18 Febbraio 2019
Categorie

RAGUSA - IL CONSIGLIERE D'ASTA LANCIA UN GRIDO D'ALLARME SUL DEGRADO DEL CENTRO STORICO



CENTRO STORICO SUPERIORE DI RAGUSA MORENTE, IL CONSIGLIERE D’ASTA INTERVIENE DOPO LA PRESA DI POSIZIONE DELLA CHIESA LOCALE: “CERTIFICATO UN GRAVE DISAGIO ESISTENTE. MA ORA E’ INDISPENSABILE GUARDARE AVANTI E TROVARE LE MIGLIORI SOLUZIONI. ECCO LE PROPOSTE A COMINCIARE DAL PPE”





“Cosa o chi dobbiamo ancora aspettare per attivare delle strategie specifiche che abbiano a che vedere con il rilancio del centro storico superiore di Ragusa? Questa zona della città è ormai morente, tutti lo sappiamo ma in pochi fanno qualcosa per cercare di invertire una tendenza deficitaria. Serve una cabina di regia. Siamo pronti a dare il nostro contributo dalla opposizione”. E’ la riflessione che arriva dal consigliere comunale Mario D’Asta che prende spunto dalle dichiarazioni rilasciate in questi ultimi giorni dal parroco della Cattedrale, don Giuseppe Burrafato, sul giornale della diocesi, Insieme. A commento della pubblicazione di un articolo dell’allora parroco della Cattedrale, don Carmelo Tidona, risalente a 25 anni fa, in cui si fotografa la situazione di un quarto di secolo addietro proprio in questa zona della città, l’attuale parroco, don Burrafato, sottolinea che “sono passati quasi 25 anni e i problemi allora denunciati sono rimasti tali e quali e si sono ancora aggravati. Continuiamo a celebrare più funerali che battesimi, la popolazione si è spostata ancora di più verso la periferia, il patrimonio abitativo si è deteriorato, mancano servizi essenziali che possano aiutare gli anziani e spazi per lo sport e il tempo libero dei ragazzi, il verde è carente, i trasporti pubblici insufficienti. Questo denunciava allora padre Tidona e questa è la situazione di oggi. Abbiamo perso 25 anni”. Questo quanto dichiarato da don Burrafato e su cui il consigliere D’Asta, a sua volta, interviene. “Non possono che essere condivisibili queste osservazioni – sottolinea D’Asta – è, in effetti, quanto ci andiamo dicendo da tempo. Adesso, l’autorevole intervento della Chiesa locale non fa altro che certificare un disagio. Un disagio che ormai c’è, esiste da tempo. Ma non ci serve piangere sul latte versato. Dobbiamo, piuttosto, come fa don Burrafato, analizzare l’esistente e trovare soluzioni. Mi chiedo, ad esempio, cosa stia facendo l’attuale amministrazione che, insediatasi ormai da otto mesi, ha avuto tutto il tempo per prendere atto della gravità della situazione e per avviare una strategia complessiva di rilancio del centro storico. Serve creare un tavolo, operativo e non solo di confronto, che coinvolga operatori commerciali e residenti. Il primo passo, ad esempio, dovrebbe essere quello di rendere vigente il Piano particolareggiato. Che cosa manca? Quali sono gli adempimenti da espletare? Perché, su questo aspetto, continua ad esserci un silenzio assordante che prosegue dalla precedente all’attuale amministrazione? Col volume zero, ristrutturare nella maniera migliore le tante unità abitative esistenti in centro storico potrebbe rappresentare un valore aggiunto per chi intende rivivere questa parte della città. Serve fare un censimento degli immobili comunali per affidarsi alle associazioni. E poi mancano i servizi essenziali, ma lo scriveva già padre Tidona 25 anni fa e da allora a oggi poco o nulla è cambiato, come le strutture per lo sport, più superfici di verde attrezzato, strutture sociali per i giovani e per gli anziani e, ancora, strutture per il tempo libero (quelle che già ci sono risultano essere insufficienti). E, in più, servirebbe un programma di eventi che, davvero, riuscisse a calamitare i flussi in quest’area della città anche nei periodi meno gettonati, come quello invernale o primaverile. Ma aggiungo di più. Si punti sul rilancio del teatro della Concordia e poi si controllino gli affitti in nero e le condizioni disumane dal punto di vista igienico sanitario di parecchie abitazioni. La sfida deve essere quella delle riduzioni tributarie per famiglie e commercianti e, quindi, calmierare i prezzi degli affitti dei locali. Possono essere poi numerose altre le proposte da prendere in considerazione. Ma se non si parte, se si fa soltanto un parziale ascolto delle problematiche, se non si coinvolgono le forze vive della città, rischiamo di rimanere sempre all’anno zero. Ritengo che si debba ringraziare padre Burrafato per avere riproposto questo articolo di padre Tidona, che ha puntato l’attenzione anche sul riuso funzionale del tessuto urbano, e per avere rilanciato il dibattito su una questione che merita di essere posta immediatamente sotto i riflettori da palazzo dell’Aquila. Le chiacchiere, ormai, stanno a zero. Sono indispensabili delle soluzioni concrete ed efficaci”.



6 febbraio 2019
Mario D’Asta
Consigliere comunale
PD Ragusa

Notizie Flash

ISPICA - EVADE DAI DOMICILIARI E VIENE ARRESTATO DAI CC.

[ continua ]

MODICA - ARRESTATO UN PREGIUDICATO PER ESPIAZIONE DI 8 MESI

[ continua ]

MODICA - DROGA NEL B&B

[ continua ]

RAGUSA - PER GIORGIO MASSARI LA NOMINA PER I CENTRI STORICI, DA PARTE DEL GRUPPO MISTO, E' UNILATERALE.

[ continua ]

MODICA - RIPARTONO LE RIPRESE TELEVISIVE DELLE SEDUTE CONSILIARI: LO ANNUNCIA MARCELLO MEDICA ( M5S ).

[ continua ]

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 14 FEBBRAIO

[ continua ]

RAGUSA - FORMAZIONE DI 7 GRADUATORIE IN AMBITO SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO

[ continua ]

RAGUSA - " FRATELLI D'ITALIA " DENUNCIA LE FILE INTERMINABILI PRESSO L'UFFICIO TRIBUTI

[ continua ]

RAGUSA - NOMINTA LA COMMISSIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE AREA RAGUSA/MODICA

[ continua ]

SCICLI - LE PROPOSTE DELLA " PRO LOCO "

[ continua ]

RAGUSA - EMESSI 7 DASPO DA PARTE DEL QUESTORE PER DEI TIFOSI DEL " RAGUSA"

[ continua ]

RAGUSA - LETTERA APERTA DELL'ON. CAMPO AL PREFETTO SULLA SICUREZZA STRADALE

[ continua ]
[]
Jose_Ignacio_Ceniceros_Gonzalez, presidente SEDEC
Ue, Commissione SEDEC per la prima volta in Italia
Domani e martedì a Palermo la Commissione ricerca e cultura del Comitato europeo delle Regioni
Allo Steri oltre 100 rappresentanti europei tra presidenti di Regione e sindaci
Organizzatore della d...
[ continua ]
[]
Visita degli alunni del Liceo Artistico di Modica dell’Indirizzo Architettura e Ambiente alla mostra “Azioni sulla costa Sud di Palermo” dell’arch. Roberto Collovà, Loggiato di S. Giovanni a Ragusa
Gli alunni del Liceo Artistico, IIS Galileo Camp...
[ continua ]
[]

Differenziata Ragusa, Rivillito (CasSìndaco): “Continuano gli episodi di inciviltà, diamo il buon esempio”

“Nonostante si sia raggiunto il dato del 74% di raccolta differenziata, piazzando Ragusa tra le città più virtuose d’Italia, sono ancora pare...
[ continua ]
[]
Partirà dal primo aprile 2019 il nuovo sistema di raccolta differenziata che, rispetto a quello in vigore, presenterà alcune novità. “ Metteremo in campo tutti gli strumenti necessari per eseguire una corretta differenziazione e un corretto confer...
[ continua ]
[]
L'Assessorato allo sviluppo economico promuove un incontro con le aziende
agricole e zootecniche per parlare del servizio di raccolta differenziata

Fare il punto della situazione sulle procedure che devono essere seguite da parte della aziende agric...
[ continua ]
[]
Lo sfruttamento dei lavoratori nelle campagne del Ragusano
Presentato il report sull’esperienza di “Progetto Presidio”
Il vescovo Cuttitta: "Lo ammetto, ho pianto e non me ne vergogno"

“Quando ho visto le condizioni in cui vivevano uomini, donne e ba...
[ continua ]
[]
DOMENICA AL PALAMINARDI DI RAGUSA IL PRIMO DANCE FESTIVAL IBLEO VALIDO COME TERZA TAPPA DEL RANKING PROMOSSO DA CSEN DANZA SICILIA. CI SARANNO BALLERINI ANCHE DALLA CALABRIA

Sarà di nuovo la città di Ragusa a fare da cornice al ranking regionale Cs...
[ continua ]
[]
Con D.D.G. n. 94 del 8 febbraio 2017, Dipartimento Regionale dell’Energia, nell’ambito del Programma Operativo FESR SICILIA 2014/2020 Azione 4.1.3, è stato ammesso il progetto del comune di Giarratana “Lavori di efficientamento energetico dell’i...
[ continua ]
[]

Palazzo San Domenico – Modica, lì 15 febbraio 2019

Chiusura di tutte le scuole del territorio comunale dal 4 al 5 marzo. Il Sindaco con ordinanza dispone la disinfestazione dei plessi scolastici per fini di salute pubblica

Chiusura delle scuole del...
[ continua ]
[]
Oggi e domani, gli allievi del" Liceo Fermi" di Ragusa sono impegnati in una serie di lezioni che si svolgono nel contesto dell'assemblea studentesca. Sono state organizzate una serie di conferenze e lezioni su temi legati all'attualità e alla vi...
[ continua ]
[]
on. Marialucia Lorefice

SICILIA, LOREFICE (M5S): “IL MIUR STANZIA OLTRE 10 MILIONI E MEZZO PER ADEGUAMENTO ANTINCENDIO SCUOLE”

“Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha dato il via libera al decreto con il quale vengono stanziati oltre 10,5 mi...
[ continua ]
[]
L’adeguamento della rete ospedaliera interessa anche Pte di Chiaramonte

Assenza: “Vigileremo: o revoca provvedimento o soluzione valida e efficiente”

“Sono sempre aperto e pronto ad accogliere istanze e richieste che possano giovare alla rete sanita...
[ continua ]
[]
I CENTRI COMMERCIALI E CROCE ROSSA ITALIANA INSIEME PER UNA GRANDE CAMPAGNA DI SOLIDARIETA’ NAZIONALE.
ANCHE AL CENTRO COMMERCIALE IBLEO DI RAGUSA

Nelle domeniche del 17 e 24 febbraio in oltre 300 centri commerciali, in tutta Italia, si terrà una r...
[ continua ]
[]
Giuseppe Lo Destro
Giorgio Massari si rassegni: GIORGIO MIRABELLA ha pieno diritto di stare in consiglio comunale

Ci sorprende assai il comunicato del coordinatore di Ragusa Prossima, Giorgio Massari, che non condivide la scelta operata, secondo regolamento, dal capo...
[ continua ]
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976




[]
I PERSONAGGI PIRANDELLIANI FANNO VISITA AL LORO CREATORE PER RIVENDICARE UNA QUALCHE LIBERTÀ DAL LORO DESTINO LETTERARIO. VENERDÌ 22 FEBBRAIO, ALLE ORE 21.00, AL TEATRO GARIBALDI DI MODICA, LO SPETTACOLO “LUNA PAZZA”, DIRETTO DA GAETANO ARONICA E ...
[ continua ]
[]
Ferlito e Tornambene raccontano la storia di Bandiera
LA RASSEGNA “I COLORI DELLA FANTASIA” PROMOSSA DAL CENTRO TEATRO STUDI DI RAGUSA FA REGISTRARE I PRIMI SUCCESSI CON “LE AVVENTURE DI BANDIERA” RACCONTATE DA SPIGA E SPAGO AI PICCOLI STUDENTI DI ETA’ COMPRESA TRA I CINQUE E GLI UNDICI ANNI

Spiga, Sp...
[ continua ]
[]
Con Paride Benassai nei panni di uno chef
il racconto sul cibo è da leccarsi i baffi
L'attore palermitano porta a Chiaramonte Gulfi il suo “Sale e pepe”
un viaggio comico nelle viscere della sua città per raccontarne
l'identità popolare mediterrane...
[ continua ]
[]

L' Ente Liceo Convitto è lieto di invitarvi al terzo incontro di "Percorsi "che si terrà giorno 22 Febbraio 2019 alle ore 18.00 dal titolo "Cristianesimo e verità.Certezze e inevidenza della fede".a cura del Prof. Michelangelo Lorefice , docent...
[ continua ]
[]
da sx la ds Vittoria Lombardo e l'autrice Maria Badalamenti
”Quando vado a Cinisi io guardo i mafiosi che girano con Lamborghini e Ferrari. Loro abbassano lo sguardo. Io no"...
Così conclude la presentazione del suo libro "Sono nata Badalamenti "Maria Badalamenti nella sala "E . Giudice " a Vittoria, dopo ...
[ continua ]
[]


“ Laboratorio di cinema” è l’ultimo degli eventi organizzati dall’associazione Liber@rte di Comiso che, già dalla sua fondazione, ha incassato grandi consensi e una costante e nutrita partecipazione. L'Associazione Culturale si è sempre prefissata...
[ continua ]
[]
LA PENNA GENIALE E DIVERTENTISSIMA DI GEORGES FEYDEAU SUL PALCO DEL TEATRO “M. PERRACCHIO” DI RAGUSA. SABATO 16 E DOMENICA 17 FEBBRAIO UN’ESILARANTE COMPAGNIA GODOT IN SCENA CON “IL MATRIMONIO DI BARILLON”.

RAGUSA – Ritmo assicurato e tante risate ...
[ continua ]
[]
Modica. Museo Civico Belgiorno si arricchisce di collezioni storiche

Un progetto ambizioso ma anche il più ragionevole obiettivo da raggiungere per valorizzare
a dovere il patrimonio di considerevole valore di cui dispone la città di Modica.
Con ques...
[ continua ]
[]
Al via a Udine la XVI Edizione del Premio Internazionale di Poesia e Prosa ”Giulietta e Romeo Savorgnan ovvero Luigi e Lucina”, elaborati entro il 15 Maggio 2019

Al via a Udine il 14 Febbraio, Festa degli innamorati, la Sedicesima Edizione del Prem...
[ continua ]
[]
Una delle performance di Bruno Stanzione
TUTTO PRONTO PER LO STORYTELLING SU FREDDIE MERCURY IN PROGRAMMA
SABATO 16 FEBBRAIO ALL’EX CINEMA BELLINI DI GIARRATANA. CON STANZIONE UN APPUNTAMENTO DA NON PERDERE PER GLI APPASSIONATI E NON SOLO

Dopo aver trascorso gran parte dell'adolescenza in ...
[ continua ]

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p
[ continua ]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
11

Visitatore Numero
1198477

totale visite
2290147


close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio