizione “bis” di Palchi Diversi, la rassegna teatrale promossa dalla Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa diretta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 13:05 - Cultura & Arte
[]
" Versi in transito " è il titolo della kermesse poetica che la Fondazione Bufalino organizza nei propri locali da venerdì 22 ottobre a domenica 24 ottobre. Nel corso delle tre serate si svolgeranno diversi appuntamenti e tanti incontri letterari con la presentazione di libri e di ricordi di intellettuali, come il compianto Angelo Scandurra e lo scrittore Gesualdo Bufalino: la serata in onore dello scrittore comisano vedrà la partecipazione di un nutrito gruppo di poeti e si avvarrà di una co...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 12:35 - Cultura & Arte
[]
In my beginning
Drammaturgia in tre espressioni
Giovedì 28 ottobre alle ore 19.00, nell'auditorium del Centro Studi Feliciano Rossitto (Via Ettore Majorana, 5 – Ragusa), andrà in scena una rappresentazione drammaturgica che attraverso tre linguaggi artistici racconta il periodo della pandemia. In scena opere che il pittore Salvatore Fratantonio ha presentato nell'ultima mostra “Sussulti 2020-2021”, undici delle quali hanno ispirato il compositore Sergio Carrubba che le presenterà al pianoforte....
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 17:12 - Angolo dell´Arte
[]
Paolo Battaglia La Terra Borgese: Museo Riso sempre più avanti. Il gioiello palermitano dell’arte Contemporanea espone Le Cicogne Sono Immortali, di Solveig Cogliani

“Solveig Cogliani, pittrice di fama intercontinentale, fiore all’occhiello per l’arte contemporanea, compete con sé stessa perché un altro mondo è possibile” si legge nel commento dell’autorevole critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese.

In concomitanza della presentazione della favola di Delfina, a beneficio del grande pub...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 11:21 - Cultura & Arte
[]
Modica si trasforma nella capitale della musica classica:

masterclass, workshop e concerti

con Alfred Brendel ospite d’onore

Un’autentica leggenda della musica, punto di riferimento internazionale dell’esecuzione musicale nell’ultimo mezzo secolo, tornerà a Modica ad ottobre 2021, ospite dell’Associazione Mozart Italia: il pianista austriaco Alfred Brendel, dopo la prima esperienza dell’autunno 2019, tornerà a tenere tre giorni di masterclass per quartetti facendosi protagonista di uno straord...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 17:57 - Cultura & Arte
[]
Firmato protocollo d'intesa tra il comune di Vizzini e la Fondazione 3M

Nel centenario della morte di Giovanni Verga, verrà messa a disposizione del museo, gratuitamente, l'intera mostra verghiana presentata al Palazzo Reale di Milano nel 2003

Dare un nuovo impulso culturale alla figura e all’opera di Giovanni Verga. È questo il senso del protocollo d’intesa firmato tra il Comune di Vizzini e Fondazione 3M, che mira ad accrescere e diffondere la conoscenza di Verga non solo come scrittore ma a...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 17:37 - Eventi
[]
Licodia Eubea (CT) 19/10/2021


“The trace of time” vince la XI edizione della Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica. Ad “Antica Trasversale Sicula. Il cammino della Dea Madre” il premio del pubblico


È The trace of time, il film della regista greca Dionysia Kopana, a vincere il premio ArcheoVisiva per il miglior film, decretato dalla Giuria Internazionale di Qualità. Il documentario è stato presentato per la prima volta in Italia proprio a Licodia, davanti alla regista inte...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 10:32 - Cultura & Arte
[]
Modica: “Good morning Sicily”, il romanzo di Alessandro Salvatore Ferrara sarà presentato al Quasimodo il 23 ottobre

“Good morning Sicily. La prima e ultima Repubblica”: è questo il titolo del romanzo di Alessandro Salvatore Ferrara, che sarà presentato nel II “sabato letterario” di ottobre del Caffè Quasimodo di Modica, che si terrà alle ore 17.30 nell’Auditorium del Palazzo della Cultura il 23 ottobre, nel quadro della Stagione culturale 2021-22 del circolo culturale modicano.
La serata, che ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
18-10-2021 12:10 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
L'isola siciliana, terra dalla storia millenaria riconosciuta a livello mondiale, ha dato i natali a numerose donne che, con coraggio, determinazione e intelligenza, hanno saputo emergere in un contesto spesso non favorevole, sovvertendo tradizioni e consuetudini. Tra queste Accursia Pumilia, Bella De Paija , Franca Viola e nel suo piccolo si annovera la mia bisnonna Giovanna Baglieri…

Partita dal profondo Sud per rivendicare il non pagamento dello stipendio da tre mesi al Tubercolosario di Ra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-10-2021 17:41 - Cultura & Arte
[]
Continua il successo nel campo letterario per il poeta Rosario La Greca di Brolo

Brolo - Continua il successo nel campo letterario per il Poeta Rosario La Greca di Brolo (Messina). Infatti nel prestigioso Premio Nazionale Letterario “Silarus”, giunto ormai alla 53a Edizione, la Giuria composta dal Presidente Onorario Gerardo Bianco, da Alberto Granese, Carlo Carbone, Lorenza Rocco e Mirella Taverna, ha assegnato il 2° Posto alla poesia “Siete la luce nella tempesta” del Poeta brolese.

Questa ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-10-2021 10:46 - Angolo dell´Arte
[]
L'ARTE DEI FRATELLI PACE COME ESPRESSIONE ALTA DELL'AMORE. LA PINACOTECA GESUALDO BUFALINO DI COMISO NE HA OSPITATO LE OPERE CON UN GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO

“L'Arte è come l' amore non muore mai”: Questo il titolo della mostra di pittura e scultura che in ricordo di Nanè Pace, scomparso da alcuni mesi, i suoi fratelli, Giovanni e Pippo, hanno organizzato alla pinacoteca Gesualdo Bufalino di Comiso. La mostra inaugurata dalla sindaca Maria Rita Schembari il 9 ottobre e conclusasi domenica sc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-10-2021 19:33 - Cultura & Arte
[]
CALOROSA ACCOGLIENZA A RAGUSA PER IL TOUR “A MODO MIO”. IL PRESIDENTE FUMIA “LA RISPOSTA ENTUSIASTA DEL PUBBLICO È PER NOI LA DIMOSTRAZIONE CHE SIAMO SULLA STRADA GIUSTA”

Musica, solidarietà e talento. Sono i tre principali ingredienti dell’evento “A modo mio” promosso dall’associazione La casa del Musicista. Un mix che ieri sera ha convinto e colpito positivamente il numeroso pubblico presente al Teatro Tenda di Ragusa.
“Buona la prima” come si dice in questi casi per l’iniziativa benefica pro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-10-2021 19:12 - Attualità
[]
SCENE CHE SI POSSONO VEDERE SOLTANTO A MODICA IN UN CIMITERO PRIVATIZZATO

Vai a fare a fare visita ai tuoi cari defunti, fin qui nulla di strano, durante la tua visita ti giri intorno e noti qualcosa di strano, cerchi di focalizzare al meglio poiché non credi ai tuoi occhi.

Ebbene si, miei cari amici Lettori quello che sto per raccontarvi è tutto vero.

Iniziamo dall'inizio:

Nel 2012 l'Amministrazione Buscema inconcepibilmente privatizza la gestione del cimitero e la affida per ben 26 anni alla d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari