29 Novembre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Sport

RAGUSA - AVVINCENTE PARTITA TRA RAC E CUS CATANIA, CONCLUSA CON IL RISULTATO DI 17 A 14




Under16: RAC vs CUS Ct 17 a 14

Under16 RAC vs CUS 17 - 14



Avvincente partita quella disputata ieri al campo di rugby di Ragusa, tra le compagini Under 16 del Rugby Audax Clan e i pari età del CUS Catania, conclusa con il risultato di 17 a 14.

Le due squadre che in fase di barrage avevano dominato i propri gironi vincendo tutte le partite, si sono trovate ad affrontarsi per la prima volta in questo campionato, ne è scaturito un incontro dagli alti contenuti agonistici e tecnici, fra due squadre di assoluto spessore.

Un incontro sicuramente non bellissimo in quanto caratterizzato caratterizzato da troppi errori in fase di trasmissione, sicuramente dovuti alla consapevolezza dell’importanza della posta in palio.

Una partita che ha visto il predominio delle difese sugli attacchi, con le due squadre che hanno evidenziato una ottima organizzazione difensiva.

Le due squadre si sono di fatti equivalse per cui il risultato è sempre stato in bilico, deciso solo nei minuti finali.

Alla fine a vincere con merito è stato il RAC, anche se ad onor del vero il CUS non ha demeritato avendo avuto l´ occasione di fare suo il match.

A smuovere per primo il tabellino sono stati i padroni di casa che al 3° minuto passano in vantaggio con una bella meta del primo centro Alessandro Migliorisi, bravo ad incunearsi tra le larghe maglie difensive dei trequarti etnei, dalla piazzolacapitan Ivan Dinatale trasformava portando il RAC avanti sul 7 – 0.

Il CUS, nonostante la marcatura subita a freddo , non si demoralizzava e si organizzava , riuscendo a raggiungere il pareggio al 16° minuto ( 7 – 7).

La partita diventava molto fisica , il RAC appariva superiore nelle mischie ordinate e con un’ottima linea di trequarti , anche se quest’ultimi spesso giocavano troppo sotto la difesa avversaria, trovandosi in tal modo costretti a giocare l’ovale sotto pressione e sbagliando.

Merito anche dell’ottima pressione del CUS, squadra molto aggressiva con delle ottime seconde e terze linee, che spesso riuscivano a recuperare il pallone nei punti di incontro.

Al 24° Ivan Dinatale trasformava un calcio di punizione portando nuovamente avanti i suoi sul 10 a 7, risultato sul quale si concludeva il primo parziale.

Il secondo tempo iniziava sulla falsariga del primo, le due squadre cercavano insistentemente di varcare la linea di meta , ma a fare da padrone era l’ottima organizzazione difensiva di entrambi, in grado di annullare efficacemente gli attacchi.

Al 17° minuto , il CUS è bravo ad approfittare di un calcio di punizione sulla linea dei cinque metri ed a violare la meta dei padroni di casa con la propria terza linea centro, la successiva trasformazione portava gli ospiti avanti sul 10 a 14.

Con 4 punti da recuperare e solo 13 minuti da giocare, la partita sembrava segnata, anche perché le due squadre avevano dato fondo a quasi tutte le proprie energie, ma il RAC ,cosi come domenica scorsa , ha dimostrato di aver anche carattere e sospinto dal proprio capitano Ivan Dinatale che ha letteralmente preso per mano la squadra risultando il migliore in campo, è riuscita nell’impresa di segnare la meta del sorpasso , grazie al mediano di mischia Fabrizio Cascone che a soli 4 minuti dalla fine, sfuggiva ai propri avversari depositando in meta l’ovale, dalla piazzola trasformava Ivan Dinatale ed il punteggio andava sul 17 a 14.

Inutili gli ultimi assalti etnei , il tabellino non si smuoveva ed al triplice fischio dell’ottimo arbitro Fumarola, potevano iniziare i festeggiamenti in casa RAC, nella consapevolezza di essere riusciti nell´impresa di battere una signora squadra, in un incontro tecnicamente di alto livello.

“Un bravo a tutti, i nostri avversari odierni ci hanno seriamente impegnato, alla fine abbiamo vinto con merito noi, ma se gli etnei fossero usciti vincenti dal campo nessuno avrebbe gridato allo scandalo - queste le parole del tecnico ibleo Turi Canzonieri – concordo in pieno con quanto detto dallo staff del CUS, solo confronti ,come questo ,danno modo ai nostri ragazzi di crescere e migliorarsi”.

Questa la formazione del RAC: 1 Mercorillo ( 15° 2t Paoria ); 2 Migliorisi G;3 Covato; 4 Baglieri; 5 Gulino; 6 Bellina; 7 Cappello; 8 Battaglia; 9 Cascone; 10 Dinatale; 11 Nicita; 12 Migliorisi A.; 13 Ferrara; 14 Paternò; 15 Zingaro, A disposizione : Antoci R; Barone






Girone 1 – Seconda fase - seconda giornata di andata – 21/02/2016

Rugby Audax Clan Ragusa – CUS Catania 17 – 14

Aquile del Tirreno – CAS Reggio Calabria 05 – 10

ha riposato: Padua Ragusa

CLASSIFICA ALLA SECONDA GIORNATA DI ANDATA

CAS Reggio Calabria 09

Audax Ragusa 08

Aquile del Tirreno 02

CUS Catania 01

Padua Ragusa 00

Prossimo turno – 28/02/2016

CAS Reggio Calabria – Audax Ragusa

CUS Catania – Padua Ragusa

riposa: Aquile del Tirreno










FINE SETTIMANA “ALLA GRANDE” anche per i piccoli della Under 14 del RAC.

Under14 RAC vs Padua 104 - 0



Ancora un risultato troppo netto, da parte della Under 14 del RAC, che battendo quest’oggi i cugini del Padua Ragusa con il risultato finale di 104 a 0, continua nella sua striscia di solo vittorie.

I tuttineri iblei, hanno messo in evidenzia una supremazia tecnico tattica assoluta , che ne ha permesso lo sviluppo del gioco, delineando una squadra in crescita, con giocatori in continuo miglioramento, il tutto in una struttura di gioco ben organizzata.

Di contro una squadra quella del Padua che poco ha potuto nell’arginare gli attacchi dei padroni di casa,ma che nonostante la sconfitta ha mostrato di essere in possesso di qualche buona individualità, oltre che di essere in costante crescita, pagando semmai lo scotto dell’inesperienza.

Commentare un risultato cosi netto appare sicuramente difficile, diremo solo che il RAC è stato protagonista di una prestazione davvero entusiasmante.

Un ottima partita di tutta la squadra sia sotto l’aspetto tecnico che della concentrazione che denota una buona maturità dei giocatori del RAC.

Gli Audaci, hanno messo in mostra una buona trasmissione dell’ovale, una ottima pressione difensiva e un gioco multifase che rappresenta anche l’ impronta di squadra oltre che l’obiettivo fissato a livello societario nelle varie squadre del club.

Soddisfatto lo staff tecnico RAC ( Andrea Puglisi, Nicola Rauseo, Massimo Lucenti), per l’ottimo l’approccio che la squadra ha avuto nel match , rendendosi protagonisti di una grande prova .

“Quello della Under 14 è sicuramente un bel gruppo, innamorato del rugby e attaccato alla maglia, i ragazzi stanno raccogliendo i frutti del lavoro settimanale,- afferma Nicola Rauseo – hanno sicuramente acquisito consapevolezza dei propri mezzi e della possibilità di essere protagonisti del campionato, a patto che si rimanga umili”.

Sicuramente la partita odierna non ha rappresentato per il RAC un valido banco di prova specie a livello difensivo, ma la squadra è riuscita lo stesso a rimanere concentrata e seguire i dettami tecnici .

Il RAC ha messo in mostra un ottimo sostegno, molte mete infatti sono state segnate grazie alla presenza di più giocatori in sostegno sia al largo che sulla profondità.

Buona anche la tendenza a cercare il compagno a cui passare la palla, alto il numero di passaggi fatti, buona la salita difensiva e l’occupazione dello spazio, sia in attacco che in difesa.

“ Voglio fare i miei complimenti a tutta la squadra oltre che allo staff tecnico , in particolare modo al preparatore atletico Erman Dinatale – afferma il presidente Paolo Sartorio - che sicuramente sta facendo un ottimo lavoro, mettendo in campo passione professionalità e competenza”

Il RAC in futuro dovrà affrontare altri ben piu duri ostacoli, ma la squada ha sicuramemnte la consapevolezza che non potrà ne dovrà assolutamente abbassare la guardia.

Semmai un appunto va fatto alla struttura del campionato Under 14, che si basa sulla disputa di incontri con la formula dei concentramenti, bisognerebbe che venga preso in considerazione un criterio meritocratico e non solo quello del risparmio a tutti i costi, per permettere una crescita reale del livello tecnico delle nostre squadre.
Notizie Flash
COMISO - ATTIVA DA OGGI L'EQUIPE SOCIO-PSICO-PEDAGOGICA
VITTORIA - SPACCIAVANO IN ZONA ROSSA
RAGUSA - DIVIETO DI AVVICINAMENTO PER ALBANESE
RAGUSA - STUPEFACENTI IN CENTRO STORICO: UN ARRESTO DEI CARABINIERI.
RAGUSA - RIFLESSIONI DELLA LEGA SULL'EMERGENZA SANITARIA
MODICA - CALENDARIO PAGAMENTO BUONI LIBRO
MODICA - IL M5S SCRIVE AL SINDACO SUL COVID
09-11-2020 17:09 - Economia
[]
E DOPO GLI ALLARMI LA NAVE È AFFONDATA
Lo sfascio della Direzione Provinciale di Ragusa della Agenzia delle Entrate

Lo avevamo gridato a gran voce sui giornali, alle televisioni, con i sit in di protesta davanti agli uffici della provincia di Ragusa della Agenzia delle Entrate nell’autunno 2019, se non sarebbe arrivato a breve altro personale a rafforzare gli uffici questi sarebbero andati in contro alla paralisi con conseguenze odiose oltre che per i lavoratori anche nei confronti dei cittadin...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-11-2020 16:35 - Attualità
[]
RISOLTO IL CASO DEL GIOVANE DISABILE CHE NON POTEVA VIAGGIARE LUNGO LA TRATTA MARINA-RAGUSA PERCHE’ INDISPONIBILE L’AUTOBUS
DOTATO DI PEDANA DI SOLLEVAMENTO. I CONSIGLIERI COMUNALI
DEL PD D’ASTA E CHIAVOLA: “TUTTO BENE QUEL CHE FINISCE BENE”

“Dopo che, nei giorni scorsi, ci eravamo occupati della vicenda del giovane trentenne disabile ragusano, Giovanni Gulino, che aveva denunciato l’impossibilità di coprire con i mezzi pubblici la tratta tra Marina e Ragusa per la mancanza di un pullman di lin...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
08-11-2020 12:36 - Politica
[]
Territorio Ragusa: troppe voci incontrollate sui positivi al Comune di Ragusa, il Sindaco deve fare chiarezza

“Da qualche giorno assistiamo alla girandola di voci incontrollate sugli esiti di tamponi positivi per dipendenti comunali o loro stretti congiunti, le indiscrezioni, vere o presunte, si moltiplicano, comunicati delle opposizioni e articoli di giornale accrescono una certa confusione sulla materia, aggiungendo ansia a quella che già pervade la cittadinanza. È ora di fare chiarezza e sg...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-11-2020 17:48 - Politica
[]


Mucche al cimitero di Ragusa Ibla. Ma chi controlla il camposanto in tempo di covid se perfino gli animali sono liberi di vagare come vogliono? La denuncia del consigliere comunale Giovanni Gurrieri

RAGUSA – Un buon numero di mucche sono facilmente entrate stamani nel cimitero di Ragusa Ibla. Razze diverse ma un unico intento: far delle belle passeggiate all’interno del camposanto. Indisturbate. E’ quanto denuncia il consigliere comunale Giovanni Gurrieri raccogliendo la segnalazione di un cit...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-11-2020 17:38 - Attualità
[]
mons. Cuttitta
Lettera del vescovo a tutti i sacerdoti con l’invito
ad agire con «consapevole prudenza»
Otto sacerdoti positivi al Covid-19 e quattro in isolamento
Quattro chiese chiuse in via prudenziale
per procedere alla sanificazione degli ambienti

Otto sacerdoti sono positivi al Covid-19 e altri quattro, che presentano qualche sintomo, si trovano in isolamento fiduciario in attesa dei risultati dei tamponi. In via precauzionale, per consentire la sanificazione dei locali parrocchiali, quattro chiese sono st...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
07-11-2020 11:10 - Attualità
[]
Ospedale Comiso

DA DOMANI TEST RAPIDI SU STUDENTI, DOCENTI, PERSONALE DELLE SCUOLE SUPERIORI.

QUATTRO POSTAZIONI: RAGUSA, MODICA, VITTORIA E COMISO

DALLE ORE 9.00 ALLE 13.00

Ragusa, 6 novembre 2020 – A partire da sabato 7 novembre, così come previsto dalla circolare dell’Assessorato Regionale della Salute, l’Asp di Ragusa, con la collaborazione dei Sindaci di Ragusa, Comiso e Modica, la Commissione straordinaria di Vittoria e con i dirigenti scolastici, ha messo in moto la macchina organizzativa per eff...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-11-2020 12:42 - Attualità
[]
POSTE ITALIANE: LA RETE LOGISTICA PUNTO POSTE SI AMPLIA GRAZIE ALLA NUOVA SEDE KIPOINT DI VITTORIA

Nuovi servizi dedicati ai liberi professionisti e alle piccole imprese

Palermo, 6 novembre 2020 - Poste Italiane radica sempre di più la propria presenza sul territorio a servizio dei cittadini, espandendo la propria rete Kipoint, i centri multi servizi dedicati soprattutto alle piccole imprese e ai liberi professionisti.
Quella di via A. Manzoni 3/L a Vittoria è una delle 97 sedi del territorio n...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
05-11-2020 17:23 - Economia
[]


Il Ministero dell'Interno- Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali-ha trasferito nelle casse del Comune di Ispica in data 27/10/2020 un contributo pari a 45.000 euro.
Si tratta di risorse riconosciute all'ente ai sensi della legge n.160 del 27.12.2019 (legge di bilancio 2020) per la realizzazione dei lavori di efficientamento energetico di parte dell'impianto di pubblica illuminazione con apparecchiature a led.
L' intervento di sostituzione delle vecchie lampade ha avuto inizio entr...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
05-11-2020 17:01 - Istruzione e Formazione
[]
Al Verga di Comiso premiazione dei vincitori dei giochi matematici della Bocconi 2019/2020. La sobria premiazione è avvenuta nell'auditorium - nel rispetto delle norme di prevenzione sanitaria - alla presenza della Dirigente Scolastica Maria Grazia Cafiso e del presidente e del vice presidente del consiglio dei ragazzi. Ai ragazzi della categoria C2 che frequentano le superiori e che sono in DAD, i premi saranno consegnati direttamente al loro domicilio. Questi i premiati:
Categoria CE
COLUMBO ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
0

Visitatore Numero
1542925

totale visite
5257139

[]
09-11-2020 17:35 - Cultura & Arte
[]
La BlackOut Pop Band su Rai Gulp
LA BLACKOUT POP BAND SARA’ TRA I PROTAGONISTI GIOVEDI’ 12 NOVEMBRE DELLA CAMPAGNA INTERNAZIONALE #SAYHY” IN ONDA SU RAI GULP

La BlackOut Pop Band protagonista giovedì, a livello nazionale, della campagna #SayHi”, una iniziativa delle tv pubbliche europee a cui ha aderito anche la giapponese Nhk. In pratica, il 12 novembre, bambini e ragazzi di tanti Paesi del mondo si uniranno in quella che si preannuncia come la più grande danza simultanea che promuove l’amicizia, l’inclusione e la gentilezza...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
08-11-2020 12:43 - Cultura & Arte
[]
Maurilio Assenza e Beatrice Cerrino

Proseguono gli incontri promossi da Fondazione Val di Noto e Istituto Galilei Campailla Un nuovo modello di Economia illustrato da Beatrice Cerrino
Economia ed ecologia, due temi indispensabili per proteggere la nostra ‘casa’, il nostro pianeta. È stata, Beatrice Cerrino della Scuola di Economia Civile a tenere il terzo incontro del corso di formazione 'Preparare un tempo nuovo' promosso dalla Fondazione di comunità Val di Noto, insieme all’Istituto di istruzione superiore “Galil...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
04-11-2020 17:05 - Cultura & Arte
[]
Individuata l'ubicazione storica del cimitero ebraico a Modica.
Brillante scoperta storica-filologica di Teresa Spadaccino.
Foto di Maurizio Pulvirenti
Da sempre la conoscenza della presenza antica degli ebrei a Modica ha assillato molti storici e
studiosi di Storia patria modicana, quasi una ricerca catartica per quanto avvenne di drammatico
nella città il giorno dell'Assunzione del 1474 e cioè la ben nota strage dei giudei.
Molti studiosi hanno individuato nel quartiere Cartellone il quartiere de...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-10-2020 11:17 - Cultura & Arte
[]
Walter Siccardi, Samantha Panza e Fabrizio Di Salvo.
“Aleramici in Sicilia” il docufilm ritorna alle origini con le riprese nella terra natia degli Aleramici: il Monferrato

Siamo giunti alle ultime battute delle riprese del docufilm “Aleramici in Sicilia”. Il progetto, partito tre anni fa per testimoniare questa storia di “immigrazione al contrario”, da nord a sud, che caratterizzò la fine dell’XI secolo italiano, è giunto alle riprese finali.

Dopo aver percorso un viaggio che ha portato il produttore e direttore del...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio