26 Marzo 2023
percorso: Home > Categorie > Sport

RAGUSA - UN SUCCESSO IL XIV TROFEO CAPPELLO

Si è concluso Domenica il XIV Trofeo Cappello 3° Torneo di Minirugby Ragusa Città Barocca

E STATO UN SUCCESSO!!!

Ben 530 bambini si sono affrontati sui due campi di gioco( polisportivo Aldo Campo e campo del rugby) suddivisi in 5 categorie dalla under 6 alla under 14, dando vita a gare combattute che hanno entusiasmato il numeroso pubblico che riempito le tribune dello stadio del rugby.

Cerimonia apertura trofeo cappello



Ottima l´organizzazione come sempre curata dai volontari del Rugby Audax Clan La Contea, che hanno anche allestito un village con stand gastronomici, musica, un area baby, etc...
in pratica una vera festa che ha accomunato tutti quanti all´ insegna della amicizia.

Il torneo è iniziato con la sfilata delle varie squadre, che sono passate in un corridoio fatto dai genitori con le bandiere italiane il momento toccante è stato quello successivo quando è stato intonato l´inno nazionale cantato da tutto il pubblico e dai giocatori.

Cerimonia apertura trofeo cappello



I bambini si sono impegnati al massimo per contendersi la vittoria ma senza mai oltrepassare i limiti del eccessivo agonismo.

"abbiamo assistito ad incontri di buon livello tecnico ed agonistico ma sempre condotte sui binari della massima correttezza, a dimostrazione di come tutte le società stiano lavorando nel modo giusto curando la crescita non solo sportiva dei propri atleti" queste le parole del presidente del Rugby Audax Clan La Contea, Paolo Sartorio.

Ospite d´onore della manifestazione l´ex pilone della nazionale italiana Totò Perugini, ora Vicepresidente FIR, il quale ha rimarcato l´importanza di questi tornei giovanili e si è soffermato complimentandosi per la riuscita della manifestazione.
Presenti anche il sindaco Federico Piccitto e l´assessore allo sport Massimo Iannucci.

Luca Tavernese il sindaco piccitto e il vicesindaco iannucci al trofeo cappello



Dopo la fase di barrage disputatasi di mattina e la pausa dedicata al terzo tempo si è disputata nel pomeriggio la fase delle finali.

Indipendentemente dal risultato delle partite, ad uscire vincitori sono stati tutti ed indistintamente i ragazzi in campo, che per una giornata si sono sentiti i veri protagonisti.

Per la cronaca ad aggiudicarsi il torneo nelle varie categorie sono stati la fiamma Cibali per la under 14, il Padua per la under 12 e i Fenici Marsala che hanno vinto la categoria under 10 ed 8.

Sono state disputate anche delle gare amichevoli della categoria under 6, dando in tal modo la possibilità anche a questi piccoli ragazzi di cimentarsi nel gioco del rugby.

"il palmares del torneo si è arricchito del nome di altre 4 squadre , vincitori nelle relative categorie , ma sarebbe più giusto dire che oggi a vincere sono stati tutti, perché come recita un nostro slogan, noi vinciamo sempre anche quando l´avversario in campo fa più punti di noi per il semplice motivo che noi ci divertiamo sempre" afferma uno degli organizzatori del torneo Luca Tavernese che ha anche voluto ringraziare i vari sponsor e le istituzioni per aver contribuito alla riuscita della manifestazione.

Un grazie va comunque ai tantissimi genitori che per mesi hanno lavorato con passione ed impegno, sacrificando il proprio tempo per far sì che tutto funzionasse nel migliore dei modi.

genitori impegnati nel terzo tempo al trofeo cappello



D´altronde stiamo parlando del più importante torneo di minirugby della Sicilia, così come dimostrato dalla partecipazione di squadre provenienti da tutta l´isola, ed uno tra i più importanti a livello nazionale.

In realtà anche quest´anno c´erano state squadre al di là dello stretto che avevano chiesto di partecipare, ma per evitare di fare il passo più lungo della gamba, si e´ preferito rimandare l´ingresso di squadre provenienti da fuori la sicilia alla prossima edizione.

"Quest´anno abbiamo introdotto la categoria u14,- afferma Paolo Sartorio - con la gestione di un´altra sede, che come potete immaginare complica non poco la gestione del trofeo.
A caldo posso dire che è stato un successo che e´ andato oltre ogni nostra più rosea aspettativa, rappresentando sicuramente una buona base su cui progettare il torneo del prossimo anno, che già da ora posso annunciarlo pieno di sorprese".

Sembrava aver concluso, ma in preda all´euforia e la gioa per ottima giornata vissuta, continua a ruota libera:

Smaltita la sbornia del trofeo Cappello, ci piace condividere con tutti voi le nostre sensazioni.Dopo tre mesi di programmazione e venti giorni di lavoro finalmente domenica mattina iniziano ad arrivare i pullman davanti lo stadio del rugby di Via della Costituzione. Subito ci accorgiamo che c´è qualcosa di diverso rispetto agli altri anni: due, cinque, sette undici tredici, tredici pullman, e a tredici ci fermiamo e poi macchine, macchine che non sappiamo più dove farle parcheggiare, macchine attorno al campo, nelle strade attorno al campo, nello sterrato attorno al campo, nel posteggio del supermercato. e bambini e ragazzi e ragazze che entrano allo stadio e genitori, tantissimo genitori, facce conosciute e persone viste per la prima volta e tutti allegri, tutti sorridenti , ci scambiamo saluti come se ci conoscessimo da sempre.

Ecco: allegria e gioia sono ile sensazioni che viviamo tutti, ma proprio tutti. E sono solo le nove del mattino.

Saluti e caffè insieme con centinaia di genitori e sorrisi ai ragazzi e tra i ragazzi: non esistono colori e maglie, sono tutti bambini e ragazzi che oggi si vogliono divertire e tutto dipende da noi.

L´inno di Mameli cantato a squarciagola da tutto lo stadio mentre le squadre si schierano percorrendo un corridoio di bandiere ( grazie Fenici) dà inizio al trofeo;

le notizie tecniche e i risultati, se volete, consultateli sul sito del Comitato o nelle segreterie delle società che hanno partecipato.

A noi che abbiamo organizzato questa giornata non interessano come non sono interessati ai 530 bambini che hanno corso sotto il sole per divertirsi.

Tutti hanno esultato con una coppa in mano davanti ad un pubblico festante.

La stessa gioia che hanno mostrato mettendosi in posa insieme a quella persona straordinaria che si è rivelato Totò Perugini, esempio di umiiltà e disponibilità.

Centinaia di selfie con gli occhi lucidi per l´emozione di fare una foto con un mito per tutti quei bambini che iniziano ad innamorarsi di questo sport e di questo mondo.

Ma non solo i bambini, i genitori hanno fatto anche loro la stessa cosa: incontrare un mito del rugby per tanti di noi che abbiamo seguito l´escalation dell´Italia da Ginevra in poi, abbracciare un vero pilone non è cosa da tutti i giorni.

E poi il village realizzato da Gianluca Occhipinti "SIKURA" e da Elio Nicita "Gi.em impianti" con la collaborazione di tutti noi e il campo realizzato con il gonfiabile e 80 kg di salciccia e 1300 panini e 530 sacchi terzo tempo e sei fusti di birra .

E alla fine una immensa stanchezza superata solo da un immensa gioia per quello che abbiamo realizzato.

Grazie a tutti quelli che hanno voluto questo trofeo, grazie a tutti quelli che hanno lavorato per questo trofeo, grazie a tutti quelli che, rientrando a casa, hanno postato le foto e le loro emozioni, grazie a tutti quelli che il giorno dopo ci hanno ringraziato per aver trascorso una giornata di sport e di valori.

Forse mi sono fatto prendere la mano e sono stato un po logorroico ma questi erano i sentimenti che da domenica mattina mi passano nella mente e nel cuore.

Notizie Flash
VITTORIA - IL 25 MARZO LA STORICA BONOMO PARLA DI RESISTENZA AL FASCISMO A VITTORIA
IBLA - DENUNCIATI DUE TUNISINI PER SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE
SCICLI - ANCHE IL SINDACO CHIEDE LUMI SULLE GIORNATE FAI
MODICA - LA PICCOLA LUCREZIA E' TORNATA A CASA
VITTORIA - DASPO A UN COLLABORATORE DEL " VITTORIA CALCIO "
IBLA - IL COMIBLEO SU DISCESA PESCHIERA
RAGUSA - WORKSHOP DEL LCC SULLA TROTA
VITTORIA - ATTACCHI VOLGARI AL SEGRETARIO COMUNALE
RAGUSA - INTERVENTI DEL LCC PER LA MOBILITA' IN PROVINCIA
SCICLI - RICCOTTI SULLA NON PARTECIPAZIONE DI SCICLI ALLE GIORNATE FAI
25-03-2023 17:26 - Politica
[]
Pedalino, opera raffigurante i santi Alfio, Cirino e Filadelfio: manutenzione urgente.

L’opera lignea raffigurante i santi Alfio, Cirino e Filadelfio, installata all’ingresso di Pedalino e donata al Comune di Comiso nel 2014 dal maestro Alfio Nicolosi, apprezzato scultore, le cui opere sono presenti in diverse sedi istituzionali tra le più importanti non solo del nostro territorio, necessita già da qualche tempo di un intervento di manutenzione urgente perché in fase di preoccupante deterioram...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-03-2023 10:53 - Attualità
[]
L’Accademia delle Prefi Premia la migliore pasticceria di Uova pasquali.

L’Accademia delle Prefi in visita ufficiale a Ragusa, la città dei ponti è uno dei gioielli del barocco siciliano dal fascino particolare che la rende una meta forse meno battuta di altre città come Siracusa, Palermo o Catania, ma che sa offrire emozioni uniche per la particolarissima atmosfera che vi regna. Ragusa è così unica da essere stata spesso definita “l’isola nell’isola”; occorre tuttavia visitarla per comprender...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-03-2023 16:54 - Sport
[]
“Non giocare con la vita” è l’evento sportivo con valenza sociale in programma il 25 pomeriggio a Comiso, inizio alle 15.00, allo stadio “G. Borgese” di Comiso in occasione del 15° Anniversario della sede Aifvs Aps Onlus Comiso. A scendere in campo saranno la nazionale italiana artisti e la nazionale vittime della strada. L’evento-partita di solidarietà in ricordo delle vittime della strada è organizzato dall’Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada che ha in Biagio Lisa il suo ra...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-03-2023 12:25 - Politica
[]
GIÙ LE MANI DAI NOSTRI FIGLI

Malafede, arroganza, disprezzo per i diritti e le regole della democrazia, sono i presupposti con cui il governo di centro destra crede di poter amministrare il nostro paese. E non potrebbe essere altrimenti considerato che gli ispiratori delle loro politiche sono Orbán e Le Pen.

Con un artificio linguistico raggirano la buona fede dei cittadini: continuano a parlare di "utero in affitto" per giustificare norme che in realtà negano ai figli di coppie omogenitorial...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-03-2023 11:44 - Istruzione e Formazione
[]
Il “Fermi” non dimentica e sceglie la musica

come forma d’arte contro tutte le mafie

Al “Fermi” un concerto per parlare di contrasto a tutte le forme di mafia. Anche quest’anno il 21 marzo, Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, al “Fermi” di Vittoria non è passato inosservato. Ogni anno, infatti, l’Istituto organizza iniziative di riflessione, approfondimento e incontro, grazie alla sensibilità della Dirigente scolastica, Prof.ssa Rosaria Costanz...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-03-2023 16:55 - Cultura & Arte
[]
Giornate nazionali “Case della Memoria”

e nuovi orari al Castello di Donnafugata

In occasione delle Giornate nazionali “Case della Memoria”, sabato 1 aprile si terrà uno speciale Open day con ingresso gratuito a Castello, Parco e Mu.De.Co. di Donnafugata con laboratori e visita ai luoghi “restituiti”.

Alle ore 11.00, infatti, dopo anni saranno per la prima volta riaperti al pubblico i cortili, la torre del Belvedere e le tre fontane del Parco appena restaurate grazie alla misura di Agenda Urba...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
ANGELO GIGLIO FOTOGRAFIA
26-03-2023 17:27 - Angolo dell´Arte
[]
Sarà inaugurata il prossimo giovedì 30 marzo 2023, a Cosenza, la personale dell'artista comisano Salvatore Anelli, dal titolo " Io sono in mezzo a voi ". L'evento è previsto alle ore 17,30, presso il Museo diocesano di piazza Giano Aulo Parrasio, 16. I testi del catalogo sono di don Salvatore Fuscaldo, Salvatore Anelli e di Ghislain Mayaud.
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-03-2023 17:37 - Eventi
[]
Il 25 marzo la Polizia di Stato presenterà in anteprima nazionale alla XVIII edizione di Cortinametraggio, il cortometraggio “Segni molto particolari”.

La proiezione che avverrà nella serata conclusiva del festival- che si è aperto il 21 Marzo- nell’ambito della sezione “Eventi Speciali” segna un punto di approdo di un percorso voluto dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza volto all’utilizzo dei più moderni canali di comunicazione visiva che ha portato all’ideazione e alla realizzazione de...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
25-03-2023 11:25 - Cultura & Arte
[]

La scoperta dei più bei riti della Settimana Santa
attraverso il libro La Pasqua in Sicilia

In libreria il libro La Pasqua in Sicilia: l’incontro tra fede e mito, devozioni e spettacolo

L’opera La Pasqua in Sicilia: Un itinerario storico, iconografico e religioso della Settimana Santa nell’isola, edito da Bonfirraro, ci accompagna in un viaggio lungo tutta l’isola siciliana alla scoperta, alla conoscenza e alla valorizzazione del suo patrimonio storico, artistico, culturale e, naturalmente, di...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-03-2023 11:10 - Cultura & Arte
[]
Conferenza sulle caratteristiche generali degli “Ecce Homo”

di Antonello da Messina (tematica della Passione)

Inserito nel programma della Settimana Santa della Chiesa di San Francesco d’Assisi di Ragusa una conferenza sul ciclo degli “Ecce Homo” di Antonello da Messina con Dia-proiezioni commentate dall’Architetto e Storico dell’Arte Salvo Giliberto .

Subito dopo la messa vespertina di Lunedi 3.Aprile alle ore 19,30 si svolgerà un interessante viaggio per la conoscenza dettagliata di uno dei ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
24-03-2023 10:58 - Angolo della Memoria
[]
BCsicilia - Isola Pittsburg Forever

Isola delle Femmine, “Un caffè a Casa Di Maggio”: Mostra di antichi accessori utilizzati per la preparazione dell’aromatica bevanda

Promossa da BCsicilia in collaborazione con l’Associazione Isola Pittsburg Forever si terrà presso la Casa Museo Joe Di Maggio via Cutino, 14 a Isola delle Femmine l’iniziativa “Un caffè a Casa Di Maggio”, una mostra di antichi accessori utilizzati per la preparazione dell’aromatica bevanda. L’esposizione sarà aperta al pubblico ...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-03-2023 12:47 - Eventi
[]
Siamo lieti di invitarVi all'evento che si terrà presso i locali della nostra Chiesa Metodista a Scicli in via Carioti, 2 giorno 1 Aprile 2023 alle ore 18:

Qui trovate tutti i dettagli dell'evento https://fb.me/e/2Se5yT38i
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
23-03-2023 12:10 - Eventi
[]
QUANDO LA MUSICA LIRICA POP FA IL PIENO: TUTTO ESAURITO PER IL CONCERTO DEL TENORE JONATHAN CILIA FARO

Al Teatro Garibaldi di Modica le riprese della televisione americana PBS che manderà in onda una parte dello spettacolo nella stagione 2023/2024.

Dopo quindici anni di assenza è rientrato a casa, nella sua amata Sicilia, il tenore pop Jonathan Cilia Faro.

L’artista, che rimarrà in Italia solo per qualche giorno, ha voluto omaggiare la sua terra con un concerto al Teatro Garibaldi di Modica che...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
22-03-2023 17:19 - Cultura & Arte
[]
DEBORA CAPRIOGLIO, PINO QUARTULLO E GIANLUCA RAMAZZOTTI SARANNO “BUONI DA MORIRE”. CON LA REGIA DI EMILIO SOLFRIZZI, DOMENICA 26 MARZO AL TEATRO NASELLI DI COMISO PER UNO SPETTACOLO FRIZZANTE, RICCO DI SORRISI ED EQUIVOCI MA CHE FARÀ ANCHE RIFLETTERE SULLA FALSO BUONISMO E LE IPOCRISIE DELLA NOSTRA SOCIETA’.

COMISO – Continuano a ritmo serrato gli appuntamenti teatrali della stagione 2002/2023 organizzata dal Teatro Naselli di Comiso. Il prossimo spettacolo, in programma domenica 26 marzo, ved...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
21-03-2023 18:18 - Eventi
[]
Domenica 26 marzo al Kome, alle ore 18, a palazzo Labisi, si svolgerà l'esibizione di " Blues live ", un viaggio raccontato in aneddoti e musica da Robert Johnson in poi...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
19-03-2023 11:14 - Angolo dell´Arte
[]
Ragusa, gli Aggetti di Gaetano Longo in mostra da Galleria Soquadro


Galleria Soquadro è lieta di inaugurare la stagione 2023 con la personale di pittura di Gaetano Longo “Aggetti”, che aprirà al pubblico nella serata di sabato 25 Marzo dalle ore 18:30, presso i locali della galleria in via Napoleone Colajanni 9, a Ragusa.
Dopo l’apprezzata presenza dell’artista in alcune collettive passate della galleria, questa volta Soquadro dedica a Longo un solo show, con l’intento di dare l’adeguato spazio...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
17-03-2023 18:32 - Cultura & Arte
[]
Una “puzzolente carnale eresia” nella Modica clericale del Settecento.

ovvero il maligno dentro il convento di Santa Maria della Raccomandata a Modica.

Mi ero sempre chiesto perché dal 1750 circa e fino al 1873, la Chiesa Madre di San Giorgio a Modica non avesse avuto più dei “Prepositi” in quanto Collegiata, ma solo dei Vice-Rettori facenti funzioni. Eppure avevo spulciato gli archivi parrocchiali e capitolari abbastanza in profondità, senza mai scorgere documenti che avessero mai potuto far p...
[icona per inviare a un amico] [icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA
Utenti Online
4

Visitatore Numero
2203646

totale visite
8439220


invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è "Piparo Girolamo", il sito web ecodegliblei.it è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor Piparo Girolamo. Recapiti e dati legali:

Via Generale Cascino, 50 - 97013 Comiso (RG)

Cod. Fiscale: PPRGLM48L19C927D

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a girolamopiparo@gmail.com oppure indirizzare una comunicazione scritta all'indirizzo della sede legale sopra citata.
Informativa privacy aggiornata il 11/01/2023 00:00
torna indietro leggi Privacy Policy
 obbligatorio

cookie