13 Novembre 2019
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

PALERMO- L'ON. MUSUMECI VUOLE ABOLIRE IL VOTO SEGRETO ALL'ARS. PER L'ON. NELLO DIPASQUALE IL GOVERNATORE E' ALLA FRUTTA: " HA PERSO GLI ASINI E CERCA I CAPESTRI!":

on. Nello DIpasquale

Voto segreto all’Ars, on. Dipasquale (PD) su dichiarazioni di Musumeci: “Con le sue minacce non spaventa nessuno”



“Il nostro presidente della Regione ha perso gli asini e cerca i capestri! C’è da rimanere sconcertati dalle dichiarazioni di Musumeci che ha minacciato il Parlamento siciliano di non partecipare più ai lavori a Sala d’Ercole se l’istituto del “voto segreto” non viene prima eliminato dalle dinamiche d’aula. E’ chiaramente un’assurdità e queste minacce non spaventano nessuno”. Lo dichiara l’on. Nello Dipasquale, commentando la posizione del Presidente della Regione Siciliana sull’utilizzo del voto segreto all’ARS.

Dipasquale, che è anche membro dell’Ufficio di Presidenza come parlamentare segretario, aggiunge: “Per non rischiare di passare per chi ha memoria corta, è utile ricordare che durante la scorsa legislatura (fatto è verificabile dagli atti parlamentari) l’on. Formica, presidente del gruppo parlamentare Musumeci Presidente, attaccava l’allora presidente Crocetta proprio perché quest’ultimo voleva eliminare il voto segreto. E l’attuale presidente Musumeci gli sedeva accanto condividendone le posizioni e cioè che lo strumento del voto segreto è fondamentale e necessario per la tenuta democratica dell’Assemblea Regionale Siciliana e non solo. Ciò accadeva poco tempo fa e lo stesso Musumeci che allora usufruiva e difendeva il voto segreto oggi minaccia il Parlamento. Caro sig. Governatore, questo è l’atteggiamento antidemocratico l’ha portata a perdere la maggioranza che gli è stata data dagli elettori, la stessa maggioranza che le vota contro e componente di quel Parlamento minacciato dalle sue posizioni. La verità è che il presidente Musumeci è arrivato alla frutta e non capisce che sta ingessando la Sicilia e i siciliani”.

“Invece di galleggiare e minacciare - continua Dipasquale - dovrebbe avere l’umiltà di capire di non essere più nelle condizioni di poter governare. E dovrebbe essere una forma di responsabilità da parte di tutte le forze politiche presenti in Aula presentare una mozione di sfiducia e mandarlo a casa. Musumeci non riesce a fare nulla di costruttivo, non ha una visione di Sicilia, un progetto, non sa come avviare un confronto sano e democratico tra le forze presenti all’ARS. E’ davvero un ulteriore tappo allo sviluppo della Sicilia”.

“Una riflessione, questa - conclude l’on. Dipasquale - che non deve fare solo l’opposizione, ma soprattutto la maggioranza perché continuando così si assume una responsabilità per la quale in futuro i siciliani presenteranno il conto”.



Ragusa, 7 novembre 2019



Leandro Papa

Notizie Flash

VITTORIA - CONTROLLO DEL TERRITORIO DA PARTE DEI CARABINIERI

COMISO - GLI APPUNTAMENTI DELLA " PRO LOCO " PER IL MESE DI NOVEMBRE

RAGUSA - MARIO D'ASTA ( PD ): " ISITITUZIONALIZZIAMO LA FESTA DELLA SALUTE ".

RAGUSA - LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN LADRO SERIALE

RAGUSA - IL M5S CRITICO SUI PROVVEDIMENTI A SINGHIOZZO DEL SINDACO PER L'ALLERTA METEO

SCICLI - CONVENZIONE TRA COMUNE E PARCO PER IL CONVENTO DELLA CROCE

MODICA - ARRESTATI DALLA POLIZIA DUE TOPI D'APPARTAMENTO CATANESI

MODICA - INTERROGAZIONE DEL PD SULLA SCIVOLA DI VIA CASTELLO

RAGUSA - GIANNI LAURETTA VICESEGRETARIO PROVINCIALE DEL PD

12-11-2019 16:14 - Attualità
[]
BRACCIA CHE DIVENTANO RAMI A CUI SOSTENERSI, MENTRE LE FOGLIE SONO SPECIALI MANTELLI AZZURRI CHE PROTEGGONO L’ALTRO. IN OCCASIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE DI SAN MARTINO IL FLASH MOB ORGANIZZATO DA SAMOT RAGUSA ONLUS, CON LA COLLABORAZIONE DEGLI A...
12-11-2019 15:13 - Attualità
[]
L'intervento del direttore generale Aliquò
I MANTELLI SPECIALI CHE AVVOLGONO L’ALTRO E SE NE PRENDONO CURA
MOLTO PARTECIPATA IERI POMERIGGIO ALL’HOSPICE DEL PATERNO’ AREZZO
L’INIZIATIVA SU S. MARTINO DELL’UFFICIO PER LA PASTORALE DELLA SALUTE
C’ERA ANCHE LO SCRITTORE RAGUSANO MICHELE AREZZO

So...
12-11-2019 12:37 - Attualità
[]
L’OSPEDALE CIVILE RIAPRE LE PORTE

A giorni il trasferimento di due importanti uffici:

Commissioni Invalidi Civili e tutta la Medicina Legale del distretto di Ragusa

Ragusa, 12 novembre 2019 – È solo questione di giorni; infatti, già a partire dal 15...
11-11-2019 09:13 - Istruzione e Formazione
[]
Al direttore della testate giornalistica “Eco degli Iblei”
Al direttore di “Comiso news”

Si comunica che l’IISS “G. Carducci” di Comiso, attraverso il proprio ufficio per le relazioni con la stampa, di cui è responsabile la prof.ssa Maria Stella ...
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p




DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
15

Visitatore Numero
1275178

totale visite
3644898


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio