18 Maggio 2021
Categorie
percorso: Home > Categorie > Eventi

RAGUSA - FESTEGGIATO IL 201° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL´ARMA DEI CARABINIERI

Si è svolta ieri, 5 giugno, la cerimonia per il 201° anniversario della fondazione dei Carabinieri: la cerimonia è stata spostata da piazza San Giovanni nel cortile del palazzo ex Ina. Pubblichiamo il report delle attività svolte dai Carabinieri in provincia di Ragusa nell´anno 2014-2015.
201° ANNUALE DI FONDAZIONE DELL´ARMA - PRINCIPALI OPERAZIONI DI
SERVIZIO CONDOTTE DAL COMANDO PROVINCIALE DI RAGUSA
DAL 1° GIUGNO 2014 AL 30 MAGGIO 2015
OPERAZIONE "ECO"
07.06.2014 in Scicli i Carabinieri della Compagnia di Modica traevano in arresto, in
esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, MORMINA Franco 46enne,
MORMINA Giovanni 47enne, MORMINA Ignazio 27enne, LUTRI Ugo 55enne e
FIDONE Giacomo 46enne, tutti pluripregiudicati, per associazione per delinquere di
stampo mafioso finalizzata, tra l´altro, alla commissione di estorsioni, truffa furto
aggravato e violenza privata nei confronti di titolari e dipendenti della ditta preposta
alla raccolta dei rifiuti solidi urbani nel comune in argomento:
MODICA 01.07.2014
I Carabinieri della locale Compagnia, traevano in arresto n. 4 persone, in esecuzione di
"Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere, emessa il 27.06.2014 dal Tribunale di
Ragusa, poiché ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di estorsione, rapina e
detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, perpetrati in
Modica, nei mesi di aprile e maggio del 2014, in danno di giovani del luogo;
POZZALLO 16.08.2014
I Carabinieri del Comando Compagnia traevano in arresto GIONTA Aldo, nato a Torre
Annunziata il 18.02.1972, ivi residente, latitante, reggente dell´omonimo Clan operante
in Torre Annunziata e Comuni limitrofi, poiché colpito dal "Decreto di Fermo di
Indiziato di delitto disposto d´urgenza dal P.M dalla Procura della Repubblica presso il
Tribunale di Napoli - D.D.A. - per il reato di associazione per delinquere di stampo
mafioso ed altro.
Nel corso dell´operazione altre 3 persone che erano in sua compagnia, venivano tratte in
arresto per il reato di favoreggiamento personale aggravato, per avere agevolato la
fuga del latitante;
Vittoria 17.08.2014
I Carabinieri del Comando Compagnia traevano in arresto il cittadino rumeno
CIUBOTARU Iulian 26enne, responsabile dell´omicidio di SULTAN Tipu, nato nel
Bangladesh il 01.01.1988, assassinato con una coltellata all´addome. Il movente del
delitto era da ricondurre a pregressi dissidi tra il reo ed alcuni connazionali della vittima
per motivi di lavoro;
SANTA CROCE CAMERINA 29.09.2014
Alle ore 16:45, nelle campagne del comune di Santa Croce Camerina (RG) veniva
rinvenuto il cadavere del minore STIVAL Andrea Loris nato a Ragusa il 18.06.2006,
scomparso nella stessa mattinata. L´attività investigativa condotta da personale
dipendente unitamente a quello della Polizia di Stato, supportati dai reparti specializzati
in crimini violenti, consentiva di sottoporre, in data 09.12.2015, a fermo di indiziato di
delitto di omicidio aggravato ed occultamento di cadavere, la madre del minore
PANARELLO Veronica, nata a Caltagirone il 01.11.1988, residente nel comune di
Santa Croce Camerina.
OPERAZIONE "INTERCAPEDINE"
In data 03.10.2014 i Carabinieri del Nucleo Investigativo davano esecuzione a n.8
provvedimenti cautelari, di cui n. 5 in carcere, n. 2 agli arresti domiciliari e una
sottoposizione all´obbligo di firma, emesse dal GIP del Tribunale di Ragusa, dr Andrea
Reale, nei confronti di un gruppo di soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti,
operanti nei comuni di Comiso, Vittoria, Modica e Scicli.
Con tale operazione veniva sgominata una vera e propria organizzazione in grado di far
arrivare sulla piazza della provincia di Ragusa decine di chili di sostanza stupefacente del
tipo marijuana.
L´attività investigativa consentiva di ricostruire tutte le varie fasi,
dall´approvvigionamento all´individuazione dei luoghi ove lo stupefacente veniva
stoccato in attesa di essere prelevato per lo spaccio al dettaglio.
In particolare in un´intercapedine ricavata in un muro a secco (da qui il nome
dell´operazione) sita nelle campagne di Comiso, veniva rinvenuto un quantitativo pari a
12 kg di sostanza stupefacente del tipo marijuana che era stato nascosto.
Dalle indagini emergeva che gli indagati, oltre alla provincia di Ragusa, rifornivano di
sostanza stupefacente anche il mercato di Niscemi (CL).
MONTEROSSO ALMO 21.10.2014
I Carabinieri del Comando Compagnia di Ragusa traevano in arresto 3 pregiudicati della
provincia di Catania i quali avevano perpetrato una rapina in un Istituto di Credito
ubicato nel comune di Giarratana (RG). I Malviventi dopo aver asportato il denaro delle
casse, sotto la minaccia di un taglierino, venivano intercettati dai militari operanti, mentre
tentavano di fuggire a bordo di un´autovettura. Il prosieguo dell´attività investigativa
consentiva di individuare i soggetti arrestati quali autori di altre due rapine perpetrate
sempre in danno di Istituti Bancari. Gli stessi, pertanto, in data 05.01.2015, venivano
raggiunti da Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale
di Ragusa.
OPERAZIONE "ZATLA"
In data 23.10.2014 Carabinieri delle Compagnia di Vittoria e Modica davano esecuzione
a 13 provvedimenti cautelari di cui 10 in carcere e 3 agli arresti domiciliari, nei confronti
di un gruppo di soggetti - italiani e stranieri - dediti al traffico e allo spaccio di sostanze
stupefacenti nei comuni di Vittoria, Modica, Ispica, Scicli e Rosolini. Con tale
operazione veniva sgominata una vera e propria organizzazione in grado di far arrivare
sulla piazza della provincia di Ragusa, proveniente da fornitori di Catania e Palermo,
ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, eroina, hashish e marijuana.
L´indagine traeva origine dall´arresto in flagranza di reato, nell´ ottobre 2013, di uno dei
soggetti destinatari del provvedimento restrittivo, Battaglia Riccardo nato a Gela (CL) il
29.11.1961, residente a Ispica (RG), che, dopo un viaggio di approvvigionamento a
Palermo, veniva sorpreso con 60 grammi di eroina suddivisa in tre ovuli nascosti nelle
parti più intime del corpo.
Il proseguo dell´attività investigativa consentiva di documentare oltre 50 episodi di
spaccio e sequestrare, a più riprese, cospicui quantitativi di droga per un giro d´affari
stimato in oltre 30.000 euro, nonché, di individuare alcuni personaggi, perlopiù di origine
marocchina (da qui il nome dell´operazione Zatla che in arabo significa Hashish) che
avevano messo in atto una proficua attività di spaccio di sostanze stupefacenti;
POZZALLO 15.11.2014
I Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di ininterrotta attività investigativa,
traevano in arresto il pluripregiudicato MERMINA Salvatore, 43enne, sorvegliato
speciale della P.S., responsabile di due rapine a mano armata, perpetrate in danno di due
esercizi commerciali in data 11 e 13 novembre 2014;
MODICA 07.01.2015
I Carabinieri del Comando Compagnia traevano in arresto, in flagranza di reato, 5
soggetti extracomunitari responsabili di furto aggravato, violenza e/o minaccia a P.U,
resistenza a P.U.. In particolare l´autoradio di turno sorprendeva i cittadini
extracomunitari mentre stavano tentando di asportare oggetti preziosi dall´interno di una
abitazione. La successiva perquisizione domiciliare consentiva il recupero di tutta la
refurtiva che veniva consegnata al legittimo proprietario.
MODICA 08.01.2015
I Carabinieri del Comando Compagnia, al termine di complessa attività investigativa,
davano esecuzione ad ordinanza di applicazione della misura cautelare nei confronti di
TUMMINO Domenico 22enne, BOUSRIH Adem 20enne e FASALLI Michael
20enne, responsabili di furto aggravato e danneggiamento perpetrati nei comuni di
Ispica, Modica, Rosolini (SR) ed Avola (SR) in danno di esercizi commerciali;
VITTORIA 26.03.2015
I Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di complessa e articolata attività
d´indagine davano esecuzione a 1 misura di Custodia Cautelare in Carcere, emessa dal
G.I.P. del Tribunale di Ragusa, nei confronti di DREJOI Florin 28enne rumeno,
responsabile di sequestro di persona, violenza sessuale e rapina aggravata perpetrata
in danno di un cittadino italiano.
SANTA CROCE CAMERINA 07.04.2015
I Carabinieri della Compagnia di Ragusa, a conclusione di complessa attività di indagine,
traevano in arresto il cittadino tunisino KAROUI Omar 30enne, colpito da Ordinanza di
Custodia Cautelare in Carcere, emessa dal G.I.P, del Tribunale di Ragusa, responsabile
di tentato omicidio in pregiudizio di un connazionale che era stato accoltellato in data
23.03.2015 nel predetto comune;
AZIONE DI CONTRASTO ALLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI
NEL COMUNE DI MODICA
I Carabinieri del Comando Compagnia di Modica nel corso di mirate indagini tese a
contrastare l´importazione della droga nella provincia di Ragusa e la successiva vendita
al dettaglio, traevano in arresto, nei primi mesi del corrente anno diversi soggetti di
nazionalità straniera e sequestravano, in diverse circostanze,oltre 2 KG di sostanza
stupefacente di vario tipo. In particolare in data 11.02.2015, 1 cittadino extracomunitario
di nazionalità algerina, veniva trovato in possesso di n.7 ovuli nascosti nel retto,
contenenti gr. 120 di sostanza stupefacente tipo Eroina;
SANTA CROCE CAMERINA 21.03.2015
I Carabinieri della locale Stazione durante i festeggiamenti in onore di San Giuseppe,
traevano in arresto 4 cittadini di nazionalità tunisina, dei quali 3 gravati da pregiudizi
penali, per resistenza a P.U., lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad
offendere.
Gli stessi dopo aver provocato una rissa con altri cittadini extracomunitari, si scagliavano
e opponevano resistenza, nei confronti dei militari operanti, tanto che quattro di essi
riportavano lesioni personali. Nel corso dell´operazione venivano rinvenuti, nella
disponibilità degli arrestati e sottoposti a sequestro, 1 coltello a serramanico ed una
mannaia;
AZIONE DI CONTRASTO ALLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI
NEL COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA
I Carabinieri del Comando Compagnia di Ragusa nel corso di mirate indagini tese a
contrastare l´importazione della droga in provincia e la successiva vendita al dettaglio,
traevano in arresto, nei primi mesi del corrente anno, in varie operazioni, diversi soggetti
e sequestrato oltre 4 KG di sostanza stupefacente di vario tipo. In particolare in data
27.01.2015 venivano arrestati, in flagranza di reato, n. 3 cittadini extracomunitari di
nazionalità tunisina, poiché trovati in possesso di kg. 3 di sostanza stupefacente tipo
Hashish;
AZIONE DI CONTRASTO ALLO SFRUTTAMENTO SESSUALE NELLE
CAMPAGNE
In data 23.04.2015, i Carabinieri della Stazione di Ragusa Ibla traevano in arresto,
NICOSIA Salvatore 68enne, imprenditore agricolo, colpito da Ordinanza di Custodia
Cautelare in Carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Ragusa. Le risultanze
investigative dell´Ama operante consentivano di appurare che il soggetto aveva compiuto
reiterati atti di violenza sessuale in pregiudizio di una cittadina rumena, bracciante
agricolo presso la sua azienda, che era stata privata anche della propria libertà personale;
CONTRASTO ALL´INFILTRAZIONE DELLA CRIMINALITÀ
ORGANIZZATA NELLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI.
A seguito dell´anzidetta operazione condotta nel comune di Scicli, dai Carabinieri
di Modica e denominata "ECO", che portava all´arresto di MORMINA Franco e
altri affiliati, per i reati di associazione per delinquere di stampo mafioso e per
aver tentato di condizionare le campagne elettorali amministrative del 2008 e 2012,
svoltesi nel comune in argomento, stringendo rapporti con alcuni candidati al
consiglio comunale ed ottenendo poi indebite agevolazioni a favore di tutti i
consociati alla anzidetta compagine criminale, veniva istituita la Commissione di
Accesso presso l´Ente Comunale per verificare l´eventuale condizionamento ed
influenza amministrativa da parte dell´organizzazione criminale.
La Commissione nel mese di gennaio u.s. depositava presso l´Organo di Governo
Territoriale la relazione su quanto accertato ed in data 29.04.2015 con Decreto del
Presidente della Repubblica, veniva decretato lo scioglimento del consiglio
comunale di Scicli per infiltrazione mafiosa.
CONTRASTO ALL´IMMIGRAZIONE CLANDESTINA
La provincia di Ragusa ha costituito, da tempo, approdo diretto per i migranti in
fuga per motivi umanitari provenienti normalmente dalla Libia. In tale quadro il
Centro di Promo Soccorso ed Assistenza di Pozzallo, ove la Stazione Carabinieri
svolge anche funzioni di Polizia di Frontiera, è stato interessato da continui sbarchi
di cittadini extracomunitari nonché di trasferimenti di soggetti sbarcati in altre
località regionali. Nel periodo in riferimento sono transitati dal centro oltre 22.000
cittadini extracomunitari. Personale dipendente in collaborazione con le altre FF. di
PP., a conclusione delle varie attività connesse allo sbarco, ha individuato quali
scafisti delle imbarcazioni utilizzate per l´ingresso clandestino in Italia, nr. 53
soggetti che sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto perché ritenuti
responsabili di favoreggiamento dell´ingresso clandestini in Italia a fine di lucro ex
art. 12 D.l.vo 286/1998.
SCICLI 22 MAGGIO 2015
La pattuglia della locale Tenenza dei Carabinieri, durante normale servizio
d´istituto, veniva avvicinata da tale AGOLINO GIANLUCA 39enne,
pluripregiudicato, il quale versava del liquido infiammabile, contenuto in una
bottiglia di plastica, sull´autovettura militare, dandola alle fiamme con un
accendino. L´equipaggio tempestivamente usciva dall´abitacolo e, unitamente ad
altri due militari presenti in loco, liberi dal servizio, dopo breve inseguimento a
piedi, bloccavano il malvivente. L´AGOLINO veniva tratto in arresto per tentato
omicidio danneggiamento aggravato interruzione servizio di pubblica necessità e
porto di armi od oggetti atti ad offendere.
SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO
Nel periodo in riferimento sono stati effettuato di concerto con il Nucleo
Ispettorato del lavoro diversi servizi finalizzati ad accertare e reprimere illegalità
attinenti alla sicurezza dei lavoratori sul posto di lavoro.
In particolare in data 17.06.2014, in Acate (RG), I Carabinieri della locale
Stazione, termine attività di controllo interno struttura ricettiva, deferivano in stato
di libertà un cittadino originario di Palermo per aver dato ospitalità a 63 immigrati,
tutti di nazionalità rumena, omettendo di dare comunicazione all´autorità di P.S. e
percependo in nero circa 1.000,00 euro mensili. Contestualmente veniva segnalato,
poiché individuato quale c.d. "caporale" dei propri connazionali, un cittadino di
nazionalità rumena.
Comiso 28.05.2015
I Carabinieri del Comando Compagnia di Vittoria e quelli del Nucleo Investigativo
di Ragusa, a conclusione di complessa e articolata attività d´indagine, hanno dato
esecuzione, nel territorio di Comiso, a nr. 4 misure cautelari personali del
collocamento in comunità, emesse dal Gip del Tribunale per i Minorenni di
Catania, su richiesta della locale Procura della Repubblica, che ha concordato con
le risultanze investigative raccolte dai militari operanti, a carico di 4 minori
rumeni, facenti parte di una banda dedita alla commissione di furti aggravati in
danno di istituti scolastici e di ricettazione.
SANTA CROCE CAMERINA 03.06.2015
I Carabinieri della locale Stazione a conclusione di articolata e mirata attività d´indagine,
hanno tratto in arresto in flagranza di reato GURRIERI Salvatore, 37enne di Vittoria,
imprenditore agricolo, il quale veniva sorpreso all´interno della propria azienda agricola,
sita in quella c.da Finocchiaro, intento ad irrigare una piantagione di circa 2.000 piante di
"Cannabis indica", distribuite in tre serre estese su circa 20.000 mq. Lo stupefacente, per 3.000 chili, è stato sequestrato.
Notizie Flash
RAGUSA - CONSORZIO DI BONIFICA : LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE.
RAGUSA -TRANSITO VIETATO IN VIA PATERNO' AREZZO DAL 17 AL 21 MAGGIO
RAGUSA - ARRESTATA UNA DONNA PER FURTI NEI SUPERMERCATI DI COMISO E VITTORIA
RAGUSA - COMODATO GRATUITO DEL CITY
RAGUSA - ANCHE CHIAVOLA ( PD ) INTERVIENE SUI RIFIUTI
RAGUSA - POTENZIAMENTO VIABILITA' NELLE CAMPAGNE
RAGUSA - " TERRITORIO " SULL'EMERGENZA RIFIUTI
RAGUSA - L'ON. CAMPO A FIANCO DEI LAVORATORI DEL CONSORZIO DI BONIFICA
RAGUSA - " TERRITORIO " CON L'ON. DIPASQUALE SULLA MOTORIZZAZIONE
RAGUSA - REDATTE LE NUOVE LINEE GUIDA CSEN PER LO SPORT SENZA COVID
PALERMO - APERTI I TERMINI PER " RESTO AL SUD "
17-05-2021 11:49 - Attualità
[]
In riferimento all’articolo di Italia Viva pubblicato su testate locali, nei giorni scorsi, nonché su facebook, ritengo importante precisare a nome mio personale e per onore di verità, quanto segue :
1. Non è stato l’Amministrazione Comunale a trasferirci di sede in via Libertà, presso il centro Diurno per Minori, ma è l’esatto opposto : abbiamo chiesto noi operatrici del Centro Donna Antiviolenza di Comiso, il trasferimento in quei locali per motivi logistici, in quanto la sede di via Righi ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-05-2021 11:14 - Eventi
[]
Comiso, 16 maggio 2021

MARIA SS. ADDOLORATA A COMISO, UNA PIOGGIA DI PETALI DI ROSE
E IL TRADIZIONALE RITO DELLA SVELATA E’ TORNATO A RIPETERSI

Il momento più speciale. Intriso di suggestioni che affondano le radici in una tradizione antica. Così come antica è la devozione nei confronti di Maria Santissima Addolorata. E così un rito molto sentito dalla cittadinanza casmenea è tornato a ripetersi ieri sera in chiesa Madre. La svelata del pregevole simulacro settecentesco della Vergine si è tenuto...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 19:58 - Politica
[]


Anniversario Statuto Siciliano, on. Dipasquale (PD): “Musumeci s’è dimenticato di questo appuntamento. Frutto dell’alleanza con la Lega?”

“Sono circa le 15 del 15 maggio 2021 e mentre ricorre il 75° anniversario dello Statuto Siciliano, mi chiedo e vi chiedo come mai il presidente della Regione non sia ancora intervenuto per celebrare questo traguardo?
Musumeci, che non perde occasione per apparire anche in occasioni meno importanti, deve essersi dimenticato di questa data storica. Oppure dobbi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 19:26 - Economia
[]
Olidata, la storica azienda di Information Tecnology nomina un messinese nel
CDA
È la giornalista Katia La Rosa
Roma, 15 05 2021 La storica azienda Olidata, leader nazionale nel settore dell'Information
Technology, ha rinnovato il proprio CDA nominando sette consiglieri, tra cui la messinese
Katia La Rosa. L'Assemblea Ordinaria degli Azionisti di Olidata S.p.A, riunita, oggi, sotto
la Presidenza di Riccardo Tassi, ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione, che
resterà in carica per i prossimi ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 11:17 - Attualità
[]
Santa Croce Camerina avrà un ‘punto di vaccinazione'. Il Sindaco: “Ringrazio l'Asp di Ragusa per aver accolto la nostra richiesta.”

A breve anche il comune di Santa Croce sarà dotato di un punto di vaccinazione per tutta la cittadinanza. L'Asp di Ragusa ha accolto la richiesta inoltrata dall'Amministrazione Barone di avere, per tutto il territorio camarinense, un punto vaccinale Covid-19, presso la palestra comunale Santa Rosalia, dove già ha ospitato il personale per gli screening. Gli utenti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
15-05-2021 10:57 - Cronaca Locale
[]
Tre colpi in poche ore. All’interno di attività commerciali di Via Dandolo a Marina di Ragusa. Un’escalation di furti, nelle ore notturne, che mette a repentaglio la sicurezza degli operatori commerciali e dei residenti. Il presidente del movimento civico territorio di Marina, Angelo Laporta, ha raccolto il grido di allarme dei commercianti.

“L’ennesima ondata di furti pone in primo piano il tema mai sopito della sicurezza – denuncia Laporta - Non deve essere a carico esclusivo del singolo c...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 18:43 - Economia
[]
NASCE MULTIFIDICOFISAN. MULTIFIDI INCORPORA IL CONSORZIO FIDI SANITARIO SICILIANO, RENDENDO ANCORA PIU’ SOLIDO IL PROPRIO PATRIMONIO.

Multifidi, ha incorporato Co.fi.san, il consorzio fidi sanitario Siciliano. Il processo si è completato venerdì 14 maggio con l’approvazione definitiva durante l’assemblea straordinaria dei soci, tenuta dinanzi al notaio Maria Schembari di Ragusa, del progetto di fusione con la conferma alla guida del C.d.A. uscente di Multifidi, nelle persone di Roberto Biscot...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 14:09 - Attualità
[]
Cerimonia di consegna della struttura che ospiterà i volontari dei Vigili del Fuoco, il Sindaco: “Grazie al Comandante del VV.F. e al personale ‘volontario’ per la sensibilità verso in nostro territorio.”

Si è svolta stamattina nel piazzale del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Santa Croce Camerina, in c.da Pezze, ka cerimonia di consegna delle chiavi della struttura che ospiterà i volontari del 115. Cerimonia cui hanno preso parte il Sindaco Giovanni Barone, l’Ing. Giovanni Distefano in r...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
14-05-2021 12:23 - OBITUARY
[]
Carmelo Dipasquale, giovane di 21 anni, si è spento per un improvviso aneurisma, dopo essere trasportato all'Ospedale " San Marco " di Catania. Il giovane era figlio di un ex consigliere comunale, Emanuele Dipasquale.
La famiglia, rispettando la volontà del figlio, ha autorizzato l'espianto degli organi, che sono stati trasferiti in diverse città italiane, per essere donati: il cuore a Udine, i polmoni a Torino, il fegato a Roma, i reni a Padova e il pancreas a Palermo.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
5

Visitatore Numero
1620440

totale visite
5801536

[]
16-05-2021 11:39 - Cultura & Arte
[]
Il 17 maggio apre i battenti al Centro Servizi Culturali la mostra di pittura e fotografia “Frammenti” di Karina Lukasik e Cristina Bufardeci

Aprirà i battenti lunedì 17 maggio, alle ore 17, presso la sede del Centro Servizi Culturali “Emanuele Schembari” di via A.Diaz 56, la mostra di pittura e fotografia “Frammenti” di Karina Lukasik e Cristina Bufardeci. L’evento espositivo sarà visitabile fino al 30 maggio tutti i giorni dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 20,00.
L’organizzazione...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
13-05-2021 10:54 - Cultura & Arte
[]
“Luci di Venezia”, composizione dell'arpista modicano Fabio Rizza, viene eseguita per l'International Harp Festival di Edinburgo in Scozia.
L'Edinburgh International Harp Festival, uno dei più prestigiosi eventi del mondo legati all'Arpa, si è appena concluso. Quest'anno, all'interno delle varie scalette eseguite in concerto da molteplici arpisti di fama internazionale, è presente anche “Luci di Venezia”, una delle composizioni dell'arpista modicano Fabio Rizza che è stata eseguita dal Maestro...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
11-05-2021 12:44 - Cultura & Arte
[]

“A TUTTO VOLUME” APRE LA STAGIONE DEI FESTIVAL CULTURALI E RICONSEGNA LE PIAZZE AI LIBRI E AI LETTORI DAL 10 AL 13 GIUGNO A RAGUSA.
Tra le novità apertura in riva al mare e iniziative per celebrare Dante

RAGUSA – “A Tutto Volume – libri in festa a Ragusa” aprirà la stagione dei grandi eventi estivi e riconsegnerà le piazze ai libri, ai lettori e agli autori. Lo farà dal 10 al 13 giugno prossimi rilanciando il desiderio di stare insieme, la volontà di condivisione, di scambio, di incontro in que...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
03-05-2021 19:52 - Angolo della Memoria
[]
Non ci sono stati eventi, in Italia e non solo, senza la partecipazione attiva di personaggi legati alla provincia iblea e/o al Sud-Est della nostra isola. Si tratta di una sorta di " appuntamento con la Storia " di cittadini del nostro territorio, che si sono trovati in un determinato posto in un determinato momento, quando le sorti del Paese hanno presso una piega particolarmente importante.
Presenteremo, in questo articolo, la figura di un personaggio di origine netina: nato a Noto il 9 ma...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio