29 Settembre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Sport

RAGUSA - IL RAC SCONFITTO IN CASA DAL CLAN MESSINA


Ultimo atto della seconda fase del campionato di Serie C 1 , quella disputatasi oggi a Ragusa presso il campo di Rugby di via Della Costituzione , tra le rappresentative del Clan Messina e del Rugby Audax Clan Ragusa, l´incontro aveva l´obiettivo di definire il raking valido per gli incontri di finale con le squadre di Serie C2.

Si è giocato in una giornata fredda e ventosa , caratterizzata da rovesci dii grandine e pioggia, in un campo allentato dalla pioggia che ha impedito una corretta trasmissione dell´ovale.

Alla fine ad imporsi, con merito è stata la squadra ospite che ha violato il rettangolo di gioco ibleo con il punteggio di 14 a 22.

Inizio di partita con le squadre che si affrontano con determinazione cercando di imporsi sui diretti avversari, il Messina appare però da subito più determinato , ciò nonostante sono i padroni di casa a passare per primi in vantaggio con un piazzato da 40 metri dell´apertura Colin Sheridan.( 3 - 0).

Il vantaggio galvanizza i Ragusani che mettono sotto pressione i peloritani ed allungano al 18° minuto con la terza linea Tim Furnaro, che a fine gara sarà il migliore in campo per gli iblei, lesto ad approfittare di una indecisione del Clan andando in meta ( 8 - 0).

Altri quattro minuti e Colin Sheridan trasforma un piazzato da posizione centrale portando il parziale sul 11 a 0.

A questo punto la partita cambia completamente , i peloritani iniziano a spostare il baricentro del gioco dimorando stabilmente nella metà campo iblea , sfruttano la maggiore prestanza fisica del proprio pack, ma non disdegnano le giocate al largo.

Al 27° minuto il Clan Messina accorcia le distanze entrando in meta con tutta la mischia , la successiva facile trasformazione porta il punteggio sul 11 - 7.

Il RAC di oggi però non è la solita squadra in grado di impensierire i propri avversari con il loro gioco veloce ed imprevedibile, i padroni di casa non riescono mai a sviluppare il gioco al largo, complice anche la giornata di scarsa vena di molti dei suoi giocatori, inconsistente la mediana, imprecisi i trequarti, la squadra iblea è apparsa oltretutto troppo fallosa venendo punita al 35° minuto dall´ennesimo calcio di punizione ( 11 - 10).

Al 38° minuto è nuovamente Colin Sheridan a piazzare dentro la acca un calcio di punizione ( 14 - 10).

A questo punto i Ragusani pensano di gestire gli ultimi minuti cercando di arrivare in vantaggio all´intervallo, ma oggi è giornata storta , quando anche la mischia inizia a cedere e si perdono le touche, non ci sono più punti di riferimento, e cosi al 40° minuto il Clan va nuovamente in meta chiudendo il parziale sul 14 a 17.

Nel secondo tempo ci saremo aspettati un´altra partita, ma il pallino del gioco rimane in mano ai Messinesi, che come detto precedentemente appaiono più determinati, al 55° minuto terza meta del Clan Messina che si porta sul 14 a 22

Solo a questo punto il RAC sembra risvegliarsi dal proprio torpore , vengono inserite forze fresche dalla panchina , il Clan Messina sembra volere gestire il vantaggio, non disdegnando però delle azioni offensive che spesso mettono in ambasce la difesa dei Ragusani.

Ciò nonostante il RAC avrebbe la possibilità di riaprire la partita con due calci assegnati dall´arbitro Censabella da Catania, ma inspiegabilmente si decide di giocarli invece di cercare la più logica via dei pali, rimanendo in tal modo inchiodati sul 14 a 22.

Nonostante i reiterati attacchi finali dei padroni di casa il punteggio non cambia più e gli sterili assalti del RAC vanno ad infrangersi contro l´ottima organizzazione difensiva del Clan Messina.

A fine partita il Messina festeggia per una vittoria meritata, mentre per i padroni di casa rimane l´amaro in Bocca per una sconfitta figlia della prestazione più brutta dell´intera stagione.

" Nessuna giustificazione per una prestazione talmente brutta da non poter essere facilmente commentata " afferma Erman Dinatale, che quest´oggi ha guidato la squadra dalla panchina a causa dell´assenza per influenza del tecnico Alessandro Di Pasquale "Sicuramente le condizioni meteo hanno penalizzato molto la mia squadra , impedendoci di giocare l´ovale per vie verticali, ma il Messina ci ha messo in difficoltà con una difesa arcigna , una fisicità superiore alla nostra e grande determinazione. Dovremmo fare tesoro di questa sconfitta, cercando di ripartire con umiltà da subito. Complimenti al Clan Messina che con merito ha vinto".

Ottimo il giudizio sull´arbitro Censabella, che ha diretto l´incontro con professionalità e competenza , sicuramente aiutato dal comportamento corretto delle due squadre.

Con questa sconfitta il RAC si piazza al secondo posto del raking e dovrà affrontare la Fiamma Cibali ( squadra classificata al terzo posto nel campionato di serie C2) con partita di andata e ritorno, la prima da disputarsi a Catania il 22 febbraio , ritorno a Ragusa l´8 Marzo.

Speriamo solo che sia un altro RAC.

Nella Foto in allegato Tim Furnaro terza linea alla quinta stagione nel RAC

Foto di Rachele Tò
Notizie Flash
RAGUSA - ASSEGNATI COMPUTER ALLE SCUOLE
RAGUSA - STATO DI AGITAZIONE DEI LAVORATORI DELLE STRISCE BLU
MARINA DI MODICA - DISSERVIZI IDRICI IL 29 SETTEMBRE
MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 28 SETTEMBRE
SCOGLITTI - PERDITA D'ACQUA IN VIA MIRAMARE
SCICLI - LAUREE A PALAZZO SPADARO
VITTORIA - APERTE LE ISCRIZIONI PER " FACCIAMO META "
PALERMO - NO ALLA PANIFICAZIONE LA DOMENICA
VITTORIA - LA CISL SUL MANCATO PAGAMENTO DEGLI STIPENDI AI COMUNALI
VITTORIA - ANCORA CAOS NEL FINE SETTIMANA: DENUNCIA DI MARCO CIANCIO
29-09-2020 10:19 - OBITUARY
[]
Lo ricordiamo sorridente e gioviale, sempre disponibile: un'estate degli anni '70 con il prof. Giovanni Cafiso viaggiammo giornalmente per raggiungere l'Istituto Magistrale di Modica, dove eravamo nella stessa commissione di esami di maturità. Piacevolissimo il viaggio, arricchito dagli aneddoti e dai resoconti di vita del prof. Cafiso; altrettanto piacevole il lavoro di esaminatore, impreziosito dalle profonde conoscenze del prof., che, con la sua scomparsa, lascia un vuoto non indiffere...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
29-09-2020 10:37 - Politica
[]
Pelligra, La Rosa e Frasca
Presentato il patto elettorale sancito dal Movimento politico Sviluppo Ibleo con la Lega
in vista delle amministrative e a sostegno del candidato sindaco di Vittoria Salvo Sallemi

Movimento politico Sviluppo Ibleo e Lega hanno sancito un patto elettorale in vista delle amministrative a sostegno del candidato sindaco Salvo Sallemi. Ieri mattina, l’ufficializzazione dell’accordo, durante un incontro tenutosi alla sala Avis, e la presentazione dei candidati al Consiglio comunale. Ad illustrare i t...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
28-09-2020 11:28 - Politica
[]

Nuova uscita de “La buona Stella”

Nuova uscita del periodico “La Buona Stella”, edito dalla deputata regionale del M5S Stefania Campo, registrato al numero 1/2020 al Tribunale di Ragusa (precedentemente era uscito un numero zero in attesa di registrazione), che racconta l’attività politica dei portavoce pentastellati all’Ars e quella dei vari meetup del territorio ibleo.

Un giornale, unico nel suo genere per la nostra provincia, con cui la parlamentare iblea intende azzerare la consueta “distan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
28-09-2020 11:09 - Attualità
[]
Gregorio Lenzo presidente Confcommercio Vittoria
Vittoria e i fatti di cronaca accaduti di recente in città
La sezione comunale di Confcommercio avanza una serie di proposte
sollecitando più controlli e una maggiore cura degli spazi urbani

“Alla luce dei recenti fatti di cronaca accaduti in città, riteniamo sia doveroso intervenire sulla questione riguardante la sicurezza e l’ordine pubblico, al fine di tutelare ciascun cittadino nonché gli operatori commerciali che, con le vetrine dei propri negozi e con una intensa e vivace movida animata da...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
27-09-2020 17:12 - Politica
[]
Territorio: da rivedere del tutto la strategia delle linee blu e del rapporto con ditta appaltante

L’ennesima conflittualità con il datore di lavoro degli ausiliari del traffico che si occupano della gestione delle linee blu nella città di Ragusa impone attente considerazioni sulla questione che, non sempre è stata affrontata con la dovuta attenzione.
A occuparsi della importante questione, sia per gli aspetti che riguardano i lavoratori come per quelli che attengono all’utenza, è il segretario...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-09-2020 12:44 - Cronaca Locale
[]
Continuano le azioni vandaliche nel territorio comisano: questa volta è stato il turno delle panchine presso la villetta della scuola materna " SS Apostoli ". Fino a quando non saranno rafforzati i sistemi di vigilanza e non sarà intrapresa una seria opera di repressione, i vandali continueranno a imperversare in città.
Ecco il comunicato del PD:

Vandalizzata la panchina rossa realizzata dal Partito Democratico di Comiso in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
26-09-2020 11:45 - Attualità
[]

Il giovane comisano Danio Vincenzo Distefano conquista a pieni voti il tanto desiderato accesso alla Scuola Veneziana di Eccellenza Militare
Un ragazzo comisano diventa allievo della prestigiosa Scuola Militare “Francesco Morosini”. È Danio Vincenzo Distefano, classe 2004, che ha affrontato e superato brillantemente tutte le difficili prove di cultura generale, e le prove psicologico/attitudinali, necessarie per l’accesso alla Scuola Veneziana di Eccellenza Militare.
Danio è da un anno che si p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2020 12:01 - Economia
[]
l'assessore Giuseppe Alfano
Pubblicato sul sito istituzionale del comune di Comiso, il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti nella zona PIP ( piano per gli insediamenti produttivi). “Un atto dovuto al comparto produttivo che aspettava dal 2016 e che potrà essere il propulsore dell'economia imprenditoriale locale”. Dichiarazioni dell'assessore allo sviluppo economico, Giuseppe Alfano.

“ E' stato pubblicato il 24 settembre il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti in zona pip – comunica l'assessore Alfano – che at...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2020 11:32 - Politica
[]
Sversamento petrolio torrente Moncillè, Campo: “Politica chiarisca vicenda e fughi ogni dubbio sulle responsabilità”

“Ci sono tutta una serie di chiarimenti che si devono avere, con la massima urgenza, riguardo la potenziale contaminazione del sito ‘Area pozzo Ragusa 16’ nei pressi del torrente Moncillè, in cui sarebbero finiti oltre 1500 metri cubi di greggio, frammisto ad acqua al 25-30%. Una vicenda in cui ci sono da chiarire anche e soprattutto le responsabilità politiche, che sono sicuram...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:46 - Cronaca Locale
[]
CARABINIERI NAS DI RAGUSA: TRUFFA AI DANNI DELLA SANITÀ PUBBLICA -
ESEGUITA MISURA INTERDITTIVA NEI CONFRONTI DI UN MEDICO.
Nella giornata di oggi, 17 settembre 2020, il NAS Carabinieri di Ragusa ha dato esecuzione
all’Ordinanza del GIP di applicazione di una misura interdittiva emessa nei confronti di E.G.,
medico dipendente dell’ASP di Ragusa.
L’ordinanza scaturisce dall’attività di polizia giudiziaria effettuata dal citato NAS, coordinata
dal Procuratore Capo della Repubblica, dott. Fabio D’Anna...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
7

Visitatore Numero
1438972

totale visite
5069138

[]
29-09-2020 12:08 - Angolo dell´Arte
[]
“Racconti intrecciati” di Jonida Xherri

Il mondo, un pianeta dove siamo attualmente ospitati, è perfetto ed è un luogo di incontri, ma la “civilta” ha aggiunto una mappa geografica, fata di confini che valgono solo per i piu deboli. Da sempre, oltre i confini, viaggiano le nostre storie, i nostri racconti, fatte da parole che si traducono in tutte le lingue del mondo e divulgano informazioni da un confine all'altro. E proprio qui che prende forma il progetto dell'artista Xherri, nella trasform...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
29-09-2020 11:01 - Angolo dell´Arte
[]


Comiso, conclusa la mostra “Terra”, inno all’ambiente e alla responsabilità civica

Si è conclusa la mostra plurisensoriale “Terra” organizzata dal pittore Giovanni Pace direttore artistico dell’Associazione OmniArtEventi presieduta da Salvo Luzzio con il patrocinio del Comune di Comiso che ha messo a disposizione le sale di Palazzo Labisi.

La mostra è stata un vero e proprio inno alla responsabilità civica, al rispetto per l’ambiente alla cura degli animali.
Un progetto importante voluto da Pac...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
29-09-2020 10:52 - Cultura & Arte
[]
Il libro del magistrato Alberto Centonze apre la XV stagione letteraria del Caffè Quasimodo di Modica

Al via lo scorso sabato presso l’Atrio comunale di Modica la XV stagione dei "sabati letterari" del Caffè Quasimodo, che si snoderà in 16 appuntamenti fino a maggio 2021.
Il primo appuntamento, dopo il saluto del sindaco di Modica, Ignazio Abbate, è stato dedicato alla presentazione del libro dello scrittore e saggista Alessandro Centonze, magistrato, dal titolo Il “giallo nordico” e i suoi di...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
28-09-2020 10:48 - Angolo dell´Arte
[]
Promesse Mantenute, Quasimodo bambino
Alessandro Quasimodo e Antonella Cappuccio sono stati i protagonisti dell’incontro tenutosi presso “Il museo casa natale Salvatore Quasimodo” di via Posterla. Per l’occasione la pittrice Antonella Cappuccio ha donato alla Associazione Proserpina il dipinto che ritrae un giovanissimo Salvatore Quasimodo facente parte di una mostra già ospitata presso lo spazio Big del complesso di S. Marta a Milano dal titolo “Promesse mantenute”. L’artista è stata presenta...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
28-09-2020 10:39 - Cultura & Arte
[]
FRANCESCO CAFISO E LA TJO TCHAIKOVSKY JAZZ ORCHESTRA EMOZIONANO RAGUSA IBLA. IERI SERA SPETTATORI EMOZIONATI DA UN CONCERTO STRAORDINARIO DEDICATO AL JAZZ MONDIALE.
RAGUSA – La bellezza di Ibla risplende nelle sonorità jazz. Raffinata serata ieri per il quartiere barocco, trascinato dall’irresistibile musicalità della Tjo Tchaikovsky Jazz Orchestra, con i suoi 18 elementi, e del suo ospite d’eccezione Francesco Cafiso in un concerto eccezionale, promosso dal centro commerciale naturale Antica ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio