13 Novembre 2019
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

NISCEMI - " LIBERATE TURI VACCARO ", IL NOTO PACIFISTA AGLI ARRESTI DAL 5 AGOSTO 2018: LO CHIEDE LA SIGNORA CINNIRELLA A NOME DELLA MAMME " NO MUOS ".

Chi non conosce Turi Vaccaro, pacifista arcinoto a Comiso sin dagli anni '80, vale a dire dagli anni dei missili? Originario di Marianopoli, in provincia di Enna, negli anni giovanili aveva praticato l'obiezione di coscienza presso la Fiat di Torino, nei reparti dove si costruivano sistemi d'arma. Era stato molto attivo a Comiso, durante l'istallazione dei missili Cruise, per poi spostarsi in Olanda, dove aveva danneggiato con un martello " benedetto " due F 16. Successivamente era stato protagonista delle lotte No Tav in Val di Susa e delle lotte NO Muos a Niscemi.
Proprio a Niscemi aveva tirato dei sassi contro l'impianto di trasmissione satellitare della Marina USA: per questo si trova nel carcere Pagliarelli di Palermo dal 5 agosto del 2018. Non ha voluto firmare i moduli che avrebbero potuto permettergli di tornare libero. "Non vuole la carità dallo Stato per quello che è un suo diritto", ha spiegato il presidente di " Antigone Sicilia ", Pino Apprendi.
Adesso le mamme No Muos, guidate dalla signora Cinnirella di Caltagirone, si sono rivolte al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, affinché conceda la grazia a "un uomo, a un attivista e a un nonno profondamente pacifico, sempre scalzo e di una sobrietà ecologica sorprendente".
Al tempo stesso è stata lanciata una raccolta di firme sulla piattaforma Change.org.
Non è possibile - dichiarano le mamme No Muos - il fatto che chi ordina bombardamenti sui civili, organizza stupri etnici e si macchia di delitti di guerra si muova impunemente, mentre Turi Vaccaro, che si batte contro la guerra, contro ogni guerra, marcisca in carcere.
E Turi Vaccaro, a cui va la simpatia di gran parte della popolazione comisana, che ricorda il suo contributo alla lotta contro i missili, è in attesa delle decisioni del Capo dello Stato Mattarella.

Notizie Flash

VITTORIA - CONTROLLO DEL TERRITORIO DA PARTE DEI CARABINIERI

RAGUSA - IL M5S CRITICO SUI PROVVEDIMENTI A SINGHIOZZO DEL SINDACO PER L'ALLERTA METEO

RAGUSA - MARIO D'ASTA ( PD ): " ISITITUZIONALIZZIAMO LA FESTA DELLA SALUTE ".

RAGUSA - LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN LADRO SERIALE

MODICA - ARRESTATI DALLA POLIZIA DUE TOPI D'APPARTAMENTO CATANESI

RAGUSA - GIANNI LAURETTA VICESEGRETARIO PROVINCIALE DEL PD

SCICLI - CONVENZIONE TRA COMUNE E PARCO PER IL CONVENTO DELLA CROCE

MODICA - INTERROGAZIONE DEL PD SULLA SCIVOLA DI VIA CASTELLO

COMISO - GLI APPUNTAMENTI DELLA " PRO LOCO " PER IL MESE DI NOVEMBRE

12-11-2019 16:14 - Attualità
[]
BRACCIA CHE DIVENTANO RAMI A CUI SOSTENERSI, MENTRE LE FOGLIE SONO SPECIALI MANTELLI AZZURRI CHE PROTEGGONO L’ALTRO. IN OCCASIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE DI SAN MARTINO IL FLASH MOB ORGANIZZATO DA SAMOT RAGUSA ONLUS, CON LA COLLABORAZIONE DEGLI A...
12-11-2019 15:13 - Attualità
[]
L'intervento del direttore generale Aliquò
I MANTELLI SPECIALI CHE AVVOLGONO L’ALTRO E SE NE PRENDONO CURA
MOLTO PARTECIPATA IERI POMERIGGIO ALL’HOSPICE DEL PATERNO’ AREZZO
L’INIZIATIVA SU S. MARTINO DELL’UFFICIO PER LA PASTORALE DELLA SALUTE
C’ERA ANCHE LO SCRITTORE RAGUSANO MICHELE AREZZO

So...
12-11-2019 12:37 - Attualità
[]
L’OSPEDALE CIVILE RIAPRE LE PORTE

A giorni il trasferimento di due importanti uffici:

Commissioni Invalidi Civili e tutta la Medicina Legale del distretto di Ragusa

Ragusa, 12 novembre 2019 – È solo questione di giorni; infatti, già a partire dal 15...
11-11-2019 09:13 - Istruzione e Formazione
[]
Al direttore della testate giornalistica “Eco degli Iblei”
Al direttore di “Comiso news”

Si comunica che l’IISS “G. Carducci” di Comiso, attraverso il proprio ufficio per le relazioni con la stampa, di cui è responsabile la prof.ssa Maria Stella ...
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p




DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
13

Visitatore Numero
1275177

totale visite
3644858


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio