10 Luglio 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Economia

RAGUSA - IL SINDACATO IN CONFERENZA: STATO DI CRISI DEL TERRITORIO IBLEO E IPOTESI DI SVILUPPO

Sanzaro, Bandiera e Avola
Lo stato di crisi che sta vivendo il territorio ibleo si è particolarmente accentuato nel corso del 2015 perché si sono modificati alcuni connotati specifici che rendono il quadro economico occupazionale, produttivo e economico significativamente peggiorato.
Se nel 2014 si sono registrati i bassi livelli di occupazione in quasi tutti i settori produttivi con l’aumento sensibile delle fasce di povertà, fenomeno mai conosciuto in questa provincia dal dopoguerra in poi, l’anno che sta per concludersi si caratterizza per la decostruzione di una strategia che poggiava le proprie basi su alcuni riferimenti storici ed identitari certi per questa provincia.
In piena crisi e in fase di chiusura le cementerie Colacem, si rischia il disimpegno della Versalis contro il quale ci stiamo spendendo unitariamente affinché non passi di mano ad un fondo americano, ipotesi che segnerebbe la fine della presenza ENI in provincia di Ragusa, la difficoltà di aziende come la Metra e della media e piccola impresa artigianale, e nel complesso di tutto l’indotto che ruota attorno a questi storici agglomerati industriali. Questo rende il quadro di un presente che richiede uno scatto di orgoglio e della ripresa di una strategia politico sindacale che si muova in direzioni certe.
La costituzione di un tavolo permanente che veda insieme a Cgil, Cisl, Uil e le forze datoriali, atteso che la metamorfosi della geografia politico industriale lascia poco spazio alle contrapposizioni e alle posizioni particolari, appare come soluzione utile a mettere in campo azioni e iniziative capaci di lanciare la sfida al degrado che tutti stiamo vivendo.
Il sindacato provinciale, in questo anno, ha continuato a svolgere il proprio ruolo di denuncia e stimolo a tutti i livelli pur cosciente che gli interlocutori, per diversi motivi, sono rimasti assenti e poco attenti alle vicende del territorio.
La Provincia Regionale di fatto non esiste più, i liberi consorzi sono vittime dell’ingovernabilità della Regione Sicilia che fa capo al presidente Crocetta e quindi non decollano, la Camera di Commercio è nei fatti unificata con quella di Catania e Siracusa. Questo stato di cose è il frutto di una retrocessione in termini di produzione - la provincia di Ragusa contribuiva per l’80 per cento al Pil siciliano - di occupazione - negli ultimi dieci anni l’occupazione è passata dal 45,4 per cento al 36 per cento e i disoccupati sono saliti dall’8,1 per cento al 19,1 per cento -.
Al palo le prospettive di crescita delle infrastrutture: non saranno appaltati i lotti autostradali 9/10/11 della Modica – Marina di Ragusa pur essendoci le risorse; nulla si sa del braccio di collegamento tra la superstrada “ragusana” e l’aeroporto di Comiso – anche qui esiste il finanziamento – ovvero una stazione aeromobile che sta sfiorando i 400mila passeggeri a fronte dei 300mila previsti entro il 31 dicembre di quest’anno e che avrebbe bisogno anche di una maggiore intermodalità interna. Il progetto di finanza della super strada Ragusa – Catania si è ridotto ad un fiume carsico: appare e scompare secondo le pressioni cicliche del sindacato e della politica.
Nelle nebbie più spesse il futuro del Porto di Pozzallo di cui non si riesce a stabilire funzione e destino. Continua a mancare una seria programmazione in materia di edilizia scolastica, tema fondamentale per la sicurezza e per il parziale rilancio del settore edile.
Così come questo territorio, e noi come sindacato lo abbiamo più volte sottolineato, deve investire di più – da un punto di vista progettuale, politico e strutturale – sul settore agroalimentare che unisce agricoltura e turismo.
Cgil, Cisl, Uil, forti dell’esigenza unitaria già manifestata con il 1° maggio a Pozzallo e, insieme alle vertenze nazionali che ci vedono impegnati, non ultimo lo scorso 31 ottobre con la manifestazione organizzata insieme, hanno deciso di aprire oggi, superando le tradizionali conferenze stampa di fine anno, una interlocuzione continua e unica con la pubblica opinione, certi che, attraverso la sempre attenta presenza degli organi di informazione e il loro fondamentale ruolo, ci si possa confermare come autentico riferimento per il territorio e far partire e mantenere un progetto di rilancio e di prospettiva per questo territorio ricco ancora di possibilità e di potenzialità che intendiamo porre al centro, con le nostre autonomie e funzioni, dell’agenda politica sindacale del 2016.

I segretari generali di Cgil,Cisl,Uil di Ragusa
Giovanni Avola, Paolo Sanzaro e Giorgio Bandiera

Notizie Flash

ROMA - PER LOREFICE ( M5S ) 2,530.000 EURO AL LIBERO CONSORZIO DI RAGUSA

RAGUSA - " TERRITORIO " CRITICA I PRIMI DUE ANNI AMMINISTRATIVI

RAGUSA - ANCORA STABILIZZAZIONE ALL’ASP

POZZALLO - IL SEGRETARIO DEL PD E I LAVORI A VILLA TEDESCHI

MODICA - " CITTA' CHE LEGGE " TRA 73 CITTA' ITALIANE

10-07-2020 17:56 - Politica
[]

IL PARTITO DEMOCRATICO DI VITTORIA
SOSTIENE AIELLO SINDACO

Ieri sera 9 Luglio 2020 presso la Sala Avis a Vittoria durante l'incontro dei gruppi direttivi della Coalizione Aiello Sindaco ,dinnanzi la presenza del suo Candidato On. Francesco Aiello, alla presenza del Segretario del PD di Vittoria Giuseppe Nicastro e assieme a tutti i membri della Coalizione , il Partito Democratico di Vittoria ha ufficializzato il pieno sostegno all'On. Francesco Aiello come Candidato a Sindaco della Citta' di ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 17:46 - Economia
[]
Di Paola D'Alò Sardella Carasi Raviotta Nicastro
Siracusa, 9 luglio – Angelo Sardella, 54 anni, di Gela, è il nuovo segretario generale della Fim Cisl Ragusa Siracusa. È stato eletto questa mattina al termine del Congresso straordinario convocato dal reggente della categoria, Valerio D’Alò.
Con l’elezione di Sardella si chiude un periodo di reggenza della federazione dei metalmeccanici cislini.
“Si è conclusa oggi un’esperienza complicata ed entusiasmante quale il Commissariamento della Struttura Fim di Ragusa Siracusa. – ha detto D’Alò nel ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:33 - Politica
[]
PIANO DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE: DOPO LE LAMENTELE SOLLEVATE
DALLA CNA DI RAGUSA, IL CONSIGLIERE MARIO D’ASTA CHIEDE
ALLA GIUNTA CASSI’ DI RIVEDERE I CONTENUTI DELL’AZIONE DI SUPPORTO

“In tempi non sospetti, quando la pandemia ha fatto sentire più che in altri momenti di questo difficile anno il proprio peso, avevamo già suggerito all’amministrazione comunale di avviare un percorso di confronto con le associazioni di categoria, favorendo il metodo della concertazione per individuare le soluzioni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:23 - Economia
[]
l'assessore Fronterrè
“Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici: ottenuti fondi PON dal Ministero dell’Istruzione.
Nell’ambito del “PON ISTRUZIONE – Edilizia Enti locali” il Comune di Ispica è tra gli enti ammessi a finanziamento per un importo pari ad € 70.000. Il finanziamento sarà utilizzato per interventi di riqualificazione dei 7 edifici scolastici degli istituti comprensivi della città. Gli interventi da effettuare sono stati concordati in apposite riunioni svolte preventivamente nei mesi trasc...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-07-2020 12:16 - Attualità
[]
“Clicca e vai”, nasce l’App per gestire in sicurezza i flussi di persone nel Centro Commerciale Ibleo

Ragusa. Le nuove esigenze della ripartenza, dopo la fase di stop legata alla pandemia da Covid-19, stanno diventando ritmi di quotidianità per tutti. È con questa consapevolezza che il Centro Commerciale Ibleo lancia la web app “Clicca e vai”, oltre a una serie di altre iniziative rivolte alla comunità di consumatori in un periodo particolarmente delicato come quello attuale. È già operativa, ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 12:36 - Cultura & Arte
[]
Ancora una volta negati il patrocinio morale e la sala Raffaele Grana Scolari
della Biblioteca Comunale di Modica dall'amministrazione Abbate al dr.
Carmelo Cataldi.
Stavolta non è “l'equidistanza”, ma il Covid19.
Ancora una volta è stata negato il patrocinio morale del Comune di Modica e l'uso
della Sala Raffaele Grana Scolari della Biblioteca di Modica al dr. Carmelo Cataldi
da parte dell'Amministrazione Abbate, per la presentazione del suo volume dal titolo:
“Il cioccolato a Modica tra storia, fi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:57 - Politica
[]
Alessandro Mugnas di Reset

L’ASSOCIAZIONE RESET VITTORIA HA DECISO, ADERIRA’ AL PROGETTO DI FALCO SINDACO

L’associazione Reset Vittoria ha deciso di aderire al progetto Di Falco Sindaco. A darne comunicazione il segretario cittadino dell’associazione, Alessandro Mugnas. “Abbiamo avuto l’opportunità – afferma Mugnas – di portare avanti un proficuo e profondo confronto con Salvatore Di Falco e, come è spesso già accaduto in passato, ci siamo trovati concordi su diversi aspetti riguardanti la ricostruzione morale, etica, n...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:49 - Politica
[]
Giuseppe Iacono CPI
Morti aspettando la cassa integrazione - necrologi shock di CasaPound davanti alle sedi INPS

Centinaia di manifesti funebri sono stati affissi dai militanti di CasaPound Italia davanti alle sedi INPS in decine di città italiane. L'intento è denunciare la morte dell’economia italiana e di migliaia di piccoli e piccolissimi imprenditori, messi in ginocchio dalle politiche governative e “giustiziati” dai disservizi, dai ritardi e dall’incapacità di gestire i pochi aiuti statali da parte dell’Isti...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:10 - Economia
[]


Ragusa, 8 luglio ’20 – Il post emergenza sanitaria, il servizio di consegna, il ricevimento del pubblico, l’attività ridotta di alcuni uffici.
Sono questi alcuni dei temi trattati questa mattina dal Consiglio Direttivo della SLP Ragusa Siracusa convocato a Modica, alla presenza del segretario regionale della categoria, Giuseppe Lanzafame, e della segretaria generale della UST, Vera Carasi, dal segretario generale territoriale, Eugenio Elefante.
I lavoratori delle Poste iscritti alla Cisl si son...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]




09-07-2020 12:16 - Cultura & Arte
[]
Ripartire per imparare, in sicurezza e all'insegna del divertimento.
Questo l'obiettivo dell'associazione culturale Tecne99 che inaugurerà il 13 Luglio 2020 il primo Campus delle Arti della provincia di Ragusa.
I laboratori, pensati per sviluppare il potenziale creativo di bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, si svolgeranno all'aperto a Villa Penna, Scicli, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.
Nozioni di musica, disegno, recitazione verranno esplorate in prima persona dai piccoli partecipan...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 11:25 - Cultura & Arte
[]

"Piacevoli Contraddizioni" di Massimo Boscarino in Prima Nazionale a Roma.

Domenica 12 luglio dalle 19:00 alle 23:00 ospite della Libreria Caffè Bohemien via Degli Zingari 36 Roma, Massimo Boscarino incontra i lettori e firma le copie del suo ultimo romanzo "Piacevoli Contraddizioni" Edizioni La Zisa.
"Piacevoli contraddizioni" continua il percorso tormentato e rigenerante di Elia, protagonista del precedente romanzo di Massimo Boscarino, "Le fermate del piacere". Dentro una terra di “sicili...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
ANDREA TIDONA E LE LETTURE DI MASTRO DON GESUALDO OSPITE DI “INTEATROAPERTO”, QUESTO VENERDÌ 10 LUGLIO E IN REPLICA DOMENICA 12 LUGLIO ALL’ANFITEATRO DEL PARCO SAN GIUSEPPE – U TIMPUNI. GRANDE ATTESA PER IL NUOVO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ESTIVA DELLA FONDAZIONE TEATRO GARIBALDI DI MODICA.

MODICA (RG) – Andrea Tidona ospite del secondo appuntamento di InTeatroAPERTO, andato già in sold out per venerdì 10 luglio, e per questo motivo è già stata lanciata una seconda replica in programma domeni...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-07-2020 10:35 - Cultura & Arte
[]
I DELITTI PIÙ CRUENTI DEL VAL DI NOTO IN SCENA A RAGUSA IBLA. L’11 E IL 12 LUGLIO, BRIVIDI DI TENSIONE ALL’EX DISTRETTO CON LO SPETTACOLO INVISIBILI PER IL DONNAFUGATA STREET. SOLD OUT I BIGLIETTI A INGRESSO GRATUITO.

RAGUSA – Invisibili. Memorie notturne del Val di Noto è uno spettacolo assai particolare: porta in scena i delitti realmente accaduti in questa parte della Sicilia, ne aggiusta la narrazione con qualche dettaglio di fantasia e coinvolge il pubblico nella ricerca della verità. Il ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
8

Visitatore Numero
1347734

totale visite
4827915


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account