10 Luglio 2020
Categorie

PEDALINO - COMPIE UNA RAPINA AI DANNI DI UN PANIFICIO: ARRESTATO DALLA POLIZIA

Fabrizio D´ Onofrio
La Polizia di Stato arresta rapinatore:
Aveva appena compiuto una rapina ai danni di un panificio a Pedalino.
L’ingente dispositivo di controllo coordinato del territorio attuato dalla Polizia di Stato ha permesso di cinturare la zona e trovare il rapinatore in pochi minuti.


Alle ore 18:50 di ieri 13 gennaio 2016, all’interno di un panificio sito a Pedalino, frazione di Comiso, è entrata una persona alta con la barba e vestito con una tuta colore grigio. In quel momento all’interno dell’esercizio commerciale era presente alla casa una donna del 1977 mentre il marito era nel retro a preparare il pane. La persona si è avvicinata alla cassa tenendo una mano in tasca, facendo sporgere la tasca come se avesse una pistola in mano. Appena si è avvicinata alla donna diceva: “rammi i soddi che non ti succede niente, alliestiti can un ti succeri nenti… rammi tutti i soldi anche quelli sotto la cassa” sempre tenendo la mana in tasca e sporgendola come se avesse avuto una pistola pronta per essere usata.
La donna seppur nel panico tentava di attirare l’attenzione del marito, presente nel retro a preparare il pane, ma egli era distratto; il rapinatore accorgendosi del tentativo continuava a minacciare la donna con la presunta pistola “sbrigati rammi i soddi ti rissi che non ti succede nenti rammi i soddi che minnagghiri”.
A quel punto la donna consegnava l’incasso della sera, 165 euro.
Appena presi i soldi il rapinatore usciva dal panificio proprio mentre entrava un cliente abituale. Appena il rapinatore chiudeva la porta la donna gridava avvisando il marito e lui usciva immediatamente fuori; anche il cliente appena entrato nel panificio, con vero spirito di collaborazione, dava una mano al marito per tentare di bloccare il rapinatore.
Nel frattempo la donna era uscita fuori ed aveva indicato al marito l’uomo che li aveva rapinati e chiedeva, inoltre, ad alcuni passanti di chiamare la Polizia mentre il marito ed il cliente erano alla ricerca del rapinatore.
A quel punto giungeva la telefonata di rapina al 113 che innescava un meccanismo coordinato di controllo del territorio: venivano inviate due volanti presenti a Comiso, due volanti presenti a vittoria, la macchina della Polizia giudiziaria del Commissariato di Comiso e una pattuglia della Squadra Mobile sempre presente nel versante ipparino. Le auto coordinate dal centrale operativa di Ragusa cinturavano la zona di Pedalino, considerato che nel frattempo giungevano notizia ancora frammentarie sull’uomo che aveva rapinato il panificio e sull’eventuale mezzo di fuga.
Finalmente una notizia positiva arrivava allorquando veniva segnalata dal titolare del panificio l’auto sulla quale era salito il rapinatore, una 147 di colore scuro. Le pattuglie intervenute si mettevano alla ricerca dell’auto che veniva difatti intercettata sulla strada che da Pedalino porta verso Comiso da una Volante del Commissariato di Comiso e dopo un breve inseguimento bloccata. L’uomo alla guida veniva immediatamente bloccato e venivano fatte convergere sul posto altre auto in ausilio.
L’uomo è stato immediatamente perquisito; indosso allo stesso non è stata trovata alcuna arma, mentre nascosti sotto il tappetino lato guida sono stati trovati i 165 € provento della rapina. Il rapinatore portato in Commissariato, identificato in D´ONOFRIO Fabrizio 03.02.1966 BORGO SAN LORENZO (FI) ma residente a Comiso, con alcuni precedenti penali, è stato arrestato per rapina, i soldi restituiti ai legittimi proprietari.

Il Dirigente
V. Quest. Agg.
Dr. Emanuele Giunta

Notizie Flash

RAGUSA - ANCORA STABILIZZAZIONE ALL’ASP

RAGUSA - " TERRITORIO " CRITICA I PRIMI DUE ANNI AMMINISTRATIVI

POZZALLO - IL SEGRETARIO DEL PD E I LAVORI A VILLA TEDESCHI

09-07-2020 12:36 - Cultura & Arte
[]
Ancora una volta negati il patrocinio morale e la sala Raffaele Grana Scolari
della Biblioteca Comunale di Modica dall'amministrazione Abbate al dr.
Carmelo Cataldi.
Stavolta non è “l'equidistanza”, ma il Covid19.
Ancora una volta è stata negato il patrocinio morale del Comune di Modica e l'uso
della Sala Raffaele Grana Scolari della Biblioteca di Modica al dr. Carmelo Cataldi
da parte dell'Amministrazione Abbate, per la presentazione del suo volume dal titolo:
“Il cioccolato a Modica tra storia, fi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:57 - Politica
[]
Alessandro Mugnas di Reset

L’ASSOCIAZIONE RESET VITTORIA HA DECISO, ADERIRA’ AL PROGETTO DI FALCO SINDACO

L’associazione Reset Vittoria ha deciso di aderire al progetto Di Falco Sindaco. A darne comunicazione il segretario cittadino dell’associazione, Alessandro Mugnas. “Abbiamo avuto l’opportunità – afferma Mugnas – di portare avanti un proficuo e profondo confronto con Salvatore Di Falco e, come è spesso già accaduto in passato, ci siamo trovati concordi su diversi aspetti riguardanti la ricostruzione morale, etica, n...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:49 - Politica
[]
Giuseppe Iacono CPI
Morti aspettando la cassa integrazione - necrologi shock di CasaPound davanti alle sedi INPS

Centinaia di manifesti funebri sono stati affissi dai militanti di CasaPound Italia davanti alle sedi INPS in decine di città italiane. L'intento è denunciare la morte dell’economia italiana e di migliaia di piccoli e piccolissimi imprenditori, messi in ginocchio dalle politiche governative e “giustiziati” dai disservizi, dai ritardi e dall’incapacità di gestire i pochi aiuti statali da parte dell’Isti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:10 - Economia
[]


Ragusa, 8 luglio ’20 – Il post emergenza sanitaria, il servizio di consegna, il ricevimento del pubblico, l’attività ridotta di alcuni uffici.
Sono questi alcuni dei temi trattati questa mattina dal Consiglio Direttivo della SLP Ragusa Siracusa convocato a Modica, alla presenza del segretario regionale della categoria, Giuseppe Lanzafame, e della segretaria generale della UST, Vera Carasi, dal segretario generale territoriale, Eugenio Elefante.
I lavoratori delle Poste iscritti alla Cisl si son...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]




09-07-2020 12:16 - Cultura & Arte
[]
Ripartire per imparare, in sicurezza e all'insegna del divertimento.
Questo l'obiettivo dell'associazione culturale Tecne99 che inaugurerà il 13 Luglio 2020 il primo Campus delle Arti della provincia di Ragusa.
I laboratori, pensati per sviluppare il potenziale creativo di bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, si svolgeranno all'aperto a Villa Penna, Scicli, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.
Nozioni di musica, disegno, recitazione verranno esplorate in prima persona dai piccoli partecipan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:25 - Cultura & Arte
[]

"Piacevoli Contraddizioni" di Massimo Boscarino in Prima Nazionale a Roma.

Domenica 12 luglio dalle 19:00 alle 23:00 ospite della Libreria Caffè Bohemien via Degli Zingari 36 Roma, Massimo Boscarino incontra i lettori e firma le copie del suo ultimo romanzo "Piacevoli Contraddizioni" Edizioni La Zisa.
"Piacevoli contraddizioni" continua il percorso tormentato e rigenerante di Elia, protagonista del precedente romanzo di Massimo Boscarino, "Le fermate del piacere". Dentro una terra di “sicili...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
ANDREA TIDONA E LE LETTURE DI MASTRO DON GESUALDO OSPITE DI “INTEATROAPERTO”, QUESTO VENERDÌ 10 LUGLIO E IN REPLICA DOMENICA 12 LUGLIO ALL’ANFITEATRO DEL PARCO SAN GIUSEPPE – U TIMPUNI. GRANDE ATTESA PER IL NUOVO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ESTIVA DELLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICA.

MODICA (RG) – Andrea Tidona ospite del secondo appuntamento di InTeatroAPERTO, andato già in sold out per venerdì 10 luglio, e per questo motivo è già stata lanciata una seconda replica in programma domeni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:35 - Cultura & Arte
[]
I DELITTI PIÙ CRUENTI DEL VAL DI NOTO IN SCENA A RAGUSA IBLA. L’11 E IL 12 LUGLIO, BRIVIDI DI TENSIONE ALL’EX DISTRETTO CON LO SPETTACOLO INVISIBILI PER IL DONNAFUGATA STREET. SOLD OUT I BIGLIETTI A INGRESSO GRATUITO.

RAGUSA – Invisibili. Memorie notturne del Val di Noto è uno spettacolo assai particolare: porta in scena i delitti realmente accaduti in questa parte della Sicilia, ne aggiusta la narrazione con qualche dettaglio di fantasia e coinvolge il pubblico nella ricerca della verità. Il ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
2

Visitatore Numero
1347668

totale visite
4826529


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account