24 Ottobre 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

RAGUSA - DOPO IL SUCCESSO DI " FINALE DI PARTITA " DI BECKETT UN LETTORE CI SCRIVE PER COMPLIMENTARSI CON LA COMPAGNIA GODOT

"Inizio" di partita, della Compagnia Godot
Mentre i 6 personaggi pirandelliani vanno in cerca del loro autore nel gioco altalenante tra l´essere personaggio definito, appunto, e persona per lo più mutevole e indefinibile, i 4 personaggi di Beckett in "Finale di partita" - sarebbe meglio scrivere tre personaggi, a causa del mezz´uomo padre e della mezza donna madre "buttati" nella pattumiera da un Hamm quasi dimentico del ruolo di figlio - vanno alla ricerca di un qualche significato che la loro vita sembra non avere più o non averne mai avuto.
Un fil rouge lega tra loro, per quanto mi riguarda, gli ultimi lavori portati in scena dalla Compagnia Godot in questi anni, a cominciare da Le sedie di Ionesco, L´aumento di Georges Perec, aggiungo Il Marinaio di Fernando Pessoa e, adesso, Finale di partita di Beckett.

Io sono grato alla Compagnia Godot, e lo scrivo da molto tempo ormai, per il loro ruolo di educatori che svolgono da anni a Ragusa. Il loro non è un certo tipo di teatro ma il Teatro che può fare a meno anche di una location propriamente detta e addirittura trasformare la sala Ideal di Ragusa in un Globe Theater di shakespeariana memoria. E sono grato ai loro giovani allievi, al ... LUNS... il Legame Unico Nel Sentire che insieme a Federica e Vittorio hanno saputo allacciare con la città !

In quest´ultimo decennio, forse ventennio o ancor di più trentennio, non si sente più, non si ascolta. E non è vero che la storia non si ripeta. E ciò non è un assurdo. E´ assurdo invece la capacità sempre più allenata a non ascoltare i bisogni di una società che probabilmente molto più di trenta anni fa si è via via sgretolata, quasi a sparire del tutto. La Compagnia Godot non dà lezioni di sociologia ma di vita, e sono lezioni molto più semplici da far proprie di quanto si creda. Il difficile è ascoltarle, capirle. Per superare l´impasse, ecco anche i vari Ionesco, Perec, Pessoa, Beckett e altri che hanno fatto dell´assurdo il teatro della vita. Perché è importante la loro mediazione? Perché, a differenza di quanto si creda, il messaggio quasi apocalittico contenuto nelle loro rappresentazioni "svalvolate" contiene una forte presa di coscienza di quanto la realtà abbia a mano a mano annientato, distrutto, reso inefficace, un viaggio nella memoria attraverso i campi di battaglia di una guerra che ha davvero bruciato e polverizzato il genere umano. E non a caso tutte le ambientazioni (a parte il più giovane - benché, ahimè, già passato a miglior vita Perec - che fa del gioco di parole e dell´ironia la ricetta sempre valida per dipingere le difficoltà della vita e la paura del proprio fallimento), immaginate dagli autori nei loro lavori sono foriere di un mondo che non esiste più, post atomico, apocalittico, in cui i personaggi si muovono solo grazie ai loro ricordi che hanno peraltro dimenticato, perso significato o di cui si ricordano all´apparenza solo le fatuità.

Anche in Beckett infatti le domande non mancano. "Non credi che noi si abbia qualche significato ?" - chiede Hamm, il vecchio cieco in carrozzella, quasi un lascito dell´appena trascorsa apocalissi, al suo fedele e scontroso servo da una vita Clov, che gli risponde "Noi? Quale significato ?"
Sono i dialoghi dell´assurdo che ogni autore fa con se stesso e nei quali ciascun personaggio, generato dalla necessità dell´autore medesimo di confrontarsi con la sua propria realtà, diventa ora il pubblico invitato ma assente ne le Sedie di Ionesco e la coppia di vecchi suicidi che ne ha quasi precettato l´arrivo, ora le tre donzelle de Il Marinaio di Pessoa che, evanescenti, si perdono nelle loro memorie e nella paura che tutto finisca, vegliando l´amica morta, quasi vivessero sulla stessa isola in cui il marinaio, frutto di un sogno raccontato da una di esse, si rifugia naufrago e dove a poco a poco si sente sempre più a suo agio come in una patria mai avuta, ora Hamm, Clov e i genitori "senza gambe e messi in pattumiera", grazie ai quali si accentua sempre più la misura del tempo che passa quasi inutilmente e che trasforma la realtà in rimpianto, la storia nella speranza di un futuro che in realtà non vi sarà mai, la speranza, appunto, in rassegnazione e timore di rompere un equilibrio cui ci si è stancamente abituati proprio perché non vi è più nulla e nessuno in cui credere o che abbia la parvenza di avere un significato, un´importanza vitale.

"La fine nel principio, eppure si continua..." come se tutto fosse da sempre senza senso sembra essere il manifesto del teatro dell´assurdo, che poi tanto assurdo non è, se con tale aggettivo si voglia qualificare solo quel "prima", nella vita del mondo, che ha reso tutto quanto assurdo e che solo la forte presa di coscienza ricordata a metà di tale analisi può contribuire, grazie al forte simbolismo creato da Beckett e dagli altri autori, a renderla necessaria quando diventi prioritario il bisogno di tramandare ai posteri ingombranti ma edificanti verità.

Concludo accennando ancora una volta a quel legame unico nel sentire che la Compagnia Godot, Federica Bisegna, Vittorio Bonaccorso, i loro allievi e tutti i loro stakeholders di cultura, bellezza e insegnamento hanno saputo allacciare con Ragusa e che deve essere ancora di più potenziato. Il Teatro, anagramma di attore e che da tanti anni rappresenta il pane quotidiano di Vittorio e Federica, non è un luogo solamente fisico ma un valore sociale, il modo di sentire, con la sensibilità propria di un attore, quel che davvero conta ai nostri tempi. Soprattutto è un metodo di didattica sociale, da attore a spettatore, per insegnare cioè una dolce e liberatoria lezione di vita. La vita, proprio lei, oggi ha bisogno di più ruoli educativi e d´esempio che non possono più limitarsi a famiglia e scuola, anche perché la velocità del tempo non lo permette più. Nella società globale dei nostri giorni, occorre coalizzarsi per riuscire ad evitare, tutti insieme, che si realizzi la nera pennellata contenuta in uno degli ultimi dialoghi tra Hamm e Clov.... "mettimi nella mia bara" - dice Hamm a Clov - "non ci sono più bare" - risponde quest´ultimo e ciò, al di là del terrificante presagio, indica una simbologia altrettanto aberrante, il non credere più a nulla, più a nessuno, credere di non avere avuto una storia - che Hamm cerca inutilmente di inventare e inventarsi - in cui rispecchiarsi per potersi ancora meglio riflettere nel futuro, e far calare il sipario sapendo o immaginando, tra mille tormenti, di essere stati o di essere ancora vivi. Così è (se vi pare)...
Roberto Farruggio
studies coordinated by federal techncians




ISCRIZIONI APERTE PER CORSI CON ISTRUTTORI FEDERALI
Notizie Flash
RAGUSA - FdI E LA SICUREZZA IN CITTA'
RAGUSA - L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE ORGANIZZA " LA FESTA DEI MORTI "
RAGUSA - DOMENICA 24 OTTOBRE MAMMOGRAFIE GRATUITE ALL'ASP
COMISO - SOLIDARIETA' DI ART.1 AL SINDACO MARIA RITA SCHEMBARI
MODICA - INTERROGAZIONE DI IVANA CASTELLO SU DEBITO OLIVETTI
COMISO - LA LILT PRESSO LA PRO LOCO
RAGUSA - LAPIDE IN ONORE DEL GIORNALISTA GIOVANNI SPAMPINATOUCCISO NEL 1972
MARINA DI MODICA - CHIUSO L'ACCESO ALLA FRAZIONE BALNEARE PER IL MALTEMPO
24-10-2021 10:38 - Attualità
[]
Austria, eventuale lockdown solo per i non vaccinati

In Austria, in caso di una nuova ondata della pandemia, solo i non vaccinati andranno in lockdown. Lo ha annunciato il cancelliere Alexander Schallenberg. «Non vediamo la pandemia nello specchietto retrovisore, stiamo invece andando verso una pandemia dei non vaccinati», ha detto Schallenberg. «Ai non vaccinati deve essere chiaro che non solo responsabili della loro salute, ma anche di quella degli altri».

«Non è ammissibile che il sistema sa...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-10-2021 10:56 - Politica
[]
PASSO MARINARO, MAGHIALONGA E RANDELLO: I RESIDENTI A CONFRONTO CON IL SINDACO DI RAGUSA, FIRRINCIELI (CINQUE STELLE): “ACCOLTE LE PROPOSTE CONTENUTE NELL’ODG CHE AVEVAMO PRESENTATO IN CONSIGLIO COMUNALE”

Sono state tutte accettate, dall’Amministrazione comunale, le istanze che avrebbero dovuto essere trattate nell’esame dell’odg su Randello, Maghialonga e Passo Marinaro proposto in Consiglio comunale e che, invece, è stato ritirato alla luce dell’incontro tenutosi ieri pomeriggio a palazzo d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2021 16:51 - Eventi
[]
MINISTERO DELLA DIFESA

Il Sottosegretario di Stato alla Difesa

Festa dei Paracadutisti, Sottosegretario Pucciarelli: specialità altamente competente e affidabile anche nelle situazioni più critiche.

“Nell’odierna ricorrenza che segna l’inizio dell’epica Battaglia di El Alamein, la seconda e decisiva combattuta in quell’area tra il 23 ottobre e il 5 novembre 1942 durante la campagna del Nordafrica, ove le memorabili gesta degli allora neo-costituiti reparti Paracadutisti italiani l’hanno fatta as...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2021 12:21 - Attualità
[]
L’ORDINANZA SINDACALE DEL COMUNE DI RAGUSA CHE VIETA

LA VENDITA DI GADGET MAFIOSI, L’ASSOCIAZIONE 97100

“NELL’APRILE SCORSO UN WEBINAR SPECIFICO, E’ SERVITA

ANCHE LA NOSTRA ATTIVITA’ DI SENSIBILIZZAZIONE SUL TEMA”

“Era l’inizio di aprile di quest’anno quando abbiamo tenuto una videoconferenza, con la partecipazione di esponenti della società civile e del mondo dell’associazionismo sindacale e datoriale, avente per tema l’argomento “No alle mafie come brand nel mondo”. Ora apprendiamo che il Comun...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-10-2021 12:11 - Cronaca Locale
[]
Aggressione del personale al Pronto soccorso di Vittoria, La Rosa (Lega e Mpsi)

“Episodio intollerabile e assurdo. Le forze dell'ordine facciano subito chiarezza

e assicurino al più presto alla giustizia i responsabili di quest'assurda vicenda”

“Sono veramente costernato per il fatto di avere appreso di un'aggressione al personale sanitario nel nostro pronto soccorso, all'ospedale Guzzardi di Vittoria. Un episodio intollerabile e assurdo. Esprimo la mia piena solidarietà a tutti i sanitari, medi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-10-2021 10:14 - Sport
[]
Domenica 31 ottobre a Scicli il Comune, avendo aderito alla XVIIIa Giornata Nazionale del Trekking Urbano, in collaborazione con l’Associazione Esplorambiente, proporrà un’entusiasmante escursione in ambito cittadino adatta sia per i bambini che per gli adulti con un minimo di allenamento.

Il raduno è previsto alle ore 9:00 in prossimità della Chiesa di Santa Teresa e proseguirà, per una durata di circa tre ore, all’interno del centro storico percorrendo circa 3,4 chilometri e superando un dis...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 17:39 - Attualità
[]
Vaccinazione nell’UOC di Oncologia medica ospedale

“Maria Paternò Arezzo”

23 ottobre 2021

Ragusa, 21 ottobre 2021 – L’Unità Operativa Oncologia Medica dell’ospedale “Maria Paternò Arezzo”, direttore Stefano Cordio, ospiterà, il prossimo 23 ottobre, a partire dalle ore 8,30 e fino alle 13.00, i pazienti e i loro i familiari che vorranno sottoporsi a vaccinazione, compresa la terza dose.

Sarà allestito un centro vaccinale provvisorio che permetterà agli utenti sottoposti a terapie – chemioterap...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 12:49 - Attualità
[]
Donato alla fondazione Bufalino un bassorilievo in terracotta realizzato a mano da Giovanni Catalano, figlio di Comiso emigrato negli USA. “Le radici restano sempre legate alla propria terra”. Dichiarazioni del sindaco di Comiso.

“E’ stato davvero un piacere incontrare un figlio di Comiso che ci ha raccontato la sua storia – commenta il primo cittadino - . Giovanni Catalano, è stato un nostro concittadino sino all’età del diploma che ha conseguito presso il glorioso Istituto Statale d’Arte, og...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 12:04 - Cultura & Arte
[]

Ebbene, #ricominciamo!!!

Vuoi cominciare a far parte di un coro?
Sei stanco della doccia e vorresti fare il salto sul palcoscenico?
Ti piacerebbe conoscere tanta nuova gente che come te ama divertirsi cantando?

Non ti resta che venire a provare con noi tutti i ʟᴜɴᴇᴅÌ, dalle 19,30 in poi, presso l’ ᴀᴜᴅɪᴛᴏʀɪᴜᴍ del ᴄᴇɴᴛʀᴏ ᴄᴏᴍᴍᴇʀᴄɪᴀʟᴇ ᴄᴜʟᴛᴜʀᴀʟᴇ in Via Giacomo Matteotti 61.

INFO:
3791010152

Coro polifonico 4Keys
...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 17:17 - Attualità
[]
19 ottobre 2021

Una sfilata all’insegna della sostenibilità in occasione della 15esima edizione

della Giornata europea contro la tratta ieri pomeriggio al Ccc di Ragusa

promossa da Gas Mazzarelli, Inner wheel Rg centro e cooperativa Proxima

Abiti in disuso rivisitati e rielaborati dalle ragazze della Sartoria Sociale Proxima hanno dato vita, ieri pomeriggio, al centro commerciale culturale di via Matteotti a Ragusa, a una sfilata all'insegna della sostenibilità in occasione della 15esima Giornata...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
Utenti Online
30

Visitatore Numero
1788324

totale visite
6591117

ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
21-10-2021 17:04 - Cultura & Arte
[]
LA COMPAGNIA G.O.D.O.T. RIAPRE LE PORTE DEI TEATRI DELLA CITTA'. AL VIA LA NUOVA STAGIONE TEATRALE PALCHI DIVERSI, IN SCENA DAL 21 OTTOBRE CON L'ATTRICE. ONE WOMAN SHOW. DOPO LO STOP PER LA PANDEMIA SI TORNA IN SCENA

RAGUSA - Dopo esserci divertiti alla presentazione della nuova stagione 2021/2022 durante la conferenza-spettacolo di domenica scorsa, prende ufficialmente il via la 16sima edizione “bis” di Palchi Diversi, la rassegna teatrale promossa dalla Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa diretta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 13:05 - Cultura & Arte
[]
" Versi in transito " è il titolo della kermesse poetica che la Fondazione Bufalino organizza nei propri locali da venerdì 22 ottobre a domenica 24 ottobre. Nel corso delle tre serate si svolgeranno diversi appuntamenti e tanti incontri letterari con la presentazione di libri e di ricordi di intellettuali, come il compianto Angelo Scandurra e lo scrittore Gesualdo Bufalino: la serata in onore dello scrittore comisano vedrà la partecipazione di un nutrito gruppo di poeti e si avvarrà di una co...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-10-2021 12:35 - Cultura & Arte
[]
In my beginning
Drammaturgia in tre espressioni
Giovedì 28 ottobre alle ore 19.00, nell'auditorium del Centro Studi Feliciano Rossitto (Via Ettore Majorana, 5 – Ragusa), andrà in scena una rappresentazione drammaturgica che attraverso tre linguaggi artistici racconta il periodo della pandemia. In scena opere che il pittore Salvatore Fratantonio ha presentato nell'ultima mostra “Sussulti 2020-2021”, undici delle quali hanno ispirato il compositore Sergio Carrubba che le presenterà al pianoforte....
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 17:12 - Angolo dell´Arte
[]
Paolo Battaglia La Terra Borgese: Museo Riso sempre più avanti. Il gioiello palermitano dell’arte Contemporanea espone Le Cicogne Sono Immortali, di Solveig Cogliani

“Solveig Cogliani, pittrice di fama intercontinentale, fiore all’occhiello per l’arte contemporanea, compete con sé stessa perché un altro mondo è possibile” si legge nel commento dell’autorevole critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese.

In concomitanza della presentazione della favola di Delfina, a beneficio del grande pub...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-10-2021 11:21 - Cultura & Arte
[]
Modica si trasforma nella capitale della musica classica:

masterclass, workshop e concerti

con Alfred Brendel ospite d’onore

Un’autentica leggenda della musica, punto di riferimento internazionale dell’esecuzione musicale nell’ultimo mezzo secolo, tornerà a Modica ad ottobre 2021, ospite dell’Associazione Mozart Italia: il pianista austriaco Alfred Brendel, dopo la prima esperienza dell’autunno 2019, tornerà a tenere tre giorni di masterclass per quartetti facendosi protagonista di uno straord...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 17:57 - Cultura & Arte
[]
Firmato protocollo d'intesa tra il comune di Vizzini e la Fondazione 3M

Nel centenario della morte di Giovanni Verga, verrà messa a disposizione del museo, gratuitamente, l'intera mostra verghiana presentata al Palazzo Reale di Milano nel 2003

Dare un nuovo impulso culturale alla figura e all’opera di Giovanni Verga. È questo il senso del protocollo d’intesa firmato tra il Comune di Vizzini e Fondazione 3M, che mira ad accrescere e diffondere la conoscenza di Verga non solo come scrittore ma a...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-10-2021 10:32 - Cultura & Arte
[]
Modica: “Good morning Sicily”, il romanzo di Alessandro Salvatore Ferrara sarà presentato al Quasimodo il 23 ottobre

“Good morning Sicily. La prima e ultima Repubblica”: è questo il titolo del romanzo di Alessandro Salvatore Ferrara, che sarà presentato nel II “sabato letterario” di ottobre del Caffè Quasimodo di Modica, che si terrà alle ore 17.30 nell’Auditorium del Palazzo della Cultura il 23 ottobre, nel quadro della Stagione culturale 2021-22 del circolo culturale modicano.
La serata, che ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
18-10-2021 12:10 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
L'isola siciliana, terra dalla storia millenaria riconosciuta a livello mondiale, ha dato i natali a numerose donne che, con coraggio, determinazione e intelligenza, hanno saputo emergere in un contesto spesso non favorevole, sovvertendo tradizioni e consuetudini. Tra queste Accursia Pumilia, Bella De Paija , Franca Viola e nel suo piccolo si annovera la mia bisnonna Giovanna Baglieri…

Partita dal profondo Sud per rivendicare il non pagamento dello stipendio da tre mesi al Tubercolosario di Ra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari