25 Settembre 2018
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

PALERMO - L´ON. STEFANIA CAMPO A FAVORE DEI 130 OCCUPATI DELL´ ARAS E DEI 15.000 ALLEVAMENTI ZOOTECNICI SICILIANI.

Dignità e lavoro per gli ex operatori dell´Associazione Regionale Allevatori della Sicilia.



A più di un anno dalla chiusura dell´Aras, l´associazione che in Sicilia si occupava dei controlli negli allevamenti, nessun ente ha preso ancora il suo posto. Il risultato é che oltre 15 mila allevamenti siciliani sono entrati nella "zona rossa", nel periodo cioè oltre il quale, senza certificazioni, vedranno deprezzare i propri animali e potrebbero perdere contributi europei. Allo stesso tempo le 130 persone che vi operavano, agronomi, veterinari e amministrativi, attendono ancora di conoscere il proprio futuro lavorativo.

Per fare chiarezza sulla questione e dare risposte sia al personale ma anche alle tantissime aziende agricole (di cui la stragrande maggioranza ha sede in provincia di Ragusa) la deputata del Movimento 5 Stelle, Stefania Campo, ha presentato un´interrogazione indirizzata al Presidente della Regione e all´Assessore all´Agricoltura.

"L´Aras - commenta Stefania Campo - svolgeva una serie di attività, molte delle quali su delega dello Stato e della Regione, ovvero servizi tecnici, servizi scientifici e iniziative di promozione dei prodotti attraverso l´apporto degli organismi ad essa aderenti, quali i Consorzi Provinciali Allevatori, le Organizzazione di Prodotto, i Consorzi di tutela dei prodotti ed altri organismi operanti nel settore. Sappiamo che l´ente che dovrebbe sostituire l´Aras è l´AIA, un´organizzazione di livello nazionale, con la quale l´assessorato all´Agricoltura continua inutilmente a trattare per provare a salvare tutto il personale licenziato; è stato, difatti, previsto il trasferimento dei circa novanta dipendenti dell´Aras rimasti presso l´Istituto Sperimentale Zootecnico per la Sicilia, mediante la costituzione di un apposito Albo. Tuttavia l´Istituto Zootecnico, nell´ambito dell´approvazione di una convenzione stipulata con l´AIA, ha già proceduto all´istituzione di un Albo, in considerazione dell´art. 4 della stessa, ma ha inserito, in maniera del tutto anomala, come requisito imprescindibile "la professionalità acquisita da almeno un decennio da parte degli aspiranti", cioè un parametro del tutto estraneo alla convenzione fra l´AIA e lo stesso Istituto Zooprofilattico. Questa "anomalia", guarda caso, penalizzerebbe unicamente i 13 dipendenti di Ragusa, aventi meno anzianità degli altri a causa del ricambio generazionale già avvenuto".

La deputata iblea Stefania Campo chiede, pertanto, nel suddetto atto parlamentare, di verificare quanti siano gli ex dipendenti ARAS allo stato disponibili a transitare all´Istituto Zootecnico e, solo in seguito di procedere alla costituzione dello specifico Albo del personale necessario, suddiviso per unità produttive (e dunque per provincia) e per qualifiche, in modo da far tornare al lavoro gran parte degli ex lavoratori. A tal proposito l´ulteriore richiesta, avanzata da Stefania Campo, oltre che con la sopraccitata interrogazione anche con uno specifico emendamento di modifica dell´attuale legge di stabilità regionale, è quella di prevedere, esplicitamente, al posto del requisito della poliennale esperienza, il criterio dell´essere stati licenziati, dal curatore fallimentare che si occupò dell´Aras, in data 2 marzo 2017, per assicurare a tutti gli ex dipendenti il diritto di potersi iscrivere all´Albo.

"Tale nostra interrogazione - conclude la Campo - non vuole essere altro che un modo semplice, ma ben determinato, per tutelare il diritto al lavoro di operatori privati della loro attività professionale e del loro sostentamento economico, non per colpe proprie ma, come spessissimo accade in seno alle organizzazioni legate alla pubblica amministrazione, per dissesti, sprechi, mala gestione e clientelismo. L´Aras è infatti l´ennesimo ente che è stato dichiarato fallito, dal Tribunale di Palermo nel marzo dello scorso anno, epperò a pagare non sono stati di certo i responsabili del disastro ma, esclusivamente, come al solito, i lavoratori. Noi tuttavia sappiamo, in questi casi, da che parte stare".



Stefania Campo



Ufficio stampa, Michele Farinaccio

Notizie Flash

SCICLI - FORZA ITALIA SI INTERROGA SULLE POLITICHE DI SICUREZZA PERSEGUITE DAL SINDACO

[ continua ]

SCICLI - EX ARTICOLISTI DA 18 A 25 ORE

[ continua ]

RAGUSA - ASSUNZIONE DI DUE DIRIGENTI PER TRE ANNI PRESSO IL COMUNE

[ continua ]

RAGUSA - ARRESTATO UN GIOVANE DI FRIGINTINI PER DROGA

[ continua ]

RAGUSA - FICARRA COMMISSARIO STRAORDINARIO ASP

[ continua ]

MODICA - IVANA CASTELLO ( PD ) PRESENTA UNA INTERROGAZIONE SUL PIANO DI RIEQUILIBRIO

[ continua ]

PALERMO - " ROAD MAP " DELLA FINANZIARIA REGIONALE

[ continua ]

SCICLI - INCONTRO SINDACATI- COMUNE SUL FABBISOGNO 2018/2020

[ continua ]

VITTORIA - A FINANZIAMENTO VILLA COMUNALE, EX MATTATOIO, RIVIERA LANTERNA E PERIFERIE DIFFUSE.

[ continua ]

SCICLI - DAL PRIMO GIORNO DI SCUOLA ATTIVO IL SERVIZIO DI SCUOLABUS

[ continua ]
[]
Rosario Carlino
Palermo, 24 settembre 2018 Assoconfidi Sicilia, l´associazione di categoria che riunisce il 95% dei confidi con sede in Sicilia e operanti nella regione, ha rinnovato i vertici lo scorso giovedì, 20 settembre, nel corso dell´assemblea svoltasi a...
[ continua ]
[]
IL SERVIZIO TRASFUSIONALE DELL´ASP DI RAGUSA PRESENTE ALLA MANIFESTAZIONE "MATCH IT NOW"

EVENTO NAZIONALE DEDICATO ALLA DONAZIONE DEL MIDOLLO OSSEO E DELLE CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE.

Ragusa, 24 settembre 2018 - Dal 15 al 22 settembre 2018, in ...
[ continua ]
[]
Le città sempre più si trasformano al servizio del traffico veicolare, riducendo drasticamente le aeree per i pedoni. Dopo la recente eliminazione a Comiso dell´isola pedonale di viale della Resistenza, che continua ad alimentare polemiche, anch...
[ continua ]
[]


MALFA: "GIUSTO RIAPRIRE UNA NUOVA VERTENZA RAGUSA. IL NOSTRO TERRITORIO CONTINUA AD ESSERE DIMENTICATO. SOTTOPORRO´ ISTANZE E PRIORITA´ AL SINDACO CASSI´"

"Ci sono tutte le ragioni affinché possa essere riaperta una nuova vertenza Ragusa non solo n...
[ continua ]
[]
22-09-2018 16:52 - Economia
Il cioccolato di Modica presente al Colloque annuale dell´AICL- Associazione Internazionale dei Critici letterari, Ong con sede a Parigi, presieduta da Neria De Giovanni, la prima donna e la prima di nazionalità italiana a ricoprire questo prest...
[ continua ]
[]
Alessia Gambuzza Legambiente Scicli
Rifiuti a Scicli
Legambiente: "Il territorio è sporco e la raccolta differenziata quasi inesistente. Il Comune vigili sul rispetto del nuovo capitolato sui rifiuti"

E´ trascorsa l´estate e ancora una volta il territorio di Scicli è stato invaso da d...
[ continua ]
[]
Selenia Buonarroti
"Le imprese si salvano con la Consulenza professionale?"
L´INTERVISTA - Il Team Area Finanza e Sviluppo d´impresa Promo.Ter Group : affrettatevi con "La Nuova Sabatini"
Poiché sono parecchi gli errori che gli imprenditori possono commettere, il Tea...
[ continua ]
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976
[]
Il prossimo 30 settembre, alle ore 21, in piazza Gramsci a Pedalinosi esibirà la band " Frequenza 2.0 ". La band iblea è formata da Mario Pollicita ( piano e synth), Vincenzo Sallemi ( batteria ), Enzo Gallo ( chitarra ), Rosario Avola ( basso ...
[ continua ]




p

20-09-2017 11:12 - Attualit
[]
p
[ continua ]
[]
Giarratana La perla degli iblei

Sono stati accolti da un lungo applausi i titoli di coda del documentario "Giarratana, la perla degli iblei", realizzato dalla casa editrice Edizioni G.A., di Giuseppe Angelica e proiettato venerdì sera all´ex c...
[ continua ]
[]
Il nostro territorio ancora una volta set cinematografico

Sono iniziate lo scorso 2 Settembre a Monterosso Almo le riprese di "Redemption for a lost soul", il lungometraggio basato sul soggetto che gli autori Emanuele Cavarra ,Turi Occhipinti e Ga...
[ continua ]
[]


Edonè lab

Presenta

Optical poetry

Dal 21 settembre al 21 ottobre 2018

Opening Venerdì 21 settembre, ore 20:00

Si inaugura Venerdì 21 Settembre 2018 alle ore 20.00 la nuova stagione di Edonè Lab, con una mostra dedicata all´artista cinetico Gioppè Di B...
[ continua ]
[]
Beni culturali

Scicli e il Val di Noto nel Meeting delle Associazioni Europee del Patrimonio Mondiale Unesco

Il 19 ottobre delegati da tutto il mondo in visita a Scicli

Il Val di Noto apre le porte al IV Meeting delle Associazioni Europee del Patrimo...
[ continua ]
[]
UNICEF: IERI POMERIGGIO IL PRIMO INCONTRO A SCICLI CON IL NUOVO PRESIDENTE PROVINCIALE ELISA MANDARA´. UN´OCCASIONE PER PRESENTARE ANCHE I NUMEROSI PROGETTI IN FAVORE DELL´INFANZIA.

SCICLI - Palazzo Spadaro, nel cuore della barocca Scicli, cornice ...
[ continua ]
[]
"CUBA SOSPESA", LA MOSTRA FOTOGRAFICA DI GIUSEPPE PITINO OFFRE UN VIAGGIO VERITIERO NELLA VITA QUOTIDIANA DELLA MAGICA ISOLA CARAIBICA. DAL 21 AL 30 SETTEMBRE ALLA FONDAZIONE GRIMALDI A MODICA

MODICA - La Fondazione Grimaldi di Modica ospiterà dal...
[ continua ]
[]


KIND, i provocatori collage di Demetrio Di Grado in mostra dal 29 settembre alla galleria Sudestasi Contemporanea

Carte ingiallite scampate al macero, ritagli di giornali e riviste incollate su lamiere, tavole e cartoni smontano e rimontano in un o...
[ continua ]
[]
Diana Nocchiero direttore artistico


CONCERTI A MENO DI 4 EURO. A RAGUSA SI PROMUOVE LA DIFFUSIONE DELLA MUSICA CLASSICA CON LA 24ESIMA STAGIONE CONCERTISTICA "MELODICA". SEDICI CONCERTI A PARTIRE DAL 13 OTTOBRE. AL VIA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI.

RAGUSA - Meno di 4 euro per un concerto...
[ continua ]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
10

Visitatore Numero
1165866


close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio