26 Ottobre 2020
Categorie

MODICA - LA RICETTA DEL CIOCCOLATO DI DON CARMELO RUTA

La ricetta dell'archetipo di cioccolato “di Modica” di Leonardo Sciascia.

Ossia la ricetta di don Carmelo Ruta, “ra Bonajutu”.

In molti, soprattutto i così detti “parvenues” del cioccolato modicano, hanno voluto, nel propagandare il loro prodotto, che come si andrà a vedere nulla ha a che fare con quello vero e tradizionale, associare il nome del prodotto ad un personaggio siciliano importante della letteratura contemporanea e cioè Leonardo Sciascia.
Sciascia, visitando negli anni 80 del secolo scorso Modica, ebbe a degustare il cioccolato di Modica e precisamente quello di don Carmelo Ruta, nonno di Pierpaolo Ruta, l'attuale titolare dell'Antica Dolceria Bonajuto e padre di Franco, colui che ha lanciato dagli anni 90 il prodotto in tutto mondo.
Lo scrittore, proprio gustandolo, sembra si sia rivolto a Gesualdo Bufalino e gli abbia detto che un cioccolato simile lo aveva consumato ad Alicante in Spagna, là ove si trova proprio l'archetipo del cioccolato! Sciascia sancì poi in un suo volume, la Contea di Modica, questo concetto ancestrale che ancora oggi è collegato al cioccolato dell’Antica Dolceria Bonajuto : “Di inarrivabile sapore, sicchè a chi lo gusta sembra di essere arrivato all’archetipo, all’assoluto, e che il cioccolato altrove prodotto – sia pure il più celebrato – ne sia l’adulterazione, la corruzione”.
Ed aveva ragione a definirlo l'archetipo del cioccolato, anche quello di don Carmelo, paragonabile a quello spagnolo di Alicante, perchè quello di don Carmelo era identico a quello che si faceva già allora in Spagna e che si continua ancora oggi a fare. I Jolonch di Agramunt (E) lo producono, ancora oggi, ossia come lo faceva don Carmelo fino agli inizi degli anni 90 del secolo scorso, sin dalla prima metà del 700.
Ma qualcuno oggi, non conoscendo, o disconoscendo la vera storia del cioccolato, e soprattutto di quello in uso e prodotto a Modica, sicuramente dalla fine degli anni 40 del XIX secolo agli anni novanta del XX secolo, ad opera della famiglia Bonajuto e poi dei Ruta, dimentica di dire che il cioccolato che oggi si trova in commercio a Modica e che si vende come quello di Modica, nulla ha a che vedere con quello che Sciascia assaggiò ad Alicante e poi a Modica!
Infatti il cioccolato che oggi si produce a Modica è molto più simile a quello che si importò dal 1693 al 1848 a Modica da Palermo, in cui era assente un qualsiasi addensante, diversamente da quello quello prodotto da sempre in Spagna, quello “a la piedra”, in cui dal XVI secolo ad oggi prevedeva e prevede l'uso della farina di majorca o di altro cereale.
Per la verità nella vicina città di Scicli vi sono testimonianze documentarie che fanno rilevare l'uso di questa ricetta spagnola almeno dal 1696, quando donna Teresa Cerraton, moglie del Sergente Maggiore del Tercio di Scicli la consumava a casa e poi in convento, tradizione continuata nel suo convento di Santa Maria degli Angeli dove, sul finire del 700 si compravano gli ingredienti per farla fare proprio con la farina di majorca.
Gli stessi azzeccagarbugli del cioccolato ovvero della storia del cioccolato “di Modica” sono all'oscuro che Pierpaolo Ruta ha la prova provata che il cioccolato a Modica si realizzava con l'aggiunta dell'amido di grano o di mais, prova gelosamente custodita e consistente nella ricetta del cioccolato che il nonno Carmelo preparava, lo stesso che Sciascia assaggiò nella sua dolceria e che paragonò, per i validi motivi che ora si sanno, uguale a quello di Alicante.
Le ricette per la verità erano due; la prima per il cioccolato alla cannella e la seconda per quello alla vaniglia e consistevano in:

Cioccolato alla cannella:
12 kilogrammi di zucchero;
6 kilogrammi di pasta amara;
attenzione...Kg. 1,600 di amido;
gr. 150 di cannella;
20 gocce di noce moscata;
20 gocce di essenza di garofano;
20 gocce di essenza di cannella;

Cioccolato alla vaniglia:
12 kilogrammi di zucchero;
6 kilogrammi di pasta amara;
attenzione...Kg. 1,600 di amido;
gr. 100 di cannella;
20 gocce di noce moscata;
20 gocce di essenza di garofano;
20 gocce di essenza di cannella.

Grazie a questo documento, autografo proprio di don Carmelo, oggi sappiamo come era confezionato il cioccolato a Modica, sicuramente dal 1880, quando prese le redini dell'impresa di famiglia Francesco Bonajuto, di cui don Carmelo fu sicuramente prima dipendente e poi, seppur postumo (don Francesco era morto nel 1932) genero!
Questa dunque è la vera ricetta del cioccolato prodotto a Modica, retaggio di una tradizione spagnola passata nelle mani della famiglia Bonajuto nella prima metà del XIX secolo e tramandata e realizzata almeno fino alla morte di don Carmelo avvenuta nel 1992, ricetta che nulla ha a che vedere con l'attuale massiccia produzione, oggi paradossalmente tutelata dall'IGP, che il mercato ha richiesto e richiede, con le più improbabili varianti sul gusto fino ad arrivare a quello al chewing gum!
E' proprio dalla semplicità, solo due gusti, e dalla raffinatezza, l'aggiunta della noce moscata e dell'essenza di garofano (chiodi), che si coglie ineludibilmente, la somiglianza con la ricetta del cioccolato archetipo di Alicante giustamente ricordato da Sciascia, semplicità e raffinatezza che ancora oggi si tramanda da nonno a nipote, come fece don Carmelo con suo nipote Pierpaolo.
Carmelo Cataldi
Notizie Flash
RAGUSA - L'ASSESSORE IACONO SUI LAVORATORI DEI SERVIZI CIMITERIALI
RAGUSA - ACCESSO NELLE STRUTTURE DELL'ASP
VITTORIA - LA PUBBLISERVIZI srl RISCUOTERA' I TRIBUTI PER 3 ANNI
SCICLI, POZZALLO E ISPICA - 3 ARRESTI DEI CC.
MODICA - DISPOSIZIONI DEL SINDACO CONTRO GLI ASSEMBRAMENTI
VITTORIA - DENUNCIATO GIOVANE ARMATO DI COLTELLO
MODICA - ARRESTO PER VIOLENZA SESSUALE E ATTI PERSECUTORI
POZZALLO - ARRESTO PER DROGA
RAGUSA - 3 TIROCINI FORMATIVI PER LAUREATI
26-10-2020 16:56 - Politica
[]
Lunedì 26 ottobre 2020

I consiglieri comunali Guglielmo Scimonello e Lorenzo Bonincontro, intervengono con una nota stampa per parlare di attività politica ed esprimere la loro posizione in Consiglio comunale, dopo gli incontri consumati nelle ultime settimane alla presenza del Sindaco, dei consiglieri comunali e dei gruppi che compongono la maggioranza consiliare. L'obiettivo fondamentale è quello di dare più incisività e slancio all'attività della Giunta Giannone, oltre a ritrovare unità di ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-10-2020 11:39 - Attualità
[]
La parete esterna dello stadio in cui sarà realizzato il murales
UN MURALES ALLO STADIO ALDO CAMPO DI RAGUSA PER ONORARE LA MEMORIA DI GIORGIO LICITRA E MARIO TUMINO, IL CONSIGLIERE VITALE: “AUTORIZZATA LA RICHIESTA DEL GRUPPO DI ULTRAS MANICOMIO”

“Sono molto contento di potere annunciare che l'ufficio Sport del Comune ha autorizzato una richiesta del gruppo Manicomio, storico gruppo dei tifosi ultras del Ragusa calcio. Infatti, nel muro accanto alla biglietteria della tribuna A, sarà realizzato un murales con i volti di Giorgio Licitra e di Mario Tumino, g...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-10-2020 11:12 - Attualità
[]
Il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari
Fiat lux. Torna l’energia elettrica nelle due contrade ricadenti nel territorio di Comiso, dove, per due volte i residenti sono rimasti senza luce a causa di furti dei cavi di rame. “ Grazie all’intervento di S.E il Prefetto e dei Carabinieri che, di notte, hanno pattugliato il territorio”. Dichiarazioni del Sindaco.

“ Già nella prima decade di ottobre, immediate mi sono arrivate le segnalazioni da parte dei residenti delle contrade Mostrazzi e Monacazza – spiega il sindaco Maria Rita Schembar...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 19:17 - Economia
[]
Patrizia Di Dio
LA PRESIDENTE DI PALERMO PATRIZIA DI DIO NOMINATA VICEPRESIDENTE NAZIONALE CONFCOMMERCIO, GLI AUGURI DI BUON LAVORO DA PARTE
DEL PRESIDENTE REGIONALE VICARIO MANENTI A NOME DEL SISTEMA ISOLANO

Il presidente regionale vicario Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, augura buon lavoro, a nome di tutta la Giunta e del sistema regionale dell’associazione di categoria, alla presidente di Confcommercio Palermo, Patrizia di Dio, per la nomina a vicepresidente nazionale di Confcommercio. “Un incarico...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 18:34 - Attualità
[]
dott. Rosario Taranto
Il Rotary Club Comiso ricorda la Giornata Internazionale dell’Eradicazione Mondiale della Poliomielite. Il 24 ottobre di ogni anno il Rotary International celebra un evento di straordinaria portata per ricordare al mondo intero la sconfitta della poliomielite. Dal 1985 il Rotary ha dato vita al programma PolioPlus, finalizzato ad una massiccia campagna di prevenzione della polio tramite somministrazione di vaccini. Ad oggi sono stati immunizzati oltre due miliardi e mezzo di bambini in centov...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2020 12:10 - Economia
[]
Via Cavour, centro commerciale di Vittoria

CHIUSURA DI ALCUNE PIAZZE E DI ALCUNE STRADE A VITTORIA, L’ASSOCIAZIONE RESET: “LE ATTIVITA’ COMMERCIALI DI QUESTE ZONE CONDANNATE ALLA CHIUSURA, IL COMUNE SI ATTIVI PER PREDISPORRE UN SOSTEGNO”

“La chiusura notturna di alcune piazze cittadine e di alcune strade, così come stabilito dalla Commissione straordinaria, avrà una conseguenza pesante, una ripercussione senza precedenti nei confronti delle attività economiche che insistono in quelle aree che erano già state messe a dura prova dal lock...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-10-2020 11:23 - Attualità
[]
centro commerciale IBLEO per l’ambiente:
debutta oggi il progetto Spegni Sostenibile,
per la raccolta e il riciclo dei mozziconi di sigaretta

Il Centro Commerciale Ibleo presenta “Spegni Sostenibile”, la prima campagna di raccolta differenziata e riciclo dei mozziconi di sigaretta concepita, con metodologie industriali, per essere realizzata in simultanea in centri commerciali e retail park in tutta Italia. I mozziconi, quotidianamente raccolti, saranno stoccati in appositi fusti sigillati e tra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2020 12:12 - Politica
[]


Presentato dall’on. Dipasquale (PD) un disegno di legge per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Promuovere la realizzazione di interventi mirati all’abbattimento delle barriere architettoniche favorendo la piena fruizione dell’ambiente pubblico da parte di tutti i cittadini con la massima autonomia possibile, indipendentemente dall'età, dal sesso, dalle caratteristiche anatomiche, fisiologiche e senso-percettive. E’ lo scopo di un disegno di legge presentato all’Assemblea Regionale S...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2020 11:55 - Economia
[]
Maurizio Villaggio, responsabile della Lega per l'area iblea dei rapporti con l'Unione Europea, rende noto alle aziende di ristorazione del territorio ragusano che i RISTORANTI CON FATTURATO IN CALO A CAUSA DEL #COVID-19: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ACQUISTARE PRODOTTI ALIMENTARI, INCLUSI VINI

Contributo a fondo perduto per i ristoranti con un calo di fatturato a causa del #Covid-19. Lo prevede il decreto Agosto, che all'articolo 58 istituisce un Fondo ristorazione che eroga, appunto, un co...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2020 11:02 - Economia
[]
Maurizio Villaggio


Maurizio Villaggio, responsabile della Lega per l'area iblea dei rapporti con l'Unione Europea, rende noto alle aziende del territorio ragusano DEL BANDO#AGRICOLTURA E #PESCA: FINANZIAMENTI CAMBIARI FINO A 30 MILA EURO A TASSO ZERO PER LE IMPRESE DANNEGGIATE DAL #COVID-19

Finanziamenti cambiari fino a 30 mila euro a tasso zero per sostenere le imprese agricole e ittiche colpite dalla crisi causata dal Covid-19. Si possono richiedere attraverso il portale Ismea (https://strumenti.ismea.it/) es...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
13

Visitatore Numero
1493022

totale visite
5157124

[]
26-10-2020 17:31 - Cultura & Arte
[]
Fulvio Stanganelli

Saranno donati alla biblioteca comunale di Comiso intitolata a “Fulvio Stanganelli” alcuni paramenti sacri del canonico Raffaele Flaccavento e la copia autografa di “Vicende storiche di Comiso”, il testo, scritto dallo stesso Flaccavento e firmato con lo pseudonimo di Fulvio Stanganelli, che costituisce il punto di riferimento per chi vuole ricostruire la storia della città. Questa la decisione dei pronipoti del canonico comunicata durante la manifestazione inaugurale, organizzata dalla Pro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-10-2020 11:43 - Cultura & Arte
[]
A RAGUSA IBLA VA IN SCENA LA TRAGEDIA GRECA. AL VIA DOMANI LA QUINTA EDIZIONE DEL FESTIVAL “3DRAMMI3”. MEDEA E DUILIO CAMBELLOTTI LE FIGURE OMAGGIATE DAL RICCO PROGRAMMA.

RAGUSA – Ragusa Ibla si appresta ad accogliere il dramma antico. Al via domani la quinta edizione del Festival ibleo della Tragedia Greca “3drammi3”, promosso dal Teatro Donnafugata in stretta sinergia con l’Inda e con l’Adda di Siracusa. Un lungo fine settimana che fino a domenica accompagnerà il pubblico nel fascino della ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2020 12:04 - Cultura & Arte
[]
Walter Manfrè regista
MEDEA: RIFLESSIONI SULLA DONNA E SULLA TRAGEDIA. SABATO 24 OTTOBRE A RAGUSA IBLA L’EMOZIONANTE RAPPRESENTAZIONE DIRETTA DA WALTER MANFRÈ, ALL’INTERNO DEL FESTIVAL IBLEO DELLA TRAGEDIA GRECA “3DRAMMI3”.

RAGUSA – Può una donna togliere la vita al proprio figlio, cioè a se stessa, solo perché Giasone l’ha tradita? Un interrogativo che fa male, forse. Che fa riflettere, certamente. La tragedia “Medea” diretta da Walter Manfrè è tra i momenti più attesi del festival ibleo della tragedia greca “3dr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-10-2020 11:17 - Cultura & Arte
[]
Walter Siccardi, Samantha Panza e Fabrizio Di Salvo.
“Aleramici in Sicilia” il docufilm ritorna alle origini con le riprese nella terra natia degli Aleramici: il Monferrato

Siamo giunti alle ultime battute delle riprese del docufilm “Aleramici in Sicilia”. Il progetto, partito tre anni fa per testimoniare questa storia di “immigrazione al contrario”, da nord a sud, che caratterizzò la fine dell’XI secolo italiano, è giunto alle riprese finali.

Dopo aver percorso un viaggio che ha portato il produttore e direttore del...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
01-10-2020 17:07 - Eventi
[]
Bocelli e Mitoraj a Noto per promuovere i siti Unesco siciliani
Noto, patrimonio dell’Unesco, diventa palcoscenico di un incredibile e unico evento culturale e mediatico. In uno scenario dalle atmosfere oniriche, tra le sinuose architetture barocche della scalinata della Cattedrale, grazie all'impegno finanziario della Regione Siciliana e del Comune, sabato 24 ottobre si terrà un concerto di Andrea Bocelli. Il tenore - che sarà accompagnato dall’orchestra e dal coro del Teatro Massimo Bellini ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio