17 Maggio 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

MODICA - CONTINUA LA SOPPRESSIONE DI UFFICI E DI SERVIZI NELLA CITTA´ DELLA CONTEA: ORA TOCCA ALLA CONDOTTA AGRARIA.

Interno del duomo di San Giorgio
Un altro scippo per Modica

LA CONDOTTA CHE NON CONDURRA´

Del passato immaginiamo la capitale della Contea protetta da armigeri, pur non conoscendone né numero né vestiario; ed anche la popolazione doveva essere pronta ad intervenire a difesa del suo castello e di tutto il contado.
Dell´oggi osserviamo una Modica a petto nudo, senza difensore alcuno, che chiunque può colpire. Dalla deputazione nazionale che, seppur c´è, vive d´insignificanza (non sempre i figli ereditano le qualità dei padri), alla deputazione regionale che la città colpevolmente non s´è saputa conquistare, alla popolazione che ormai da decenni è in cerca di una identità che non raggiunge mai e nel frattempo non sa esprimere alcuna conflittualità contro ogni sopruso.
Di volta in volta questa città dipende da altri, ma da noi modicani di certo no.
E´ così che le ´pugnalate´ son venute una dopo l´altra. Le ultime quelle della chiusura del Tribunale (esistente in loco da ben sette secoli) e del carcere. Fa senso sentire di un professionista modicano quasi ottantenne - ancora in attività - che per cinquanta anni è stato del Foro di Modica ed ora agli sgoccioli della carriera è diventato del Foro di Ragusa. Fa senso richiedere copia di sentenza di un processo che si celebrò a Modica magari trenta anni fa ed oggi viene rilasciata con su il timbro ´Tribunale di Ragusa´. Fa senso vedere inoperosa una struttura modernissima e di alta funzionalità come quella dell´ex-Tribunale di Modica e constatare l´accalcarsi a Ragusa di uomini e carte distribuiti in quattro separate strutture che tutto fanno presagire tranne una maggiore celerità nell´amministrazione della giustizia. Un cumulo di errori che solo dei pazzi hanno potuto compiere, con l´aggravante che nessuno dei potentati ha sinora pagato alcunché pur potendosi individuare singole responsabilità in ambito nazionale come in ambito ibleo.
Ora toccherà alla Condotta Agraria; anch´essa sarà cancellata da Modica a far data dal prossimo primo aprile.
E´ il risultato del ´nuovo assetto organizzativo´ che si è dato il Dipartimento Regionale dell´Agricoltura. Tutte le condotte agrarie saranno abolite e sostituite con Uffici Intercomunali dell´Agricoltura (UIA, dizione d´acronimo che, tra l´altro, suona abbastanza male).
In provincia di Ragusa è prevista l´istituzione delle seguenti sedi:
UIA di Scicli, a cui farà riferimento la popolazione di Scicli e di Modica;
UIA di Vittoria, per la popolazione di Vittoria, Comiso, Acate, Santa Croce C.;
UIA di Ispica, per la popolazione di Ispica, Pozzallo, Rosolini;
UIA di Chiaramonte Gulfi, per la popolazione di Chiaramonte, Monterosso, Giarratana.
Ragusa, come al presente, resterà appoggiata all´Ispettorato Agrario di Ragusa.
In sostanza, a scomparire sarà solo Modica. E´ evidente il disagio che una simile soluzione arrecherà al settore agricolo modicano, dovendosi tutti gli imprenditori agricoli ed avicoli e gli allevatori recarsi a Scicli per il disbrigo di ogni pratica.
Il paravento con cui il Governo Crocetta giustifica tale riforma è quello della revisione della spesa pubblica. Però con credibilità zero, se è vero - come è vero - che ´trasferire´ gli interessi di una popolazione di 54.000 abitanti (Modica, con un settore agricolo tra i più consistenti in area iblea) ad un centro di 27.000 abitanti (Scicli), non fa altro che lievitare la spesa (se non altro per il dispendio di tempo e relativo carburante per il trasporto del maggior numero d´utenti).
A nulla è valso il tentativo del sindaco di Modica che con prontezza ha comunicato all´Assessorato Regionale la disponibilità a concedere propri locali comunali a titolo gratuito (con annessi oneri per energia elettrica, telefoni, pulizia locali) per il mantenimento della sede a Modica. Non è stato neanche degnato di una risposta. O meglio, la risposta c´è stata, tacita però. Immaginiamo l´abbia data il consigliere regionale Orazio Ragusa, sciclitano e dell´UDC, e può essere stata la seguente: "Egregio Ignazio Abbate, sindaco di Modica, lo sai che noi facciamo politica e dovere di ognuno è tutelare il proprio territorio, soprattutto contro gli avversari. E tu tale sei, hai litigato con me e sei fuoriuscito dal Partito; pretendevi forse che dovevo essere io a lottare per te? Lo sai, in politica c´è chi vince e chi perde; questa volta la sconfitta è stata per te".
La Condotta Agraria di Modica, oggi ubicata nei locali in affitto di via Resistenza Partigiana 25, fu la prima ad essere istituita in provincia di Ragusa.
Offre servizi a circa 900 utenti imprenditori agricoli operanti sul territorio modicano.
Dispone di dieci unità impiegatizie (di cui una a tempo parziale) + un dirigente (che alla chiusura saranno smistate presso altre sedi).
Tra le prestazioni di cui godono gli utenti:
servizio informazioni su leggi e bandi nazionali ed europei che riguardano lo sviluppo del settore agricolo;
gestione pratiche agricole (es. acquisto mezzi meccanizzati, costruzione capannoni per lavorazione prodotti agricoli, impianti di stalle per allevamenti razionali, ecc.);
assegnazione gasolio e benzina a prezzo agevolato ad aziende agricole fornite di propria meccanizzazione.
La data di chiusura della Condotta Agraria è disposta per il 1° aprile 2015; ma conoscendo le devianze del Governo regionale è molto probabile che si verifichi uno slittamento di qualche settimana o di qualche mese.
Ma questo cambia poco. #

Notizie Flash
RAGUSA - POTENZIAMENTO VIABILITA' NELLE CAMPAGNE
RAGUSA - ARRESTATA UNA DONNA PER FURTI NEI SUPERMERCATI DI COMISO E VITTORIA
PALERMO - APERTI I TERMINI PER " RESTO AL SUD "
RAGUSA - ANCHE CHIAVOLA ( PD ) INTERVIENE SUI RIFIUTI
RAGUSA - REDATTE LE NUOVE LINEE GUIDA CSEN PER LO SPORT SENZA COVID
RAGUSA - " TERRITORIO " CON L'ON. DIPASQUALE SULLA MOTORIZZAZIONE
RAGUSA - CONSORZIO DI BONIFICA : LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE.
RAGUSA -TRANSITO VIETATO IN VIA PATERNO' AREZZO DAL 17 AL 21 MAGGIO
RAGUSA - " TERRITORIO " SULL'EMERGENZA RIFIUTI
RAGUSA - COMODATO GRATUITO DEL CITY
16-05-2021 11:14 - Eventi
[]
Comiso, 16 maggio 2021

MARIA SS. ADDOLORATA A COMISO, UNA PIOGGIA DI PETALI DI ROSE
E IL TRADIZIONALE RITO DELLA SVELATA E’ TORNATO A RIPETERSI

Il momento più speciale. Intriso di suggestioni che affondano le radici in una tradizione antica. Così come antica è la devozione nei confronti di Maria Santissima Addolorata. E così un rito molto sentito dalla cittadinanza casmenea è tornato a ripetersi ieri sera in chiesa Madre. La svelata del pregevole simulacro settecentesco della Vergine si è tenuto...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 19:58 - Politica
[]


Anniversario Statuto Siciliano, on. Dipasquale (PD): “Musumeci s’è dimenticato di questo appuntamento. Frutto dell’alleanza con la Lega?”

“Sono circa le 15 del 15 maggio 2021 e mentre ricorre il 75° anniversario dello Statuto Siciliano, mi chiedo e vi chiedo come mai il presidente della Regione non sia ancora intervenuto per celebrare questo traguardo?
Musumeci, che non perde occasione per apparire anche in occasioni meno importanti, deve essersi dimenticato di questa data storica. Oppure dobbi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 19:26 - Economia
[]
Olidata, la storica azienda di Information Tecnology nomina un messinese nel
CDA
È la giornalista Katia La Rosa
Roma, 15 05 2021 La storica azienda Olidata, leader nazionale nel settore dell'Information
Technology, ha rinnovato il proprio CDA nominando sette consiglieri, tra cui la messinese
Katia La Rosa. L'Assemblea Ordinaria degli Azionisti di Olidata S.p.A, riunita, oggi, sotto
la Presidenza di Riccardo Tassi, ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione, che
resterà in carica per i prossimi ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 11:17 - Attualità
[]
Santa Croce Camerina avrà un ‘punto di vaccinazione'. Il Sindaco: “Ringrazio l'Asp di Ragusa per aver accolto la nostra richiesta.”

A breve anche il comune di Santa Croce sarà dotato di un punto di vaccinazione per tutta la cittadinanza. L'Asp di Ragusa ha accolto la richiesta inoltrata dall'Amministrazione Barone di avere, per tutto il territorio camarinense, un punto vaccinale Covid-19, presso la palestra comunale Santa Rosalia, dove già ha ospitato il personale per gli screening. Gli utenti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 10:57 - Cronaca Locale
[]
Tre colpi in poche ore. All’interno di attività commerciali di Via Dandolo a Marina di Ragusa. Un’escalation di furti, nelle ore notturne, che mette a repentaglio la sicurezza degli operatori commerciali e dei residenti. Il presidente del movimento civico territorio di Marina, Angelo Laporta, ha raccolto il grido di allarme dei commercianti.

“L’ennesima ondata di furti pone in primo piano il tema mai sopito della sicurezza – denuncia Laporta - Non deve essere a carico esclusivo del singolo c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 18:43 - Economia
[]
NASCE MULTIFIDICOFISAN. MULTIFIDI INCORPORA IL CONSORZIO FIDI SANITARIO SICILIANO, RENDENDO ANCORA PIU’ SOLIDO IL PROPRIO PATRIMONIO.

Multifidi, ha incorporato Co.fi.san, il consorzio fidi sanitario Siciliano. Il processo si è completato venerdì 14 maggio con l’approvazione definitiva durante l’assemblea straordinaria dei soci, tenuta dinanzi al notaio Maria Schembari di Ragusa, del progetto di fusione con la conferma alla guida del C.d.A. uscente di Multifidi, nelle persone di Roberto Biscot...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 14:09 - Attualità
[]
Cerimonia di consegna della struttura che ospiterà i volontari dei Vigili del Fuoco, il Sindaco: “Grazie al Comandante del VV.F. e al personale ‘volontario’ per la sensibilità verso in nostro territorio.”

Si è svolta stamattina nel piazzale del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Santa Croce Camerina, in c.da Pezze, ka cerimonia di consegna delle chiavi della struttura che ospiterà i volontari del 115. Cerimonia cui hanno preso parte il Sindaco Giovanni Barone, l’Ing. Giovanni Distefano in r...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 12:23 - OBITUARY
[]
Carmelo Dipasquale, giovane di 21 anni, si è spento per un improvviso aneurisma, dopo essere trasportato all'Ospedale " San Marco " di Catania. Il giovane era figlio di un ex consigliere comunale, Emanuele Dipasquale.
La famiglia, rispettando la volontà del figlio, ha autorizzato l'espianto degli organi, che sono stati trasferiti in diverse città italiane, per essere donati: il cuore a Udine, i polmoni a Torino, il fegato a Roma, i reni a Padova e il pancreas a Palermo.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
54

Visitatore Numero
1620074

totale visite
5797175

[]
16-05-2021 11:39 - Cultura & Arte
[]
Il 17 maggio apre i battenti al Centro Servizi Culturali la mostra di pittura e fotografia “Frammenti” di Karina Lukasik e Cristina Bufardeci

Aprirà i battenti lunedì 17 maggio, alle ore 17, presso la sede del Centro Servizi Culturali “Emanuele Schembari” di via A.Diaz 56, la mostra di pittura e fotografia “Frammenti” di Karina Lukasik e Cristina Bufardeci. L’evento espositivo sarà visitabile fino al 30 maggio tutti i giorni dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 20,00.
L’organizzazione...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-05-2021 10:54 - Cultura & Arte
[]
“Luci di Venezia”, composizione dell'arpista modicano Fabio Rizza, viene eseguita per l'International Harp Festival di Edinburgo in Scozia.
L'Edinburgh International Harp Festival, uno dei più prestigiosi eventi del mondo legati all'Arpa, si è appena concluso. Quest'anno, all'interno delle varie scalette eseguite in concerto da molteplici arpisti di fama internazionale, è presente anche “Luci di Venezia”, una delle composizioni dell'arpista modicano Fabio Rizza che è stata eseguita dal Maestro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 12:44 - Cultura & Arte
[]

“A TUTTO VOLUME” APRE LA STAGIONE DEI FESTIVAL CULTURALI E RICONSEGNA LE PIAZZE AI LIBRI E AI LETTORI DAL 10 AL 13 GIUGNO A RAGUSA.
Tra le novità apertura in riva al mare e iniziative per celebrare Dante

RAGUSA – “A Tutto Volume – libri in festa a Ragusa” aprirà la stagione dei grandi eventi estivi e riconsegnerà le piazze ai libri, ai lettori e agli autori. Lo farà dal 10 al 13 giugno prossimi rilanciando il desiderio di stare insieme, la volontà di condivisione, di scambio, di incontro in que...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 19:52 - Angolo della Memoria
[]
Non ci sono stati eventi, in Italia e non solo, senza la partecipazione attiva di personaggi legati alla provincia iblea e/o al Sud-Est della nostra isola. Si tratta di una sorta di " appuntamento con la Storia " di cittadini del nostro territorio, che si sono trovati in un determinato posto in un determinato momento, quando le sorti del Paese hanno presso una piega particolarmente importante.
Presenteremo, in questo articolo, la figura di un personaggio di origine netina: nato a Noto il 9 ma...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio