03 Ottobre 2022
Categorie

RAGUSA - ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO PER ELETTORI NON DEAMBULANTI IN OCCASIONE DEL REFERENDUM DEL 17 APRILE

REFERENDUM POPOLARE ABROGATIVO DEL 17 APRILE 2016 CONCERNENTE LE TRIVELLAZIONI IN MARE
ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO PER ELETTORI NON DEAMBULANTI

L´Ufficio elettorale informa che, in occasione del referendum abrogati del 17 aprile prossimo, gli elettori non deambulanti possono esercitare il diritto di voto nella propria sezione elettorale, oppure in altra sezione priva di barriere architettoniche, previa esibizione, unitamente alla tessera elettorale, di una certificazione medica attestante l´impedimento, rilasciata dal Servizio di Medicina Legale e Fiscale dell´A.U.S.L. n.7 di Ragusa sito in via Ibla, 34. Tale attestazione è valida anche se rilasciata in precedenza per altri scopi; è parimenti valida una copia della patente di guida speciale, purché dalla documentazione risulti l´impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione. L´attestazione sarà trattenuta dal seggio, ragion per cui sarà necessario premunirsi di una copia, anche non autentica, da consegnare al Presidente del seggio. Il servizio di certificazione viene erogato nei tre giorni precedenti la consultazione elettorale, nei normali orari dell´ufficio di medicina legale, mentre nei giorni di votazione secondo appositi orari predisposti, di concerto con il Comune, dalla direzione dell´AUSL n. 7 di Ragusa. Gli orari e le giornate di apertura del Servizio di medicina legale, come sotto specificati, sono pubblicizzati dal Comune a mezzo manifesti murali. L´Ufficio di Medicina Legale di Ragusa sito in Via Ibla, 34 osserverà i seguenti orari di apertura al pubblico:
Tutti i giorni negli orari d’ufficio - sabato 16 aprile 2016 dalle ore 9 alle ore 13
- domenica 17 aprile 2016 dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20.

Si fa presente che la certificazione è valida anche se rilasciata in precedenza per altri scopi.

Servizio di trasporto (Cittadini disabili o fisicamente impediti)

Al fine di agevolare l´esercizio di voto per le persone disabili o con ridotta capacità motoria, l´Amministrazione comunale predisporrà un servizio di trasporto gratuito ai seggi.
Per raggiungere le sedi elettorali suddette, gli elettori portatori di handicap, potranno usufruire di un normale mezzo di trasporto telefonando ai seguenti numeri telefonici: 0932.676254 - 349.8212139.
Voto assistito:

Gli elettori affetti da gravi infermità tali da non consentire l´autonoma espressione del diritto di voto possono essere accompagnati in cabina da una persona di fiducia, esibendo al seggio un certificato di accompagnamento rilasciato dall´Azienda U.S.L.
L´elettore affetto da grave infermità ha la possibilità di richiedere al comune di iscrizione elettorale l´apposizione di un timbro sulla tessera elettorale personale che attesti il diritto permanente all´esercizio del voto assistito, evitando così di chiedere le certificazioni mediche ad ogni tornata elettorale.
Il timbro riporta una dicitura codificata che non viola il diritto alla tutela dei dati personali dell´elettore e viene apposto dall´Ufficio Elettorale del Comune di Ragusa, su domanda corredata dalla documentazione sanitaria rilasciata dall´Azienda U.S.L. n. 7 di Ragusa, attestante che l´elettore è
impossibilitato ad esercitare autonomamente il diritto di voto.
Le certificazioni mediche rilasciate dalla competente Azienda Sanitaria Locale, dovranno essere rilasciate immediatamente e gratuitamente, nonché in esenzione da qualsiasi diritto o applicazione di marche.
L´accompagnatore deve essere iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune della Repubblica e può esercitare tale compito solo per un invalido.
Nel caso in cui la richiesta dell´annotazione permanente venga presentata da elettore non vedente, è sufficiente l´esibizione del libretto nominativo di pensione rilasciato dall´INPS (in precedenza Ministero dell´Interno) nel quale sia indicata la categoria "Ciechi Civili" e uno dei relativi codici attestanti la cecità assoluta (06, 07, 10, 11, 15, 18, 19) o in alternativa il libretto rilasciato dalle Associazioni nazionali ciechi : A.N.P.V. (Associazione Nazionale Privi della Vista) U.I.C. (Unione Italiana Ciechi).
Si precisa infine che, in base al D.P.R. 445/2000, l´istanza per ottenere l´apposizione del timbro permanente sulla tessera elettorale personale, può essere presentata anche da persona diversa dall´interessato, purchè in possesso di delega su carta semplice, fotocopia del documento di indentità dell´interessato e, ovviamente della tessera elettorale originale dell´interessato.



Voto domiciliare:
Le disposizioni relative al voto domiciliare in occasione delle elezioni della Camera dei Deputati, del Senato della Repubblica, dei membri del Parlamento Europeo spettanti all´Italia e delle consultazioni referendarie disciplinate da normativa statale. Per le elezioni dei Presidenti delle province e dei Consigli provinciali, dei Sindaci e dei Consigli Comunali, le seguenti disposizioni si applicano soltanto nel caso in cui l´avente diritto al voto domiciliare dimori nell´ambito del territorio, rispettivamente, del comune o della provincia per cui è elettore.

La procedura è riservata agli elettori affetti da gravi infermità, tali da impedirne l´allontanamento dall´abitazione in cui dimorano, cioè elettori che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, o elettori intrasportabili affetti da gravissime infermità (legge 7 maggio 2009 n.46).
L´elettore interessato deve far pervenire, al Sindaco del comune nelle cui liste elettorali è iscritto, la dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l´abitazione in cui dimora, tra il 40º e il 20º giorno antecedente la data di votazione.
In occasione delle Consultazioni Referendarie del 17 aprile 2016 il termine entro cui presentare istanza è lunedì 28 marzo 2016 (ventesimo giorno antecedente la votazione) La domanda di ammissione al voto domiciliare - da redigere in carta libera - deve indicare oltre la volontà di esprimere il voto a domicilio, il completo indirizzo dell´abitazione in cui l´elettore dimora e, possibilmente, un idoneo recapito telefonico e deve essere corredata di:
-copia della tessera elettorale
-certificazione sanitaria, non anteriore al 45º giorno antecedente la votazione (3 marzo 2016), rilasciata da un funzionario medico designato dai competenti organi dell´Azienda sanitaria locale.
La superiore certificazione medica, per non indurre incertezze, dovrà riprodurre l´esatta formulazione normativa, attestando quindi la sussistenza, in capo all´elettore richiedente l´ammissione al voto domiciliare delle condizioni di infermità di cui al comma 1, dell´art.1 della legge 46/2009.
Tale certificato, inoltre, potrà attestare l´eventuale necessità di un accompagnatore per l´esercizio del voto.
Il voto verrà´ raccolto durante le ore in cui è aperta la votazione, dal Presidente dell´ufficio elettorale di sezione nella cui circoscrizione è ricompresa la dimora dell´elettore, con l´assistenza di uno scrutatore e del segretario.
Qualora gli ammessi al voto domiciliare indichino quale proprio domicilio una dimora ubicata in altro comune del territorio nazionale, i sindaci, entro il settimo giorno antecedente la data della votazione (domenica 10 aprile), comunicheranno al sindaco di ciascuno dei comuni interessati i nominativi degli ammessi al voto domiciliare dimoranti nel rispettivo ambito territoriale, con l´indicazione, per ogni elettore, di nome e cognome, sesso, luogo e data di nascita, indirizzo dell´abitazione in cui dimora e, possibilmente, recapito telefonico.

Edifici scolastici privi di barriere architettoniche
Istituto F.Crispi - Via V.E.Orlando - Sez.1 (Centro)
I.C. Pascoli - Via Ecce Homo,177 - Sez.19 (Centro)
Edificio Scolastico - P.zza G.B.Marini - Sez.2 (Ibla)
Istituto Pascoli - C.da S.Giacomo - Sez.3 (S.Giacomo)
Edificio Scolastico - Via Portovenere - Sez.4 (Marina di Ragusa)
Edificio Scolastico - Via Monte Cervino - Sez.48 (Sud)
Edificio Scolastico - Via Stesicoro - Sez.61 (Sud)
Istituto Quasimodo - Via E.Fieramosca - Sez.34 (Ovest)
Edificio Scolastico- Via Pio La Torre - Sez.40 (Ovest)
Edificio Scolastico - Via De Nicola - Sez.6 (Ovest)
Edificio Scolastico - Via U.Giardino- Sez.59 (Sud)
Edificio Scolastico - Via Berlinguer- Sez.68 (Sud)

Maggiori e più dettagliate informazioni sono pubblicate sull´home page del sito istituzionale dell´Ente, nella finestra “in evidenza”.

Ragusa 21/03/2016


Il Capo Ufficio Stampa
dott. Giuseppe Blundo




Notizie Flash
COMISO - INTEGRAZIONE ORARIA AI DIPENDENTI PART-TIME
DONNAFUGATA - AL VIA IL RESTAURO DEL PARCO DEL CASTELLO
RAGUSA - ELEZIONI 2022: IL COMMENTO DEL SEGRETARIO DEL PD, CALABRESE.
SCICLI - IL COMUNE PATROCINA FILM CON STEFANIA SANDRELLI
COMISO - TRASPORTO EXTRAURBANO GRATUITO PER ANZIANI
COMISO - AL CONSIGLIO COMUNALE MARIA NUNZIATA LA TERRA SUBENTRA A BIAGIO CARUSO
RAGUSA - DAL 1° OTTOBRE PAGAMENTO PENSIONI NEI 32 UFFICI POSTALI DELLA PROVINCIA
02-10-2022 12:29 - Attualità
[]
Festa per la consegna del terzo Doblò destinato alla mobilità sostenibile a Scicli

E’ il terzo mezzo in sette anni che il Comune e la Pmg, grazie agli sponsor privati, destinano alla mobilità di soggetti in difficoltà

Festa di piazza ieri in via Mormina Penna per la consegna del terzo Doblò in sette anni destinato alla mobilità sostenibile di persone in difficoltà.

Il Comune di Scicli ha aderito per la terza volta al progetto "Mobilità garantita" promosso dalla società PMG Italia, che prevede la...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
02-10-2022 11:46 - Attualità
[]
Lunedì 10 ottobre parte il servizio di refezione scolastica nelle scuole. “In assoluto anticipo rispetto agli altri anni”. Dichiarazioni del sindaco di Comiso, Maria Rita Schembari.

“Quest’anno siamo in assoluto anticipo nell’erogazione del servizio di refezione scolastica nelle scuole di Comiso e Pedalino. L’obbiettivo per il futuro, è quello di cominciare in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico – spiega il primo cittadino di Comiso-. Le scuole che usufruiranno della refezione, sono...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
01-10-2022 19:06 - Politica
[]
Santa Croce Camerina, si coalizza il fronte delle opposizioni: “Proposta credibile per la città. L’Amministrazione non ascolta”

“Offrire alla comunità di Santa Croce, attraverso la condivisione di idee e iniziative, una proposta programmatica credibile e lungimirante. Ma soprattutto diversa, nei metodi, dall’attuale Amministrazione comunale”. Con questo intento, giovedì 30 settembre, si è svolta a Santa Croce Camerina la prima riunione tra forze civiche e di partito rappresentati alle ultime e...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
01-10-2022 11:46 - Attualità
[]
SALTA LA FIERA AGRICOLA MEDITERRANEA A RAGUSA: ERA NATA CINQUANTA ANNI FA…

Era divenuta fiore all'occhiello della provincia iblea e, potremmo dire anche della Sicilia e del Sud Italia.

“Semplicemente clamoroso. La Fiera agroalimentare mediterranea non si farà. Quella che avrebbe dovuto essere la 40esima edizione di un evento teso ad esaltare le peculiarità zootecniche, agroalimentari e non solo dell’area iblea salta. Un durissimo colpo per il nostro territorio. Ancora una volta, per come la ved...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
01-10-2022 12:02 - Attualità
[]

Sicilia: la San Vincenzo riparte dalla scuola
A Comiso il 57° Convegno Regionale della Società di San Vincenzo De Paoli

Comiso, al via l’1 e 2 ottobre il 57° Convegno Regionale della Società di San Vincenzo De Paoli. Centinaia di soci e volontari si riuniscono per riflettere sul ruolo del Volontariato nel mondo scolastico e nella società civile.

Si terrà l’1 e 2 ottobre presso l’Hotel Villa Orchidea di Comiso (RG) il 57° Convegno della Società di San Vincenzo De Paoli di Sicilia. Come ogni anno ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
30-09-2022 12:29 - Attualità
[]
Si riqualificano importanti aree della fascia costiera, Dimartino: “Auspichiamo possano tornare ad essere luoghi di ritrovo per giovani e famiglie”

La stagione estiva è appena terminata ma si pensa già a una importante opera di riqualificazione dei luoghi che da anni necessitano di attenzione, soprattutto perché frequentati dai più giovani. Questa mattina sono stati consegnati i lavori che, tramite un finanziamento ministeriale di 90.000 euro, permetteranno di riqualificare tre piazze della fa...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
29-09-2022 11:36 - Attualità
[]
PASSO MARINARO: DOPO L’ENNESIMA SOLLECITAZIONE M5S, AVVIATI I LAVORI PER LA POSA DEL CANALE DI RACCOLTA ACQUE. FIRRINCIELI: “ORA C’E’ DA RISOLVERE LA QUESTIONE DELLA SBARRA IN CONTRADA RANDELLO-MAGHIALONGA”

Dopo l’intervento del capogruppo m5S, Sergio Firrincieli, martedì sera in Consiglio comunale, sono stati avviati finalmente ieri i lavori per la posa del canale di raccolta acque a Passo Marinaro, località della costa che ricade sul territorio comunale di Ragusa. “Queste opere, attese da an...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
28-09-2022 17:12 - Attualità
[]
Abbiamo fatto le pulci alle spese del Parco Valle Dei Templi e del Comune, “l'estate Agrigentina” è costata circa 700.000€ . Il Parco per statuto può investire in spettacoli e feste? Il Comune può elargire un contributo di 135.000€ al distretto turistico delegando a loro l'organizzazione degli eventi con soldi pubblici? Perché sperperare il denaro pubblico in questo modo e non investirlo rendendo più bella ed accogliente la nostra città ridotta ai minimi storici per servizi al turista ed al c...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
28-09-2022 16:44 - Politica
[]
In questi primi mesi di mandato ho scelto di non entrare nel merito delle polemiche politiche, spesso aspre e a tratti volgari, proprio per il rispetto del ruolo che ho l'onere di ricoprire.
Tuttavia gli attacchi infondati della minoranza all'esercizio della mia funzione impongono una riflessione ferma e chiara.
I tempi minimi e massimi di convocazione dei consigli comunali sono stabiliti dalla legge e la documentazione deve essere a disposizione dei consiglieri entro 72 ore dalla seduta. Compi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
2

Visitatore Numero
2011463

totale visite
7912703

01-10-2022 19:35 - Cultura & Arte
[]
IL CINECLUB 262 DI MODICA SI AGGIUDICA UN FINANZIAMENTO DEL MINISTERO DELLA CULTURA PER IL BANDO “IL CINEMA E L'AUDIOVISIVO A SCUOLA”.

Il Cineclub 262 di Modica ha partecipato al bando promosso dal Ministero della Cultura per finanziare progetti rientranti nella tematica “Il Cinema e l’Audiovisivo a scuola – Progetti di rilevanza territoriale”.

Al bando D.D. 863 11/03/2022, attuato dalla Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, di concerto con il Ministero della Cultura e il Ministero dell'Istr...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
01-10-2022 12:35 - Cultura & Arte
[]
Visita guidata alla mostra di Gela: “Ulisse in Sicilia”, alle “Mura Timoleontee” e alla Cinta Federiciana della città antica

Si terrà domenica 2 ottobre 2022 con partenza alle ore 8,00 da Palermo e alle ore 8,30 da Termini Imerese la visita guidata alla mostra di Gela: “Ulisse in Sicilia”, alle “Mura Timoleontee” e alla Cinta Federiciana della città antica. La visita è organizzata da BCsicilia, ATC e Università popolare di Termini Imerese nell’ambito del “Progetto conoscenza”. Alle ore 11 è pr...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
14-09-2022 17:35 - Eventi
[]
CAMPARI MOVIE CONTEST: ANCHE A COMISO GIOVANI TALENTI

I giovani sono una grande risorsa per ogni comune grande e piccolo d’Italia: spesso, purtroppo, li abbiamo visti costretti ad emigrare per potersi affermare professionalmente o solo per riscattarsi socialmente, trovare un lavoro, formarsi una famiglia, poterla mantenere. Molti ragazzi di Comiso infatti, finiti gli studi, li troviamo cittadini del mondo a contribuire, con la professionalità acquisita in Italia, allo sviluppo di Paesi, che no...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie