18 Febbraio 2019
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

RAGUSA - LEGGE SUI CENTRI STORICI: LE POSIZIONI DEL PD E DELL'ASCOM.

Chiaramonte, Tomasi, Palladino e Schininà ( Ascom )
CENTRI STORICI, MODIFICHE ALLA LEGGE 13 DEL 2015
CALABRESE: “C’E’ CHI VUOLE SPECULARE SULLE POSIZIONI
CHE IL PD DI RAGUSA HA PORTATO AVANTI SULLA MATERIA”


“Qualcuno ha voglia di speculare politicamente sulle posizioni che il Pd ragusano ha inteso portare avanti in materia di centri storici. Singoli soggetti, movimenti civici, partiti politici e associazioni tentano, a vario titolo, di applicare la regola del non facciamo nulla per non sbagliare”. A dirlo è il segretario cittadino del Partito Democratico di Ragusa, Peppe Calabrese. Il quale aggiunge: “A ottobre dello scorso anno facemmo un convegno proprio per prendere impegni ben precisi in materia di centri storici, chiedendo all’onorevole Nello Dipasquale di farsi carico della questione affinché procedesse, appena possibile, a far sì che potesse essere modificata la legge 13 del 2015 in modo che la stessa potesse essere applicata con il solo scopo di poter contribuire a far rinascere il centro storico. Lo facemmo invitando gli ordini dei professionisti (architetti, ingegneri e collegio dei geometri), chiedendo a ciascuno di loro un contributo tecnico per riscrivere la norma o meglio per modificarla. E così fu fatto. Per questo motivo plaudiamo al lavoro fatto dall’on. Nello Dipasquale in merito alle modifiche apportate qualche giorno fa in aula sulla legge 13/2015 e ringraziamo tutti i parlamentari che l’hanno votata”. Il segretario Calabrese specifica che sostanzialmente le modifiche riguardano due aspetti. “La prima – aggiunge – concerne il comma 2 dell’articolo 1, obbligando i Comuni ad adeguare gli strumenti urbanistici vigenti (nel caso di Ragusa il Piano particolareggiato del centro storico) ai contenuti della legge, per le parti che dovessero risultare contrastanti. Utile risulta ricordare che il titolo della legge è “Norme per favorire il recupero edilizio di base nei centri storici”. Paradossalmente il Comune di Ragusa, pur se dotato di Piano particolareggiato vigente, ha uno strumento inefficace proprio per quanto riguarda l’edilizia di base perché a distanza di ormai sei anni lo stesso piano non è stato adeguato alle prescrizioni dell’assessorato regionale territorio e ambiente (Arta), non potendo applicare la suddetta legge 13/2015, determinando il blocco di qualsiasi intervento di recupero, di accorpamento, demolizione e ricostruzione in quella parte del patrimonio edilizio esistente che, come risulta del tutto evidente, rappresenta la maggior parte del tessuto edilizio dell’intero centro storico, determinando sempre più il degrado che è davanti agli occhi di tutti, incentivando l’esodo verso standard abitativi più moderni. Con questa modifica introdotta, i Comuni dovranno adeguare i propri piani ai contenuti della legge 13/2015, per la parte in cui dovessero risultare in contrasto con gli scopi della stessa legge”.
“La seconda modifica – prosegue Caabrese – riguarda l’aggiunta del sesto comma all’articolo 3 ovvero il fatto che nel caso in cui l’amministrazione non abbia adottato lo “studio di dettaglio” di cui al primo comma dello stesso articolo 3, esteso a tutto il centro storico, si dà facoltà al privato che intenda effettuare interventi di recupero e di rigenerazione in conformità ai contenuti della legge stessa, di proporre uno studio di dettaglio stralcio relativo ad un comparto territoriale, con l’obbligo, da parte del Comune, di attivare il procedimento previsto dal medesimo comma 1, così da poter superare i notevoli ritardi burocratici insiti nella macchina amministrativa, consentendo di intervenire nel centro storico con tutte le garanzie e le tutele che il procedimento di cui al comma 1 prevede”.
Dice ancora Calabrese: “False le attestazioni contro l’operato del Pd, strumentali le critiche di chi lavora per ingessare e ghettizzare il centro storico. La legge riguarda solo l’edilizia povera, quindi le case fatiscenti e non palazzi, piazze, palazzotti di pregio. Il parere della sovrintendenza non può essere mai bypassato per legge e rimane vincolante qualunque sia la decisione della conferenza dei servizi che affronti la materia anche per l’edilizia povera. Quindi nessuna possibilità di abuso, di aggressione alla storia, ma solo volontà di dare una mano per far ripartire un’area già degradata che rischia la desertificazione, in parte già commercialmente avvenuta. Oggi i proprietari delle case in centro hanno immobili che valgono quasi zero e pagano tasse esose, costretti spesso a regalarli o a svenderli. Partire con un piano di riammodernamento delle abitazioni del centro, equivale a dare valore a queste case, a mettere in moto economia spicciola a partire dal piccolo artigiano per la ristrutturazione per continuare con il commerciante che vedrebbe nuovi potenziali clienti in quelle persone che potrebbero vivere in queste case ristrutturate con standard abitativi moderni”.


Ragusa, 26 dicembre 2018

Giuseppe Calabrese
Segretario cittadino
PD Ragusa

Dopo l’approvazione delle modifiche alla legge 13/2015
sugli interventi di recupero nei centri storici, l’Ascom di Ragusa:
“E’ la direzione giusta per sviluppo e salvaguardia”


“La recente approvazione di un articolato legislativo regionale, che sblocca gli interventi di recupero nei centri storici, non può che ricevere il plauso della nostra associazione che da anni si batte per la salvaguardia e lo sviluppo dei vari centri storici regionali”. A dirlo è il presidente della sezione Ascom di Ragusa, Danilo Tomasi, a nome di tutto il consiglio direttivo. “Pur comprendendo che nessun automatismo è insito nelle norme approvate, quindi tutti i vari interventi proposti saranno comunque assoggettati al veto delle locali Sovrintendenze e degli Utc cittadini – continua Tomasi – appare evidente che la semplificazione procedurale approvata consentirà il deposito di nuovi progetti tesi a contrastare il degrado dei vari centri storici e la riqualificazione degli stessi con varie opportunità di sviluppo urbanistico e di occupazione per il settore commerciale che rappresentiamo. Ben vengano quindi le semplificazioni normative, ben vengano gli interventi di riqualificazione e di sviluppo di tutti i centri storici delle città siciliane”.



Ragusa, 26 dicembre 2018

Presidente sezione Ascom Ragusa
Danilo Tomasi
Ufficio Stampa Giorgio Liuzzo

Notizie Flash

RAGUSA - EMESSI 7 DASPO DA PARTE DEL QUESTORE PER DEI TIFOSI DEL " RAGUSA"

[ continua ]

MODICA - ARRESTATO UN PREGIUDICATO PER ESPIAZIONE DI 8 MESI

[ continua ]

RAGUSA - LETTERA APERTA DELL'ON. CAMPO AL PREFETTO SULLA SICUREZZA STRADALE

[ continua ]

RAGUSA - FORMAZIONE DI 7 GRADUATORIE IN AMBITO SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO

[ continua ]

SCICLI - LE PROPOSTE DELLA " PRO LOCO "

[ continua ]

RAGUSA - NOMINTA LA COMMISSIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE AREA RAGUSA/MODICA

[ continua ]

RAGUSA - PER GIORGIO MASSARI LA NOMINA PER I CENTRI STORICI, DA PARTE DEL GRUPPO MISTO, E' UNILATERALE.

[ continua ]

MODICA - CONSIGLIO COMUNALE DEL 14 FEBBRAIO

[ continua ]

MODICA - DROGA NEL B&B

[ continua ]

ISPICA - EVADE DAI DOMICILIARI E VIENE ARRESTATO DAI CC.

[ continua ]

MODICA - RIPARTONO LE RIPRESE TELEVISIVE DELLE SEDUTE CONSILIARI: LO ANNUNCIA MARCELLO MEDICA ( M5S ).

[ continua ]

RAGUSA - " FRATELLI D'ITALIA " DENUNCIA LE FILE INTERMINABILI PRESSO L'UFFICIO TRIBUTI

[ continua ]
[]
Jose_Ignacio_Ceniceros_Gonzalez, presidente SEDEC
Ue, Commissione SEDEC per la prima volta in Italia
Domani e martedì a Palermo la Commissione ricerca e cultura del Comitato europeo delle Regioni
Allo Steri oltre 100 rappresentanti europei tra presidenti di Regione e sindaci
Organizzatore della d...
[ continua ]
[]
Visita degli alunni del Liceo Artistico di Modica dell’Indirizzo Architettura e Ambiente alla mostra “Azioni sulla costa Sud di Palermo” dell’arch. Roberto Collovà, Loggiato di S. Giovanni a Ragusa
Gli alunni del Liceo Artistico, IIS Galileo Camp...
[ continua ]
[]

Differenziata Ragusa, Rivillito (CasSìndaco): “Continuano gli episodi di inciviltà, diamo il buon esempio”

“Nonostante si sia raggiunto il dato del 74% di raccolta differenziata, piazzando Ragusa tra le città più virtuose d’Italia, sono ancora pare...
[ continua ]
[]
Partirà dal primo aprile 2019 il nuovo sistema di raccolta differenziata che, rispetto a quello in vigore, presenterà alcune novità. “ Metteremo in campo tutti gli strumenti necessari per eseguire una corretta differenziazione e un corretto confer...
[ continua ]
[]
L'Assessorato allo sviluppo economico promuove un incontro con le aziende
agricole e zootecniche per parlare del servizio di raccolta differenziata

Fare il punto della situazione sulle procedure che devono essere seguite da parte della aziende agric...
[ continua ]
[]
Lo sfruttamento dei lavoratori nelle campagne del Ragusano
Presentato il report sull’esperienza di “Progetto Presidio”
Il vescovo Cuttitta: "Lo ammetto, ho pianto e non me ne vergogno"

“Quando ho visto le condizioni in cui vivevano uomini, donne e ba...
[ continua ]
[]
DOMENICA AL PALAMINARDI DI RAGUSA IL PRIMO DANCE FESTIVAL IBLEO VALIDO COME TERZA TAPPA DEL RANKING PROMOSSO DA CSEN DANZA SICILIA. CI SARANNO BALLERINI ANCHE DALLA CALABRIA

Sarà di nuovo la città di Ragusa a fare da cornice al ranking regionale Cs...
[ continua ]
[]
Con D.D.G. n. 94 del 8 febbraio 2017, Dipartimento Regionale dell’Energia, nell’ambito del Programma Operativo FESR SICILIA 2014/2020 Azione 4.1.3, è stato ammesso il progetto del comune di Giarratana “Lavori di efficientamento energetico dell’i...
[ continua ]
[]

Palazzo San Domenico – Modica, lì 15 febbraio 2019

Chiusura di tutte le scuole del territorio comunale dal 4 al 5 marzo. Il Sindaco con ordinanza dispone la disinfestazione dei plessi scolastici per fini di salute pubblica

Chiusura delle scuole del...
[ continua ]
[]
Oggi e domani, gli allievi del" Liceo Fermi" di Ragusa sono impegnati in una serie di lezioni che si svolgono nel contesto dell'assemblea studentesca. Sono state organizzate una serie di conferenze e lezioni su temi legati all'attualità e alla vi...
[ continua ]
[]
on. Marialucia Lorefice

SICILIA, LOREFICE (M5S): “IL MIUR STANZIA OLTRE 10 MILIONI E MEZZO PER ADEGUAMENTO ANTINCENDIO SCUOLE”

“Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha dato il via libera al decreto con il quale vengono stanziati oltre 10,5 mi...
[ continua ]
[]
L’adeguamento della rete ospedaliera interessa anche Pte di Chiaramonte

Assenza: “Vigileremo: o revoca provvedimento o soluzione valida e efficiente”

“Sono sempre aperto e pronto ad accogliere istanze e richieste che possano giovare alla rete sanita...
[ continua ]
[]
I CENTRI COMMERCIALI E CROCE ROSSA ITALIANA INSIEME PER UNA GRANDE CAMPAGNA DI SOLIDARIETA’ NAZIONALE.
ANCHE AL CENTRO COMMERCIALE IBLEO DI RAGUSA

Nelle domeniche del 17 e 24 febbraio in oltre 300 centri commerciali, in tutta Italia, si terrà una r...
[ continua ]
[]
Giuseppe Lo Destro
Giorgio Massari si rassegni: GIORGIO MIRABELLA ha pieno diritto di stare in consiglio comunale

Ci sorprende assai il comunicato del coordinatore di Ragusa Prossima, Giorgio Massari, che non condivide la scelta operata, secondo regolamento, dal capo...
[ continua ]
MENSILE FONDATO A RAGUSA NEL 1966 E RIPRESO A MODICA NEL 1976




[]
I PERSONAGGI PIRANDELLIANI FANNO VISITA AL LORO CREATORE PER RIVENDICARE UNA QUALCHE LIBERTÀ DAL LORO DESTINO LETTERARIO. VENERDÌ 22 FEBBRAIO, ALLE ORE 21.00, AL TEATRO GARIBALDI DI MODICA, LO SPETTACOLO “LUNA PAZZA”, DIRETTO DA GAETANO ARONICA E ...
[ continua ]
[]
Ferlito e Tornambene raccontano la storia di Bandiera
LA RASSEGNA “I COLORI DELLA FANTASIA” PROMOSSA DAL CENTRO TEATRO STUDI DI RAGUSA FA REGISTRARE I PRIMI SUCCESSI CON “LE AVVENTURE DI BANDIERA” RACCONTATE DA SPIGA E SPAGO AI PICCOLI STUDENTI DI ETA’ COMPRESA TRA I CINQUE E GLI UNDICI ANNI

Spiga, Sp...
[ continua ]
[]
Con Paride Benassai nei panni di uno chef
il racconto sul cibo è da leccarsi i baffi
L'attore palermitano porta a Chiaramonte Gulfi il suo “Sale e pepe”
un viaggio comico nelle viscere della sua città per raccontarne
l'identità popolare mediterrane...
[ continua ]
[]

L' Ente Liceo Convitto è lieto di invitarvi al terzo incontro di "Percorsi "che si terrà giorno 22 Febbraio 2019 alle ore 18.00 dal titolo "Cristianesimo e verità.Certezze e inevidenza della fede".a cura del Prof. Michelangelo Lorefice , docent...
[ continua ]
[]
da sx la ds Vittoria Lombardo e l'autrice Maria Badalamenti
”Quando vado a Cinisi io guardo i mafiosi che girano con Lamborghini e Ferrari. Loro abbassano lo sguardo. Io no"...
Così conclude la presentazione del suo libro "Sono nata Badalamenti "Maria Badalamenti nella sala "E . Giudice " a Vittoria, dopo ...
[ continua ]
[]


“ Laboratorio di cinema” è l’ultimo degli eventi organizzati dall’associazione Liber@rte di Comiso che, già dalla sua fondazione, ha incassato grandi consensi e una costante e nutrita partecipazione. L'Associazione Culturale si è sempre prefissata...
[ continua ]
[]
LA PENNA GENIALE E DIVERTENTISSIMA DI GEORGES FEYDEAU SUL PALCO DEL TEATRO “M. PERRACCHIO” DI RAGUSA. SABATO 16 E DOMENICA 17 FEBBRAIO UN’ESILARANTE COMPAGNIA GODOT IN SCENA CON “IL MATRIMONIO DI BARILLON”.

RAGUSA – Ritmo assicurato e tante risate ...
[ continua ]
[]
Modica. Museo Civico Belgiorno si arricchisce di collezioni storiche

Un progetto ambizioso ma anche il più ragionevole obiettivo da raggiungere per valorizzare
a dovere il patrimonio di considerevole valore di cui dispone la città di Modica.
Con ques...
[ continua ]
[]
Al via a Udine la XVI Edizione del Premio Internazionale di Poesia e Prosa ”Giulietta e Romeo Savorgnan ovvero Luigi e Lucina”, elaborati entro il 15 Maggio 2019

Al via a Udine il 14 Febbraio, Festa degli innamorati, la Sedicesima Edizione del Prem...
[ continua ]
[]
Una delle performance di Bruno Stanzione
TUTTO PRONTO PER LO STORYTELLING SU FREDDIE MERCURY IN PROGRAMMA
SABATO 16 FEBBRAIO ALL’EX CINEMA BELLINI DI GIARRATANA. CON STANZIONE UN APPUNTAMENTO DA NON PERDERE PER GLI APPASSIONATI E NON SOLO

Dopo aver trascorso gran parte dell'adolescenza in ...
[ continua ]

p

20-09-2017 11:12 - Attualità
[]
p
[ continua ]

DELLE COSE DI SICILIA

Utenti Online
6

Visitatore Numero
1198477

totale visite
2290239


close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio