19 Settembre 2020
Categorie
percorso: Home > Categorie > Politica

ROMA - CONCLUSA LA CONVENTION DELLA MINORANZA PD: HA PARTECIPATO IL LABORATORIO "BERLINGUER " DI COMISO MENTRE PACETTO E ALTRI A SCICLI MEDITANO SULLA SINISTRA

"Era il 12 Aprile 2014 quando la minoranza del PD si riunì al teatro Ghione, una manifestazione a cui parteciparono i nomi noti della politica italiana da Gianni Cuperlo a Massimo D'Alema, da Pier Luigi Bersani a Stefano Fassina, da Alfredo D'Attorre a Guglielmo Epifani. Aprire una discussione su cosa doveva essere la Sinistra nella nuova fase, aperta con il governo Renzi, questo era allora l'intento. Adesso a distanza di un anno nulla è cambiato, esattamente nulla... ogni anima della minoranza del PD è impegnata a tutelare la propria forza e la propria autonomia; si è parlato e si continua a parlare di un progetto unificatore della Sinistra del PD, ma in realtà c'è soltanto uno scenario evidentissimo di frammentazione. La verità è che nel nostro Paese non esiste più la Sinistra, però se guardiamo nel resto d'Europa la Sinistra c'è, da qualche parte tiene, da qualche parte addirittura cresce. E allora il problema o meglio la responsabilità è soprattutto soggettiva. E' del gruppo dirigente del PD, che in questo campo non si riconosce più. Difatti è un partito della Nazione, il grande contenitore delle larghe intese che da un lato appoggia Schulz e poi vota Junker, che vara politiche economiche strettamente liberiste. Ma la colpa è anche del nostro mondo. Siamo quelli che si definiscono "la minoranza", gli "anti", i "nostalgici" e intanto in mezzo a questo caos di anime e di identità c'è la vita reale, con le sofferenze, le delusioni, le speranze soffocate, di milioni di persone. In particolare c'è una generazione, la nostra, che cresce in balia dell'incertezza, della precarietà dello studio, del lavoro, dei diritti e persino degli affetti. Una generazione che in parte rimane in silenzio e in parte urla, ma dentro un film muto.
Senza una rappresentanza politica credibile ( perché l'alternativa è tra una Sinistra che non fa più la sinistra e la Sinistra che non serve a nessuno) e per di più bloccata da un vero e proprio tappo generazionale, inchiodata da una sconfitta congressuale e ad una marginalità passiva, che ci viene presentata, da chi dirige, gestisce e nomina, come destino immutabile. Per questo la soluzione è una sola, anche se fa tremare le gambe: "FARE LA SINISTRA", mettersi a lavoro per un vero processo costituente. Prendersi la responsabilità di non delegare più a strutture, nomi, simboli, che non ce l'hanno fatta in questi anni a ricompattare quanti come noi sperano in un atto di responsabilità non verso il governo Renzi, quanto piuttosto verso il popolo italiano, verso la nostra Costituzione, verso quel concetto di democrazia costituzionale, da troppi e per troppo tempo messo subdolamente in discussione. Anche la "coalizione sociale" di Maurizio Landini pur volendo incarnare e far propria una battaglia sociale che parte dal basso , rischia all'interno di questo sistema di diventare un'ulteriore anima in balia delle sopraffazioni politiche da un lato, ad un poco dignitoso passo indietro della CGIL che ha visto nel processo riformista del segretario della FIOM un probabile venir meno dei propri privilegi. Insomma già oggi la Sinistra italiana si presenta tanto divisa quanto afona dalle minoranze del PD ai partitini moribondi della sinistra radicale. Se Landini si presenta sulla scena proprio per superare tali divisioni, appare alquanto probabile che finisca per aggiungersi alle tante correnti minoritarie. Renzi, a quanto pare può dormire sonni tranquilli!"
Laboratorio Politico " Berlinguer "- Comiso

A testimonianza del dibattito sui progetti della sinistra interviene anche il dott. Guglielmo Pacetto, che a Scicli prepara il manifesto " Parliamo di Sinistra ":
" Manifesto Ideale
Abbiamo bisogno di più Socialismo, di più Sinistra, oggi più che mai nella coscienza di vivere la società del declino civile. Lo potremmo chiamare anche mutualismo laico, o in qualunque altro modo, purché l'accezione sia utile a porre in rilievo l'esigenza di un contraltare alla feroce competizione per il profitto e il dissoluto eccessivo accumulo di ricchezze da iper-produzione, spesso solo in nome dell'artificio finanziario. In altri termini ci serve un'alternativa da contrapporre al capitalismo più liberista e meno liberare. Socialismo e capitalismo (o astraendoli ab origine collettivismo e individualismo), sono modelli di pensiero innati nell'umanità, e concorrono vicendevolmente alla formazione di una Civiltà Libera e in progresso continuo. Perciò non si vuole demonizzare il fatto che esista, da parte di una rilevante porzione sociale, la tensione alla proprietà, o alla realizzazione di un capitale, piuttosto si crede utile ricorrere alla moderazione degli eccessi conseguenti a tale visione della vita, per mezzo di politiche di tipo liberal-socialiste. Così che tutto possa concorrere utilmente nel sistema conviviale. Il lavoratore e il datore di lavoro sono figure imprescindibili per qualunque tipo di analisi storica ed economica. Nel rispetto reciproco delle opposte relazioni dialettiche, l'uomo evolve insieme agli eventi e ai tempi, che già da soli precorrono talvolta le azioni. Il sistema si inceppa quando una delle due visioni ideologiche ha il sopravvento sull'altra. Ed è per tale ragione incontestabile che oggi occorre uscire dai piagnistei fatui dell'antipolitica, quanto dall'asservimento al pensiero del più forte. Occorre comunque cambiare le cose, ripristinando gli equilibri sociali, e bisogna farlo muovendo riflessioni critiche e proficue dall'interno, nello specifico dal e nel Partito Democratico, casa unica del pensiero di Sinistra e Liberale, aderendo con convinzione alle logiche di un socialismo di respiro europeo. Lo si deve fare nel massimo e assoluto rispetto delle gerarchie interne democraticamente elette all'interno del Partito, a tutti i livelli territoriali. Non solo in collaborazione, ma soprattutto in funzione - anche nelle critica - delle scelte politiche segratariali, in quanto esatta e pertinente manifestazione democratica interna, per cui degna del massimo rispetto. Occorre modificare le storture con la politica, chiedendo Sinistra, Socialismo, Progressismo, Riformismo - come già detto - Mutualismo o Consociativismo etico e libero, pretendendolo con forza assolutamente al di fuori da ogni forma equivalente alla mera elemosina. La Carità alla Chiesa, la Dignità per l'Uomo. Il Liberal-socialismo ha come base le componenti descritte, dunque si auspica che la richiesta di una politica di sinistra possa indurre il liberista a tornare liberale, funzionalmente alle comuni prospettive che riguardano la lieta convivenza umana. Si parla spesso a vanvera di re-distribuzione, oggi invece sarebbe utile spingere la discussione preventivamente sulla distribuzione. Dovremo giungere a Roma partendo dalla periferia, è un dato ideologico oltre che geografico. La restrizione del campo dei problemi è una necessità che oggi si impone all'analisi politica. Riusciremo a suggerire una discussione di elevata qualità, nel senso più progressista, solo dando risposte nell'immediato nel nostro territorio.

Seguirà nei prossimi giorni un comunicato progettuale, di attività concreta, su base territoriale.
Parliamo di Sinistra "
Claudio Caruso,Bartolo Bonvento,Guglielmo Pacetto, Francesco Occhipinti,Gaetano Celestre
Nella foto l'intervento di Massimo D'Alema alla Convention.

Notizie Flash

RAGUSA - PER CONFCOMMERCIO -8,7% DI CONSUMI AD AGOSTO

SCICLI - ANCORA SULLO SCIOGLIMENTO DEL COMUNE

VITTORIA - LA COMMISSIONE DECIDE SUL RISCHIO IDROGEOLOGICO SU CONSIGLIO DEL PD

RAGUSA - M5S: " MA NON ERA TUTTO PRONTO PER IL MUDECO ?".

POZZALLO / MODICA- CONTROLLO DEL TERRITORIO

SCICLI - " CITTADINI PER SCICLI " SULLO SCIOGLIMENTO DEL COMUNE

MARINA DI RAGUSA - LA PORTA DENUNCIA L'ASSENZA DI SERVIZIO IDRICO

RAGUSA - RIPRESA DELLA CATECHESI IN DIOCESI

VITTORIA - DENUNCIA DELL'UGL SULLA CARENZA DI PERSONALE ALL'UFFICIO ANAGRAFE

19-09-2020 10:38 - Politica
[]
Cugnata, Ragusa e Miccichè
" Forza Italia ", dopo un periodo di assenza, torna in consiglio comunale a Comiso con il passaggio nelle file azzurre di Vittorio Ragusa, consigliere. Ragusa nel 2012 aveva aderito a " Territorio ", era stato membro dello staff dell'on. Nello Dipasquale: nella passata tornata consiliare aveva fatto parte della giunta Spataro ( di centrosinistra ) in qualità di assessore. Ora si è trasferito in " Forza Italia". Di seguito il comunicato forzista.

Forza Italia entra nel Consiglio comunale d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 11:17 - Politica
[]
Campo e Lorefice

Agitazione lavoratori Consorzio di Bonifica, Campo e Lorefice: “Continua un’inaccettabile situazione di sofferenza”

“Continua, purtroppo, la Via Crucis dei lavoratori del Consorzio di Bonifica n. 8 di Ragusa. Una vicenda di disorganizzazione e di superficialità che, tristemente, va trascinandosi da anni a suon di promesse. Una vertenza che torna periodicamente alla ribalta ogni qualvolta che gli impegni e gli accordi presi e sottoscritti vengono disattesi dai vari governi regionali succedutesi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:46 - Cronaca Locale
[]
CARABINIERI NAS DI RAGUSA: TRUFFA AI DANNI DELLA SANITÀ PUBBLICA -
ESEGUITA MISURA INTERDITTIVA NEI CONFRONTI DI UN MEDICO.
Nella giornata di oggi, 17 settembre 2020, il NAS Carabinieri di Ragusa ha dato esecuzione
all’Ordinanza del GIP di applicazione di una misura interdittiva emessa nei confronti di E.G.,
medico dipendente dell’ASP di Ragusa.
L’ordinanza scaturisce dall’attività di polizia giudiziaria effettuata dal citato NAS, coordinata
dal Procuratore Capo della Repubblica, dott. Fabio D’Anna...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-09-2020 17:35 - Politica
[]
l' assessore Manuela Pepi
Parte il primo progetto relativo alla Democrazia Partecipata grazie al quale ogni cittadino, in forma singola o associativa, potrà presentare proposte all’amministrazione che, una volta valutate, le realizzerà. “ E’ la prima volta che a Comiso si concretizzano progetti di Democrazia Partecipata, grazie al regolamento che abbiamo approvato in Consiglio”. Dichiarazioni dell’assessore Manuela Pepi.

“ La Democrazia Partecipata – spiega l’assessore Pepi – è uno strumento valido per far sì che ogni ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-09-2020 12:10 - Politica
[]

Prima uscita ufficiale della lista .PROGETTO ISPICA " Italia Viva e Sviluppo e Solidarietà Il
contenitore politico che vede insieme Italia Viva , e la lista Sviluppo e Solidarietà , sono intervenuti alla serata organizzata in un noto locale Ispicese , il Coordinatore Cittadino di Italia Viva Pietro Aprile , la Coordinatrice Provinciale Marianna Buscema , il portavoce del Movimento Sviluppo e Solidarietà Paolo Santoro Santoro , e il candidato Sindaco Pierenzo Muraglie .
Il Coordinatore Cittadi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-09-2020 11:12 - Politica
[]
Franco Gravina e Giulia Santodonato
Forza Italia si arricchisce di un nuovo consigliere a Santa Croce Camerina con il passaggio di Franco Gravina. Il plauso di Miccichè e Cugnata

Forza Italia si rafforza a Santa Croce Camerina. Alla fine di agosto era stata nominata vicesindaco della città Giulia Santodonato, già coordinatrice provinciale di Azzurro donna. Oggi aderisce al progetto vincente di Forza Italia proveniente da una lista civica, il consigliere comunale Franco Gravina che ha incontrato il coordinatore regionale Gianfra...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-09-2020 12:05 - Cultura & Arte
[]

Prosegue l’impegno dei Lions di Comiso Terra Iblea per sostenere il rilancio culturale di Comiso, per sorreggere l’economia creativa, per promuovere la solidarietà e per valorizzare lo sport del territorio. Nell’alveo di queste azioni si è svolto presso il Cortile della Fondazione Bufalino, l’evento dal titolo “MIMI’ da Sud a Sud” con il grande artista siciliano Mario Incudine. Nel contesto dell’iniziativa è stata premiata la squadra Olympia Basket- Multifidi rappresentata dal Presidente Robe...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-09-2020 11:54 - Attualità
[]
Questura di Ragusa: al via i servizi ciclo montati per la prevenzione e il controllo integrato del centro storico e della frazione di marina di Ragusa

Ha preso il via a Ragusa il primo servizio di controllo del territorio con l’impiego integrato di due biciclette con i colori d’istituto della Polizia di Stato.
La scorsa settimana pattuglie ciclo montate della Questura sono state impiegate nella zona del porto e del lungomare di Marina di Ragusa, contemporaneamente al servizio ordinario delle Vo...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-09-2020 12:37 - Politica
[]


Corrado Monaca (lista civica Muraglie Sindaco): “Intendo dare alla mia candidatura una connotazione lapiriana, al servizio della comunità e del bene comune”

Ufficializzata ieri la candidatura di Corrado Monaca nella lista civica Muraglie Sindaco in vista delle elezioni comunali del 4 e 5 ottobre. Dopo l'annuncio del primo cittadino Pierenzo Muraglie sulla propria pagina Facebook, lo scorso 7 settembre, la notizia della candidatura di Corrado Monaca come indipendente in una delle liste civiche ...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
09-09-2020 12:03 - Attualità
[]


PARROCCHIA DI SAN PAOLO APOSTOLO A RAGUSA, IL VESCOVO CUTTITTA BENEDIRA’ LUNEDI’ 14 SETTEMBRE IL NUOVO SIMULACRO RAFFIGURANTE GESU’ AIUTATO DAL CIRENEO

Sarà la celebrazione di una memoria liturgica molto particolare quest’anno per la parrocchia di San Paolo apostolo a Ragusa. Lunedì 14 settembre, infatti, in occasione della festa dell’esaltazione della Santa Croce, è in programma un avvenimento speciale. Dopo la Santa messa delle 18,30, il vescovo della diocesi, mons. Carmelo Cuttitta, benedir...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-09-2020 12:45 - Attualità
[]
il vicesindaco Cassibba
Al via le verifiche di vulnerabilità sismica degli edifici scolastici.
Affidati ai tecnici individuati attraverso un’apposita gara i lavori finalizzati a verificare la vulnerabilità sismica degli edifici scolastici di competenza comunale. La notizia è stata resa nota dal vicesindaco con delega ai Lavori pubblici Roberto Cassibba il quale ha specificato che detto intervento, a costo zero per il Comune, è finanziato dalla Regione Siciliana - Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione profes...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]




Utenti Online
6

Visitatore Numero
1415255

totale visite
5026714

[]
18-09-2020 12:02 - Angolo dell´Arte
[]


“Terra”, a Palazzo Labisi di Comiso la mostra plurisensoriale del Maestro Giovanni Pace

Sarà inaugurata sabato 19 settembre alle 18 la mostra plurisensoriale “Terra” del Maestro Giovanni Pace, pittore del puntinismo, direttore artistico per la provincia di Ragusa del Centro Culturale OmniArtEventi.

Con il patrocinio del Comune di Comiso che ha messo a disposizione i locali di Palazzo Labisi, il percorso voluto da Pace vedrà protagonisti l’ecosostenibilità e il rispetto per gli animali.

Chi visi...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
18-09-2020 10:54 - Cultura & Arte
[]
Il 26 settembre al via la XV stagione letteraria al Caffè Quasimodo
Incontro con Alessandro Centonze

Prenderà il via il prossimo 26 settembre a Modica, nel rispetto delle norme anti covid 19 (mascherina e distanziamento), la XV stagione dei "sabati letterari" del Caffè Quasimodo, distribuiti da settembre a maggio 2021.
Il primo appuntamento, che vedrà il saluto del sindaco di Modica, Ignazio Abbate, sarà dedicato alla presentazione del libro dello scrittore e saggista Alessandro Centonze, mag...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-09-2020 11:51 - Cultura & Arte
[]
Costanza e Vicky Diquattro
IL CORO LIRICO SICILIANO NELL’UNICA TAPPA PER LA PROVINCIA IBLEA DEL FESTIVAL LIRICO DEI TEATRI DI PIETRA. QUESTO SABATO 19 SETTEMBRE AL CASTELLO DI DONNAFUGATA LA SERATA EVENTO “DONNAFUGATA OPERA CONCERT”.

RAGUSA – È il coro ufficiale delle maggiori stagioni liriche della Sicilia e sabato 19 settembre (ore 21.00) sarà l’indiscusso protagonista di Donnafugata Opera Concert, una serata evento al Castello di Donnafugata firmata Teatro Donnafugata.
Il Coro Lirico Siciliano, già oscar della Lirica...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
17-09-2020 11:34 - Cultura & Arte
[]
Il giudice Livatino


SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA
“ROSARIO ANGELO LIVATINO ”

Il 21 Settembre 2020 ricorre il 30° anniversario della morte del Giudice Rosario Angelo Livatino. Per l’occasione, il Poeta e Scrittore Rosario La Greca di Brolo (Messina), indice e organizza la Seconda Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Rosario Angelo Livatino”. L’iniziativa si prefigge di rico...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
16-09-2020 11:40 - Eventi
[]
FRANCESCO CAFISO OSPITE DELLA TJO TCHAIKOVSKY JAZZ ORCHESTRA IN UN GRANDE CONCERTO A RAGUSA IBLA. SABATO 26 SETTEMBRE L’OMAGGIO AL JAZZ E ALLA SUA STORIA NELL’EVENTO PROMOSSO DAL CCN ANTICA IBLA.
RAGUSA – Il barocco ibleo accoglie la grande musica jazz in un grande concerto con un ospite d’eccezione. Sabato 26 settembre, alle ore 21.30, all’ex Distretto di Ragusa Ibla una serata-evento in compagnia dei 18 elementi della Tjo Tchaikovsky Jazz Orchestra con special guest Francesco Cafiso, star i...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-09-2020 12:28 - Eventi
[]
Cafiso e Robustelli
JAZZ E ARTE: L’OMAGGIO DI COMISO AL BUFALINO AMANTE DELLA MUSICA CON PROTAGONISTI IL JAZZISTA FRANCESCO CAFISO E L’ARTISTA GIOVANNI ROBUSTELLI. UNA PERFORMANCE TRA ARTE E MUSICA CHE HA INCANTATO IL PUBBLICO.

COMISO (RG) – L’arte e la musica si incrociano tra loro e festeggiano il grande Gesualdo Bufalino. Ma questa volta non Bufalino scrittore ma Bufalino amante della musica, fine ascoltatore del jazz e del blues. Pura emozione, sabato sera, al chiostro della Fondazione “Gesualdo Bufalino” d...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-09-2020 11:29 - Cultura & Arte
[]
Si svolgerà presso la Pinacoteca di Comiso, venerdì11 settembre alle ore 21, la rappresentazione della " Cavalleria rusticana " di Giovanni Verga per la regia di Walter Manfrè. Gli interpreti saranno Federica Gurrieri, Luca Iacono, Elisa Franco, Simonetta Cartia, Orazio Alba, Tiziana Bellassai, Lella Lombardo, Giuseppina Vivera, Giovanni Battaglia. Matteo Musumeci interverrà a livello musicale; le scene sono di Arsinoe Delacroix.
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
10-09-2020 11:44 - Eventi
[]
Giovanni Schembari, un altro Comisano al Seat Music Awards di Verona. “ Due giovani talenti che ci devono rendere orgogliosi”. Dichiarazioni del sindaco, Maria Rita Schembari.

“ Giovanni Schembari, giovane Comisano, è il secondo figlio della nostra città che ha collaborato a tutto l’evento del Seat Music Awards, per tutta la durata – commenta il sindaco Schembari-. Dopo Mirko Baglieri che ha suonato il suo handpan con Biagio Antonacci, Giovanni Schembari ha mostrato la sua bravura e la sua ec...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
06-09-2020 12:08 - Angolo dell´Arte
[]
APERTA LA RASSEGNA D’ARTE CONTEMPORANEA “EX MACHINA” A SCICLI. L’ARTE COME BELLEZZA, COME ISPIRAZIONE DI UN’ANALISI COSTRUTTIVA DELLA REALTA’. OGGI E DOMANI I “COMIZI D’ARTE”

SCICLI (RG) – Da Scicli e dall’arte parte una rinascita consapevole e costruttiva. L’arte in quanto forma artistica, ma anche come ispiratrice di un’analisi sociale più ampia che dal singolo coinvolga, come cerchi concentrici, la sua comunità più prossima e via via tutte le altre che lo coinvolgono. Scicli perché borgo b...
invia ad un amico [stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]

DELLE COSE DI SICILIA


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy
Titolare del trattamento è l´azienda NOME, il sito web NOMESITO.IT è di proprietà e gestione della stessa. Il responsabile e legale rappresentante è il signor NOME e COGNOME. Recapiti e dati legali:

Via XXX,XX - 00000 CITTA PR - P. IVA 00000000000

Per qualsiasi informazione o istanza è possibile inviare una email a INFO@NOMESITO.IT oppure indirizzare una comunicazione scritta all´indirizzo della sede legale sopra citata.
torna indietro leggi Privacy Policy  obbligatorio