26 Settembre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Eventi

RAGUSA - " ROMANIA ANDATA E RITORNO ": DAL 2 AL 5 DICEMBRE MEETING ORGANIZZATO DALLA COOPERATIVA PROXIMA

ROMANIA ANDATA E RITORNO
Vita e lavoro nello sfruttamento
nello sfruttamento"
Isolamento, vulnerabilità, sfruttamento lavorativo, ricatti a sfondo sessuale. Sono le condizioni che scandiscono la vita di molte persone romene impiegate nelle serre agricole del ragusano: un´esistenza di stenti, confinata nelle campagne, lontana dal contesto urbano, invisibile al resto della comunità. La nuova mano d´opera impiegata in questo territorio proviene da regioni molto povere, e spesso non ha alternativa: sopravvive accettando turni e condizioni di lavoro massacranti, contratti irregolari, un salario da fame.
Per informare e riflettere su questa realtà, la Cooperativa Proxima ha organizzato il meeting "Romania andata e ritorno: vita e lavoro nello sfruttamento", dal 2 al 5 dicembre nelle sale di Palazzo Cosentini a Ragusa Ibla, con il patrocinio del Comune di Ragusa.
Quattro giorni di studio e confronto, attraverso relazioni, dibattiti aperti al pubblico ed eventi culturali, per inquadrare lo status della comunità migrante romena e individuare le vie d´uscita dal "sistema" dello sfruttamento nel bracciantato, guardando anche all´iter legislativo.
Parteciperanno rappresentanti del Dipartimento per le Pari Opportunità, diplomatici romeni, accademici, autorità giudiziarie, esponenti sindacali, funzionari del privato sociale e dei Comuni interessati dal fenomeno.
"Romania andata e ritorno" è anche il titolo dell´esposizione curata da Francesca Commissari, che sarà inaugurata a Palazzo Cosentini il 2 dicembre e resterà in esposizione fino a giorno 20. Gli scatti della fotoreporter modenese, attraverso una narrazione multimediale, accompagneranno il visitatore in un viaggio, tra le storie delle famiglie che lasciano la Romania per lavorare nelle campagne ragusane, nella speranza di un futuro migliore.
Nell´ambito del meeting, il 4 dicembre alle 19.30 presso la Sala Falcone Borsellino a Ragusa Ibla, andrà in scena lo spettacolo teatrale "Seră biserică" di Giacomo Guarnieri, prodotto da Santa Briganti. Opera che ha coraggiosamente alzato il sipario sulle vessazioni e i ricatti a cui spesso sono soggette le donne romene nelle serre, e sulla coltre di silenzio e omertà che, ancora oggi, tiene nascosta questa realtà.
PREMESSA
Nella zona del vittoriese, in provincia di Ragusa, esiste la cosiddetta "Fascia Trasformata", caratterizzata dalla produzione ortofrutticola in serre.
Fin dagli anni settanta, la manodopera occupata in queste campagne è di origine straniera. In un primo momento la maggior parte dei braccianti era di origine maghrebina.
È solo a partire dal 2007, con l´entrata della Romania nell´Unione Europea, che la comunità romena migra in questa zona per cercare lavoro.
Il 90% proviene dalle regioni di Botoşani, Iaşi e Bacău, le quali vivono di un´economia agricola di sussistenza.
Al contrario del lavoro familiare salariato, il lavoro nelle serre, permette loro di migrare con l´intero nucleo familiare, anche se moltissime sono le donne che viaggiano da sole.
Per risparmiare sul magro salario, che si aggira tra i 15 e i 25 euro giornalieri, accettano di vivere in abitazioni fatiscenti messe a disposizione dai datori di lavoro; case che spesso non rispettano i criteri minimi di abitabilità, quali acqua corrente, luce e servizi sanitari. Inoltre, trovandosi all´interno delle aziende, sono lontani dalle città e isolati tra di loro.
Il lavoro nelle serre è pesante, le temperature al loro interno sono molto alte, si è a contatto con prodotti chimici, pesticidi e fitofarmaci, sprovvisti di qualsiasi tipo di protezione. Sono pochi i casi in cui i lavoratori vengono contrattualizzati ma, se perlomeno in passato veniva saldato l´intero importo del salario, dagli ultimi quattro anni, in nome della crisi, i datori di lavoro si limitano solo a corrispondere degli acconti settimanali, senza poi adempiere al pagamento completo. È chiaro lo sfruttamento lavorativo e che questa è diventata una vera e propria sopravvivenza. Questi lavoratori accettano tali condizioni nella speranza di risparmiare e così migliorare la propria situazione nel Paese di origine. Molti infatti grazie ai loro sforzi stanno cercando di costruirsi case in Romania.

Solo con l´arrivo della comunità romena si è vista impiegata la manodopera femminile nelle serre.
Sono frequenti i casi in cui queste donne sono soggette a ricatti sessuali, che a volte possono sfociare anche in vero e proprio sfruttamento sessuale e addirittura riduzione alla schiavitù. Per alcune di loro sfuggire a tali condizioni risulta difficile, perché obbligate dalla necessità di mantenere un lavoro che consenta loro di provvedere alla famiglia in Romania.
Nonostante tale fenomeno sia riconosciuto, spesso non vengono prese in considerazione le principali cause che favoriscono questi disagi: la vulnerabilità a cui è soggetta la comunità romena e il sistema che regge l´economia agricola.
La Cooperativa Proxima organizza l´Evento "ROMANIA ANDATA E RITORNO: vita e lavoro nello sfruttamento" dal 2 al 5 dicembre 2015 presso Palazzo Cosentini a Ragusa Ibla.
L´Evento prevede un Congresso della durata di 4 giorni che si svilupperà attraverso momenti formativi, informativi e culturali incentrati sulla realtà della comunità migrante romena che vive e lavora nelle zone della Fascia Trasformata.
Saranno presenti rappresentanti del Dipartimento per le Pari Opportunità, diplomatici romeni, esperti accademici, giornalisti, autorità giudiziarie, esponenti sindacali, funzionari del privato sociale e dei Comuni interessati dal fenomeno.
L´Evento inaugura un´esposizione della durata di 20 giorni, attraverso la quale il visitatore verrà trasportato da una narrazione multimediale tra le storie di quelle famiglie romene che spinte da sogni tangibili decidono di lasciare il loro Paese per lavorare nelle serre delle campagne ragusane.

PROGRAMMA
2 - 5 DICEMBRE 2015
MERCOLEDI´ 2 DICEMBRE
INAUGURAZIONE E PRESENTAZIONE
Ore 18:00
- Benvenuto e presentazione dell´Evento - Dott.ssa Ivana Tumino, Presidente della Cooperativa Sociale Proxima
Saluti istituzionali
⋅ Sua Eccellenza il Prefetto Dott. Annunziato Vardè
⋅ Ing. Federico Piccitto, Sindaco della Città di Ragusa
⋅ Dott. Salvatore Martorana, Assessore ai Servizi Sociali
⋅ Dott. Salvatore Borrelli, Presidente Consorzio Solcoop Ibleo
⋅ Sua Eccellenza Monsignor Carmelo Cuttitta, Vescovo della Diocesi di Ragusa
⋅ Dott. Francesco Raffo, Sindaco della Città di Acate
⋅ Dott. Filippo Spataro, Sindaco della Città di Comiso
⋅ Autorità locali
⋅ Presentazione dell´esposizione - Francesca Commissari, Fotoreporter ed Operatrice Sociale
Ore 20:00 Apericena

GIOVEDI´ 3 DICEMBRE
TEMA DEL GIORNO: TRATTA E CONDIZIONE DI VULNERABILITA´
Moderatore Andrea D´Orazio, Giornalista
Ore 9:00
• Tratta e condizione di vulnerabilità, presentazione del fenomeno della comunità romena nella Fascia Trasformata - Dott.ssa Ausilia Cosentini, Coordinatrice Progetti Tratta Coop. Proxima
Ore 9:30
• Tratta e sfruttamento: il ruolo degli enti locali - Dott.ssa Arianna Guarnieri, Dirigente ai Servizi Sociali del Comune di Ragusa
Ore 10:00
• Risvolti psicologici della condizione di vulnerabilità - Dott.ssa Caterina Melai, Psicologa Coop. Proxima

Ore 10:30
Discussant di Alina Balan, collaboratrice Coop. Proxima
Ore 10:45 Pausa Caffè
Ore 11:00
"Libere di scegliere? Per un approccio olistico alla lotta contro lo sfruttamento" - Dott.ssa Alessandra Sciurba, Ricercatrice dell´Università di Palermo
Ore 11:30
Un´indagine etnografica tra le lavoratrici e i lavoratori agricoli della Fascia trasformata - Dott.ssa Giuliana Sanò, Università di Messina; Dott.ssa Valeria Piro, Università di
Milano.
Ore 12:00
Discussant di Marius Dranca, ex-bracciante agricolo
Ore 12:15
• Considerazioni sul tavolo di lavoro della Prefettura - Dott. Massimo Signorelli, Capo di Gabinetto del Prefetto
Ore 12:45 Dibattito
PAUSA PRANZO

Gli aspetti socio-sanitari
Ore 15:00
Protocollo operativo con l´ ASP di Ragusa - Dott.ssa Gina Scibilia, Coop. Proxima
Ore 15:15
• La realtà socio-sanitaria nella Provincia di Ragusa - Dott. Giuseppe Drago, Direttore Sanitario ASP Ragusa
Ore 15:45
• Effetti socio-sanitari della condizione di vulnerabilità della comunità romena; esperienza del Progetto Presidio- Vincenzo La Monica, responsabile del progetto Presidio Caritas Diocesana di Ragusa


Ore 16:15 Pausa Caffè
Ore 16:30
• Assistenza socio-sanitaria della popolazione immigrata -
• Dott.ssa Giuseppina Cassarà, collaboratrice del servizio medicina delle migrazioni del AOU Policlinico di Palermo
Ore 17:00
Dott. Sorin Bouaru, Segretario Generale del Senato della Romania, Presidente Fondatore
dell´Alleanza "Spazi Uniti Romeni"
Ore 17:30
• Dott. Constantin Savoiu, Commendatore e Gran Maestro della Gran Loggia Nazionale Romena "1880"- Presidente dell´Associazione "Alleanza Legge e Ordine"
Ore 18:00
• Dibattito
Ore 15:00 (In contemporanea alle attività convegnistiche)
• Corso formativo sulla prevenzione, diritti lavorativi delle lavoratrici familiari salariati.
• Silvia Dumitrache, Presidente dell´Associazione ADRI (Associazione Donne Romene in Italia) e Lisa Iudice, Presidente dell´Associazione Prometeo di Ragusa

VENERDI´ 4 DICEMBRE
TEMA DEL GIORNO: SFRUTTAMENTO LAVORATIVO DEI MIGRANTI,
CASI SPECIFICI E PROPOSTE
Moderatrice Dott.ssa Alessandra Sciurba, ricercatrice dell´Università di Palermo
Ore 09:00 Tavola Rotonda "Sfruttamento, abusi e violenze in ambito lavorativo"
Interventi:
- Dott. Giuseppe Scifo, Segretario della Camera del Lavoro di Vittoria (CGIL)
⋅ On. Khalid Chaouki, membro del Comitato Permanente sui Diritti Umani.
⋅ On. Erasmo Palazzotto, Vicepresidente della Commissione Affari Esteri della Camera
⋅ Sen. Valeria Fedeli, Vice Presidente del Senato della Repubblica
⋅ Dott.ssa Letizia Palumbo, ricercatrice dell´Università di Palermo
⋅ Avv. Carlo Guastella, Legale della Coop. Proxima
Ore 10:30 Pausa Caffè
Ore 11:00 Tavola rotonda "Strategie di intervento e sfruttamenti di tutela del lavoro migrante"
Interventi:
⋅ On. Giovanna Martelli, Consigliere del Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di Pari Opportunità
⋅ Dott. Giovanni Vindigni, Direttore Ispettorato del Lavoro di Ragusa
⋅ Dott.ssa Dana Costantinescu, Ambasciatrice romena in Italia
⋅ Sua Eccellenza il Prefetto Dott. Annunziato Vardè
- Dott.ssa Ivana Galli, Segretaria Generale FLAI - CGIL Nazionale
⋅ Sen. Venerina Padua, Commissione Straordinaria per la tutela e promozione dei diritti umani
PAUSA PRANZO

Moderatore Prof. Emilio Santoro, Professore dell´Università degli studi di Firenze
Strategie di contrasto dello sfruttamento lavorativo dei migranti
Ore 14:30
• Intervento sulle azioni specifiche del Dipartimento per le Pari Opportunità nel territorio della Fascia Trasformata - Cons. Michele Palma, Direttore generale del Dipartimento per le Pari Opportunità

Ore 15:00
"La tratta di esseri umani e lo sfruttamento lavorativo: comuni ambiti di applicazione e differenze." Avv. Salvatore Fachile, ASGI
Ore 15:30 "Strategie ed azioni di contrasto delle forze di polizia"
- Col. Marco Turchi, Comandante dei Carabinieri per la Tutela del lavoro
- Dott. Nicola Spampinato, Vice Questore di Ragusa
- Col. Claudio Solombrino, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Ragusa
Ore 16:00 Pausa Caffè
Ore 17:00 Esperienze di agricoltura sostenibile
⋅ Nino Quaranta, Associazione Sos Rosarno
- Patrizia Moceri, collaboratrice Collettivo Libertaria
Ore 18:30 Apericena
Pubblico invitato:
Associazioni del terzo settore, Associazioni di categoria, ASP e pubblico interessato
Ore 19:30 / 21.30
• Spettacolo teatrale dell´Associazione Santa Briganti intitolato SERA BISERICA sul tema dello sfruttamento del lavoro nelle serre. Il tema tratta la questione delle donne romene impiegate come braccianti vittime di sfruttamento lavorativo e in qualche caso di abusi sessuali.
• Lo spettacolo avrà luogo presso la Sala Falcone Borsellino sita in Ragusa Ibla.

TEMA DEL GIORNO: ASPETTI PENALI DEL FENOMENO TRATTA
Moderatrice Dott.ssa Letizia Palumbo, ricercatrice dell´Università di Palermo
Ore 9.00 La fenomenologia dello sfruttamento - Prof. Enrico Pugliese, Professore di Sociologia del Lavoro presso l´Università La Sapienza di Roma
Ore 9.30
Tavola Rotonda "Ambito di applicazione delle norme penali sulla tratta e la schiavitù e quale tutela penale contro lo sfruttamento lavorativo"
Interventi:
⋅ Prof. Emilio Santoro, Professore dell´ Università degli studi di Firenze, Esperto in materia di tratta, Presidente dell´Associazione Altro Diritto
⋅ Dott. Carmelo Petralia, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa
⋅ Dott.ssa Monica Monego , Sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa
⋅ Dott.ssa Valentina Botti , Sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa
⋅ Col. Sigismondo Fragassi, Comandante Provinciale dei Carabinieri Ragusa
⋅ Dott. Giuseppe Gammino, Questore di Ragusa
- Col. Claudio Solombrino, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Ragusa
Ore 11:30 Pausa Caffè
Ore 12:00 Dibattito e conclusioni
Evento accreditato dall´Ordine degli Avvocati per le giornate del 4 di dicembre ( mattino 1 credito, pomeriggio 2 crediti) e del 5 dicembre ( 2 crediti).
E´ stato richiesto l´accreditamento dell´Evento all´Ordine degli Assistenti Sociali.
Notizie Flash
VITTORIA - FABIO POLLARA DENUNCIA IL DEGRADO PRESSO L'I.C. " CARUANO "
RAGUSA - DISTRIBUITI 4.500 TEST NASOFARINGEI
RAGUSA - PER CONFCOMMERCIO -8,7% DI CONSUMI AD AGOSTO
VITTORIA - CONTROLLI DELLA POLIZIA LOCALE IN PIAZZA DEL POPOLO
RAGUSA - ASSEGNATI COMPUTER ALLE SCUOLE
25-09-2020 12:01 - Economia
[]
l'assessore Giuseppe Alfano
Pubblicato sul sito istituzionale del comune di Comiso, il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti nella zona PIP ( piano per gli insediamenti produttivi). “Un atto dovuto al comparto produttivo che aspettava dal 2016 e che potrà essere il propulsore dell'economia imprenditoriale locale”. Dichiarazioni dell'assessore allo sviluppo economico, Giuseppe Alfano.

“ E' stato pubblicato il 24 settembre il nuovo bando per l'assegnazione di 23 lotti in zona pip – comunica l'assessore Alfano – che at...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
25-09-2020 11:51 - Politica
[]

Il Movimento 5 Stelle di Santa Croce Camerina unito nell’indicare le elezioni anticipate come unica soluzione coerente nei confronti della situazione politica venutasi a creare in seno all’amministrazione Barone e in consiglio comunale.

Come i nostri concittadini sanno, il Movimento 5 Stelle non ha attualmente propri rappresentanti nel consiglio comunale e ci siamo sempre mostrati distanti dalle piroette e dai comportamenti dell’attuale sindaco Giovanni Barone. In questi anni, difatti, abbiamo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2020 11:32 - Politica
[]
Sversamento petrolio torrente Moncillè, Campo: “Politica chiarisca vicenda e fughi ogni dubbio sulle responsabilità”

“Ci sono tutta una serie di chiarimenti che si devono avere, con la massima urgenza, riguardo la potenziale contaminazione del sito ‘Area pozzo Ragusa 16’ nei pressi del torrente Moncillè, in cui sarebbero finiti oltre 1500 metri cubi di greggio, frammisto ad acqua al 25-30%. Una vicenda in cui ci sono da chiarire anche e soprattutto le responsabilità politiche, che sono sicuram...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
24-09-2020 11:13 - Istruzione e Formazione
[]

Ricognizione e sorveglianza: concluso a Sigonella il primo corso “Operatore Tecnico di Bordo” su P-72A

Tre nuovi operatori dell’Aeronautica Militare sono stati formati dal 86° Centro Addestramento Equipaggi del 41°Stormo Antisom

Lo scorso 7 Settembre, tre nuovi operatori dell'Aeronautica Militare hanno sostenuto e superato gli esami finali per il conseguimento della qualifica di Operatore Tecnico di Bordo (OTB) sul velivolo P-72A del 41° Stormo Antisom di Sigonella.

Tra i membri dell'equipaggio...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2020 11:45 - Economia
[]


Natura Iblea di Roberto Giadone premiata alla V edizione del Welfare Index Pmi

Anche nell’edizione 2020, Natura Iblea sale sul podio del Welfare Index Pmi

L’azienda ragusana “Natura Iblea” è stata premiata oggi a Roma alla V edizione del Welfare Index Pmi, il riconoscimento di Generali che premia le piccole e medie imprese che si distinguono per la qualità del proprio welfare, in occasione della presentazione del rapporto annuale sul tema. “Natura Iblea” ha ottenuto il secondo posto nella categ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2020 12:51 - Attualità
[]

Chiaramonte Gulfi, 19 settembre 2020

La nuova pavimentazione del santuario della Madonna di Gulfi donata dagli imprenditori Giovanni Damigella e Santo Cutrone. Scoperte le antiche fondamenta della chiesa

Due imprenditori impegnati nel sociale realizzano la nuova pavimentazione del santuario di Maria SS. di Gulfi, a Chiaramonte. Il pavimento è stato realizzato per adeguare liturgicamente e recuperare l’immagine architettonica che il santuario aveva perso in seguito a vari interventi eseguiti nei...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2020 12:12 - Attualità
[]
Componenti del Coordinamento Nazionale Tecnici CNPSTRP
Nasce il Coordinamento Nazionale delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione Fsi-Usae: “In questo paese il nostro lavoro è poco considerato e male pagato, ma questo è il momento giusto per cambiare le cose. Diamoci da fare.” E’ l’invito del Segretario Generale.

La prima riunione del neo costituito Coordinamento Nazione (Fsi-Usae CNPSTRP) è servita a fare il punto sul particolare momento politico, professionale e contrattuale che attualmente vivono tutti i p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2020 12:50 - Attualità
[]
l'assessore Giuseppe Alfano
Ripartono i servizi di segretariato sociale per i non udenti, in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi. A darne notizia, l’assessore ai servizi sociali, Giuseppe Alfano.

“ Nessuno è solo, non è stato solo lo slogan legato all’emergenza covid – spiega Alfano – ma il principio fondante della nostra azione amministrativa, sin dall’inizio. Per questo motivo, ripartiamo con lo sportello di segretariato sociale che, negli anni, si è dimostrato notevolmente utile per l’inclusione di persone affet...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-09-2020 12:28 - OBITUARY
[]
Diego Planeta

Si è spento il cavaliere Diego Planeta: il cordoglio di Confagricoltura Ragusa

“Con il cavaliere Diego Planeta se ne va un pezzo importante della storia dell’agricoltura, della vitivinicoltura e dell’ortovivaismo siciliano ed italiano, un pioniere di innovazione che tanto ha dato al nostro tessuto imprenditoriale, ponendosi come modello di intraprendenza mosso dall’amore profondo per la propria terra”: questo il commento del presidente di Confagricoltura Ragusa, dott. Antonino Pirrè, subito do...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-09-2020 10:38 - Politica
[]
Cugnata, Ragusa e Miccichè
" Forza Italia ", dopo un periodo di assenza, torna in consiglio comunale a Comiso con il passaggio nelle file azzurre di Vittorio Ragusa, consigliere. Ragusa nel 2012 aveva aderito a " Territorio ", era stato membro dello staff dell'on. Nello Dipasquale: nella passata tornata consiliare aveva fatto parte della giunta Spataro ( di centrosinistra ) in qualità di assessore. Ora si è trasferito in " Forza Italia". Di seguito il comunicato forzista.

Forza Italia entra nel Consiglio comunale d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:46 - Cronaca Locale
[]
CARABINIERI NAS DI RAGUSA: TRUFFA AI DANNI DELLA SANITÀ PUBBLICA -
ESEGUITA MISURA INTERDITTIVA NEI CONFRONTI DI UN MEDICO.
Nella giornata di oggi, 17 settembre 2020, il NAS Carabinieri di Ragusa ha dato esecuzione
all’Ordinanza del GIP di applicazione di una misura interdittiva emessa nei confronti di E.G.,
medico dipendente dell’ASP di Ragusa.
L’ordinanza scaturisce dall’attività di polizia giudiziaria effettuata dal citato NAS, coordinata
dal Procuratore Capo della Repubblica, dott. Fabio D’Anna...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
6

Visitatore Numero
1433280

totale visite
5054906

[]
23-09-2020 12:13 - Cultura & Arte
[]

Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo accoglie il figlio del Nobel, Alessandro, e la pittrice Antonella Cappuccio. L’appuntamento è per sabato alle 17.30 presso la casa natale di via Posterla. Alessandro Quasimodo insieme alle componenti dell’associazione Proserpina, che gestisce il museo, darà il benvenuto alla pittrice di origine partenopea che per l’occasione donerà una delle sue opere più recenti raffigurante il Nobel per la Letteratura in un momento della sua infanzia. Si tratta di un...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
23-09-2020 11:37 - Cultura & Arte
[]

La Sicilianità in Kaleindoscopio: a Marina di Ragusa incontro con lo scrittore Enzo Randazzo.
Il Lions Club Ragusa Host incontra Enzo Randazzo, lo scrittore del borgo più bello d’Italia 2016.

Venerdì 18 settembre, nella splendida cornice della terrazza del “Calamanca”, Porto Turistico di Marina di Ragusa, le suggestioni letterarie di Enzo Randazzo, romanziere, regista teatrale e poeta, hanno incantato il numeroso pubblico che ha partecipato all'iniziativa promossa ed organizzata dal Club Lions ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2020 11:42 - Attualità
[]
Analisi del voto

Il 68% dei si alla diminuzione dei parlamentari fa comprendere che il popolo italiano ha una voglia di cambiamento radicale.
Auspico che ciò permetterà di cambiare finalmente la legge elettorale e che vengano inserite nuovamente le preferenze.

ANALISI DEL VOTO REGIONALE:

È evidente un dato: Il Movimento cinque stelle è completamente scomparso in tutte le regioni.
La Toscana si conferma ancora una volta "rossa ": ciò significa che la maggioranza dei cittadini toscani sono fedeli...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2020 12:37 - Eventi
[]
Si esibirà, il prossimo 25 settembre, alle ore 21, il gruppo " Tabs killer machine " per il programma " Symposium " in una notte di solidarietà. E' obbligatoria la prenotazione.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
Il 26 settembre al via la XV stagione letteraria al Caffè Quasimodo
Incontro con Alessandro Centonze

Prenderà il via il prossimo 26 settembre a Modica, nel rispetto delle norme anti covid 19 (mascherina e distanziamento), la XV stagione dei "sabati letterari" del Caffè Quasimodo, distribuiti da settembre a maggio 2021.
Il primo appuntamento, che vedrà il saluto del sindaco di Modica, Ignazio Abbate, sarà dedicato alla presentazione del libro dello scrittore e saggista Alessandro Centonze, mag...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio