28 Novembre 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

PALERMO - PRESENTATO DALL´ISTITUTO NAZIONALE DEL GHIACCIO ALIMENTARE IL PRIMO MANUALE PER IL " GHIACCIO SICURO " .

IL GHIACCIO, UN ALIMENTO TROPPO SPESSO SOTTOVALUTATO






INGA, ISTITUTO NAZIONALE DEL GHIACCIO ALIMENTARE, HA PRESENTATO A PALERMO IL PRIMO MANUALE PER IL «GHIACCIO SICURO» APPROVATO DAL MINISTERO DELLA SALUTE. NEL CORSO DEL CONVEGNO, EVIDENZIATI ANCHE I RISULTATI DELLA RICERCA DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE E FORESTALI DELL’UNIVERSITÀ DI PALERMO SULLA CONTAMINAZIONE DEL GHIACCIO PER USO ALIMENTARE.

Palermo, 15 aprile 2016 – Un incontro a tu per tu con il ghiaccio e le sue proprietà. Per comprenderne i segreti, indagarne i probabili rischi e imparare a gestirne al meglio la produzione e la conservazione. Nella sala congressi di Confindustria Sicilia, a Palermo, INGA, Istituto Nazionale del Ghiaccio Alimentare, ha presentato il Manuale di corretta prassi igienica per la produzione di ghiaccio alimentare, vademecum approvato dal Ministero della Salute e redatto, per la prima volta in Europa, per stabilire le buone prassi nella gestione del ghiaccio.

Un approfondimento tenutosi non a caso in Sicilia, dove il «Manuale Ghiaccio Sicuro» affonda le sue radici: «Il nostro è territorio in cui la tradizione della produzione di ghiaccio è antichissima e nobile, basta pensare agli storici nevaroli. Una produzione sicura che oggi, con tecniche moderne, continua ad assicurare la massima salubrità del prodotto, per noi e per i nostri figli – ha ricordato il dott. Ignazio Tozzo, Direttore Generale Assessorato alla Salute, Regione Siciliana, Palermo, aggiungendo: - Questa giornata è stata particolarmente importante anche perché, per la prima volta, pubblico, privato, tecnici, imprenditori e studiosi, si sono ritrovati fianco a fianco per mettere in campo risorse e conoscenze per un settore di solito poco considerato».

Il ghiaccio, infatti, spesso non viene trattato alla stregua di un alimento che come tale va prodotto, stoccato e somministrato, attenendosi a quanto la normativa vigente prevede per la tutela massima del consumatore. «Per questo – ha specificato il dott. Giuseppe Plutino, Direttore Ufficio 5, nutrizione e informazione al consumatore. Direzione Generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione. Ministero della Salute - come Ministero abbiamo recepito e approvato il Manuale, pubblicandolo in gazzetta ufficiale e provvedendo all’invio a Bruxelles per il suo recepimento a livello comunitario. Obiettivo: garantire qualità, sicurezza e tracciabilità sia per chi con il ghiaccio lavora, come i baristi, sia per chi ne fa uso, e dunque tutti i consumatori».

INGA, in particolare, ha l’obiettivo di promuovere i corretti principi della tecnica di produzione, sia industriale che di autoproduzione, nonché quelli di conservazione e distribuzione, come spiegato dal dott. Carlo Stucchi, Presidente Istituto Italiano Ghiaccio Alimentare, Roma: «Purtroppo oggi la produzione, conservazione e somministrazione di ghiaccio non sono tenute nella dovuta considerazione. Nei piccoli esercizi che autoproducono ghiaccio accade che non sempre si utilizzi acqua con i requisiti necessari a renderla idonea al consumo umano, non sempre si effettuano con continuità le operazioni di sanificazione delle macchine produttrici e delle attrezzature utilizzate per lo stoccaggio, non si ha alcuna evidenza e certezza che tutti i materiali che vengono a contatto col ghiaccio siano idonei al contatto con gli alimenti né si hanno procedure chiare e scritte su come gli addetti debbano manipolare il ghiaccio o su come vada stoccato e movimentato. In pratica, la produzione, conservazione e somministrazione di ghiaccio sono attività che oggi nella maggioranza dei casi non vengono incluse nel sistema HACCP. Il primo passo auspicabile dovrebbe dunque essere proprio quello di includere queste importanti attività di produzione alimentare nel sistema HACCP».

Non solo: per la produzione industriale, le attenzioni dovrebbero essere ancora più stringenti altrimenti anche in Italia rischia di accadere ciò che è accaduto in altri Paesi, come la Spagna, dove vi sono tanti piccoli, medi e grandi produttori poco controllati, che solo in parte seguono seriamente le regole per la produzione di alimenti. In Italia, infatti, negli ultimi anni sono nati decine di piccoli produttori artigianali che producono con piccole macchine del ghiaccio, imbustano (spesso manualmente senza seguire alcuna procedura) e vendono ghiaccio senza alcun controllo, molto spesso senza rispettare la tracciabilità degli alimenti, senza verifiche sui materiali di confezionamento utilizzati, senza un n. di lotto indicato sulle confezioni, senza avere contezza dell’acqua utilizzata. «Per tutte queste piccole realtà che operano in questo mercato e per tutte quelle che sono in procinto di farlo, il Manuale diventa uno strumento non solo utile ma direi quasi essenziale per la tutela del consumatore finale - ha aggiunto il dott. Stucchi, rilevando - Il ghiaccio è un alimento al quale bisogna stare molto attenti, sia in termini di salute sia in termini di mercato. Un mercato che in alcuni paesi del Mondo è già estremamente sviluppato (es: USA giro d’affari di 4 miliardi di dollari). Fra i paesi europei, la Spagna la fa oggi da padrona con un consumo annuo di oltre 400.000 tonnellate di ghiaccio di cui il 50% circa è autoprodotto e l’altro 50% prodotto e confezionato in grandi stabilimenti produttivi, mentre, secondo quanto rilevato dall’International e European Packaged Ice Association, l’Italia è il paese con il più alto potenziale di crescita che, in pochi anni potrebbe arrivare a contare un consumo di oltre 500.000 tonnellate. Nel 2010, infatti, secondo quanto rilevato da uno studio di Bain & Company, le tonnellate autoprodotte e consumate in Italia sono state oltre 170.000. I bar diurni consumano all’anno 58.000 tonnellate di ghiaccio e i ristoranti 25.000 tonnellate. Oltre il 60% del consumo avviene tra giugno e settembre. Direi dunque, che gli interessati alla sicurezza del ghiaccio alimentare che viene prodotto e consumato sono davvero tanti ed è importante che questo comparto, dalle grandi potenzialità, possa crescere bene ed in totale sicurezza».

E questo anche in riferimento all’autoproduzione: poco igienica e anche dispendiosa. Basti pensare che per produrre 78 kg di ghiaccio, utili per quasi 800 cocktail, si spendono più di 150 euro, oltre 100 solo per l’elettricità. Senza contare che, a livello igienico, non tutti utilizzano acqua idonea al consumo, non tutti effettuano con continuità le operazioni di sanificazione delle macchine e delle attrezzature utilizzate per la produzione e lo stoccaggio né si ha la garanzia che gli addetti usino le accortezze necessarie per la manipolazione del ghiaccio prodotto. «Molti bar, discoteche, pub, ristoranti e altri operatori del settore turistico e ristorativo producono ghiaccio che in molti casi (come evidenziato in vari articoli di stampa) non può essere considerato alimentare, utilizzandolo, lecitamente, per raffreddare le bottiglie e illecitamente a diretto contatto con alimenti e bevande. Anche il ghiaccio prodotto da appositi macchinari, è risultato non a norma dalla maggior parte delle analisi fatte. Questo perché spesso la macchina non viene sottoposta alle necessarie operazioni di pulizia, manutenzione e sostituzione dei filtri» - ha denunciato il dott. Alessandro Rossato, Consulente sistemi di gestione e Risk Assessment settore food e produzione primaria, socio fondatore Iseven Servizi di Misano di Gera d’Adda (BG), aggiungendo: «Il ghiaccio alimentare nasconde pericoli o contaminanti suddivisibili in tre tipologie. Fisici: rappresentati da corpi estranei di varia natura che possono contaminare il ghiaccio e creare danni al consumatore se ingeriti; Chimici: sostanze chimiche che, se presenti nel ghiaccio in concentrazioni superiori a quelle definite, possono essere dannose per la salute dell’uomo; Biologici: rappresentati da organismi viventi o loro parti, appartenenti a domini e specie diverse che con diverse modalità possono causare malattie nel consumatore, se assunti con il ghiaccio. Per questo bisogna seguire il sistema HACCP».

Occhi aperti, dunque, in bar, pub, ristoranti, discoteche. Il congelamento, infatti, a seconda delle condizioni nelle quali viene effettuato, porta alla morte di una percentuale dei microrganismi eventualmente presenti, ma mai alla loro completa eliminazione. A dimostrarlo, anche la ricerca effettuata dal Dipartimento di Scienze agrarie e forestali dell’Università di Palermo, con il prof. associato Luca Settanni che ha spiegato: «Abbiamo campionato 5 aziende produttrici, 5 esercizi commerciali e 5 congelatori domestici per rilevare e quantificare la presenza di microrganismi vitali nel ghiaccio alimentare, valutare le differenze in termini di concentrazione e diversità dei microrganismi (a livello di gruppo/famiglia) di sistemi produttivi differenti, identificare i microrganismi a livello di specie, rilevare la presenza di microrganismi VBNC, individuare le fonti di contaminazione e valutare il trasferimento dei microrganismi dal ghiaccio a sistemi alimentari modello. Da tali indagini, si è concluso che il ghiaccio trasferisce microrganismi vitali e che anche i microrganismi eucarioti sono in grado di sopravvivere nel ghiaccio. Inoltre è emerso che i batteri coliformi non sono stati ritrovati nei campioni di ghiaccio prodotti in aziende specializzate e a livello domestico, ma sono stati ritrovati negli esercizi commerciali e che addirittura un’azienda ha mostrato alti livelli di quasi tutti i microrganismi oggetto di indagine (enterococchi inclusi). Dunque: le caratteristiche igieniche del ghiaccio prodotto da aziende specializzate non sono allarmanti, sebbene ci siano differenze fra piccole realtá locali e realtá industriali piú strutturate, ma è necessario approfondire le problematiche microbiologiche della produzione del ghiaccio alimentare autoprodotto. La qualità finale del ghiaccio dipende, infatti, strettamente: dalla qualità dell’acqua, dall’igiene dei locali e delle superfici con cui entra in contatto, dalla conservazione e dalla consapevolezza degli operatori degli effetti preservanti del ghiaccio sui microrganismi. Fondi permettendo, inoltre, il Dipartimento proseguirà la ricerca applicando un approccio polifasico combinato fenotipico/genotipico per la caratterizzazione dei microrganismi e valutare I possibili interventi preventive»

«Emerge con assoluta evidenza – ha concluso Gaetano Armao, Avvocato Cassazionista, Docente di Diritto Amministrativo dell’Università di Palermo e Docente di Diritto dell’Economia nell’Università Mercatorum di Roma - come tale Manuale, strumento di soft regulation, costituisca un importante punto di partenza per una corretta normazione interna e comunitaria circa la produzione industriale e l´autoproduzione di ghiaccio alimentare. Esso, costituirà un sicuro presidio alla disciplina sanzionatoria essenziale per rendere effettivo il sistema di regole che si è inteso fornire al mercato, contemperando la tutela della salute con l´attività d´impresa e intervenendo tempestivamente in un mercato che è in via di formazione e presenta evidenti possibilità di crescita».

Il Manuale, dunque, intende essere uno strumento snello e operativo, che permetterà di promuovere la cultura del prodotto soprattutto in termini di auto-controllo, a favore di un operatore e di un consumatore più informato e sereno.

Inoltre, nonostante esista un’Associazione europea di Produttori di Ghiaccio, l’iniziativa per la stesura del Manuale è stata presa in Italia, ancora più precisamente in Sicilia, in quanto regione in cui ancora oggi si porta avanti la tradizione della produzione di ghiaccio con la massima professionalità, come dimostrato, tra le altre, da Ice Cube, leader in Italia di ghiaccio alimentare confezionato, proveniente dalle acque sorgifere del gruppo montuoso delle Madonie.

Per agevolare l’informazione, infine, INGA ha elaborato una brochure in cui sono trattate le tematiche del Manuale attraverso 5 “lo sai che” e 2 “consigli” per sciogliere ogni dubbio sul ghiaccio alimentare. Ulteriori informazioni su www.ghiaccioalimentare.it





UFFICIO STAMPA

Emanuela Capitanio

Cell. 347 4319334

info@ghiaccioalimentare.it
studies coordinated by federal techncians




ISCRIZIONI APERTE PER CORSI CON ISTRUTTORI FEDERALI
Notizie Flash
VITTORIA - INCONTRO CAAF E COMMERCIALISTI SUI TRIBUTI
RAGUSA - PD E M5S SULLA CARENZA DEL PRONTO SOCCORSO
RAGUSA - LA CGIL DENUNCIA IL DRAMMA DELLA CASA " EUGENIO LUPIS"
RAGUSA - ALL'ENI VERSALIS LA UILTEC PRIMO SINDACATO
RAGUSA - DAL 15 NOVEMBRE CERTIFICATI ANAGRAFICI GRATUITI ON LINE
VITTORIA - CONTROLLI STRAORDINARI DELLA POLIZIA DI STATO
MODICA - FRANCESCO LUCIFORA CURATORE DELL'ACCADEMIA FOTOGRAFICA TEDESCA
RAGUSA - " TERRITORIO " E IL CENTRO STORICO
[]
27-11-2021 18:07 - Attualità
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-11-2021 11:19 - Attualità
[]
Ultimissime Notizie sulla nuova variante Sudafricana C12, è allarme tra gli scienziati: “Molto più contagiosa, buca i vaccini”

Un’altra variante, dopo la Delta, fa paura agli scienziati. La mutazione, rilevata in Sudafrica per la prima volta, sarebbe del ceppo C.1.2. Questa spaventa notevolmente il mondo scientifico, in quanto sembrerebbe essere molto più contagiosa della Delta e potrebbe “bucare” i vaccini.

La variante C.1.2

Questa mutazione è stata individuata per la prima volta nel mese di ma...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-11-2021 17:37 - Politica
[]
𝗡𝗨𝗢𝗩𝗢 𝗖𝗢𝗢𝗥𝗗𝗜𝗡𝗔𝗠𝗘𝗡𝗧𝗢 𝗖𝗜𝗧𝗧𝗔𝗗𝗜𝗡𝗢 𝗗𝗜 𝗜𝗧𝗔𝗟𝗜𝗔 𝗩𝗜𝗩𝗔 𝗔 𝗥𝗔𝗚𝗨𝗦𝗔
𝗔𝗗 𝗔𝗡𝗚𝗘𝗟𝗔 𝗗𝗜 𝗦𝗔𝗟𝗩𝗢 𝗦𝗜 𝗔𝗙𝗙𝗜𝗔𝗡𝗖𝗛𝗘𝗥𝗔’ 𝗣𝗔𝗢𝗟𝗢 𝗣𝗢𝗟𝗟𝗜𝗖𝗜𝗧𝗔

Dopo che già, la scorsa estate, era stata nominata la docente in pensione Angela Di Salvo in qualità di coordinatrice di Italia Viva per la città di Ragusa, ecco che, a quest’ultima si affiancherà, in qualità di coordinatore cittadino, Paolo Pollicita, dipendente in pensione del Libero consorzio comunale. “E’ un altro amico – affermano il componente del comitato nazionale, Salvo Liuzzo e la ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-11-2021 12:18 - Attualità
[]
Polizzi Generosa. A "Chi l'ha visto", l'appello di Angela e Elisabetta Picciuca. "Dateci notizie di nostro padre"

Ennesimo aiuto dalle telecamere di “Chi l’ha visto ” di Rai3 – https://www.raiplay.it/video/2021/11/Chi-lha-visto—Puntata-del-24112021-2cdcc0d8-a9aa-4283-8d2f-7bd50d5eb0db.html – (spostare il cursore a 1h,36′) per Elisabetta e Angela Picciuca, nonché dalla moglie e dalla mamma di Gandolfo Picciuca, scomparso dal Luglio 1992 a Polizzi Generosa, e da dove da allora non si hanno più n...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-11-2021 10:26 - Attualità
[]
Con delibera di Giunta n. 184 del 11 novembre 2021, è stata consegnata la struttura tensostatica ‘Lorys Stival’ alla società ASD Libertas Volley; il Sindaco Barone: “Diamo a tutti la possibilità di fare sport”
Sarà la società pallavolistica di Santa Croce Camerina, ASD Libertas Volley a gestire la struttura geodetica intitolata alla memoria del piccolo Lorys Stival. Con apposita delibera di Giunta n. 184 dello scorso 11 novembre 2021 e dell’avviso pubblico a manifestare interesse, il Comune af...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-11-2021 11:25 - Attualità
[]
Ragusa: 25 NOVEMBRE 2021. Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Il 25 novembre, ricorre la “Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne”.

In tale cornice continua ad essere incondizionato l'impegno dell'Arma dei Carabinieri la cui azione, nella Provincia di Ragusa, è risultata decisiva, nell'agire tempestivamente, nell'adottare precise modalità operative e specifiche misure di contrasto di tale fenomenologia delittuosa che, sott...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-11-2021 10:58 - Economia
[]
I risparmiatori della Banca Agricola Popolare di Ragusa non hanno ancora ottenuto le risposte che attendevano dalla dirigenza della banca, interpellata anche dalla Commissione Parlamentare di Inchiesta. L'Associazione Vittime del Salvabanche organizza per il 25 novembre una manifestazione con i risparmiatori danneggiati per aver riposto la loro fiducia in questa banca.
La manifestazione si svolgerà il 25 novembre, dalle ore 10 alle ore 13 a Ragusa di fronte alla sede della banca in via Archim...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-11-2021 17:41 - Politica
[]
Organico Pronto Soccorso, Razza non si presenta in commissione. Campo e Dipasquale: “Assenza inconcepibile”

“Inconcepibile la decisione di stamattina dell’assessore regionale Ruggero Razza di non ascoltare il direttore generale dell’Asp di Ragusa, Angelo Aliquò, in sede di commissione Sanità all’Ars, in merito all’importantissima vicenda della carenza di medici nelle discipline di emergenza, soprattutto nelle Asp delle province più piccole. Condizione che, sappiamo tutti, mette sotto pressione...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-11-2021 09:45 - Politica
[]
𝗟𝗔 𝗡𝗘𝗢𝗖𝗢𝗡𝗦𝗜𝗚𝗟𝗜𝗘𝗥𝗔 𝗖𝗢𝗠𝗨𝗡𝗔𝗟𝗘 𝗗𝗜 𝗩𝗜𝗧𝗧𝗢𝗥𝗜𝗔 𝗦𝗔𝗥𝗔 𝗦𝗜𝗚𝗚𝗜𝗔 𝗔𝗗𝗘𝗥𝗜𝗦𝗖𝗘 𝗔 𝗜𝗧𝗔𝗟𝗜𝗔 𝗩𝗜𝗩𝗔

Sara Siggia rappresenterà Italia Viva in seno al Consiglio comunale di Vittoria il cui insediamento è previsto per domani, martedì 23 novembre. La scelta comunicata in queste ore è frutto di una riflessione politica che dura da qualche giorno e che è diretta conseguenza della nuova strutturazione del partito in ambito cittadino. Una scelta salutata con estremo favore dal componente del comitato nazionale, Salvo Liuzzo, c...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
Utenti Online
6

Visitatore Numero
1823518

totale visite
6763912

ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
27-11-2021 11:44 - Eventi
[]
DOMENICA 28 NOVEMBRE L’ATTESO “PREMIO GIOVANI ECCELLENZE” PER LA XVII° EDIZIONE DI IBLA CLASSICA INTERNATIONAL AL TEATRO COMUNALE MARCELLO PERRACCHIO DI RAGUSA. IN LUCE GIOVANI ARTISTI DAL GRANDE TALENTO

RAGUSA - Continua senza sosta l’attività della rassegna concertistica “Ibla Classica International” dedicata alla musica classica ed organizzata dalla sede provinciale di Ragusa di A.Gi.Mus. presieduta da Peppe Basile, manifestazione fondata anni fa da Giovanni Cultrera.

Il prossimo è un appun...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
27-11-2021 11:33 - Cultura & Arte
[]
LA SINERGIA TRA IL LICEO MUSICALE “G. VERGA” DI MODICA E LA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI AL CENTRO DI UNA MASTERCLASS SUGLI STRUMENTI A PERCUSSIONE CON IL MAESTRO EMMANUEL SÉJOURNÈ, COMPOSITORE DI FAMA INTERNAZIONALE, CHE DARÀ VITA DOMANI 27 NOVEMBRE ALLO SPETTACOLO MUSICALE “IMAGES PERCULANTES”. UN EVENTO UNICO CON UNO DEI MIGLIORI PERCUSSIONISTI AL MONDO, ATTESO OSPITE A MODICA

MODICA – Una masterclass dedicata interamente al mondo delle percussioni all’interno dell’Auditorium Pietro Floridi...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-11-2021 11:06 - Cultura & Arte
[]
Presso la sala conferenze del CAEC di Comiso ( in via N. Digiacomo) sarà presentata sabato 27 novembre, alle ore 18,00, la nuova legge regionale contro il bullismo e contro il cyberbullismo, di cui relatore e promotore è stato l'on. Nello Dipasquale. Insieme all'on. Dipasquale saranno presenti all'evento Gigi Bellassai, segretario PD di Comiso, Lino Giaquinta, segretario provinciale PD, Calogero Termini, pediatra e già garante dei Diritti dell'Infanzia.
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-11-2021 12:07 - Cultura & Arte
[]
Sezzadio: il piccolo borgo dove la grande storia degli Aleramici ebbe inizio.

Uomini e donne di cultura, uniti dall’idea della Euro-Mediterranean Federation on Ancient Medieval Migration, sfidano questo difficile periodo di pandemia con nuove attività di ricerca storica per ritrovare e trasmettere la voglia di ritornare alla normalità.

Nell'ambito del progetto “Le Vie Aleramiche Normanno Sveve”, a Sezzadio, borgo dell’alessandrino dove nacque Aleramo, su iniziativa del Sindaco Enzo Daniele, del...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-11-2021 17:18 - Eventi
[]
Al Centro studi Rossitto si discute su “Le emergenze planetarie di oggi”

Giovedì 2 dicembre 2021, alle ore 17.30, presso l’Auditorium del Centro Studi “Feliciano Rossitto” (Via Ettore Majorana, 5 – Ragusa) si terrà un incontro con il prof. Orazio Parisotto (studioso di scienze umane e dei diritti fondamentali) sul tema “Le emergenze planetarie di oggi. Siamo davvero pronti a venirne fuori?”.

Apre l’incontro Vito Piruzza del Centro Studi F. Rossitto, ente patrocinante del progetto “United Peacer...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-11-2021 12:00 - Cultura & Arte
[]
Il Rotary presenta “L’ultimo lenzuolo bianco” di Farhad Bitani”

Verrà presentato sabato 27 novembre alle 18:30 presso la sala di Palazzo dei Mercedari il libro “L’ultimo lenzuolo bianco” di Farhad Bitani. Da guerriero islamista a dialogatore per la pace, attraverso questo libro, offre al mondo il vero volto dell’Afghanistan.

L’evento, organizzato dal Rotary Club di Modica, si inserisce all’interno della stagione di service culturale ed ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica, sulle t...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-11-2021 18:45 - Attualità
[]
Commento sulla decisione del comitato etico

Ieri abbiamo appreso del via libera concesso dal comitato etico a Marco, un malato tetrapreglico da dieci anni, che da anni lotta per il sacrosanto diritto di scegliere se continuare a sopportare le sofferenze o meno.

Adesso la decisione definitiva passa al Tribunale delle Marche, auspico che un buon padre di famiglia comprenda vivamente cosa significhi sopportare le sofferenze e conceda a Marco di poter scegliere liberamente.

Ieri in Italia con ques...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-11-2021 18:16 - Cultura & Arte
[]
Della vittoriese Alessia Iurato ci siamo già occuoati, tempoo fa, su www.ecodegliblei.it, in quanto da giovane 23/enne ha conseguito il " double degree ", la doppia laurea in cinese, alla Ca´ Foscari di Venezia e alla " Capital Normal " di Pechino. Adesso la bravissima Alessia, che sta seguendo il dottorato in Studi sull'Asia e sull' Africa, ha vinto il prestigioso premio " HICCS graduate student award 2 per un lavoro tutto in cinese che sarà presentato all'Università di Manoa a Honolulu ( H...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-11-2021 17:59 - Cultura & Arte
[]
La poesia di Domenico Pisana su libri, riviste e blog stranieri

A occuparsene, il volume in inglese “ Poetic voices of the World, Vol. II, Editorial Berkana”, la rivista macedone “Contemporari Dialogues” 9/21 e il sito letterario bulgaro “Literaturen sviat”

L’orizzonte poetico del Presidente del Caffè Letterario Quasimodo di Modica, Domenico Pisana, continua a trovare spazio a livello internazionale su libri, riviste e blog stranieri.

Ad occuparsi del poeta modicano sono stati Marlene Pasini di ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-11-2021 17:18 - Cultura & Arte
[]
Ignazio Lombardo vince a Parma il “Premio di Laurea Carpenè Malvolti” con una tesi sulla storia di Bonajuto.

Si è tenuta lo scorso Sabato alla presenza dei massimi rappresentanti delle istituzioni locali presso l’Aula Magna dell’Università di Parma, la cerimonia di consegna del premio di laurea "Carpenè Malvolti” promosso dall’Unione Imprese Centenarie Italiane all’interno delle celebrazioni di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21 e sponsorizzato dalla celebre casa spumantistica di Co...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-11-2021 10:56 - OBITUARY
[]
È morto Paolo Pietrangeli, cantautore romano ( nato nell'aprile del 1945) impegnato per definizione, autore di «Contessa» inno politico per tutta la tumultuosa stagione degli anni Sessanta e Settanta: aveva 76 anni e la notizia è stata data dal segretario di Rifondazione Comunista, Maurizio Acerbo. Negli anni sessanta inizia a comporre canzoni a sfondo socio-politico, inserendosi ben presto nel filone della canzone di protesta. Dal 1966 fece parte del Nuovo Canzoniere Italiano. Alcune delle ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-11-2021 12:44 - Eventi
[]
Un’autentica festa dei talenti iblei, con, sullo sfondo, i calici di vino firmati Diego Cortez: il Grillo bianco doc Sicilia e i 3 celebri rossi doc di Vittoria, frappato, nero d’avola e cerasuolo.

E’ calato il sipario sulla prima edizione di “Ibla in calice”, il percorso enogastronomico e culturale ideato dallo stilista ed imprenditore vittoriese che si è svolto venerdì nella splendida cornice dei Magazzini di Palazzo Donnafugata, a Ragusa Ibla. Come un viaggio metaforico che si snoda attrave...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
23-11-2021 10:33 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
IL PRESEPE IN SICILIA, UN’ARTE ANTICA E PREZIOZA

A Notti ri Natali

Quannu Diu vinni a lu munnu - fu la notti la cciù scura - c’a cuntalla mi cunfunnu - comu dici la scrittura. Spusa mia nun dubitari - ca l’amici e li parienti, nun nni puonu abbannunari lu rizziettu n’han’a dari. Diu è natu ‘nta ‘na ‘rutta- ‘nta ‘na ‘rutta ‘bbannunata. Ha’ nasciutu lu Bammineddu - ‘mmenzu ‘u voi e l’asineddu. Chi nuttata r’allegria - chi ci ha’ statu ‘nta ‘dda ‘rutta. Tutti trini ‘n cumpagnia - Gesù Giuseppi cu ...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-11-2021 12:21 - Cultura & Arte
[]
Festa di Santa Cecilia patrona dei musicisti
Stasera in cattedrale la Messa Cantate Dominum
opera prima del maestro Giovanni Giaquinta

In occasione della festività di Santa Cecilia, patrona dei musicisti, oggi, 22 novembre 2021 alle 20 nella cattedrale San Giovanni Battista di Ragusa saranno eseguiti in concerto i brani della Messa per coro e assemblea liturgica Cantate Dominum, scritta e musicata dal maestro Giovanni Giaquinta.

Cantate Dominum, opera prima del maestro Giovanni Giaquinta, nasce p...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-11-2021 11:17 - Cultura & Arte
[]
Brillante riconoscimento ottenuto dal Poeta Rosario La Greca

Brillante riconoscimento ottenuto dal Poeta Rosario La Greca di Brolo (Messina), nella VII Edizione del Premio Letterario Nazionale “Poesia Granata”, infatti la qualificata Giuria ha conferito alla Sua Opera "Magico Toro" la Dignità di Stampa, per la Sezione Poesie in Lingua Italiana.

La splendida iniziativa che ha come tema “Esprimi con la poesia o con un racconto breve il tuo amore per il Toro”, non ha uguali in tutta Italia e pro...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-11-2021 16:30 - Cultura & Arte
[]
San Giorgio martire nella storia e nella tradizione popolare della città di Modica. Presentazione del volume.

Un resoconto bibliografico e documentario che abbraccia 17 secoli di storia del Santo e 28 della Città di Modica.

Domenica 28 novembre, presso il Duomo di San Giorgio, dopo la Santa Messa delle 10.30, verrà presentato al pubblico l'ultima opera “monumentale” del dr. Carmelo Cataldi che ha come oggetto la storia e la tradizione popolare del culto e della devozione al Santo Patrono di Mod...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-11-2021 18:49 - Angolo dell´Arte
[]
Sicilia – Pozzallo (RG) – 28 novembre 2021 / 8 gennaio 2022

Arriva ARTIFERA, il progetto nato per produrre e promuovere l’arte dei nostri giorni

Frutto dell’incontro fra una galleria d’arte, tre cantine e alcuni artisti emergenti contemporanei

ARTIFERA è il nome di fantasia ideato per il nuovo progetto concepito dalla siciliana galleria d’arte contemporanea SACCA. Esso vedrà il via a fine novembre (il 28) e prevede il coinvolgimento di tre cantine co-finanziatrici nella realizzazione di una coll...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
31-10-2021 16:51 - Angolo dell´Arte
[]
Non è usuale imbattersi in un'autobiografia ragionata, specie se ci si trova di fronte al caso di un artista che, partito dall'estremo lembo meridionale della Sicilia, Comiso ( terra dove i suoi cittadini si nutrono di arte con il latte materno grazie alla storica " Scuola d'arte " nata nel 1907 e oggi trasformata in Liceo artistico), si è dovuto inserire in altre regioni alla ricerca di un posto di lavoro prima e di un'affermazione in campo artistico dopo.
La riservatezza e una certa pudicizi...
icona invia a un amico [icona stampante] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]

invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie