13 Giugno 2021
Categorie

MODICA - " LO STUPORE E IL MISTERO ": ANTOLOGICA PER GLI 80 ANNI DI PIERO GUCCIONE CON 70 OPERE IN MOSTRA ALL´EX CONVENTO DEI CARMELITANI

Da " La scuola di Atene "
Antologica in omaggio a Piero Guccione. Settanta opere saranno esposte all´ex Convento dei Carmelitani. L´evento presentato stamani in conferenza stampa a Palazzo San Domenico

"Lo stupore e il mistero del creato". Questo è il titolo di una mostra antologica che la Città di Modica dedica al maestro Piero Guccione (che il 5 maggio p.v. celebra i suoi ottant´anni) ovvero uno dei maggiori pittori dell´arte contemporanea. Settanta opere che riempiono un arco temporale che va dal 1962 al 2014 provenienti da collezioni private da ogni angolo della nazione.
Il luogo deputato ad accogliere i cicli artistici del pittore sciclitano, ma che vive e opera a Modica, sarà l´ex convento dei padri Carmelitani di Piazza Matteotti.
Il grande evento culturale dell´anno, si tratta di una mostra di caratura nazionale, terrà la sua inaugurazione venerdì 22 maggio p.v. e l´esposizione rimarrà aperta per sessanta giorni.
Si tratta di grafiche, oli che ripercorrono la vita artistica di Piero Guccione: dalle sue prime esperienze siciliane, poi il periodo romano maturato accanto ad un grande maestro della pittura di tutti i tempi come Renato Guttuso, e quindi Catania e poi nuovamente la Sicilia con il suo paesaggio, il suo mare, la sua luce.
La mostra è stata presentata, stamani, a Palazzo San Domenico, sede del Comune di Modica, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il sindaco Ignazio Abbate, i curatori dell´evento: il coordinatore dell´esposizione, Tonino Cannata e il curatore scientifico, lo storico dell´arte Paolo Nifosì che con Andrea Guastella hanno collaborato alla parte artistica.
"Abbiamo messo in cantiere, dichiara Tonino Cannata, un evento unico nella storia artistica di questa città. Piero Guccione costituisce, per il nostro territorio e per il mondo dell´arte, un esempio raro di artista profondamente legato alla sua terra. Ringrazio l´amministrazione comunale e gli sponsor che in modo convinto hanno recepito il nostro progetto. Un omaggio ad un´artista, prossimo a festeggiare gli ottant´anni, schivo ma ricchissimo di risorse e al quale Modica vuole dedicare un momento alto e fortemente rappresentativo".
L´ex convento del Carmine sarà adeguatamente arredato per ospitare questa mostra che non ha precedenti nello scenario artistico nazionale con l´installazione di luci e di supporti utili a sostenere un impegno espositivo di questo tipo.
Alla mostra si affianca un catalogo con le opere esposte, il saluto del sindaco, i commenti critici di Andrea Guastella, Marco Goldin, che sarà presente all´inaugurazione, Paolo Nifosì.
"Avremo la possibilità, dichiara Paolo Nifosì, di osservare i processi di maturazione artistica di Piero Guccione.
Dai riferimenti a Bacon a Munch sino a scoprire, dopo gli anni sessanta, la sua vera identità di artista talentuoso che riscopre il suo territorio trasformandolo in un luogo universale.
Egli, con estrema perizia e sensibilità, riesce ad interpretare i fantasmi della grande musica e dell´arte dell´ottocento riflettendoli, con una chiave di lettura originale e suggestiva, nel paesaggio ibleo, dove l´azzurro è il colore predominante: il cielo, il mare e le linee dell´orizzonte. La prossima opera è un dipinto sul Mediterraneo: una tela di plastica nera di morte. Un castigo che sa di contemporaneità perché è di dolore".
L´ingresso alla mostra è libero e costituirà uno dei motivi di attrazione per la città ad Expò Milano 2015 come valore aggiunto per una visita nel nostro territorio.
"La destinazione d´uso dell´ex convento del Carmine è ormai deciso, afferma il Sindaco Abbate, esso diventerà una vetrina culturale di alto spessore artistico, tant´è che dopo il grande evento Piero Guccione è già pronta un´altra mostra di grande caratura nazionale che abbiamo già in cantiere con la soprintendenza di Ragusa.
Accogliendo entusiasticamente questa iniziativa siamo convinti e partecipi dello sforzo, in termini di risorse umane ed economiche, messo in campo. Questa operazione passa attraverso una formula felice quella secondo la quale al pubblico si associa anche l´iniziativa privata che ha inteso sostenere questa appuntamento di grande spessore artistico che ha pochi precedenti in città. Questa occasione costituisce un valore aggiunto all´immagine della città che intendiamo veicolare ad Expo Milano 2015".
Alla conferenza stampa hanno partecipato il vice sindaco, Giorgio Linguanti, l´assessore alla Cultura, Orazio Di Giacomo e gli assessori Giorgio Belluardo e Pietro Lorefice.
L´ufficio stampa

Riportiamo un contributo critico del prof. Paolo Nifosì, curatore scientifico della mostra, che aprirà i battenti il 22 maggio:
Mostra di Piero Guccione
di Paolo Nifosì
Sarà inaugurata il 22 maggio 2015 un´importante antologica del maestro Piero Guccione presso l´Ex Convento del Carmine in Piazza Matteotti, con circa settanta opere, in occasione del suo ottantesimo compleanno. La mostra è voluta dall´Amministrazione Comunale di Modica con la presenza di alcuni sponsor. Curatore scientifico della mostra è Paolo Nifosì, con la collaborazione di Andrea Guastella. Il coordinamento organizzativo è affidato a Tonino Cannata. Per l´occasione verrà realizzato un catalogo. La mostra per completezza e rappresentatività è la più significativa che si sia mai svolta in area iblea. Le settanta opere riguardano l´attività del pittore dai primi anni Sessanta ad oggi, coprendo cinquant´anni del suo lavoro. Non è facile mettere assieme un´antologica del genere dato che tutte le opere dell´artista sono di collezionisti privati e provengono da tutt´Italia. La mostra che la città di Modica dedica nella ricorrenza degli ottanta anni di Piero Guccione vuole essere una testimonianza sintetica e certamente non completa della sua attività, la cui "varietà dei soggetti è eroica" a quanto scrive Susan Sontag nel 1984, nella fase centrale del suo procedere, e da quel momento molte cose sono accadute per confermare ancor di più l´affermazione della Sontag. In sintesi questi i momenti nella vita di Piero Guccione: la sua formazione scolastica tra Scicli, Comiso e Catania; il suo arrivo dalla Sicilia a Roma nel 1954 per poter capire di più di quanto succedeva nel mondo dell´arte e della società delle tendenze sia artistiche che ideologiche, ed ancora un apprendistato che diventa confronto nella scelta dei suoi possibili maestri, dei suoi possibili interlocutori contemporanei e poi il taglio del cordone ombelicale, come è normale che sia per una nascita, per una autonomia di pensiero e di linguaggio che può individuarsi nei primi anni Sessanta (1960-1965); e da questo momento in avanti la sua libertà nell´essere sé stesso, nel poter dire e raccontare col disegno e con la pittura, seguendo i suoi fantasmi, il suo immaginario, in una sintesi tra l´affidarsi all´inconscio e la necessità di formulare un linguaggio che ha le sue regole, le sue leggi, nel considerarsi consapevolmente un anello della catena nella storia della pittura. La vita romana durerà fino al 1979, con una presenza costante per tutti gli anni Sessanta, una presenza alternata tra Roma e la sua casa di Punta Corvo durante gli anni Settanta, con otto mesi romani e quattro cinque mesi davanti al mare Mediterraneo tra la fine della primavera e l´inoltrato autunno. Nel 1979 il suo ritorno definitivo nella sua Itaca, nella nuova casa abitata di Quartarella insieme alla compagna Sonia Alvarez, nella campagna modicana, dove ancora oggi vivono. Osserverà che la storia della sua pittura si può fare seguendo le case che ha abitato, i luoghi che ha frequentato per lungo tempo, introiettati e fatti propri.
In mostra saranno rappresentate tutte le fasi della sua esperienza. Dalle opere dei primi anni Sessanta in cui si individua la sua autonomia linguistica.Guttuso osserverà che nella pittura di Piero si avverte " il bisogno di partire dalle cose". Da quel momento la sua sarà una pittura visiva e la scelta sarà la figurazione. Si possono ricordare a tal proposito i Giardini, le Antenne i Riflessi sulla Wolkwaghen. Guccione procederà per cicli pittorici. Alla fine degli anni Sessanta il ciclo degli Aeroporti con uno spazio che si avverte come metafisico ed hopperiano. Intorno al 1970 comincia il lento cammino per il ritorno in Sicilia. Comincia a dipingere il mare che osserva dalla casa di Punta Corvo, tra Cava d´Aligae Sampieri, ed il mare sarà sempre più protagonista nella sua pittura, con parallele incursioni verso altri temi dovuti alla scoperta della natura. L´attenzione all´Ibiscus, del suo giardino con le piccole palme, contestualmente all´uso del pastello. Le influenze di maestri quali Bacon e Munch lentamente scompaiono e la natura è dipinta con inedite immagini sia nell´affrontare il tema del mare sia nei cicli dei pastelli che si infittiscono negli anni Ottanta: due i cicli dedicati al Carrubo, uno dedicato alla Malinconia delle pietre e uno a Friedrich. Un attenzione a Bacon con una serie di disegni del ritratto dell´artista e un´attenzione a Matisse con opere dedicate a Matisse e la modella. Sia il mare che gli altri temi sono occasioni per esprimere sentimenti vari dalla solarità e dallo stupore difronte alla bellezza, alla malinconia, all´indignazione di un paesaggio aggredito, L´area iblea diventa sempre più il luogo degli accadimenti anche letterari e musicali. E´ il caso di ricordare il ciclo di pastelli su Norma, sulla Cavalleria rusticana e sul Tristano ed Isotta. L´occasione del restauro del teatro Garibaldi determinerà una serie di pastelli dedicati al carrubo, alla Chiesa di San Giorgio e ad alcuni d´après.Se il mare e il paesaggio ibleo sono temi centrali, dagli anni Ottanta comincia l´altro grande percorso di Guccione sarà l´attenzione per le opere d´arte dei classici dal Rinascimento all´Ottocento, con una continua ed ininterrotta reinvenzione di opere d´arte da Masaccio, a Michelangelo, a Caravaggio,per citarne solo alcuni di un lungo elenco. Gli ultimi quindici anni continueranno ad essere dedicati al mare e parallelamente ai d´après. Il tema del mare nell´analizzarlo dai primi dipinti a questi ultimi fa registrare i mutamenti che nella sua pittura avvengono, il lavoro ossessivo e di lunga durata su pochi oli e un continuo cambiamento nel modo di rappresentarlo per rendere tensioni e complesse e sovrapposte emozioni, per raggiungere nelle ultime opere una serena contemplazione affidata alla luce nelle sue possibili variazioni durante il giorno e durante le stagioni per dipingere il cielo, lo spazio infinito e quanto di simbolico quello spazio può contenere."
Nelle foto : " Fu la scuola di Atene ", pastello e tecnica mista; " Da Velasquez ", pastello su carta; " La linea azzurra ", olio su tela.
Notizie Flash
RAGUSA - VACCINI : OPEN DAY PER OVER 60.
RAGUSA - MAXISCHERMO PER EURO 2021 AL CCC DI VIA MATTEOTTI
RAGUSA - CUCCE DI QUARTIERE CONTRO IL RANDAGISMO
SCICLI - TRE PUNTI DI ACCESSO WIFI GRATUITI
RAGUSA - LA CGIL SUL CONTRATTO DEL 118
PALERMO - " CUSTODI DEL TERRITORIO " CONTRO GLI INCENDI NELLE CAMPAGNE
RAGUSA - SALVO MALLIA ( LEGA ) SUI RIFIUTI
ACATE - VACCINI AD ACATE, MARINA DI ACATE E SANTA CROCE CAMERINA
RAGUSA - RISISTEMATA L'AREA DI ACCOGLIENZA PER IMMIGRATI
MODICA - ACQUA NON POTABILE IN ALCUNI QUARTIERI
RAGUSA - 4 DENUNCIATI PER FURTI IN ABITAZIONE
12-06-2021 17:57 - Attualità
[]
RACCOLTA DIFFERENZIATA, A MAGGIO CINQUE COMUNI DELLA PROVINCIA IBLEA
HANNO RAGGIUNTO TRAGUARDI MOLTO INTERESSANTI. I DATI DI RAGUSA, COMISO, ACATE, MONTEROSSO ALMO E GIARRATANA AI VERTICI DEI RISULTATI NAZIONALI

L’impresa ecologica Busso Sebastiano Srl ha chiuso il mese di maggio con risultati molto interessanti sul fronte della raccolta differenziata. Nei comuni della provincia di Ragusa dove la ditta gestisce il servizio di igiene ambientale, le cifre testimoniano la bontà del lavoro svolto f...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-06-2021 17:19 - Politica
[]
A tre anni dalle elezioni del 2018, tanto è stato fatto ma tanto c’è ancora da fare
“Abbiamo ‘portato la voce’ dei cittadini entro le stanze spesso sorde di Palazzo S. Domenico”

Sono trascorsi tre anni dalle elezioni comunali a Modica del 10 giugno 2018. In questo lasso di tempo, il M5S, nonostante minoranza, si è imposto in Consiglio Comunale grazie all’impegno costante ed all’azione puntuale e competente del suo Portavoce, Marcello Medica; decine gli atti da lui presentati: molti, volti ad eser...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-06-2021 13:01 - Politica
[]
Casa natale di Quasimodo, on. Dipasquale: “A che punto è l’iter di acquisizione da parte della Regione?”

“Dopo i proclami di tre mesi fa, quando la Giunta regionale ha deciso di stanziare un milione di euro per acquisire la casa natale del premio Nobel Salvatore Quasimodo, si è fatto qualche passo avanti? A che punto è l’iter di acquisizione?”. Lo chiede l’on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale del Partito Democratico, che aggiunge: “Il PD, in Commissione Bilancio all’ARS durante i lavor...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-06-2021 11:36 - Attualità
[]
Palermo 11.06.21.

10 anni fa la maggioranza assoluta degli italiani e dei siciliani 27.000.000, hanno dato alla politica una indicazione inequivocabile: acqua pubblica, fuori i profitti dalla gestione dei servizi pubblici, no al nucleare. Ma quanto vale la volontà Popolare? Il Forum siciliano dei movimenti per l'Acqua e i Beni Comuni lo ha chiesto con un appello pubblico al Governo ed alla Assemblea Regionale, a tutte le forze politiche, a tutti i Sindaci siciliani. Si chiede alla Regione di r...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-06-2021 17:10 - Attualità
[]

“Estate Sicura”: l’8 luglio termineranno tutte le prove di carico su cavalcavia e viadotti

Si avvia verso la conclusione il fitto programma di verifiche sulla sicurezza, avviato da Autostrade Siciliane, con prove di carico su tutti i ponti e viadotti delle autostrade A18 e A20. I pesi disposti, utilizzando autoarticolati carichi di sabbia, possono superare anche i duemila quintali; sollecitazioni che vanno ben oltre i limiti previsti per la realizzazione delle strutture, di norma fissati a ses...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-06-2021 16:39 - Istruzione e Formazione
[]

L’ISTITUTO PRINCIPI GRIMALDI DI MODICA MEDAGLIA DI BRONZO AL CONCORSO NAZIONALE “MEDITERRANEO A TAVOLA”. GLI STUDENTI HANNO SAPUTO VALORIZZARE IL PECORINO ROMANO DOP

Il pecorino romano è trazione, gusto, identità. Ma è anche una storia culinaria d'Italia. Da questa storia moltissimi studenti degli istituti alberghieri italiani hanno potuto cimentarsi con creatività e passione nella realizzazione di ricette nel concorso nazionale “Mediterraneo a Tavola”. Il concorso, rivolto agli allievi di di...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-06-2021 12:37 - Politica
[]
È stato costituito a Santa Croce Camerina il Circolo Italexit per l'Italia con Paragone. All'unanimità mi è stato indicato per la carica di Coordinatore cittadino il Sig. Gianni Vitale, che dopo avere sciolto la riserva ha dato la sua disponibilità accettando l'incarico.
Il Coordinamento Provinciale di Italexit per l'Italia ha ritenuto di riporre la fiducia al Sig. Vitale e al gruppo di cui egli è espressione, certi che l'impegno nella costruzione del partito a Santa Croce Camerina sarà ai ma...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-06-2021 12:07 - Politica
[]
“Una vergogna, incapaci di organizzare anche solo le cerimonie”, lo dice Michele Tasca, Presidente di Territorio Ragusa

“Salta per non meglio precisati motivi la cerimonia annunciata per issare la Bandiera Blu 2021. Questa amministrazione non riesce nemmeno a organizzare le cerimonie per i riconoscimenti che sono dovuti all’azione di altre amministrazioni”
Sono le dichiarazioni di Michele Tasca, Presidente dell’Esecutivo di Segreteria di Territorio Ragusa, alla notizia che la cerimonia previs...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-06-2021 17:39 - Attualità
[]

“Estate Sicura”: nella notte la messa in sicurezza della galleria Capo Pietra, sulla A18

Sono partiti in tempi celeri gli interventi di manutenzione straordinaria scaturiti a seguito dei recenti monitoraggi georadar effettuati sulle strutture delle gallerie autostradali della A18 e A20. I tecnici di Autostrade Siciliane sono al lavoro per garantire dai mesi estivi in poi condizioni di viabilità scorrevole e di assoluta sicurezza, sull’intera rete gestita.

Nella notte di domani (tra le ore 23.00...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-06-2021 12:34 - Attualità
[]
Domenica 13 giugno 2021 con appuntamento alle ore 8:30 vicino Chiesa Madre in Scicli, l’Ass. Esplorambiente accompagnerà i propri escursionisti in una interessante ed entusiasmante visita guidata, della durata dell’intera giornata e che si snoderà tra la vasta area mineraria della Cava Santa Maria La Nova, le C.de Torre Palombo e Catenazzello ed il Colle di San Matteo.
Escursione di interesse storico-naturalistico a partire dall’area di estrazione del calcare lungo la Cava di Santa Maria La No...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-06-2021 11:38 - Attualità
[]

Modica (RG), 10/06/2021

Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale, a Modica si paga?

Le prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale, come è noto, sono rivolte ai cittadini senza nessuna distinzione di condizioni individuali, sociali ed economiche. Questo principio, evidentemente, non vale dappertutto. A Modica è accaduta una vicenda che ha dell’incredibile.

Ecco i fatti. Giuliano De Souza Leite Leoni, classe 1974, nato a San Paolo del Brasile, cittadino italiano iure sanguinis (in quanto figli...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-06-2021 16:50 - Politica
[]
Contrasto al cyber-bullismo, sì dalla V Commissione. On. Dipasquale (PD): “Manca solo un passaggio perché diventi norma”

“Oggi sì è concluso positivamente in Commissione V (Cultura, Formazione e Lavoro) all’Assemblea Regionale Siciliana l’esame del disegno di legge per la prevenzione e il contrasto ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo. Rimane solo l’ultimo passaggio, quello dell’approvazione definitiva a Sala D’Ercole”. Lo annuncia l’on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale del Par...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-06-2021 12:18 - Economia
[]


RIFORMA DELL’IRSAP, PUNTO APPROVATO Ragusa, 9 giugno 2021

RIFORMA DELL’IRSAP, PUNTO APPROVATO IN COMMISSIONE ATTIVITA’ PRODUTTIVE ALL’ARS. L’ON. RAGUSA: “DALLE PAROLE, AI FATTI. IERI UN PASSO IMPORTANTE. ADESSO LA PAROLA ALL’AULA

Dalle parole, ai fatti. Appena venerdì scorso, il presidente della commissione Attività produttive all’Ars, on. Orazio Ragusa, aveva accompagnato l’assessore regionale Mimmo Turano a Ragusa dove, nel corso di un incontro con i rappresentanti delle associazioni di cate...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-06-2021 11:19 - Politica
[]
BonuSicilia “Aree urbane”, nessun fondo per le imprese della città di Vittoria
Il segretario cittadino Mpsi Pelligra: “A chi sono da attribuire le responsabilità?”

Attraverso il BonuSicilia “Aree urbane”, la Regione ha liberato quasi 26 milioni di euro allo scopo di sostenere il tessuto produttivo messo a dura prova dalla pandemia. In questo contesto, sono stati previsti 3,2 milioni di euro per il Comune di Ragusa e 1,2 milioni di euro per il Comune di Modica. “Si tratta – sottolinea Biagio Pel...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
10

Visitatore Numero
1641552

totale visite
5936618

[]
12-06-2021 11:24 - Eventi
[]
Museo Casa natale Salvatore Quasimodo

53mo anniversario della morte…per ricordare il Nobel
Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo ricorda il 53mo anniversario della morte del Nobel, avvenuta ad Amalfi il 14 Giugno del 1968 all’età di 66 anni. La cerimonia, organizzata dall’associazione culturale Proserpina che gestisce il museo, si tiene lunedì alle 18 presso la casa natale di via Posterla 84. Parteciperanno il sindaco Ignazio Abbate, l’assessore alla Cultura, Maria Monist...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-06-2021 19:39 - Cultura & Arte
[]
“Sei Tu, o umile Santo”, lirica del Poeta Rosario La Greca dedicata a S. Antonio di Padova
Il 13 Giugno, la Chiesa celebra la memoria di Sant'Antonio di Padova, uno dei santi più amati e conosciuti, noto per i suoi miracoli ma soprattutto per la sua vicinanza alla gente semplice. Patrono non solo della città di Padova, che custodisce le sue spoglie mortali, ma anche di molte altre città e Paesi sparsi in t...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-06-2021 11:59 - Cultura & Arte
[]
LE BELLEZZE DI MODICA ESALTATE DALL’ARTE DELLO SPETTACOLO
Quattro gli appuntamenti in diretta streaming su Video Regione. Si inizia il 13 giugno con Mario Incudine dal Castello dei Conti di Modica

“Arte, Cultura, solidarietà” è l’evento che si terrà in questo mese di giugno nella città di Modica. Il progetto mira alla valorizzazione dell’Identità Siciliana e del patrimonio culturale della città barocca della Val di Noto conosciuta anche per il suo cioccolato.
Quattro gli appuntamenti che si svol...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-06-2021 17:04 - Cultura & Arte
[]

AL VIA DOMANI LA 12ESIMA EDIZIONE DEL
FESTIVAL LETTERARIO “A TUTTO VOLUME”
Incontro di apertura con Pif e Marco Lillo a Marina di Ragusa
Poi venerdì e sabato a Ragusa e domenica chiusura con Auci a Ibla

RAGUSA – Conto alla rovescia per la 12ª edizione di “A Tutto Volume”, il festival letterario che per tutto il fine settimana animerà il versante ibleo. Per la prima volta nella sua storia, la manifestazione coinvolgerà anche la frazione balneare di Marina di Ragusa dove proprio domani, giovedì 10...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-06-2021 11:46 - Cultura & Arte
[]
Il comisano Eugenio Giannì, estetologo e teorico dell'arte, docente presso l'Università Pontificia di Roma, ha dato alle stampe l'ultima fatica di critica estetica, " La Mail Art tra Futurismo e Inismo ". Dalla quarta di copertina utilizziamo parte della presentazione:
"... l'opera intende colmare un vuoto che, seppure rappresentato da annunci, volantini e libri dei singoli mailartisti, non offre una visione d'insieme dell'intero processo. L'avere raccolto in un unico volume l'attività d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-06-2021 17:51 - Cultura & Arte
[]
In un video la lirica “Il desiderio di sognare…”, composta dal Poeta Rosario La Greca

Dopo il lungo e freddo inverno è arrivata da qualche mese la primavera, con il suo carico di energia, di colori, di profumi dei fiori che sbocciano e così l’arrivo delle belle giornate viene vissuto come una “liberazione”. La pandemia ci ha provato tutti, con il suo carico di tristezza, di incerte...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-06-2021 12:25 - Cultura & Arte
[]
PROVINI FOLLI ALLA MAISON GODOT. DA GIOVEDI’ A DOMENICA VA IN SCENA “CRAZY BOULEVARD” CON LA REGIA DI VITTORIO BONACCORSO, UN DIVERTENTE SPETTACOLO CHE PRENDE IN GIRO I PROVINI DI CINEMA E TEATRO. ANCORA SPETTACOLI, DUNQUE, PER LA GRANDE INAUGURAZIONE DI MAISON GODOT.

RAGUSA – Ancora teatro, tanto teatro, perché di teatro, e di cultura, non si è mai sazi. Soprattutto dopo un periodo di “digiuno” forzato dovuto alla chiusura dei luoghi deputati agli spettacoli a causa della pandemia. E così la...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-06-2021 11:46 - Eventi
[]
Fondazione Antonio Presti - Fiumara d’Arte
Rito della luce 2021: “LA VISIONE DEL FUTURO”
Piramide 38° Parallelo – Contrada Belvedere - Comune di Motta d’Affermo (ME)
Pettineo – Tusa – Castel di Lucio – Motta d’Affermo – Reitano - Mistretta – Santo Stefano di Camastra
Museo Albergo Atelier sul Mare Castel di Tusa, Messina

Il Rito della Luce 2021: Dedicato ai giovani e al loro futuro

Vogliamo restituire una nuova visione per consegnare il futuro ai giovani. Ringrazio sempre la bellezza, che ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio