11 Luglio 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

MODICA - CONTINUA LA SOPPRESSIONE DI UFFICI E DI SERVIZI NELLA CITTA´ DELLA CONTEA: ORA TOCCA ALLA CONDOTTA AGRARIA.

Interno del duomo di San Giorgio
Un altro scippo per Modica

LA CONDOTTA CHE NON CONDURRA´

Del passato immaginiamo la capitale della Contea protetta da armigeri, pur non conoscendone né numero né vestiario; ed anche la popolazione doveva essere pronta ad intervenire a difesa del suo castello e di tutto il contado.
Dell´oggi osserviamo una Modica a petto nudo, senza difensore alcuno, che chiunque può colpire. Dalla deputazione nazionale che, seppur c´è, vive d´insignificanza (non sempre i figli ereditano le qualità dei padri), alla deputazione regionale che la città colpevolmente non s´è saputa conquistare, alla popolazione che ormai da decenni è in cerca di una identità che non raggiunge mai e nel frattempo non sa esprimere alcuna conflittualità contro ogni sopruso.
Di volta in volta questa città dipende da altri, ma da noi modicani di certo no.
E´ così che le ´pugnalate´ son venute una dopo l´altra. Le ultime quelle della chiusura del Tribunale (esistente in loco da ben sette secoli) e del carcere. Fa senso sentire di un professionista modicano quasi ottantenne - ancora in attività - che per cinquanta anni è stato del Foro di Modica ed ora agli sgoccioli della carriera è diventato del Foro di Ragusa. Fa senso richiedere copia di sentenza di un processo che si celebrò a Modica magari trenta anni fa ed oggi viene rilasciata con su il timbro ´Tribunale di Ragusa´. Fa senso vedere inoperosa una struttura modernissima e di alta funzionalità come quella dell´ex-Tribunale di Modica e constatare l´accalcarsi a Ragusa di uomini e carte distribuiti in quattro separate strutture che tutto fanno presagire tranne una maggiore celerità nell´amministrazione della giustizia. Un cumulo di errori che solo dei pazzi hanno potuto compiere, con l´aggravante che nessuno dei potentati ha sinora pagato alcunché pur potendosi individuare singole responsabilità in ambito nazionale come in ambito ibleo.
Ora toccherà alla Condotta Agraria; anch´essa sarà cancellata da Modica a far data dal prossimo primo aprile.
E´ il risultato del ´nuovo assetto organizzativo´ che si è dato il Dipartimento Regionale dell´Agricoltura. Tutte le condotte agrarie saranno abolite e sostituite con Uffici Intercomunali dell´Agricoltura (UIA, dizione d´acronimo che, tra l´altro, suona abbastanza male).
In provincia di Ragusa è prevista l´istituzione delle seguenti sedi:
UIA di Scicli, a cui farà riferimento la popolazione di Scicli e di Modica;
UIA di Vittoria, per la popolazione di Vittoria, Comiso, Acate, Santa Croce C.;
UIA di Ispica, per la popolazione di Ispica, Pozzallo, Rosolini;
UIA di Chiaramonte Gulfi, per la popolazione di Chiaramonte, Monterosso, Giarratana.
Ragusa, come al presente, resterà appoggiata all´Ispettorato Agrario di Ragusa.
In sostanza, a scomparire sarà solo Modica. E´ evidente il disagio che una simile soluzione arrecherà al settore agricolo modicano, dovendosi tutti gli imprenditori agricoli ed avicoli e gli allevatori recarsi a Scicli per il disbrigo di ogni pratica.
Il paravento con cui il Governo Crocetta giustifica tale riforma è quello della revisione della spesa pubblica. Però con credibilità zero, se è vero - come è vero - che ´trasferire´ gli interessi di una popolazione di 54.000 abitanti (Modica, con un settore agricolo tra i più consistenti in area iblea) ad un centro di 27.000 abitanti (Scicli), non fa altro che lievitare la spesa (se non altro per il dispendio di tempo e relativo carburante per il trasporto del maggior numero d´utenti).
A nulla è valso il tentativo del sindaco di Modica che con prontezza ha comunicato all´Assessorato Regionale la disponibilità a concedere propri locali comunali a titolo gratuito (con annessi oneri per energia elettrica, telefoni, pulizia locali) per il mantenimento della sede a Modica. Non è stato neanche degnato di una risposta. O meglio, la risposta c´è stata, tacita però. Immaginiamo l´abbia data il consigliere regionale Orazio Ragusa, sciclitano e dell´UDC, e può essere stata la seguente: "Egregio Ignazio Abbate, sindaco di Modica, lo sai che noi facciamo politica e dovere di ognuno è tutelare il proprio territorio, soprattutto contro gli avversari. E tu tale sei, hai litigato con me e sei fuoriuscito dal Partito; pretendevi forse che dovevo essere io a lottare per te? Lo sai, in politica c´è chi vince e chi perde; questa volta la sconfitta è stata per te".
La Condotta Agraria di Modica, oggi ubicata nei locali in affitto di via Resistenza Partigiana 25, fu la prima ad essere istituita in provincia di Ragusa.
Offre servizi a circa 900 utenti imprenditori agricoli operanti sul territorio modicano.
Dispone di dieci unità impiegatizie (di cui una a tempo parziale) + un dirigente (che alla chiusura saranno smistate presso altre sedi).
Tra le prestazioni di cui godono gli utenti:
servizio informazioni su leggi e bandi nazionali ed europei che riguardano lo sviluppo del settore agricolo;
gestione pratiche agricole (es. acquisto mezzi meccanizzati, costruzione capannoni per lavorazione prodotti agricoli, impianti di stalle per allevamenti razionali, ecc.);
assegnazione gasolio e benzina a prezzo agevolato ad aziende agricole fornite di propria meccanizzazione.
La data di chiusura della Condotta Agraria è disposta per il 1° aprile 2015; ma conoscendo le devianze del Governo regionale è molto probabile che si verifichi uno slittamento di qualche settimana o di qualche mese.
Ma questo cambia poco. #

Notizie Flash

ROMA - PER LOREFICE ( M5S ) 2,530.000 EURO AL LIBERO CONSORZIO DI RAGUSA

RAGUSA - " TERRITORIO " CRITICA I PRIMI DUE ANNI AMMINISTRATIVI

RAGUSA - ANCORA STABILIZZAZIONE ALL’ASP

POZZALLO - IL SEGRETARIO DEL PD E I LAVORI A VILLA TEDESCHI

MODICA - " CITTA' CHE LEGGE " TRA 73 CITTA' ITALIANE

10-07-2020 17:56 - Politica
[]

IL PARTITO DEMOCRATICO DI VITTORIA
SOSTIENE AIELLO SINDACO

Ieri sera 9 Luglio 2020 presso la Sala Avis a Vittoria durante l'incontro dei gruppi direttivi della Coalizione Aiello Sindaco ,dinnanzi la presenza del suo Candidato On. Francesco Aiello, alla presenza del Segretario del PD di Vittoria Giuseppe Nicastro e assieme a tutti i membri della Coalizione , il Partito Democratico di Vittoria ha ufficializzato il pieno sostegno all'On. Francesco Aiello come Candidato a Sindaco della Citta' di ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 17:46 - Economia
[]
Di Paola D'Alò Sardella Carasi Raviotta Nicastro
Siracusa, 9 luglio – Angelo Sardella, 54 anni, di Gela, è il nuovo segretario generale della Fim Cisl Ragusa Siracusa. È stato eletto questa mattina al termine del Congresso straordinario convocato dal reggente della categoria, Valerio D’Alò.
Con l’elezione di Sardella si chiude un periodo di reggenza della federazione dei metalmeccanici cislini.
“Si è conclusa oggi un’esperienza complicata ed entusiasmante quale il Commissariamento della Struttura Fim di Ragusa Siracusa. – ha detto D’Alò nel ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:33 - Politica
[]
PIANO DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE: DOPO LE LAMENTELE SOLLEVATE
DALLA CNA DI RAGUSA, IL CONSIGLIERE MARIO D’ASTA CHIEDE
ALLA GIUNTA CASSI’ DI RIVEDERE I CONTENUTI DELL’AZIONE DI SUPPORTO

“In tempi non sospetti, quando la pandemia ha fatto sentire più che in altri momenti di questo difficile anno il proprio peso, avevamo già suggerito all’amministrazione comunale di avviare un percorso di confronto con le associazioni di categoria, favorendo il metodo della concertazione per individuare le soluzioni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:23 - Economia
[]
l'assessore Fronterrè
“Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici: ottenuti fondi PON dal Ministero dell’Istruzione.
Nell’ambito del “PON ISTRUZIONE – Edilizia Enti locali” il Comune di Ispica è tra gli enti ammessi a finanziamento per un importo pari ad € 70.000. Il finanziamento sarà utilizzato per interventi di riqualificazione dei 7 edifici scolastici degli istituti comprensivi della città. Gli interventi da effettuare sono stati concordati in apposite riunioni svolte preventivamente nei mesi trasc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:16 - Attualità
[]
“Clicca e vai”, nasce l’App per gestire in sicurezza i flussi di persone nel Centro Commerciale Ibleo

Ragusa. Le nuove esigenze della ripartenza, dopo la fase di stop legata alla pandemia da Covid-19, stanno diventando ritmi di quotidianità per tutti. È con questa consapevolezza che il Centro Commerciale Ibleo lancia la web app “Clicca e vai”, oltre a una serie di altre iniziative rivolte alla comunità di consumatori in un periodo particolarmente delicato come quello attuale. È già operativa, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 12:36 - Cultura & Arte
[]
Ancora una volta negati il patrocinio morale e la sala Raffaele Grana Scolari
della Biblioteca Comunale di Modica dall'amministrazione Abbate al dr.
Carmelo Cataldi.
Stavolta non è “l'equidistanza”, ma il Covid19.
Ancora una volta è stata negato il patrocinio morale del Comune di Modica e l'uso
della Sala Raffaele Grana Scolari della Biblioteca di Modica al dr. Carmelo Cataldi
da parte dell'Amministrazione Abbate, per la presentazione del suo volume dal titolo:
“Il cioccolato a Modica tra storia, fi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:57 - Politica
[]
Alessandro Mugnas di Reset

L’ASSOCIAZIONE RESET VITTORIA HA DECISO, ADERIRA’ AL PROGETTO DI FALCO SINDACO

L’associazione Reset Vittoria ha deciso di aderire al progetto Di Falco Sindaco. A darne comunicazione il segretario cittadino dell’associazione, Alessandro Mugnas. “Abbiamo avuto l’opportunità – afferma Mugnas – di portare avanti un proficuo e profondo confronto con Salvatore Di Falco e, come è spesso già accaduto in passato, ci siamo trovati concordi su diversi aspetti riguardanti la ricostruzione morale, etica, n...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:49 - Politica
[]
Giuseppe Iacono CPI
Morti aspettando la cassa integrazione - necrologi shock di CasaPound davanti alle sedi INPS

Centinaia di manifesti funebri sono stati affissi dai militanti di CasaPound Italia davanti alle sedi INPS in decine di città italiane. L'intento è denunciare la morte dell’economia italiana e di migliaia di piccoli e piccolissimi imprenditori, messi in ginocchio dalle politiche governative e “giustiziati” dai disservizi, dai ritardi e dall’incapacità di gestire i pochi aiuti statali da parte dell’Isti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:10 - Economia
[]


Ragusa, 8 luglio ’20 – Il post emergenza sanitaria, il servizio di consegna, il ricevimento del pubblico, l’attività ridotta di alcuni uffici.
Sono questi alcuni dei temi trattati questa mattina dal Consiglio Direttivo della SLP Ragusa Siracusa convocato a Modica, alla presenza del segretario regionale della categoria, Giuseppe Lanzafame, e della segretaria generale della UST, Vera Carasi, dal segretario generale territoriale, Eugenio Elefante.
I lavoratori delle Poste iscritti alla Cisl si son...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]




09-07-2020 12:16 - Cultura & Arte
[]
Ripartire per imparare, in sicurezza e all'insegna del divertimento.
Questo l'obiettivo dell'associazione culturale Tecne99 che inaugurerà il 13 Luglio 2020 il primo Campus delle Arti della provincia di Ragusa.
I laboratori, pensati per sviluppare il potenziale creativo di bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, si svolgeranno all'aperto a Villa Penna, Scicli, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.
Nozioni di musica, disegno, recitazione verranno esplorate in prima persona dai piccoli partecipan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:25 - Cultura & Arte
[]

"Piacevoli Contraddizioni" di Massimo Boscarino in Prima Nazionale a Roma.

Domenica 12 luglio dalle 19:00 alle 23:00 ospite della Libreria Caffè Bohemien via Degli Zingari 36 Roma, Massimo Boscarino incontra i lettori e firma le copie del suo ultimo romanzo "Piacevoli Contraddizioni" Edizioni La Zisa.
"Piacevoli contraddizioni" continua il percorso tormentato e rigenerante di Elia, protagonista del precedente romanzo di Massimo Boscarino, "Le fermate del piacere". Dentro una terra di “sicili...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
ANDREA TIDONA E LE LETTURE DI MASTRO DON GESUALDO OSPITE DI “INTEATROAPERTO”, QUESTO VENERDÌ 10 LUGLIO E IN REPLICA DOMENICA 12 LUGLIO ALL’ANFITEATRO DEL PARCO SAN GIUSEPPE – U TIMPUNI. GRANDE ATTESA PER IL NUOVO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ESTIVA DELLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICA.

MODICA (RG) – Andrea Tidona ospite del secondo appuntamento di InTeatroAPERTO, andato già in sold out per venerdì 10 luglio, e per questo motivo è già stata lanciata una seconda replica in programma domeni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:35 - Cultura & Arte
[]
I DELITTI PIÙ CRUENTI DEL VAL DI NOTO IN SCENA A RAGUSA IBLA. L’11 E IL 12 LUGLIO, BRIVIDI DI TENSIONE ALL’EX DISTRETTO CON LO SPETTACOLO INVISIBILI PER IL DONNAFUGATA STREET. SOLD OUT I BIGLIETTI A INGRESSO GRATUITO.

RAGUSA – Invisibili. Memorie notturne del Val di Noto è uno spettacolo assai particolare: porta in scena i delitti realmente accaduti in questa parte della Sicilia, ne aggiusta la narrazione con qualche dettaglio di fantasia e coinvolge il pubblico nella ricerca della verità. Il ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
1

Visitatore Numero
1347753

totale visite
4828371


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account