28 Settembre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

RAGUSA - IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO UNIVERRSITARIO IBLEO, CESARE BORROMETI, RISPONDE ALL´ASSESSORE BONETTA

Il presidente Cesare Borrometi a destra
Leggiamo con triste rammarico il comunicato stampa n. 166 dell´Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Vittoria, Gaetano Bonetta, nel quale si torna, sostanzialmente, a manifestare totale disimpegno rispetto alle sorti del Consorzio Universitario Ibleo.
Asserisce l´Assessore Bonetta che "il consorzio deve rifondarsi da un punto di vista organizzativo e funzionale e divenire quel necessario fattore di socializzazione dell´alta conoscenza e dei nuovi saperi professionali utili per la necessaria creazione di quel giusto e pertinente capitale umano e culturale, senza il quale oggi è impensabile uscire dalla crisi economica che ci attanaglia". Parole sicuramente condivisibili e condivise dalla governance del Consorzio, ma che restano solo petizioni di principio qualora per attuare determinati obiettivi manchino i mezzi finanziari. L´Assessore Bonetta continua nel suo comunicato stampa sostenendo, condivisibilmente, che "In particolare, oltre a nuove lauree a grande attrattività, possono essere attivati corsi di studio che afferiscono all´area della professionalizzazione, dell´aggiornamento e della formazione in servizio e permanente, quali master, corsi di perfezionamento e di formazione. Infine, è finalmente legale e in grande sviluppo la formazione a distanza, prevalentemente telematica, in forma totale e in forma blended, ovvero mista, con didattica in presenza e on line". Conosce l´Assessore Bonetta i programmi del Consorzio che prevedono proprio la realizzazione di master, di corsi di perfezionamento e di formazione, come pure l´istituzione di nuove facoltà telematiche ? Conosce l´Assessore Bonetta quali requisiti siano necessari per la modifica dello Statuto del CUI così da attuare la prima delle sue cinque cose (che è molto ma molto facile realizzare), o disconosce, forse, che per la modifica dello statuto è necessaria una maggioranza di due terzi dei soci, condizione questa irrealizzabile attualmente visto che la ex Provincia è socio moroso e non può partecipare alle deliberazioni del Consorzio ? Personalmente, in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Universitario offro all´Assessore Bonetta il mio posto, sfidandolo a realizzare, senza i fondi necessari, ciò che lui definisce "un cambiar pelle" da parte del CUI. Se la sente l´Assessore Bonetta, a cui va tutta la mia stima ma al quale rimprovero di restare legato a belle espressioni meramente labiali, di lasciare il suo posto di assessore e assumere, senza compenso (ci si passi la prosaicità del concetto), il ruolo di Presidente del CdA del Consorzio, così da contribuire fattivamente, e non più solo a parole, al rilancio dell´Ente verso cui muove così tante critiche ?
Chiediamo all´Assessore Bonetta che venga lui a dirci come fa il Consorzio ad autofinanziarsi dovendo pagare 720.000 euro l´anno all´Università di Catania per il corso di Lingue e 150.000 euro l´anno all´Università di Messina per il corso di Scienze del Servizio Sociale, ricevendo in cambio il 30% delle tasse universitarie versate dagli studenti. Dobbiamo, forse, chiudere i due corsi esistenti che pure sono unanimemente ritenuti, perché lo sono, d´eccellenza ? Ed il personale, come pure le spese essenziali, come andranno pagate ? Ma, poi, chiediamo all´Assessore Bonetta, i due corsi esistenti non sono già un patrimonio da salvaguardare ? Ed i livelli occupazionali, sicuramente adeguati alle esigenze del Consorzio, non vanno tutelati ora e subito ? Ed ancora, ai 1.300 studenti circa iscritti ai corsi di laurea esistenti a Ragusa e Modica, non va mantenuto il diritto allo studio alle condizioni di cui usufruiscono attualmente o dobbiamo costringerli ad iscriversi presso altre sedi con aggravi di costi e disagi, sempre che tutti abbiano dietro famiglie che se li possano permettere ? Infine, vogliamo considerare o no l´indotto che la presenza dei corsi universitari determina nel nostro comprensorio ?
Se il Comune di Vittoria vuole realmente contribuire al rilancio del CUI, rientri nella compagine consortile sottoscrivendo alcune quote ed avrà ampio spazio per vedere realizzati i progetti che riterrà di proporre. Il CdA è pronto a recepire ogni tipo di suggerimento, fermo restando che questo o qualsiasi altro organo di governo del CUI deve e dovrà sempre fare i conti con i mezzi finanziari a disposizione, che per un ente a finanza derivata quale attualmente è il CUI sono rappresentati dai trasferimenti dei soci e della Regione Siciliana.
Il Presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Universitario Ibleo
Avv. Cesare Borrometi

Notizie Flash
RAGUSA - DISTRIBUITI 4.500 TEST NASOFARINGEI
VITTORIA - FABIO POLLARA DENUNCIA IL DEGRADO PRESSO L'I.C. " CARUANO "
RAGUSA - PER CONFCOMMERCIO -8,7% DI CONSUMI AD AGOSTO
RAGUSA - ASSEGNATI COMPUTER ALLE SCUOLE
VITTORIA - CONTROLLI DELLA POLIZIA LOCALE IN PIAZZA DEL POPOLO
27-09-2020 17:12 - Politica
[]
Territorio: da rivedere del tutto la strategia delle linee blu e del rapporto con ditta appaltante

L’ennesima conflittualità con il datore di lavoro degli ausiliari del traffico che si occupano della gestione delle linee blu nella città di Ragusa impone attente considerazioni sulla questione che, non sempre è stata affrontata con la dovuta attenzione.
A occuparsi della importante questione, sia per gli aspetti che riguardano i lavoratori come per quelli che attengono all’utenza, è il segretario...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-09-2020 12:44 - Cronaca Locale
[]
Continuano le azioni vandaliche nel territorio comisano: questa volta è stato il turno delle panchine presso la villetta della scuola materna " SS Apostoli ". Fino a quando non saranno rafforzati i sistemi di vigilanza e non sarà intrapresa una seria opera di repressione, i vandali continueranno a imperversare in città.
Ecco il comunicato del PD:

Vandalizzata la panchina rossa realizzata dal Partito Democratico di Comiso in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-09-2020 11:45 - Attualità
[]

Il giovane comisano Danio Vincenzo Distefano conquista a pieni voti il tanto desiderato accesso alla Scuola Veneziana di Eccellenza Militare
Un ragazzo comisano diventa allievo della prestigiosa Scuola Militare “Francesco Morosini”. È Danio Vincenzo Distefano, classe 2004, che ha affrontato e superato brillantemente tutte le difficili prove di cultura generale, e le prove psicologico/attitudinali, necessarie per l’accesso alla Scuola Veneziana di Eccellenza Militare.
Danio è da un anno che si p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2020 12:01 - Economia
[]
l'assessore Giuseppe Alfano
Pubblicato sul sito istituzionale del comune di Comiso, il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti nella zona PIP ( piano per gli insediamenti produttivi). “Un atto dovuto al comparto produttivo che aspettava dal 2016 e che potrà essere il propulsore dell'economia imprenditoriale locale”. Dichiarazioni dell'assessore allo sviluppo economico, Giuseppe Alfano.

“ E' stato pubblicato il 24 settembre il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti in zona pip – comunica l'assessore Alfano – che at...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2020 11:51 - Politica
[]

Il Movimento 5 Stelle di Santa Croce Camerina unito nell’indicare le elezioni anticipate come unica soluzione coerente nei confronti della situazione politica venutasi a creare in seno all’amministrazione Barone e in consiglio comunale.

Come i nostri concittadini sanno, il Movimento 5 Stelle non ha attualmente propri rappresentanti nel consiglio comunale e ci siamo sempre mostrati distanti dalle piroette e dai comportamenti dell’attuale sindaco Giovanni Barone. In questi anni, difatti, abbiamo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2020 11:32 - Politica
[]
Sversamento petrolio torrente Moncillè, Campo: “Politica chiarisca vicenda e fughi ogni dubbio sulle responsabilità”

“Ci sono tutta una serie di chiarimenti che si devono avere, con la massima urgenza, riguardo la potenziale contaminazione del sito ‘Area pozzo Ragusa 16’ nei pressi del torrente Moncillè, in cui sarebbero finiti oltre 1500 metri cubi di greggio, frammisto ad acqua al 25-30%. Una vicenda in cui ci sono da chiarire anche e soprattutto le responsabilità politiche, che sono sicuram...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2020 11:13 - Istruzione e Formazione
[]

Ricognizione e sorveglianza: concluso a Sigonella il primo corso “Operatore Tecnico di Bordo” su P-72A

Tre nuovi operatori dell’Aeronautica Militare sono stati formati dal 86° Centro Addestramento Equipaggi del 41°Stormo Antisom

Lo scorso 7 Settembre, tre nuovi operatori dell'Aeronautica Militare hanno sostenuto e superato gli esami finali per il conseguimento della qualifica di Operatore Tecnico di Bordo (OTB) sul velivolo P-72A del 41° Stormo Antisom di Sigonella.

Tra i membri dell'equipaggio...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2020 11:45 - Economia
[]


Natura Iblea di Roberto Giadone premiata alla V edizione del Welfare Index Pmi

Anche nell’edizione 2020, Natura Iblea sale sul podio del Welfare Index Pmi

L’azienda ragusana “Natura Iblea” è stata premiata oggi a Roma alla V edizione del Welfare Index Pmi, il riconoscimento di Generali che premia le piccole e medie imprese che si distinguono per la qualità del proprio welfare, in occasione della presentazione del rapporto annuale sul tema. “Natura Iblea” ha ottenuto il secondo posto nella categ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:46 - Cronaca Locale
[]
CARABINIERI NAS DI RAGUSA: TRUFFA AI DANNI DELLA SANITÀ PUBBLICA -
ESEGUITA MISURA INTERDITTIVA NEI CONFRONTI DI UN MEDICO.
Nella giornata di oggi, 17 settembre 2020, il NAS Carabinieri di Ragusa ha dato esecuzione
all’Ordinanza del GIP di applicazione di una misura interdittiva emessa nei confronti di E.G.,
medico dipendente dell’ASP di Ragusa.
L’ordinanza scaturisce dall’attività di polizia giudiziaria effettuata dal citato NAS, coordinata
dal Procuratore Capo della Repubblica, dott. Fabio D’Anna...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
3

Visitatore Numero
1437204

totale visite
5063839

[]
23-09-2020 12:13 - Cultura & Arte
[]

Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo accoglie il figlio del Nobel, Alessandro, e la pittrice Antonella Cappuccio. L’appuntamento è per sabato alle 17.30 presso la casa natale di via Posterla. Alessandro Quasimodo insieme alle componenti dell’associazione Proserpina, che gestisce il museo, darà il benvenuto alla pittrice di origine partenopea che per l’occasione donerà una delle sue opere più recenti raffigurante il Nobel per la Letteratura in un momento della sua infanzia. Si tratta di un...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio