06 Ottobre 2022
Categorie
percorso: Home > Categorie > Attualità

RAGUSA - " PIANIFICIO ", IL NUOVO CD DI PEPPE AREZZO, SARA´ PRESENTATO ALLA SCUOLA DELLO SPORT.

Alla Scuola dello Sport la presentazione di "Pianificio"
NEL NUOVO CD DEL MAESTRO PEPPE AREZZO VINCE L´AMORE
Si , a volte capita che un auditorium strapieno si emozioni fin dalle prime battute in uno spettacolo di parole e musica in cui il sipario apre con.. "....cercando il vento, inseguendo questa promessa del vento in faccia e pensieri puliti che voglio e aspetto sempre. All´improvviso ho preso a correre e a ridere senza più dubbi, insicurezze, gonfio solo di speranze. La cosa ha cominciato presto a farsi più semplice, l´aria fresca..il tempo si è fatto leggero. All´improvviso ho preso a correre senza toccare terra". E una parte dell´ l´incipit di "Pianificio", 14 composizioni solo per pianoforte che il maestro Peppe Arezzo ha riunito in un cd presentato ieri all´auditorium della scuola dello Sport. Un incipit recitato e scritto dal fratello Michele che ha interpretato i pensieri del maestro durante questo " travaglio" durato un mese prima della composizione dei bellissimi brani che compongono questo cd, fatto di emozioni, di amore, di parole. Sono le parole, infatti, quelle che come d´incanto anticipano ogni brano e fanno immergere il fruitore nell´atmosfera del suono in cui colori, sensazioni, visioni si traducono in musica, fluida, leggera ora incessante, ora aerea che fa fatica a "Toccare terra" perché scorre tra i tasti, anzi saltella. Il maestro Peppe Arezzo pare ami suonare sulla parte sinistra della sua tastiera, è lì che trova l´ispirazione, la sua dimora. L´altra parte quella in cui i tasti si fanno acuti, e a volta striduli, gli appartiene poco se non per una toccata e fuga, per scuotere un´emozione , quando capita alla sua maniera. Anche il suo sgabello non sta proprio al centro del pianoforte ma tre quarti a sinistra. Il suo estro è anche lì. Nelle sue spalle arricciate a guscio per contenere il piacere del suono, nel suo dimenarsi sullo sgabello se la foga di suonare è incontenibile, nel suo ridere e guardare fisso la sua bimba mentre le dedica una canzone che la stessa gli ha ispirato guardandolo negli occhi e sussurrando parole tra un anelito di fiato e un bacio. Ed è tutta la sua famiglia che, come ha sottolineato il maestro, gli da la forza ed ispirazione. La sua famiglia di artisti dal fratello Michele, alla moglie Emanuela Curcio ai figli tra cui Nico che ha registrato il cd, "ha premuto il rec"- dice il maestro con orgoglio- e da altri di contorno speciali ed essenziali non solo per la registrazione ma anche per la grafica del cd o semplicemente per stare seduti, anzi accovacciati a terra davanti a lui per dare il primo giudizio su una composizione che sta per nascere. La famiglia c´è come nel più bello dei romanzi veristi e questa nuova avventura musicale del maestro Peppe Arezzo ne porta tutte le impronte, i retaggi e l´amore che la animano!
Un secondo spettacolo, vista la gente rimasta fuori dall´auditorium ieri sera, sarà eseguito mercoledì 9 dicembre sempre alle 20,30 alla Scuola dello Sport.
Giovannella Galliano




Notizie Flash
COMISO - AL CONSIGLIO COMUNALE MARIA NUNZIATA LA TERRA SUBENTRA A BIAGIO CARUSO
SCICLI - IL COMUNE PATROCINA FILM CON STEFANIA SANDRELLI
RAGUSA - ELEZIONI 2022: IL COMMENTO DEL SEGRETARIO DEL PD, CALABRESE.
RAGUSA - ASSEMBLEA PROVINCIALE DI SINISTRA ITALIANA
RAGUSA - L'ANALISI DEL VOTO DI " RAGUSA PROSSIMA "
RAGUSA - 4 DENUNCIATI DA PARTE DEI CARABINIERI
DONNAFUGATA - AL VIA IL RESTAURO DEL PARCO DEL CASTELLO
06-10-2022 12:13 - Attualità
[]
Carceri: Sit-in Antigone Sicilia, basta morti in carcere, istituzioni intervengano

Palermo, 05 ottobre 2022 – Basta morti in carcere, le istituzioni intervengano per fermare questo fenomeno drammatico che dal 2000 ad oggi conta a livello nazionale 1240 morti per suicidio e 3500 morti per altre cause. È questo il grido che arriva dal sit-in organizzato da Antigone Sicilia tenutosi ieri, martedì 4 ottobre, davanti il Tribunale di Palermo.

“È inaccettabile – spiega Pino Apprendi dell’Osservatorio ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 20:05 - Attualità
[]
Sono gia 2 anni da quel 2020 che siamo al 100% di membri attivi. Salvo Bracchitta creatore e fondatore del gruppo social RISAN – Rete Italia Sicilia All News, ha scritto nel post sul suo gruppo. Lo stesso continua:" senza, probabilmente immaginare nel corso degli anni, la mia “creatura” avrebbe raggiunto traguardi e numeri da record.

Oggi, come ci racconta orgoglioso, conta ben 34660 iscritti . “Gli iscritti” – spiega Bracchitta – “sono per l’91% residenti nella nostra provincia.

Il restante 9%...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 17:44 - Attualità
[]

I Carabinieri commemorano il 40° anniversario della morte del Gen. Dalla Chiesa con un libro distribuito a tutte le scuole della provincia di Ragusa.

Consegna del libro dal titolo “Le stelle di Dora”, presso l’Istituto d’Istruzione Superiore – Liceo Scientifico “Galilei – Campailla” di Modica
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 17:25 - Economia
[]
" Il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ha appena confermato il via libera europeo al potenziamento della Stm di Catania. Un investimento complessivo di 730 milioni di euro in 5 anni, 700 posti di lavoro diretti e altre centinaia con l'indotto. La notizia è splendida, il Mise ha seguito con attenzione e massima discrezione tutti i passaggi così come la Lega a livello nazionale e in Sicilia. Voglio ringraziare Giancarlo Giorgetti che ha dichiarato tutta la sua felicità per...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
Categorie
04-10-2022 11:37 - Istruzione e Formazione
[]

Ripartire dalla centralità della persona, dal suo bisogno di trascendenza attraverso, in primo luogo, le relazioni significative, e in particolare la relazione alunno-docente. Questo il tema che nell’attuale congiunzione storica l’Ufficio per la cultura, la scuola e l’università, l’Ufficio per l’insegnamento della religione cattolica della Diocesi di Ragusa, con il patrocinio dell’Ufficio scolastico provinciale (A.T. Ragusa) e della Cattedra di Dialogo tra le culture, hanno avvertito come urg...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
04-10-2022 11:03 - Tecnologia
[]
Giuseppe Scibilia, direttore dell’UOC Ostetricia e Ginecologia dell’ASP di Ragusa, racconta la prima gravidanza da trapianto d’utero in Italia: “Un lavoro di squadra senza eguali. Grato di esserci”

Ragusa, 3 ottobre ‘22
Il dottor Giuseppe Scibilia, ginecologo e direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia dell’ASP di Ragusa, è stato un componente dell’equipe multidisciplinare che, nell’agosto 2020, ha effettuato il primo trapianto d’utero in Italia. L’intervento, realizz...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
02-10-2022 11:46 - Attualità
[]
Lunedì 10 ottobre parte il servizio di refezione scolastica nelle scuole. “In assoluto anticipo rispetto agli altri anni”. Dichiarazioni del sindaco di Comiso, Maria Rita Schembari.

“Quest’anno siamo in assoluto anticipo nell’erogazione del servizio di refezione scolastica nelle scuole di Comiso e Pedalino. L’obbiettivo per il futuro, è quello di cominciare in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico – spiega il primo cittadino di Comiso-. Le scuole che usufruiranno della refezione, sono...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
12

Visitatore Numero
2013849

totale visite
7927028

DELLE COSE DI SICILIA
05-10-2022 19:16 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
RICOTTA, UNA DELIZIA CHE ACCOMPAGNA LA STORIA DI UN’ ISOLA ED IL RICORDO DEI TEMPI PASSATI…

Cu va a mannara, mancia ricotta. (Questo proverbio siciliano ci ricorda che, per ottenere davvero dei risultati, bisogna faticare).

Il ricordo della prima mangiata di ricotta nel mese di ottobre…

Un centinaio di mucche al pascolo, dondolano la coda per scacciare gli insetti fastidiosi, in un campo erboso mentre il sole tramonta; uomini esperti si accingono ad iniziare la mungitura giornaliera. Il braccio t...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 19:29 - Cultura & Arte
[]
Il 7 Ottobre si festeggia la Madonna del Rosario, in un video l’omaggio del Poeta Rosario La Greca

Il 7 Ottobre di ogni anno si festeggia la Madonna del Rosario, si tratta di una delle più importanti ricorrenze della tradizione religiosa cattolica. Il Santuario principale della Beata Vergine del Rosario è la Basilica situata a Pompei, visitata da oltre 4 milioni di pellegrini l'anno, che giungono da ogni parte del mondo per rivolgere a Maria le proprie preghiere, chiedere una grazia, un migli...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
05-10-2022 17:57 - Cultura & Arte
[]
NON SOLO TEATRO. ARRIVA ANCHE LA STAGIONE MUSICALE AL TEATRO DONNAFUGATA DI RAGUSA IBLA, EMOZIONANTE NOVITÀ DELLA PROGRAMMAZIONE 2022-2023. QUATTRO INTENSI APPUNTAMENTI CON LA DIREZIONE ARTISTICA DEL MAESTRO SALVATORE MOLTISANTI. PARTE DEL RICAVATO DEI BIGLIETTI ANDRA' IN BENEFICENZA.

RAGUSA - Soffia aria di novità al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla. Il piccolo tesoro del barocco ibleo apre le porte ad una emozionante stagione musicale. L'elegante teatro ragusano non proporrà solo spettacoli...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
14-09-2022 17:35 - Eventi
[]
CAMPARI MOVIE CONTEST: ANCHE A COMISO GIOVANI TALENTI

I giovani sono una grande risorsa per ogni comune grande e piccolo d’Italia: spesso, purtroppo, li abbiamo visti costretti ad emigrare per potersi affermare professionalmente o solo per riscattarsi socialmente, trovare un lavoro, formarsi una famiglia, poterla mantenere. Molti ragazzi di Comiso infatti, finiti gli studi, li troviamo cittadini del mondo a contribuire, con la professionalità acquisita in Italia, allo sviluppo di Paesi, che no...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie