27 Gennaio 2022
Categorie
percorso: Home > Categorie > Sport

RAGUSA - QUATTRO IMPEGNI OGGI PER IL RAC


Giornata piena di soddisfazioni per i colori gialloneri del Rugby Audax Clan quella odierna, con ben quattro rappresentative impegnate nei rispettivi campionati di categoria.


Under 16 Padua vs RAC 7 a 19

under16 rac 2015



I primi a scendere in campo sono stati i ragazzi della Under 16 allenata da Silvio Garzia impegnati nel derby cittadino con i cugini del Padua.

Il RAC scende in campo con i favori del pronostico, in quanto capolista solitaria, mentre i padroni di casa del Padua erano obbligati a vincere per non abbandonare le ultima chance di passaggio alla fase élite.

Inizio di partita di chiara marca giallo nera con il RAC che pressava costantemente i padroni di casa nella loro metà campo , non riuscendo però a concretizzare l´enorme mole di gioco a causa dei troppi errori a livello di trasmissione dell´ ovale.

Sono anzi i bianchi del Padua a passare in vantaggio al 17° minuto portandosi sul 7 a 0.

Pronta reazione del RAC che aumenta il ritmo ed inizia a sviluppare con maggiore precisione il gioco al largo,

Al 22° minuto è Andrea Battaglia ( RAC) che finalizza in meta una bella azione dei propri trequarti, Caruso Fallisce la relativa trasformazione 7 - 5.

Al 29° Andrea Migliorisi varca la linea di meta e porta in vantaggio l´Audax, questa volta Andrea Caruso riesce a trasformare portando il parziale sul 7 a 12, punteggio finale del primo tempo.

Nel secondo tempo la lettura tecnica della partita non cambia, il RAC continua a sviluppare il gioco al largo , mentre il Padua risponde con una buona organizzazione di gioco attorno al proprio pack, le due squadre si annullano, anche se il tasso tecnico del RAC appare sicuramente maggiore dando l´impressione che da un momento all´altro il risultato protesse cambiare.

Al 15° minuto altra bella e veloce azione dei trequarti del RAC che riescono a bucare l´attenta difesa del Padua e segnare la terza ed ultima meta dell´incontro con Marco Buonisi, il piede di Caruso non sbaglia la relativa trasformazione , permettendo ai suoi di allungare sul 7 a 19.

Di qua alla fine il risultato non cambierà piu, il RAC cerca con insistenza la meta del bonus , ma i propri sforzi vengono vanificati dalla giornata di scarsa vena di molti suoi giocatori, il Padua con orgoglio, cerca di riaprire la gara ma la difesa dei nero gialli riesce ad arginare con efficacia gli attacchi dei padroni di casa.

Con questa vittoria il RAC si conferma in vetta al campionato con 44 punti, seguito a 40 dal San Gregorio, Fiamma Cibali e Padua 29, Briganti Librino20, Amatori CT 9 Nissa 0.


Under 18 Padua vs RAC 13 a 17

andrea gulino audax



A seguire l´altro derby tra RAC e Padua, valevole per il campionato federale Under 18.

La posta in palio è davvero importante con le due squadre che si contendono quel secondo posto in classifica utile per il passaggio alla fase elite, con il RAC che in classifica precede di 4 punti il Padua.

Partenza sprint del RAC che con una bella e veloce azione dei propri trequarti viola la linea di meta già al 4° minuto con Gianni Zago, meta trasformata da Nicolò Accardi ( 0 - 7).

Il Padua però reagisce sfruttando due calci di punizione centrali all´8° ed al 15° minuto ( 6 - 7).

La partita appare agonisticamente combattuta anche se le due squadre, cosi come quelle under 16, si affrontano sempre in modo corretto.

Al 32° minuto l´episodio che poteva influire sull´incontro, Giorgio Sapdaro del RAC inciampa su un avversario, facendolo cadere, l´arbitro Cappello vede invece un comportamento ostruzionistico e volontario e sventola il cartellino rosso, tra l´incredulità generale anche degli avversari.

Sul calcio di punizione successivo , il Padua passa in vantaggio con la propria mischia .( 13 - 7).

IL RAC nonostante l´inferiorità numerica non si disunisce e difende con efficacia .

Il primo parziale termina cosi con il risultato di 13 a 7 per i padroni di casa.

Nel secondo tempo il RAC tenta di recuperare l´incontro, cercando di sfruttare la maggiore velocità dei propri trequarti e sviluppando il gioco al largo.

Al 15° minuto Nicolò Accardi accorcia le distanze dalla piazzola ( 13 - 10).

Il Padua comunque appare squadra di spessore e riesce a difendersi con efficacia.

Nei minuti finali il RAC rimane in 12 uomini a causa di due cartellini gialli sventolati dal mediocre arbitro Cappello, insufficiente a nostro modo di vedere la sua prestazione.

Qualsiasi altra squadra a questo punto avrebbe accusato il colpo, ma il RAC è squadra orgogliosa e di carattere e nonostante l´inferiorità numerica e lo scoccare dei minuti si lancia caparbiamente avanti alla ricerca della meta del sorpasso.

E´ proprio allo scadere del tempo vede premiati i propri sforzi con la bellissima meta di Carlo Criscione , che sicuramente merita di essere raccontata.

Azione insistita dei gialloneri che tentano di superare la linea di meta avversaria, palla al mediano di mischia Andrea Gulino, oggi il migliore in campo, che con intelligenza attira il proprio diretto avversario, allarga la difesa di casa fintando un passaggio largo e lanciando invece radente il mediano di apertura Carlo Criscione che prende in controtempo la difesa del Padua e posa l´ovale al centro dei pali, facile la successiva trasformazione dello stesso Criscione e sorpasso ( 13 - 17).

Il risultato non cambia fino alla fine dell´incontro, al fischio finale giusta l´esultanza degli audaci, per la consapevolezza di un risultato davvero importante, tanto più in quanto ottenuto in condizioni davvero difficili (inferiorità numerica).

Un plauso va anche ai nostri avversari, sia a livello di Under 16 che di Under 18, i ragazzi hanno mostrato una grande maturità rendendosi protagonisti di due partite combattute, agonisticamente tirate , dai contenuti tattici e tecnici di livello, ma sempre corrette.

Questa la classifica aggiornata del campionato Under 18, quanto mancano solo due giornate alla fine della prima fase: Amatori Catania 45, Rugby Audax Clan Ragusa 35, Ragusa Padua 28, Fiamma Cibali Catania 23, CUS Catania II 21, Briganti Librino 19, Nissa Rugby -04.


Under 14 RAC vs Briganti di librino 52 a 10

Bella prestazione della rappresentativa Under 14 del RAC che continua a vincere e convincere, avversari odierni i Briganti Librino, squadra simpatica che ha come obiettivo principale l´integrazione e socializzazione mediante il gioco del rugby .

Il RAC è apparso da subito più avanti a livello tecnico, con una discreta organizzazione di gioco e delle ottime individualità.

Gli etnei pur perdendo hanno messo in evidenza dei buoni margini potenziali di miglioramento che di sicuro daranno buoni risultati in un futuro non tanto lontano.

Alla fine il RAC si è imposto per 52 a 10, un risultato che però appare troppo severo nei confronti de I Briganti.


Serie C - Seconda fase - semifinali. RAC vs Briganti di Librino 28 a 13

Ultimi a scendere in campo, la squadra seniores impegnata nelle semifinali della seconda fase del campionato di serie C, contro I Briganti Librino.

Si trattava di una partita importante in chiave permanenza in Serie C1, specie alla luce della formula del campionato.

IL RAC è apparso contratto, non riuscendo a sviluppare gioco e subendo la costante pressione de I Briganti Librino, squadra determinata e ben messa in campo.

Al 2° minuto I Briganti passano in vantaggio con il proprio pack che oltrepassa la linea di meta posando l´ovale ( 0 - 7).

La squadra ragusana non riesce a reagire , si rende protagonista di una prestazione opaca , costellata da tanti errori specie a livello di circolazione dell´ovale e gioco sullo spazio.

Al 18° minuto i Briganti allungano ancora grazie ad un piazzato ( 0 - 10).

Gli etnei appaiono determinati ed intenzionati a portare a casa un risultato di prestigio.

Al 25° minuto l´estremo Bellina viene mandato dieci minuti dietro i pali dal bravo arbitro Muscuso, lasciando cosi i suoi in inferiorità numerica per 10 minuti.

Gli ospiti però non riescono ad approfittare della superiorità numerica ed abbassano il baricentro permettendo ai padroni di casa di stabilizzarsi nella meta campo ospite.

Al 41 ° minuto è l´estremo Salvatore Bellina , da poco rientrato a segnare la prima meta , dalla piazzola seppur in posizione decentrata Colin Sheridan centra i pali, e le squadre vanno cosi al riposo sul parziale di 7 a 10.

Nel secondo tempo i Briganti partono con veemenza , ed al 2° minuto allungano nuovamente grazie ad un calcio di punizione ( 7 - 13).

Il piazzato sortisce però l´effetto di svegliare i padroni di casa, Colin Sheridan inizia a smistare una miriade di palloni per i propri trequarti che fanno della velocità e dell´imprevedibilità la loro arma migliore.

All´8° minuto il RAC si porta avanti nel punteggio grazie ad una bellissima meta di Giuseppe Caruso, Touche vinta dai padroni di casa a livello della linea dei 10 metri , Colin Sheridan finta l´apertura verso i propri trequarti ma cambia repentinamente lato lanciando l´ala Caruso che a velocità infila la difesa ospite e deposita l´ovale in tuffo sotto i pali, da posizione centrale l´apertura Irlandese non può sbagliare e si va sul 14 a13.

Al 15° l´arbitro punisce una serie di falli ripetuti dei padroni di casa con un giallo, a farne le spese è l´ala Caruso che cosi lascia nuovamente in inferiorità numerica i suoi.

I Briganti però appaiono stanchi e non riescono a muovere il tabellino. Al 25° minuto del secondo tempo terza meta del RAC ad opera di Colin Sheridan, l´apertura del RAC provvede alla relativa trasformazione portando i padroni di casa a distanza di sicurezza( 21 - 13).

Gli ultimi minuti vedono i Ragusani cercare con caparbietà la quarta meta, quella del bonus, che arriva al 31 ° minuto, l´ala Caruso con una serie di cambi di direzione ed accelerazioni riesce nuovamente a varcare la linea di meta partendo da centro campo, Colin trasforma e fissa il punteggio sul 28 a 13.

Al fischio finale soddisfazione in casa ragusana anche alla luce del risultato di Messina che ha visto il Clan Messina vincere di misura, 13 a 10 sulle Aquile del Tirreno, per cui alla luce del regolamento, la partita di finale tra Rugby Audax Clan e Clan Messina verrà giocata a Ragusa, in quanto gli iblei hanno vinto con un margine più netto rispetto ai messinesi.

Risultati semifinale seconda fase:
Rugby Audax Ragusa - Briganti Librino Catania 28 - 13
Clan Messina - Aquile del Tirreno 13 - 10.



Nella Foto in allegato Andrea Gulino mediano di mischia del RAC under18 e della formazione senior di serie C1

studies coordinated by federal techncians




ISCRIZIONI APERTE PER CORSI CON ISTRUTTORI FEDERALI
Notizie Flash
VITTORIA - MENSA PER ALUNNI SCUOLA DELL'INFANZIA E PRIMARIA
RAGUSA - CONTROLLO DEL TERRITORIO DI RAGUSA E COMISO DA PARTE DELLA POLIZIA
RAGUSA - IN PAGAMENTO DAL 26 GENNAIO LE PENSIONI DI FEBBRAIO
RAGUSA - DAL 15 FEBBRAIO OBBLIGO VACCINALE PER ACCESSO AGLI UFFICI COMUNALI
MODICA - ALLARME GELO
RAGUSA - IL COMUNE ATTIVA IL PORTALE j- CITY. GOV
MODICA - INTERROGAZIONE DI CASTELLO E SPADARO ( PD) SULLE EDICOLE CIMITERIALI
RAGUSA - ALL' "ECCE HOMO " MANCA L'ASCENSORE: LA DENUNCIA DI " AREA IBLEA "-
RAGUSA - TRASFERITO AL CENTRO ASI L'HUB PEDIATRICO
RAGUSA - SPOSTATI AL 10 FEBBRAIO I TERMINI PER IL SERVIZIO CIVILE
PALERMO - IL 29 GENNAIO MANIFESTAZIONI DI CASA POUND CONTRO IL GOVERNO DRAGHI
[]
26-01-2022 10:23 - Attualità
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-01-2022 10:54 - Attualità
[]
LA CONSULTA PROVINCIALE DEGLI STUDENTI INCONTRA IN VIDEOCONFERENZA I VERTICI ASP E IL SINDACO DI RAGUSA PER FARE IL PUNTO SULLE CORSIE PREFERENZIALI DA ATTUARE NEGLI HUB AI FINI DELLA VACCINAZIONE DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE SUPERIORI

Incontro ieri pomeriggio tra la Consulta provinciale degli studenti, unitamente alla Consulta giovanile di Pozzallo e a una delegazione della Consulta giovanile di Ragusa, con i dirigenti dell’Asp di Ragusa, Carmelo Lauretta e Giuseppe Patriarca. Erano presenti anc...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-01-2022 10:27 - Attualità
[]
RIAPRE IL BAR DEL CORSO, RAGUSA IN MOVIMENTO: “UN BUON SEGNALE

MA PURTROPPO UNA RONDINE NON FA PRIMAVERA E CONTINUA ANCORA

LA DESERTIFICAZIONE COMMERCIALE IN MOLTE PARTI DEL CENTRO STORICO”

Un segnale di speranza. E’ quello che arriva dalla riapertura dello storico Bar del Corso di corso Italia a Ragusa. Dopo 43 anni di attività, aveva chiuso i battenti nelle settimane scorse. Ora, la riapertura a cura di un addetto ai lavori, Salvatore Ragusa, che ha deciso di investire, dopo esperienze anche a...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-01-2022 12:50 - Politica
[]
Acqua inquinata a Marina di Ragusa, Calabrese (PD) replica all’assessore Giuffrida

“E’ incredibile notare con quale tranquillità membri dell’amministrazione comunale di Ragusa si siano specializzati nell’arte del minimizzare qualsiasi problema, riducendolo a fatto transitorio, mentre ogni mancanza amministrativa viene giustificata con il tentativo di far passare ogni azione ordinaria dell’amministrazione come straordinaria. L’assessore Giuffrida, tra tutti, è un vero fuoriclasse in questa disc...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-01-2022 10:20 - Politica
[]
IL TRATTO DELLA SS 115 CHE ATTRAVERSA VITTORIA RESTITUITA DAL COMUNE ALL’ANAS, IL CONSIGLIERE SCUDERI: “E’ UN BENE O UN MALE? NON POSSIAMO DISCUTERNE PERCHE’ NESSUNO LO COMUNICA AL CIVICO CONSESSO”

“Il sindaco, con cui è diventato pressoché impossibile interloquire, visto che non si è ancora presentato neppure una volta in Consiglio comunale, ci ha fatto sapere, utilizzando i canali social non istituzionali ma quelli personali, anomalia più volte rilevata, che il tratto della Ss 115 che attrav...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2022 18:30 - Attualità
[]
Per il comitato Ragusa al Centro i ritardi nella riapertura del Museo Archeologico assumono aspetti assai delicati e imbarazzanti
Per una scala di sicurezza esterna che il Comune ritarda a fornire e installare, il Museo Archeologico di Ragusa continua a restare chiuso.

Evidentemente, all’Ufficio Tecnico non tutti sono efficienti come vorrebbe far apparire il Sindaco Cassì.

Della questione si interessa il comitato Ragusa al Centro che riceve continue richieste di chiarimenti sul perché dell’insan...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2022 18:18 - Attualità
[]
Sequestro stabilimento balneare Sabir e buonsenso

17 gennaio 2022, l’intervento della capitaneria di porto di Pozzallo ha messo sotto sequestro penale lo chalet Sabir sulla riviera di ponente di Donnalucata: un atto giudiziario dovuto e non solo…
Il provvedimento, motivato dalla presenza sulla spiaggia della struttura oltre i termini della concessione (30 settembre ‘021) rappresenta per i cittadini a cui sta a cuore la tutela dei beni della collettività un atto che va oltre il semplice interven...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-01-2022 11:50 - Economia
[]
UIL-UILTEC: “Vertenza Pfizer Catania, lavoratori in sciopero il 4 marzo. E il 3 febbraio l’azienda potrebbe sciogliere il mistero sul piano industriale”

“Non c’è un motivo perché Pfizer lasci Catania. Anzi, ci sarebbero tante ragioni perché raddoppi. Per questo, aspettando l’incontro con i sindacati di categoria annunciato dalla multinazionale per il 3 febbraio, Uil e Uiltec assicurano sin d’ora pieno sostegno allo sciopero che i rappresentanti sindacali Rsu di Uiltec Uil insieme con Filctem C...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[]
21-01-2022 12:47 - Attualità
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
Categorie
Utenti Online
13

Visitatore Numero
1854200

totale visite
6987667

ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Categorie
26-01-2022 09:51 - Attualità
[]
Come possiamo pretendere che un libero professionista possa rialzarsi?

Chi ha un'attività in questi due anni ha patito più di tutti la crisi causata dal covid poiché non ha potuto lavorare a pieno regime.

Adesso, malgrado sia ancora in atto il green pass, si sta cercando di ripartire, ma quei poveri commercianti o ristoratori non possono essere lasciati in pace.

Mi riferisco in particolare agli aumenti dell'energia elettrica. Mi ha colpito leggere un post di una nota ristoratrice modicana (non...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-01-2022 11:01 - Cultura & Arte
[]
Il Collettivo Con-Tatto torna in scena per la giornata della memoria con lo spettacolo Numero ventiquattro. Sabato 29 gennaio alle ore 19 presso Palazzo Fidone in via Senatore Caruso 1 a Comiso il gruppo di attori vittoriesi metterà in scena un momento teatrale per sottolineare l'importanza del ricordo. Da in'idea di Cinzia Aronica e Francesco Savarino, con Federica Antoci e Carmelita Lombardo. "Perché i nostri nipoti siano sempre quella farfalla gialla che vola sopra i fili spinati "
Liliana ...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-01-2022 17:48 - Cultura & Arte
[]
“NATI IN BIANCO E NERO”, IL RICERCATO OMAGGIO ALLA COMICITA’ D’ALTRI TEMPI. CON EMANUELE PUGLIA E COSIMO COLTRARO AL TEATRO GARIBALDI DI MODICA IL 29 E 30 GENNAIO

MODICA (RG) - Il mese di gennaio si chiude con una commedia-varietà al Teatro Garibaldi di Modica. Con un doppio appuntamento sabato 29 alle ore 21 e domenica 30 gennaio alle ore 18.30 il duo comico composto da Cosimo Coltraro ed Emanuele Puglia porta in scena “Nati in bianco e nero”, uno spettacolo d'altri tempi che rievoca sketch e...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-01-2022 17:35 - Cultura & Arte
[]
“L'arte rinnova i popoli e ne rivela la vita. Vano delle scene il diletto ove non miri a preparar l'avvenire”.
STAGIONE TEATRALE 2022 - Bellezza, cibo per l'anima

Sarà l'“Ennio Morricone Tribute”, grande omaggio all'indimenticato genio del’900 musicale italiano, ad inaugurare, sabato 12 febbraio 2022 alle ore 21,00, la stagione del Teatro Placido Mandanici, che si comporrà di dieci eventi di valore e che comprende tutte le arti: dalla lirica al balletto, dalla prosa alla classica, dalle colonne...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
24-01-2022 13:11 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
Le Teste di Moro In Sicilia tra storia e leggenda

"O Bedda Signurina ch’hai di latti la camissa – Si Bianca e russa comu la cirasa – Quannu t’affacci fai
la vucca a risa – Biato cui ti dà lu rpimu vasu! – Ntra la porta tua lu sangu è sparsu – E nun me
porta se sugnu saracinu niuru e si muoru uccisu… - e s’iddu muoru e vaju mparadisu- Si nun ce
truovo a ttia – mancu ce trasu."

In una gita al Castello di Donnafugata con i miei compagni di associazione cattolica denominata
“Aspiranti” capeggiata dal s...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-01-2022 12:02 - Cultura & Arte
[]
Giorno 28 Gennaio 2022 alle 18.30 presso l'Ente Liceo Convitto per il secondo incontro di "Voci di Donne" Il viaggio interiore di Marinella Tumino .Conduce Teresa Floridia.
Ingresso gratuito.

La segreteria.
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-01-2022 12:31 - Attualità
[]
L’accoglienza di Mustafà in Italia

La formazione di un essere umano è una cosa bellissima, come ben sappiamo uno dei tanti spermatozoi si inserisce nell’utero materno viene fecondato e pian piano si crea un essere umano.

La vita è sempre bellissima da vivere, ma delle volte purtroppo si nasce con delle “mancanze” che ti precludono di viverla al meglio. Se poi nasci in Siria ove da anni vi è in atto una guerra civile assurda, vivere con delle disabilità è ancora più complicato.

È il caso di Musta...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-01-2022 11:34 - Cultura & Arte
[]
DUE FINE SETTIMANA DI GRANDE TEATRO TARGATI COMPAGNIA G.O.D.O.T. CON LA MESSA IN SCENA DELL’OPERA DI ARIEL DORFMAN “DALL’ALTRA PARTE”. DAL 21 AL 23 E DAL 28 AL 30 GENNAIO ALLA MAISON GODOT DI RAGUSA CON UN VIAGGIO IN QUEI CONCETTI DI APPARTENENZA E SEPARAZIONE RESI SAPIENTEMENTE ATTUALI GRANDE DRAMMATURGO CONTEMPORANEO

RAGUSA – Prosegue la sedicesima edizione della rassegna teatrale Palchi Diversi a cura della Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa con due fine settimana all’insegna del gran teatro. A...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-01-2022 11:00 - Eventi
[]
Ragusa, 18 gennaio 2022

ALICE CANTA BATTIATO, GRANDE EVENTO IL 22 APRILE AL DUEMILA DI RAGUSA

PROMOSSO DA MARCELLO CANNIZZO AGENCY E FILIPPO ANGELICA EDITORE

Arriva anche a Ragusa un concerto speciale, un evento unico pensato solo per alcuni teatri. Un appuntamento che andrà a celebrare questo tour cominciato l’anno scorso e che ha consacrato Alice come l’unica grande interprete della musica e delle parole di Battiato. Alice riesce ad omaggiare l’artista siciliano con autenticità ed eleganza, si...
icona per inviare a un amico [icona per stampare] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

invia ad un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie