06 Ottobre 2022
Categorie
percorso: Home > Categorie > Eventi

RAGUSA - FESTEGGIATO IL 201° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL´ARMA DEI CARABINIERI

Si è svolta ieri, 5 giugno, la cerimonia per il 201° anniversario della fondazione dei Carabinieri: la cerimonia è stata spostata da piazza San Giovanni nel cortile del palazzo ex Ina. Pubblichiamo il report delle attività svolte dai Carabinieri in provincia di Ragusa nell´anno 2014-2015.
201° ANNUALE DI FONDAZIONE DELL´ARMA - PRINCIPALI OPERAZIONI DI
SERVIZIO CONDOTTE DAL COMANDO PROVINCIALE DI RAGUSA
DAL 1° GIUGNO 2014 AL 30 MAGGIO 2015
OPERAZIONE "ECO"
07.06.2014 in Scicli i Carabinieri della Compagnia di Modica traevano in arresto, in
esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, MORMINA Franco 46enne,
MORMINA Giovanni 47enne, MORMINA Ignazio 27enne, LUTRI Ugo 55enne e
FIDONE Giacomo 46enne, tutti pluripregiudicati, per associazione per delinquere di
stampo mafioso finalizzata, tra l´altro, alla commissione di estorsioni, truffa furto
aggravato e violenza privata nei confronti di titolari e dipendenti della ditta preposta
alla raccolta dei rifiuti solidi urbani nel comune in argomento:
MODICA 01.07.2014
I Carabinieri della locale Compagnia, traevano in arresto n. 4 persone, in esecuzione di
"Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, emessa il 27.06.2014 dal Tribunale di
Ragusa, poiché ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di estorsione, rapina e
detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, perpetrati in
Modica, nei mesi di aprile e maggio del 2014, in danno di giovani del luogo;
POZZALLO 16.08.2014
I Carabinieri del Comando Compagnia traevano in arresto GIONTA Aldo, nato a Torre
Annunziata il 18.02.1972, ivi residente, latitante, reggente dell´omonimo Clan operante
in Torre Annunziata e Comuni limitrofi, poiché colpito dal "Decreto di Fermo di
Indiziato di delitto disposto d´urgenza dal P.M dalla Procura della Repubblica presso il
Tribunale di Napoli - D.D.A. - per il reato di associazione per delinquere di stampo
mafioso ed altro.
Nel corso dell´operazione altre 3 persone che erano in sua compagnia, venivano tratte in
arresto per il reato di favoreggiamento personale aggravato, per avere agevolato la
fuga del latitante;
Vittoria 17.08.2014
I Carabinieri del Comando Compagnia traevano in arresto il cittadino rumeno
CIUBOTARU Iulian 26enne, responsabile dell´omicidio di SULTAN Tipu, nato nel
Bangladesh il 01.01.1988, assassinato con una coltellata all´addome. Il movente del
delitto era da ricondurre a pregressi dissidi tra il reo ed alcuni connazionali della vittima
per motivi di lavoro;
SANTA CROCE CAMERINA 29.09.2014
Alle ore 16:45, nelle campagne del comune di Santa Croce Camerina (RG) veniva
rinvenuto il cadavere del minore STIVAL Andrea Loris nato a Ragusa il 18.06.2006,
scomparso nella stessa mattinata. L´attività investigativa condotta da personale
dipendente unitamente a quello della Polizia di Stato, supportati dai reparti specializzati
in crimini violenti, consentiva di sottoporre, in data 09.12.2015, a fermo di indiziato di
delitto di omicidio aggravato ed occultamento di cadavere, la madre del minore
PANARELLO Veronica, nata a Caltagirone il 01.11.1988, residente nel comune di
Santa Croce Camerina.
OPERAZIONE "INTERCAPEDINE"
In data 03.10.2014 i Carabinieri del Nucleo Investigativo davano esecuzione a n.8
provvedimenti cautelari, di cui n. 5 in carcere, n. 2 agli arresti domiciliari e una
sottoposizione all´obbligo di firma, emesse dal GIP del Tribunale di Ragusa, dr Andrea
Reale, nei confronti di un gruppo di soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti,
operanti nei comuni di Comiso, Vittoria, Modica e Scicli.
Con tale operazione veniva sgominata una vera e propria organizzazione in grado di far
arrivare sulla piazza della provincia di Ragusa decine di chili di sostanza stupefacente del
tipo marijuana.
L´attività investigativa consentiva di ricostruire tutte le varie fasi,
dall´approvvigionamento all´individuazione dei luoghi ove lo stupefacente veniva
stoccato in attesa di essere prelevato per lo spaccio al dettaglio.
In particolare in un´intercapedine ricavata in un muro a secco (da qui il nome
dell´operazione) sita nelle campagne di Comiso, veniva rinvenuto un quantitativo pari a
12 kg di sostanza stupefacente del tipo marijuana che era stato nascosto.
Dalle indagini emergeva che gli indagati, oltre alla provincia di Ragusa, rifornivano di
sostanza stupefacente anche il mercato di Niscemi (CL).
MONTEROSSO ALMO 21.10.2014
I Carabinieri del Comando Compagnia di Ragusa traevano in arresto 3 pregiudicati della
provincia di Catania i quali avevano perpetrato una rapina in un Istituto di Credito
ubicato nel comune di Giarratana (RG). I Malviventi dopo aver asportato il denaro delle
casse, sotto la minaccia di un taglierino, venivano intercettati dai militari operanti, mentre
tentavano di fuggire a bordo di un´autovettura. Il prosieguo dell´attività investigativa
consentiva di individuare i soggetti arrestati quali autori di altre due rapine perpetrate
sempre in danno di Istituti Bancari. Gli stessi, pertanto, in data 05.01.2015, venivano
raggiunti da Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale
di Ragusa.
OPERAZIONE "ZATLA"
In data 23.10.2014 Carabinieri delle Compagnia di Vittoria e Modica davano esecuzione
a 13 provvedimenti cautelari di cui 10 in carcere e 3 agli arresti domiciliari, nei confronti
di un gruppo di soggetti - italiani e stranieri - dediti al traffico e allo spaccio di sostanze
stupefacenti nei comuni di Vittoria, Modica, Ispica, Scicli e Rosolini. Con tale
operazione veniva sgominata una vera e propria organizzazione in grado di far arrivare
sulla piazza della provincia di Ragusa, proveniente da fornitori di Catania e Palermo,
ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, eroina, hashish e marijuana.
L´indagine traeva origine dall´arresto in flagranza di reato, nell´ ottobre 2013, di uno dei
soggetti destinatari del provvedimento restrittivo, Battaglia Riccardo nato a Gela (CL) il
29.11.1961, residente a Ispica (RG), che, dopo un viaggio di approvvigionamento a
Palermo, veniva sorpreso con 60 grammi di eroina suddivisa in tre ovuli nascosti nelle
parti più intime del corpo.
Il proseguo dell´attività investigativa consentiva di documentare oltre 50 episodi di
spaccio e sequestrare, a più riprese, cospicui quantitativi di droga per un giro d´affari
stimato in oltre 30.000 euro, nonché, di individuare alcuni personaggi, perlopiù di origine
marocchina (da qui il nome dell´operazione Zatla che in arabo significa Hashish) che
avevano messo in atto una proficua attività di spaccio di sostanze stupefacenti;
POZZALLO 15.11.2014
I Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di ininterrotta attività investigativa,
traevano in arresto il pluripregiudicato MERMINA Salvatore, 43enne, sorvegliato
speciale della P.S., responsabile di due rapine a mano armata, perpetrate in danno di due
esercizi commerciali in data 11 e 13 novembre 2014;
MODICA 07.01.2015
I Carabinieri del Comando Compagnia traevano in arresto, in flagranza di reato, 5
soggetti extracomunitari responsabili di furto aggravato, violenza e/o minaccia a P.U,
resistenza a P.U.. In particolare l´autoradio di turno sorprendeva i cittadini
extracomunitari mentre stavano tentando di asportare oggetti preziosi dall´interno di una
abitazione. La successiva perquisizione domiciliare consentiva il recupero di tutta la
refurtiva che veniva consegnata al legittimo proprietario.
MODICA 08.01.2015
I Carabinieri del Comando Compagnia, al termine di complessa attività investigativa,
davano esecuzione ad ordinanza di applicazione della misura cautelare nei confronti di
TUMMINO Domenico 22enne, BOUSRIH Adem 20enne e FASALLI Michael
20enne, responsabili di furto aggravato e danneggiamento perpetrati nei comuni di
Ispica, Modica, Rosolini (SR) ed Avola (SR) in danno di esercizi commerciali;
VITTORIA 26.03.2015
I Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di complessa e articolata attività
d´indagine davano esecuzione a 1 misura di Custodia Cautelare in Carcere, emessa dal
G.I.P. del Tribunale di Ragusa, nei confronti di DREJOI Florin 28enne rumeno,
responsabile di sequestro di persona, violenza sessuale e rapina aggravata perpetrata
in danno di un cittadino italiano.
SANTA CROCE CAMERINA 07.04.2015
I Carabinieri della Compagnia di Ragusa, a conclusione di complessa attività di indagine,
traevano in arresto il cittadino tunisino KAROUI Omar 30enne, colpito da Ordinanza di
Custodia Cautelare in Carcere, emessa dal G.I.P, del Tribunale di Ragusa, responsabile
di tentato omicidio in pregiudizio di un connazionale che era stato accoltellato in data
23.03.2015 nel predetto comune;
AZIONE DI CONTRASTO ALLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI
NEL COMUNE DI MODICA
I Carabinieri del Comando Compagnia di Modica nel corso di mirate indagini tese a
contrastare l´importazione della droga nella provincia di Ragusa e la successiva vendita
al dettaglio, traevano in arresto, nei primi mesi del corrente anno diversi soggetti di
nazionalità straniera e sequestravano, in diverse circostanze,oltre 2 KG di sostanza
stupefacente di vario tipo. In particolare in data 11.02.2015, 1 cittadino extracomunitario
di nazionalità algerina, veniva trovato in possesso di n.7 ovuli nascosti nel retto,
contenenti gr. 120 di sostanza stupefacente tipo Eroina;
SANTA CROCE CAMERINA 21.03.2015
I Carabinieri della locale Stazione durante i festeggiamenti in onore di San Giuseppe,
traevano in arresto 4 cittadini di nazionalità tunisina, dei quali 3 gravati da pregiudizi
penali, per resistenza a P.U., lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad
offendere.
Gli stessi dopo aver provocato una rissa con altri cittadini extracomunitari, si scagliavano
e opponevano resistenza, nei confronti dei militari operanti, tanto che quattro di essi
riportavano lesioni personali. Nel corso dell´operazione venivano rinvenuti, nella
disponibilità degli arrestati e sottoposti a sequestro, 1 coltello a serramanico ed una
mannaia;
AZIONE DI CONTRASTO ALLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI
NEL COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA
I Carabinieri del Comando Compagnia di Ragusa nel corso di mirate indagini tese a
contrastare l´importazione della droga in provincia e la successiva vendita al dettaglio,
traevano in arresto, nei primi mesi del corrente anno, in varie operazioni, diversi soggetti
e sequestrato oltre 4 KG di sostanza stupefacente di vario tipo. In particolare in data
27.01.2015 venivano arrestati, in flagranza di reato, n. 3 cittadini extracomunitari di
nazionalità tunisina, poiché trovati in possesso di kg. 3 di sostanza stupefacente tipo
Hashish;
AZIONE DI CONTRASTO ALLO SFRUTTAMENTO SESSUALE NELLE
CAMPAGNE
In data 23.04.2015, i Carabinieri della Stazione di Ragusa Ibla traevano in arresto,
NICOSIA Salvatore 68enne, imprenditore agricolo, colpito da Ordinanza di Custodia
Cautelare in Carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Ragusa. Le risultanze
investigative dell´Ama operante consentivano di appurare che il soggetto aveva compiuto
reiterati atti di violenza sessuale in pregiudizio di una cittadina rumena, bracciante
agricolo presso la sua azienda, che era stata privata anche della propria libertà personale;
CONTRASTO ALL´INFILTRAZIONE DELLA CRIMINALITÀ
ORGANIZZATA NELLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI.
A seguito dell´anzidetta operazione condotta nel comune di Scicli, dai Carabinieri
di Modica e denominata "ECO", che portava all´arresto di MORMINA Franco e
altri affiliati, per i reati di associazione per delinquere di stampo mafioso e per
aver tentato di condizionare le campagne elettorali amministrative del 2008 e 2012,
svoltesi nel comune in argomento, stringendo rapporti con alcuni candidati al
consiglio comunale ed ottenendo poi indebite agevolazioni a favore di tutti i
consociati alla anzidetta compagine criminale, veniva istituita la Commissione di
Accesso presso l´Ente Comunale per verificare l´eventuale condizionamento ed
influenza amministrativa da parte dell´organizzazione criminale.
La Commissione nel mese di gennaio u.s. depositava presso l´Organo di Governo
Territoriale la relazione su quanto accertato ed in data 29.04.2015 con Decreto del
Presidente della Repubblica, veniva decretato lo scioglimento del consiglio
comunale di Scicli per infiltrazione mafiosa.
CONTRASTO ALL´IMMIGRAZIONE CLANDESTINA
La provincia di Ragusa ha costituito, da tempo, approdo diretto per i migranti in
fuga per motivi umanitari provenienti normalmente dalla Libia. In tale quadro il
Centro di Promo Soccorso ed Assistenza di Pozzallo, ove la Stazione Carabinieri
svolge anche funzioni di Polizia di Frontiera, è stato interessato da continui sbarchi
di cittadini extracomunitari nonché di trasferimenti di soggetti sbarcati in altre
località regionali. Nel periodo in riferimento sono transitati dal centro oltre 22.000
cittadini extracomunitari. Personale dipendente in collaborazione con le altre FF. di
PP., a conclusione delle varie attività connesse allo sbarco, ha individuato quali
scafisti delle imbarcazioni utilizzate per l´ingresso clandestino in Italia, nr. 53
soggetti che sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto perché ritenuti
responsabili di favoreggiamento dell´ingresso clandestini in Italia a fine di lucro ex
art. 12 D.l.vo 286/1998.
SCICLI 22 MAGGIO 2015
La pattuglia della locale Tenenza dei Carabinieri, durante normale servizio
d´istituto, veniva avvicinata da tale AGOLINO GIANLUCA 39enne,
pluripregiudicato, il quale versava del liquido infiammabile, contenuto in una
bottiglia di plastica, sull´autovettura militare, dandola alle fiamme con un
accendino. L´equipaggio tempestivamente usciva dall´abitacolo e, unitamente ad
altri due militari presenti in loco, liberi dal servizio, dopo breve inseguimento a
piedi, bloccavano il malvivente. L´AGOLINO veniva tratto in arresto per tentato
omicidio danneggiamento aggravato interruzione servizio di pubblica necessità e
porto di armi od oggetti atti ad offendere.
SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO
Nel periodo in riferimento sono stati effettuato di concerto con il Nucleo
Ispettorato del lavoro diversi servizi finalizzati ad accertare e reprimere illegalità
attinenti alla sicurezza dei lavoratori sul posto di lavoro.
In particolare in data 17.06.2014, in Acate (RG), I Carabinieri della locale
Stazione, termine attività di controllo interno struttura ricettiva, deferivano in stato
di libertà un cittadino originario di Palermo per aver dato ospitalità a 63 immigrati,
tutti di nazionalità rumena, omettendo di dare comunicazione all´autorità di P.S. e
percependo in nero circa 1.000,00 euro mensili. Contestualmente veniva segnalato,
poiché individuato quale c.d. "caporale" dei propri connazionali, un cittadino di
nazionalità rumena.
Comiso 28.05.2015
I Carabinieri del Comando Compagnia di Vittoria e quelli del Nucleo Investigativo
di Ragusa, a conclusione di complessa e articolata attività d´indagine, hanno dato
esecuzione, nel territorio di Comiso, a nr. 4 misure cautelari personali del
collocamento in comunità, emesse dal Gip del Tribunale per i Minorenni di
Catania, su richiesta della locale Procura della Repubblica, che ha concordato con
le risultanze investigative raccolte dai militari operanti, a carico di 4 minori
rumeni, facenti parte di una banda dedita alla commissione di furti aggravati in
danno di istituti scolastici e di ricettazione.
SANTA CROCE CAMERINA 03.06.2015
I Carabinieri della locale Stazione a conclusione di articolata e mirata attività d´indagine,
hanno tratto in arresto in flagranza di reato GURRIERI Salvatore, 37enne di Vittoria,
imprenditore agricolo, il quale veniva sorpreso all´interno della propria azienda agricola,
sita in quella c.da Finocchiaro, intento ad irrigare una piantagione di circa 2.000 piante di
"Cannabis indica", distribuite in tre serre estese su circa 20.000 mq. Lo stupefacente, per 3.000 chili, è stato sequestrato.




Notizie Flash
RAGUSA - ASSEMBLEA PROVINCIALE DI SINISTRA ITALIANA
COMISO - AL CONSIGLIO COMUNALE MARIA NUNZIATA LA TERRA SUBENTRA A BIAGIO CARUSO
SCICLI - IL COMUNE PATROCINA FILM CON STEFANIA SANDRELLI
RAGUSA - ELEZIONI 2022: IL COMMENTO DEL SEGRETARIO DEL PD, CALABRESE.
RAGUSA - L'ANALISI DEL VOTO DI " RAGUSA PROSSIMA "
RAGUSA - 4 DENUNCIATI DA PARTE DEI CARABINIERI
DONNAFUGATA - AL VIA IL RESTAURO DEL PARCO DEL CASTELLO
06-10-2022 12:13 - Attualità
[]
Carceri: Sit-in Antigone Sicilia, basta morti in carcere, istituzioni intervengano

Palermo, 05 ottobre 2022 – Basta morti in carcere, le istituzioni intervengano per fermare questo fenomeno drammatico che dal 2000 ad oggi conta a livello nazionale 1240 morti per suicidio e 3500 morti per altre cause. È questo il grido che arriva dal sit-in organizzato da Antigone Sicilia tenutosi ieri, martedì 4 ottobre, davanti il Tribunale di Palermo.

“È inaccettabile – spiega Pino Apprendi dell’Osservatorio ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 20:05 - Attualità
[]
Sono gia 2 anni da quel 2020 che siamo al 100% di membri attivi. Salvo Bracchitta creatore e fondatore del gruppo social RISAN – Rete Italia Sicilia All News, ha scritto nel post sul suo gruppo. Lo stesso continua:" senza, probabilmente immaginare nel corso degli anni, la mia “creatura” avrebbe raggiunto traguardi e numeri da record.

Oggi, come ci racconta orgoglioso, conta ben 34660 iscritti . “Gli iscritti” – spiega Bracchitta – “sono per l’91% residenti nella nostra provincia.

Il restante 9%...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 17:44 - Attualità
[]

I Carabinieri commemorano il 40° anniversario della morte del Gen. Dalla Chiesa con un libro distribuito a tutte le scuole della provincia di Ragusa.

Consegna del libro dal titolo “Le stelle di Dora”, presso l’Istituto d’Istruzione Superiore – Liceo Scientifico “Galilei – Campailla” di Modica
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 17:25 - Economia
[]
" Il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ha appena confermato il via libera europeo al potenziamento della Stm di Catania. Un investimento complessivo di 730 milioni di euro in 5 anni, 700 posti di lavoro diretti e altre centinaia con l'indotto. La notizia è splendida, il Mise ha seguito con attenzione e massima discrezione tutti i passaggi così come la Lega a livello nazionale e in Sicilia. Voglio ringraziare Giancarlo Giorgetti che ha dichiarato tutta la sua felicità per...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
Categorie
04-10-2022 11:37 - Istruzione e Formazione
[]

Ripartire dalla centralità della persona, dal suo bisogno di trascendenza attraverso, in primo luogo, le relazioni significative, e in particolare la relazione alunno-docente. Questo il tema che nell’attuale congiunzione storica l’Ufficio per la cultura, la scuola e l’università, l’Ufficio per l’insegnamento della religione cattolica della Diocesi di Ragusa, con il patrocinio dell’Ufficio scolastico provinciale (A.T. Ragusa) e della Cattedra di Dialogo tra le culture, hanno avvertito come urg...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
04-10-2022 11:03 - Tecnologia
[]
Giuseppe Scibilia, direttore dell’UOC Ostetricia e Ginecologia dell’ASP di Ragusa, racconta la prima gravidanza da trapianto d’utero in Italia: “Un lavoro di squadra senza eguali. Grato di esserci”

Ragusa, 3 ottobre ‘22
Il dottor Giuseppe Scibilia, ginecologo e direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia dell’ASP di Ragusa, è stato un componente dell’equipe multidisciplinare che, nell’agosto 2020, ha effettuato il primo trapianto d’utero in Italia. L’intervento, realizz...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
02-10-2022 11:46 - Attualità
[]
Lunedì 10 ottobre parte il servizio di refezione scolastica nelle scuole. “In assoluto anticipo rispetto agli altri anni”. Dichiarazioni del sindaco di Comiso, Maria Rita Schembari.

“Quest’anno siamo in assoluto anticipo nell’erogazione del servizio di refezione scolastica nelle scuole di Comiso e Pedalino. L’obbiettivo per il futuro, è quello di cominciare in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico – spiega il primo cittadino di Comiso-. Le scuole che usufruiranno della refezione, sono...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
8

Visitatore Numero
2013798

totale visite
7926628

DELLE COSE DI SICILIA
05-10-2022 19:16 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
RICOTTA, UNA DELIZIA CHE ACCOMPAGNA LA STORIA DI UN’ ISOLA ED IL RICORDO DEI TEMPI PASSATI…

Cu va a mannara, mancia ricotta. (Questo proverbio siciliano ci ricorda che, per ottenere davvero dei risultati, bisogna faticare).

Il ricordo della prima mangiata di ricotta nel mese di ottobre…

Un centinaio di mucche al pascolo, dondolano la coda per scacciare gli insetti fastidiosi, in un campo erboso mentre il sole tramonta; uomini esperti si accingono ad iniziare la mungitura giornaliera. Il braccio t...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 19:29 - Cultura & Arte
[]
Il 7 Ottobre si festeggia la Madonna del Rosario, in un video l’omaggio del Poeta Rosario La Greca

Il 7 Ottobre di ogni anno si festeggia la Madonna del Rosario, si tratta di una delle più importanti ricorrenze della tradizione religiosa cattolica. Il Santuario principale della Beata Vergine del Rosario è la Basilica situata a Pompei, visitata da oltre 4 milioni di pellegrini l'anno, che giungono da ogni parte del mondo per rivolgere a Maria le proprie preghiere, chiedere una grazia, un migli...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 17:57 - Cultura & Arte
[]
NON SOLO TEATRO. ARRIVA ANCHE LA STAGIONE MUSICALE AL TEATRO DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA, EMOZIONANTE NOVITÀ DELLA PROGRAMMAZIONE 2022-2023. QUATTRO INTENSI APPUNTAMENTI CON LA DIREZIONE ARTISTICA DEL MAESTRO SALVATORE MOLTISANTI. PARTE DEL RICAVATO DEI BIGLIETTI ANDRA' IN BENEFICENZA.

RAGUSA - Soffia aria di novità al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla. Il piccolo tesoro del barocco ibleo apre le porte ad una emozionante stagione musicale. L'elegante teatro ragusano non proporrà solo spettacoli...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
14-09-2022 17:35 - Eventi
[]
CAMPARI MOVIE CONTEST: ANCHE A COMISO GIOVANI TALENTI

I giovani sono una grande risorsa per ogni comune grande e piccolo d’Italia: spesso, purtroppo, li abbiamo visti costretti ad emigrare per potersi affermare professionalmente o solo per riscattarsi socialmente, trovare un lavoro, formarsi una famiglia, poterla mantenere. Molti ragazzi di Comiso infatti, finiti gli studi, li troviamo cittadini del mondo a contribuire, con la professionalità acquisita in Italia, allo sviluppo di Paesi, che no...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie