12 Agosto 2022
Categorie
percorso: Home > Categorie > Sport

RAGUSA - QUATTRO IMPEGNI OGGI PER IL RAC


Giornata piena di soddisfazioni per i colori gialloneri del Rugby Audax Clan quella odierna, con ben quattro rappresentative impegnate nei rispettivi campionati di categoria.


Under 16 Padua vs RAC 7 a 19

under16 rac 2015



I primi a scendere in campo sono stati i ragazzi della Under 16 allenata da Silvio Garzia impegnati nel derby cittadino con i cugini del Padua.

Il RAC scende in campo con i favori del pronostico, in quanto capolista solitaria, mentre i padroni di casa del Padua erano obbligati a vincere per non abbandonare le ultima chance di passaggio alla fase élite.

Inizio di partita di chiara marca giallo nera con il RAC che pressava costantemente i padroni di casa nella loro metà campo , non riuscendo però a concretizzare l´enorme mole di gioco a causa dei troppi errori a livello di trasmissione dell´ ovale.

Sono anzi i bianchi del Padua a passare in vantaggio al 17° minuto portandosi sul 7 a 0.

Pronta reazione del RAC che aumenta il ritmo ed inizia a sviluppare con maggiore precisione il gioco al largo,

Al 22° minuto è Andrea Battaglia ( RAC) che finalizza in meta una bella azione dei propri trequarti, Caruso Fallisce la relativa trasformazione 7 - 5.

Al 29° Andrea Migliorisi varca la linea di meta e porta in vantaggio l´Audax, questa volta Andrea Caruso riesce a trasformare portando il parziale sul 7 a 12, punteggio finale del primo tempo.

Nel secondo tempo la lettura tecnica della partita non cambia, il RAC continua a sviluppare il gioco al largo , mentre il Padua risponde con una buona organizzazione di gioco attorno al proprio pack, le due squadre si annullano, anche se il tasso tecnico del RAC appare sicuramente maggiore dando l´impressione che da un momento all´altro il risultato protesse cambiare.

Al 15° minuto altra bella e veloce azione dei trequarti del RAC che riescono a bucare l´attenta difesa del Padua e segnare la terza ed ultima meta dell´incontro con Marco Buonisi, il piede di Caruso non sbaglia la relativa trasformazione , permettendo ai suoi di allungare sul 7 a 19.

Di qua alla fine il risultato non cambierà piu, il RAC cerca con insistenza la meta del bonus , ma i propri sforzi vengono vanificati dalla giornata di scarsa vena di molti suoi giocatori, il Padua con orgoglio, cerca di riaprire la gara ma la difesa dei nero gialli riesce ad arginare con efficacia gli attacchi dei padroni di casa.

Con questa vittoria il RAC si conferma in vetta al campionato con 44 punti, seguito a 40 dal San Gregorio, Fiamma Cibali e Padua 29, Briganti Librino20, Amatori CT 9 Nissa 0.


Under 18 Padua vs RAC 13 a 17

andrea gulino audax



A seguire l´altro derby tra RAC e Padua, valevole per il campionato federale Under 18.

La posta in palio è davvero importante con le due squadre che si contendono quel secondo posto in classifica utile per il passaggio alla fase elite, con il RAC che in classifica precede di 4 punti il Padua.

Partenza sprint del RAC che con una bella e veloce azione dei propri trequarti viola la linea di meta già al 4° minuto con Gianni Zago, meta trasformata da Nicolò Accardi ( 0 - 7).

Il Padua però reagisce sfruttando due calci di punizione centrali all´8° ed al 15° minuto ( 6 - 7).

La partita appare agonisticamente combattuta anche se le due squadre, cosi come quelle under 16, si affrontano sempre in modo corretto.

Al 32° minuto l´episodio che poteva influire sull´incontro, Giorgio Sapdaro del RAC inciampa su un avversario, facendolo cadere, l´arbitro Cappello vede invece un comportamento ostruzionistico e volontario e sventola il cartellino rosso, tra l´incredulità generale anche degli avversari.

Sul calcio di punizione successivo , il Padua passa in vantaggio con la propria mischia .( 13 - 7).

IL RAC nonostante l´inferiorità numerica non si disunisce e difende con efficacia .

Il primo parziale termina cosi con il risultato di 13 a 7 per i padroni di casa.

Nel secondo tempo il RAC tenta di recuperare l´incontro, cercando di sfruttare la maggiore velocità dei propri trequarti e sviluppando il gioco al largo.

Al 15° minuto Nicolò Accardi accorcia le distanze dalla piazzola ( 13 - 10).

Il Padua comunque appare squadra di spessore e riesce a difendersi con efficacia.

Nei minuti finali il RAC rimane in 12 uomini a causa di due cartellini gialli sventolati dal mediocre arbitro Cappello, insufficiente a nostro modo di vedere la sua prestazione.

Qualsiasi altra squadra a questo punto avrebbe accusato il colpo, ma il RAC è squadra orgogliosa e di carattere e nonostante l´inferiorità numerica e lo scoccare dei minuti si lancia caparbiamente avanti alla ricerca della meta del sorpasso.

E´ proprio allo scadere del tempo vede premiati i propri sforzi con la bellissima meta di Carlo Criscione , che sicuramente merita di essere raccontata.

Azione insistita dei gialloneri che tentano di superare la linea di meta avversaria, palla al mediano di mischia Andrea Gulino, oggi il migliore in campo, che con intelligenza attira il proprio diretto avversario, allarga la difesa di casa fintando un passaggio largo e lanciando invece radente il mediano di apertura Carlo Criscione che prende in controtempo la difesa del Padua e posa l´ovale al centro dei pali, facile la successiva trasformazione dello stesso Criscione e sorpasso ( 13 - 17).

Il risultato non cambia fino alla fine dell´incontro, al fischio finale giusta l´esultanza degli audaci, per la consapevolezza di un risultato davvero importante, tanto più in quanto ottenuto in condizioni davvero difficili (inferiorità numerica).

Un plauso va anche ai nostri avversari, sia a livello di Under 16 che di Under 18, i ragazzi hanno mostrato una grande maturità rendendosi protagonisti di due partite combattute, agonisticamente tirate , dai contenuti tattici e tecnici di livello, ma sempre corrette.

Questa la classifica aggiornata del campionato Under 18, quanto mancano solo due giornate alla fine della prima fase: Amatori Catania 45, Rugby Audax Clan Ragusa 35, Ragusa Padua 28, Fiamma Cibali Catania 23, CUS Catania II 21, Briganti Librino 19, Nissa Rugby -04.


Under 14 RAC vs Briganti di librino 52 a 10

Bella prestazione della rappresentativa Under 14 del RAC che continua a vincere e convincere, avversari odierni i Briganti Librino, squadra simpatica che ha come obiettivo principale l´integrazione e socializzazione mediante il gioco del rugby .

Il RAC è apparso da subito più avanti a livello tecnico, con una discreta organizzazione di gioco e delle ottime individualità.

Gli etnei pur perdendo hanno messo in evidenza dei buoni margini potenziali di miglioramento che di sicuro daranno buoni risultati in un futuro non tanto lontano.

Alla fine il RAC si è imposto per 52 a 10, un risultato che però appare troppo severo nei confronti de I Briganti.


Serie C - Seconda fase - semifinali. RAC vs Briganti di Librino 28 a 13

Ultimi a scendere in campo, la squadra seniores impegnata nelle semifinali della seconda fase del campionato di serie C, contro I Briganti Librino.

Si trattava di una partita importante in chiave permanenza in Serie C1, specie alla luce della formula del campionato.

IL RAC è apparso contratto, non riuscendo a sviluppare gioco e subendo la costante pressione de I Briganti Librino, squadra determinata e ben messa in campo.

Al 2° minuto I Briganti passano in vantaggio con il proprio pack che oltrepassa la linea di meta posando l´ovale ( 0 - 7).

La squadra ragusana non riesce a reagire , si rende protagonista di una prestazione opaca , costellata da tanti errori specie a livello di circolazione dell´ovale e gioco sullo spazio.

Al 18° minuto i Briganti allungano ancora grazie ad un piazzato ( 0 - 10).

Gli etnei appaiono determinati ed intenzionati a portare a casa un risultato di prestigio.

Al 25° minuto l´estremo Bellina viene mandato dieci minuti dietro i pali dal bravo arbitro Muscuso, lasciando cosi i suoi in inferiorità numerica per 10 minuti.

Gli ospiti però non riescono ad approfittare della superiorità numerica ed abbassano il baricentro permettendo ai padroni di casa di stabilizzarsi nella meta campo ospite.

Al 41 ° minuto è l´estremo Salvatore Bellina , da poco rientrato a segnare la prima meta , dalla piazzola seppur in posizione decentrata Colin Sheridan centra i pali, e le squadre vanno cosi al riposo sul parziale di 7 a 10.

Nel secondo tempo i Briganti partono con veemenza , ed al 2° minuto allungano nuovamente grazie ad un calcio di punizione ( 7 - 13).

Il piazzato sortisce però l´effetto di svegliare i padroni di casa, Colin Sheridan inizia a smistare una miriade di palloni per i propri trequarti che fanno della velocità e dell´imprevedibilità la loro arma migliore.

All´8° minuto il RAC si porta avanti nel punteggio grazie ad una bellissima meta di Giuseppe Caruso, Touche vinta dai padroni di casa a livello della linea dei 10 metri , Colin Sheridan finta l´apertura verso i propri trequarti ma cambia repentinamente lato lanciando l´ala Caruso che a velocità infila la difesa ospite e deposita l´ovale in tuffo sotto i pali, da posizione centrale l´apertura Irlandese non può sbagliare e si va sul 14 a13.

Al 15° l´arbitro punisce una serie di falli ripetuti dei padroni di casa con un giallo, a farne le spese è l´ala Caruso che cosi lascia nuovamente in inferiorità numerica i suoi.

I Briganti però appaiono stanchi e non riescono a muovere il tabellino. Al 25° minuto del secondo tempo terza meta del RAC ad opera di Colin Sheridan, l´apertura del RAC provvede alla relativa trasformazione portando i padroni di casa a distanza di sicurezza( 21 - 13).

Gli ultimi minuti vedono i Ragusani cercare con caparbietà la quarta meta, quella del bonus, che arriva al 31 ° minuto, l´ala Caruso con una serie di cambi di direzione ed accelerazioni riesce nuovamente a varcare la linea di meta partendo da centro campo, Colin trasforma e fissa il punteggio sul 28 a 13.

Al fischio finale soddisfazione in casa ragusana anche alla luce del risultato di Messina che ha visto il Clan Messina vincere di misura, 13 a 10 sulle Aquile del Tirreno, per cui alla luce del regolamento, la partita di finale tra Rugby Audax Clan e Clan Messina verrà giocata a Ragusa, in quanto gli iblei hanno vinto con un margine più netto rispetto ai messinesi.

Risultati semifinale seconda fase:
Rugby Audax Ragusa - Briganti Librino Catania 28 - 13
Clan Messina - Aquile del Tirreno 13 - 10.



Nella Foto in allegato Andrea Gulino mediano di mischia del RAC under18 e della formazione senior di serie C1





Notizie Flash
ISPICA - VERTENZA DEL PERSONALE COMUNALE: COMUNICATO DELLA CGIL.
MODICA - CONTROLLO CICLOMOTORI E INQUINAMENTO ACUSTICO
RAGUSA - " RAGUSA AL CENTRO " E L'APERTURA DEL MUSEO ARCHEOLOGICO
RAGUSA - CONTROLLI INTERFORZE IN CENTRO STORICO
RAGUSA - IL SINDACO SUL MANCATO RICONOSCIMENTO DI " SPIGHE VERDI 2022 "
RAGUSA - PER LA CGIL INACCETTABILE IL CONTRATTO AIAS
NOTO - CANTINA MARILINA CONTRO I MEGA FOTOVOLTAICI
04-08-2022 17:18 - Economia
[]
Dipasquale (PD): “Grazie ad un emendamento, saranno erogate le pensioni integrative agli ex dipendenti ASI”

Grazie ad un emendamento sostenuto dal sottoscritto, dall’on.le Cafeo e dall’on.le Foti, saranno erogate le pensioni integrative ai lavoratori ex ASI.

Una questione che si è trascinata per tutte la legislatura, una evidente ingiustizia a carico di questi lavoratori, per la quale, spesso avevamo tentato di intervenire anche come partito.

Nelle more di una soluzione del caso, i lavoratori ex...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
04-08-2022 16:50 - Politica
[]

Circolo di Scicli di " Diventerà bellissima "

Scicli, 04/08/2022

Rifiuti Urbani: Marino vince col Cittadino

I rifiuti urbani sono un problema. Ma a Scicli la stiamo gestendo decentemente. Merito di Mario Marino e anche del singolo Cittadino.

La situazione rifiuti degenera sempre più: noi vediamo solo la cima della montagna, ma sotto sotto ci sarà l’indicibile. In Estate, poi, con l’aumento della raccolta, si deborda oltre i limiti e si va dritti verso il precipizio.

Pur con timore per la nostra i...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
03-08-2022 12:39 - Economia
[]
PERFORMANCE 2019, INDENNITA’ DI RISULTATO, RIPARTIZIONE

DEL FONDO 2021: LA FP CISL COMUNICA LE NOVITA’ PER IL PERSONALE DEL COMUNE DI ISPICA DOPO IL CONFRONTO CON IL SINDACO

Le Rsu della Fp-Cisl, sotto la supervisione della segreteria generale guidata da Daniele Passanisi, hanno incontrato il sindaco di Ispica, Innocenzo Leontini. Si è trattato di un confronto di notevole spessore anche alla luce delle rilevanti problematiche sollevate dal personale negli ultimi mesi. La segreteria generale era...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
02-08-2022 11:48 - Istruzione e Formazione
[]
A scuola di Ecologia fluviale

Monitoraggi e ricerche fortemente innovativi di Ecologia Fluviale svolti in collaborazione tra l’I.I.S. “G. Ferraris” di Ragusa, ed i biologi dell’RTP “Macrostigma siciliana” (Antonino Duchi e Monica Giampiccolo) nell’ambito del progetto “Implementazione dell’incubatoio per l’allevamento, la salvaguardia e la conservazione della Trota macrostigma (Salmo cettii)” promosso dal Dipartimento Pesca della Regione Sicilia, ente attuatore il Libero Consorzio Comunale di R...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
31-07-2022 18:03 - Attualità
[]

Mercoledì 3 agosto, alle ore 17.00, prenderà avvio la seconda edizione della manifestazione “Percorsi al crepuscolo” che prevede visite guidate a cura dell’Associazione delle Guide Turistiche della Provincia di Ragusa (AGT Ragusa) presso il Parco Archeologico di Cava Ispica e il Convento della Croce a Scicli.

L’iniziativa, patrocinata dal Parco Archeologico di Camarina – Cava Ispica mira a promuovere e far conoscere ai visitatori, previo un piccolo contributo, i siti archeologici e i monumenti...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
29-07-2022 18:00 - OBITUARY
[]
Si é spento il prof. Sebastiano Dibenedetto: era nato a Monterosso Almo 76 anni fa. Laureato in Lettere, il prof. Dibenedetto aveva partecipato, sin da giovane, alla vita politica della sua città e si era distinto per impegno e competenza: aveva ricoperto a Monterosso la carica di sindaco, militando nelle fila della Democrazia Cristiana. Trasferitosi a Ragusa, con l'avvento della " II Repubblica " aveva seguito le orme di Berlusconi e aveva raggiunto in " Forza Italia " posizioni di rilievo ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
29-07-2022 12:55 - Economia
[]
Non vi sarà alcun aumento della TARI per il 2022, anzi sarà operata una riduzione per le utenze domestiche del 26%, mediamente. A comunicarlo, l’assessore alle tasse e tributi, Manuela Pepi. “Grazie al decreto ministeriale n. 50/2022 del 15 luglio 2022, possiamo alleggerire i costi della TARI ai cittadini di Comiso”.

“ E’ veramente motivo di soddisfazione potere dare questa notizia alla città – commenta l’assessore Pepi – alla quale poche settimane fa, per motivi di trasparenza e correttezza ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
Utenti Online
8

Visitatore Numero
1982549

totale visite
7704840

07-08-2022 12:22 - Eventi
[]
DONNAFUGATA FILM FESTIVAL PER UNA SERA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI KAUCANA. GRANDE PARTECIPAZIONE TRA MASTERCLASS, FILM, DOCUMENTARI. SI RITORNA AL CASTELLO DI DONNAFUGATA PER LA CONCLUSIONE CON OSPITE PAOLA QUATTRINI.

Un numerosissimo pubblico ieri sera per il DonnaFugata Film Festival, eccezionalmente al parco archeologico di Kaucana, ospite del Kau Fest diretto da Maurizio Nicastro. Grande partecipazione per la masterclass con la costumista Daniela Ciancio alla presenza del direttore artistico...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
07-08-2022 12:08 - Eventi
[]
Sabato 6 agosto arriva la Promenade, una passeggiata musicale a Ragusa

Prosegue la prima edizione del Festival Internazionale della Chitarra “El Lanto de la Guitarra” di Ragusa.
Dopo le prime due serate all’interno dell’Atrio del Centro Commerciale Culturale il Festival Internazionale della Chitarra invade le strade della città di Ragusa, alla scoperta dei palazzi e dei cortili più affascinanti.

L’evento, con ingresso gratuito, partirà alle ore 18.00 dal Centro Commerciale Culturale, con il con...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
02-08-2022 12:44 - Eventi
[]
APPLAUSI E GRANDE SUCCESSO PER LA COMPAGNIA GODOT E “I GIGANTI DELLA MONTAGNA” DI PIRANDELLO, SPETTACOLO DELLA 12^ EDIZIONE DI PALCHI DIVERSI ESTATE 2022. SI TORNA IN SCENA NEL FINE SETTIMANA CON "L'AVARO".

RAGUSA – Lunghi applausi scroscianti per i fantastici attori della Compagnia teatrale G.o.D.o.T. e la loro rappresentazione de “I giganti della montagna” di Pirandello, spettacolo inserito nel cartellone di “Palchi Diversi Estate 2022”. Una intensa messinscena e una profonda interpretazion...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
02-08-2022 12:32 - Angolo dell´Arte
[]
(Sicilia – Ragusa) Pozzallo, 3 agosto – 3 settembre 2022

Frazioni di Infinito

Giuseppe Colombo, Giuseppe Costa, Giorgio Distefano, Marilina Marchica, Ettore Pinelli, Salvo Rivolo, Alessia Scarso, Federico Severino, Giuseppe Vassallo, Giovanni Viola, Vlady (Art)

a cura di Giovanni Scucces

Dal 3 agosto al 3 settembre 2022

vernissage mercoledì 3 agosto ore 19.30

SACCA gallery – Via Mazzini 56 – Pozzallo (Ragusa)

Che aspetto ha l’infinito? Difficile dirlo in maniera univoca. Tuttavia, prova a darne una ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
30-07-2022 12:52 - Angolo dell´Arte
[]
“Gli artisti incontrano la storia e la magia nel castello di Cefalà Diana”

16 agosto 2022

Inaugurazione

2ª Collettiva internazionale d’arte

Dopo cinque anni tornano al Castello di Cefalà Diana oltre 60 artisti provenienti da Malta, Ungheria, Russia, Danimarca, Germania, Bosnia Erzegovina ed Italia per la seconda collettiva internazionale d’arte denominata “Gli artisti incontrano la storia e la magia del Castello di Cefalà Diana” con la relativa inaugurazione prevista martedì 16 agosto alle ore 18...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
29-07-2022 11:22 - Eventi
[]

Le “Notti di BCsicilia”. Isola delle Femmine: visita guidata in notturna alla Casa Museo “Joe Di Maggio”

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà lunedì 1 agosto 2022 alle ore 22,00 a Isola delle Femmine la visita guidata in notturna alla Casa Museo “Joe Di Maggio”. L’appuntamento è in Via Cutino, 14. Ingresso gratuito. L’iniziativa è organizzato dalla Sede di Isola delle Femmine di BCsicilia e dall’Associazione Isola Pittsburg Forever. E’ necessaria la prenotazione. T...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
27-07-2022 15:59 - Rubrica DELLE COSE DI SICILIA Uomini e fatti senza tempo
[]
Sabbinìrica: una parola siciliana che ti faceva sentire odore di casa

Oggi riscopriamo un Saluto Antico...

Il Saluto Antico è "Sabbenerica a Vossia"; un saluto utilizzato sino agli anni '50-'60 dai Nostri Antenati Siciliani (Nonni, Bisnonni ecc.…). Questo Saluto si usava in tutti i momenti della giornata, specialmente la mattina o quando ci si incontrava per strada; esso esprimeva una forma di Benedizione.

A questo Saluto si rispondeva solitamente con: “Santu e Riccu !” (traduzione: “Che tu sia ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]

invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio

cookie