02 Dicembre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

MODICA - RIPULITA DA " FARE VERDE " LA SPIAGGIA DI MAGANUCO: LA PLASTICA IN POLE POSITION!


“IL MARE D’INVERNO 2016”: la plastica in pole position!!



Domenica 7 febbraio 2016, dalle ore 10,30 alle ore 12,30, nell’ambito della manifestazione nazionale “Il mare d´inverno 2016”, giunta alla XXV edizione, i volontari dell’associazione ambientalista Fare Verde Modica, gli scout del gruppo Agesci Modica 2 della parrocchia del Sacro Cuore di Modica sorda e numerosi cittadini, sono stati impegnati a dare la caccia ai “rifiuti”ed hanno pulito la spiaggia di Maganuco sulla litoranea Marina di Modica – Pozzallo in territorio di Modica (RG).

L’evento si è svolto sotto la direzione della referente locale del circolo di Fare Verde Modica, la Dott.ssa Maria Chiara Adamo, che ha illustrato ai partecipanti come differenziare i rifiuti e soprattutto come ridurli ed “evitarli” a monte, per poter garantire all’ambiente un minor impatto e quindi una diminuzione dell’ inquinamento; inoltre ha ricordato dell’importanza di prendersi cura dell’ambiente in tutte le stagioni dell’anno e non soltanto in alcuni periodi.
Lo scopo di questa importante iniziativa è stato quindi quello di sensibilizzare i cittadini al rispetto e all’amore per il proprio territorio, e soprattutto per non dimenticarci del nostro mare nel periodo invernale.

La sensibilità e l’amore verso l’ambiente dopo diversi anni dallo svolgimento dell’evento, sono notevolmente maturati; numerosissime le adesioni quest’anno: 200 persone hanno ripulito in lungo e in largo la spiaggia di Maganuco, muniti di sciarpa, sacchi e guanti; convinti di lasciare la spiaggia “migliore e più pulita di come l’hanno trovata!!” e felici di poter dimostrare a tutti che con delle semplici “azioni”, con la “politica del fare” e non con “la politica delle chiacchiere”, ognuno di noi può dare il suo piccolo contributo per tutelare il nostro ambiente, preservandolo dai rifiuti abbandonati dagli incivili o rimandati a terra dalle mareggiate.

L’iniziativa di Fare Verde ha l’obiettivo di riportare al centro dell´attenzione la necessità di ridurre i rifiuti e riciclarli più possibile. I volontari ambientalisti hanno colto l´occasione per fare una specie di “hit – parade” dei rifiuti per dimostrare che sulle spiagge ormai si trova di tutto ed è dovere dei cittadini e delle pubbliche amministrazioni cooperare per tenerle pulite. Inoltre, Fare Verde continua a denunciare il grave fenomeno dell’erosione che colpisce le nostre coste e il pericolo per il mare dovuto alle trivellazioni petrolifere.

Sulla spiaggia, i volontari di Fare Verde Modica, gli scout del gruppo Agesci Modica 2 della parrocchia del Sacro Cuore di Modica sorda e numerosi cittadini che hanno aderito all’evento, hanno raccolto 200 sacchi di immondizia; differenziandola: tante le bottiglie di plastica, fustoni e bidoni in plastica di svariata misura, bottiglie e contenitori in vetro, imballaggi vari, polistirolo, mozziconi di sigaretta, tre siringhe, un ombrellone, cassette in plastica, residui di plastica usate nelle serre per le coltivazioni agricole, resti di mobili, reti da pesca, abbigliamento vario, sedie di legno e altri rifiuti in legno, rifiuti ferrosi, lattine, bidoni in plastica, rifiuti in alluminio, lo scheletro di una sedia , ecc.

Un ringraziamento particolare per la riuscita dell’evento, va ai volontari di Fare Verde Modica, agli scouts del gruppo Agesci Modica 2 della parrocchia del Sacro Cuore di Modica Sorda, all’amministrazione comunale del Comune di Modica nella persona dell’assessore Pietro Lorefice, e a tutti i cittadini che hanno voluto dedicare una domenica all’ambiente, nonostante il forte vento. Non dimentichiamo che l’ambiente è la nostra prima casa e che quindi deve essere preservato, rispettato e tutelato!! Arrivederci all’anno prossimo!







Fare Verde Modica
Referente locale Dott.ssa Maria Chiara Adamo
Cell. 339.1089880
Email: fareverdemodica@gmail.com; machiada81@gmail.com
Notizie Flash
VITTORIA - IL COMUNE RISPONDE SUI PENDOLARI
IBLA - PASS PROROGATI AL 31 GENNAIO 2021
ISPICA - LA MINORANZA SULLA DEMOCRAZIA PARTECIPATA
MODICA - CALENDARIO PAGAMENTO BUONI LIBRO
RAGUSA - ACCESSO A SENOLOGIA DELL'ASP
02-12-2020 12:09 - Attualità
[]
Santocono, Calogero e Distefano con il sindaco Schembari
I numeri reali della crisi pandemica dal punto di vista economico
soprattutto nelle città “zona rossa”, la Cna territoriale di Ragusa
a confronto con il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari

Nei giorni scorsi la Cna comunale di Comiso ha incontrato il sindaco, Maria Rita Schembari, con l’intenzione di sottoporre all’amministrazione comunale la propria lettura della problematica economica riguardante le imprese operanti nelle cosiddette “zone rosse”. “La necessità – ha precisato Giuseppe Santoc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
02-12-2020 11:25 - Attualità
[]
Gli alberelli in uno dei saloni
“IL BOSCO ITINERANTE” E’ IL NOME DELL’INIZIATIVA SOLIDALE
CHE ATTRAVERSERA’ TUTTA LA SICILIA NEL PERIODO NATALIZIO

Farti bella e allo stesso tempo aiutare l’ambiente. No, non è una contraddizione in termini ma il nuovo obiettivo di “Ogni promessa è…”, il format dell’iniziativa solidale di grande successo che attraversa tutta la Sicilia e che, nata come una sfida, è già riuscita, negli anni scorsi, a centrare obiettivi importanti. Nel 2019 le attenzioni sono state focalizzate su Wonderlad, la ca...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
3

Visitatore Numero
1547627

totale visite
5267900

[]
02-12-2020 12:41 - Cultura & Arte
[]

MUSICA PER L’OSPEDALE DI VITTORIA. IL CONCERTO IN STREAMING DEGLI AGRICANTUS PERMETTERA’ DI DONARE PARTE DEL RICAVATO ALL’ASP. DOPO LO SPETTACOLO PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE QUATTROETRENTATRE IN CITTA’, VIENE LANCIATO L’EVENTO ONLINE IN PROGRAMMA IL 2 DICEMBRE ALLE ORE 20.

VITTORIA (RG) – Vittoria c’è e si vuole far sentire. Zona rossa da qualche settimana per colpa di un virus che contagia il corpo, ma non lo spirito. Vittoria resiste: si aggrappa alla vita, proteggendo la sua arte. Lo fa con...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-11-2020 17:05 - Cultura & Arte
[]
Individuata l'ubicazione storica del cimitero ebraico a Modica.
Brillante scoperta storica-filologica di Teresa Spadaccino.
Foto di Maurizio Pulvirenti
Da sempre la conoscenza della presenza antica degli ebrei a Modica ha assillato molti storici e
studiosi di Storia patria modicana, quasi una ricerca catartica per quanto avvenne di drammatico
nella città il giorno dell'Assunzione del 1474 e cioè la ben nota strage dei giudei.
Molti studiosi hanno individuato nel quartiere Cartellone il quartiere de...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio