23 Gennaio 2021
Categorie

MODICA - PRESENTATA IN CONFERENZA LA MOSTRA " LO STUPORE E IL MISTERO DEL CREATO": 80 OPERE PER GLI 80 ANNI DI PIERO GUCCIONE

PIERO GUCCIONE. Lo stupore e il mistero del Creato
MODICA | 22 MAGGIO > 22 LUGLIO 2015 | ex Convento del Carmine | ingresso libero

ARTE: gli "ottanta" di Piero Guccione e l´omaggio di Modica al maestro dello stupore e della luce 80 opere, e alcuni inediti, ripercorrono i cicli del paesaggio, del mare, dei maestri del Rinascimento

Modica 13 maggio 2015 -  Ottanta opere di Piero Guccione saranno esposte a Modica (Rg) dal 22 maggio e fino al 22 luglio (ex Convento del Carmine, Piazza Matteotti) per "Piero Guccione. Lo stupore e il mistero del Creato", mostra organizzata dal Comune per celebrare gli ottanta anni del maestro compiuti il 5 maggio scorso. La cura è di Paolo Nifosì e Tonino Cannata.
A presentare l´iniziativa alla stampa sono oggi il Sindaco, Ignazio Abbate, l´assessore alla Cultura, Orazio Di Giacomo, i curatori insieme ai rappresentanti degli sponsor che ne hanno sostenuto l´organizzazione. Il catalogo (Salarchi Editore, Comiso) propone testi di Nifosì, Andrea Guastella e Marco Goldin. Orari visita: lunedì-giovedì 10-20; venerdì-domenica 10-22. Ingresso libero.

LA MOSTRA
In mostra a Modica 80 opere provenienti da collezioni pubbliche e private di tutta Italia, e fra queste alcune inedite, che documentano l´attività di Guccione dai primi anni Sessanta a oggi: testimonianza sintetica di un´ampia produzione la cui "varietà dei soggetti" è stata definita "eroica" dalla scrittrice statunitense Susan Sontag. Scrive Paolo Nifosì: "Molto spesso si è parlato delle relazioni tra l´infinito nella pittura di Guccione e l´infinito nella poesia di Leopardi. Anche se lui, in un´intervista, ha già chiarito che non c´è stato nelle sue intenzioni e nei suoi pensieri l´infinito leopardiano. A supporto di ciò vorrei ricordare che Leopardi immagina l´infinito dietro la siepe. Tutta l´esperienza di Piero, invece, se comincia dalle sue pulsioni interiori espresse nei Deterrent, se comincia con rinnovata poesia con il dipingere, al di qua della siepe, i muri sbrecciati, successivamente solleverà lo sguardo oltre quei muri, comincerà a guardare quanto lo circonda, guarderà "oltre la siepe", si porrà infine davanti al mare e sempre, guardando e non solo pensando gli interminati spazi, dipingerà il cielo e l´infinito. Se è possibile un legame e un rimando penso sia quello col Cantico delle creature di San Francesco. Per quanto laico ha cantato come San Francesco tutte le creature, la luce del giorno e della notte, la luna, le stelle, l´acqua, la terra".
Il sindaco Ignazio Abbate commenta: "E´ per noi un grande onore celebrare gli ottanta anni del maestro Guccione con una sua antologica di grande valore artistico e umano. E´ l´omaggio che la città di Modica dedica ad un suo cittadino illustre, atteso che il maestro da anni vive e opera nel nostro territorio, e che siamo certi sentirà tutto l´affetto e la simpatia di quanti apprezzano la sua arte, il suo essere persona ed artista. Il nostro riconoscimento a Piero Guccione è ampio e imperituro. Una sua grande opera, unitamente realizzata con alcuni esponenti della prestigiosa Scuola di Scicli, è stata donata alla Città in occasione della inaugurazione del Teatro Garibaldi e illumina di emozioni e di sensazioni il foyer della platea. Modica dedica questa mostra ad uno dei più grandi pittori contemporanei viventi in uno spazio culturale ritrovato della Città, nella certezza che questo evento passerà presto dalla cronaca alla storia".
Fra i cicli pittorici esposti nell´ex Convento del Carmine figurano: i Giardini, le Antenne, i Riflessi sulla Volkswagen, gli Aeroporti, il Mare, i Carrubi, la Malinconia delle pietre, il ciclo di pastelli su Norma, sulla Cavalleria rusticana e sul Tristano ed Isotta, la rilettura dei classici dal Rinascimento all´Ottocento (da Masaccio, a Michelangelo, a Caravaggio).


I CICLI pittorici
In mostra a Modica, tutte le fasi della produzione di Piero Guccione, a partire dalle opere dei primi anni Sessanta quando si comincia a far strada la propria autonomia stilistica. Guttuso osserverà che nella pittura di Piero si avverte " il bisogno di partire dalle cose". Da quel momento la sua sarà una pittura visiva e la scelta sarà la figurazione. Si possono ricordare a tal proposito i Giardini, le Antenne i Riflessi sulla Volkswagen. Alla fine degli anni Sessanta il ciclo degli Aeroporti con uno spazio che si avverte come metafisico ed hopperiano. Intorno al 1970 comincia il lento cammino per il ritorno in Sicilia. Comincia a dipingere il mare che osserva dalla casa di Punta Corvo, tra Cava d´Aliga e Sampieri, ed il mare sarà sempre più protagonista nella sua pittura, con parallele incursioni verso altri temi dovuti alla scoperta della natura: le attenzioni per il suo giardino con le piccole palme, per i fiori di ibiscus, contestualmente all´uso del pastello. Le influenze di maestri quali Bacon e Munch lentamente scompaiono e la natura è dipinta con inedite immagini, sia nell´affrontare il tema del mare, sia nei cicli dei pastelli che si infittiscono negli anni Ottanta: due i cicli dedicati al Carrubo, uno dedicato alla Malinconia delle pietre e uno a Friedrich. Nel 1979 dedica una serie di opere a Bacon, traendo spunto da una fotografia dell´artista inglese che ha sempre amato particolarmente. Dieci anni dopo realizzerà, mediante alcuni pastelli un omaggio a Matisse, traendo spunto da una fotografia dello studio del pittore francese. L´interesse per il mare continuerà ad essere un elemento costante di questi decenni, in un percorso parallelo ad altri stimoli, ad altri temi, occasioni per esprimere sentimenti vari, dalla solarità e dallo stupore di fronte alla bellezza, alla malinconia, all´indignazione di un paesaggio aggredito. L´area iblea diventa sempre più il luogo degli accadimenti anche letterari e musicali. E´ il caso di ricordare il ciclo di pastelli su Norma, sulla Cavalleria rusticana e sul Tristano ed Isotta. L´occasione del restauro del teatro Garibaldi determinerà una serie di pastelli dedicati al carrubo, alla Chiesa di San Giorgio e ad alcuni d´après. Se il mare e il paesaggio ibleo sono temi centrali, dagli anni Ottanta comincia l´altro grande percorso dell´artista: sarà l´attenzione per le opere d´arte dei classici dal Rinascimento all´Ottocento, con una continua ed ininterrotta reinvenzione di opere d´arte da Masaccio, a Michelangelo, a Caravaggio, per citarne solo alcuni di un lungo elenco. Gli ultimi quindici anni continueranno ad essere dedicati al mare e parallelamente ai d´après. Il tema del mare nell´analizzarlo dai primi dipinti a questi ultimi fa registrare i mutamenti che nella sua pittura avvengono, il lavoro ossessivo e di lunga durata su pochi oli e un continuo cambiamento nel modo di rappresentarlo, per rendere tensioni e complesse e sovrapposte emozioni; per raggiungere, nelle ultime opere, una serena contemplazione, affidata alla luce nelle sue possibili variazioni, durante il giorno e durante le stagioni, per dipingere il cielo, lo spazio infinito.



Stamani l´evento è stato presentato in conferenza stampa a Palazzo San Domenico, presente il sindaco, Ignazio Abbate, i curatori della mostra Antonio Cannata e Paolo Nifosì, alcuni rappresentanti degli sponsor che hanno sostenuto l´iniziativa.
Presenti il vice sindaco, Giorgio Linguanti,l´assessore alla Cultura, Orazio Di Giacomo e l´assessore alla polizia locali, Pietro Lorefice.

SCHEDA TECNICA

"PIERO GUCCIONE. Lo stupore e il mistero del Creato"
A cura di Paolo Nifosì e Tonino Cannata
22 maggio > 22 luglio 2015
Modica | ex Convento del Carmine | Piazza Matteotti

ORGANIZZAZIONE
Comune di Modica

CON IL CONTRIBUTO DI:
Fondazione Teatro Garibaldi | Consorzio Turistico

SPONSOR
MAIN SPONSOR |Gruppo Minardo 
SPONSOR  |  AG distribuzione | Cora Banche Ragusa
SUPPORTER  | Antica Dolceria Bonajuto |Digifon |Sposa Mugnieco |Osteria sapori perduti |La Ronda

CATALOGO
Salarchi Edizioni | Comiso

ORARI VISITE
Lunedì-giovedì 10-20; venerdì-domenica 10-22. INFO: 0932 - 759204

INGRESSO LIBERO



UFFICIO STAMPA COMUNE DI MODICA
Marco Sammito |tel. 0932 759 259 marco.sammito@comune.modica.rg.it

UFFICIO STAMPA MOSTRA
Melamedia | Carmela Grasso mobile 349 26 84 564 | melagrasso@gmail.com


Notizie Flash
VITTORIA - INSEGUIMENTO E ARRESTO DA PARTE DELLA POLIZIA
VITTORIA - COMPLETATA LA PRIMA FASE VACCINALE NEL DISTRETTO
RAGUSA - A DICEMBRE 11,1% IN MENO DEI CONSUMI
MODICA - CONFERENZA ON LINE SUGLI " EBREI IN SICILIA "
RAGUSA - IL PD CHIEDE UN INCONTRO AL SINDACO SU PRG E SU PPE
RAGUSA - FIRRINCIELI ( M5S ) SULLA CHIUSURA DI CAVA DEI MODICANI
RAGUSA - ARRESTATO UN 38/ENNE PER VIOLENZA SU MINORE
COMISO - UN 36/ENNE CONDANNATO PER FURTO
MODICA - MEDICA ( M5S ) E I FONDI SUL RANDAGISMO
23-01-2021 12:41 - Politica
[]


CAVA DEI MODICANI, LA SCONFITTA E’ DEL SINDACO DI RAGUSA NON DELLA POLITICA. IL CAPOGRUPPO M5S FIRRINCIELI: “OPPORTUNE LE DIMISSIONI SE NON C’E’ L’AUTORIZZAZIONE PER L'IMPIANTO DI TMB”

“Situazione difficile e delicata, ma il sindaco di Ragusa non aiuta a fare chiarezza, come avviene da mesi: non è più tempo di annunci, di promesse, di attese, siano esse di ore o di giorni, a tutti i livelli, altrimenti è opportuno che i protagonisti della vicenda si facciano da parte”. Sono queste le conclusi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-01-2021 11:26 - Economia
[]
Maurizio Villaggio, responsabile della Lega per l'area iblea dei rapporti con l'Unione Europea, rende noto il seguente bando valido per le attività operanti nel settore della pubblica istruzione. #SICILIA: CONTRIBUTI A SCUOLE ELEMENTARI, MEDIE E SUPERIORI PER ACQUISTARE STRUMENTI INFORMATICI DA FORNIRE AGLI STUDENTI PER LA DIDATTICA DIGITALE. DOMANDE DAL 28 GENNAIO AL 19 FEBBRAIO

Contributi a fondo perduto per le scuole in Sicilia che investano in infrastrutture digitali, acquistando strument...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2021 15:39 - Attualità
[]
POSTE ITALIANE: IN PROVINCIA DI RAGUSA
LE PENSIONI DI FEBBRAIO IN PAGAMENTO DAL 25 GENNAIO NEL RISPETTO DELLE NORME ANTI-COVID
Per chi ha scelto l’accredito, ritiro possibile dai 34 ATM Postamat della provincia
Turnazione in ordine alfabetico per chi ritira in contanti negli uffici postali

Palermo, 22 gennaio 2021 – Poste Italiane comunica che in provincia di Ragusa le pensioni del mese di febbraio verranno accreditate a partire da lunedì 25 gennaio per i clienti che hanno scelto l’accredito su L...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2021 15:22 - Attualità
[]
Dopo la firma del protocollo tra il Libero Consorzio di Ragusa ( ex Provincia) e i comuni iblei, tra cui quello di Comiso, sono stati rimossi dai cigli stradali tutti i rifiuti speciali del comprensorio comunale. “ La rimozione è propedeutica al nostro programma per il 2021”. Dichiarazioni dell’assessore all’ambiente, Biagio Vittoria.

“ Innanzi tutto – esordisce l’assessore – rivolgo un ringraziamento al commissario del Libero Consorzio, il dott. Salvatore Piazza, per avere messo in campo quan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2021 11:05 - Attualità
[]
SAN BIAGIO, PROGRAMMATE LE INIZIATIVE RELIGIOSE
IN ONORE DEL PATRONO DI COMISO: AL VIA DAL 31 GENNAIO

La devozione della comunità comisana vuole tornare di nuovo a manifestarsi, in maniera prorompente, nonostante la pandemia da Covid-19, nei confronti del proprio patrono. Accadrà anche il 3 febbraio in occasione della festa liturgica di San Biagio con tutta una serie di celebrazioni che si terranno, naturalmente, rispettando le prescrizioni anticontagio. Gli appuntamenti religiosi che anticiper...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2021 10:32 - Attualità
[]
(22 gennaio 2021) Petralia Soprana – Assegnate le deleghe agli assessori della giunta dell’Unione Madonie. Il presidente Pietro Macaluso con propria determina ha affidato le competenze al nuovo esecutivo.

Giuseppe Minutilla (sindaco di San Mauro Castelverde) Vice Presidente: Viabilità, Trasporto pubblico locale, Lavori Pubblici, Ufficio Unico di Progettazione.

Giuseppe Scialabba (assessore di Pollina): Risorse Naturali, Cultura, Turismo, Sport, Reti Digitali, Gestione associata dei servizi a re...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-01-2021 17:10 - Attualità
[]
L’Amministrazione comunale al lavoro per garantire il rispetto
del decoro urbano nel centro storico di Ibla e della normativa vigente
in materia di esposizione di tabelle pubblicitarie

L’Amministrazione comunale ha disposto per le prossime settimane dei controlli mirati nel centro storico di Ibla da parte della Polizia Municipale al fine di verificare il rispetto della normativa che regolamenta l’ installazione di tabelle pubblicitarie.
Per questo motivo la stessa Amm...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-01-2021 11:20 - Economia
[]

IMPRESE: LOREFICE (M5S), GRAZIE A SUPERBONUS 110%, NEL 2020 + 147 AZIENDE EDILI IN PROVINCIA DI RAGUSA, NONOSTANTE LA CRISI GENERATA DAL CORONAVIRUS

“Al temine di un anno durissimo, che sarà ricordato per lo scoppio della pandemia da coronavirus e la conseguente crisi sanitaria, economica e sociale, il settore delle costruzioni grazie alla misura del Superbonus 110% voluta dal Movimento 5 Stelle, mostra la sua resilienza con un saldo positivo tra le imprese cessate e le nuove nate sia a livel...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-01-2021 11:08 - Politica
[]
Ritorno in classe a Vittoria, qualche problema di troppo: le proposte della Lega per correre ai ripari

“A pochi giorni dal parziale ritorno in classe, si registrano numerose segnalazioni e problematiche riguardanti il mancato approvvigionamento del gasolio nelle scuole cittadine oltre alla forte preoccupazione dei genitori in ordine al funzionamento della scuola a 360 gradi”. E’ il commissario della Lega a Vittoria, Stefano Frasca, a sottolinearlo dopo avere appurato come stanno le cose. “In m...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-01-2021 19:16 - Attualità
[]
Il commiato del luogotenente Reitano

Il Commiato del luogotenente dei Carabinieri Antonio Reitano, con carica speciale, oggi a Palazzo S. Domenico ha voluto incontrare il Sindaco Ignazio Abbate, per un saluto ufficiale al termine della sua lunga e prestigiosa carriera nell'Arma dei Carabinieri. Ad accompagnarlo il Comandante della compagnia di Modica, Capitano Francesco Ferrante. Una lunga carriera durata 42 anni al servizio dell'arma di cui 12 anni presso il Comando della Stazione di Modica. ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
23-01-2021 12:48 - Notizie Flash
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]
23-01-2021 12:41 - Politica
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-01-2021 12:35 - Notizie Flash
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
10

Visitatore Numero
1582203

totale visite
5432814

[]
23-01-2021 11:00 - Cultura & Arte
[]
E’ appena stato pubblicato per Sicilia Punto L edizioni “Sicilia. Luoghi, fatti, persone”, ultima fatica di Pippo Gurrieri. Il libro, come si legge nella quarta, “è un viaggio nelle Sicilie disseminate in Sicilia, nel mutamento che le travolge, nelle storie e nei destini che le accomuna, nel filo grigio dell’emigrazione che dalla fine dell’Ottocento le affligge, nelle biografie di alcune figure che rappresentano, o hanno rappresentato, speranze e riscatti che meritano, prima che il nostro ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2021 10:46 - Cultura & Arte
[]
IL viaggio degli Aleramici in Sicilia, l’incontro con Normanni e Svevi e la nascita della Federazione Euromediterranea sulle antiche migrazioni medievali.
Si sono quasi concluse le riprese del docufilm “ Le vie Aleramiche e Normanno Sveve” e il suo ideatore e regista Fabrizio Di Salvo ha coordinato una riunione in streaming con i numerosi partners di questo ambizioso progetto culturale, che coinvolge anche le dinastie Normanna e Sveva.
Gli Aleramici portarono in Sicilia la loro cultura ass...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-01-2021 10:26 - Cultura & Arte
[]
Un giornalista sulle tracce di Sant’Agata
un giallo-noir ambientato a Catania nei giorni della Festa
novità in libreria “Agata rubata” di Valerio Musumeci

Un romanzo visionario che ha anticipato gli eventi di quest'anno

«Hai promesso di entrare dentro le case. Di scoprire i segreti che nessuno avrebbe scoperto. Di aiutare questa città a liberarsi della noia. Ricordi?». (Agata rubata)

Perché la festa di Sant’Agata è stata annullata? Perché Alessandro Amenta, sindaco di Catania, ha lasciato la città...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 18:09 - Cultura & Arte
[]

“REWILDING MODICA”

IL PROGETTO DI KASSANDRA ALLA BIENNALE DI VENEZIA

Due architetti siciliani hanno proposto lo studio-pilota per lanciare

un innovativo strumento di pianificazione urbana e gestione delle risorse

Un innovativo approccio alla progettazione per gestire i cambiamenti climatici nelle città storiche, applicato a un piccolo centro del Sud patrimonio dell’Unesco, è tra i casi-studio selezionati dalla Biennale di Venezia, dove il Padiglione Italia quest’anno avrà come tema proprio quel...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2021 12:41 - Cultura & Arte
[]
All’interno dello spazio di narrazione “Soffiasogno”
nasce la “Farmacia Letteraria”

Un servizio di consulenza telefonica svolto da due educatrici dell’infanzia
rivolto ai genitori per consigliare i libri da poter leggere ai propri figli

In questo tempo difficile di pandemia cresce il bisogno di ascolto e vicinanza soprattutto per i bambini che non hanno ancora tutti gli strumenti cognitivi ed emotivi per affrontare in solitudine questo tempo sospeso. Cresce quindi la domanda di sostegno da pa...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio