15 Settembre 2019
Categorie

MODICA - " LA III EDIZIONE DELL' "ADAMO " DEL CAMPAILLA DEDICATA AL PRINCIPE MICHELE GRIMALDI " di Carmelo Cataldi.

Nel Fondo Grimaldi/Caser una bozza originale dell'Adamo del Campailla.
Le carte e la storia della III edizione.


Sono ormai mesi che mi sto logorando sulle carte del Fondo Grimaldi/Caser, per arrivare ad avere un completo panorama storico-sociale sulla tradizione del consumo della cioccolata/o a Modica e su come siano state travisate le carte di questo fondo per raccontare una colossale bufala ai modicani, ai consumatori, nonché alle stesse autorità nazionali ed europee.
Questo lavoro, seppur estenuante, si tratta di leggere circa 240 faldoni, per decine di migliaia di carte, oltre ad avermi dato la possibilità di smentire quanto detto sul cioccolato “modicano”, mi ha anche permesso di addivenire a delle scoperte storiche e di ordine sociale, di tutto rilievo ed interesse anche pubblico.
L'ultima, in ordine di tempo è di carattere storico e bibliografico.
In molti sanno, ma soprattutto coloro che sono addentro alla storia della letteratura locale e nazionale, che dell'Adamo esistono tre edizioni: la prima edita a Messina e dedicata a Carlo VI, l'imperatore; la seconda edita in Palermo e dedicata al principe della Cattolica, al secolo Francesco Bonanno del Bosco e la terza a Siracusa, ad opera di padre Secondo Sinesio e dedicata al principe Michele Grimaldi (Caser) di Modica.
Proprio questa terza edizione vede nel fondo Grimaldi/Caser tutta la sua cronologia storica e bibliografica a causa della dedicatoria al principe.
Questo, in poche parole, foraggiò il padre, di origini torinesi, laureato in utroque iure e Abate di San Tommaso di Pigna, ma residente e officiante presso l'arcivescovado di Siracusa, per la stampa dell'opera e questo ovviamente non poté fare a meno di dedicare il frontespizio e l'introduzione al proprio mecenate.
La prima delle lettere con cui il Sinesio ha corrispondenza con Michele Grimaldi è del 3 gennaio 1782, lettera in cui lo avvisa di aver rinviato a Catania “il rame”, su sui probabilmente era presente la sua effige con didascalia, per delle correzioni.
Ma le lettere non sono attinenti a questa sottoproduzione dell'opera, ma afferiscono direttamente alla stessa, alla sua redazione, al suo processo, alla sua prima stampa e alle correzioni, per terminare con l'invio di un prodotto finale, la prima stampa in assoluto dell'Adamo del Campailla, che si dovrebbe trovare dunque nella biblioteca Grimaldi dell'Archivio di Stato di Ragusa – Sezione di Modica.
Dalla lettera del 16 successivo e di quella del 14 luglio 1783, da Caltagirone, si evince che l'opera, venne fatta stampare in parte a Catania, quantomeno rilegare e rivisitare nei “rami” usati, ma soprattutto a Siracusa, mentre delle sue bozze, in fogli, furono fatte visionare sia a colui che doveva essere allora un esperto letterario e storico del tempo a Modica, don Saverio Scrofani ed al canonico e decano Pietro Campailla, figlio del noto scienziato e letterato (lettera del 7 agosto 1782).
E' del 12 marzo del 1783 l'invio della bozza definitiva del frontespizio e della dedicatoria del libro, bozza originale che si trova allegata alla lettera dell'Abate e che in assoluto è la prima stampa, seppur in bozza, dell'opera.
Con le due successive lettere, quelle del 25 marzo e 9 aprile, padre Sinesio invita il principe a far visionare queste parti, sia allo Scrofani che a Pietro Campailla, e poi trattenerle presso se stesso.
Dalla lettera del 23 ottobre 1783 si ha notizia che l'opera è stata stampata ed una copia, rilegata a Catania e una copia, sciolta, viene inviata al principe Grimaldi/Caser essendo stato il “mecenate” dell'opera stessa.
La corrispondenza fra i due si prolunga ancora con altre motivazioni fino al 6 settembre del 1784 in cui sembra il Sinesio essere dimorante in Noto.
Il contenuto delle lettere ha comunque un'importanza non solo storica sullo sviluppo della stampa della III edizione dell'Adamo, ma anche degli interessi che legavano i due corrispondenti, di cui non si può sottacere la sudditanza del prelato sotto il profilo finanziario rispetto alla produzione letteraria dell'opera stessa.
Agli esperti ed ai bibliofili non può sfuggire dunque l'interesse per la presenza della bozza originale dell'opera presso il Fondo Grimaldi, e soprattutto la prima copia dell'edizione presso la biblioteca allora del principe Michele Grimaldi/Caser.

Carmelo Cataldi

Notizie Flash

VITTORIA - L'ON. AIELLO NON HA MAI SCRITTO: " COME SI FA A CHIEDERE LA LIBERTA' PER PALUMBO ?"

DONNAFUGATA - IL 14 SETTEMBRE PERFORMANCE LIVE AL CASTELLO

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DELL' 11 SETTEMBRE

RAGUSA - IL 16 SETTEMBRE ASSEMBLEA GENERALE DELLA CGIL

MARINA DI RAGUSA - INTERVENTO DI SALVATAGGIO IN MARE DAVANTI LO STABILIMENTO MARGARITA

PALERMO - IL COMITATO PENDOLARI SULLA TRATTA FERROVIARIA SIRACUSA/ CALTANISSETTA

MODICA - CONFERENZA STAMPA DELL'OPPOSIZIONE SUGLI AUMENTI COSAP

RAGUSA - INIZIA IL 23 SETTEMBRE IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

MODICA - INTERROGAZIONE DI GIOVANNI SPADARO ( PD ) SUI LAVORI NEL QUARTIERE DENTE

MODICA - SOLIDARIETA' DEL MEETUP M5S AL CONSIGLIERE MEDICA

VITTORIA - SANZIONI DA 300 A 3.000 EURO PER MANCATO RISPETTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA.

15-09-2019 16:36 - Attualità
[]

Domenica 22 settembre, organizzata dall’Associazione Esplorambiente, si svolgerà l’annuale Giornata della Speleologia, giunta quest’anno alla 13a edizione. Durante la giornata è possibile ammirare il quartiere trogloditico di C.da Marafini, in ter...
14-09-2019 16:44 - Attualità
[]
Sogniamo una Vittoria radicalmente diversa, che guardi al futuro

Sono trascorse diverse ore dalla fine dell’evento che ha visto come ospite il dott. Cottarelli e l’emozione è ancora viva in noi. È doveroso ringraziare le centinaia di persone che h...
13-09-2019 12:49 - Attualità
[]

L’ARTE ENTRA IN OSPEDALE

ESTEMPORANEA DI PITTURA AL GIOVANNI PAOLO II

LE OPERE SARANNO DONATE AL PRESIDIO OSPEDALIERO

50 GIOVANI ARTISTI PARTECIPERANNO ALLA REALIZZAZIONE

Ragusa, 13 settembre 2019 - Al “Giovanni Paolo II” di Ragusa è tutto pronto per...
11-09-2019 16:01 - Attualità
[]
S.E. Sir Nunzio Alfred D’Angieri Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario del Belize è stato ieri in visita al Museo del cioccolato di Modica.
L’Ambasciatore D’Angieri, di lontane origini siciliane delle quali è orgoglioso, era accompagnato ...
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p




14-09-2019 16:53 - Eventi
[]
RAGUSA IBLA SI MUOVE A RITMO DI JAZZ. IERI SERA GRANDE APERTURA DEL FESTIVAL “OLTREMENTE” CHE PORTA ARTISTI INTERNAZIONALI IN CONCERTO NEL QUARTIERE BAROCCO. STASERA ATTESI IL BATTERISTA FRANCESCO CUSA E IL DUO MICHAEL MOORE- ACHIM KAUFMANN. DOMAN...
12-09-2019 12:43 - Istruzione e Formazione
[]

Alfred Brendel e la sua masterclass

trasformano Modica nella capitale della musica classica

Una vera e propria leggenda della musica, punto di riferimento internazionale dell’esecuzione musicale nell’ultimo mezzo secolo, a confronto con cinque giova...
23-08-2019 16:22 - Attualità
[]
CS Torna Bimbi e Vendemmia, il 22 settembre da Avide Vigneti & Cantine

Dopo il grande successo degli anni precedenti, da Avide Vigneti & Cantine, l’azienda vitivinicola di Comiso dei fratelli Lidia e Marco Calcaterra, domenica 22 settembre torna Bi...

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
3

Visitatore Numero
1262033

totale visite
3382442


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio