16 Agosto 2022
Categorie

RAGUSA - CONFAGRICOLTURA SI COMPIACE PER LA SENTENZA DEL TAR SULL´ IMU AGRICOLA. ANCHE IL SINDACO DI MODICA E´ SODDISFATTO.

CONFAGRICOLTURA RAGUSA: SULL’IMU AGRICOLA AVEVAMO RAGIONE

Il TAR del Lazio ha ritenuto rilevante e non manifestamente infondata la
questione di illegittimità costituzionale sollevata dall’organizzazione
agricola siciliana con il ricorso cumulativo avverso l’introduzione della
patrimoniale applicata ai terreni agricoli.
Al Tribunale Amministrativo della capitale ci si era rivolti per chiedere
l’annullamento del Decreto Legge n. 4/2015 avente ad oggetto “Misure
urgenti in materia di esenzione IMU” e l’elenco ISTAT comprendente i
comuni classificati montani, parzialmente montani e di pianura.
Oggi il Tribunale ha disposto la sospensione del giudizio e l’immediata
trasmissione degli atti alla Corte Costituzionale.
“L’ordinanza di stamani – precisa il presidente della Confagricoltura
ragusana, Sandro Gambuzza -riconosce in pieno tutte le perplessità che fin
da subito abbiamo manifestato nei confronti di questa tassa ingiusta ed
iniqua. Il TAR ha infatti riconosciuto la possibile violazione del dettato
costituzionale in base al quale “nessuna prestazione personale o
patrimoniale può essere imposta se non in base alla legge”, facendo
testuale riferimento “al principio classico delle democrazie liberali no
taxation without representation”, violato dal Governo nel momento in cui
ha demandato “il presupposto di fatto fonte dell’esenzione tributaria … ad
una classificazione del grado di montanità dei Comuni contenuta in un atto
amministrativo non predisposto nell’attuazione vincolata di criteri
prefissati da una norma di legge, ma frutto di discrezionalità
dell’amministrazione che redige l’elenco”, nel caso di specie l’ISTAT, che
non è un organo legislativo”. L’introduzione dell’IMU sui terreni agricoli
è stata fortemente osteggiata dalla Confagricoltura che si è resa
protagonista di diverse manifestazioni di piazza che hanno visto la
convinta partecipazione di migliaia di imprenditori agricoli.
“L’aspetto che più lascia perplessi – sottolinea ancora il presidente della
Confagricoltura ragusana, è che la data per la discussione del ricorso sia
stata fissata per il 17 dicembre, ovvero l’indomani della data di scadenza
prevista per il pagamento della seconda rata dell’IMU. Per dirla alla
Andreotti “a pensar male non si fa peccato”.
La Confagricoltura ragusana informa quindi che nel rispetto dell’impegno
assunto nei confronti dei propri associati, e non solo, continuerà a
seguire la vicenda IMU riservandosi di attuare tutte le altre eventuali 
iniziative necessarie e consequenziali.

Sandro Gambuzza


Soddisfazione del sindaco di Modica per la sentenza del Tar del Lazio che sospende l’IMU agricola. Gli atti alla Corte Costituzionale per l’esame di legittimità

“Non posso che ritenermi soddisfatto della decisione assunta dal Tar del Lazio che ha sospeso, su nostro ricorso unitamente a quello di dodici comuni siciliani rappresentati dagli avvocati Andrea Scuderi e Luca Ardizzone, gli effetti dell’IMU agricola e ordinando il trasferimento degli atti alla Corte Costituzionale. L’aver sollevato eccezione di costituzionalità sul Decreto Legge n. 4/2015 avente ad oggetto “Misure urgenti in materia di esenzione IMU” e l’elenco ISTAT comprendente i comuni classificati montani,parzialmente montani e di pianura, è già un risultato importante e quasi conclusivo.
Il Tar del Lazio ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittima costituzionale nella parte in cui prevede l’esenzione dall’IMU per i terreni ubicati nei comuni classificati totalmente montani o parzialmente montani nell’elenco dei comuni italiani predisposti dall’ISTAT”.
Questa è la riflessione fatta dal sindaco, Ignazio Abbate, venuto a conoscenza della sentenza del Tar del Lazio, presidente Foloreto D’Agostino, che nei fatti sospende gli effetti dell’IMU agricola e rimanda gli atti alla Corte Costituzionale per il giudizio di eccezione di costituzionalità della norma che ha introdotto l’imposta in riferimento alla catalogazione della natura dei comuni sulla base dell’elenco redatto dall’ISTAT.
“La soluzione seppur al momento non definitiva, conclude il Sindaco Abbate, si muove in una direzione equitativa nel senso che verrebbe abolita una imposta iniqua e ingiusta e contro la quale abbiamo speso tempo e risorse per tutelare il mondo agricolo modicano e chi vi lavora e garantire non solo le imprese ma assicurare un lavoro di prospettiva alle giovani generazioni che hanno deciso di intraprendere l’attività agricola, volano della nostra economia”.


L’Ufficio stampa




Notizie Flash
RAGUSA - CONTROLLI INTERFORZE IN CENTRO STORICO
RAGUSA - " RAGUSA AL CENTRO " E L'APERTURA DEL MUSEO ARCHEOLOGICO
ISPICA - VERTENZA DEL PERSONALE COMUNALE: COMUNICATO DELLA CGIL.
MODICA - CONTROLLO CICLOMOTORI E INQUINAMENTO ACUSTICO
NOTO - CANTINA MARILINA CONTRO I MEGA FOTOVOLTAICI
RAGUSA - PER LA CGIL INACCETTABILE IL CONTRATTO AIAS
RAGUSA - IL SINDACO SUL MANCATO RICONOSCIMENTO DI " SPIGHE VERDI 2022 "
16-08-2022 16:36 - Economia
[]
Finanziati dalla Regione Siciliana la realizzazione della Chiesa Maria Regina di contrada Cisternazzi a Ragusa e il restauro dell'organo a canne Serassi-Tamburini della Cattedrale San Giovanni Battista di Ragusa.

È giunto a conclusione l'iter di finanziamento per la realizzazione della Chiesa Maria Regina in contrada Cisternazzi a Ragusa per un ammontare di € 4.297.052,19, mettendo così un punto fermo ad una delle più considerevoli incompiute del territorio ibleo, al quale si somma il finanzia...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
14-08-2022 18:11 - Attualità
[]
Estate 2022: Tutti schiavi del telefono in vacanza? Ecco come liberarsene…

Liberarsi dalla schiavitù del telefonino, almeno in vacanza e con piccole regole quotidiane, si può. Anzi, può essere lo stimolo per riscoprire i vantaggi di un minor attaccamento alla tecnologia e riportare qualche sana abitudine anche al rientro dalle ferie. A suggerire alcuni consigli utili sono molti psichiatri, che invitano a non sottovalutare le spie di una dipendenza che facilmente può trasformarsi in "patologia ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
16-08-2022 17:03 - Angolo dell´Arte
[]
Vittoria, 16 agosto 2022

La Corte del Vespro, successo della mostra di Toni Campo. Un cenacolo d’arte e di cultura allestito da Francesco Palazzolo

Quadri giganteschi installati negli spazi di un grande edificio rurale. Tra i muri in pietra di fine 800, nel cortile arabo, nell’antica carretteria, nella grande cisterna per la raccolta delle acque scavata nella roccia.

Le opere fotografiche di Toni Campo, con la forza della loro azione scenica, hanno trovato posto nella mostra de “La Corte del Ves...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
13-08-2022 17:57 - Politica
[]
La maggioranza di destra approva a Comiso il suo quarto bilancio. Uno strumento che al solito, tra entrate “ottimistiche” e spese “sottodimensionate”, evidenzia assenza di programmazione, conti fuori controllo e un’allegra corsa verso la paralisi finanziaria.COMISO -

In anticipo sul cronico ritardo nell’approvazione degli strumenti finanziari, la maggioranza di destra ha approvato giovedì sera il suo quarto bilancio di previsione, incurante di un parere negativo dei revisori dei conti che in ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
13-08-2022 17:45 - Politica
[]
Otto Consiglieri Comunali a giudizio a Vittoria, l'opinione di Piero Gurrieri

Si rimette la nota di Piero Gurrieri, avvocato e direttore del Quotidiano "Reti di Giustizia" a proposito del rinvio a giudizio di 8 Consiglieri Comunali a Vittoria.

"Otto Consiglieri del Comune di Vittoria sono stati rinviati a giudizio per falso ideologico. Secondo il procuratore, attestarono l'inesistenza di debiti con il Comune, mentre quei debiti, pur se di piccola entità o in corso di rateizzazione, li avevano....
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
04-08-2022 17:18 - Economia
[]
Dipasquale (PD): “Grazie ad un emendamento, saranno erogate le pensioni integrative agli ex dipendenti ASI”

Grazie ad un emendamento sostenuto dal sottoscritto, dall’on.le Cafeo e dall’on.le Foti, saranno erogate le pensioni integrative ai lavoratori ex ASI.

Una questione che si è trascinata per tutte la legislatura, una evidente ingiustizia a carico di questi lavoratori, per la quale, spesso avevamo tentato di intervenire anche come partito.

Nelle more di una soluzione del caso, i lavoratori ex...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
7

Visitatore Numero
1983934

totale visite
7718764

15-08-2022 11:37 - Eventi
[]
L’ACCADEMIA DELLE PREFI PREMIA GLI ARTISTI NUNZIELLA LA COGNATA E SILVANA FEDERICO MARTEDI 16 AGOSTO

Ragusa – Esposizione temporanea d’arte presso il Vicolo Morelli a Ragusa Ibla “Luoghi e Istanti – Frammenti di Sicilia”.

Il paesaggio e l’uomo: questo è il binomio che caratterizza il mondo della Sicilia sud-orientale, dove la campagna arida dell’estate si mescola con il sudore atavico dei propri abitanti, dove le colline pietrose si adagiano sulle sabbiose spiagge della costa mediterranea. Nunz...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
13-08-2022 16:49 - Cultura & Arte
[]
L'inglese è sicuramente una delle lingue più parlate al mondo: oltre trecento milioni di persone la parlano come lingua madre e ancor di più la parlano, più o meno bene, come seconda lingua.
L'italinglish, invece, è uno strano idioma, imparato da noi italiani fra i banchi di scuola, liberamente e vagamente ispirato all'inglese, ma fortemente contaminato dalle strutture fonetiche della nostra lingua madre.
Muovendomi fra paradossi ed equivoci linguistici, senza mai prendermi troppo sul serio, ho...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
30-07-2022 12:52 - Angolo dell´Arte
[]
“Gli artisti incontrano la storia e la magia nel castello di Cefalà Diana”

16 agosto 2022

Inaugurazione

2ª Collettiva internazionale d’arte

Dopo cinque anni tornano al Castello di Cefalà Diana oltre 60 artisti provenienti da Malta, Ungheria, Russia, Danimarca, Germania, Bosnia Erzegovina ed Italia per la seconda collettiva internazionale d’arte denominata “Gli artisti incontrano la storia e la magia del Castello di Cefalà Diana” con la relativa inaugurazione prevista martedì 16 agosto alle ore 18...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
27-07-2022 15:59 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
Sabbinìrica: una parola siciliana che ti faceva sentire odore di casa

Oggi riscopriamo un Saluto Antico...

Il Saluto Antico è "Sabbenerica a Vossia"; un saluto utilizzato sino agli anni '50-'60 dai Nostri Antenati Siciliani (Nonni, Bisnonni ecc.…). Questo Saluto si usava in tutti i momenti della giornata, specialmente la mattina o quando ci si incontrava per strada; esso esprimeva una forma di Benedizione.

A questo Saluto si rispondeva solitamente con: “Santu e Riccu !” (traduzione: “Che tu sia ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie