22 Settembre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Economia

RAGUSA - VERTENZA VERSALIS : LETTERA APERTA AL SINDACO DI RAGUSA E AI DEPUTATI IBLEI DA PARTE DEL SINDACATO.

Lettera aperta al Sindaco della città di Ragusa e alla deputazione iblea per Vertenza Eni Versalis Ragusa.

"La dismissione della chimica, prospettata da Eni con la vendita a un fondo d’investimento straniero di tutto l’asset industriale di Versalis ci impone una seria riflessione: che ne sarà dello stabilimento di Ragusa? Quali garanzie per l’occupazione?

Eni, oramai è chiaro, vende per chiudere.

Cedere, infatti, la maggioranza del pacchetto azionario di Versalis a un fondo di dubbia autenticità e valenza finanziaria servirebbe solo a sgravare Eni del fardello del downstream, unico vero tormento dell’attuale amministratore delegato, che vuole un’azienda snella e tutta orientata sul petrolio e gas estratto e prodotto all’estero.

Sarebbe questo il progetto di rilancio della chimica italiana? Sarebbe questa la verità su un piano industriale miliardario, presentato più volte da Versalis alle rappresentanze sindacali, partorito con lo scopo di rinnovare l’assetto della petrolchimica e mai concretamente realizzato?

È pertanto evidente, oltre ogni ragionevole dubbio, il vero piano di Eni, messo in pratica dall’attuale dirigenza societaria con la complicità del Governo Renzi: dismettere e vendere tutto l’assetto italiano per chiudere i conti con la storia industriale della petrolchimica e dell’estrazione di petrolio e gas nazionale, per rattoppare, in qualche modo, la spessa incrinatura nel bilancio aziendale e risollevare anche i conti dello STATO ITALIANO!

Obiettivo di Eni è concentrare le attività solo su esplorazione ed estrazione di gas e petrolio, con impieghi industriali esercitati fuori dai confini italiani. Che ne sarà, dunque, del petrolio estratto a Ragusa che, assieme alle produzioni dei pozzi di Gela, rappresenta il 30% del petrolio estratto in Italia? Senza chimica ed estrazione la nostra provincia sarebbe spogliata in un sol colpo delle vesti industriali, dal taglio statale, che hanno caratterizzato in positivo lo sviluppo economico del territorio negli ultimi 70 anni.

Il piano di cessione della chimica di Versalis, con la temuta e sempre più probabile retrocessione di Eni anche per le attività di estrazione del petrolio negli Iblei, visto, anche, il continuo crollo del prezzo del barile che, coi valori nominali di mercato, attuali e attesi, non riuscirebbe a coprire i costi elementari di estrazione e trasporto del greggio.

A rischio, pertanto, il futuro di diverse centinaia di lavoratori.

Ecco, perché, col dovere di parteciparVi tutta la nostra preoccupazione più vera e autentica, e per raccogliere il Vostro supporto alla vertenza in corso, che in più occasioni e per altre vie ci avete sempre gentilmente offerto, invitiamo le SS.LL. a partecipare all’attivo sindacale unitario di mercoledì 29 dicembre 2015, convocato alla presenza dei segretari generali di CGIL, CISL e UIL, con inizio lavori ore 17.00, presso la sala conferenze della camera sindacale CISL, in Piazza Ancione n. 2 a Ragusa."

Ragusa, 21 dicembre 2015





FILCTEM CGIL

FEMCA CISL

UILTEC UIL


Filippo Scollo

Giorgio Saggese

Giuseppe Scarpata

Già lo scorso 7 novembre il sindacato aveva diramato il seguente comunicato:
" Sulla presenza di Eni in italia, c’era la promessa degli investimenti; la riorganizzazione, dunque, si
presentava come sostenibile e a costo sociale zero. Non avevamo fatto i conti con l’affidabilità di
eni. Gli avvenimenti, infatti, hanno scritto tutt’altra storia. Zero investimenti da un lato, solo
chiusure industriali, dall’altro.
Che fosse una società tutta oil oriented lo avevamo già capito da subito, senza leggere le
dichiarazioni dell’amministratore delegato e del presidente. Ma da qui all’uscita strategica e in
punta di piedi dai business di chimica e raffinazione, certamente, di acqua sotto il ponte delle
garanzie sociali e produttive ne passa.
Eni s’arroga il diritto di dire basta alla storia industriale della chimica e della raffinazione siciliana,
italiana, grazie al supporto di una sempre più discutibile e miope politica del Governo nazionale;
ecco la necessità di coinvolgere le istituzioni e la politica a tutti i livelli, a partire da quello locale. Ed
è per questo che lanciamo un appello alle forze politiche del nostro territorio, ai nostri
rappresentanti in Parlamento e al Senato della Repubblica, ai nostri deputati in consiglio regionale,
al sindaco della città di Ragusa, al Presidente della Regione per difendere il patrimonio industriale,
statale, regionale, della nostra provincia da una fine che per eni sarebbe già segnata, annunciata».
NOTA
L’affaire della vendita della chimica è un intreccio a due corde, la prima politica e l’altra
industriale.
1) Le promesse di Eni. Il 5 giugno Versalis riconferma gli assetti e i piani industriali e il
raggiungimento del pareggio di bilancio con un anno di anticipo rispetto ai
programmi. Descalzi, già a settembre annunciava che la chimica era in cerca di
partners strategici per poter pagare investimenti e risorse umane. Il 30 ottobre
l’amministratore delegato di Eni ha confermato al sindacato la cessione di quote di
Versalis a fondi internazionali (dei quali si ignora ancora l’identità e la classificazione
bancaria), cercando di frenare l’incertezza dell’operazione con alcune rassicurazioni.
Su tutte, le garanzie della salvaguardia dei livelli occupazionali (la cosiddetta
clausola sociale) per tre anni e il mantenimento degli assets industriali. E dopo i tre
anni? Quale peso avrà il nuovo partner in Versalis? la partecipazione di Eni, per
ammissione dello stesso AD, Claudio Descalzi, sarà minoritaria nella costituenda
nuova società chimica: dunque, che forza potrà quindi avere eni e lo Stato italiano
per pretendere il rispetto della clausola sociale?
Segreteria Territoriale
Via Cairoli - Pal. Cocim –
Tel. 0932/621182 Fax 0932/622959
Ragusa
Segreteria Territoriale
Piazza Ancione, 2 -
Tel. 0932.656320 - Fax 0932.655366
Ragusa
Segreteria Territoriale
Via Roma 216 –
Tel 0932/624653 Fax 0932-228437/841033 -
Ragusa
COMUNICATO STAMPA
Eni prepara la fuga dalla Sicilia, in vendita la chimica di Versalis
__________________________
pag. 3
2) Versalis in Italia occupa 5.200 dipendenti, solo del diretto. Gli stabilimenti di Ragusa
e Priolo contano 700 addetti del diretto e mille dell’indotto. Le imprese terze che
lavorano nei due petrolchimici sono a forte provenienza territoriale. Priolo e Ragusa
sono un’unica entità industriale spalmata su due stabilimenti: Priolo produce
l’etilene che Ragusa, poi, trasforma in politene. Il politene di Ragusa, 140 mila
tonnellate annue, si presta a molteplici applicazioni industriali: dall’automotive, al
film per alimenti e coperture agro e industriali, packaging, specialities sanitarie,
rivestimento cavi elettrici e tubazioni, polimeri per pannelli solari, pavimentazioni,
rivestimenti edili, abbigliamento e attrezzatture sportive, et cetera.
L’export dei prodotti chimici e del petrolio in Sicilia rappresenta, dati Bankitalia 2014, il
70% delle esportazioni totali, dunque, la vendita della chimica di eni, con la chiusura
delle realtà produttive di Ragusa e Priolo, assieme alla già contestualizzata chiusura della
raffineria di Gela, significherebbe un crollo incontrollato del PIL che l’economia della
regione non può permettersi. Il settore petrolifero rappresenta una componente
importante del tessuto industriale italiano. Circa un quinto del petrolio italiano viene
estratto in Sicilia, sia attraverso gli 81 pozzi su terraferma che tramite le 4 piattaforme
off-shore. Eni ha annunciato investimenti per 2.2 miliardi di euro per nuove esplorazioni
e perforazioni in Sicilia. La regione siciliana ha firmato un protocollo con eni per facilitare
i nuovi processi esplorativi. Eni, a oggi, nonostante gli annunci e le continue
rassicurazioni non ha speso un solo centesimo per favorire il nuovo progetto industriale
che avrebbe dovuto accogliere gli esuberi del personale determinati dalla fermata della
raffineria. A rischio, dunque, anche gli investimenti sulle esplorazioni petrolifere.
Ragusa, 7 novembre 2015
Filctem CGIL Femca CISL Uiltec UIL
Notizie Flash
VITTORIA - LA COMMISSIONE DECIDE SUL RISCHIO IDROGEOLOGICO SU CONSIGLIO DEL PD
VITTORIA - CONTROLLI DELLA POLIZIA LOCALE IN PIAZZA DEL POPOLO
POZZALLO / MODICA- CONTROLLO DEL TERRITORIO
RAGUSA - M5S: " MA NON ERA TUTTO PRONTO PER IL MUDECO ?".
RAGUSA - PER CONFCOMMERCIO -8,7% DI CONSUMI AD AGOSTO
22-09-2020 12:51 - Attualità
[]

Chiaramonte Gulfi, 19 settembre 2020

La nuova pavimentazione del santuario della Madonna di Gulfi donata dagli imprenditori Giovanni Damigella e Santo Cutrone. Scoperte le antiche fondamenta della chiesa

Due imprenditori impegnati nel sociale realizzano la nuova pavimentazione del santuario di Maria SS. di Gulfi, a Chiaramonte. Il pavimento è stato realizzato per adeguare liturgicamente e recuperare l’immagine architettonica che il santuario aveva perso in seguito a vari interventi eseguiti nei...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
22-09-2020 12:12 - Attualità
[]
Componenti del Coordinamento Nazionale Tecnici CNPSTRP
Nasce il Coordinamento Nazionale delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione Fsi-Usae: “In questo paese il nostro lavoro è poco considerato e male pagato, ma questo è il momento giusto per cambiare le cose. Diamoci da fare.” E’ l’invito del Segretario Generale.

La prima riunione del neo costituito Coordinamento Nazione (Fsi-Usae CNPSTRP) è servita a fare il punto sul particolare momento politico, professionale e contrattuale che attualmente vivono tutti i p...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2020 12:50 - Attualità
[]
l'assessore Giuseppe Alfano
Ripartono i servizi di segretariato sociale per i non udenti, in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi. A darne notizia, l’assessore ai servizi sociali, Giuseppe Alfano.

“ Nessuno è solo, non è stato solo lo slogan legato all’emergenza covid – spiega Alfano – ma il principio fondante della nostra azione amministrativa, sin dall’inizio. Per questo motivo, ripartiamo con lo sportello di segretariato sociale che, negli anni, si è dimostrato notevolmente utile per l’inclusione di persone affet...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-09-2020 12:28 - OBITUARY
[]
Diego Planeta

Si è spento il cavaliere Diego Planeta: il cordoglio di Confagricoltura Ragusa

“Con il cavaliere Diego Planeta se ne va un pezzo importante della storia dell’agricoltura, della vitivinicoltura e dell’ortovivaismo siciliano ed italiano, un pioniere di innovazione che tanto ha dato al nostro tessuto imprenditoriale, ponendosi come modello di intraprendenza mosso dall’amore profondo per la propria terra”: questo il commento del presidente di Confagricoltura Ragusa, dott. Antonino Pirrè, subito do...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
19-09-2020 10:38 - Politica
[]
Cugnata, Ragusa e Miccichè
" Forza Italia ", dopo un periodo di assenza, torna in consiglio comunale a Comiso con il passaggio nelle file azzurre di Vittorio Ragusa, consigliere. Ragusa nel 2012 aveva aderito a " Territorio ", era stato membro dello staff dell'on. Nello Dipasquale: nella passata tornata consiliare aveva fatto parte della giunta Spataro ( di centrosinistra ) in qualità di assessore. Ora si è trasferito in " Forza Italia". Di seguito il comunicato forzista.

Forza Italia entra nel Consiglio comunale d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 11:17 - Politica
[]
Campo e Lorefice

Agitazione lavoratori Consorzio di Bonifica, Campo e Lorefice: “Continua un’inaccettabile situazione di sofferenza”

“Continua, purtroppo, la Via Crucis dei lavoratori del Consorzio di Bonifica n. 8 di Ragusa. Una vicenda di disorganizzazione e di superficialità che, tristemente, va trascinandosi da anni a suon di promesse. Una vertenza che torna periodicamente alla ribalta ogni qualvolta che gli impegni e gli accordi presi e sottoscritti vengono disattesi dai vari governi regionali succedutesi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:46 - Cronaca Locale
[]
CARABINIERI NAS DI RAGUSA: TRUFFA AI DANNI DELLA SANITÀ PUBBLICA -
ESEGUITA MISURA INTERDITTIVA NEI CONFRONTI DI UN MEDICO.
Nella giornata di oggi, 17 settembre 2020, il NAS Carabinieri di Ragusa ha dato esecuzione
all’Ordinanza del GIP di applicazione di una misura interdittiva emessa nei confronti di E.G.,
medico dipendente dell’ASP di Ragusa.
L’ordinanza scaturisce dall’attività di polizia giudiziaria effettuata dal citato NAS, coordinata
dal Procuratore Capo della Repubblica, dott. Fabio D’Anna...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-09-2020 17:35 - Politica
[]
l' assessore Manuela Pepi
Parte il primo progetto relativo alla Democrazia Partecipata grazie al quale ogni cittadino, in forma singola o associativa, potrà presentare proposte all’amministrazione che, una volta valutate, le realizzerà. “ E’ la prima volta che a Comiso si concretizzano progetti di Democrazia Partecipata, grazie al regolamento che abbiamo approvato in Consiglio”. Dichiarazioni dell’assessore Manuela Pepi.

“ La Democrazia Partecipata – spiega l’assessore Pepi – è uno strumento valido per far sì che ogni ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-09-2020 12:10 - Politica
[]

Prima uscita ufficiale della lista .PROGETTO ISPICA " Italia Viva e Sviluppo e Solidarietà Il
contenitore politico che vede insieme Italia Viva , e la lista Sviluppo e Solidarietà , sono intervenuti alla serata organizzata in un noto locale Ispicese , il Coordinatore Cittadino di Italia Viva Pietro Aprile , la Coordinatrice Provinciale Marianna Buscema , il portavoce del Movimento Sviluppo e Solidarietà Paolo Santoro Santoro , e il candidato Sindaco Pierenzo Muraglie .
Il Coordinatore Cittadi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-09-2020 11:12 - Politica
[]
Franco Gravina e Giulia Santodonato
Forza Italia si arricchisce di un nuovo consigliere a Santa Croce Camerina con il passaggio di Franco Gravina. Il plauso di Miccichè e Cugnata

Forza Italia si rafforza a Santa Croce Camerina. Alla fine di agosto era stata nominata vicesindaco della città Giulia Santodonato, già coordinatrice provinciale di Azzurro donna. Oggi aderisce al progetto vincente di Forza Italia proveniente da una lista civica, il consigliere comunale Franco Gravina che ha incontrato il coordinatore regionale Gianfra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-09-2020 12:05 - Cultura & Arte
[]

Prosegue l’impegno dei Lions di Comiso Terra Iblea per sostenere il rilancio culturale di Comiso, per sorreggere l’economia creativa, per promuovere la solidarietà e per valorizzare lo sport del territorio. Nell’alveo di queste azioni si è svolto presso il Cortile della Fondazione Bufalino, l’evento dal titolo “MIMI’ da Sud a Sud” con il grande artista siciliano Mario Incudine. Nel contesto dell’iniziativa è stata premiata la squadra Olympia Basket- Multifidi rappresentata dal Presidente Robe...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-09-2020 11:54 - Attualità
[]
Questura di Ragusa: al via i servizi ciclo montati per la prevenzione e il controllo integrato del centro storico e della frazione di marina di Ragusa

Ha preso il via a Ragusa il primo servizio di controllo del territorio con l’impiego integrato di due biciclette con i colori d’istituto della Polizia di Stato.
La scorsa settimana pattuglie ciclo montate della Questura sono state impiegate nella zona del porto e del lungomare di Marina di Ragusa, contemporaneamente al servizio ordinario delle Vo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-09-2020 12:45 - Attualità
[]
il vicesindaco Cassibba
Al via le verifiche di vulnerabilità sismica degli edifici scolastici.
Affidati ai tecnici individuati attraverso un’apposita gara i lavori finalizzati a verificare la vulnerabilità sismica degli edifici scolastici di competenza comunale. La notizia è stata resa nota dal vicesindaco con delega ai Lavori pubblici Roberto Cassibba il quale ha specificato che detto intervento, a costo zero per il Comune, è finanziato dalla Regione Siciliana - Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione profes...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
11

Visitatore Numero
1421430

totale visite
5035098

[]
22-09-2020 11:42 - Attualità
[]
Analisi del voto

Il 68% dei si alla diminuzione dei parlamentari fa comprendere che il popolo italiano ha una voglia di cambiamento radicale.
Auspico che ciò permetterà di cambiare finalmente la legge elettorale e che vengano inserite nuovamente le preferenze.

ANALISI DEL VOTO REGIONALE:

È evidente un dato: Il Movimento cinque stelle è completamente scomparso in tutte le regioni.
La Toscana si conferma ancora una volta "rossa ": ciò significa che la maggioranza dei cittadini toscani sono fedeli...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2020 12:37 - Eventi
[]
Si esibirà, il prossimo 25 settembre, alle ore 21, il gruppo " Tabs killer machine " per il programma " Symposium " in una notte di solidarietà. E' obbligatoria la prenotazione.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
21-09-2020 12:28 - Cultura & Arte
[]
IL CORO LIRICO SICILIANO CONQUISTA IL CASTELLO DI DONNAFUGATA. IERI SERA PLATEA IN SOLD OUT PER IL “DONNAFUGATA OPERA CONCERT”, UNICA TAPPA IBLEA DEL FESTIVAL LIRICO DEI TEATRI DI PIETRA. SUL PALCO ANCHE IL PIANISTA RUBEN MICIELI.

RAGUSA – Scegliere il momento più toccante di un concerto è difficile. Forse l’inizio, la prima nota, quando il cuore si apre alla meraviglia dell’attesa: cosa accadrà dopo. Magari la fine, il crescendo conclusivo che si fa boato emozionale. Probabilmente i momenti ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
20-09-2020 12:15 - Cultura & Arte
[]
Da città della mafia a città della cultura: Corleone svela al mondo la sua storia millenaria

Nella prestigiosa cornice della chiesa del Carmine a Corleone è stato presentato il libro di Angelo Vintaloro “Corleone e Montagna Vecchia due Poleis della Sicilia antica”. L'evento, molto partecipato da autorità e cittadinanza, è stato garbatamente moderato dallo storico professor Giovanni Lisotta ed ha visto gli interventi, oltre a quello dell'autore, anche di Valeria Li Vigni Tusa (Soprintendente de...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 12:02 - Angolo dell´Arte
[]


“Terra”, a Palazzo Labisi di Comiso la mostra plurisensoriale del Maestro Giovanni Pace

Sarà inaugurata sabato 19 settembre alle 18 la mostra plurisensoriale “Terra” del Maestro Giovanni Pace, pittore del puntinismo, direttore artistico per la provincia di Ragusa del Centro Culturale OmniArtEventi.

Con il patrocinio del Comune di Comiso che ha messo a disposizione i locali di Palazzo Labisi, il percorso voluto da Pace vedrà protagonisti l’ecosostenibilità e il rispetto per gli animali.

Chi visi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
Il 26 settembre al via la XV stagione letteraria al Caffè Quasimodo
Incontro con Alessandro Centonze

Prenderà il via il prossimo 26 settembre a Modica, nel rispetto delle norme anti covid 19 (mascherina e distanziamento), la XV stagione dei "sabati letterari" del Caffè Quasimodo, distribuiti da settembre a maggio 2021.
Il primo appuntamento, che vedrà il saluto del sindaco di Modica, Ignazio Abbate, sarà dedicato alla presentazione del libro dello scrittore e saggista Alessandro Centonze, mag...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-09-2020 11:34 - Cultura & Arte
[]
Il giudice Livatino


SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA
“ROSARIO ANGELO LIVATINO ”

Il 21 Settembre 2020 ricorre il 30° anniversario della morte del Giudice Rosario Angelo Livatino. Per l’occasione, il Poeta e Scrittore Rosario La Greca di Brolo (Messina), indice e organizza la Seconda Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Rosario Angelo Livatino”. L’iniziativa si prefigge di rico...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-09-2020 12:28 - Eventi
[]
Cafiso e Robustelli
JAZZ E ARTE: L’OMAGGIO DI COMISO AL BUFALINO AMANTE DELLA MUSICA CON PROTAGONISTI IL JAZZISTA FRANCESCO CAFISO E L’ARTISTA GIOVANNI ROBUSTELLI. UNA PERFORMANCE TRA ARTE E MUSICA CHE HA INCANTATO IL PUBBLICO.

COMISO (RG) – L’arte e la musica si incrociano tra loro e festeggiano il grande Gesualdo Bufalino. Ma questa volta non Bufalino scrittore ma Bufalino amante della musica, fine ascoltatore del jazz e del blues. Pura emozione, sabato sera, al chiostro della Fondazione “Gesualdo Bufalino” d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
DELLE COSE DI SICILIA

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio