13 Novembre 2019
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

NISCEMI - NISCEMI VA ALLA GUERRA: IN PIENA OPERATIVITA' DAL 21 OTTOBRE IL MUOS.

La Lockheed&Martin, impresa costruttrice del MUOS, ha emesso il 21 ottobre scorso un comunicato con il quale viene resa nota in tutto il mondo l’entrata in piena attività militare del sistema MUOS.
Il comunicato non dice nulla di nuovo, ma si limita a ribadire concetti che andiamo scrivendo e gridando da oltre 10 anni, e cioè che il MUOS altro non è che uno strumento tecnologico fondamentale per condurre operazioni di guerra in ogni angolo del Pianeta.
Dice infatti Lockheed&Martin che la rete MUOS “è ora pronta per il pieno utilizzo operativo negli ambienti di guerra”. Aggiunge che
“le funzionalità di comunicazione avanzate del MUOS sono completamente disponibili per l’ambiente di guerra tattica”.
Possiamo dire, con le stesse parole degli americani, che Niscemi è entrata ufficialmente in guerra, che ovunque ci sia una presenza militare USA essa si serve del MUOS per la conduzione delle operazioni. Guerre, massacri, operazioni lampo e di intelligence, missioni, e anche guerre fatte combattere ad altri su procura USA, hanno nel MUOS l’elemento in più “che i combattenti di guerra non hanno mai avuto”.
Appare ormai chiaro, se ce ne fosse ancora bisogno – ma ci riferiamo a quanti non hanno voluto né vedere né sentire – come alla Sicilia, e a Niscemi in questo caso, sia stato imposto un ruolo di territorio al servizio delle più sporche politiche di aggressione imperialistica; da qui ogni giorno si fanno guerre contro popolazioni inermi, guerre che mietono vittime civili innocenti, che provocano esodi di massa, che uccidono le aspirazioni alla pace e alla libertà di milioni e milioni di persone.
Nessuno che viva a Niscemi, in Sicilia, in Italia, può dire di non essere coinvolto. L’unico modo per svincolarsi da questa scelta liberticida, è quello di rafforzare il fronte della protesta.
L’Ammiraglio Becker della Marina Militare USA, ha dichiarato che “le controversie con i residenti sono state risolte del tutto”; non spiega però come siano state “risolte”: una fortissima repressione contro gli attivisti, campagne di propaganda senza pudore, politiche di favori, pressioni d’ogni tipo verso la popolazione, le istituzioni, i tribunali… Eppure noi siamo ancora qui, non abbiamo mai smesso di lottare, e se per gli USA il capitolo “opposizione al MUOS” sembra chiuso, noi ci sentiamo di ribadire che la lotta alla guerra, oggi più che mai, ha in Niscemi uno dei santuari più pericolosi, perché questo territorio è coinvolto, suo malgrado, in decisioni che non ha mai accettato, e lo ha dimostrato in anni di dura opposizione.
E siamo sicuri che continuerà a dimostrarlo.
Movimento NO MUOS

Notizie Flash

RAGUSA - LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN LADRO SERIALE

VITTORIA - CONTROLLO DEL TERRITORIO DA PARTE DEI CARABINIERI

COMISO - GLI APPUNTAMENTI DELLA " PRO LOCO " PER IL MESE DI NOVEMBRE

SCICLI - CONVENZIONE TRA COMUNE E PARCO PER IL CONVENTO DELLA CROCE

RAGUSA . IN STATO DI AGITAZIONE I CATALOGATORI DELLA SOPRINTENDENZA

MODICA - ARRESTATI DALLA POLIZIA DUE TOPI D'APPARTAMENTO CATANESI

RAGUSA - IL M5S CRITICO SUI PROVVEDIMENTI A SINGHIOZZO DEL SINDACO PER L'ALLERTA METEO

RAGUSA - MARIO D'ASTA ( PD ): " ISITITUZIONALIZZIAMO LA FESTA DELLA SALUTE ".

MODICA - INTERROGAZIONE DEL PD SULLA SCIVOLA DI VIA CASTELLO

RAGUSA - GIANNI LAURETTA VICESEGRETARIO PROVINCIALE DEL PD

13-11-2019 15:53 - Attualità
[]
IL " Regina Margherita " di Comiso

APPALTATI I LAVORI PER LA COPERTURA DEL “REGINA MARGHERITA” DI COMISO

€ 107.924,03 il costo complessivo dei lavori

Ragusa, 13 novembre 2019 – È stato aggiudicato, definitivamente, l’appalto per l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria ...
13-11-2019 15:47 - Sport
[]
La TT Modica don Alibrandi sale al 2° posto in C1 nazionale

Giornata di grande sport e ottimi risultati anche in D2 per i gialloneri, che battezzano il debutto agonistico di quattro giovanissimi atleti del settore giovanile

Domenica di grande sport,...
12-11-2019 16:14 - Attualità
[]
BRACCIA CHE DIVENTANO RAMI A CUI SOSTENERSI, MENTRE LE FOGLIE SONO SPECIALI MANTELLI AZZURRI CHE PROTEGGONO L’ALTRO. IN OCCASIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE DI SAN MARTINO IL FLASH MOB ORGANIZZATO DA SAMOT RAGUSA ONLUS, CON LA COLLABORAZIONE DEGLI A...
12-11-2019 15:13 - Attualità
[]
L'intervento del direttore generale Aliquò
I MANTELLI SPECIALI CHE AVVOLGONO L’ALTRO E SE NE PRENDONO CURA
MOLTO PARTECIPATA IERI POMERIGGIO ALL’HOSPICE DEL PATERNO’ AREZZO
L’INIZIATIVA SU S. MARTINO DELL’UFFICIO PER LA PASTORALE DELLA SALUTE
C’ERA ANCHE LO SCRITTORE RAGUSANO MICHELE AREZZO

So...
12-11-2019 12:37 - Attualità
[]
L’OSPEDALE CIVILE RIAPRE LE PORTE

A giorni il trasferimento di due importanti uffici:

Commissioni Invalidi Civili e tutta la Medicina Legale del distretto di Ragusa

Ragusa, 12 novembre 2019 – È solo questione di giorni; infatti, già a partire dal 15...
11-11-2019 09:13 - Istruzione e Formazione
[]
Al direttore della testate giornalistica “Eco degli Iblei”
Al direttore di “Comiso news”

Si comunica che l’IISS “G. Carducci” di Comiso, attraverso il proprio ufficio per le relazioni con la stampa, di cui è responsabile la prof.ssa Maria Stella ...
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p




DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
9

Visitatore Numero
1275187

totale visite
3645075


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio