15 Settembre 2019
Categorie

MODICA - IL CONSIGLIERE IVANA CASTELLO INTERVIENE SUI RITARDI NEI PAGAMENTI DEI LAVORATORI DELL'IGIENE PUBBLICA.

Mitt. Ivana Castello
consigliere comunale

Al sindaco Ignazio Abbate
c/o Municipio di Modica
piazza Principe di Napoli, 17
97015 Modica (Rg)

Al Presidente del Consiglio comunale
Sig. Carmela Minioto
Piazza Principe di Napoli, 17
97015 Modica (Rg)


Oggetto: sollecito di pagamento delle spettanze al personale della IGM

Signor sindaco Abbate,

l’ho invitata, con interrogazione del 31 agosto u.s., a valutare la delicatezza del momento che la Città sta attraversando a causa della decisione di pagare gli stipendi, al personale dell’IGM s.r.l., con un ritardo che si aggira, sistematicamente, fra due e tre mesi. Parlo di lavoratori che, in mancanza della retribuzione mensile, sono costretti a indebitarsi per mantenere la famiglia e se stessi. Gente, per di più, che il 26 agosto aveva proclamato lo stato di agitazione, poiché non solo non aveva ricevuto gli stipendi, ma non aveva nemmeno visto il primo terzo della quattordicesima mensilità, scaduto il 15 luglio e promesso in pagamento entro il successivo mese di agosto.
Avvedutamente, il 2 settembre, la IGM ha convocato una riunione dei rappresentanti delle Organizzazioni sindacali, allo scopo di ricomporre la situazione conflittuale e prevenire i disservizi e i danni di un eventuale sciopero.
In quella sede, l’ing. Antonino Di Stefano, rappresentante dell’Impresa, ha informato i convenuti che entro il 15 settembre 2019, «stanti le rassicurazioni dell’Amministrazione Comunale», avrebbe proceduto al saldo della mensilità di giugno. Ha assicurato anche l’erogazione del primo terzo della quattordicesima mensilità, stante che il pagamento, pur tardivo, maturato e annunciato, era stato omesso. La quattordicesima mensilità, per dirla tutta, avrebbe dovuto essere corrisposta entro il 15 di luglio. Anziché pagarla, però, era stata frazionata in tre parti eguali per pagarla, un terzo per volta, nei mesi di agosto, settembre e ottobre.
Naturalmente è superfluo osservare che se la IGM si fosse data, effettivamente, l’obiettivo di ricomporre il conflitto, avrebbe dovuto presentare ben altre proposte. Avrebbe dovuto chiedere, ad esempio, che si procedesse alla regolarizzazione del pagamento ordinario, ossia degli stipendi mensili man mano che scadono; e alla calendarizzazione (distribuzione nel tempo) delle mensilità stipendiali rimaste insoddisfatte per esaurirle nel più breve tempo possibile. Si è limitata, invece, a dire che:

1°. in base alle «rassicurazioni dell’Amministrazione Comunale», entro il 15 settembre avrebbe pagato la mensilità di giugno. Discorso, per carità, corretto ma che non cambia nulla di quanto i lavoratori sapevano, né stimola nuove speranze. Fondare tutta l’opera di persuasione sulle rassicurazioni del Comune significa fondarla sulla parola di un soggetto che ha già ampiamente dimostrato di non aver parola;
2°. il pagamento di due dei tre terzi della quattordicesima maturata, non poteva effettuarsi per mancanza di fondi; e che avrebbe comunque tentato di recuperarne, sottinteso dallo stesso Comune, almeno un terzo. Equivalente a dire che è probabile che la situazione resti inalterata e che i lavoratori farebbero prima a imprestarsi da qualche parte il denaro di cui necéssitano.

Era inevitabile, dunque, che i sindacati valutassero negativamente le prospettive di pagamento. Indipendentemente da come si sarebbe la situazione. «Non sussistono garanzie rispetto agli impegni assunti negli incontri del 23 e del 29 luglio», è stata la risposta dei sindacati. Si mantiene, dunque, lo stato di agitazione e si programma, in aggiunta, il blocco del lavoro straordinario che significa che una parte dell’immondizia cittadina resterà nei luoghi in cui i cittadini la depositano. Tale blocco è proclamato a partire dal 13 settembre ed è previsto duri cinque giorni, tredici compreso. Dovrebbe cessare, dunque, alla mezzanotte del 17.

Faccio voti affinché il sindaco, abituato ormai agli interventi dell’ultimo momento, riesca a superare anche questa difficoltà. Mi pare che il personale abbia manifestato una sensibilità e una flemma degna di taluni gentiluomini di ottocentesca memoria. Approfittiamo di questa loro gentilezza e dimostriamo, anche noi, di essere all’altezza della loro sensibilità. Oltre, ovviamente, a dimostrare che in Comune non tutto è perduto.
Reitero la richiesta di avere copia di tutte le fatture presentate dalla IGM sino alla data odierna, copia delle medesime con apposto il visto di liquidazione e analoga copia di quelle già pagate. Quest’ultime con la indicazione della nota di pagamento e della relativa data. Mi presenterò, per riceverle, in base al Regolamento di accesso agli atti, entro tre giorni dalla data della presente.
Ivana Castello
Consigliere comunale del PD



Modica, 5 settembre 2019

Notizie Flash

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DELL' 11 SETTEMBRE

VITTORIA - L'ON. AIELLO NON HA MAI SCRITTO: " COME SI FA A CHIEDERE LA LIBERTA' PER PALUMBO ?"

MODICA - SOLIDARIETA' DEL MEETUP M5S AL CONSIGLIERE MEDICA

RAGUSA - IL 16 SETTEMBRE ASSEMBLEA GENERALE DELLA CGIL

PALERMO - IL COMITATO PENDOLARI SULLA TRATTA FERROVIARIA SIRACUSA/ CALTANISSETTA

DONNAFUGATA - IL 14 SETTEMBRE PERFORMANCE LIVE AL CASTELLO

MODICA - CONFERENZA STAMPA DELL'OPPOSIZIONE SUGLI AUMENTI COSAP

MARINA DI RAGUSA - INTERVENTO DI SALVATAGGIO IN MARE DAVANTI LO STABILIMENTO MARGARITA

VITTORIA - SANZIONI DA 300 A 3.000 EURO PER MANCATO RISPETTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA.

MODICA - INTERROGAZIONE DI GIOVANNI SPADARO ( PD ) SUI LAVORI NEL QUARTIERE DENTE

RAGUSA - INIZIA IL 23 SETTEMBRE IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

15-09-2019 16:36 - Attualità
[]

Domenica 22 settembre, organizzata dall’Associazione Esplorambiente, si svolgerà l’annuale Giornata della Speleologia, giunta quest’anno alla 13a edizione. Durante la giornata è possibile ammirare il quartiere trogloditico di C.da Marafini, in ter...
14-09-2019 16:44 - Attualità
[]
Sogniamo una Vittoria radicalmente diversa, che guardi al futuro

Sono trascorse diverse ore dalla fine dell’evento che ha visto come ospite il dott. Cottarelli e l’emozione è ancora viva in noi. È doveroso ringraziare le centinaia di persone che h...
13-09-2019 12:49 - Attualità
[]

L’ARTE ENTRA IN OSPEDALE

ESTEMPORANEA DI PITTURA AL GIOVANNI PAOLO II

LE OPERE SARANNO DONATE AL PRESIDIO OSPEDALIERO

50 GIOVANI ARTISTI PARTECIPERANNO ALLA REALIZZAZIONE

Ragusa, 13 settembre 2019 - Al “Giovanni Paolo II” di Ragusa è tutto pronto per...
11-09-2019 16:01 - Attualità
[]
S.E. Sir Nunzio Alfred D’Angieri Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario del Belize è stato ieri in visita al Museo del cioccolato di Modica.
L’Ambasciatore D’Angieri, di lontane origini siciliane delle quali è orgoglioso, era accompagnato ...
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p




14-09-2019 16:53 - Eventi
[]
RAGUSA IBLA SI MUOVE A RITMO DI JAZZ. IERI SERA GRANDE APERTURA DEL FESTIVAL “OLTREMENTE” CHE PORTA ARTISTI INTERNAZIONALI IN CONCERTO NEL QUARTIERE BAROCCO. STASERA ATTESI IL BATTERISTA FRANCESCO CUSA E IL DUO MICHAEL MOORE- ACHIM KAUFMANN. DOMAN...
12-09-2019 12:43 - Istruzione e Formazione
[]

Alfred Brendel e la sua masterclass

trasformano Modica nella capitale della musica classica

Una vera e propria leggenda della musica, punto di riferimento internazionale dell’esecuzione musicale nell’ultimo mezzo secolo, a confronto con cinque giova...
23-08-2019 16:22 - Attualità
[]
CS Torna Bimbi e Vendemmia, il 22 settembre da Avide Vigneti & Cantine

Dopo il grande successo degli anni precedenti, da Avide Vigneti & Cantine, l’azienda vitivinicola di Comiso dei fratelli Lidia e Marco Calcaterra, domenica 22 settembre torna Bi...

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
11

Visitatore Numero
1262033

totale visite
3382432


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio