20 Febbraio 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Economia

MODICA - PARERI DIVERSI SULL'IMPIANTO DI BIOMETANO IN CONTRADA ZIMMARDO ( 700 METRI DALLA PERIFERIA DI POZZALLO ): GIOVANNI AVOLA, EX SEGRETARIO CGIL, ( CONTRO ), PD ( CONTRO ) E L' AZIENDA " BIOMETANO IBLEO " ( A FAVORE ).

La massiccia partecipazione di cittadini e di consiglieri comunali di Pozzallo al Consiglio Comunale
aperto di Modica sulla realizzazione dell'impianto di Biometano in Contrada Bellamagna – Zimmardo,
evidenzia quanto tutela della salute e dell'ambiente e legalità siano sacrificate sull'altare della politica,
spesso asservita ai potentati economici esterni alla città.
Ieri come oggi si abbatte sul nostro territorio una sorta di colonizzazione e di espropriazione
economico/ambientale.
Nel 1981 alcuni operatori finanziari calabresi con un gruppo di avicoltori modicani volevano
realizzare un grosso essiccatoio di concime pollino in C.da Ciacero-Cammaratini-Abremi. La violenta
reazione popolare costrinse il comune di Modica a cassare l'autorizzazione già data ed oggi su quel sito
opera la più grande struttura orto-vivaistica della Sicilia, l'Ecofaber.
Adesso una cordata finanziaria di catanesi e messinesi assieme ad altri operatori avicoli locali è
stata autorizzata a costruire un mega impianto di biometano in C.da Bellamagna, a 700 metri dalla
periferia abitata di Pozzallo e a meno di 2 km dal centro. Di fatto sarà un impianto industriale (il più
grosso della Sicilia viste le modeste dimensioni delle strutture di Biancavilla e Assaro) attrezzato per
trasformare in biometano concimi e rifiuti vari provenienti dall'intera isola.
Per produrre 499 mc all'ora di biometano 15 tonnellate di reflui al giorno collasseranno la viabilità
adiacente con un volume di traffico di 11324 viaggi annui, pari a 64 giornalieri, che intaseranno la
stradina consortile Bellamagna – Zimmardo, cioè l'unico accesso.
I miasmi e gli insetti soffocheranno la città di Pozzallo; Santa Maria del Focallo, Maganuco,
Marina di Modica e Sampieri saranno contaminati. Un durissimo colpo per il turismo: gli
operatori del settore sono in allarme perché fioccano già le prime disdette sui pacchetti vacanze
primavera-estate 2020, sebbene l'inizio dell'opera non sia ancora avvenuto. Il danno ambientale
sarà incalcolabile: l'impianto sorgerà in un'area interclusa di 7 ettari, solcata da muri a secco,
ricca di carrubi, olivastri, olivi, lentischi, fiancheggiata da terreni con vincoli paesaggistici e a
ridosso della necropoli del 1300 a.c. di Bellamagna. L'inquinamento delle falde che alimentano i
pozzi artesiani a valle sarà inevitabile. Non si conosce la destinazione del digestato nè l'allocazione
dei reflui prima del trattamento.
E' possibile che un sito con queste peculiarità abbia potuto avere l'autorizzazione per allocarvi un
impianto di biometano? Purtroppo è stato possibile perché l'Amministrazione Comunale di Modica:
● ha concesso con superficialità la procedura abilitativa semplificata per evitare il Via-Vas di
competenza regionale
● ha giustificato la pubblica utilità pur in assenza dei supporti tecnici necessari per il conferimento
del biometano nella rete Snam
● in violazione delle norme di attuazione del Piano Paesaggistico non ha richiesto i pareri della
Sovrintendenza ai BB.AA.CC. di Ragusa ed ha persino ignorato la richiesta della stessa del
17/12/2018 per partecipare alle tre conferenze di servizio tra marzo e giugno 2019 e adesso si
rifiuta la consegna degli elaborati tecnici al Sovrintendente.
Dunque un iter amministrativo con alcuni interrogativi, lacunoso ed omissivo, tanto che il 23
luglio scorso la prima autorizzazione del 15 luglio è stata revocata in autotutela, prima di arrivare
a quella definitiva del 29 agosto.
La mobilitazione popolare straordinaria della città di Pozzallo e di gran parte di quella modicana
degli ultimi giorni, pur valutando legittima la realizzazione di un impianto di biometano nel nostro
territorio, ritiene inidoneo il sito di C.da Bellamagna perché nocivo per la salute e per la salubrità
dell'aria di Pozzallo e della fascia costiera nel tratto Santa Maria del Focallo, Maganuco, Marina di
Modica, Sampieri.
Il crescendo di sconcerto, rabbia, sfiducia, amarezza della nostra comunità va governato,
merita rispetto ed esige risposte. Il Comune di Modica sospenda in autotutela il provvedimento
autorizzativo del 29 agosto 2019 alla Biometano Ibleo, successivamente acquisisca il parere della
Sovrintendenza di Ragusa e quindi riconvochi una conferenza di servizio con la Sovrintendenza
allargata ai Comuni di Pozzallo, Ispica, Scicli e al Consorzio Stradale Bellamagna – Zimmardo
Non saranno più tollerati omissioni, impuntature, decisionismi e sottovalutazioni. Potrebbero
creare corto circuiti di cui questa comunità non ha bisogno!
Modica, 29/11/2019 Giovanni Avola
Ex Segretario Generale CGIL Ragusa


BIOMETANO A MODICA, L'AZIENDA: «STOP ALLE FALSITÀ, l'IMPIANTO SERVIRÀ A DIFENDERE TERRITORIO DALL'INQUINAMENTO»
Prendiamo atto senza alcuna preclusione, come avvenuto in occasione del consiglio comunale in seduta pubblica, della grande vitalità del dibattito pubblico nelle comunità di Modica e Pozzallo circa il nostro progetto da realizzarsi in contrada Bellamagna-Zimmardo. Le ragioni di chi, anche aspramente, protesta oppure solleva dubbi sono, come sempre, legittime e trovano, nella nostra azienda, un interlocutore pronto a recepire se necessario, le indicazioni di attivisti ed esponenti locali. Ugualmente vero è, tuttavia, che il confronto fra tutti gli attori del comprensorio deve mantenersi sempre sul piano di costruttiva valutazione di dati e istanze, al solo fine della tutela degli interessi del territorio e dei cittadini. Se, invece, la costruzione di un impianto di biometano - che, come stabilisce la legge, non grava né sull'ambiente né sulla salute dei cittadini - deve diventare il pretesto per la diffusione di falsità che sconfinano pericolosamente nell'allarmismo, ecco che allora è proprio il diritto delle persone a essere tutelate e informate a venire sacrificato.
A leggere le prese di posizione di alcuni esponenti politici locali, purtroppo, temiamo di trovarci in quest'ultima circostanza. Occorre allora ribadire come il progetto avanzato dalla nostra società, autorizzato ai sensi di legge dal Comune di Modica, rappresenta una garanzia di difesa dall'inquinamento, non una causa come qualcuno tenta di far credere, nonché un'opportunità di sviluppo da non perdere. Lo dicono i fatti, lo suggerisce il buon senso se si guarda alla realtà produttiva della provincia di Ragusa, la locomotiva della Sicilia. Proprio nel territorio dove la vocazione agricola raggiunge l'eccellenza, peraltro ad alta concentrazione di imprese dedicate all'allevamento, l'emergenza del riscaldamento globale impone di trovare soluzioni per il recupero e la valorizzazione degli scarti dell'agroindustria. Al momento, infatti, in Sicilia risorse come il pastazzo e il siero escono dal ciclo produttivo diventando una minaccia per l'ambiente, per i suoli, ma soprattutto un pesante costo di smaltimento che, senza che questo venga esplicitato, viene posto a carico dei cittadini attraverso le salatissime tasse sui rifiuti.
Ecco perché, allora, il territorio di Modica e Pozzallo ha oggi l'opportunità di fare da apripista di un processo di innovazione agricola e imprenditoriale che la nostra Isola è ormai obbligata a intraprendere. Lo smaltimento dei rifiuti, i timori per la salute della gente o per il paesaggio, niente hanno a che vedere con la costruzione di un moderno impianto di produzione di biometano alimentato dagli scarti dell'agricoltura, non da rifiuti o chissà quale stranezza. Un impianto che, così come stabilito dalla legge e soprattutto grazie al contributo progettuale dei massimi esperti nazionali del settore, rientra a pieno titolo nel novero delle attività più idonee per un'area agricola come contrada Bellamagna-Zimmardo. Una località che oggi si trova davanti una prospettiva di sviluppo ecosostenibile che rafforzerebbe l'intera economia locale, attraendo ulteriori investimenti e opportunità di lavoro.
Nelle prossime settimane, come richiesto da diversi attori del territorio, la società “Biometano Ibleo” sarà impegnata in una campagna informativa di ampio respiro e di interlocuzione aperta e trasparente con le comunità.
Lo dichiara la società “Biometano Ibleo” a seguito delle polemiche delle ultime settimane sulla costruzione di un impianto di produzione di biometano dagli scarti dell'agricoltura in territorio di Modica.

29 novembre 2019



Dal “vivace” e ampiamente partecipato consiglio comunale aperto di giorno 27 sull’impianto di biometano da realizzarsi in c.da Bellamagna è emersa la chiarissima contrarietà dei cittadini di Modica e Pozzallo alla realizzazione di detto impianto.

Letteralmente a furor di popolo, il sindaco di Modica ha dovuto accettare un incontro col sindaco di Pozzallo presso la Sovrintendenza ai beni archeologici ambientali e paesaggistici di Ragusa: un emblematico episodio di democrazia partecipata che ha imposto ciò che un pizzico di lungimiranza politica avrebbe consigliato di fare almeno un anno fa.

L’incontro presso il sovraintendente nei fatti conferma quanto sostenuto in aula dal Pd e in particolare dal consigliere Spadaro sulla necessità di un parere della Sovraintendenza sulle opere da realizzare.

Il Pd ha dichiarato la propria contrarietà alla realizzazione dell’opera in c.da Bellamagna dettata dalle peculiarità del luogo (piano paesaggistico e vicinanza a centri abitati) e dalle dimensioni dell’impianto che di fatto ha caratteristiche industriali.

Le prescrizioni rilasciate dall’Arpa, come ampiamente illustrate in aula dal nostro capogruppo dr.ssa Castello, indicano il grado di rischio di un impianto di queste dimensioni e rafforzano il giudizio di inidoneità all’istallazione vicino a luoghi abitati.

Nessun pregiudizio nei confronti degli impianti di biometano né nei confronti dell’impresa ma si rende necessaria una visione strategica del proprio territorio e un coinvolgimento dei comuni viciniori: un impianto di dette dimensioni deve essere collocato in una zona adeguatamente distante dai centri abitati e deve essere accompagnato dalla previsione di adeguate infrastrutture viarie. In questo modo quello che oggi è oggettivamente un problema si trasforma in una soluzione per lo smaltimento dei sottoprodotti agricoli nonché in una risorsa data la produzione di una fonte di energia pulita.

L’incontro dei sindaci presso il sovraintendente è solo un piccolo passo in avanti ma non è ancora risolutivo: occorre, infatti, che il comune di Modica sospenda in autotutela l’autorizzazione a costruire; lo si è chiesto fortemente e da più parti in aula, lo ribadiamo in questa sede. Pur apprezzando la dichiarata volontà della ditta privata di non dare inizio ai lavori se non dopo l’esito dell’incontro col sovrintendente, è l’ufficio comunale ad avere il dovere di procedere alla sospensione.

Il mancato coinvolgimento nell’iter amministrativo della Sovraintendenza, del Consorzio Bellamagna (sulla cui strada ad unica carreggiata vedrebbe transitare 11000 viaggi a/r all’anno di autocarri per l’approvvigionamento dell’impianto) e dei cittadini cui verrano espropriati i terreni per la realizzazione della bretella di collegamento dell’impianto con la rete Snam, necessaria per la commercializzazione del biometano, rende l’atto di autorizzazione a costruire invalido perché incompleto, secondo quanto previsto dalla legge, dei pareri e della partecipazione dei soggetti interessati.

Riteniamo che un’amministrazione che ha a cuore gli interessi dei propri concittadini e del proprio territorio ha il dovere morale di intervenire in autotutela senza attendere le decisioni dell’autorità giudiziaria.

In ogni caso i nostri consiglieri, insieme ad altri dell’opposizione hanno già presentato una richiesta di consiglio comunale avente all’ordine del giorno l’adozione di ogni azione necessaria per la sospensione in autotutela dell’autorizzazione alla costruzione dell’impianto e per la revoca della determina con la quale si dà mandato all’avvocato del Comune di resistere in giudizio al ricorso presentato dai cittadini avverso detta autorizzazione.

Partito Democratico di Modica

Notizie Flash

RAGUSA - IL CONSIGLIERE VITALE INVITA AL CARNEVALE IN PIAZZA SABATO SERA.

RAGUSA - LA FP CGIL SULLA TUTELA DEI LAVORATORI

RAGUSA - COMUNICAZIONE DEL SINDACO CASSI' ALL'ISTITUTO DI AUTODISCIPLINA PUBBLICITARIA

RAGUSA - IL CONSIGLIERE ANZALDO SUL PATRIMONIO ARBOREO

MODICA - " CENTO PASSI": " DISCARICA A ZIMMARDO ?".

ISPICA - " ITALIA VIVA " APPOGGERA' PIERENZO MURAGLIE ALLA PROSSIME AMMINISTRATIVE

SCICLI - PER L'ON. STEFANIA CAMPO L'ANNULLAMENTO DELL'AUTORIZZAZIONE ACIF E' UNA VITTORIA DI TUTTI.

COMISO - IL PD PLAUDE ALLA CONTINUITA' TERRITORIALE

RAGUSA - D'ASTA E CHIAVOLA ( PD ) NON ACCETTANO LA SCELTA DELLA GIUNTA CASSI' DI PENALIZZARE GLI ULTIMI.

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 19 FEBBRAIO

RAGUSA - PER " TERRITORIO " SERVE DECORO ALL' ESTERNO DGLI IMPIANTI SPORTIVI

RAGUSA - ALL’ASP STABILIZZATI 122 LAVORATORI

20-02-2020 18:11 - Politica
[]

"Il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia di Ragusa sarà nelle piazze della provincia per la raccolta firme per le quattro leggi di iniziativa popolare

“Giorno 22 e 23 febbraio saremo nelle Piazze della provincia di Ragusa per raccogliere le firme per la presentazione di quattro proposte di legge concernenti l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, l’abolizione dei Senatori a vita, l’istituzione del tetto alle tasse in Costituzione e la supremazia dell’ordinamento Italiano...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-02-2020 11:44 - Attualità
[]
L'assessore Dante Di Trapani
Carnevale a Comiso e Pedalino. Due giorni di festa tra sabato 22 e domenica 23 febbraio.
“Abbiamo puntato molto su eventi e spettacoli di animazione per bambini”. Dichiarazioni dell'assessore Dante Di Trapani .

“Tornano anche per questo Carnevale, momenti di svago, animazione, musica e spettacoli sia a Comiso, sia a Pedalino – spiega l'assessore – dedicati in particolar modo ai bambini che vivono sempre l'allegria della festa. Sabato 22 febbraio a Comiso, in Piazza fonte Diana, a partire dalle...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-02-2020 11:37 - Cronaca Locale
[]
SCICLI (RG) – Non mandano i figli a scuola: denunciati in 50 dai Carabinieri
I Carabinieri della Tenenza di Scicli, al termine di attività investigativa hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Ragusa per inosservanza dell’obbligo di istruzione dei minori cinquanta soggetti maggiorenni.
L’attività dei militari dell’Arma ha preso le mosse dalle segnalazioni svolte dai solerti dirigenti degli istituti scolastici cittadini, che a seguito delle ripetute assenze dalle lezioni, hanno indica...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 17:00 - Tecnologia
[]

“ Da oggi è online un nuovo strumento di comunicazione studiato appositamente per informare i cittadini, in maniera quanto più capillare possibile, sull’attività amministrativa dell’ Amministrazione Schembari, dove sarà possibile ascoltare, oltre che leggere, tutti i comunicati stampa. Una pagina unica e innovativa di cui, ad oggi, solo il Comune di Comiso è dotato. A quasi due anni dal mio insediamento, posso affermare con soddisfazione che, tutte le informazioni relative alla giunta e all’o...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 16:46 - Economia
[]
Daniele Russino presidente Federmoda Ragusa
La desertificazione commerciale sempre più presente
nelle città dell’area iblea, il presidente Federmoda Ragusa Russino
“I piccoli negozi sono l’anima di un territorio che va difesa e tutelata”

“L’allarme è sempre più diffuso. Proprio perché l’aumento riguardante le chiusure delle piccole attività del comparto coinvolge tutti i settori del terziario”. E’ il senso della denuncia che arriva dal presidente di Federmoda Italia Ragusa, Daniele Russino, che si sofferma sulla questione della desertific...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 16:10 - Politica
[]

LA SVOLTA NECESSARIA
NOI DOBBIAMO PARLARE A TUTTI COL LINGUAGGIO DELLA MODERAZIONE.
LA NOSTRA CITTA’ VA SOLLEVATA E SOSTENUTA.

Occorre cambiare tutta la prospettiva. Bisogna parlare per convincere. Parlare a tutti , nella stessa linea. Diremo le cose ma dentro un nostro autonomo confronto con le persone. Tutti ci leggono. E non devono essere indotti a pensare che la nostra tendenza sia quella di cercare lo scontro e la guerra. Su questo piano noi perdiamo. Perche’ così si diventa e si viene perc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 12:55 - Economia
[]
CDS Hotels Terrasini


DLT Viaggi punta sulla Sicilia con voli dedicati nell’estate 2020

Il Tour Operator lancia la destinazione insulare con un pacchetto All Inclusive del tragitto andata/ritorno da Milano a Palermo attraverso un Boeing 737 marchiato DLT Viaggi pronto a registrare 26 voli sulla tratta nella bella stagione

Italia, 19 Febbraio 2020 – DLT Viaggi punta forte sulla Sicilia e annuncia il lancio di un pacchetto vacanza volo incluso in All Inclusive sull’Isola, da Malpensa a Palermo Punta Raisi.

Il nuovo pro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 16:34 - Politica
[]
Nino Minardo con Mommo Carpentieri
La Lega entra in consiglio comunale a Modica

Mommo Carpentieri è il consigliere comunale della Lega a Modica. L’adesione sarà formalizzata nella corso della prima seduta utile della civica assise. E’ da diversi mesi che Mommo Carpentieri segue il progetto di Matteo Salvini grazie all’opera fattiva del parlamentare nazionale Nino Minardo in provincia di Ragusa per formare una squadra che possa essere sempre più presente nei territori. “Nella Lega inizio questo nuovo percorso, dichiara Carp...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 16:26 - Politica
[]
XVII CONGRESSO REGIONALE del

PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO

Sabato 22 Febbraio 2020 alle ore 9.30 HOTEL GELSO BIANCO

Si terrà sabato 22 Febbraio, con inizio alle ore 9.30, il XVII
congresso regionale del Partito Repubblicano Italiano presso il centro
congressi dell’Hotel Gelso Bianco (Misterbianco- ingresso autostrada
da Catania direzione Palermo). Riparte la presenza del Partito
Repubblicano in Sicilia, retto attualmente dal segretario regionale
Pietro Currò, che ha permesso, nel lavoro svolto nell’u...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 15:38 - Tecnologia
[]
da sx il dott. Giuseppe Micieli e il dott. Emanuele Caggia
Oggi si è tenuta la seconda giornata dei “Martedì neurologici Iblei 2020” che ha visto in qualità di relatore uno dei massimi esponenti della Neurologia d’Urgenza in Italia e all’estero, il dott. Giuseppe Micieli, direttore del Dipartimento di Neurologia d’Urgenza dell’Istituto Casimiro Mondino di Pavia.

«Siamo onorati di aver avuto come relatore, in provincia di Ragusa, un luminare della Neurologia quale è il dott. Micieli -dice il dott. Emanuele Caggia, dirigente medico della Neur...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 13:02 - Istruzione e Formazione
[]
Il Comune presente all’avvio del progetto Erasmus KA201 “Impetus T.O.C.” di cui è partner l’istituto comprensivo “Berlinguer”

L'Assessore alla pubblica istruzione, Giovanni Iacono ha preso parte nei giorni scorsi presso l’istituto comprensivo “Berlinguer” ad uno dei coinvolgenti momenti didattici degli studenti, insegnanti e famiglie della scuola che partecipa al progetto Erasmus KA201 “Impetus T.O.C.” che coinvolge Italia, Polonia e Lituania. Un partneriato strategico ispir...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 18:31 - Attualità
[]

Annullata l’autorizzazione regionale alla piattaforma per trattamento rifiuti pericolosi ACIF – Legambiente: una vittoria storica per la comunità di Scicli

E’ stato oggi notificato dal Dipartimento Acque e Rifiuti della Regione Sicilia a tutte le parti interessate, l’annullamento d’ufficio del’Autorizzazione Integrata Ambientale del marzo 2016, relativa al Progetto per l’ampliamento dell’attività di gestione dei rifiuti della piattaforma di trattamento e recupero di rifiuti pericolosi e non p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 15:42 - Economia
[]
Il presidente dell'Associazione nazionale commercialisti Ragusa Rosa Anna Paolino
MERCOLEDI’ 19 FEBBRAIO ALLA SALA FELICIANO ROSSITTO DI RAGUSA
TERZO INCONTRO FORMATIVO DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMMERCIALISTI

Sarà la sala Feliciano Rossitto, a Ragusa, a ospitare, mercoledì 19 febbraio, dalle 9 alle 13, il terzo incontro formativo per quest’anno promosso dall’Associazione nazionale commercialisti Ragusa. Dopo gli interventi introduttivi del presidente Anc Ragusa, Rosa Anna Paolino, e del presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Maurizio ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 15:28 - Cultura & Arte
[]


ICTUS: 'Martedì Neurologici Iblei', domani a Ragusa la relazione del direttore del Dipartimento di Neurologia d’urgenza dell’IRCCS Mondino di Pavia dr. Giuseppe Micieli

Domani a Ragusa relazionerà il dott. Giuseppe Micieli, specialista in Neurologia di fama internazionale. L’incontro previsto per i “Martedì Neurologici Iblei” è organizzato dal dott. Emanuele Caggia, dirigente medico della Neurologia di Ragusa e responsabile scientifico dell’evento formativo
RAGUSA- “Il tempo è cervello”, sarà ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 14:52 - Cronaca Locale
[]
LA POLIZIA DI STATO ARRESTA VITTORIESE. AVEVA AGGREDITO GLI INFERMIERI DEL PRONTO SOCCORSO ED I POLIZIOTTI

Nella tarda serata di domenica 16 febbraio La Polizia di Stato ha tratto in arresto un Vittoriese di 48 anni, noto alle Forze dell’Ordine che, in escandescenza, aveva aggredito il personale sanitario del locale ospedale e successivamente anche gli agenti del Commissariato di P.S., intervenuti a seguito della segnalazione.
L’uomo, in preda ai fumi dell’alcool, aveva aggredito per futili mot...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 12:33 - Politica
[]
La Lega entra in consiglio comunale a Scicli.
Il partito di Matteo Salvini a Scicli mette sempre più radici; la Lega entra in consiglio con il consigliere Enzo Giannone. Oggi nel corso di un incontro alla presenza degli onorevoli Nino Minardo e Orazio Ragusa ed il commissario cittadino del partito, Pierluigi Aquilino è stato avviato questo nuovo percorso che non esclude l’adesione di altri consiglieri comunali.
Per il commissario cittadino, Pierluigi Aquilino, “si tratta di un traguardo imp...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 10:44 - Attualità
[]
L'associazione "Loggia San Giorgio e il Drago", aderente al Grande Oriente d'Italia di Palazzo Giustiniani, in occasione dell'evento nazionale denominato Giornata della Fierezza massonica, ha inteso promuovere l'apertura al pubblico delle Case massoniche nei diversi comuni italiani. Pertanto Venerdì 1° marzo prossimo la nostra sede di Via IV novembre 167, in Ragusa, accoglierà tutti i visitatori che vorranno partecipare nell'arco orario che va dalle ore 17:00 alle ore 21:00 circa.

visitatetemp...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-02-2020 17:16 - Economia
[]
FORESTALI Siciliani
Il SINALP mette in mora la Regione Siciliana
per la loro mancata stabilizzazione

L'Unione Europea richiama l'Italia alla stabilizzazione dei precari della PA compresi i Forestali.
Il tribunale di Ragusa, riconosce il diritto al risarcimento del danno per “abusiva reiterazione dei contratti a termine” perpetrato verso i lavoratori forestali e per ciò la Regione dovrà pagargli dieci mensilità.
La Sentenza n. 3189/2019 sancisce il divieto di reiterare un contratto a termine n...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-02-2020 11:44 - Politica
[]
UNA GALASSIA OLTRE LE STELLE:
MANIFESTO PER LA VITTORIA CHE VOGLIAMO

Noi, Cittadine e Cittadini di Vittoria, amiamo la nostra Città, la sua storia, la sua cultura, il coraggio e l'intraprendenza della sua gente, l'indomita sua capacità di resistere e di riprendersi dopo ogni caduta, di guardare al futuro, di ridefinire orizzonti di sviluppo e benessere. Per questo, oggi 14 febbraio lanciamo alle donne e agli uomini liberi un appello alla responsabilità, a metterci il cuore e l'anima. Un appel...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-02-2020 18:31 - Economia
[]
Tempo di bilanci aziendali: l'iter da seguire e le tipologie esistenti

Il bilancio di un'azienda è lo specchio della sua situazione patrimoniale, economica e finanziaria. In pratica si tratta di una fotografia aggiornata della lista dei beni mobili e immobili che costituiscono il suo patrimonio, degli utili guadagnati e quindi delle risorse finanziarie disponibili. Stilare un bilancio aziendale a fine esercizio non è solo obbligatorio per legge, ma è anche indispensabile per capire se sono sta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976
[]




20-02-2020 11:55 - Economia
[]
IGP Modica: Chi autorizza chi, chi autorizza cosa.
Ovvero, pubblicità ingannevole o concorrenza sleale?
Da qualche settimana sono apparsi, all'esterno, sulla pubblica via, presso alcuni
esercizi pubblici del corso Umberto I di Modica, alcune tabelle che, utilizzando il
logo dell'IGP del cioccolato, detto di Modica, pubblicizzano l'essere il rispettivo
negozio un “Rivenditore autorizzato” o un “Produttore”.
Si presume che le due attribuzioni si riferiscono a rivenditore di cioccolato detto di
Modica ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 16:33 - Cultura & Arte
[]
Serata particolare, quella di venerdì 21 febbraio, al Teatro Naselli di Comiso: sarà presentato da Saro Distefano il romanzo " Vita di Milo " del manager dell'ASP Angelo Aliquò. Successivamente Pippo Digiacomo interpreterà " Non lo dimenticare ", monologo teatrale tratto dal romanzo " Carta, forbice e pietra " sempre di Angelo Aliquò.
L'ingresso è gratuito.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 16:02 - Cultura & Arte
[]
TORNA RAGUSA RIDE, DOMENICA ALLA BADIA IL QUARTO APPUNTAMENTO
DELLA RASSEGNA CON “BUONANOTTE PAPA’” DEL PIROTECNICO EDUARDO SAITTA
CHE SARA’ INTERPRETATO DALLA COMPAGNIA TEATRO IRIS DI FLORIDIA

Sarà una messinscena pronta a divertire, emozionare ed appassionare. Per due ore il pubblico sarà catapultato dentro l’ufficio diretto da Marco, il nome del protagonista, uno spazio dove è la superstizione a guidare ogni cosa. Un filo conduttore, quello della scaramanzia, che lega l’evolversi delle vicend...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-02-2020 13:05 - Cultura & Arte
[]
L’ARTISTA POLIEDRICO MARIO INCUDINE SARÀ IL 26 FEBBRAIO A VITTORIA PROTAGONISTA DELLO SPETTACOLO TEATRALE “BARBABLÙ”, SCRITTO DA COSTANZA DIQUATTRO E CON LA REGIA DI MONI OVADIA. L’ETERNA INSODDISFAZIONE ESISTENZIALE E L’ASSASSINIO DELLE PROPRIE SETTE MOGLI AL CENTRO DEL MONOLOGO ACCATTIVANTE E INTENSO.

VITTORIA (RAGUSA) – Dopo il grande successo dello spettacolo “Le parole note” con Giancarlo Giannini, la nuovissima stagione teatrale di Vittoria giunge al suo secondo appuntamento cercando di...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 16:09 - Cultura & Arte
[]
Palermo, si parla delle ville cinquecentesche dell’agro palermitano al Corso di Storia dell’Arte promosso da BCsicilia

Si terrà giovedì 20 febbraio 2020 alle ore 16,30 la seconda lezione del Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia promosso da BCsicilia, in collaborazione con Pegaso – Università telematica. Dopo la presentazione di Antonino Pulizzotto, Vice Presidente Regionale di BCsicilia, si terrà la conferenza dal titolo “Le ville cinquecentesche dell’agro palermitano tra tardo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 15:53 - Cultura & Arte
[]
DIVERTENTE DEBUTTO CON “IL TEATRINO DELLE MERAVIGLIE” DI CERVANTES, CON ABBINATO UN OMAGGIO A GIANNI RODARI, PER LA NUOVA PRODUZIONE DELLA COMPAGNIA G.O.D.O.T. DI RAGUSA. 18 ATTORI IN SCENA, RITMO APPASSIONANTE, REGIA AVVOLGENTE MUSICHE COINVOLGENTI E COSTUMI CURATISSIMI: AL PERRACCHIO DI RAGUSA È STATO UN FINE SETTIMANA DI GRANDE SUCCESSO.

RAGUSA – I colori colpiscono la vista, la musica rapisce l’udito, mentre le parole conquistano il cuore. Ritmo, dinamicità, divertimento: un grande spetta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-02-2020 15:31 - Cultura & Arte
[]
LE AVVENTURE DELL’EX GALEOTTO JEAN VALJEAN RAPISCONO IL TEATRO GARIBALDI DI MODICA NELL’ENNESIMO SOLD OUT DI STAGIONE. IERI IN SCENA L’EMOZIONANTE SPETTACOLO “I MISERABILI” PER LA REGIA DI FRANCO PERÒ, CON UNO STREPITOSO FRANCO BRANCIAROLI.

MODICA (RG) – Un lunghissimo applauso saluta i bravissimi attori che ieri sera hanno incantato il Teatro Garibaldi di Modica in uno strepitoso I Miserabili, tratto dall’opera di Victor Hugo. L’intensa interpretazione di Franco Branciaroli e la bellissima ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 18:21 - Attualità
[]
Gionny Scandal
I cambiamenti della società

In queste prime ore pomeridiane, mi sono imbattuto in un programma televisivo ove è stato intervistato un certo Johnny Scandal (già il suo nome d'arte è tutto un programma).
Inizio ad osservare attentamente questo ragazzo e mi accorgo che ha:
I capelli da un lato rosa e dall'altro lato bianchi.
La mano sinistra smaltata di rosso, la destra smaltata di nero.
Le scarpe una rosa e una nera.
Potete immaginare la mia perplessità: questo rapper, totalmente sconosciuto, inizia...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 15:36 - Cultura & Arte
[]
Presentazione del romanzo “Cassandra” dello scrittore siracusano Corrado Di Pietro, al Caffè Quasimodo di Modica

Sarà dedicato allo scrittore siracusano catanese Corrado Di Pietro l’XI appuntamento del Caffè Letterario Quasimodo di Modica, che si terrà alle ore 17,30 al Palazzo della Cultura il prossimo 22 febbraio nel quadro della Stagione culturale 2019-2020 del circolo culturale modicano.
La serata, che sarà coordinata da Domenico Pisana, Presidente del Caffè Quasimodo,, vedrà la presenta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 15:03 - Angolo dell´Arte
[]
Sicilia – Pozzallo, 29 febbraio – 18 aprile 2020

Ettore Pinelli, Archivio senza titolo
a cura di Giovanni Scucces e dell’artista
SACCA gallery – Contenitore di sicilianità – Via Mazzini, 56 – Pozzallo (RG)

Sabato 29 febbraio alle ore 18, alla galleria SACCA di Pozzallo, verrà inaugurata la mostra personale “Ettore Pinelli | Archivio senza titolo”, a cura di Giovanni Scucces e dell’artista.
Un dialogo con lo spazio della galleria. Due grandi wall paintings, rosa e grigio, daranno uno slancio dinami...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-02-2020 12:41 - Eventi
[]
PRESENTATO IL PROGETTO STRABILIANTE “MODIX FESTIVAL 2020”.
Sabato 15 febbraio 2020 si è tenuta la conferenza stampa di lancio del progetto “Modix Festival” presso la Sala Spadaro del Comune di Modica, alla presenza degli organizzatori, dei rappresentati dell’Amministrazione, dei giornalisti e degli operatori coinvolti.
“Modix Festival”, organizzato da Officina Kreativa con il patrocinio del Comune di Modica, è il Festival del Cinema di animazione, dei fumetti, dei cartoni animati, del Cosplay, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-02-2020 17:08 - Angolo dell´Arte
[]
Edonè

Arte Viva Club

Presenta

Cesare Berlingeri – L’invisibile è reale

La mostra è visitabile fino al 23 Febbraio 2020

Finissage: Sabato 22 Febbraio 2020 ore 18.30 con la presenza dell’artista

Si potrà visitare sino a Domenica 23 Febbraio 2020, presso Edonè arte viva club, la mostra dedicata alle multiformi tele piegate di Cesare Berlingeri dal titolo L’invisibile è reale, un progetto espositivo che ben rappresenta la ricerca pittorica dell’artista Berlingeri. L’esposizione conta circa 30 lavori, c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-02-2020 15:46 - Cultura & Arte
[]
GIUSEPPE FERLITO RACCONTA LA STORIA DI DANNY BOODMANN T.D. LEMON NOVECENTO SABATO 29 FEBBRAIO E DOMENICA 1 MARZO AL DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA
L’APPLAUDITA PRODUZIONE DEL CENTRO TEATRO STUDI CON LA REGIA DI FRANCO GIORGIO

La storia di Danny Boodmann T.D. Lemon Novecento è raccontata dal suo amico trombettista Tim Tooney. Ad interpretarlo con assoluta padronanza torna l’attore ragusano Giuseppe Ferlito nella produzione del Centro Teatro Studi, con la regia di Franco Giorgio. Il salto nella poesi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-02-2020 15:40 - Cultura & Arte
[]
“Sebastiano Ardita, presenta il suo nuovo libro “Cosa Nostra S.p.A”

La Mafia cambia pelle. Sul modello catanese si è trasformata in una grande impresa, potente ed organizzata, insinuandosi silenziosamente nel tessuto economico. Un’analisi profonda ed arguta, che racconta con coraggio la metamorfosi di un’organizzazione criminale, che “oggi si nutre di concorso esterno”. Il magistrato Sebastiano Ardita, membro del Csm di Autonomia e Indipendenza, traccia l’evoluzione di un sistema ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-02-2020 10:04 - Cultura & Arte
[]
L’altra Mafia raccontata dal giornalista Giuseppe Bascietto

Venerdì 21 febbraio 2020, alle ore 18.00, presso il Centro Studi “Feliciano Rossitto” (Via Ettore Majorana, 5 – Ragusa) si terrà la Tavola rotonda sul libro di Giuseppe Bascietto “Stidda. L'altra mafia raccontata dal capoclan Claudio Carbonaro” (Compagnia Editoriale Aliberti, 2019, pp. 281).

“È la storia vera di alcuni minorenni che, all'età in cui si è normalmente ancora bambini, vengono addestrati per uccidere senza pietà vecchi cap...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
12-02-2020 17:53 - Cultura & Arte
[]
“In Marcia” per i diritti
I binari dell’anarchia e del socialismo

Lungo i binari della rete ferroviaria nazionale si vivevano gli stati d’animo più disparati: non solo gioie e dolori, fiducia e delusione, disagio e speranza in un futuro migliore. Sulle strade ferrate dell’inizio del “secolo breve”, per dirla con Eric Hobsbawm, viaggiavano e si affermavano le novità politiche e sindacali nate alla metà ed alla fine dell’800.
Gli ideali dell’anarchia e del socialismo trovavano nei ferrovieri, spe...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
8

Visitatore Numero
1316988

totale visite
4244400


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio