08 Dicembre 2022
Categorie
percorso: Home > Categorie > Eventi

RAGUSA - APRE I BATTENTI SABATO 20 FEBBRAIO LA MOSTRA " IN CERCA D´AUTORE " DELL´ARTISTA COMISANO SALVO BARONE

Mostra: In cerca d’autore
Autore: Salvo Barone
Curatore: Andrea Guastella
Organizzazione: Associazione Culturale Aurea Phoenix
Catalogo: Aurea Phoenix Edizioni
Luogo: Civica Raccolta “Carmelo Cappello”, Palazzo Zacco, via San Vito 158, Ragusa
Recapito telefonico: 0932 682486 (Centro Servizi Culturali, Ragusa)
Inaugurazione: sabato 20 febbraio 2016, ore 18.00
Durata: 20 febbraio – 19 marzo 2016
Orario: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 8.00 – 14.00, 15.00 – 19.00; sabato ore 9.00 – 13.00, 15.00 – 19.00
Giorno di chiusura: domenica, lunedì e festivi
Ingresso: libero

Si inaugura sabato 20 febbraio 2016, alle ore 18.00, presso la Civica Raccolta “Carmelo Cappello” di Palazzo Zacco a Ragusa, la mostra In cerca d’autore, catalogo Aurea Phoenix Edizioni, a cura di Andrea Guastella. L’esposizione raccoglie una selezione di opere recenti del maestro Salvo Barone, «artista», come dichiara l’Amministrazione Comunale, che la città di Ragusa «ha già ospitato in svariate occasioni, ma mai con una personale così ricca come questa accolta nelle splendide Sale di Palazzo Zacco, dove i suoi dipinti possono dialogare con le sculture di Carmelo Cappello».
Dal testo in catalogo di Andrea Guastella: «Frequento Salvo Barone da un po’ e, come attesta l’antologia della critica in coda al catalogo, che accoglie numerosi testi miei, ho avuto il piacere di collaborare alla realizzazione di una discreta parte degli eventi che lo hanno visto protagonista nell’ultimo decennio. Ho così potuto costatare da vicino come la sua arte abbia costantemente riflettuto su se stessa, sulla sua condizione di strumento di conoscenza, finendo quasi per configurarsi quale tentativo di svelare il meccanismo e la magia della pittura e il passaggio dalla persona all’immagine, dall’aver forma all’esser forma.
Non si spiegherebbero altrimenti i suoi paesaggi umanizzati o, per restare alla ritrattistica, cui la presente rassegna è dedicata, la sua vecchia ossessione per Medea, considerata alla stregua di un doppio al femminile. Medea, in effetti, uccide i propri figli alla stessa maniera in cui l’artista “uccide” i suoi soggetti rivelandone aspetti incoffessati o si accanisce sulle opere con infinite stesure. Esaurito quel ciclo, emblematico ma al limite castrante, Salvo si è infine deciso a inoltrarsi senza difese nel reale.
Le sue figure cessano quindi di essere ritratti – fermo restando che in un vero ritratto il modello dovrebbe mostrarsi consapevole del ruolo che gli spetta – per diventare sagome, ectoplasmi, gusci vuoti, ignoti personaggi in cerca d’autore.
“Un personaggio”, scriveva Pirandello, “può sempre domandare a un uomo chi è. Perché un personaggio ha veramente una vita sua, segnata di caratteri suoi, per cui è sempre ‘qualcuno’. Mentre un uomo […] un uomo così in genere, può non essere ‘nessuno’”.
Ma come, protesterete voi, alcuni “personaggi” convenuti in questa mostra sono riconoscibilissimi: uno è un noto pittore, un altro un raro esempio di politico onesto, un altro ancora un intellettuale di chiara fama.
Certo, le loro generalità le conosciamo, ma cos’altro sappiamo di loro? In che modo veicolare mediante un’immagine un pensiero o un’emozione?
“Abbiamo tutti dentro un mondo di cose”, asserisce ancora Pirandello, “ciascuno un suo mondo di cose! E come possiamo intenderci […] se nelle parole ch’io dico metto il senso e il valore delle cose come sono dentro di me; mentre chi le ascolta, inevitabilmente le assume col senso e col valore che hanno per sé, del mondo com’egli l’ha dentro? Crediamo di intenderci; non ci intendiamo mai!”.
Se la parola inganna, l’immagine, che addirittura è muta, inganna ancora di più. Non mi riferisco, ovviamente, all’immagine istituzionale, trasmessa dai media o a quella pubblicitaria, con le pose affettate e i colori sgargianti cui siamo tutto sommato assuefatti.
Mi riferisco all’immagine vista, alla verità percepita nella vita di ogni giorno. Le figure di Salvo sono infatti riprese in pose naturali: mentre assistono a una conferenza o partecipano a una cerimonia, mentre camminano per strada o sostano sulla pubblica piazza. Ma sulla tela i luoghi sono omessi, è come se non esistessero: il bianco agghiacciante dell’imprimitura o, a volte, in un ciclo di lavori non a caso definiti “Sabba”, la folla straripante di perfetti sconosciuti ammucchiati uno sull’altro, risucchiano ogni ipotesi di spazio.
Gli ambienti, le vesti, le pose che tanta parte hanno avuto nella pittura tradizionale svaniscono d’un tratto, come se il nulla in cui gli uomini vivono e la superficialità dell’arte per un istante si toccassero nella finzione del quadro.
Oltre le sembianze e gli abiti ugualmente consumati, i “personaggi” di Salvo non sono dunque che segni, geroglifici astratti e, in quanto tali, non rimandano a una certa persona, ma allo spazio infinito a cui la sola presenza di quella data persona pone un limite inspiegabile e quasi inaccettabile.
Il portato di questa decostruzione, di questa insistenza sulla nudità dell’individuo esiliato dal palcoscenico della pittura, che è poi il riflesso del suo contesto abituale, è – perché negarlo? – una sensazione di angoscia.
Risiede forse in tale clima (per non parlare dei riferimenti culturali di matrice esistenzialista che, poco compresi, hanno potuto sollevare un sospetto di non professionalità) la ragione per cui questo artista straordinario che costituisce l’elemento di congiunzione tra la solare espressività di un La Cognata e l’intimismo riflessivo di un Guccione, ha riscosso una fortuna, tutto sommato, contrastata.
Salvo non sa proprio compiacere. Non si immerge nel cuore del vitalismo panico né ascende alle vette solitarie della meditazione. Ogni creatura la scorge piuttosto accartocciarsi nel dolore: i suoi uomini ombra, per dirla con Sartre, “per essere destinati a perire nella medesima notte in cui sono nati”, sono tra i pochi a conservare “l’eccezionale grazia di apparire perituri”.
Tutto ciò, si capisce, può anche ripugnare. La vita, come ripeteva Renoir, è già di per sé troppo dura perché lo sia anche la pittura.
A quanti però hanno il coraggio di guardare, essa dona una dolcezza triste, una gioia pensosa, un’allegria devastata che ritemprano il cuore. E ripagano, abbondantemente, della fiducia accordata».


Salvo Barone nasce a Comiso il 12 maggio del 1954. Nel 1987 consegue il diploma all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Nell’anno precedente al suo diploma vince il Premio di incisione Brisighella e a Bologna, ancora nel 1986, è vincitore del Premio Zucchelli di pittura. Nel 1987 vince, sempre a Bologna, il Premio Morandi di incisione e partecipa ad Arte Fiera. Nel 1990 la Galleria Zona di Visibilità di Scandiano lo invita per una personale che riproporrà, ampliata, presso il Centro Servizi Culturale nella sua città natale. Nel 1993 Barone comincia a collaborare con la Galleria Grimaldi di Modica e con lo Studio Nuova Figurazione di Ragusa, dove esporrà in una personale nel 1994 e, assieme a Giovanni La Cognata, nel 1995. Nel 1994 è a Sciacca per la collettiva Mediterranea, aspetti dell’arte in Sicilia e nel 1995 viene invitato a partecipare alla mostra Restart – Progetti per l’arte contemporanea ai Musei Civici di Reggio Emilia; poco più tardi, con lo Studio Nuova Figurazione partecipa all’Arte Fiera di Palermo e ad una mostra collettiva organizzata dalla Galleria Repetto & Massucco di Acqui Terme. Partecipa, nel 1997, alla collettiva Arte Multipla – La figurazione nella grafica alla Galleria degli Archi di Comiso e, l’anno successivo, è presente alla collettiva Otto artisti in galleria tenutasi presso Il Quadrifoglio di Siracusa. Ancora nel 1998 la Galleria degli Archi lo invita assieme a Frangi, La Cognata e Velasco alla mostra Pittori nel tempo. A Palazzo Mormino di Donnalucata è presente nel 1999 con Opere insieme ‘99 e, nello stesso anno, alla mostra Artisti iblei – omaggio a Vittoria. Nella primavera del 2000 di nuovo la Galleria degli Archi lo vorrà tra i partecipanti alla mostra in omaggio a Piero Guccione nel giorno del suo 65° compleanno Piero Guccione – Jour de fête e, nell’ottobre delle stesso anno, ad Inchiostri: scritture e icone per l’arte. L’anno successivo a Santa Venerina e poi a Comiso alla Galleria degli Archi presenta Senso o il bacio di Hayez, un divertissement pittorico attorno al bacio che Luchino Visconti, in Senso, ricostruisce con perfetta aderenza all’omonimo dipinto di Francesco Hayez per i due nemici amanti. Ancora nel 2001 l’Associazione culturale La Voce di Comiso lo presenta con una personale dal titolo Disegni. Nel 2003 è presente alla mostra Le primavere di Franco Sarnari, allestita a Palazzo Spadaro di Scicli e voluta per festeggiare i settant’anni di Franco Sarnari. In seguito è a Modica alla Galleria Lo Magno per la collettiva Per Disegno, ad Acate, presso il Castello dei Principi di Biscari, per la mostra Mappe dell’Arte nell’Isola e a Palermo per la mostra itinerante Artisti in Sicilia organizzata dalla Galleria ‘61. Nel 2004 e nel 2006 presenta due personali con ritratti e paesaggi presso il Cinema Lumière di Ragusa e il Caffè letterario Brancati di Scicli. Nel 2009 partecipa al convegno di studi I volti di Medea organizzato dal Liceo Classico Umberto I di Ragusa con la personale Medea, tenutasi sempre a Ragusa presso il Cinema Lumière; è poi a Messina presso la Galleria Il Sagittario con la personale Figure e paesaggi e, sempre con una personale, presso la Galleria Koinè di Scicli. Nel 2011 illustra il volume Storie di San Giorgio Cavaliere di Andrea Guastella e tiene una personale con le immagini pubblicate nel libro presso l’Auditorium della Chiesa di San Rocco a Ragusa. Nel 2013 l’ultima personale a Comiso, presso Palazzo Pace. Partecipa inoltre a svariate collettive, tra cui da segnalare è la mostra Artisti di Sicilia. Da Pirandello a Iudice, Ex-Stabilimento delle Tonnare Florio, Favignana; poi: Palazzo Sant’Elia, Palermo; Castello Ursino, Catania. Salvo Barone insegna Discipline pittoriche presso il Liceo Artistico di Modica. Vive e lavora a Comiso.



Info: Andrea Guastella, mail: andreguast@yahoo.com



Cell: 3383481602



Salvo Barone, sito: http://www.salvobarone.eu/site.php?pagina=biografia&title=&prod=&menu=biografia&lang=it








Notizie Flash
MODICA - LA CITTA' DELLA CONTEA SECONDA IN SICILIA PER SFRUTTAMENTO DI SUOLO
POZZALLO - CONTACT POINT SINDACALE A POZZALLO E LA VALLETTA DAL 7 DICEMBRE
PASSO MARINARO - ALTRO PALO DELL'ILLUMINAZIONE A TERRA: LO DENUNCIA IL M5S.
RAGUSA - IL CONSIGLIERE VITALE SULL'IMPIANTISTICA SPORTIVA
PALERMO - ON. ASSENZA: " SARANNO PROROGATI I CONTRATTI PERSONALE SANITARIO PER EMERGENZA COVID "
RAGUSA - " I RAGAZZI DELLE SCORTE " DAL 5 DICEMBRE SUL TRENTENNALE DELLE STRAGI
RAGUSA- EREA SECONDA AL TROFEO SANTA BARBARA DI PATERNO’
07-12-2022 17:51 - Attualità
[]
I DISAGI DEGLI UFFICI GIUDIZIARI, OGGI AL TRIBUNALE DI RAGUSA

PERSONALE IN ASSEMBLEA CON LA CISL FP PER FARE IL PUNTO

La Cisl Fp Ragusa Siracusa ha organizzato due giorni di assemblee nei Tribunali delle due province, alla presenza del responsabile nazionale del Dipartimento della Giustizia, Eugenio Marra. Oggi, in particolare, l’attenzione è stata puntata sull’incontro tenutosi al Palagiustizia del capoluogo ibleo. Alla panoramica sulle problematiche generali del settore, è succeduta l’analisi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
07-12-2022 16:08 - Cultura & Arte
[]
Vota il fossile regionale! L'iniziativa "Fossili Regionali" è nata per far conoscere le ricchezze del patrimonio paleontologico del nostro Paese.

“Dalla sinergia tra il gruppo dei giovani della società “Palaeontologist in Progress” e della “Società Paleontologica Italiana”, e preparata con l’aiuto di numerosi paleontologi italiani – spiega il curatore scientifico del Museo Civico di Storia Naturale di Comiso Gianni Insacco - , è nata l’iniziativa Fossili Regionali che si propone di favorire la...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
07-12-2022 12:33 - Attualità
[]
In seguito ad accordi intercorsi tra il governatore siciliano Schifani e gli assessori regionali Falcone (F.I. all'ARS) e Sammartino (Lega), l'assessore alla Sanità, Giovanna Volo, avrebbe iniziato a procedere alle nomine dei nuovi manager delle ASP o delle aziende ospedaliere. Si tratterebbe di ben 4 o 5 nuove nomine, due delle quali sono date per certe, quella dell'ex eurodeputato Salvatore Iacolino a Palermo e quella dell'ex direttore sanitario del " Guzzardi " di Vittoria, dott. Giuseppe ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
07-12-2022 18:07 - Attualità
[]
Aeroporto di Catania: easyJet lancia la nuova rotta per Edimburgo

Catania, 7 dicembre 2022 – La società di gestione dell’Aeroporto di Catania comunica che la compagnia aerea easyJet amplia la propria offerta da e per l’Italia con l’annuncio di 7 nuove rotte in partenza per la prossima stagione estiva 2023. Tra queste, l’attesissima Catania – Edimburgo.

La Sicilia sarà infatti una grande protagonista della prossima estate di easyJet, distinguendosi sia come meta soleggiata per tantissimi passegg...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
07-12-2022 12:20 - Sport
[]
K-1 RULES: OTTIMO SUCCESSO PER IL FIGHTER VITTORIESE MELFI

CHE A MESSINA BATTE IL SUO AVVERSARIO. IL PRESIDENTE CSEN RAGUSA

CASSISI: “COMPLIMENTI ALL’ATLETA E AL SUO ALLENATORE INVERNINO”

Il fighter vittoriese Fabio Melfi, del team Invernino Fight Center, ha partecipato, al Palarescifina di Messina, all’evento denominato “The big event”. Melfi, allenato da coach Jonathan Invernino, ha debuttato nel contatto pieno (classe N) dove è previsto il kappaò nelle regole K-1 Rules, l’arte marziale in cui...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
06-12-2022 17:07 - Eventi
[]
Tutto pronto per il “Villaggio del Gusto” che animerà il centro storico di Ragusa superiore dall’8 dicembre all’8 gennaio.

L’iniziativa, a cura di Slow Food Sicilia, è stata organizzata in compartecipazione con il Comune di Ragusa ed il Libero Consorzio Comunale di Ragusa. Saranno 33 le casette dislocate tra via Roma e piazza San Giovanni per l’esposizione e la vendita di presidi slow food di tutta la Sicilia, prodotti tipici, artigianato artistico e articoli di florovivaismo. Spazio anche all...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
06-12-2022 16:50 - Istruzione e Formazione
[]
Con la consegna degli attestati a 15 giovani stranieri

si è concluso l’anno formativo dell’Organizzazione ADRA

L’organizzazione umanitaria della Chiesa avventista del settimo giorno, ADRA, ha concluso l'anno di attività con la consegna degli attestati a 15 tra ragazze e ragazzi provenienti da 7 nazioni diverse. ADRA ha insegnato, in un anno, il mestiere di 'alimentarista' per haccp e di 'mulettista' e altre materie, tra le quali l’italiano, che hanno permesso loro di inserirsi a pieno titolo n...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
06-12-2022 16:09 - Politica
[]

Replica dell'assessore alla Cultura, Clorinda Arezzo, a notizie di stampa

"Apprezzo e condivido lo spirito propositivo che anima alcuni cittadini, ma sono necessarie delle precisazioni in merito all’articolo apparso oggi sul quotidiano locale a proposito del patrimonio Unesco.

Che i Monumenti Unesco siano chiusi "in questo periodo", come a lasciar intendere che sotto le Festività non sia possibile visitarli, è fuorviante.

Ogni anno, e ormai da tempo, si rinnova infatti un protocollo con la Dioce...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
06-12-2022 11:52 - Cronaca Locale
[]
Un grave incidente stradale si è verificato ieri sera, poco dopo le ore 21, lungo la S.P. Vittoria- Scoglitti, alle porte della frazione balneare. Un ciclomotore, su cui viaggiava una coppia di rumeni, si è scontrato con una Fiat Panda. Una donna rumena, di 31 anni, in sella al ciclomotore, ha avuto la peggio ed è morta: il marito è stato ricoverato al " Guzzardi " di Vittoria, non in gravi condizioni.
In corso le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Vittoria.

6 dicembre 2022
...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-12-2022 18:15 - Attualità
[]
Presentato ufficialmente il nuovo Comandante dei VV.UU, il dott. Salvatore Giardina, che prende il posto dell’avv. Marco Comitini. “Il Comandante Giardina dà ampie garanzie grazie all’esperienza maturata”. Dichiarazioni dell’assessore alla Polizia Locale, Dante Di Trapani.

“Abbiamo salutato con grande piacere l’ingresso del nuovo Comandante – commenta Di Trapani - il dott. Giardina, che dà ampie garanzie, nonostante la giovane età, grazie ad una esperienza già acquisita e molto importante sul ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-12-2022 17:04 - Istruzione e Formazione
[]
L'Associazione "Amici del Besta" si Ragusa comunica che nell'Aula Magna dell'Istituto Tecnico e Aeronautico “F. Besta” di Ragusa sabato 3 dicembre c.a. si è svolta la cerimonia di consegna delle borse di studio bandite dall'Associazione a favore degli studenti dell'Istituto diplomati con il miglior voto.
La prima borsa – intitolata al Prof. Pietro Potestà, fondatore dell'Istituto Tecnico “F. Besta” di Ragusa – è stata assegnata ad Arestia Raffaele Giovanni, diplomato con 100/100 e lode;

la second...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-12-2022 17:10 - Politica
[]
PRONTO SOCCORSO A VITTORIA, SCUDERI: “L’ASSESSORE CAMPAILLA HA ANNUNCIATO CHE, DA CONSIGLIERE, PRESENTERA’ UN ATTO CONTRO SE STESSO. SIAMO ARRIVATI ALLE COMICHE”

“Siamo arrivati alle comiche. Purtroppo, però, piuttosto che ridere si rischia di piangere perché si parla della salute della nostra collettività”. E’ quanto evidenzia il consigliere comunale di Fratelli d’Italia a Vittoria, Giuseppe Scuderi, dopo che l’assessore cittadino Cesare Campailla, che è anche consigliere comunale, ha annunci...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-12-2022 16:17 - Attualità
[]
Costituito il Tribunale ecclesiastico di Ragusa
Il 12 dicembre il giuramento delle operatrici e degli operatori

La Segnatura apostolica, con un proprio decreto, ha riconosciuto la costituzione del Tribunale ecclesiastico di Ragusa come Tribunale di prima istanza. In forza di ciò, può trattare tutte le cause per le quali il diritto non fa eccezione, tra cui, in primo grado, le cause di nullità matrimoniale. Il Tribunale ordinario di Appello è il Tribunale metropolitano di Siracusa. L’organigramm...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
04-12-2022 17:47 - Attualità
[]
L' " Osteria dei sapori perduti", storico ristorante modicano sito in corso Umberto, è stato costretto a chiudere, speriamo momentaneamente, dopo ben 17 anni di attività: Dopo un primo annuncio lo scorso 3 novembre, ora la chiusura continua a persistere, a causa dell'eccessivo aumento dei costi dell'energia elettrica.
Sui social è stato pubblicizzato, da parte della famiglia Muriana proprietaria dell'osteria, il report delle bollette relative al periodo estivo, con un picco di 28.628 euro...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
18

Visitatore Numero
2076654

totale visite
8125905

07-12-2022 16:26 - Attualità
[]
Modica, gli ultras e l'attaccamento alla città

Modica è una grande città, che ha tantissime caratteristiche e pregi per i quali ci possiamo vantare: patrimonio artistico, molti personaggi storici a livello culturale, con " in primis " il Campailla. Sappiamo bene inoltre che, grazie alla lungimiranza del compianto Franco Ruta , la città è famosissima anche per il cioccolato.

La città della Contea, oltre ad avere tutte queste ricchezze, ha un'altra grande ricchezza di cui vi voglio parlare.

Sin da...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
06-12-2022 17:23 - Attualità
[]
6 dicembre 2022

TORNA LA MAGIA DEL PRESEPE, A VITTORIA E A CHIARAMONTE GULFI

LE MOSTRE D’ARTE PROMOSSE DALL’ASSOCIAZIONE L’ARCO

GIOVEDI’ ALLE 17 LA PRIMA INAUGURAZIONE AL CASTELLO HENRIQUEZ

La magia del presepe. Il fascino della tradizione. La sapiente arte di maestri artigiani che coltivano la propria passione, anno dopo anno, senza un momento di pausa. E, stavolta, torneranno a mettere in mostra la propria arte senza timori di limitazioni di alcun tipo, favorendo, anzi, l’accoglienza di quanti ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
06-12-2022 12:57 - Cultura & Arte
[]
INIZIA SABATO 10 DICEMBRE CON “INCANTAMENTI DEL NATALE” LA 28ESIMA STAGIONE CONCERTISTICA INTERNAZIONALE “MELODICA”. QUEST'ANNO LA RASSEGNA SI TERRÀ AL TEATRO DON BOSCO DI RAGUSA.

RAGUSA – A dicembre, il mese più magico dell'anno, si inaugura la 28esima stagione Concertistica Internazionale “Melodica” e porta con sé già una novità. La rassegna cambia infatti location e gli affezionati spettatori saranno accolti nell'accogliente teatro Don Bosco di Ragusa. Il primo concerto, “Incantamenti del N...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
06-12-2022 11:10 - Eventi
[]
Vittoria, 6 dicembre 2022

Gara canora “Fuoriclasse Talent” al Picchio Verde di Vittoria. Sul palco trenta giovani concorrenti di sei province siciliane

Gara canora “Fuoriclasse Talent” domenica 11 dicembre al “Picchio Verde” di Vittoria. Sul palco saliranno trenta giovani talenti siciliani che partecipano alla selezione regionale per la scoperta di giovani talenti della canzone.

Fuoriclasse Talent è un format ideato e condotto da Ivano Trau. La manifestazione finale si svolge ogni anno, a settem...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-12-2022 16:24 - Angolo dell´Arte
[]
Giusy Schilirò al KOME
"con la sua voce così mediterranea, così potente, con la sua intensa interpretazione in cui il calore cala in quelle tonalità basse e le urla di rabbia esplodono in quelle più alte"

CANTI E CUNTI DI UN ANTICO NATALE

Un concerto di musica popolare siciliana dove gli antichi canti di natale fanno cornice alle tradizioni del popolo siciliano del ‘700, il racconto e il canto della antiche e affascinanti tradizioni popolare come la Novena,alla affascinante narrazione della Nas...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
03-12-2022 16:54 - Cultura & Arte
[]
LE FESTIVITÀ NATALIZIE SI APRONO CON LA MUSICA DI “IBLA CLASSICA INTERNATIONAL” GIOVEDÌ 8 DICEMBRE CON IL “CONCERTO DELL'IMMACOLATA – GRAN GALÀ DELLA LIRICA”. IL SOPRANO MANUELA CUCUCCIO, IL BARITONO FRANCESCO VERNA E LA PIANISTA GIULIA RUSSO SUL PALCO DEL TEATRO DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA.

RAGUSA – La festa dell'Immacolata Concezione, che apre ufficialmente il periodo natalizio, sarà ancora più suggestiva grazie allo splendido evento inserito nella XVIII stagione concertistica “Ibla Classica ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
03-12-2022 11:29 - Cultura & Arte
[]
Si svolgerà sabato 17 dicembre 2022, alle ore 18, a Comiso presso l'auditorium " Carlo Pace ", la presentazione del libro autobiografico " La figlia del pittore contadino " di Rosetta Giombarresi. Rosetta, figlia del maestro Francesco, pittore di fama internazionale legato a Sciascia e a Bufalino, ha ottenuto significativi riconoscimenti con le sue opere pittoriche: con " La figlia del pittore contadino " ha vinto la V edizione del premio internazionale " Thrinakìa ", istituito a Catania.
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
02-12-2022 15:58 - Cultura & Arte
[]
APERTA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI ALLA 28ESIMA STAGIONE CONCERTISTICA INTERNAZIONALE MELODICA. SI INIZIA SABATO 10 DICEMBRE CON “INCANTAMENTI DEL NATALE”, MA PRIMA UN FUORI PROGRAMMA CON LO SPETTACOLO TEATRALE “IL PIANISTA”, DI E CON ALESSANDRO SPARACINO, SABATO 3 DICEMBRE ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI RAGUSA.

RAGUSA – Si apre nel magico mese di dicembre la 28esima stagione concertistica internazionale Melodica, la rassegna musicale ragusana organizzata dall'omonima associazione culturale, con la d...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
01-12-2022 11:56 - Angolo dell´Arte
[]
Sicilia – Modica, 8 dicembre 2022 – 28 gennaio 2023

(In) apparente stato di beatitudine

Silvia Argiolas – Giovanni Robustelli

a cura di Giovanni Scucces

vernissage 8 dicembre ore 17

8 dicembre 2022 – 28 gennaio 2023

SACCA gallery – Via Sacro Cuore 169/A (ingresso da via Fosso Tantillo) – MODICA (Ragusa)

Siamo immersi in una società incentrata sull’apparenza, in cui tutto viene edulcorato per risultare più bello, desiderabile e invidiabile. Ma siamo sicuri che in realtà sia tutto così idilliaco? Che ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
30-11-2022 11:24 - Angolo dell´Arte
[]
Comiso, 30 novembre 2022

“Nunzio Gulino. Tra segno e poesia”: la mostra dell’artista urbinate a Comiso, sua città natale

A Palazzo Labisi la mostra di incisioni e acquerelli organizzata dalle due associazioni Arteinsieme e L’Arte in Arte. La figlia Raffaella Gulino: «L’esposizione riporta Gulino nel suo paese di origine e fa riemergere la sua prima maniera di “fare incisione”, lo sguardo quasi fanciullesco aperto sulle folle nelle fiere, nelle feste paesane».

Nunzio Gulino torna a Comiso. Le ope...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-11-2022 12:26 - Angolo dell´Arte
[]



Trent’anni d’arte nell'antologica che la Fondazione Teatro Garibaldi dedica a Giovanni Iudice. Un focus con 60 opere realizzate dal 1992 al 2022. All’ex Convento del Carmine a Modica dal 7 dicembre.

MODICA (RG) – Arti figurative che si impregnano di forte realismo, talmente tanto da sembrare fotografie, scatti di realtà di una Sicilia che accoglie ma anche che spreca, che rigetta, che mischia. L’arte diventa strumento di denuncia oltre che di racconto. E’ l’arte del siciliano Giovanni Iudice a...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
18-11-2022 11:33 - Cultura & Arte
[]
“Il trauma e il corpo in Gestalt Therapy”:

la presentazione del nuovo libro dell’Istituto Gestalt Therapy Kairos

a Palermo, Catania, Ragusa

Arriva in libreria a novembre 2022 il libro “Il trauma e il corpo in Gestalt Therapy”, scritto da Simona Gargano e pubblicato da Pensa Multimedia, frutto delle ricerche dell’Istituto Gestalt Therapy Kairos, che ne ha già programmato la presentazione il 25 novembre a Palermo, il 26 novembre a Catania e il 9 dicembre a Ragusa.

L’Istituto Gestalt Therapy Kairo...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy
 obbligatorio

cookie